giovedì 12 gennaio 2012

Agile, scettici i lavoratori "Per noi non c'è futuro"

L'offerta della Tbs non convince

Il gruppo interessato a comprare è triestino ed è quotato in Borsa. L’incontro per definire il contratto di acquisizione prosegue oggi a Roma. Ma cassintegrati e dipendenti vedono le speranze affievolirsi

Pregnana Milanese, 12 gennaio 2012 - «In questi uffici non vedo un futuro per me». Arrabbiata per «il lavoro rubato», Luisa Scarpa, 53 anni, cassintegrata dell’Agile-ex Eutelia di Pregnana Milanese, non si fa illusioni. Alla vigilia dell’incontro al ministero dello Sviluppo Economico per la procedura di cessione dell’azienda informatica al nuovo acquirente, la Tbs It Telematic & Biomedicale Service srl, società triestina quotata in Borsa, negli uffici di via Ai Laboratori Olivetti sono rimaste speranze affievolite tra i cassintegrati e qualche aspettativa tra i lavoratori.
Questa mattina a Roma riprenderà la discussione tra Agile e la società offerente iniziata lo scorso 19 dicembre. Piano Industriale e numeri sono noti: la Tbs ha presentato un’offerta d’acquisto del ramo aziendale informatico e del call center di Agile, ha bisogno di 558 lavoratori che verranno assunti in tre anni. Per il primo anno, quello in corso, è prevista l’assunzione di 207 dipendenti su 1.350 di Agile. «Siamo arrabbiati, ci hanno tolto tutto in modo fraudolento», aggiunge Scarpa.
Sono sessanta i cassintegrati che hanno partecipato al progetto dei lavori socialmente utili finanziato dalla Provincia di Milano, altri invece hanno partecipato ai corsi di riqualificazione professionale auto-gestiti per essere pronti a tornare alla scrivania. Poche illusioni ma tanta rabbia: «Quando Eutelia ci ha venduto ad Agile ci hanno mandati al macello, stavamo giorni senza fare niente — denuncia Luisa Bottazzi, 54 anni, cassintegrata da due — sono entrata qui quando avevo 16 anni, c’era la gloriosa Olivetti. Gli ultimi padroni non hanno saputo neppure valorizzare le competenze professionali che c’erano qui. Ci hanno lasciato morire».
Nella sede pregnanese sono rimasti solo 70 dipendenti, gli altri 250 sono in cassa integrazione. Qualcuno sperava che i nuovi capitani di Eutelia, la Cloud Italia, cordata di Piero Della Francesca, fossero interessati anche ad Agile. Invece no. Per loro il futuro e il finale di questa assurda vicenda è incerto. E restano dieci giorni per definire la procedura di cessione. «Chi lavora dai clienti spera di poter continuare a lavorare con la nuova società — spiega Angelo Pagaria, delegato sindacale della Fiom Cgil — ma tutti sanno le difficoltà che ci sono e si respira aria di incertezza. Sarà difficile trovare una soluzione per tutti, ma con il Ministero e le Regioni, è necessario continuare a lavorare in questa direzione». I segnali che arrivano non sono positivi: dal 1° gennaio altri 100 lavoratori sono stati messi in cassa integrazione in tutta Italia, 20 nel sito pregnanese, che si aggiungono ai 900 in cassa da due anni.
E la politica? «Non saremmo mai arrivati a questo punto se ci fossero stati dei controlli sugli affari della famiglia Landi — spiega Carmen Pizzetti, cassintegrata 54enne — quando abbiamo manifestato a Roma, molti politici si eramo impegnati a difendere l’azienda, poi ci hanno abbandonato. La Camera dei deputati ci ha annullato la commessa, dopo anche la Rai e poi il comune di Milano. Ci hanno preso in giro». Oggi negli uffici si attendono notizie dall’incontro ministeriale: «La mia speranza è pari a zero, mi sono sempre occupata del settore amministrativo, la nuova società vuole tecnici e sistemisti — spiega Patrizia Aprile, 54 anni —. La preoccupazione però è che dopo la cessazione noi cassintegrati verremo dimenticati».


193 commenti :

Anonimo ha detto...

L'offerta della Tbs non convince?Bene,basta rifiutare.

Anonimo ha detto...

L'offerta della Tbs non convince?Bene,basta rifiutare.
------------------------------
Rifiutare cosa? Non hai capito niente!!
Basta dire c..ate

Anonimo ha detto...

A titolo informativo: e' presente in AgileNet il modello SR41 del mese di dicembre 2011

Anonimo ha detto...

