mercoledì 1 febbraio 2012

Ricevuto & Pubblicato

Da: agilenapoli........Inviato: lunedì 30 gennaio 2012 18.43
A: f.pote.........
Cc: agilenapoli........
Oggetto: [AGILENAPOLI:3274] Vertenza Agile/Eutelia.

Fabrizio,

a proposito dell’accordo siglato e propinato quale minor male possibile per
la sorte di 1.300 famiglie, avevo in animo di porre alcuni quesiti, ma non
teorici in quanto chiedo che sia dato, a me e agli altri lavoratori,
opportuno chiarimento.

La prima domanda attiene alla tanto decantata task force/intervento Regioni.
Davvero credete che essa produrrà gli effetti pronosticati? Io non penso che
voi siate tanto ingenui da credere al “ lieto fine lavorativo” nell’attuale
scenario economico/occupazionale, dove a parlare in termini apocalittici si
è ancora ottimisti. Intanto noi creduloni non possiamo più permetterci di
esserlo, visto che ci misuriamo sistematicamente con le difficoltà di
offrire, anche a condizioni precarie, la nostra esperienza sul mercato del
lavoro. Sarebbe il caso di parlare chiaro ed essere realisti: la task force
non produrrà alcuna riconversione.

In seconda battuta, poi, mi chiedo e vi chiedo, che fine ha fatto
l’impugnativa tesa ad invalidare la barzelletta della cessione truffaldina
del ramo d’azienda? Non era banalmente ovvio che trattavasi di operazione
fraudolentemente eseguita per snellire Eutelia, presentandola funzionale,
efficiente ed appetibile mentre si traghettava verso il fallimento la
cenerentola “Agile”? Perché il sindacato non ha perseguito, come strategia,
la via maestra, logica e giusta, di pretendere il sacrosanto reintegro in
EUTELIA, dato che, sia penalmente che civilmente, tutti i tribunali hanno
abbondantemente dimostrato il disegno assolutamente delinquenziale dei
Landi, con arresti, gravissime imputazioni, commissariamenti e latitanze
dorate a DUBAI?

Obbiettivamente, mi sfugge qualcosa: gli imprenditori progettano un raggiro
illegale e criminoso; la legge fa il suo corso e li smaschera; ma l’epilogo
è proprio quello che essi volevano realizzare: “Eutelia” oggi è snellita e
allettante per le sue potenzialità produttive, mentre io e il resto dei
lavoratori, buttati a calci in culo in “Agile”, mi trovo fuori da tutti i
circuiti lavorativi, senza alcun futuro. E il sindacato? E il sindacato,
inspiegabilmente e contro ogni logica, nonché giustizia, abbandona la
strategia del reintegro (nonostante le infinite scartoffie legali firmate
per realizzare l’impugnativa) per seguire deliranti accordi al peggior
offerente, quasi a tutela massima del progetto LANDI. Penso che con un
minimo di coerenza strategica si sarebbe potuto ottenere, sia a livello di
interlocutori istituzionali che a livello di percorsi giudiziali, esiti
migliori dal punto di vista e dell’equità e della giustezza delle dinamiche
economiche.

E sempre a proposito di strategie contraddittorie, ha ancora senso gridare e
sgomitare per difendere, a chiacchiere, l’articolo 18 se, poi, nella pratica
si avalla così agevolmente la morte professionale di lavoratori defraudati,
reputandola quasi naturalmente inevitabile? I valori del lavoro e i diritti
dei lavoratori si tutelano sul campo e non solo sulla carta. E da questa
onestà intellettuale e credibilità che passa la civiltà, altrimenti è solo
un ulteriore inganno demagogico.

Alfine, penso che il sindacato abbia degli obblighi verso tutti noi
lavoratori che, l’hanno sostenuto e creduto: obblighi di verità, di lealtà e
di concreta progettualità. La task forse è percorribile ma poco credibile.
Quello che serve davvero è utilizzare tutta la forza sindacale possibile per
richiamare le istituzioni agli impegni già presi e per spingerle a prenderne
ancora, in modo da garantire il pieno ripristino della legalità. Non può
essere una valida scusante la difficile situazione contingente, anzi la
stessa situazione può essere utile fermento per riscrivere (SUL SERIO)
nuove regole di imprenscindibile e trasversale onestà, quale unica garanzia
di sicura crescita sociale ed economica.

Un lavoratore Agile di Napoli.

119 commenti :

Anonimo ha detto...

Siamo spiacenti dell'attesa ma il sindacato e' troppo impegnato nel sottoscrivere nuove tessere sindacali....!!La prego di attendere...!!!..Questa e' l'Italia!!!

Anonimo ha detto...

Viva i pecoroni, viva i nullafacenti, viva il sindacato e gli rsu collusi, viva i leccaculo, viva gli accordi resi noti con un mese di ritardo, viva il LAVORO.

Anonimo ha detto...

finalmente su questo blog un documento serio e realista.ringrazio il collega e
Onde evitare di vanificare quanto scritto vi chiederei di astenervi da commenti inutili e offensivi che ci degradano e basta.
grazie

Anonimo ha detto...

finalmente su questo blog un documento serio e realista.ringrazio il collega e
Onde evitare di vanificare quanto...
=====================
=====================
Bravo collega! Quoto in pieno il tuo post.Spero che il sig. Potetti si degni di rispondere e ancor più di impegnarsi a far si che quello che LUI ha firmato sia onorato da tutti, alrimenti penso che cambierò seriamete tutto il concetto che avevo sui sindacati e in particolar modo sulla FIOM.

Anonimo ha detto...

Vedo con piacere che qualcuno possiede ancora le p...e.
Ma guardando in giro persone così non ce ne sono.

Ormai il sindacato è paragobabile ad un rappresentante che vende la sua merce ai clienti.Lui ha interesse a vendere, non importa se la merce è buona o no.Lui deve vendere per portarsi a casa la provvigione.

Lo stesso vale per il sindacato.
Deve vendere ai lavoratori accordi sindacali, buoni o cattivi che siano, solo per far vedere all'opinione pubblica che hanno svolto il loro compito.
In cambio incassano i soldi delle tessere,ed altri balzelli (insinuazioni ed altro).

A che (e a chi) serve un sindacato così?Non certo ail lavoratori.

Nella nostra situaione bastava essere più realisti e dire che l'accordo proposto da tbs,non s'ha da fare, visto che danneggia tutti, per un verso o per l'altro. Invece di ingannare i lavoratori, creando facili illusioni e sparanze,tanto valeva essere più concreti ed andare al fallimento. Tanto eravamo col c..o per terra lo stesso.

Anonimo ha detto...

Lo stesso vale per il sindacato.
Deve vendere ai lavoratori accordi sindacali, buoni o cattivi che siano, solo per far vedere all'opinione pubblica che hanno svolto il loro compito.
In cambio incassano i soldi delle tessere,ed altri balzelli (insinuazioni ed altro).

---------------
Sono perfettamente daccordo, ma bisogna essere cinici, visto come sono andate le cose il problema non è il sindacato ma i colleghi che hanno accettato di essere fregati in questo modo. L ignavia è una brutta bestia, purtroppo i votanti della settimana scorsa ne sono pregni.

Anonimo ha detto...

