sabato 7 dicembre 2013

Scintille al processo Eutelia: l'avvocato di Samuele Landi chiede la ricusazione dei giudici. La decisione alla corte d'appello. Il mistero dei conti di Voiceplus

Amedeo Di Segni si scontra duramente con il presidente Bilancetti nel corso dell'audizione di un teste della Guardia di Finanza. Le prossime tappe del caso. Si torna in aula a gennaio

Arezzo, 6 dicembre 2013  - VOLANO SCINTILLE al processo Eutelia, volano insieme a un’istanza di ricusazione dei giudici che fa innalzare bruscamente la temperatura nell’aula della Vela. La presenta l’avvocato Amedeo Di Segni, difensore di Samuele Landi. Secondo lui la corte non è serena, in particolare il presidente Mauro Bilancetti non conduce il dibattimento in maniera imparziale.
Un ballon d’essai, forse, ma intanto la questione passa alla corte d’appello, cui spetterà di decidere nel merito. Nell’ipotesi (assolutamente improbabile) che desse ragione a Di Segni, il processo dovrebbe ricominciare daccapo dinanzi a un altro collegio. Intanto, però, si va avanti e con i giudici di adesso.
L’affondo dell’avvocato di Samuele contro Bilancetti e i colleghi giunge al culmine di una giornata in cui i protagonisti sono ancora una volta gli uomini della Guardia di Finanza. Impegnati stavolta a illustrare le conseguenze fiscali delle frodi carosello, come quelle che vengono contestate dal Pm Roberto Rossi nel capo d’accusa.
PARE (E sostanzialmente è) una giornata quasi di routine, in attesa di testimoni più decisivi, ma poi il clima in aula si anima in almeno due occasioni. Innanzitutto ci sono i due nuovi avvocati di Sauro Landi (figlio di Raimondo e nipote di Samuele) Roberto e Simone De Fraja che provano a smontare una delle principali ipotesi d’accusa, la bancarotta fraudolenta (già falso in bilancio prima del crack) relativa al conferimento delle telefonate premium alla società Voiceplus, senza alcun corrispettivo economico diretto.
Ma, contestano i legali agli uomini della Finanza, c’era un contratto in base al quale veniva pagata ad Eutelia una percentuale sul traffico e la cifra incassata è superiore a quanto la società guadagnava quando gestiva tutto in prima persona.
Il Pm Rossi non ci sta. Siamo di fronte a due questioni difiverse da non confondere: da un lato il conferimento a una sigla che si sospetta controllata in Svizzera dalla stessa famiglia Landi, per tramite dell’avvocato Pier Francesco Campana, dall’altro un contratto di servizio relativo all’utilizzazione degli impianti. In sostanza, sempre secondo l’accusa, il reato c’è tutto, a danno degli azionisti di minoranza che si sono visti spogliare di quello che all’epoca era il core business di Eutelia, cioè le telefonate premium di maghi, cartomanti e C.
DOPO LA PAUSA PRANZO tocca all’avvocato Di Segni andare all’attacco, con una raffica di domande che provano a mettere in difficoltà il finanziere sul banco dei testimoni. Dinanzi a qualche esitazione, l’avvocato di Samuele vorrebbe che fosse il presidente Bilancetti a sollecitare il testo, ma il giudice non lo segue su questa linea. Ne nasce una diatriba che suggerisce a Di Segni di chiedere la ricusazione. La corte ne prende atto e passa oltre.
Il processo prosegue, l’istanza non comporta alcuno stop. Il ritmo delle udienze, dunque, sarà quello che era già stato messo in calendario. Si torna in aula il 9 gennaio, dopo la pausa natalizia, ancora con i testimoni del Pm, che prima di passare la palla alle difese ha ancora un paio di personaggi eccellenti da sentire. Come Raimondo Landi, che comparirà in aula come imputato di procedimento connesso dopo aver a suo tempo patteggiato quattro anni di pena, poi risolti con l’affido ai servizi sociali. Per arrivarci ci vorranno ancora un paio di udienze. Più lunghi i tempi della sentenza, cui non si approderà prima della tarda primavera e forse dell’estate.
Salvatore Mannino

70 commenti :

Anonimo ha detto...

l'avvocato(?) Amedeo Di Segni è della stessa cricca di samuele landi. caro Samuele ricordati che ti stiamo aspettando, qualunque sia l'esito del processo. non abbiamo fretta.

Anonimo ha detto...


Perche' nessuno vuol chiedere a TBS conto di questi soldi e sia il Sindacato che il Ministero su questo fatto glissano o evitano di parlarne come se avessero paura che venga fuori una scomoda verita' quindi penso che solo la Magistratura possa indagare e andare a fondo per verificare se in questa storia qualche personaggio abbia preso indebitamente quei soldi usandoli per scopi diversi da quello per cui furono concessi.
Sono i lavoratori che dovrebbero chiederne conto nella sede competente denunciando il fatto in varie sedi Nazionali della Procura della Repubblica
----
ok ma come facciamo ad organizzarci tutti insieme, siamo ancora in molti e abbastanza lontani, dobbiamo inventarci qualcosa, sicuro che sia necessario denunciare in varie sedi della repubblica e non concentrarci su una sola? Se andiamo avanti abbiamo un sacco di cose e poco tempo, inoltre dovremmo essere sicuri che gli aderenti a questa iniziativa siano "svincolati" dalle altre parti in gioco (non so se mi spiego), non possiamo procedere in modo frammentario, ci deve essere un gruppo di noi che deve tirare le fila di questo discorso, altrimenti stare qui a scrivere sull'argomento e' solo aria fritta.Poi mi chiedo: ma se questa storia dei 20 milioni fosse vera, possibile che gli autori di quelle comunicazioni pubblicate qualche tempo fa' (vi ricordate di eutelia leaks?), non siano in grado di denunciarla alla stessa maniera e con prove documentali? E noi o qualcuno dinoi abbiamo queste prove?