L'offerta della Tbs non convince?Bene,basta rifiutare.
------------------------------
Rifiutare cosa? Non hai capito niente!!
Basta dire c..ate
>>>>>>>>>>>
Il sindacato DEVE rifiutare l'offerta.
Ho capito benissimo.La TBS vuole solo i pochi contratti al minor prezzo.Ecco che ti chiedono,se ti vogliono, la riduzione di stipendio ed altro.

Anonimo ha detto...

L'offerta della Tbs non convince?Bene,basta rifiutare.
------------------------------
Rifiutare cosa? Non hai capito niente!!
Basta dire c..ate
>>>>>>>>>>>
Il sindacato DEVE rifiutare l'offerta.


..e poi?

Anonimo ha detto...

EUTELIA: il 13 gennaio sarà presente al MISE in rappresentanza della CISL A. Se...llo.
A. Se...llo VOTATA da NESSUNO è anche un capo.
La signora ha detto alla persone della sua struttura che si dovranno fare dei sacrifici anche per la retribuzione.
Lei... la signora.. ha preso + di 1400,00€ di aumento.
Quali lavoratori rappresenta?
CI POSIAMO FIDARE?

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà se oggi i sindacati devono firmare un accordo o se prima devono consultare i lavoratori (noi)?

Anonimo ha detto...

Non vuole nessuno, lo avete capito? E' che avete troppe professionalita; che pero' nessuno riesc,e come dire, "a cogliere"?

Anonimo ha detto...

Non vuole nessuno, lo avete capito? E' che avete troppe professionalita; che pero' nessuno riesc,e come dire, "a cogliere"?
------------------------------------
piuttosto guarda come scrivi...e' chiaro che sei sotto l'effetto di stupefacenti e/o alcool

Anonimo ha detto...

se non c'e' l'accordo entro fine gennaio l'azienda in a.s. fallisce
lettera mandata a sindacati e al Mi.se

Anonimo ha detto...

se non c'e' l'accordo entro fine gennaio l'azienda in a.s. fallisce
lettera mandata a sindacati e al Mi.se
_____________________________

Mandata da chi?

Anonimo ha detto...

se non c'e' l'accordo entro fine gennaio l'azienda in a.s. fallisce
lettera mandata a sindacati e al Mi.se

------------------------------
Con la CIGS in scadenza, siamo con le spalle al muro. C'è un'attesa molto silenziosa e rassegnata. Appena possibile chi sà l'esito dell'incontro ci faccia sapere. grazie.

Anonimo ha detto...

EUTELIA: il 13 gennaio sarà presente al MISE in rappresentanza della CISL A. Se...llo.
A. Se...llo VOTATA da NESSUNO è anche un capo.
La signora ha detto alla persone della sua struttura che si dovranno fare dei sacrifici anche per la retribuzione.
Lei... la signora.. ha preso + di 1400,00€ di aumento.
Quali lavoratori rappresenta?
CI POSIAMO FIDARE?
------
Avviso ai naviganti che sono in Eutelia! Evitate di mettere in giro i soliti veleni, sopratutto con riferimenti così specifici. Nella fattispecie anche i quadri vanno a minimo tabellare e quindi ti puoi fidare. Se è brava salva le sue persone, non il suo super minimo.

Anonimo ha detto...

Mandata da chi?

====================================mandata da Agile in A.S. credo i commissari l'ho letta mi e' arrivata da un collega via e-mail credo che presto verra' pubblicizzata oppure no qui i sindacati fanno i c... loro informandoci come e quando gli pare!

Anonimo ha detto...

L'offerta della Tbs non convince?Bene,basta rifiutare.
------------------------------
Rifiutare cosa? Non hai capito niente!!
Basta dire c..ate
>>>>>>>>>>>
Il sindacato DEVE rifiutare l'offerta.
----------------------------------

Ok deve dire di noi ma le alternative secondo te quali sono??
Per cortesia non dire rifacciamo il Bando gara, come qualcuno, con problemi mentali, ha già proposto su questo blog.

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha notizie dell'incontro a MiSe ?

Anonimo ha detto...

Scusete, ma le assemblee sindacali non si fanno prima di prendere delle decisioni con i lavoratori? Domani ci diranno tutto ormai a cose fatte...
vergonatevi rsu

Anonimo ha detto...

"Scusete",
Sicuramente e' di Bari
"ma le assemblee sindacali non si fanno prima di prendere delle decisioni con i lavoratori?"
Su questo ha perfettamente ragione "Domani ci diranno tutto ormai a cose fatte..."
Come al solito
"vergonatevi rsu"
flagellatevi con una grossa verga

Anonimo ha detto...

