giovedì 20 giugno 2013

Nuvola/Libri – Il (nostro) smarrimento nel “tempo senza lavoro”

“Avere un posto di lavoro è anche avere un posto nel mondo”: perderlo, al contrario, significa veder vacillare la propria identità, le relazioni con gli altri, il ritmo delle giornate. Raccontare “Il tempo senza lavoro” è la sfida di Massimo Cirri, psicologo e giornalista, conduttore del programma radiofonicoCaterpillar.
La coglie assieme a dodici impiegati di Agile ex Eutelia nel suo ultimo libro che esce per Feltrinelli, proprio quando sta entrando nel vivo il processo di Arezzo contro la famiglia Landi e soci per il crack della società che ha comportato la perdita del lavoro per migliaia di persone.
Un libro realizzato anche attraverso la collaborazione della Scuola di scrittura Holden che riprende i momenti più drammatici della storia dell’azienda, dal mobbing all’occupazione dei luoghi di lavoro, dalla cassa integrazione all’arresto del management. Si ripercorrono così mesi di incertezze, disperazione, disgregazione familiare ma anche riscoperta di sé, grazie al “tempo libero forzato”.
C’è Marina, che nasconde da quasi due anni la propria condizione di cassaintegrata alla madre novantenne: mesi e mesi di bugie, di confidenze mancate, di tranquillità perduta. C’è Enrico, che si rinchiude in casa e inizia a osservare le fenditure nei muri fino a diventarne ossessionato: “la preoccupazione per il lavoro aumentò, e aumentarono anche la crepe nella sua testa”.
Erica, che contesta alla madre impegnata nell’occupazione di averla lasciata da sola con troppe responsabilità, visto che ora tocca a lei prendersi cura del fratello più piccolo a fare lavoretti per portare un po’ di soldi a casa.
Del resto, uno dei principali problemi di questi (ex) lavoratori è proprio il rapporto con i familiari, come racconta Idelma: “Sono sempre più a disagio: loro – le persone che amo di più – non parlano la mia stessa lingua, ed ecco con i colleghi s’instaura un rapporto privilegiato, fatto di percezioni e sensazioni che hanno un comune denominatore; i miei colleghi provano le stesse cose che provo io e non c’è bisogno di fingere, ci si capisce, mi sembra di dare una concretezza e un senso alle parole”.
Ecco perché partecipare attivamente al presidio significa anche ridare un senso alla propria quotidianità, consolidare rapporti con colleghi semi-sconosciuti, sentire di nuovo che si può essere utili, sviluppare perfino nuove competenze.
Perché, come elenca minuziosamente Paola, se è vero che questa esperienza le ha portato cose brutte ( “Il senso di tradimento degli amici che si sono salvati il culo”;“Il timore di non essere più capace”; “Dieci chili di troppo”), ci sono state anche cose belle (“Le manifestazioni come quando era giovane”, “La prospettiva di un’attività lavorativa molto diversa”, “Scoprire nuovi modi di dare valore al suo tempo”, “La fine di tre anni di agonia lavorativa”).

90 commenti :

Anonimo ha detto...

Notizie sull'incontro al MISE del 19 giugno tra TBS e OO.SS. ?

Anonimo ha detto...

chiacchiere e distintivo !!!! Faremo...vedremo...le regioni ed il mise avevano promesso ma non hanno fatto....ci troviamo in difficoltà,forse prenderemo contratti e gare (con quei commerciali fenomeni!!!) integreremo e probabilmente rivedremo cerete situazioni e eprsone...tanta fuffa e la solita aria fritta di questi papponi che si sono solo presi i 20 milioni di euro..

Anonimo ha detto...

Dall'incontro l'unica certezza uscita e' che TBS non procedera' ad altre assunzioni tanto meno dei CIGS.
Manterra' con grande sofferenza l'attuale forza lavoro solo per rispetto dell'impegno preso firmando l'accordo del Gennaio 2012 ma ad oggi non ci sono possibilita' di ulteriori assunzioni.
Grande accordo caro Sindacato in particolare per gli amici degli amici.
A Roma alcuni ex colleghi stanno raccogliendo soldi per fare un monumento al mammasantissima Sp....si ed al suo seguace Asc...ne alla faccia della FIOM.
Il futuro per coloro in CIGS sono i FEG grandissima presa per i fondelli mirati a far arricchire qualche societa' di comodo nel campo dell'istruzione con i soldi della Comunita' Europea ma senza certezza del lavoro.
Dopo la rivoluzione con tanto di occupazione questi sono i risultati dei tanti CHE GUEVARA?
Dimentivavo che tanti rivoluzionari sono allocati in TBS ed ora al posto del fazzoletto rosso hanno la giacca e la cravatta alla faccia dei lavoratori.
A Roma in particolare i piccoli FIDEL si sono convertiti al PAPA Stefano per un pezzo di pane perche' poverini tengono famiglia e tutti sanno che con l'ideologia si va in TV ma non si mangia quindi e' meglio scodinsolare e vendersi l'anima al diavolo ma avere la scodella piena tutti i giorni.
Povera Italia.

Anonimo ha detto...

Dimenticavo che tanti rivoluzionari sono allocati in TBS ed ora al posto del fazzoletto rosso hanno la giacca e la cravatta alla faccia dei lavoratori.
A Roma in particolare i piccoli FIDEL si sono convertiti al PAPA
=================================
Non solo a Roma credo dappertutto.

Anonimo ha detto...

E intanto a Bari er PIPA in assemblea avea detto che avrebbe scritto un "letterina" al nostro assessore per chiedergli la "gentilezza" di occuparsi della nostra vicenda.Questa letterina ad oggi non è ancora pronta!!!!.
E si... ci viole tempo ..tanto di tempo ne abbiamo in abbondanza!
La FIOM chiaramente non vuole disturbare l'assessore (ex sindacalista CGIL) e di conseguenza il PIPA stà agli ordini ricevuti dal sindacato.
Vergogna!!!!!

Anonimo ha detto...