Anonimo ha detto...

ok ma come facciamo ad organizzarci tutti insieme, siamo ancora in molti e abbastanza lontani, dobbiamo inventarci qualcosa, sicuro che sia necessario denunciare in varie sedi della repubblica e non concentrarci su una sola?
=====================
Giusto ..è necessario che qualcuno si facci promotore di tutti , qualcuno che è sempre stato in prima linea.
Io proporrei due colleghi:
1) lìRSU di Milano (non ricordo il nome)
2) Cadigia Perini che sembra essere, a detta di tutti, sempre disponibile e in prima fila a lottare per i nostri diritti.
Entrambi i colleghi in tempo di occupazione e quando eravamo "visibili" sui media erano sempre presenti nelle manifestazioni insieme alla FIOM.
Vediamo ora se sposano questa causa oppure anche loro sono "sudditi" della FIOM.
Occupiamo le sedi!

Anonimo ha detto...

Giusto ..è necessario che qualcuno si facci
===================
Giusto ..è necessario che qualcuno si faccia

Anonimo ha detto...

solo chiacchiere e distintivo!!! TUTTI PRONTI A SCRIVERE E DENUNCIARE MA ALLA FINE NESSUNO LO FA' è giusto anche se anonima viene presa in condierazione e non mandarla solo alla procura ma mettendo in cima alla denuncia tutti i soggetti a cui viene inviata e quindi cc,gdf,procura ed anche ispettorato del lavoro per quanto riguarda il fatto che vengono usati lavoratori e ditte esterne e non chi è in cigs. DOVREBBE ESSERE IL SINDACATO A FARLO PUBBLICAMENTE ED UFFICIALMENTE NELLE SEDI DEPUTATE MA NON LO FA' ORAMAI DA ANNI...E CHISSA' PERCHE'???

Anonimo ha detto...

Mmmm oltre che dei 20 milioni dati a Tbs e mai usati per il nostro reintegro, Il sindacato non parla neanche di questo:
http://eutelia.5gbfree.com

Non dimentichiamoci che Eutelia e' stata dichiarata responsabile in solido per i debiti di Agile, i soldi che sono spariti da Eutelia sotto i commissari sono ben più dei 20 milioni e dentro ci sono i nostri TFR!

In quanto alla Perini ancora qualcun ci crede?
Allora tanto vale chiediamo al Potetti, ah,ah

Anonimo ha detto...

Ancora si dubita dei 20 milioni elargiti a TBS?
Le aziende che si fanno carico di altre aziende decotte o in Amministrazione Straordinaria vengono " AIUTATE" dal mediatore nel nostro caso il Ministero affinche' le rilanci.
Nel nostro caso le anomalie sono almeno due e talmente evidenti che solo un cieco o chi non vuol vedere non puo' farci caso:
1) Quei soldi sono serviti a tutto tranne che rilanciare l'azienda.
2) Solo parte dei dipendenti sono stati reintegrati e tutti sappiamo le modalita' di come si e' proceduto alle assunzioni.
Ora la domanda e': PERCHE' NESSUNO CHIEDE CONTO DI QUEI SOLDI?
La risposta potrebbe essere ovvia ma visto che nessuno osa denunciare alla Procura questo scandalo proporrei di mandare un dossier di tutta la nostra storia con i 20 milioni finali al movimento 5 stelle nella persona di GRILLO/CASALEGGIO alla fine dobbiamo solo fare una e-mail con allegato la storia della nostra TRISTISSIMA vicenda (ricordiamoci che Casaleggio era un collega di Olivetti).
Ai colleghi di Torino chiedo di provare di nuovo con la Trasmissione di LA7 " LA GABBIA".
Vogliamo occupare le sedi di TBS? No n so se potrebbe servire ma se lo facciamo questa volta dobbiamo prendere a calci nel c...o tutti coloro che troviamo compreso il mammasantissima di Roma ed il suo fidato Sindacalista.

Anonimo ha detto...

Vogliamo occupare le sedi di TBS?

Serve per avere visiblità, per andare sui giornali e TV!

Facciamo presto!

Anonimo ha detto...

E ancora con ste' cazzz..te, ma lo volete capire che e' tutto un bluff, tra uno max due anni, senza contratti, senza un briciolo di politica industriale questi signori saranno nella mer.....

Anonimo ha detto...

uno o due anni?? ahahahah,vederete adesso a gennaio dopo che sono passai i due anni di vincolo previsto dove non potevano fare nulla!!!

Anonimo ha detto...

Ma perchè non mandiamo questo link http://eutelia.5gbfree.com
a grillo & C , e ai girornali /trasmissioni (es. "la Gabbia" attraverso i colleghi di Torino) in modo da rendere visibile la nostra storia e sputtanare gli attori della nostra brutta vicenda?

Anonimo ha detto...

Spero per loro che non accada ma francamente considerando come sono stati assunti e la loro solidarieta' per la nostra situazione se devo essere sincero non me ne po frega' de meno.
Pace all'anima loro ed amen.
Pensiamo a cosa dobbiamo fare noi dal 1 Gennaio 2014 per non arrivare a trovarci con il citriolo in quel posto da Giugno 2014 perche' se non lo avete ancora capito la proroga sara' concessa ma sara' l'ultima quindi chi se ne frega di TBS loro una possibilita' l' hanno avuta ma essendo degli incapaci certificati non sono stati in grado di sfruttarla.

Anonimo ha detto...

si ma hanno sfruttato una possibilità che doveva essere di tutti ed invece ne ha goduto solo la cricca e gli amici del mammasantissima,nessun curricula è stato letto ed anche per le categorie protette hanno fatto come cazzo gli pare ste merdacce!! eE fatela finita con questa storia del dossier che tanto era probabilmente finto. Facciamolo noi un vero dossier con quanto ognuno di noi è a conoscenza per la propria zona,sede e notizie e smerdiamoli tutti con i fatti scrivendo a chi di dovere le schifezze che hanno e stanno facendo!! chi ne è capce metta a disposizione un blog dove si può entrare solo con credenziali ufficiali per fre le denuncie che verranno poi messe su carta,QUESTO DOBBIAMO FARE!!