Oramai i lavoratori in questo paese sono gli ultimi ad essere interpellati.
Come la tratta del bestiame.
E succedera' anche adesso sempre che non ti possa succedere di peggio.
Dopo quello che abbiamo passato non mi stupisco piu' di niente.

Anonimo ha detto...

Ho capito tutto. Era meglio quando era peggio. Rivoglio i Landiiiiiii

Anonimo ha detto...

Ho capito tutto. Era meglio quando era peggio. Rivoglio i Landiiiiiii


masochista

Anonimo ha detto...

Sono un ex collega.

Se il sindacato accetta o no l'offerta di TBS per me cambia solo un particolare: rispetto a solo il TFR + 3 mensilità che otterrei con il fallimento (prima o poi) dall'INPS avrò (prima o poi) una percentuale microscopica del versato da TBS per acquisire Agile in A.S. ,vista la quantità di debiti accertati dal giudice finora.

Ciò spiegato, cambia poco quanto decideranno i sindacati, per me che sono fuori.

Se dovessi fare i miei interessi, preferirei il fallimento, ma non sono nei vostri panni.

Comunque vada, i soldi che la FIOM mi ha estirpato in questi anni in tessere, insinuazioni e quant'altro sono serviti proprio a poco.
Me lo ricorderò per il futuro.

Meglio l'INPS prima, secondo me.

Anonimo ha detto...


Sono un ex collega....


E perche' te ne sei andato?
Potevi rimanere con noi, ora che inizia il divertimento.

Anonimo ha detto...

>E perche' te ne sei andato?
>Potevi rimanere con noi, ora che >inizia il divertimento.

mantengo l'educazione nel tono di prima non foss'altro per rispetto, che tu non hai nei miei confronti.

Comunque, ne avrei da dire sul trattamento "diseguale" di colleghi privilegiati - gente incollata alle scrivanie con la protezione sindacale a fare nulla, intendo - rispetto ad altri, non mi pare però il caso.

Se sei ancora lì, delle due o non sei in cassa e hai preso stipendi pieni per due anni oppure sei in cassa e non hai trovato nessuno che ti desse da lavorare alla stessa cifra della cassa.

Tertium non datur.
E fare ironia su quelli che un altro lavoro (a molto meno) se lo sono trovato faticosamente non mi pare costruttivo, ma ognuno si diverte come può.
Auguri, comunque.

Anonimo ha detto...

mantengo l'educazione nel tono di prima non foss'altro per rispetto, che tu non hai nei miei confronti..


:'educazione e' un concetto che ti e' estraneo, se pensi il contrario rileggi cosa hai scritto.

il resto sono solo facezie di basso profilo a cui non replico.

Anonimo ha detto...

L'offerta della Tbs non convince?Bene,basta rifiutare.
------------------------------
Rifiutare cosa? Non hai capito niente!!
Basta dire c..ate
>>>>>>>>>>>
Il sindacato DEVE rifiutare l'offerta.


..e poi?
>>>>
fame per fame meglio la cigs.

Anonimo ha detto...

fame per fame meglio la cigs.


la cigs non e' eterna.

Anonimo ha detto...

>:'educazione e' un concetto che ti >e' estraneo, se pensi il contrario >rileggi cosa hai scritto.

che finezza. Se avessi scritto F****I ma mi sono trattenuto chissà quale perla di introspezione avresti rifilato al prossimo...

Di solito, chi primo canta ha fatto l'uovo; dalle mie parti si dice "dare via del proprio"

PS: fo***ti

Anonimo ha detto...

fame per fame meglio la cigs.


la cigs non e' eterna.
>>>>>>>>>>

Intanto passano 2 anni.
E poi la tbs ti può lasciare per strada senza ammortizzatori.

Anonimo ha detto...

ma al mise come è finita?
si può sapere qualcosa?

Anonimo ha detto...

POSSIBILE CHE SONO ANCORA IN RIUNIONE?????

Anonimo ha detto...

che tristezza leggere questi post.Dopo anni di lotta comune tutto quello che sappimo fare è rimproverarci a vicenda....
che delusione......
invece credo che sia arrivato il momento di decidere una volta per tutte quali azioni intraprendere dopo l'ennesima presa per il c..o come quella che ci stanno preparando oggi. Il sindacato prima di firmare deve facri capire che fine hanno fatto tutte proposte circa gli accordi quadri con le regioni per chi rimane fuori dal lavoro!!!Se non ci sono risposte allora dovremo pensare seriamente a incazzzarci.