Ancora ciarle?
E' finita fatevene una ragione scordiamoci il passato ed applicate la regola del chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato.
Dobbiamo ammettere che siamo stati presi in giro ed i furbetti guidati dai soliti noti si sono salvati in TBS.
Si puo` sperare solo in una giustizia divina che colpisca anche i furbastri lecchini ma altro non vi aspettate poiche` la giustizia non e` di questo mondo e tanto meno di questa schifosa nazione che ha sempre premiato non i meritevoli ma i leccapiedi,gli appartenenti a qualche partito o organizzazione sindacale mentre le persone preparate per vedersi riconosciuti il merito e le indiscusse qualita` sono dovuti emigrare in altri paesi
Basta farsi del male metteteci una pietra sopra e provate a cercare altre soluzioni anche se e` difficilissimo se non impossibile.
Comunque un grande ringraziamento a tutti e tre i vertici SINDACALI FIM,UILM ed in particolare alla FIOM per la gestione della vertenza mai come in questo caso si puo` dire che l`operazione e`riuscita ma il paziente e` morto.
Grandissimi...............continuate voi la frase se volete e se pensate che serve a qualcosa.

Anonimo ha detto...

ED INVECE MANCO PER UNA MINCHIA !! SI DEVE PROSEGUIRE A LOTTARE,DOBBIAMO DENUNCIARE APERTAMENTE A CHI DI DOVERE LO SCHIFO CHE HANNO E STANNO FACENDO,DIRETTAMENTE NOI!! IL SINDACATO PER DIFENDERE IL LORO ACCORDO ED I LORO AMICI (ANCHE TBS LO E') PROSEGUONO NELLA POLITICA SOFT DEL VOLEMOSE BENE E QUINDI SE VENGONO USATE DITTE ESTERNE,ALTRI CGS AL NERO E QUALSIASI ALTRA SCHIFWEZZA NON FANNO NULLA!! CI SONO PERSONE CHE RISPONDO SOLO AL TELEFONO PER 4000 EURO/MESE,TANTI TECNICI CHE FANNO ALTRO INVECE DI LAVORARE PERCHE' NOPN CI SONO CHIAMATE E QUAINDI SE NE STANNO A CASA A PASSARE IL TEMPO O LAVORANO DA QUALCHE ALTRA PARTE CON LA CONNIVENZA DEI LORO CAPI CHE SONO ANCHE LORO PARENTI !! LOTTA DURA SENZA MOLLARE E TUTTI AFFF...LOOOOO

Anonimo ha detto...

Se dici queste cose di rilevanza PENALE sicuramente sai chi sono gli artefici dello scandalo ed anche gli attori principali quindi fai nomi e cognomi a chi di dovere altrimenti taci perche' nessuno di noi vuole continuare a sentire chiacchiere.
Pensi che il SINDACATO si autodenunci?
O i colleghi di cui parli rinuncino al loro lauto stipendio per la tua bella faccia?
Penso che sia il caso di guardare la realta' delle cose anche se purtroppo e' amarissima e se non la vuoi accettare denuncia facendo nomi e cognomi e non sproloquiando sul Blogger o accusando generalmente tutti poiche' senza la prova i fatti da te denunciati sono solo ottuse diffamazioni spinte dall'invidia di non essere in TBS.

Anonimo ha detto...

Tana per il criccaiolo!!!

Anonimo ha detto...

Il governatore Vendola ha stamziamo oltre 120 milion di euro per la crisi delle industrie del salotto pugliese(Natuzzi)

"Le situazioni più gravi riguardano 1.350 dipendenti della Natuzzi, 800 del calzaturificio Filanto di Casarano,750 della Getrag di Bari. Per sostenere le imprese e favorire l'occupazione, la Ragione ha varato un Piano straordinario da 340 milioni"


Ma gli stanziamenti per noi che erano già pronti che fine hanno fatto??????? SVEGLIATEVI SINDACATO O SIETE GIA' IN FERIE????

Anonimo ha detto...

Il governatore Vendola ha stamziamo oltre 120 milion di euro per la crisi delle industrie del salotto pugliese(Natuzzi)

"Le situazioni più gravi riguardano 1.350 dipendenti della Natuzzi, 800 del calzaturificio Filanto di Casarano,750 della Getrag di Bari. Per sostenere le imprese e favorire l'occupazione, la Ragione ha varato un Piano straordinario da 340 milioni"


Ma gli stanziamenti per noi che erano già pronti che fine hanno fatto??????? SVEGLIATEVI SINDACATO O SIETE GIA' IN FERIE????
--------------------------
Ma cosa si pretende da un RSU che dopo 3 anni di nulla parla ancora di letterine da mandare all assessore, probabilmente chi ha avuto è sato più incisivo e non moscio come il pipa e i suoi portaborse

Anonimo ha detto...

Ma quale " TANA PER IL CRICCAIOLO" co....ne sono piu' di due anni che sono in CIGS quindi nelle tue stesse condizioni ma non si puo' continuare ad accusare generalizzando ed in maniera ignobile le persone quindi chi sa' faccia nomi e cognomi senza continuare a sputare veleno o buttare fango dicendo solo cose che alla luce dei fatti non hanno nessuna rilevanza ne per noi e tanto meno per la nostra causa.

Anonimo ha detto...

PPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!

Anonimo ha detto...

Anonimo Anonimo ha detto...
PPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!

25 giugno 2013 12:14

Per favore L'imbecille del momento si astenga nel dare risposte da paglia....o.

Anonimo ha detto...

PPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!
--------------
concetto profondo e intenso, da nullafacente in pantofole sul divano che attende la soluzione dall alto

Anonimo ha detto...

PPPPPPPPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!
Altro che nullafacente in pantofole questo e' proprio un co.....ne con la C maiuscola e quando finira' la CIGS andra' a piangere da qualche politico per farsi raccomandare per prendere l'invalidita' civile e considerando il suo quoziente intellettivo probabilmente ci riuscira' senza raccomandazione.

Anonimo ha detto...

RSU di Bari.... come è bello dormire....... er PIPA dorme..si sta costruendo il suo futoro sulla nostra pelle.
meditate gente.. meditare..
sta pensando ancora alla "letterina" da mandare all'assessore.

Anonimo ha detto...

Hanno tutti detto che la Puglia era avanti a tutte le altre regioni.. e i nostri imb....li di RSU ce lo hanno fatto credere..
Si hanno ragione .. saremo i PRIMI a prenderla nel c..o
GRAZIE VENDOLA. GRAZIE RSU.
VERGOGNATEVI

Anonimo ha detto...

Maaa.......... Bari ..Roma ..Milano...Torino..Bologna
Siamo Tutti sulla stessa barca e la stessa situazione nessuno che vuole risolvere il nostro probblema..Purtroppo...
Se non c'e' una volonta' politica seria...la vedo molto dura colleghi.

Anonimo ha detto...