Anonimo ha detto...

a parte la Cadigia Perini, chi e' l'RSU di MIlano che e' stato citato dal collega su? sembrerebbe ad ora l'unico riferimento concreto, a detta del collega, che potrebbe tirare le fila delle nostre adesioni per questa denuncia, che a mio avviso non puo' contenere di tutto ma essere molto circostanziata sulla storia dei 20 milioni. Quel collega che l'ha citato, potrebbe contattarlo e chiedergli se se la sente di portare avanti questa storia?

Anonimo ha detto...

Sono un collega di Ivrea e credo che si stia parlando del collega Angelo Pagaria RSU di Milano

Anonimo ha detto...

Sono un collega di Ivrea e credo che si stia parlando del collega Angelo Pagaria RSU di Milano
========================
Giusto! Però ho il timore che sia troppo "legato" alla FIOM e che quindi qualsiasi decisione che per la FIOM non è buona anche lui desisterà !.

Anonimo ha detto...

Si sa niente dell'incontro di oggi al ministero del lavoro?
Scommetto che la FIOM griderà alla vittoria per aver ottenuto la CIG in deroga fino al 31 Dicembre 2013???
GRANDI!!! SCHIFOSI

Anonimo ha detto...

LAVORO !!1 Rivogliamo il lavoro che ci hanno rubato !!!!!
Ma le regioni che cosa fanno???? Che fine hanno fatto i soldi che l'europa ha stanziato per noi?? i famosi F.E.G.??
Perchè nessuna ne parla? La FIOM che dice? Denunciamo queste cose...

Anonimo ha detto...

Prova ad andarci tu al Ministero forse con la tua bella faccia otterrai la CIGS per altri 10 anni.
Ma non lo capite che siamo milioni di persone in CIG e vorrei sapere perche' dovrebbero darla solo a noi e fregarsene degli altri lavoratori.
Forse noi siamo alti belli e con gli occhi azzurri e gli altri brutti e neri?
Siamo realisti avere la CIG fino a tutto il 2014 sarebbe un successo non da poco e sarebbe merito in primis dei lavoratori sempre presenti ai presidi e poi del Sindacato.
Ma vorrei anche precisare che il nostro fine non deve essere la CIG ma il ricollocamento nel mondo del lavoro e solo su questo dobbiamo lottare e pressare ogni politico che conosciamo di ogni livello Istituzionale Consigliere Comunale,Regionale,Deputato o Senatore a prescindere dagli schieramenti politici perche' solo la politica potra' trovare una soluzione come gia' fatto per altre aziende.

Anonimo ha detto...

Prova ad andarci tu al Ministero forse con la tua bella faccia otterrai la CIGS per altri 10 anni.
Ma non lo capite che siamo milioni di persone in CIG e vorrei sapere perche' dovrebbero darla solo a noi e fregarsene degli altri lavoratori
=============================
Sei proprio in cog...e, noi abbiamo diritto ad averla perche , se non ti è chiaro, a Febbraio 2012 E? STARTO FIRMATO UN ACCORDO FRA LE PARTI CHE CI GARANTIVA FINO ALLA FINE DEL PIANO INDUSTRIALE ;OVVERO FINO ALLA FINE DEL 2014 COPERTURA SOCIALE, E NEL FRATTEMPO LE PARTI IN CAUSA DOVEVANO ATTUARE SOLUZIONI PER IL NOSTRO REINTEGRO NEL MONDO DEL LAVORO.
MA DI QUESTO NON E' STATO FATTO NIENTE!! CAPISCI ORA PERCHE' NON E' UNA VITTORIA AVERE ANCOLA LA CIGS.????

Anonimo ha detto...

Ancora chiacchiere, la CIGS per il 2014 e' gia' sicuro che non c'e', dal 7 al 31 dicembre 2013, se oggi viene ratificato l'accordo, si passa alla CIG in deroga, idem sara' per il 2014 ce ci saranno i prerequisiti e i finanziamenti nella emendanda legge di stabililita'.

Anonimo ha detto...

Quando parlavo di CIG mi riferivo a quella in deroga non certo a quella straordinaria che non e' piu' possibile richiedere essendo Agile cessata.
Ma avere la CIG in deroga per il 2014 sarebbe gia' un ottimo risultato a prescindere dall'accordo firmato,tanto per rispondere all'eccitato collega che preferisce urlare ed offendere che ragionare.
Devi sapere,eletto dal Signore, che la CIG in deroga viene concessa solo a fronte di finanziamenti inseriti nella legge di stabilita' e prima di noi ci sono migliaia di lavoratori di aziende che hanno firmato accordi esattamente come noi.
Perche' non ti in..zi per i 20 milioni di euro elargiti dal Ministero a TBS per rilanciare il piano industriale ed usati per tutt'altro?
Anche questo faceva parte dell'accordo firmato come i famosi FEG ma di questo non parli.Perche'?
Preferisci rimanere in CIG che avere la possibilita' di tornare a lavorare?
Io no e voglio tornare a lavorare e quindi chiedo al Sindacato di intervenire presso il Dott. Ca..no del MISE di chiedere a TBS che fine hanno fatto quei soldi e di farsi carico dei restanti dipendenti di Agile rimasti in CIGS.
Passo successivo andare alla Magistratura.

Anonimo ha detto...

Io no e voglio tornare a lavorare e quindi chiedo al Sindacato di intervenire presso il Dott. Ca..no del MISE di chiedere a TBS che fine hanno fatto quei soldi e di farsi carico dei restanti dipendenti di Agile rimasti in CIGS.
Passo successivo andare alla Magistratura.
================================
Ben detto !