Anonimo ha detto...

La riunione di domani Eutelia cloud è rinviata a data da destinarsi. Aspettano la conclusione di agile.

Anonimo ha detto...

ma al mise come è finita?
si può sapere qualcosa?


la riunione sta continuando!
Non ci sono previsioni sul termine.

Non ho avuto maggiori detttagli, al momento.

Anonimo ha detto...

NON USCITE SENZA ACCORDO!!

Anonimo ha detto...

PS: fo***ti

non fare finta di fare l'educato, tanto non lo sei.

FOTTITI!!

Anonimo ha detto...

vogliamo sapere che cazzo succede al MISE subito non domani o dopodomani!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

new new ....vogliamo notizie come veniamo di nuovo fregati da Tutti Vergogna...

Anonimo ha detto...

Voci di corridoio, quindi da prendere con le molle...
TBS prenderebbe 200 persone, di cui 80 a tempo determinato sino a dicembre 2012. Le 80 Persone sono quelle che avrebbe dovuto prendere a Luglio. Dopo Dicembre 2012 dovrebbero essere confermate.
Piemonte e Lombardia uniche regioni dispobili per FEG.

Anonimo ha detto...

NON USCITE SENZA ACCORDO!!

Maaa senza le Regioni che accordo possono fare , chi si fa' garante Castano AAHHHHHHHHHH che ridere e noi che ci crediamo ancora..

Anonimo ha detto...

Voci di corridoio, quindi da prendere con le molle...
TBS prenderebbe 200 persone, di cui 80 a tempo determinato sino a dicembre 2012. Le 80 Persone sono quelle che avrebbe dovuto prendere a Luglio. Dopo Dicembre 2012 dovrebbero essere confermate.

Se ci sono queste conferme meglio fallire subito......
Avremmo si subito la Mobilita' ma anche a breve Tfr e ultimi stipendi pagati dall' Inps.
Ed utelia che deve pagare questo dramma che stiamo vivendo...
non con 200 persone a lavorare..ed il resto ..........Fine..

Anonimo ha detto...

Se ci sono queste conferme meglio fallire subito......
Avremmo si subito la Mobilita' ma anche a breve Tfr e ultimi stipendi pagati dall' Inps.
Ed utelia che deve pagare questo dramma che stiamo vivendo...
non con 200 persone a lavorare..ed il resto ..........Fine..


come non essere d'accordo, meglio fallire subito e non finire piuttosto che finire in mano ad altri aguzzini.

Anonimo ha detto...

Voci di corridoio, quindi da prendere con le molle...
TBS prenderebbe 200 persone, di cui 80 a tempo determinato sino a dicembre 2012. Le 80 Persone sono quelle che avrebbe dovuto prendere a Luglio. Dopo Dicembre 2012 dovrebbero essere confermate.
+++++++++++++
Ma i sindacati che dicono?

Anonimo ha detto...

EUTELIA: il 13 gennaio sarà presente al MISE in rappresentanza della CISL A. Se...llo.
A. Se...llo VOTATA da NESSUNO è anche un capo.
La signora ha detto alla persone della sua struttura che si dovranno fare dei sacrifici anche per la retribuzione.
Lei... la signora.. ha preso + di 1400,00€ di aumento.
Quali lavoratori rappresenta?
CI POSIAMO FIDARE?
------
Avviso ai naviganti che sono in Eutelia! Evitate di mettere in giro i soliti veleni, sopratutto con riferimenti così specifici. Nella fattispecie anche i quadri vanno a minimo tabellare e quindi ti puoi fidare. Se è brava salva le sue persone, non il suo super minimo.
======
perche dici anche i quadri vanno al minimo tabbellare?
l'accordo per loro non valeva?
qualcuno li aveva esclusi?

Anonimo ha detto...

BLA,BLA,BLA!!

Anonimo ha detto...

se non c'e' l'accordo entro fine gennaio l'azienda in a.s. fallisce
lettera mandata a sindacati e al Mi.se

------------------------------
Con la CIGS in scadenza, siamo con le spalle al muro. C'è un'attesa molto silenziosa e rassegnata. Appena possibile chi sà l'esito dell'incontro ci faccia sapere. grazie.

-------------------------------
Se non c'è il progetto TBS molto probabilmente non c'è l'aggancio per continuare la CIGS, quindi fallimento e mobilità per tutti. bella prospettiva!

Anonimo ha detto...

Notizie dal mise?

Anonimo ha detto...