Sono un lavoratore di Pregnana Milanese, scrivo queste due righe per comunicare a voi NAPOLETANI, che vi ammiro perché avete il coraggio di dire quel che pensate del sig:... SINDDACALISTA DELLA fiom Fabrizio Po ti.....
Voglio esprimere tutta la mia solidarietà a voi tutti è un grande augurio per tutto il resto.
Fabrizio un accordo così fasullo non potevI che firmarlo tu.
P/S IO LA TESSERA DEL SINDACATO FIOM L’HO GIA STRACIATA, SPERO VIVVAMENTE CHE IN TANTI SEGUANO QUESTO MIO GESTO.

Anonimo ha detto...

tutti buoni a criticare,ma nessuno pensa
che se non ci fosse stato il sindacato,molta gente(sopratutto i criticoni) era a spasso gia' dal 2006.

Anonimo ha detto...

Non e finita. Eutelia e' sempre stata dei landi. Ora che sisono tolti di mezzo agile sono liberi. Tutt una finta. Ora possono rientrare in scena e cominciare di nuovo a fare i padroni. Lo stanno già facendo. Ho saputo che hanno promesso lavoro solfi e lavoro a tutti subito. E RSU e sindacati sono d'accordo.

Anonimo ha detto...

Lo stesso vale per il sindacato.
Deve vendere ai lavoratori accordi sindacali, buoni o cattivi che siano, solo per far vedere all'opinione pubblica che hanno svolto il loro compito.
In cambio incassano i soldi delle tessere,ed altri balzelli (insinuazioni ed altro).

---------------
Sono perfettamente daccordo, ma bisogna essere cinici, visto come sono andate le cose il problema non è il sindacato ma i colleghi che hanno accettato di essere fregati in questo modo. L ignavia è una brutta bestia, purtroppo i votanti della settimana scorsa ne sono pregni.
<<<<<<<<<<
Le capacità oratorie dei vari sindacalisti, ha convinto la maggiorparte dei lavoratori.Sembrava l campagna elettorale.

Anonimo ha detto...

Non e finita. Eutelia e' sempre stata dei landi. Ora che sisono tolti di mezzo agile sono liberi. Tutt una finta. Ora possono rientrare in scena e cominciare di nuovo a fare i padroni. Lo stanno già facendo. Ho saputo che hanno promesso lavoro solfi e lavoro a tutti subito. E RSU e sindacati sono d'accordo.

01 febbraio 2012 13:56
-----------------------------------
Come direbbe un buon romano.....
Ma fammè er favore...cambia spacciatore...

Anonimo ha detto...

l'accordo è una vera schifezza.purtroppo arrivati a questo punto è il minore dei mali e permette di "lavorare" a un po' di persone.per quanto riguarda il risultato delle votazioni, in democrazia vince chi ha la maggioranza.mi sembra che la maggior parte delle persone sia d'accordo con quanto fatto dal sindacato e abbia votato a favore.non saranno tutti masochisti o pazzi.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
tutti buoni a criticare,ma nessuno pensa
che se non ci fosse stato il sindacato,molta gente(sopratutto i criticoni) era a spasso gia' dal 2006.

01 febbraio 2012 13:51

Visto che fai tanto il sapientone, dovresti anche rammentarti che proprio nel lontano 2006 il sindacato nazionale al tavolo ministeriale dove c'era Bersani... fece il suo primo è penultimo grande errore, quello di non accettare la vendita dei vari rami d'azienda, almeno così tutti i lavoratori avrebbero avuto un’occupazione ecc. ma forse per te è troppo questo ragionamento?
Dimenticavo non è per caso non sei un ex OLIVETTI ''''''.

Anonimo ha detto...

Bravissimo il lavoratore di Napoli che ha scritto il post che qui commentiamo! Veramente una lucidissima disamina dei fatti. Forse e' l'unica analisi seria fra tutte quelle degli ultimi mesi.
Lui sarebbe stato il nostro vero SINDACATO.
Complimenti collega!

Anonimo ha detto...

tutti buoni a criticare,ma nessuno pensa
che se non ci fosse stato il sindacato,molta gente(sopratutto i criticoni) era a spasso gia' dal 2006.

----------
forse TU eri a spasso gia' dal 2006!!

Anonimo ha detto...

Sono un lavoratore di Pregnana Milanese, scrivo queste due righe per comunicare a voi NAPOLETANI, che vi ammiro perché avete il coraggio di dire quel che pensate del sig:... SINDDACALISTA DELLA fiom Fabrizio Po ti.....
Voglio esprimere tutta la mia solidarietà a voi tutti è un grande augurio per tutto il resto.
Fabrizio un accordo così fasullo non potevI che firmarlo tu.
P/S IO LA TESSERA DEL SINDACATO FIOM L’HO GIA STRACIATA, SPERO VIVVAMENTE CHE IN TANTI SEGUANO QUESTO MIO GESTO.
-----------
anch'io ho cancellato l'iscrizione fiom gia' da 8 mesi fa

Anonimo ha detto...

tutti buoni a criticare,ma nessuno pensa
che se non ci fosse stato il sindacato,molta gente(sopratutto i criticoni) era a spasso gia' dal 2006.

===================================

Se non siamo a spasso dal 2006 lo si deve ai lavoratori che hanno occupato le sedi non certo al sindacato che ha cavalcato il cavallo di battaglia.
Comunque ora e' troppo tardi e ricontinuo a vedere che chi passera' nella nuova azienda alla faccia dei colloqui individuali e dei curriculum saranno sempre gli stessi amici degli amici.
Tanti auguri magari finalmente li' qualcuno si accorgera' che non sanno fare un tubo e scaldano la sedia da trentanni.
E se anche gli decurtano lo stipendio non importa lo hanno rubato per anni sicuramente cadranno in piedi anche questa volta e non a 900 euri di cassa al mese.
Poi non so' quale sia il male minore bisogna anche dire che il MISE ci ha messo del suo non facendo nulla per 2 anni anzi facendoci perdere tutte le commesse.
Ed ora vuole rimediare?
Una barzelletta

Anonimo ha detto...

tutti buoni a criticare,ma nessuno pensa che se non ci fosse stato il sindacato,molta gente(sopratutto i criticoni) era a spasso gia' dal 2006.
...nel lontano 2006 il sindacato nazionale al tavolo ministeriale dove c'era Bersani... fece il suo primo è penultimo grande errore, quello di non accettare la vendita dei vari rami d'azienda, almeno così tutti i lavoratori avrebbero avuto un’occupazione ecc.
-------------------------------
Secondo me l'ultimo errore è stato quello di non aver accettato, dopo due anni, la Cassa Integrazione per 800 dipendenti. Ricordatevi che all'epoca eravamo più di 2000 dipendenti. L'intransigenza del sindacato, dopo che l'azienda aveva richiesto 1300 mobilità, è sfociata nel contratto di solidarietà a scapito di tutti i colleghi tranne qualche sede. Come ben sapete la Cassa integrazione viene pagata dall'INPS mentre l'aver ridotto lo stipendio ai dipendenti non sortisce lo stesso effetto. Le casse da cui prendere i soldi sono diverse. La prima a carico dello Stato e l'altra a carico dell'azienda. L'aver adottato la soluzione della Cassa Integrazione, suo malgrado, probabilmente avrebbe risolto un pò di problemi nell'arco di un anno. Si potevano prevedere prepensionamenti con le leggi in vigore a quel tempo, si potevano eseguire ristrutturazioni di sedi e centri di costo, ecc.
Qualcuno potrebbe dirmi "ma tu parli con il senno di poi". La verità è un'altra: il sindacato fa solo i propri interessi e molte volte va a parlare, con i vari interlocutori, senza proporre nulla di concreto ma solo sbandierando la propria ideologia politica che molte volte si scontra con la realtà del lavoro.
La morale è quindi: non siamo più protetti neanche dal sindacato.