Anonimo ha detto...

news da parte del sindacato sull'incontro di oggi? un ca..o di comunicato è chiedere troppo?

Anonimo ha detto...

tutto a posto

Anonimo ha detto...


http://www.viaolivetti79.it/Documenti/Documenti/Accordo%20CIGD%207-31Dic.pdf

Anonimo ha detto...

Un comunicato uscira' ma non riesco a capire tutto questo accanimento.
In fin dei conti parliamo di 24 giorni di CIG in deroga che erano ormai certi.
Il problema e' quella per il 2014 il cui incontro e' previsto per il 19 c.m. e al momento non ci sono certezze.
Ricordate che i soldi della CIG in deroga,se tutto fila liscio, li vedremo per Aprile/Maggio del prossimo anno a discrezione delle Regioni deputate al pagamento di questa forma di ammortizzatore.
Essendo una vertenza Nazionale speravo che fosse l'INPS a continuare a pagarla ma in molti mi hanno detto di no quindi se qualcuno avesse notizie diverse sarebbe opportuno che ci informi chiaramente mi riferisco ai sindacalisti o chi per loro.
Rimanere 4 o 5 mesi senza alcuna fonte di reddito vuol dire portare la famiglia alla mensa della Caritas e andare a chiedere l'elemosina o in alternativa a delinquere.
Un' idea potrebbe essere quella di andare nelle sedi TBS a chiedere solidarieta' a tutti quei falsi ed ipocriti ex colleghi in maggioranza con due redditi in famiglia alla faccia dei monoreddito lasciati alla fame a casa con santa pace della meritocrazia,dell'equita' e della solidarieta' tanto osannata da certi Sindacalisti poi regolarmente assunti a tempo indeterminato.
Dimenticavo che i pochi monoreddito assunti superano ampiamente i 2000 euro netti al mese ergo questo mese in certe famiglie dei fortunati assunti in TBS entreranno mediamente piu' di 4 mila euro nelle nostre appena mille.
Complimenti un grande accordo ed ancora esitiamo a chiedere conto dei 20 milioni di euro?
Dobbiamo mandare un esposto alla Magistratura ed un dossier al M5S per dare giustizia a tutti i colleghi e alle loro famiglie ridotte alla fame da loschi e indegni personaggi che si sono arogati il diritto di dire questo lo assumiamo e questo no solo basandosi su amicizie e clientelismo.
Ad oggi loro passeranno un Ottimo Natale forse sulla neve o in qualche paese tropicale noi lo passeremo negando persino il necessario ai nostri figli.
Grazie di cuore e scusate la rabbia ma dopo aver lavorato come un cane,e vi assicuro che non e' una frase fatta,non posso concepire quello che e' accaduto e vedere le sofferenze della mia famiglia mentre tanti nullafacenti sono stati premiati e festeggieranno brindando alla nostra faccia.
Sicuramente e' il sentimento di molti di noi e anche se a Natale dovremmo essere buoni e perdonare non riesco ad essere un buon cristiano e prego di non incontrare certi personaggi che secondo me sono peggiori dei vari Landi,Massa e Iori.
Dobbiamo fare questa denuncia lo dobbiamo a noi stessi ed ai nostri figli altrimenti non potremmo piu' guardarci allo specchio e chiamarci uomini non e' giusto subire passivamente certe prepotenze.
Non e' DEGNO dell'essere uomini.

Anonimo ha detto...

meritocrazia,dell'equita' e della solidarieta' tanto osannata da certi Sindacalisti poi regolarmente assunti a tempo indeterminato.

------------------

incomincia a metterti d'accordo con te stesso, la meritocrazia stabilisce una scala di valori e quindi non è equa ne tanto meno solidale.

Anonimo ha detto...

Grazie di cuore e scusate la rabbia ma dopo aver lavorato come un cane,e vi assicuro che non e' una frase fatta,non posso concepire quello che e' accaduto e vedere le sofferenze della mia famiglia mentre tanti nullafacenti sono stati premiati e festeggieranno brindando alla nostra faccia.
Sicuramente e' il sentimento di molti di noi e anche se a Natale dovremmo essere buoni e perdonare non riesco ad essere un buon cristiano e prego di non incontrare certi personaggi che secondo me sono peggiori dei vari Landi,Massa e Iori.
Dobbiamo fare questa denuncia lo dobbiamo a noi stessi ed ai nostri figli altrimenti non potremmo piu' guardarci allo specchio e chiamarci uomini non e' giusto subire passivamente certe prepotenze.
---------
sono d'accordo con te, ma intanto inutile continuare a scrivere sulla denuncia senza far niente...in qualche commento qui sopra, qualcuno ha fatto un nome di una persona di Milano che forse potrebbe tirare le fila di questo discorso. C'e' qualcuno che lo ha contattato e gli ha chiesto se se la sente di farlo? Perche' se nessuno lo ha fatto allora niente, non ne verremo fuori se non qualche mese in piu di cig!!ympon 61

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con te, ma intanto inutile continuare a scrivere sulla denuncia senza far niente...in qualche commento qui sopra, qualcuno ha fatto un nome di una persona di Milano che forse potrebbe tirare le fila di questo discorso. C'e' qualcuno che lo ha contattato e gli ha chiesto se se la sente di farlo? Perche' se nessuno lo ha fatto allora niente, non ne verremo fuori se non qualche mese in piu di cig!
================================
La persona di Milano si ciama Pagaria e prego i colleghi di Milano di contattarlo o ,se lui legge il blog,di rispondere all'invito.So che è lugato alla FIOM e spero che questo non sia un problema.

Anonimo ha detto...

E' esattamente questo il problema!! Altrimenti certe cose sarebbero già state ampiamente denunciate nelle sedi opportune a partire in quella del MISE e dei famosi 20 milioni

Anonimo ha detto...

Punto 9 dell'accordo: concreta possibilità di assunzione da parte della cessionaria TBS,ecc.ecc. HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH MA CHE CAZZO SCRIVETE???