Maaa.......... Bari ..Roma ..Milano...Torino..Bologna
Siamo Tutti sulla stessa barca e la stessa situazione nessuno che vuole risolvere il nostro probblema..Purtroppo...
Se non c'e' una volonta' politica seria...la vedo molto dura colleghi.
-------------------------------
Finalmente un pò di sano realismo, la soluzione del problema, ammesso che ce ne sia una è solo politica e qui si spera nella RSU le Regioni I Feg e quant'altro senza dimenticare l'eta media dei dipendenti e di questa devastante crisi.

Anonimo ha detto...

Ai colleghi in CIGS.Avete gli RSU che meritate!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ai colleghi in CIGS.Avete gli RSU che meritate!!!!!!
------
giusto, vi siete fatti infinocchiare per troppo tempo e ora piangete miseria, ma cosa volete, vi meritate questo

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà qualcosa sul presunto nuovo incontro presso il MISE con TBS che doveva esserci il 25 giugno??

Anonimo ha detto...

giusto, vi siete fatti infinocchiare per troppo tempo e ora piangete miseria, ma cosa volete, vi meritate questo.
Ricorda caro collega che se sei in TBS e' grazie a quegli RSU che ci hanno fatto votare SI a quello sciagurato accordo.
Ti ricordo il vecchio detto di non sputare per aria perche'........e poi nella vita nulla e' certo e tra un paio d'anni potresti ritrovarti in brache di tela senza paracadute.
Nessuno piange miseria ringraziando il Signore tutti abbiamo due mani ed ancora sappiamo usarle molto bene; a buon intenditor poche parole.
Un consiglio? Non sprecare tempo e guardati in torno perche' la pacchia presto finira' e con la nuova legge Fornero ti ritroverai anche senza ammortizzatori sociali.
Buona giornata collega fortunato.

Anonimo ha detto...

giusto, vi siete fatti infinocchiare per troppo tempo e ora piangete miseria, ma cosa volete, vi meritate questo.
Ricorda caro collega che se sei in TBS e' grazie a quegli RSU che ci hanno fatto votare SI a quello sciagurato accordo.
Ti ricordo il vecchio detto di non sputare per aria perche'........e poi nella vita nulla e' certo e tra un paio d'anni potresti ritrovarti in brache di tela senza paracadute.
Nessuno piange miseria ringraziando il Signore tutti abbiamo due mani ed ancora sappiamo usarle molto bene; a buon intenditor poche parole.
Un consiglio? Non sprecare tempo e guardati in torno perche' la pacchia presto finira' e con la nuova legge Fornero ti ritroverai anche senza ammortizzatori sociali.
Buona giornata collega fortunato.
-----------
Il concetto è giusto ma è il destinatario a cui hai mandato la risposta a essere sbagliato. Io non sono passato in TBs, ma invece di partecipare e stupide quanto noiose riunioni sindacali mi sono impegnato trovando un altro impiego a tempo determinato, ripartendo da zero.
Il tempo è prezioso, troppo ne è passato ad ascoltare rsu incapaci, farsi infinocchiare all inizio ci puo stare, ma perseverare è da imbecilli.
Buona giornata anche a te

Anonimo ha detto...

"Il tempo è prezioso, troppo ne è passato ad ascoltare rsu incapaci, farsi infinocchiare all inizio ci puo stare, ma perseverare è da imbecilli."

Carissimo ti posso garantire che non sto con le mani in tasca....
ma trovare un lavoro non e' affatto facile ......ma i fondi assegnati del FEG si faranno con corsi ..per poi non creare nessun percorso lavorativo..purtroppo...
Vedrete..

Anonimo ha detto...

l concetto è giusto ma è il destinatario a cui hai mandato la risposta a essere sbagliato. Io non sono passato in TBs, ma invece di partecipare e stupide quanto noiose riunioni sindacali mi sono impegnato trovando un altro impiego a tempo determinato, ripartendo da zero.
Il tempo è prezioso, troppo ne è passato ad ascoltare rsu incapaci, farsi infinocchiare all inizio ci puo stare, ma perseverare è da imbecilli.
Buona giornata anche a te

fortunato te che sei riuscito a trovare un lavoro,forse abiti in una grossa città e sei "giovane",ma per un sessantenne a 4 anni dalla pensione il lavoro non c'è.quindi di chiedo la cortesia di non dare dell'imbecille a tanti colleghi che loro malgrado sono costretti a subire questa situazione.Grazie e buon lavoro!

Anonimo ha detto...



l concetto è giusto ma è il destinatario a cui hai mandato la risposta a essere sbagliato. Io non sono passato in TBs, ma invece di partecipare e stupide quanto noiose riunioni sindacali mi sono impegnato trovando un altro impiego a tempo determinato, ripartendo da zero.
Il tempo è prezioso, troppo ne è passato ad ascoltare rsu incapaci, farsi infinocchiare all inizio ci puo stare, ma perseverare è da imbecilli.
Buona giornata anche a te

fortunato te che sei riuscito a trovare un lavoro,forse abiti in una grossa città e sei "giovane",ma per un sessantenne a 4 anni dalla pensione il lavoro non c'è.quindi di chiedo la cortesia di non dare dell'imbecille a tanti colleghi che loro malgrado sono costretti a subire questa situazione.Grazie e buon lavoro!
-----------------
Pensione... che parola a me sconosciuta... non si puo avere tutto dalla vita, cosa vorresti scusa lavoro e pensione tra un po.
Onori e oneri, aspetta la tua pensione e a chi non avrà mai la pensione ed è piu giovane di te lascialo lavorare.

Anonimo ha detto...

Martedi' 25 giugno

Comunicazione per i lavoratori di Roma (Lazio) sui FEG

Il giorno 25 giugno si è svolta la 2° riunione con regione Lazio.

E' stato deciso che la regione invierà, sia sulla mail aziendale che tramite telegramma, la convocazione per il primo incontro collettivo (circa 30 lavoratori per sessione).
Gli incontri dovranno concludersi entro il 10 luglio.
Entro la fine di luglio dovranno concludersi i colloqui individuali.

La partecipare al FEG è una scelta volontaria del lavoratore, non c'è nessun obbligo, né vincolo, ad aderire al piano FEG.

Anonimo ha detto...

Per noi della Puglia un fil già visto colloqui fatti l'anno scorso ma staio ancora aspettando.
Non posso far altro che augurare maggior fortuna ai colleghi del Lazio, sperare non costa nulla.

Anonimo ha detto...

Per noi della Puglia un fil già visto colloqui fatti l'anno scorso ma staio ancora aspettando.
Non posso far altro che augurare maggior fortuna ai colleghi del Lazio, sperare non costa nulla.
----------------------
scusate per gli errori di battitura.