Ho capito tutto. Era meglio quando era peggio. Rivoglio i Landiiiiiii


masochista

NO, REALISTA

Anonimo ha detto...

la cigs non e' eterna.
>>>>>>>>>>

Intanto passano 2 anni.
E poi la tbs ti può lasciare per strada senza ammortizzatori.
==================================
Per la cronaca, se i commissari il 1 feb. passano la mano al fallimentare, i due anni te li scordi.
Il curatore DEVE procedere subito alla messa in mobilità dei lavoratori in esubero (=licenziamento) e alla vendita degli asset per il piano di riparto dei creditori post insolvenza in prededuzione, che nell'ordine sono :
Commissari strd
Stato
Dipendenti
Fornitori.
Adesso decidi a chi può convenire il fallimento.

Pregnana Unita

Anonimo ha detto...

la cigs non e' eterna.
>>>>>>>>>>

Intanto passano 2 anni.
E poi la tbs ti può lasciare per strada senza ammortizzatori.
==================================
Per la cronaca, se i commissari il 1 feb. passano la mano al fallimentare, i due anni te li scordi.
Il curatore DEVE procedere subito alla messa in mobilità dei lavoratori in esubero (=licenziamento) e alla vendita degli asset per il piano di riparto dei creditori post insolvenza in prededuzione, che nell'ordine sono :
Commissari strd
Stato
Dipendenti
Fornitori.
Adesso decidi a chi può convenire il fallimento.

Pregnana Unita
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Confermo, e aggiungo che le nostre insinuazioni al passivo non possono essere evase prima che siano saldati i crediti in prededuzione !

Anonimo ha detto...

http://www.arezzonotizie.it/attualita/economia/70076-eutelia-rinviato-lincontro-con-i-sindacati

Anonimo ha detto...

http://www.arezzonotizie.it/attualita/economia/70076-eutelia-rinviato-lincontro-con-i-sindacati
--------------------------------- agli euteliani di noi agiliani non gli e' mai fregato un c....zo perche' continuate a parlare e mettere post su di loro.
Ps per il tizio che scrive:

Ho capito tutto. Era meglio quando era peggio. Rivoglio i Landiiiiiii

-------------------------------
vatteli a cercare a Dubai
e mettigli una b.. sotto il culo
----------------------------------

Anonimo ha detto...

Ho capito tutto. Era meglio quando era peggio. Rivoglio i Landiiiiiii


masochista

NO, REALISTA




Se siamo arrivati a questo punto i primi responsabili sono i Landi!

Sei un masochista, di quelli a cui bisogna mettere la camicia di forza, per evitare che si autoflagellino.
Se non sei masochista, vuol dire che capisci proprio niente, senza offesa.

Anonimo ha detto...

Ho capito tutto. Era meglio quando era peggio. Rivoglio i Landiiiiiii
-------
Voglio condividere una riflessione sull'affermazione del collega, che porta a pensare talvolta che si stava meglio quando si stava peggio. Spesso abbiamo incontrato questa problematica nella vita quotidiana o come Paese, basti pensare a quante volte volte, durante la ricostruzione si è detta questa frase, evocando Mussolini che era pure la causa della guerra e quindi delle conseguenze.
Ne usciamo bene solo quando guardiamo al futuro con realismo, con lucidità. Purtroppo la situazione è quella che è. Nessuno può prendere dipendenti senza commesse, e lo stato non può fare giochi di prestigio con i vincoli di bilancio che ci sono oggi. Significa che tanta gente deve essere aiutata a cambiare lavoro, o meglio la forma con cui questo lavoro è organizzato. Aspettare un nuovo o vecchio capitano, non giova.

Anonimo ha detto...

è vero, siamo realisti e non facciamoci illusioni. i L..di hanno ottenuto quello che volevano e il Capitano è riuscito ad affondare la nave.in poche parole ce lo hanno messo nel c..o. mi auguro che il nostro ex amministratore trovi qualcuno che faccia altrettanto con lui.

Anonimo ha detto...

Se non c'è il progetto TBS molto probabilmente non c'è l'aggancio per continuare la CIGS, quindi fallimento e mobilità per tutti. bella prospettiva!
_________________________________

Sapete se l'accordo c'è stato?

Anonimo ha detto...

SI PUO' SAPERE COME E' ANDATA LA RIUNIONE???''

Anonimo ha detto...

Per la cronaca, se i commissari il 1 feb. passano la mano al fallimentare, i due anni te li scordi.
Il curatore DEVE procedere subito alla messa in mobilità dei lavoratori in esubero (=licenziamento) e alla vendita degli asset per il piano di riparto dei creditori post insolvenza in prededuzione, che nell'ordine sono :
Commissari strd
Stato
Dipendenti
Fornitori.
Adesso decidi a chi può convenire il fallimento.