Anonimo ha detto...

Se non siamo a spasso dal 2006 lo si deve ai lavoratori che hanno occupato le sedi non certo al sindacato che ha cavalcato il cavallo di battaglia.
Comunque ora e' troppo tardi e ricontinuo a vedere che chi passera' nella nuova azienda alla faccia...
--------------------
comunque al paese mio si cavalca la tigre...

Anonimo ha detto...

Forza Napoli!

da Roma

Anonimo ha detto...

Se non siamo a spasso dal 2006 lo si deve ai lavoratori che hanno occupato le sedi non certo al sindacato che ha cavalcato il cavallo di battaglia.
Comunque ora e' troppo tardi e ricontinuo a vedere che chi passera' nella nuova azienda alla faccia...
-----------------------------------

Purtroppo spesso ci dimentichiamo di fsre autocritica. Ok il sindacato non ha fatto bene. E noi cosa (non) abbiamo fatto?
Spesso abbiamo dato il meglio per alimentare le nostre divisioni, senza considerare che per molti di noi gli ammortizzatori sociali andavano benissimo o forse mi sbaglio?
Nell' ultimo presidio sotto il Ministero, eravamo il 10% del personale di Agile, e nei precedenti presidi non abbiamo fatto meglio.
Lo ripeterò sino alla noia, il Sindacato avrebbe potuto avere un peso maggiore se fossimo stati più presenti in queste manifestazioni e forse avremmo ottenuto qualcosa in più dal Ministero.
E' chiaro che la faccenda è stata trascinata sino all' ultimo secondo (con la sapiente regia del Ministero). A quel punto cosa si poteva fare?
Il male minore era firmare, altrimenti anche le residue speranze date dalle Regioni svanivano.

Anonimo ha detto...

Eutelia deve sperare nei sindacati. Solo loro ci possono aiutare. Ma non possiamo avere fiducia negli RSU.Non possono pensare come noi non sono come noi.

Anonimo ha detto...

Le capacità oratorie dei vari sindacalisti, ha convinto la maggiorparte dei lavoratori.Sembrava l campagna elettorale.
-------------------------------------
e molti di quelli che hanno votato si erano quelli mai visti alla lotta,quelli che lavoravano quelli a cui faceva molto comodo il si

Anonimo ha detto...

Purtroppo spesso ci dimentichiamo di fsre autocritica. Ok il sindacato non ha fatto bene. E noi cosa (non) abbiamo fatto?
______________________

E' che dopo due anni la gente e' stanca e' vero che per molti la cassa va' bene ma credo che sia sinonimo di rassegnazione.
Visti i risultati negli ultimi 2 anni.
Poi arrivati a questo punto sono daccordo che non restava altro che firmare l' accordo era rimasta solo un' alternativa non piu' alternative.
O uno spiraglio di speranza o nulla c'e' poco da scegliere.

Anonimo ha detto...

Quando inizia il passaggio nell'altra azienda????

Si sanno già i nomi??

Anonimo ha detto...

Purtroppo spesso ci dimentichiamo di fsre autocritica. Ok il sindacato non ha fatto bene. E noi cosa (non) abbiamo fatto?
___________________________________

Poi si sono visti i risultati anche quando facevamo le manifestazioni con un bel numero di lavoratori vedi roma diretta da Santoro.
Risultati?
Tutte le commesse perse vedi proprio quelle pubbliche come comune roma comune milano comune torino etc etc tante parole a vanvera da politici istituzioni sindacati etc.
Permettete che la gente e' stanca di manifestare visto che i risultati sono stati nonostante gli sforzi nulle?

Anonimo ha detto...

Avete cominciato a verificare la task force delle Regioni...ahhhh.che bufala ,aspettano il via dal ministero(ancora nessuno a capito cosa si deve fare)...nel prossimo incontro per verifiche periodiche ,che Regioni ha avuto risposte concrete??
Grazie.

Anonimo ha detto...

Vorrei tanto sapere la risposta di Potetti alla mail del collega di Napoli.

Anonimo ha detto...

Vorrei tanto sapere la risposta di Potetti alla mail del collega di Napoli.

-------------------------
si si ora risponde...

Anonimo ha detto...

Ma secondo voi Potetti risponde qui su di un blog?? siete proprio certi che lo legge??

Anonimo ha detto...

Ma secondo voi Potetti risponde qui su di un blog?? siete proprio certi che lo legge??

-------------------
Che domanda fai, chi se ne frega se lo legge o meno, forse sarebbe il caso che qualche fido scudiero rsu che sicuramente legge il blog avvisasse il sig. potetti, sono argomenti importanti che meriterebbero delle risposte.

Anonimo ha detto...

Ma secondo voi Potetti risponde qui su di un blog?? siete proprio certi che lo legge??--------------------------chiedere è lecito, rispondere è cortesia!!!!!!

Anonimo ha detto...

Lavoratore Agile di Napoli
Sei un grande :hai fatto una analisi precisa e purtroppo reale.
Viviamo in una Nazione dove la classe politica tutta è stata ed è un disatro.... deve essere AZZERATA .
I sindacati fanno parte del sistema....fanno finta di fare qualcosa :il caso Agile è purtroppo la "PROVA DEL 9".
In Generale :Difende l'articolo 18 ,ma se si fanno centinaia,di cessioni rami d'azienda fasulle e centinaia di migliaia di lavoratori sono truffati e in poco tempo senza lavoro non fanno poi tanto baccano su l'articolo 47.
E poi il numero magico della Camusso 40 ...Cazzo ma nessuno gli aveva detto che già il goveno precedente aveva portato a 41 anni + la finestra gli anni di contribuzione................ma forse quando è successo era a Dubai col capitano ed il baffetto con la barca.
















.hai fatto una analisi precisa

Anonimo ha detto...

Ma non sono meglio i landi ? Quando c' era loro lavoravamo e ci pagavano..... Ora decidono quegli stronzi dei dirigenti vendono la nostra vita e salvano i loro imboscati. Il nanetto ora deve salvare la moglie la sua amichetta e l'amichetto della moglie. B.b. e' inutile che ti lavori er piacio sei arrivata seconda....

Anonimo ha detto...

Avete cominciato a verificare la task force delle Regioni...ahhhh.che bufala ,aspettano il via dal ministero(ancora nessuno a capito cosa si deve fare)...nel prossimo incontro per verifiche periodiche ,che Regioni ha avuto risposte concrete??
Grazie.
------------
eulav sezione bari:
Venerdì 3 Febbraio 2012

TUTTI CONVOCATI SOTTO LA REGIONE ALLE ORE 8.45.
- Incontro in Regione Puglia

Anonimo ha detto...

Qualcuno può per cortesia farci sapere come sta andando l'incontro tra Regioni e Ministero previsto per oggi 02/02/2012.
(prego di astenersi falsari, grazie).

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!

Anonimo ha detto...

Che si esprima la rsu di Roma, per favore con tanto di nome e cognome.
Abbiamo fatto il percorso che avete indicato con mille difficoltà, ora che siamo alla fine di questo faticoso cammino vogliamo capire, noi in fondo ci abbiamo messo il culo, voi almeno metteteci la faccia!

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!
----------------------------------
Lo sai dove te ne devi annà. Non sarai solo avrai compagnia, "sapessi quanta gente che c'è stà" cantava Alberto Sordi.
Trovati un buon strizza cervelli ne hai bisogno.