Anonimo ha detto...

Martedi' 25 giugno

Comunicazione per i lavoratori di Roma (Lazio) sui FEG

Il giorno 25 giugno si è svolta la 2° riunione con regione Lazio.

E' stato deciso che la regione invierà, sia sulla mail aziendale che tramite telegramma, la convocazione per il primo incontro collettivo (circa 30 lavoratori per sessione).
Gli incontri dovranno concludersi entro il 10 luglio.
Entro la fine di luglio dovranno concludersi i colloqui individuali.

La partecipare al FEG è una scelta volontaria del lavoratore, non c'è nessun obbligo, né vincolo, ad aderire al piano FEG.
---------------------------------
A me sembra almeno ci hanno detto cosi' al nord che se sei in CIGS e non partecipi agli incontri ti tolgono la CIGS mi sbaglio?
Se hai sospeso la CIGS e lavori allora e' diverso.
Anche perche' se non partecipi a questi incontri loro non possono giustificare tutti questi soldi che prendono dalla comunita' europea per fare poco o nulla o si' per cercarti un lavoro che non c'e'.
La vicenda nostra puo' essere solo politica altrimenti tra poco ci troveremo in mezzo alla strada con un altro spreco di soldi buttati al vendo per fare guadagnare i soliti noti.

Anonimo ha detto...

A me sembra almeno ci hanno detto cosi' al nord che se sei in CIGS e non partecipi agli incontri ti tolgono la CIGS mi sbaglio?

--------------------------------
No non ti sbagli è così

Anonimo ha detto...

A me sembra almeno ci hanno detto cosi' al nord che se sei in CIGS e non partecipi agli incontri ti tolgono la CIGS mi sbaglio?

--------------------------------
No non ti sbagli è così

Benvenuti al Nord. Diciamo che durante la presenbtazione del progetto Feg Piemonte, ci era stato detto di non preoccuparci che l'assessore al lavoro, già conoscendo i nostri problemi non ne avrebbe certamente creati altri in nessun caso, sottointeso la cigs nessuno ve la tocca.
In seguito però si è sparsa la voce che la non partecipazione al progetto Feg, sarebbe potuta essere una buona causa per la sospensione della Gigs, notizie certe però non ce ne sono, credo che ci sia qualcuno che ha detto che proprio non gli importava dei feg e la cassa la prende lo stesso.

Anonimo ha detto...



Per noi della Puglia un fil già visto colloqui fatti l'anno scorso ma staio ancora aspettando.
Non posso far altro che augurare maggior fortuna ai colleghi del Lazio, sperare non costa nulla.
--------------
sono daccordo con te, ma ti chiedo: sei andato alle ultime assemblee, io no, ma mi dicono che nessuno ha alzato la voce o sbattuto i pugni per avere risposte chiare dagli rsu.
allora o si cambia tono e escono i denti, oppure si è i soliti chiacchiere e distintivo...

Anonimo ha detto...

sono daccordo con te, ma ti chiedo: sei andato alle ultime assemblee, io no, ma mi dicono che nessuno ha alzato la voce o sbattuto i pugni per avere risposte chiare dagli rsu.
allora o si cambia tono e escono i denti, oppure si è i soliti chiacchiere e distintivo.
==========================
E tu collega perchè non sei venuto all'assemblea? E' troppo comodo scaricare la colpa sugli altri. Se hai da dire qualcosa abbi il coraggio di venire in asseblea(anche agli scioperi)e dire la tua. Se poi pensi che debbano essere gli altri a risolvere i tuoi problemi allora stai fresco.....
è finito il tempo dei ..."tanto ci sono gli altri"..

Anonimo ha detto...

sono daccordo con te, ma ti chiedo: sei andato alle ultime assemblee, io no, ma mi dicono che nessuno ha alzato la voce o sbattuto i pugni per avere risposte chiare dagli rsu.
allora o si cambia tono e escono i denti, oppure si è i soliti chiacchiere e distintivo.
==========================
E tu collega perchè non sei venuto all'assemblea? E' troppo comodo scaricare la colpa sugli altri. Se hai da dire qualcosa abbi il coraggio di venire in asseblea(anche agli scioperi)e dire la tua. Se poi pensi che debbano essere gli altri a risolvere i tuoi problemi allora stai fresco.....
è finito il tempo dei ..."tanto ci sono gli altri"..
-------------------
ma di cosa parli, temo di non essermi spiegato.
Sono stato abituato a non pretendere nulla dagli altri, vedi rsu, quindi non vado alle assemblee ma non chiedo nulla, temo che molti invece blaterano, attendono, ma nelle assemblee tutti questi ruvoluzionari tacciono come pecore.
Credo che chi pensa ancora nel poter fare qualche cosa debba sbattere i pugni, io non ci credo piu e personalmente penso che il giorno in cui si è firmato l accordo la nostra vertenza sia definitivamente morta.

Anonimo ha detto...

Vero il giorno che si e' approvato l'accordo Potetti era contento come se avesse vinto al superenalotto.
Condivido li' e' finita la nostra vertenza e con il rompete le righe 250 raccomandati si sono salvati e 800 famiglie distrutte in mezzo alla strada.
Un grande successo della diplomazia sindacale da riportare negli annali come esempio di come si uccide un uomo senza colpo ferire.

Anonimo ha detto...

Palermo. Oggi secondo incontro sul FEG con 6 lavoratori convocati presso il Centro per l'Impiego con Italia Lavoro.

Il primo a inizio di Giugno con la Regione Sicilia, i sindacati e Italia Lavoro.

G.Manzo

Anonimo ha detto...

La Puglia DORME!!!!!!!!!!!!!!!
Evviva il nuovo asserore Caroli............... Lui si che si sta interessandi alla nostra vicenda....
Mi raccomando fate tutti buone vacanze!!!!!!:)
Continuate a dormire!

Anonimo ha detto...

scusate errore di battitura

Anonimo ha detto...

AFF.............LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Anonimo ha detto...

a quando le prime mail o.telegrammi dalla Regione Lazio?

Anonimo ha detto...

sembra che a bari la grande TBS abbia deciso di rimettere in cassa 2 tecnici perché avendogli rinnovato 2 volte il loro contratto a tempo determinat avrebbe dovut assumerli definitivamente a tempo indeterminato.
Logicamente altri 2 sono rientrati dalla cassa per essere spremuti bene bene...
Grande azienda, grandi uomini, grandi rsu.