Pregnana Unita
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Confermo, e aggiungo che le nostre insinuazioni al passivo non possono essere evase prima che siano saldati i crediti in prededuzione !
------------
ciao collega, vedo che sei informato degli aspetti legali della nostra vicenda, ne approfitto per chiederti:

1. Ma i crediti dei dipendenti, i cosiddetti crediti privilegiati richiesti tramite insinuazione, non dovrebbero avere priorita' su tutti gli altri?

2. che significa crediti saldati in prededuzione? quali tipologie di credito sono?

3. ma se invece del fallimento va avanti il piano TBS, al di la' della maggiore probabilita' di prosecuzione della CIGS, i crediti insinuati da noi dipendenti non cadrebbero nella stessa casistica che hai elencato? Che cosa cambierebbe quantitativamente? In fondo in entrambi i casi (fallimento oppure no) i crediti sarebbero chiesti a quello che resta di Agile + Eutelia in As (coobbligati), dopo che hanno incamerato la liquidita' pagata da TBS + cloud. Infatti questi ultimi, come da bando, non sono tenuti a pagare i crediti pregressi.
Piuttosto quello che vedo di diverso fra i due casi (fallimento o no) e' che nel primo forse potrebbero esserci le condizioni di accedere al fondo di garanzia INPS, che ci garantirebbe TFR + 3 cigs, mentre nel secondo salderemmo i nostri crediti con quello che resta della cassa Agile + Eutelia, secondo la lista di priorita' che (ammesso sia giusta) hai riportato...quindi forse ne usciremmo solo con una parte dei crediti ch einvece potremmo avere da INPS!

Anonimo ha detto...

Ma e' vero che l'incontro e' stato spostato ad oggi 13 gennaio?

Anonimo ha detto...

....ma se invece del fallimento va avanti il piano TBS, al di la' della maggiore probabilita' di prosecuzione della CIGS....

Ah ecco il punto!
Tu auspichi che gli assunti in tbs lavorino a condizioni peggiori solo per mantenere quelli in cigs!

E già, TROPPO COMODO!

Quindi meglio a casa tutti e ognuno pensi a sè.

Anonimo ha detto...

....ma se invece del fallimento va avanti il piano TBS, al di la' della maggiore probabilita' di prosecuzione della CIGS....

Ah ecco il punto!
Tu auspichi che gli assunti in tbs lavorino a condizioni peggiori solo per mantenere quelli in cigs!

E già, TROPPO COMODO!

Quindi meglio a casa tutti e ognuno pensi a sè
---------------------------

E' vero che a qualcuno il cervello non funziona piu'

Anonimo ha detto...

Ah ecco il punto!
Tu auspichi che gli assunti in tbs lavorino a condizioni peggiori solo per mantenere quelli in cigs!

E già, TROPPO COMODO!

Quindi meglio a casa tutti e ognuno pensi a sè


Se non vuoi lavorare in TBS, non preocuparti, nessuno ti obbliga e comunque puoi sempre licenziarti.

A parte le battute, mi sa tanto che le richieste di entrare in TBS sono molto superiori ai posto disponibili.

Anonimo ha detto...

Ma e' vero che l'incontro e' stato spostato ad oggi 13 gennaio?


A me risulta che ci sara' un'incontro la prossima settimana,
ma non ho notizie certe.

Anonimo ha detto...

Ma e' vero che l'incontro e' stato spostato ad oggi 13 gennaio?


A me risulta che ci sara' un'incontro la prossima settimana,
ma non ho notizie certe.

---------------------
a me risulta che ci stanno fregando...

Anonimo ha detto...

c'e' una comunicazione dei commissari alle rappresentanze sindacali che dichiara formalmente che se non c'e' accordo, ci sara' liquidita' fino al 31 gennaio, dopo di che si procede con l'istanza di fallimento.

non so come sia andata la riunione ieri, ma penso che neanche la FIOM si tirera' indietro dall'accordo, credo che non possa decidere di far fallire una intera azienda, quando c'e' la possibilita' di continuare a far lavorare anche solo 100 lavoratori, anche al costo di perderne 1100 nei rivoli dei FEG piuttosto che della Cigs/mobilita': vedrete che sara' cosi, nessun sindacato potrebbe rinunciare ad una opportunita' di lavoro per chi rappresenta, anche se questi sono una piccola parte del tutto

Anonimo ha detto...