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!

Infatti lo ha pagato e poi ti ha scaricato.

Anonimo ha detto...

Allora rivoglio Potetti, ti va bene?

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!

C......E LO SAI CHE LANDI TI HA PAGATO COL TFR CHE CI HA FOTTUTO, PER NON PARLARE DEGLI ALTRI SOLDI RUBATI.

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!
_____________________________________
VERGOGNA! VERGOGNATI!!!!! NON STIMO TE E QUELLI COME TE!

Anonimo ha detto...

Purtroppo spesso ci dimentichiamo di fsre autocritica. Ok il sindacato non ha fatto bene. E noi cosa (non) abbiamo fatto?
___________________________________

Poi si sono visti i risultati anche quando facevamo le manifestazioni con un bel numero di lavoratori vedi roma diretta da Santoro.
Risultati?
Tutte le commesse perse vedi proprio quelle pubbliche come comune roma comune milano comune torino etc etc tante parole a vanvera da politici istituzioni sindacati etc.
Permettete che la gente e' stanca di manifestare visto che i risultati sono stati nonostante gli sforzi nulle?

----------------------------------
Collega io non ho certezze e non escludo il fatto che se anche avessimo lottato più duramente avremmo ottenuto di più, però ci siamo stancati presto, vuoi perchè qualcuno avrà trovato altro da fare, vuoi perchè molti si sono dedicati alle faccende domestiche e così via, giustificato ma solo in parte. Rinunciare a poche ore della propria vita per poter continuare a lottare (e sperare) era comunque una strada da percorrere.
Io ho anche il piccolo sospetto che a una buona parte di noi andava bene così alla fin fine.
Tutto ciò ha portato a laceranti divisioni per i diversi interessi che ognuno aveva in base alla propria condizione e di questo hanno sicuramente beneficiato le istituzioni che dovevano farsi carico della nostra situazione.

Anonimo ha detto...

Collega io non ho certezze e non escludo il fatto che se anche avessimo lottato più duramente avremmo ottenuto di più, però ci siamo stancati presto, vuoi perchè qualcuno avrà trovato altro da fare, vuoi perchè molti si sono dedicati alle faccende domestiche e così via, giustificato ma solo in parte. Rinunciare a poche ore della propria vita per poter continuare a lottare (e sperare) era comunque una strada da percorrere.
Io ho anche il piccolo sospetto che a una buona parte di noi andava bene così alla fin fine.
Tutto ciò ha portato a laceranti divisioni per i diversi interessi che ognuno aveva in base alla propria condizione e di questo hanno sicuramente beneficiato le istituzioni che dovevano farsi carico della nostra situazione.

---------------------------------

Poche ore della nostra vita?
Molti si sono sobbarcati nottate in autobus e nottate di occupazione.
Per cosa?
Si' hai ragione la maggior parte forse ha altro da fare questo si' ieri c'e' stata un assemblea nella mia sede con la fiom per discutere cosa fare verso la regione per stimolarla e su un centinaio e piu' di dipendenti di agile all' assemblea eravamo in 15 persone si e no.
Tutto detto.

Anonimo ha detto...

Colleghi e compagni di sventura :siamo fortunati e non lo sapevamo :se fossimo dipendenti di Regione ,Comune,Provincia ,Ministeri…..ecc..pensate che noia tutti i mesi vai a lavorare e ti pagano puntualmente lo stipendio il 27,non devi attendere una data X ? se c’è un calo di lavoro ,non ti sbattono in Cigs e ti pagano comunque …hai bisogno di un prestito te lo concedono subito …che noia.. e se per caso fai un po’ di carriera in politica di prenotano e ti pagano le vacanze ,ti regalano e ristrutturano la casa …Devi solo goderti tutto questo :una noia bestiale!!!!……AlTRO che SARVA” ITAIA” … POVERA ITALIA.

Anonimo ha detto...

Collega io non ho certezze e non escludo il fatto che se anche avessimo lottato più duramente avremmo ottenuto di più, però ci siamo stancati presto, vuoi perchè qualcuno avrà trovato altro da fare, vuoi perchè molti si sono dedicati alle faccende domestiche e così via, giustificato ma solo in parte. Rinunciare a poche ore della propria vita per poter continuare a lottare (e sperare) era comunque una strada da percorrere.
Io ho anche il piccolo sospetto che a una buona parte di noi andava bene così alla fin fine.
Tutto ciò ha portato a laceranti divisioni per i diversi interessi che ognuno aveva in base alla propria condizione e di questo hanno sicuramente beneficiato le istituzioni che dovevano farsi carico della nostra situazione.

---------------------------------

Poche ore della nostra vita?
Molti si sono sobbarcati nottate in autobus e nottate di occupazione.
Per cosa?
Si' hai ragione la maggior parte forse ha altro da fare questo si' ieri c'e' stata un assemblea nella mia sede con la fiom per discutere cosa fare verso la regione per stimolarla e su un centinaio e piu' di dipendenti di agile all' assemblea eravamo in 15 persone si e no.
Tutto detto.
---------------
ancora con questi discorsi? ma non avete ancora capito che anche se facevamo tutte le manifestazioni di questo mondo, pure con il 100% dei dipendenti, non avremmo ottenuto niente lo stesso?
Mettetevelo in testa una buona volta: solo Alitalia, FFSS e autotrasportatori hanno la possibilita' di usare la "leva" delle manifestazioni, la loro forza, il loro radicamento, le loro capacita' di "ricatto" sui servizi pubblici noi ce le possiamo scordare, ma proprio dimenticare. Di Agile, come di tutte le aziende che in questi mesi hanno manifestato anche in maniera "forte", non gliene frega niente a nessuno. Non e' un caso che perfino le amministratzioni pubbliche hanno avuto l'ardire di tagliarci tranquillamente le commesse. L'unica strada che avevamo, nella nostra specifica vicenda, era quella LEGALE.
Ma il sindacato italiano, ancora abbarbicato alle illusioni delle manifestazioni, non ha avuto e non ha la forza, ne' i soldi, ne' la capacita' organizzativa, ne' la mentalita' per poter perseguire una strada del genere. Come hanno dimostrato anche fatti e oserei dire , atti, fin troppo evidenti.

Anonimo ha detto...

Un graze al collega di Napoli che ha saputo descrivere anche il mio pensiero.
L'impugnativa a chi è stata venduta?
I lavoratori Agile non hanno ottenuto niente, chi passa in TBS avrà stipendio dimezzato e tutti gli altri fuori.
Eutelia si salva e si porta via tutto!!

Anonimo ha detto...

Allora..? Chi sta chiamando questa TBS per il dolce passaggio? siamo curiosi....

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!

------------------------------------

Purtroppo per te è proprio S.Landi che non ti ha voluto più
e ti ha scaricato alla banda Omega !

Anonimo ha detto...

Rivoglio S.Landi, almeno con lui lo stipendio l'ho sempre preso!

------------------------------------

Purtroppo per te è proprio S.Landi che non ti ha voluto più
e ti ha scaricato alla banda Omega !
------------------------------------
ancora rispondete a questo cr....no?

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
------------------------------------
Se muovevi il .... eri al corrente!!!

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
------------------------------------
Se muovevi il .... eri al corrente!!!
--------------------
questa risposta di qualche sgherro del sindacato già la conosciamo, significa che hanno tirato fuori solo chiacchiere, come al solito

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
<<<<<<<<
e qull su ivrea?