Anonimo ha detto...

sembra che a bari la grande TBS abbia deciso di rimettere in cassa 2 tecnici perché avendogli rinnovato 2 volte il loro contratto a tempo determinat avrebbe dovut assumerli definitivamente a tempo indeterminato.
Logicamente altri 2 sono rientrati dalla cassa per essere spremuti bene bene...
Grande azienda, grandi uomini, grandi rsu.

Veramente i tecnici erano 3 a rientrare sono in 2 + 2 neoassunti sui 20 anni!!!!

Anonimo ha detto...

Neoassunti?
Ma l'accordo non prevedeva il rientro delle persone in CIGS?
Con i 20 milioni di Euro presi dal MISE dovevano rilanciare il piano industriale e prendere persone dalla CIGS questo che fanno e' molto scorretto e da denunciare al MINISTERO.
Sindacato cosa fai?
FIOM,Landini,Potetti vogliamo continuare a farci calpestare nella dignita'? Gli accordi firmati si fanno rispettare con le buone o con le cattive maniere.
Non si possono prendere neoassunti finche' ci sono persone di AGILE in CIGS altrimenti e' truffa ai danni dello Stato visto i soldi presi.
O rispettano l'accordo o restituiscono tutti i soldi presi.
Facciamo partire le denunce sia al MISE che ai vari ispettorati del lavoro.

Anonimo ha detto...

Anche in altre regioni hanno preso neoassunti invece dei cassintegrati.
Alla faccia dell' accordo.
A TBS di noi cassintegrati non gliene frega nulla non lo avete ancora capito?
E il piano sottoscritto e' carta straccia visto che non e' stato rispettato nemmeno mezzo punto di quelli elencati in primis il passaggio in TBS per meritocrazia e non per conoscenze.

Anonimo ha detto...

allora non è ancora chiaro?
Qui o ci incazziamo veramente oppure continueranno a calpertarci.
I nostri RESU con alle spalle i loro sinsdacati sono artefici di questo scempio.
Decidiamo e organizziamoci per sputtanarli e per riprenderci la dignità.La pazioenza è ormai finita,,e la disperazione e l'incazzatura può fare brutti scherzi.....

Anonimo ha detto...

errata corrige I nostri RSU

Anonimo ha detto...

Anche in altre regioni hanno preso neoassunti invece dei cassintegrati.
Alla faccia dell' accordo.
A TBS di noi cassintegrati non gliene frega nulla non lo avete ancora capito?
E il piano sottoscritto e' carta straccia visto che non e' stato rispettato nemmeno mezzo punto di quelli elencati in primis il passaggio in TBS per meritocrazia e non per conoscenze.
--------------
personalmente penso che alla prossima assemblea a bari, invece di farci infinocchiare con le solite letterine da mandare agli assessori, sarebbe il caso di chiedere lumi a renato vicano e company, gente che prima ha premuto perchè l accordo fosse firmato e poi quando escono queste schifecce tacciono facendo finta di nulla

Anonimo ha detto...

chi sà dica chiaro nomi e cognomi e si faccia carico di fare tutte le denuncie del caso senza stare solo qui a cazzeggiare in rete e virtuale..servono cose e fatti concreti !!!!

Anonimo ha detto...

chi sà dica chiaro nomi e cognomi e si faccia carico di fare tutte le denuncie del caso senza stare solo qui a cazzeggiare in rete e virtuale..servono cose e fatti concreti !!!!
---------------
nessuno cazzeggia, i nomi non servono, ma ti posso assicurare che a bari 2 tecnici sono usciti e ne sono rientrati uno nostro e uno esterno.
Fatti non parole, a cosa serve un sindacato se non interviene scusami.

Anonimo ha detto...

..... i nomi non servono, ma ti posso assicurare che a bari 2 tecnici sono usciti e ne sono rientrati uno nostro e uno esterno.
-----------------------------------
Confermo pare sia stata un'iniativa di TBS, pare che il tecnioo che doveva rientrare dall CIGS non doveva aver lavorato già con TBS. Potrebbe essere anche dovuto alla nuova legge Fornero, che prevede che siano passati non ricordo quanti giorni prima della riassunzione,infatti pare che vogliano modificare proprio questa norma accorciando appunto quel periodo.Ma potrei sbagliarmi su questo aspetto, sulla NUOVA assunzione invece stendo un velo pietoso.

Anonimo ha detto...

Caribel Programmazione
Crimo Italia
EBM
Insiel Mercato
REM DI
SLT
_TBS Group Spa
TecnoBioPromo
TeSAN
TeSAN Televita
Erre Effe Informatica
TBS IT Srl

questo è un elenco dei gruppi che formano TBS se assumono i neoassunti con un contratto diverso da tbsit non vi potete lamentare con nessuno,infatti stanno facendo affiancamento e stanno per lavorare tecnici di EBM per le commesse tbsit e anche in questo caso non potete fare niente,l'unica alternativa è fare come i Turchi o gli Egiziani ma il nostro è un gruppo di pecore....

Anonimo ha detto...

tbsit si è presa i soldi e i contratti. con il passare del tempo i contratti verranno affidati alle consociate e noi a casa lo prenderemo nel "bip".questo grazie anche al supporto dei capi di roma che si sono parati il culo.

Anonimo ha detto...

Un tempo,non lontano,certi personaggi come i capi di Roma o di altre zone d'Italia che per salvarsi hanno venduto i nostri colleghi permettendo ogni schifezza, come assumere nuovo personale fregandosene di coloro che sono in CIGS e sbattendosene dell'accordo firmato, sarebbero stati severamente puniti con gesti esemplari.
Purtroppo quello spirito di militanza e coesione d'intenti non esiste piu' e questi si sentono padreterni a cui tutto e' permesso sia lecitamente che illecitamente.
Amen

Anonimo ha detto...

Un tempo,non lontano,certi personaggi come i capi di Roma o di altre zone d'Italia che per salvarsi hanno venduto i nostri colleghi permettendo ogni schifezza, come assumere nuovo personale fregandosene di coloro che sono in CIGS e sbattendosene dell'accordo firmato, sarebbero stati severamente puniti con gesti esemplari.
Purtroppo quello spirito di militanza e coesione d'intenti non esiste piu' e questi si sentono padreterni a cui tutto e' permesso sia lecitamente che illecitamente.
---------------------------------
caro collega concordo con te tranne che per il tempo, il quale,purtroppo e' molto lontano

Anonimo ha detto...

Stanno facendo affiancamento e stanno per lavorare tecnici di EBM per le commesse tbsit ......
----------------------------------
Se le cose stanno in questi termini, rischiano in un prossimo futuro anche coloro che stanno dentro.