c'e' una comunicazione dei commissari alle rappresentanze sindacali che dichiara formalmente che se non c'e' accordo, ci sara' liquidita' fino al 31 gennaio, dopo di che si procede con l'istanza di fallimento.

non so come sia andata la riunione ieri, ma penso che neanche la FIOM si tirera' indietro dall'accordo, credo che non possa decidere di far fallire una intera azienda, quando c'e' la possibilita' di continuare a far lavorare anche solo 100 lavoratori, anche al costo di perderne 1100 nei rivoli dei FEG piuttosto che della Cigs/mobilita': vedrete che sara' cosi, nessun sindacato potrebbe rinunciare ad una opportunita' di lavoro per chi rappresenta, anche se questi sono una piccola parte del tutto

--------------------
parole sante

Anonimo ha detto...

a me risulta che ci stanno fregando...
---------------------------
a me risulta che ci hanno già fregato... da tempo

Anonimo ha detto...

MA SI PUO' SAPERE COSA E' SUCCESSO IERI????????????
A QUANDO E' STATO RIMANDATO??????

Anonimo ha detto...

non so come sia andata la riunione ieri, ma penso che neanche la FIOM si tirera' indietro dall'accordo, credo che non possa decidere di far fallire una intera azienda, quando c'e' la possibilita' di continuare a far lavorare anche solo 100 lavoratori, anche al costo di perderne 1100 nei rivoli dei FEG piuttosto che della Cigs/mobilita': vedrete che sara' cosi, nessun sindacato potrebbe rinunciare ad una opportunita' di lavoro per chi rappresenta, anche se questi sono una piccola parte del tutto
>>>>
E agli altri, cioè la stragrande maggioranza, chi lo da lo stipendio? Vengono a casa tua a mangiare.

BASTA PER I PRIVILEGI DI POCHI A SCAPITO DI MOLTI.

Stipendio per tutti (almeno quasi) o tutti a casa.

Anonimo ha detto...

Nuova riunione al MISE con le regioni per il giorno 23 e molto probabile chiusura dell'accordo con TBS che sembra essere la soluzione meno grave anche se i 140+80(questi a tempo determinato) andranno a lavorare al minimo tabellare e senza nessun tipo di bonus aggiuntivo. Ovviamente i fortunati presi dovrebbero essere quasi tutti quelli che sono sui tavoli operativi ed i tecnici sperando che questa volta la cricca e gli amici degli amici saranno tirati fuori ma già ieri S.S. era presente al tavolo come incaricato da federmanager per perorare la sua causa e quella della cricca anche se i nomi dei nuovi cigs stanno dimostrando che è finito il tempo delle mele e che i soldi sono veramente finiti e che sono stati gestiti di certo malamente sia dai commissari che dovevano vigilare e non lo hanno fatto fidandosi dei consigli dei criccaioli che da chi doveva provare a rilanciare l'azienda invece di gestirsi solo i propri interessi personali e far contenti gli amici degli amici facendoli lavorare per altri due anni senza che ne avessero diritto. CHE SCHIFO !!! PAPPONI !!!

Anonimo ha detto...

E di quelli che non andranno in TBS, che si dice?

Anonimo ha detto...

Io sono REALISTA. Finche' ci sono stati i Landi lo stipendio l'ho sempre preso. E insieme a me anche quella massa (RSU in testa) che non facevano i ente dalla mattina alla sera. Vero Pagaria?


è vero, siamo realisti e non facciamoci illusioni. i L..di hanno ottenuto quello che volevano e il Capitano è riuscito ad affondare la nave.in poche parole ce lo hanno messo nel c..o. mi auguro che il nostro ex amministratore trovi qualcuno che faccia altrettanto con lui.

Anonimo ha detto...

Nuova riunione al MISE con le regioni per il giorno 23 e molto probabile chiusura dell'accordo con TBS che sembra essere la soluzione meno grave anche se i 140+80(questi a tempo determinato) andranno a lavorare al minimo tabellare e senza nessun tipo di bonus aggiuntivo.
>>>>
Cosa? Vuol dire che chi sarà assunto in tbs avrà uno stipendio lordo corrispondente alla voce PAGA BASE senza (voci da cedolino):
-contingenza;
-scatti anzianità;
-edr;
-superminimo;
-accordi coll.;
-scatti cong.

Ho capito bene??? Spero di no!

Anonimo ha detto...