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?

---------------------------------
perche' non sei venuto al presidio cosi' avresti sentito con le tue orecchie.
significa che fai parte di quella trentina degli assenti..

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
------------------------------------
Se muovevi il .... eri al corrente!!!

-----------------------------------

Collega lo chiedevo solo per avere delle notizie spero positive.
Almeno una sede ha trovato una regione che si preoccupa dei lavoratori o almeno altre rgioni possono seguire l'esempio della puglia.

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
------------------------------------
Se muovevi il .... eri al corrente!!!

-----------------------------------

Collega lo chiedevo solo per avere delle notizie spero positive.
Almeno una sede ha trovato una regione che si preoccupa dei lavoratori o almeno altre rgioni possono seguire l'esempio della puglia----------------

è una collega che fa i pistolotti agli altri, parla bene ma bazzica male

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
------------------------------------
Bella la vita,dormire, far fare le cose sempre agli altri!

Anonimo ha detto...

è una collega che fa i pistolotti agli altri, parla bene ma bazzica male
----------------------------------
ma non si diceva razzola male?

Anonimo ha detto...

ALLORA QUALI SONO LE NOVITA' SU BARI?
------------------------------------
Se muovevi il .... eri al corrente!!!
--------------------
questa risposta di qualche sgherro del sindacato già la conosciamo, significa che hanno tirato fuori solo chiacchiere, come al solito
----------------------------------
tu cerca di tirar fuori qualcos'altro se è nelle tue possibilità.

Anonimo ha detto...

creiamo un comitato autonomo per procedere legalmente contro tutti nessuno escluso !!! abbiamo ancora tempo

Anonimo ha detto...

... L'unica strada che avevamo, nella nostra specifica vicenda, era quella LEGALE.
Ma il sindacato italiano, ancora abbarbicato alle illusioni delle manifestazioni, non ha avuto e non ha la forza, ne' i soldi, ne' la capacita' organizzativa, ne' la mentalita' per poter perseguire una strada del genere. Come hanno dimostrato anche fatti e oserei dire , atti, fin troppo evidenti.


Hai incominciato l'intervento con il noi, poi dopo hai finito con il loro.

MA se eri e sei cosi' convinto che il LEGALE
era l'unica scelta produttiva, perche non l'hai fatta?
Il ricorso individuale era ed e' sicuramente piu' proficuo, a luglio 2009 avevamo dato inizio, con le comunicazioni di non accettazione del passaggio da Eutelia ad Agile, il primo passo, bastava portare avanti il ricorso, o tramite il Sindacato o tramite un avvocato privato. Dovevi farlo, qualcuno lo ha anche fatto.
Invece preferisci addossare ad altri le tue manchevolezze.

Anonimo ha detto...

... L'unica strada che avevamo, nella nostra specifica vicenda, era quella LEGALE.
Ma il sindacato italiano, ancora abbarbicato alle illusioni delle manifestazioni, non ha avuto e non ha la forza, ne' i soldi, ne' la capacita' organizzativa, ne' la mentalita' per poter perseguire una strada del genere. Come hanno dimostrato anche fatti e oserei dire , atti, fin troppo evidenti.


Hai incominciato l'intervento con il noi, poi dopo hai finito con il loro.

MA se eri e sei cosi' convinto che il LEGALE
era l'unica scelta produttiva, perche non l'hai fatta?
Il ricorso individuale era ed e' sicuramente piu' proficuo, a luglio 2009 avevamo dato inizio, con le comunicazioni di non accettazione del passaggio da Eutelia ad Agile, il primo passo, bastava portare avanti il ricorso, o tramite il Sindacato o tramite un avvocato privato. Dovevi farlo, qualcuno lo ha anche fatto.
Invece preferisci addossare ad altri le tue manchevolezze.

ma non riesci minimammente a soppesare il valore di una causa collettiva contro 1000 cause individuali?

Anonimo ha detto...

Ma perchè stiamo ancora girare intorno alla questione? La verità è che salvando Eutelia si salvano gli interessi di MONTE DEI PASCHI, banca di partito.
Il sistema funziona così.

Anonimo ha detto...

Insomma come e' andata a Bari
Avte ricevuto delle buone notizie dalla regione?

Anonimo ha detto...

Insomma come e' andata a Bari
Avte ricevuto delle buone notizie dalla regione?

------------------------------
Si ottime, credo le possa gradire.
La notizia principale che più ti soddisferà è che te la prendi nel culo, appena conosceremo le altre te le comunicheremo.

Anonimo ha detto...

Insomma come e' andata a Bari
Avte ricevuto delle buone notizie dalla regione?
---------------------------------
Eravamo il 50% del personale al presido sotto la regione, ti basta?
Gli altri sono rimasti nelle loro casette al caldo o avevano altro da fare...purtoppo a lottare sono sempre i soliti.

Anonimo ha detto...

1000 euro per 1000 persone = 1 milione di euro! Ci prendi i migliori avvocati al mondo.
Le cause individuali sono costose e lente, ma la giustizia arriva.

Anonimo ha detto...

... La verità è che salvando Eutelia si salvano gli interessi di MONTE DEI PASCHI, banca di partito.



E dove l'hai letto?
Forse su Libero o su IL Giornale,
perche' su sta balla del MPS legato al PD ci marciano solo piu' i polemisti di professione di infima lega.
Se non mi credi, come penso farai, cerca notizie su i principali azionisti di MPS e sul loro peso nel CDA di MPS. A tal proposito ti ricordo che il presidente dell'Associazione dei Banchieri Italiana ABI e' un tal Mussari. Non ti ricorda niente tal nome, o forse mi dirai che tutte le banche italiane sono legate al PD?

Ma va la, va la.

Anonimo ha detto...

ma non riesci minimammente a soppesare il valore di una causa collettiva contro 1000 cause individuali?


Ma di quale causa collettiva parli, forse volevi riferirti ad un class action, contro Eutelia?
Informati con un legale prima di entrare in un campo che presenta molti lati oscuri anche agli addetti ai lavori.
Se invece per te la causa collettiva e' la causa per violazione dell'art. 28 sappiamo tutti come e' andata, abbiamo vinto ma se avessimo perso saremmo allo stesso punto.

Anonimo ha detto...

Ho saputo che giovedi e venerdi a Roma si è svolto un incontro fra TBS e alcuni responsabili tecnici di Agile.
Sapete gli sviluppi...

Anonimo ha detto...

Ho saputo che giovedi e venerdi a Roma si è svolto un incontro fra TBS e alcuni responsabili tecnici di Agile.
Sapete gli sviluppi...
------------------------------------
Prova un po' ad immaginare :
sicuramente la preparazione della lista per l'assunzione dei soliti ignoti

Anonimo ha detto...

Ho saputo che giovedi e venerdi a Roma si è svolto un incontro fra TBS e alcuni responsabili tecnici di Agile.
Sapete gli sviluppi...
-----------------------------------Prova un po' ad immaginare :
sicuramente la preparazione della lista per l'assunzione dei soliti ignoti.
-----------------------------------
Che mer.a pensavo che magari si cambiava registro visto gli ultimi disastri fatti dai soliti ignoti.
A quanto pare la cricca continua a non mollare la presa.
Sperano ancora che gli venga fornita una nuova poltrona bella calda magari con stipendio ridotto ma sempre calda.
E chi ha sempre lavorato onestamente in mezzo ad una strada.
Con il benestare del MISE dei commissari sanguisughe del sindacato sanguisuga.
Tutti ad arraffare fin che c'e' ne'.
Noi questa storia la conosciamo bene.
Da olivetti in poi.