Anonimo ha detto...

Punto 9 dell'accordo: concreta possibilità di assunzione da parte della cessionaria TBS,ecc.ecc. HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH MA CHE CAZZO SCRIVETE???
---------------
cioè? cosa vuoi dire

Anonimo ha detto...

Potetti smettila, non c'e' nulla da ridere.
-------------------------------------------
Punto 9 dell'accordo: concreta possibilità di assunzione da parte della cessionaria TBS,ecc.ecc. HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH MA CHE CAZZO SCRIVETE???

Anonimo ha detto...

incomincia a metterti d'accordo con te stesso, la meritocrazia stabilisce una scala di valori e quindi non è equa ne tanto meno solidale............
Forse non mi sono spiegato ma per meritocrazia non intendevo dire di assumere con metodologie vicine alla solidarieta'.
So bene che un azienda non e' una associazione caritatevole e quindi deve guardare alla propria redditivita' ed avvalersi di persone capaci di portare risultati e margini di guadagno.
Quello che intendevo dire e' che nelle assunzioni effettuate non si e' guardato al merito ed ai C.V. delle persone ma solo agli amici, parenti e a qualche raccomandato eccellente alla faccia di persone che per anni si sono fatti il mazzo e sicuramente migliori di coloro che sono stati scelti.
Il fatto che non si sia guardato alle situazioni personali e famigliari e tanto meno a chi rientrava in categorie protette, e' solo un aggravante poiche' era sottinteso che la loro preparazione se non superiore era ed e' sicuramente pari a chi ha avuto la " FORTUNA " di essere stato nominato e assunto.
Ribadisco che,malgrado la decurtazione del 20% dello stipendio,la TBS avrebbe sicuramente risparmiato assumendo altri colleghi rimasti in CIGS senza perdere nulla in professionalita' ma guadagnando in produttivita' poiche' se ancora NON e' chiaro chi nulla faceva prima in OLIVETTI/GETRONICS CONTINUA A NON FARLO IN TBS e senza vergogna.
QUESTA E' LA VERITA' nessuno ha mai chiesto di assumere per solidarieta' o pieta' ma per merito analizzando la storia personale e lavorativa di ogni collega e cio' non e' avvenuto.
Cio' dimostra che a TBS interessassero solo i famosi 20 milioni previsti dall'accordo e non di scegliere le persone adeguate per uno sviluppo futuro dell'Azienda e questo convincimento mi porta a pensare che sia giusto chiedere conto dell'utilizzo di quei soldi per rendere giustizia a chi non ha avuto la possibilita' di farsi valere ed e' in CIGS in una situazione di totale indigenza mentre i FURBETTI stappano bottiglie di spumante.

Anonimo ha detto...

E' chiaro ed evidente dalle tue parole che tu conosci meglio di me il CV e la situazione lavorativa dei dipendenti di TBSIT.
Resto molto dubbioso sulla fonte delle tue informazioni.

Anonimo ha detto...

Ribadisco che,malgrado la decurtazione del 20% dello stipendio....
... che non è stata applicata a tutti....

Anonimo ha detto...

Comprendo dubbi e perplessita',anche San Tommaso non credette alla resurrezione di Cristo e solo quando tocco' con mano le sue piaghe si rese conto del miracolo avvenuto.
Ora ti posso assicurare che non ci sono informazioni esterne o di terzi estranei ma solo constatazioni dirette e personali basate su fatti reali come le assunzioni fatte su Roma vera e propria vergogna.
Stesse sensazioni e certezze che hanno i colleghi di altre citta' con i quali ci si scambia opinioni durante i presidi organizzati.
Tutti noi non comprendiamo il perche' della scelta Sindacale di tacere su questa orribile e penosa vicenda.
Si deve far luce su quanto avvenuto e se si sono commessi atti penalmente perseguibili come l'uso improprio di quei soldi lo deve accertare la Magistratura e cio' e' possibile solo a fronte di un esposto dei lavoratori potenzialmente lesi rappresentati dal Sindacato.
La colpa di TBS e' stata quella di dar credito e fidarsi di personaggi colpevoli dello sfascio avvenuto nel passato e mi riferisco ai periodi di Olivetti,Getronics per finire ad Eutelia.
Personaggi che dovevano essere cacciati ed invece si sono ritrovati ad essere protagonisti nella nuova azienda.
Tutto cio' di lodevole compreso il progetto del Management di TBS di rilanciare Agile si e' infranto sull'aver scelto e dato fiducia a questi signori.

Anonimo ha detto...

E quindi state dicendo che il managment di TBS è incompetente?? AHAHAHAHAHAAH..è tutto fatto e ben studiato per papparsi i 20 milioni tanto qualcosa per pagare i magnaccia ancora arriva dai due contratti in piedi ed adesso a gennaio tutti a casa con apertura cfrrisi vederete. Per quanto riguarda i CV e le assunzioni concordo su tutto quanto scritto dagli altri e purtroppo è TUTTO vero,la cricca ha vinto!!! merde

Anonimo ha detto...