Anonimo ha detto...

neo-assunto in puglia: andrea coccioli e francesco micco uno lavora nella zona di taranto e l'altro nel molise (is e cb). entranbi sono stati assunti a tempo determinato con contratto di apprendistato per 30 mesi. questi sono i nomi.

Anonimo ha detto...

..e poi quando escono queste schifecce tacciono facendo finta di nulla
..................
..servono cose e fatti concreti !!!!
.................
.....a cosa serve un sindacato se non interviene scusami.
......................
.....sulla NUOVA assunzione invece stendo un velo pietoso.
.....................
neo-assunto in puglia: andrea coccioli e francesco micco uno lavora.......
----------------------
le denunce alla finanza e all'Isp. del lavoro sono state fatte da molto tempo ma nessuno della giustizia italiana fa niente
perché tutti mangiano e bevono solo per i loro interessi e comodi personali.
Nessuno se ne può fregare di poveri vecchi che muoiono di fame a cominciare dai magistrati,politici e per finire ai sindacati che fanno la bella vita con indennità ,rimborsi ,straordinari, licenze e ferie alla faccia nostra.

Anonimo ha detto...

caro collega concordo con te tranne che per il tempo, il quale,purtroppo e' molto lontano.
............
Mai dire mai. La storia insegna che prima o poi i conti si pagano e spesso sono molto salati.
Questi signori ed i loro fidi mercenari devono vivere molto preoccupati presto avranno cio' che si meritano e nessuno piangera' o mostrera' solidarieta' per loro e le loro famiglie.

Anonimo ha detto...

RSU Agile Bari
Assemblea dei lavoratori di Agile ex-Eutelia
VENERDI' 12 LUGLIO alle ore 10.00

Ordine del Giorno

- Resoconto del Coordinamento del 9 Luglio
- Eventuali novità dalla Regione Puglia
- Varie

==========================
eventuali novità dalla Regione Puglia ??????????
Cazzo ancora eventuali? dopo 2 anni di presa in giro???
Ma andate a fan..lo.
Io capisco esser presi ingiro dai politici ma dagli stessi colleghi(mi riferisco ai cari colleghi RSU) NO!.
Siete dei fidi schiavi dei vostri padroni della FIOM.
ma non credete sia arrivato il momento di far capire ai sig. della regione che il tempòo delle chiacchiere è finito?
L'esito della assemblea sarà sempre lo stesso.Contatteremo l'assessore, gli scriveremo la letterina e intanto andiamo in ferie.
VERGOGNA!!!!!
Forse l'errore che abbiamo fatto è stato quello di votare la soluzione FIOM ovvere votare x la vendita alla TSB.

Anonimo ha detto...


Forse l'errore che abbiamo fatto è stato quello di votare la soluzione FIOM ovvere votare x la vendita alla TSB.
----------------
un altro fenomeno che dopo quasi 2 anni ha capito di essere stato inculato

Anonimo ha detto...

RSU Agile Bari
Assemblea dei lavoratori di Agile ex-Eutelia
VENERDI' 12 LUGLIO alle ore 10.00
l'assemblea si terrà direttamente nella stanza dell'assessore con occupazione permanente del suo ufficio a costo di arrivare alle maniere forti,
senza titubanze siamo dalla parte della ragione è questa la nostra forza, chi si tira indietro vuol dire che non ha il problema di mangiare

Anonimo ha detto...

---------- INFO lavoratori Roma sui FEG -----------------------------
La regione ha problemi nell'individuare i referenti del progetto, giustificazione non convincente in relazione alla determinazione con cui intendeva recuperare il ritardo nella gestione del FEG, per questo sono state interessate le segreterie regionali delle OO.SS.
................................
E te pareva!!!!
Qui cambia l'orchestra ma la musica e' sempre la stessa e pure suonata male.

Anonimo ha detto...

CIGS starordibnaria per il 2014 nisba!!!!
Forse CIGS in deroga , ovvero i soldi li vedremo col bonocolo!!!
Questo è il bel servito della FIOM.
Grazie FIOM.
E gli impegni presi dalle regioni????
Tutto una presa per i fondelli.
E la fiom sapeva tutto.
Siamo giunti alla fine colleghi.
Che vergogna.Una cosa ho capito da qyuesta triste vicenda che i sindacati sono peggio dei politici e che alcuni dei nostri RSU hanno sfruttato la nostra vicenda per ritagliarsi un posto nel sindacato.
Vigliacchi.Non volevo crederci...

Anonimo ha detto...

9 anni a Liori, 8 a Massa e 6 a Isacco Landi , interdizione perpetua dai pubblici uffici e interdizione per 10 anni da attività imprenditoriali. Avevamo ragione a rivendicare i nostri diritti.
-------------------------------------finalmente una buona notizia anche se è solo l'inizio.

Anonimo ha detto...

cigs per il 2014 nisba!
-----------------------------------
puoi essere meno enigmatico.?Fonte?

Anonimo ha detto...

cigs per il 2014 nisba!
-----------------------------------
puoi essere meno enigmatico.?Fonte?

=================================
pare ci sia stato un coordinamento a meta' settimana..

Anonimo ha detto...

pare ci sia stato un coordinamento a meta' settimana..
---------------------------------
in effetti è così, qualche speranza per quella in deroga con tutto ciò che ne consegue,potrebbero essere necessari anche sei mesi prima di vedere qualche soldo.
Possibilità di uscita dall'azienda solo fino a Settembre, non sono previste proroghe e ad ottobre come previsto dalla legge i commissari apriranno la procedura di mobilità, riassumendo è finita siamo nella m......

Anonimo ha detto...

E già, il giudice ieri si è dimenticato di condannare l'ultimo CRIMINALE, Potetti!

Che come Berlusconi continua a metterci la faccia con dichiarazioni da PORTAVOCE! da RAPPRESENTANTE!

Ancora mi chiedo perchè!
Perchè nessuno a voluto capire!

Da quando voleva dare fiducia 'alla nuova realtà aziendale(AGILE)' che diciamo che deve essere cacciato - allontanato - messo da parte.
Niente, NESSUNO a voluto SENTIRE.
Ieri neppure il giudice!

Anonimo ha detto...

Nessuno vuol ricordare che:

Fu proprio il sindacato a sottoscrivere la cessione del ramo d'azienda eutelia-agile!

Fu proprio il sindacato ad ostacolare l'annulamento della cessione!

Fu proprio il sindacato a spingere per il progetto TBS pilotando a mestiere le votazioni.