Anonimo ha detto...

Ho saputo che giovedi e venerdi a Roma si è svolto un incontro fra TBS e alcuni responsabili tecnici di Agile.
Sapete gli sviluppi...
-----------------------------
Prova un po' ad immaginare :
sicuramente la preparazione della lista per l'assunzione dei soliti ignoti
----
Magari anche di altri esclusi?

Anonimo ha detto...

Vorrei fugare ogni dubbio.Spero che il sig. Potetti , o qualche suo scudiero, risponda a questo mio (e anche di moltissim colleghi) dubbio.
Dove è scritto che la CIGS è confermata per l'intero periodo del piano industriale di tbs? (3 anni).
A me dalle voci che mi sono arrivate la qestione sta in questi termini:
I dindacati e i commissari chiederanno al ministero del lavoro la CIGS per 1 anno,successivamente (a discrezione dei commissari) la stessa potrebbe essere allungara di altri 6 mesi,per un totale di 18 mesi. e poi???
Non vorrei che anche su questo fronte i sindacati ci abbiano preso per i fondelli.
Prego chi ha notizioe CERTE di fugare ogni dubbio e di scrivere come effettivamente stanno le cose.
grazie

Anonimo ha detto...

Sono anche io dell'avviso che 1000 euro x 1000 dipendenti è l'unica soluzione per riprenderci il dovuto.
Si forma un team dei migliori avvocati incazzati sul mercato e via all'attacco!

Pensiamoci

Anonimo ha detto...

1 milione di euro per la libertà!

Non dico che riprenderemo il posto di lavoro, ma almeno penso che in molti per molto tempo useranno la ciambella per sedersi...

Con un 1 milione di euro staniamo anche Samuele...

Lasciamo questo blog e organizziamoci su un altro sito per creare uno spiraglio LEGALE contro questo gruppo di criminali e avvoltoi dell'ultima ora.

Forza!

Anonimo ha detto...

Se per questo sono sufficenti anche 500milaeuro, ti vengono a pulire anche casa.

Anonimo ha detto...

Oggi sul sito di Repubblica c'è il museo OLIVETTI!

Anonimo ha detto...

Volete i nomi su Roma, semplice...
Seguiti Zappalà Tarquini Vitiello ...

Anonimo ha detto...

...dimenticavo tutta la rsu tranne Tulini!!!

Meditate gente meditate!

Anonimo ha detto...

Forza Diebold!

Anonimo ha detto...

Ho saputo che giovedi e venerdi a Roma si è svolto un incontro fra TBS e alcuni responsabili tecnici di Agile.
Sapete gli sviluppi...
-----------------------------
Prova un po' ad immaginare :
sicuramente la preparazione della lista per l'assunzione dei soliti ignoti
----
Magari anche di altri esclusi?
----------------------------------
eccone un'altro che casca dal pero...concordo sui nomi pubblicati poco sopra...la triade completa compreso il mammasantissima,il nipote e gli amici di cricca fidati e forse recuperano pure gli ultimi trombati sempre criccaioli ed anche ad ottimo stipendio tanto poi troveranno gli imbecilli che accetteranno il minino per portare in apri la media. Al muro la cricca !!! E questa volta dobbiamo denunciare tutti senza pietà !! schifosi!!

Anonimo ha detto...

inondiamo la tbs con tutti i nostri curriculum che se la cricca lavorerà bene non verranno mai presi in considerazione e denunciamo ognuno di noi alla tbs l'incapacità di ogni componente della lobby che già si sta facendo spazio a piene mani lavorando nel torbido che è anche il solo lavoro che gli riesce meglio

Anonimo ha detto...

Per stanarli non devi andare tanto lontano, basta rimanere in Italia...lui e' fuori da tutti i giochi, lo hanno buttato fuori da Eutelia, lo hanno liquidato da tempo e non c'entra nulla con le società' TBS e e quella del MPS. Sarebbe bene che chi sa informi meglio i colleghi prima di prendere cantonate inutili che portano vantaggi ai ladri dell'ultim'ora.


1 milione di euro per la libertà!

Non dico che riprenderemo il posto di lavoro, ma almeno penso che in molti per molto tempo useranno la ciambella per sedersi...

Con un 1 milione di euro staniamo anche Samuele...

Lasciamo questo blog e organizziamoci su un altro sito per creare uno spiraglio LEGALE contro questo gruppo di criminali e avvoltoi dell'ultima ora.

Forza!

Anonimo ha detto...

Oggi sul sito di Repubblica c'è il museo OLIVETTI!
-----------------------------------
Il fior fiore delle industrie italiane.
Che pena mi viene l' angoscia.
D' altronde Camillo e' rimasto nella storia.
Non penso che i Landi i Liori e i Massa li ricordera' qualcuno.
E' gia' tanto che qualcuno non gli abbia fatto la pelle.

Anonimo ha detto...

E i Baresi come mai stanno zitti?

Gatta ci cova...

Angela ha detto...

Evidentemente chi mi attacca non e' stata/o mai presente ne' alle assemblee ne' alle manifestazioni fin dalle lotte iniziate con Getronics.
In questi due anni non mi avete piu' vista tanto attiva, ne' partecipare ai tavoli Ministeriali?
Non per colpa mia, bastava chiedermelo, perche' comunque sono stata sempre presente, ti avrei aperto la mente.
Comunque, come dicevo, non sento la necessita' di giusticarmi: ci sono molti colleghi che hanno avuto modo di apprezzare il mio aperato e il mio impegno in difesa di tutti i lavoratori.
Angela

Anonimo ha detto...

Oh l'oracolo professa la sua fede...ma finitela, avete distrutto VOI un'azienda che senza sindacati sarebbe andata sicuramente meglio.


Non per colpa mia, bastava chiedermelo, perche' comunque sono stata sempre presente, ti avrei aperto la mente.

Anonimo ha detto...

35 anni di tessera sindacale. Anni e anni passati a lottare e manifestare mentre molti colleghi erano seduti al caldo delle loro scrivanie fregandosene di tutto e di tutti......eppure anche per me dire che sono deluso da come il mio sindacato FIOM si sia comportato negli ultimi 3 anni è un eufemismo. Non conoscono VERGOGNA!!!! Eppure non faccio l'errore di accomunare tutti e tutto in questa vergogna. Nelle nostre RSU ci sono stati tanti "venduti" e poche brave persone che hanno sempre anteposto, per scelta per carattere o per ideologia, il bene comune ai loro personali interessi. Tra questi sicuramente Zanatta che negli anni ha dato tutta se stessa per le battaglie dei lavoratori, non cercando nè visibilità dentro e fuori il sindacato nè perseguendo alcun fine personale. Chi ha salvato i colleghi tecnici dalla vicenda Alchera??? Non certo Pezzetta&Company ha ha contrattato con il personale il miglior modo di uscire, a saldo di tutti i favori fatti all'azienda.
Per questo e per mille altri motivi vi prego di non accostare mai il nome di Zanatta a Carnicella: la loro storia è completamente diversa e gli ultimi avvenimenti lo stanno a dimostrare.
Con gli ultimi barlumi di lucidità rimastici ripercorriamo il film degli ultimi anni......la verità verrà fuori.scopriremo chi del sindacato ci ha venduti e chi ha sempre lottato, dentro e fuori, per salvare i diritti dei lavoratori,

Anonimo ha detto...