Se speriamo che sia il sindacato a fare certe domande ... stiamo freschi!!! il nome TBS fu fatto proprio dai sindacati, o pensiamo veramente che sia piovuto dal cielo?!?!?!? ed io credo proprio che per tamponare la TOPPA fatta con Omega, hanno "convinto" TBS a prendersi 'sta patata bollente ... e come l'hanno convinta???? INDOVINA INDOVINELLO! Quindi se veramente vogliamo avere risposte, dovremmo costituire un COMITATO DI LAVORATORI AGILE (COMPLETAMENTE slegato dai sindacati) con una rappresentanza che possa interloquire con il Ministero, magari cominciando con una lettera ufficiale nella quale fare domande precise per avere risposte precise come: perché l'Amministrazione Straordinaria non ha proceduto per farsi restituire i soldi incassati da Eutelia, a farsi passare effettivamente le commesse come sull'atto di vendita, a rivedere i numeri dei lavoratori che non corrispondono all'atto, a rivedere i costi non di pertinenza della IT, a fare causa civile nei confronti dei "patteggiatori" (considerando i soldi spesi per Riva, magari 3mila euro per una causa civile uscivano fuori) ecc. ecc. come stà procedendo TBS, quale piano industriale stia attuando, perché è stato scelto di mettere i nostri ex Custodi nell'Amm.Straordinaria di Eutelia, generando di fatto un conflitto d'interessi? Il Ministero è il RESPONSABILE delle Amministrazioni straordinarie e deve esercitare il CONTROLLO, lo stà facendo o ha affidato il compito a Castano? L'unico modo per avere le risposte è poter fare domande direttamente senza il sindacato, con un COMITATO. Se qualcuno se la sente, io ci stò, ma dovremmo trovare un modo alternativo a questo blog per confrontarci, magari con Skype non so' se è possibile fare delle "conferenze"...

Anonimo ha detto...

Se speriamo che sia il sindacato a fare certe domande ... stiamo freschi!!! il nome TBS fu fatto proprio dai sindacati, o pensiamo veramente che sia piovuto dal cielo?!?!?!? ed io credo proprio che per tamponare la TOPPA fatta con Omega, hanno "convinto" TBS a prendersi 'sta patata bollente ... e come l'hanno convinta???? INDOVINA INDOVINELLO! Quindi se veramente vogliamo avere risposte, dovremmo costituire un COMITATO DI LAVORATORI ....
=======================
ESATTO !! Ma perche non coinvoolgiamo persone che ,a dir loro, sono impegnate da sempre nella difesa dei diritto di noi lavoratori??? Parlo di Pagaria e la Perini???
Se sono veramente quelle che si definiscono difensori dei lavoratori allora si facciano carico insieme ai lavoratori di queste iniziative.
Oppure la FIOM non da loro il permesso?
E' gradita una risposta dagli interessati. grazie

Anonimo ha detto...

...Il nome TBS fu fatto proprio dai sindacati, o pensiamo veramente che sia piovuto dal cielo?!?!?!? ed io credo proprio che per tamponare la TOPPA fatta con Omega...

CHE VUOL DIRE? CHE MASSA E LIORI LI HANNO MANDATI I SINDACATI E CHE ERANO QUINDI D'ACCORDO CON LORO A FARCI FARE QUESTA FINE?

Anonimo ha detto...

Ma la vogliamo finiri di scrivere ipotesi e cazzate.
Pensiamo piuttosto come difendere i nostri diritti.Preoccupiamoci di organizzarci per il 2014.
Pensiamo a come far rispettare gli impegni che i ministeri e le regioni hanno firmato nel 2012.Basta con le incazzatute e i capri espiatori.
Ormai la fritata è fatta pensiamo a NOI e alle nostre famiglie.
LAVORO !!!!

Anonimo ha detto...

ancora con organizzarci???? dobbiamo muoverci per fare questa denuncia chiara e diretta!! tutto il resto non serve a nulla visto che è tutto ben deciso da anni. organizziamoci si ma per formare un comitato slegato dal sindacato per portare tutti davanti alla magistratura!!

Anonimo ha detto...

Ormai la fritata è fatta pensiamo a NOI e alle nostre famiglie.LAVORO !!!!

Ma dove lo trovi?
Chi ti assume alla nostra eta'?
L' unica salvezza e' l'impegno delle Istituzioni nel trovare una soluzione per tutti noi.
I prossimi otto mesi sono cruciali e se non troveranno una soluzione e ci manderanno in mobilita' dovremmo scendere in piazza non con i forconi ma con. ............

Anonimo ha detto...

CHE VUOL DIRE? CHE MASSA E LIORI LI HANNO MANDATI I SINDACATI E CHE ERANO QUINDI D'ACCORDO CON LORO A FARCI FARE QUESTA FINE?
ma no, la toppa Omega è stata quella di firmare l'accordo per la cessione (cosa avvenuta prima di confrontasi con i lavoratori); ti ricordi quando ci hanno riuniti e noi manifestavamo le nostre perplessità su questo soggetto che non aveva credenziali, ma anzi...? i sindacati ci dicevano: ma che volete rimanere con i Landi? non accettare la cessione vorrebbe dire tornare con loro!!!! e noi a denti stretti abbiamo dato il nostro assenzo per Omega. I sindacati comuque sapevano che era un soggetto con problemi infatti già dicevano: gli stipendi sono assicurati per almeno altri 6 mesi e poi vediamo... invece sono stati solo 20 giorni. Io me le ricordo 'ste cose e quando ci ripenso mi viene letteralmente il vomito.

Anonimo ha detto...

RSU BARI:
...Non prendete impegni per il 19 in quanto una "nutrita delegazione" di lavoratori della sede di Bari dovrà essere presente...

------------------------
prrrr

Anonimo ha detto...

RSU BARI:
...Non prendete impegni per il 19 in quanto una "nutrita delegazione" di lavoratori della sede di Bari dovrà essere presente...
============================
RSU Bari
Perchè lo stesso discorso non lo fate quando c'è da decidere di scioperare sotto la regione Puglia? Sembra che il "pipa" sia allergico a scioperare sotto la regione Puglia, dopo le innumerevoli prese per il culo da parte dela regione

Anonimo ha detto...

I sindacati comuque sapevano che era un soggetto con problemi infatti già dicevano: gli stipendi sono assicurati per almeno altri 6 mesi e poi vediamo... invece sono stati solo 20 giorni. Io me le ricordo 'ste cose e quando ci ripenso mi viene letteralmente il vomito.