Anche oggi, il sindacato in nome di Potetti fa vanto della sentenza!

QUESTI SONO FATTI!

Anonimo ha detto...

Anche oggi, il sindacato in nome di Potetti fa vanto della sentenza!

QUESTI SONO FATTI!
========
hai ragione.Mi chiedo ora se il vero responsabile di tutto questo nin sia anche il sindacato?..
Sicuramente la FIOM ci ha messo molto sel suo..... Ci ha illusi e presi per il c..o.
Forse mARCHIONNE NON HA TUTTI I TORTI.
Ora che ho conosciuto la vera anima della FIOM.
Vigliacchi.

Anonimo ha detto...

Ma perchè il mago "Potetti" non indice una assemblea a tutti i lavoratori per spiegarci LUI come stanno lecose?
Non ha le palle!!!Ha paura?? non ha coraggio a dire che anche loro sono stati artefici della nostra fine ingloriosa??
Dove sono gli accordi sottoscritti con le regioni? I FEG ? CHIACCHIERE
La fiom solo di facciata difende i lavoratori ma sotto sotto è peggio degli altri sindacati.Perlomenio loro non hanno illuso nessuno.
Spero 7447 che a breve ci sarà un gran ritiro di tessere.

Anonimo ha detto...

http://cripae.blogspot.com/2012/02/terra-vuole-eutelia.html

http://www.unionesarda.it/articoli/articolo/322220

Anonimo ha detto...

Andiamo a rioccupare le sedi. Basta con i giochi non possono continuare a prenderci in giro e pagare gli stipendi ai raccomandati con i soldi presi per rilanciare l'occupazione dei colleghi in CIGS ed invece prendono neoassunti ventenni con contratto a tempo determinato.
In CIGS ci sono anche persone appartenenti alle categorie protette e sono state lasciate a casa per assumere i raccomandati e questo e' uno schifo.
Vogliamo censire questi colleghi e fare in modo che TBS se ne occupi o continuiamo a giocare con i progetti faraonici e le parole al vento.

Anonimo ha detto...

TG3 piemonte.
Minuto 9,38.
l' importante e' che se ne parli e che li rinchiudano veramente e non agli arresti domiciali nelle loro faraoniche ville di questi str..zi che ci hanno rovinato la vita.
http://www.tgr.rai.it/dl/tgr/regioni/PublishingBlock-8cbbd8fc-3365-4785-a7ec-950b73541553.html

Anonimo ha detto...

Ma signori perdonatemi, ma un anno e mezzo fa quando vi è stato proposto di alzare o non alzare la manina non vi siete chiesti il motivo di tanta fretta da perte dei sindacati, e leggendo le cifre e i numeri dell accordo con TBS non capiste che era tutto un bluf, quei numeri era chiaro non si sarebbero mai potuti raggiungere.
Allora mi domando: siccome in tutta italia un piccolo numero di colleghi votò giustissimamente per il NO, voi perchè accettaste? Le risposte sono due purtroppo, o siete dei mentecatti, oppure peggio ancora delle pecore che si sono fatti gabbare da quattro rsu sfigati come voi.
Chi è causa del suo male pianga se stesso.

Anonimo ha detto...

...Mi chiedo ora se il vero responsabile di tutto questo nin sia anche il sindacato?..
Sicuramente la FIOM ci ha messo molto sel suo..... Ci ha illusi e presi per il c..o.
Forse mARCHIONNE NON HA TUTTI I TORTI.
Ora che ho conosciuto la vera anima della FIOM.
Vigliacchi.
---------------------------
Eccone un'altro (o è sempre lo stesso) che ha capito tutto a scopo ritardato.
Io l'ho capito 3 anni fa quando a domanda esplicita in una assemblea sindacale a Bari "perchè il sindacato non ha dato esecuzione all'annullamento della cessione", mi è stato risposto dalla RSU (e anche da un certo Stefanelli della segreteria Fiom di Bari) che "il sindacato si riservava il diritto di farlo con i suoi tempi e metodi". Da qui ho capito che non era il caso più di stare dietro a questi quattro cialtroni. Da allora non ho più partecipato alle assemblee e manifestazioni da loro indette. E ci ho guadagnato in salute e denaro. Meglio tardi che mai: dovreste farlo anche voi. Disdettate le tessere sindacali e ci guadagnerete, oltre che in denaro, anche in dignità.
Adesso l'unica cosa da fare è far rispettare l'accordo con la TBS al Ministero dello Sviluppo Economico. Se viene meno questo, allora si chieda il rimborso dei 20 milioni di euro elargiti alla TBS per fargli fare i suoi comodacci sporchi.

Anonimo ha detto...

TG3 piemonte.
Minuto 9,38.
l' importante e' che se ne parli e che li rinchiudano veramente e non agli arresti domiciali nelle loro faraoniche ville di questi str..zi che ci hanno rovinato la vita.
http://www.tgr.rai.it/dl/tgr/regioni/PublishingBlock-8cbbd8fc-3365-4785-a7ec-950b73541553.html

------------------------------
Il Minuto e' : 1,16

Oppure su TG3 Lazio:
http://www.youtube.com/watch?v=iae6AXP4MKE

Anonimo ha detto...

Eccone un'altro (o è sempre lo stesso) che ha capito tutto a scopo ritardato.
Io l'ho capito 3 anni fa quando a domanda esplicita in una assemblea sindacale a Bari "perchè il sindacato non ha dato esecuzione all'annullamento della cessione", mi è stato risposto dalla RSU (e anche da un certo Stefanelli della segreteria Fiom di Bari) che "il sindacato si riservava il diritto di farlo con i suoi tempi e metodi". Da qui ho capito che non era il caso più di stare dietro a questi quattro cialtroni. Da allora non ho più partecipato alle assemblee e manifestazioni da loro indette. E ci ho guadagnato in salute e denaro. Meglio tardi che mai: dovreste farlo anche voi. Disdettate le tessere sindacali e ci guadagnerete, oltre che in denaro, anche in dignità.
Adesso l'unica cosa da fare è far rispettare l'accordo con la TBS al Ministero dello Sviluppo Economico. Se viene meno questo, allora si chieda il rimborso dei 20 milioni di euro elargiti alla TBS per fargli fare i suoi comodacci sporchi.