Sono un ex Bull e ricordo benissimo i commenti dei getroniani, soprattutto napoletani, che infierivano contro di noi soprattutto, in difesa dei LANDI quali unici salvatori della patria, bandiera di onestà professionatà con forte spirito di impresa a difesa dei lavoratori!! Eravate tutti dei bravi MARINAI al cospetto del CAPITANO!!
Adesso ve la prendete con i sindacalisti/e e comunque con tutto e tutti i colleghi..
Fate veramente SCHIFO!!!!!
Poi, fatemi un favore, non nominate il nome di Olivetti e tanto meno la sua storia, non ne avete il diritto.. come ex Bull ho anch'io radici di quella bella storia (Olivetti divisione elettronica).
Non aggiungo altro, parole sprecate per esseri inetti quali siete!!! Potrei solo sputarvi in faccia, questo SI!!!!

Anonimo ha detto...

Cara Angela, io a quelle assemblee ero presente, ti ho sentito e osservato, e non mi sembra che appoggiasti l'art.28, bensì orecchie da mercante insieme a Potetti, questo perchè non c'era l'intensione di perseguire quella strada, che pensa un pò ha portato anche una sentenza favorevole, ma non lo era il sindacato e non lo è stato mai.
Comunque tra te Carnicella e Ascione veramente non sò chi è il peggio, bravi vi siete sempre schierati con Seccia prima e Potetti dopo, due uomini senza attributi, il primo si vantava di aver dato uno schiaffo al dipendente venuto insieme a Samuele per il blitz, un grande coraggio colpire una persona che si trova in mezzo a cento dipendenti che volevano linciarlo; l'altro Potetti che con il fagotto di merda nelle mutande non voleva annunciare che 1000 persone avevano perso il lavoro per il suo mal operato, però ha trovato il coraggio di fare affermazioni tipo trovato accordo... c'è intesa... . Detto in soldoni siete tre lecca culo di due senza palle, insomma un bel gruppetto da baraccone.
Ora puoi scrivere quello che vuoi tu, se non senti la necessità di giustificarti io invece sento la necessità di mandarvi un VAFFANCULO senza ritorno!

Anonimo ha detto...

Per questo e per mille altri motivi vi prego di non accostare mai il nome di Zanatta a Carnicella: la loro storia è completamente diversa..........

Buongiorno.
Sono un collega di Pregnana milanese, conosco molto bene La Zanatta sono proprio perche la conosco mi sento il dovere di legittimarla come persona seria e attiva come RSU, sono pienamente d'accordo sul fatto che non deve giustificarsi con nessuno, il SUO operato parla per lei.
Avrei invece seri dubbi sull'altra persona, che poiché se non ci fosse stato il SIG.SECCCCIA, LA CARNICELLA NON LA CONOSCE NESSUNO.
LANDINI PER FAVORE VEDI DI RICOSTRUIRE UN PO ' DI SERIETA IN QUESTO INCIUCCIO VEDI POTETTI, PAGARIA, LARGHI ecc.
Caro compagno LANDINI all'interno delle RSU AGILE CI SONO TANTE ALTRE RSU MAGARI MENO RUMOROSE, MA PIU ONESTE E OPERANO LO STESSO NEL SILENZIO, SENZA BARATTARE I COLEGHI PER QUESTO O PER ALTRE COSE...

Anonimo ha detto...

Oh ecco, Bari si aquieta e a Roma volano gli stracci!
Ma quando la finirete con queste faide?

Anonimo ha detto...

Per questo e per mille altri motivi vi prego di non accostare mai il nome di Zanatta a Carnicella: la loro storia è completamente diversa..........

Buongiorno.
Sono un collega di Pregnana milanese, conosco molto bene La Zanatta sono proprio perche la conosco mi sento il dovere di legittimarla come persona seria e attiva come RSU, sono pienamente d'accordo sul fatto che non deve giustificarsi con nessuno, il SUO operato parla per lei.
Avrei invece seri dubbi sull'altra persona, che poiché se non ci fosse stato il SIG.SECCCCIA, LA CARNICELLA NON LA CONOSCE NESSUNO.
LANDINI PER FAVORE VEDI DI RICOSTRUIRE UN PO ' DI SERIETA IN QUESTO INCIUCCIO VEDI POTETTI, PAGARIA, LARGHI ecc.
Caro compagno LANDINI all'interno delle RSU AGILE CI SONO TANTE ALTRE RSU MAGARI MENO RUMOROSE, MA PIU ONESTE E OPERANO LO STESSO NEL SILENZIO, SENZA BARATTARE I COLEGHI PER QUESTO O PER ALTRE COSE...
-------------------------
Senti ma forse non sei tanto aggiornato, bravo rimani in quel di Pregnana Milanese, continua fare la spesa al supermercato guarda la partita su sky e non rompere i coglioni, Compagno Landini??? Ma quale compagno, non riconosce una mano dall'altra figuriamoci la SINISTRA!
E compagno un cazzo, è venuto in Agile a dire due stronzate e non ha fatto nulla, anzi ha aiutato Potetti nella sua opera!
Così se leggi i giornali e tirano due uova sull'entrata delle sedi sindacali c'è scandalo, chiamano la digos per investigare su due uova, ma con il cazzo che vanno ad indagare su queste malefatte da 1000 famiglie per la strada!!!
Visto che ci siamo l'invito è esteso anche a Landini...

Anonimo ha detto...

E A BARI CHE SI DICE???

Anonimo ha detto...

Oh ecco, Bari si aquieta e a Roma volano gli stracci!
Ma quando la finirete con queste faide?

Eccone un'altro, tu invece di che sede sei? Il tuo posto è caldo?
La resa dei conti vale per tutti, chi è responsabile deve pagare per il suo mal operato, in una società civile non si usa la violenza fisica, ma un vaffanculo mi sembra il minimo dopo la strage.
La cronaca di questi ultimi mesi ci insegna che un "cazzo salga a bordo" è il minimo, qui la nave è affondata ma nessuno era più capitano...

Anonimo ha detto...

E A BARI CHE SI DICE???
-----------------------------------
Niente di importante siamo in attesa
speriamo bene....

Anonimo ha detto...

Landini?
NO GRAZIE!

Anonimo ha detto...

Evidentemente al Master non è piaciuto che ho scritto che Seccia diede uno schiaffone al dipendente Eutelia durante il blitz, ma comunque ci sono molti testimoni e non solo il dipendente che lo ha ricevuto.
Sembra assurdo ma un tempo erano tutti primi ufficiali, capitani in seconda, capitani, ammiragli....
Affonda la nave Agile e per magia non si trova neppure un mozzo zozzo a cui chiedere spiegazioni.

Anonimo ha detto...

Ma si ho capito!
La colpa è di Pezzetta che è andato in pensione in Getronics, sicuramente la colpa è la sua!

Anonimo ha detto...

E i Baresi come mai stanno zitti?

Gatta ci cova...
------------------------------------
ma perchè ti interessa tanto dei baresi????
Purtroppo non coviamo nulla perchè non c'è nulla non ci sono novità quindi stai tranquillo e pensa per te. Se ci saranno novità importanti sarai avvisato mediante questo blog contento???? ora vai a nanna su. Ma roba da matti.

Anonimo ha detto...


E i Baresi come mai stanno zitti?

Gatta ci cova...



In termini tecnici di blog, questo e' un tipico messaggio di flame.
Si buttano li' 1 - 2 frasi volutamente generiche, di significato indefinito ma provocatorio, e si aspetta di vedere la reazione che suscitano negli altri frequentatori del blog.