QUINDI I SINDACATI SAPEVANO CHE MASSA E LIORI E QUINDI OMEGA SI PREPARAVANO A FARE IL COLPACCIO E NONOSTANTE TUTTO GLI HANNO MESSO IN MANO L'AZIENDA E LE NOSTRE VITE...MA LA MAGISTRATURA CHE ASPETTA... SE C'E' STATO UNA QUALCHE CONNIVENZA DEL SINDACATO (OPS SINDACALISTI) DOBBIAMO INFORMARE SUBITO LA PROCURA. QUESTI SONO REATI PENALI. ED E' L'UNICO MODO PER RIAPPROPRIARCI DEL NOSTRO POSTO DI LAVORO, DIMOSTRARE CHE C'E' STATO UN DISEGNO A MONTE PER FARCI FUORI A VANTAGGIO DI CHI?

Anonimo ha detto...

La colpa di TBS e' stata quella di dar credito e fidarsi di personaggi colpevoli dello sfascio avvenuto nel passato e mi riferisco ai periodi di Olivetti,Getronics per finire ad Eutelia.
Personaggi che dovevano essere cacciati ed invece si sono ritrovati ad essere protagonisti nella nuova azienda.
Tutto cio' di lodevole compreso il progetto del Management di TBS di rilanciare Agile si e' infranto sull'aver scelto e dato fiducia a questi signori.
-----
... se fosse stata vera l'ipotesi che il management TBS intendesse realmente recuperare parte del personale di Agile come da accordo, avremmo visto ben altre assunzioni e certamente un azienda leggera e snella, con un profilo smaccatamente commerciale, per raggiungere in tutti i modi possibili quegli obiettivi di fatturato concordati nel piano. I risultati ci dicono che tutto questo non e' avvenuto, e quindi e' legittimo sospettare, ammesso che quei 20 milioni siano esistiti, che l'intenzione principale era quella di accedere a quei fondi, a prescindere dal futuro di Agile....vi pare?
Quale regia c'e' stata dietro questa specifica vicenda? Chissa se si sapra' mai.In ogni caso il famoso piano-accordo con TBS alla luce dei risultati di oggi, sembra sia stato fatto solo per tenerci buoni....

Anonimo ha detto...

Tutti dicono che quei soldi sono stati dati dal Ministero per aiutare TBS a rilanciare l'azienda con un piano industriale credibile e operativamente perseguibile con lo scopo di assumere altre persone dalla CIGS.
Come asserisce il collega questo non si è verificato in particolare con le scelte di certi personaggi oggettivamente discutibili e professionalmente poco inclini ad una così difficile missione.
Credo nella buona fede e quindi continuo a pensare che TBS non sia in malafede ma abbia solo sbagliato ad affidarsi a certi personaggi già da cacciare in Olivetti prima che in Getronics.
Non so come questi Signori abbiano circuito il Management di TBS e chi li abbia presentati come Manager affidabili ma sicuramente per sapere se in questa operazione di acquisizione di Agile da parte di TBS ci sia del marcio solo la Magistratura può verificarlo non certo le sensazioni delle persone.
E' vero che a volte a pensar male ci s'indovina ma in questo caso dobbiamo andarci con i piedi di piombo visto l'entità dei soldi dati e le parti in causa.

Anonimo ha detto...

E' vero che a volte a pensar male ci s'indovina ma in questo caso dobbiamo andarci con i piedi di piombo visto l'entità dei soldi dati e le parti in causa.
Ma è proprio per l'entità dei soldi dati che bisogna pensare male....non ti pare?

Anonimo ha detto...

E basta co' sta TBS!!!

Anonimo ha detto...

.... e noi a denti stretti abbiamo dato il nostro assenzo per Omega. I sindacati comuque sapevano ...

Questa mi giunge nuova, mi ricordi il modo e quando i lavoratori Agile hanno espresso questo consenso? Magari quel giorno ero in ferie, ma non me lo ricordo proprio.

Anonimo ha detto...

... avremmo visto ben altre assunzioni e certamente un azienda leggera e snella, con un profilo smaccatamente commerciale, per raggiungere in tutti i modi possibili quegli obiettivi di fatturato...

tu magari sarai un commerciale, e quindi ti capisco, ma fino a prova contraria i contratti li fai per vendere un prodotto od un servizio, e non sono certo i commerciali a produrli. In TBSIT sono passate le poche commesse attive di Agile, mi spieghi come la tua azienda leggera e snella le avrebbe mantenute queste commesse?

Anonimo ha detto...

Avete roto i cog...i a parlare di queste cazzate.Ma vi ha dato di volta il cervello? Spendiamo le nostre energie per cautelare noi stessi e le nostre famiglie.
Il 19 dicembre è confermato l'incontro con i ministeri? di questo dobbiamo parlare !

Anonimo ha detto...

Avete roto i cog...i a parlare di queste cazzate.Ma vi ha dato di volta il cervello? Spendiamo le nostre energie per cautelare noi stessi e le nostre famiglie.
Il 19 dicembre è confermato l'incontro con i ministeri? di questo dobbiamo parlare !
---------------
prrr

Anonimo ha detto...

Questa mail è arrivata oggi dall RSU di bari e secondo me le batte tutte...
Giudichiamo insieme queste parole, sono scritte dalle stesse persone che nel 2011 spinsero formalmente tutti noi a votare l accordo:

Cari Colleghi
la situazione relativa alla CIG in deroga per il 2014 è, come tutti sapete, molto complicata.
In queste ore stiamo contattando parlamentari, in particolare del PD e di SEL, spiegando la situazione e chiedendogli una mano in sede parlamentare.
MA NON E' SUFFICIENTE


ABBIAMO BISOGNO DI CONTATTARE ONOREVOLI DI FORZA ITALIA E DEL M5S.


CHIUNQUE DI VOI ABBIA CONTATTI DIRETTI O INDIRETTI CON I PARLAMENTARI DI QUESTE DUE FORZE POLITICHE E' PREGATO DI VERIFICARNE LA DISPONIBILITA' E DI METTERSI URGENTEMENTE IN CONTATTO CON NOI,


SE UTILE ABBIAMO PREPARATO UN BREVE PROMEMORIA CHE SPIEGA LA SITUAZIONE.