-------------------------------
Anche Potetti a Roma disse che il sindacato teneva da parte l'annullamento per utilizzarlo a tempo debito...
Tutte falsità!
Ora che anche il tribunale ordinario stabilisce in primo grado che tutta l'operazione di cessione era orchestrata per altri fini, chiedo al sig. Potetti se è giunta l'ora di utilizzare la sentenza del tribunale del lavoro?
In settimana formulerò la stessa domanda al mio avvocato, ben due tribunali dichiarano che la cessione in realtà aveva un'altro scopo, quello di rubare, allora mi chiedo perchè siamo fuori dai giochi? Se era nulla prima... oggi ancor di più!
Rientriamo a forza in azienda?
Denunciamo Potetti?
Occupiamo TBS e chiediamo allo STATO spiegazioni?
Denunciamo ufficialmente allo STATO il comportamento scellerato del sindacato nella vicenda eutelia-agile?

Anonimo ha detto...

Io denuncio tutto a BEPPE!

Anonimo ha detto...

Io denuncio tutto a BEPPE!
===========================
Anche tu non hai ancora capito che vivi in Italia.
Il tuo famoso BEPPE sta perdendo punti su tutti i fronti. Si è fatto conoscere con il suo movimento solamente per mandare qualcuno in Parlamento (e molti dei suoi ne stanno approfittando). E' facile fare la battaglia contro tutti e tutto ma è difficile, poi, mantenere le promesse. Come, del resto, hanno fatto tutti i partiti una volta andati al governo. E' anche vero che lui sta all'opposizione ma non può combattere contro tutti ed arrivare dove vuole. Deve necessariamente scendere a compromessi. Questa si chiama POLITICA.
Tornando a noi. Non serve a niente denunciare tutto a BEPPE! Apri gli occhi oppure cambia nazione di residenza.
Volevo, infine, spendere due parole riguardo agli RSU. Credo che il loro mandato, secondo le regole, abbia un mandato a scadenza. Come mai ci sono sempre gli stessi personaggi? Loro hanno il dovere di dimettersi. Ma potreste rispondermi: nessuno di noi si candida. Si ma io non ho visto e nè sentito che questi RSU abbiano fatto il loro dovere di dimettersi per fine mandato o ancora peggio per inettitudine. Se poi non si trova nessuno, beh allora... non lamentiamoci.

Anonimo ha detto...

Rientriamo a forza in azienda?
Denunciamo Potetti?
Occupiamo TBS e chiediamo allo STATO spiegazioni?
Denunciamo ufficialmente allo STATO il comportamento scellerato del sindacato nella vicenda eutelia-agile?
===================
Si bsignerebbe fare cosi.
Dobbiamo essere capaci di organizzarci!!

Anonimo ha detto...

RSU di Bari prendte asempio dai colleghi Piemontesi che chiederanno un incontro ufficaile con il presidente della regione del piemonte il sindaco di Torino affinchè vengano trovate soluzioni per i lavoratori.
NON Dormite..!! Le chiacchiere sono finite.E' tempo di farsi avere risposte dai vostri amici politici.
E qul bel sifgnore di Stefanelli che fine ha fatto? E' latitante?
Oppure si fa vedere siolo quando ci sono le televisioni? quesl testa di c..o.
Se poi vi hanno promesso qualche postinino nella struttura della FIOM .. un giono pagherete!!! vigliacchi

Anonimo ha detto...

Chi è stato all'assemblea di Bari venerdi scorso? Cosa hanno detto i nostri RSU?
Che hanno la sistuazione in mano?
L'assessore regionale che loro stessi avevano assicurato che ci avrebbe aiutato cosa cazzo sta facendo?
A loro poco importa se rimarremo in mezzo ad una strada.Il pipa verrà sistemato... poi vedrete.
siete dei vermi...
Che la fiom vada a fare in culo!

Anonimo ha detto...

Rientriamo a forza in azienda?
Denunciamo Potetti?
Occupiamo TBS e chiediamo allo STATO spiegazioni?
Denunciamo ufficialmente allo STATO il comportamento scellerato del sindacato nella vicenda eutelia-agile?
=========================
RSU cosa dite a questa prposta?
mica male!

Anonimo ha detto...

Giusto.
Rientriamo in azienda e facciamo capire a quei raccomandati che la festa e' finita ora sono loro che devono andare a casa.
Fiom cosa ne pensi?
O la rivoluzione si fa' solo quando fa comodo?
Pensate a certi personaggi come se la farebbero sotto pensando allo sbriciolamento delle loro certezze.
Pensate a tutti i capi e capetti con tutti i loro lecchini ed in primis il mammasantissima di Roma.
Fiom ma lo vuoi capire che gli operai tecnici sono rimasti a casa e quelli che sono in TBS hanno contribuiti alla fine di Getronics ed in seguito sposarono la causa di chi ora e' stato condannato per bancarotta?
Si' penso che tornare in azienda ci riportera' al centro dell'attenzione mediatica e le schifezze perpetrate in questi due anni verranno finalmenre al pettine.
Ricordate che dal 6 Dicembre la CIGS non ci sara' piu'.

Anonimo ha detto...

Chi è stato all'assemblea di Bari venerdi scorso? Cosa hanno detto i nostri RSU?
Che hanno la sistuazione in mano?
L'assessore regionale che loro stessi avevano assicurato che ci avrebbe aiutato cosa cazzo sta facendo?
A loro poco importa se rimarremo in mezzo ad una strada.Il pipa verrà sistemato... poi vedrete.
siete dei vermi...
Che la fiom vada a fare in culo!

=================================
La prossima volta fai un piccolo "sforzo" e vieni in assemblea a sentire o a far valere le tue ragioni.

Anonimo ha detto...



Chi è stato all'assemblea di Bari venerdi scorso? Cosa hanno detto i nostri RSU?
Che hanno la sistuazione in mano?
L'assessore regionale che loro stessi avevano assicurato che ci avrebbe aiutato cosa cazzo sta facendo?
A loro poco importa se rimarremo in mezzo ad una strada.Il pipa verrà sistemato... poi vedrete.
siete dei vermi...
Che la fiom vada a fare in culo!

=================================
La prossima volta fai un piccolo "sforzo" e vieni in assemblea a sentire o a far valere le tue ragioni.
---------------------
Questo è uno dei caproni che con questa risposta si nasconde e alle assemblee accetta tutto quello che gli viene detto e proposto.
Cornuto e maziato.
P.S:
Ti informo che non esiste solo chi è rimasto in cassa, ma ci sono persone che lavorano e alle assemblee non possono venire pur avendo tutti i diritti di sapere cosa si è detto, al contrario tu che dai questa stupida risposta sei rimasto in pantifole sul divano aspettando l'elemosina dallo stato.