Anonimo ha detto...

Il decreto n. 58914 del Ministero del Lavoro che autorizza il secondo anno
di cassa integrazione straordinaria scade il 6 marzo p.v. !!
A tale proposito Vi chiedo di provvedere per tempo alla richiesta di
rinnovo a partire dal 7 marzo 2012 ai relativi organi competenti (
Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero del Lavoro ).
Confido nel Vostro tempestivo intervento onde evitare spiacevoli e gravi
ritardi nell'erogazione dell'assegno di Cigs , cosa per me e tanti altri
miei colleghi di vitale importanza.

Anonimo ha detto...

Questi del sindacato fanno come il morto governo berlusconi, non solo non fanno, ma neanche si degnano di una risposta.
Sig potetti nel post si formulavano delle domande, vuole almeno dare un cenno?

Anonimo ha detto...

Risultati consultazione?????
ma come li avete contati 'sti numeri? facendo la somma dei si,no,schede bianche, astenuti, il numero è superiore ai votanti; se si fà la differenza tra i presenti ed i votanti viene fuori un 36 che a casa mia dovrebbero essere gli astenuti dove invece ne risulta uno solo; "bianche nulle" dovrebbe voler dire con schede e non mi pare che a Roma siano state usate schede, ma è stata per alzata di mano e non essendo stata fatta la conta dei presenti!!! E questi dovrebbero essere dei risultati attendibili?!?!?!? Ma la finite di manipolare! Queste votazioni sono state una farza e dato che i numeri non ritornano dovevano essere rifatte. Col cavolo che avete pubblicato la scheda prima di firmare l'accordo, prima avete firmato, ancora non avete dato info ufficiale che i termini pensionistici sono quelli con la nuova legge, i termini dell'accordo per il quale si sono fatte 'ste votazioni cono cambiati e voi avanti come treni. Sindacatiiii, a me sembra che più che salvaguardare noi lavoratori, stiate salvaguardano qualche vostro interesse, perché altrimenti non si spiega tutta questa fretta. Se la data per la firma era il 2 perché non è stato dato più tempo per visionare l'accordo o per avere più partecipazione possibile alla votazione?

Anonimo ha detto...

Risultati consultazione?????
--------
e' chiaro che tratatsi di votazioni bulgare.

Anonimo ha detto...

Risultati consultazione?????
--------
e' chiaro che tratatsi di votazioni bulgare.

------------------------
saranno pure bulgare, ma non sono esatte e sono state fatte nel momento più idoneo alle rsu, ora sarebbe diverso...

Anonimo ha detto...

....ma non sono esatte e sono state fatte nel momento più idoneo alle rsu, ora sarebbe diverso...


un'altra fregatura dalla fiom.
E Landini va per le televisioni a pontificare......

Anonimo ha detto...

E' inutile che continuiate a menarla sui numeri e sull'esito delle votazioni. L'esito non poteva essere diverso voto piu' o voto meno, perche' checche' ne diciate, in quella votazione non si confrontavano 2 idee, 2 contratti, 2 accordi. Semplicemente il confronto era fra un brutto accordo ed il niente il vuoto.
Perche' cari avversari dell'accordo, parlate, criticate, polemizzate, insultate ma una semplice, anche mezza, idea alternativa a quell'accordo non l'avete prodotta e non siete in grado di produrla.
Continuate a vagheggiare di un, ormai mitico, ritorno in Eutelia e non vedete che Cloud ha preso Eutelia e lasciato 100 lavoratori in CIGS, se fossimo rientrati in Eutelia semplicemente ne avrebbe lasciati 1000 in CIGS, come a fatto TBS e nulla sarebbe cambiato.

Anonimo ha detto...

...Semplicemente il confronto era fra un brutto accordo ed il niente il vuoto.

La differenza tra le due ipotesi è talente minima.

Col fallimeto era uguale.

Poi i discorsi sul FEG:solo polvere e nient'altro.

Anonimo ha detto...

ROMA – ''E' stato sottoscritto con il ministero dello Sviluppo Economico l'accordo quadro su Agile. L'accordo con l'acquirente, la Tbs Group, prevede lo sviluppo di un piano industriale che portera' all'assunzione di 220 lavoratori nel 2012''. Lo annuncia il coordinatore nazionale per l'informatica della Fiom Cgil Fabrizio Potetti.
''Il secondo accordo, definito in sede di ministero dello Sviluppo economico con la partecipazione del ministero del lavoro e delle Regioni interessate prevede il sostegno degli ammortizzatori sociali per la durata del piano industriale di Tbs – prosegue Potetti -. Altre opportunita' potrebbero concretizzarsi poi dal ripristino della filiera industriale di information technology di Agile Eutelia''.
7 febbraio 2012 | 21:15

Anonimo ha detto...

Eutelia: niente accordo con la nuova proprietà, indetto sciopero

I sindacati rompono con la cordata guidata da De Simone
07/02/2012 - 20:50

Si è chiuso con la rottura tra le parti e l'annuncio di uno sciopero, in programma per giovedì prossimo 9 febbraio, l'incontro di rsu e sindacati con la cordata 'Piero della Francesca' che lo scorso 30 dicembre ha vinto la gara per l'acquisizione di Eutelia, l'azienda aretina specializzata in telecomunicazioni.

Al vertice, svoltosi presso la sede romana di Eutelia, hanno partecipato anche i commissari, gli stessi che hanno amministrato il gruppo dal giugno del 2010 e che, in pratica, continuano a farlo.

Davanti alle delegazioni sindacali, l'imprenditore italo-inglese Mark De Simone ha ribadito le linee su cui si fonda il progetto industriale da lui rappresentato e che prevede il riassorbimento di 230 addetti subito e la cassa integrazione per i restanti 135, da reintegrare nel giro di due anni qualora venisse raggiunto il 90 per cento del fatturato previsto dal piano.

La richiesta è stata respinta con forza dal sindacato che domani tornerà in assemblea. Giovedì è in programma lo sciopero di tutti i lavoratori del gruppo. Se entro il 16 febbraio non ci sarà un accordo, il ministero per lo Sviluppo economica ha due possibilità: o dare una proroga per continuare la mediazione oppure indire un nuovo bando di vendita.

In questo caso si sarebbe fatto avanti 'Terra', gruppo formato da alcune aziende che operano nel settore delle Tlc rappresentate da Massimo della Rocca, presidente Flynet e Cristiano Bertello, amministratore Elsynet.
Fonte: ANSA

Anonimo ha detto...

Forza Eutelia!!!
Cacciate De Simone!!!

W il lavoro!!

Anonimo ha detto...

Si Salvi Eutelia e quelche resta dell'Italia.....

Anonimo ha detto...

Eutelia ma annate a fan....

Anonimo ha detto...

Hai capito Potetti che non dovevi firmare la cessione verso Agile?
Lo hai capito?
Fattelo spiegare da Eutelia.

Anonimo ha detto...

Hai capito Potetti che non dovevi firmare la cessione verso Agile?
Lo hai capito?
Fattelo spiegare da Eutelia.


Sicuramente tu non lo hai capito che Agile ed Eutelia sono 2 cose totalmente diverse.
E visto che ci sei fatti spiegare perche' i Commissari, i Sindacati delle Telecomunicazioni ed i Lavoratori di Eutelia si sono sempre opposti alla riunificazione di Agile con Eutelia.