ABBIAMO POCHISSIME ORE A DISPOSIZIONE...




PREPARATEVI PER LA MANIFESTAZIONE DEL 19 DICEMBRE SOTTO IL MINISTERO DEL LAVORO

Alla fine dovremmo essere noi a trovare la soluzione per una misera cassa in deroga.
La cialtroneria degli rsu baresi non ha limite.

Anonimo ha detto...

prrr
===================
Chiunque tu auguro che possa rimanere senza lavoro e cadere in una forte depressione ! STRONZO

Anonimo ha detto...

La cialtroneria degli rsu baresi non ha limite.
======================
Si loro in un modo o nell'altro saranno sistemati dai sindacati.
Per loro non tutti i mali vengono per nuocere. In azienda non facevano un ca..0

Anonimo ha detto...

Il 19 tutti a Roma...
Ma il Potetti non si sente piu?????
Come mai non è lui a spiegarci se vale la pena manifestare o meno? Perche non è lui a spiegatrci la situazione??? si sta defilando???
Vogliamo capire.
E i nostri RSU "attivi" (Perini e Pagaria) che fine hanno fatto?
Sono stanchi? Oppure anche loro hanno avuto precisi ordini dal sindacato?

Anonimo ha detto...

Avete roto i cog...i a parlare di queste cazzate.Ma vi ha dato di volta il cervello? Spendiamo le nostre energie per cautelare noi stessi e le nostre famiglie.
Il 19 dicembre è confermato l'incontro con i ministeri? di questo dobbiamo parlare !
---------------
prrr
----------------
ti chiedo scusa

Anonimo ha detto...

Proprio dei peracottari, e questi sono quelli che ci rappresentano e che si erano messi sul pulpito come i detentori del sapere!!!!

Anonimo ha detto...

Proprio dei peracottari, e questi sono quelli che ci rappresentano e che si erano messi sul pulpito come i detentori del sapere!!!!
------------
io gli chiamerei incapaci

Anonimo ha detto...

contattate il fenomeno dell on. GINEFRA, si è dimenticato di noi o è buono solo a mangiarsi la pizza il sabato sera a bari in compagnia dell ex sottosegretario RAVETTO?

Anonimo ha detto...

Giovedi' 19 dicembre

Roma - ore 10.00 - Manifestazione nazionale lavoratori Agile Presidio V. Fornovo 8 - Min. Lavoro.

PER IL GOVERNO IL NOSTRO ACCORDO DEL GENNAIO 2012, sottoscritto dal MiSE e dal Min.Lavoro, E' CARTA STRACCIA !

Lottiamo compatti contro questo ennesimo tentativo per annullarci
==================================
Ragazzi sono un collega in CIGS facciamo questo sforzo,ritoviamoci tutti a Roma il 19 dicembre,per non essere abbandonati.FORZA. Poi dobbiamo pretendere piani per il reintegro.
Anch'io sono sfiduciato ma è l'unica arma che ci rimane. Il 19 dobbiamo essere in tanti.
Il sono di Torino e cercheremo,come sempre, di esser in tanti, ma i colleghi di Roma devono dare prova di essere tutti presenti. Cosa vi cista prendere la metro? Ci vediamo a Roma

Anonimo ha detto...

Ma perche' parlate dei Romani come gente che se ne frega?
Mi pare che in tutti i presidi ed agli incontri dove non erano previste manifestazioni una rappresentanza era sempre presente.
Forse vi riferite ai quei SIGNORI che grazie al nostro sacrificio sono passati in TBS?
Non li vedrete mai piu' perche' sono una manica di cacasotto ed hanno una paura fottuta che il MAMMASANTISSIMA lo venga a sapere e li metta nei primi posti di coloro che saranno messi a breve in CIGS.
Quindi se volete venire vi aspettiamo altrimenti AMEN.
Se l'accordo e' carta straccia allora anche cio' che riguarda TBS lo e' quindi restituiscano i 20 milioni di euro che gli sono stati dati grazie a quell'accordo.
Se non ci sara' il rispetto in toto di quanto firmato dovremmo andare nelle varie sedi di TBS e farci vedere da quella specie animale vicina piu' agli invertebrati che agli uomini dei nostri ex colleghi e vedere l'espressione del loro viso quando comiceranno a capire che molto probabilmente la festa e' finita anche per loro.

Anonimo ha detto...

Con questi grandi geni passati in TBS che hanno distrutto olivetti,getronics,eutelia e via dicendo se fai 2 più due si infretta a capire che fine faranno.
Si intascheranno il malloppo e cadranno come il solito in piedi a fare danni da qualche altra parte perché non si capisce altrimenti ci deve essere per forza qualcosa sotto se hanno lasciato in cassa colleghi che facevano helpdesk ad ivrea a 1200 euri al mese per trasferire il servizio a roma con personaggi che rispondono al telefono a 3000 euri al mese.
Per mè TBS può anche affondare e credo con non sarà tanto lontano non per cattiveria ma lo spero visto la discrezione nelle assunzioni.
Gente incompetente a fare lavori non di loro competenza ma solo raccomandazione.
Auguri

Anonimo ha detto...

perché ve la prendete solo con Pagaria per il disastro avvenuto.? Ci sono altre o altri della rsu che erano sempre in TV,hanno avuto voce in capitolo e che adesso si sono defilate/o. ?

Anonimo ha detto...

Attenzione alla CIG in deroga!! i tempi con cui le regioni autorizzano il pagamento sono esageratamente alti: nella mia regione una CIG in deroga per il periodo gennaio-marzo e' stata autorizzata solo in questo mese, a dicembre!! quasi 10 mesi dopo le competenze!! e' uno scandalo!! ed e' stata SOLO autorizzata dalla regione: chissa' quando quei lavoratori vedranno i soldi, forse l'anno prossimo..... ma l'accordo di febbraio prevedeva il ricorso alla CIG straordinaria o in deroga?