Penso che i minimi tabellari possano essere questi:

http://contrattolavoro.blogspot.com/2010/04/aumento-contratto-metalmeccanici-2010.html

Anonimo ha detto...

capito bene purtroppo....."sarà molto dura e di sacrifico per quanto riguarderà le retribuzioni" parole di chi era in riunione. Visto che TBS non farà assistenzialismo ne sarà benefattrice e quindi vuole guadagnare per loro il costo del lavoro deve avere un range ben preciso...chi accetterà sarà ben voluto chi non accetterà amen....e le codizioni sono quelle che ho scritto..addio a: contributo affitto,motorizzazioni,sovraminimo,bonus,ecc.ecc.ecc.ecc.....tutto al minimo e poi con il 20% in meno...

Anonimo ha detto...

Io sono REALISTA. Finche' ci sono stati i Landi lo stipendio l'ho sempre preso ...

-----------------------------------------

Lo stipendio lo pagavano usando il TFR
accantonato (il tuo o quello di altri).

Per questo ora il TFR lo dovra' dare l'INPS !

Anonimo ha detto...

Allora non se lo sono rubato...
sempre in tasca tua e mia e' andato.
---------------------------------------
Lo stipendio lo pagavano usando il TFR
accantonato (il tuo o quello di altri).

Per questo ora il TFR lo dovra' dare l'INPS !

Anonimo ha detto...

Nuova riunione al MISE con le regioni per il giorno 23 e molto probabile chiusura dell'accordo con TBS che sembra essere la soluzione meno grave anche se i 140+80(questi a tempo determinato) andranno a lavorare al minimo tabellare e senza nessun tipo di bonus aggiuntivo
-----------
quindi gli iniziali 125 sarebbero diventati 140, mentre per i secondi 80 ci sarebbe la penalizzazione di un contratto a tempo determinato? Possibile?
Per la paga base, ricordo che la sesta e' di circa 1800 euro lordi, la 7a sui 2000

Anonimo ha detto...

Veramente i Landi mi devono ancora 4 stipendi e il TFR non sappiamo dove sia finito.

Anonimo ha detto...

Lo stipendio a te e ame lo devono Massa e Liori. La verita' e' solo questa.


Veramente i Landi mi devono ancora 4 stipendi e il TFR non sappiamo dove sia finito.

Anonimo ha detto...

Se si rifiuta l' offerta TBS siamo spacciati tutti.
E' vero che per certi personaggi la cricca per intenderci che ci hanno portati alla fine puppando quello che c'era da puppare fino all' ultimo con stipendi esagerati nullafacenti da anni, meglio tutti a casa.
Pero' se si fallisce non abbiamo piu' nessuna ancora di salvezza.
Sempre che ne sia rimasta una si' la mobilita' e poi tutti a casa come 2 anni fa'.
E' gia' tanto che qualcuno ci vuole comprare.
Speriamo che cambi il vento e che chi deve valutare le professionalita' valuti chi ha sempre lavorato veramente.
E guadagna gia' il minimo quindi non penso che gli verra' decurtato piu' di tanto lo stipendio.
Il problema sorge per chi ha sempre guadagnato cifre astronomiche grazie agli aumenti fatti negli anni dagli amici degli amici .
Ed ora vede finalmente come si vive con 900 euri al mese.
E' finita la pacchia di rubare lo stipendio i soldi da puppare sono finiti.
Mettevelo in testa.

Anonimo ha detto...

Lo stipendio lo pagavano usando il TFR
accantonato (il tuo o quello di altri).

Per questo ora il TFR lo dovra' dare l'INPS !
----------------------------
sempre in tasca tua e mia e' andato.

----------------------------
Grandioso ragionamento. Allora rubiamo tutti, visto che da bravi italioti non ci rendiamo conto che pure i soldi dell'INPS sono sempre i nostri, che abbiamo paghato con le tasse!

Anonimo ha detto...

possibile che nessuno dei romani puo' gentilmente riferire di che c..hanno parlato alla riunione al mise?

Anonimo ha detto...

Lo stipendio a te e a me lo devono Massa e Liori. La verita' e' solo questa.


Qui abbiamo problemi ben piu' importanti dei tuoi peana a Landi.
Perche' non lo raggiungi a Dubai?
Ma non ti chiedi come mai ti ha lasciato in Agile? Un lavoratore cosi' fedele come te non si dovrebbe perderlo cosi' facilmente, ma forse anche tu facevi parte della massa dei nulla facenti o equipollenti.

Anonimo ha detto...

Per il 23 gennaio, si prevede di organizzare una manifestazione sotto il MISE.

Anonimo ha detto...

Mi domando perche' i commissari non ci hanno rimesso in Eutelia.


Qui abbiamo problemi ben piu' importanti dei tuoi peana a Landi.
Perche' non lo raggiungi a Dubai?
Ma non ti chiedi come mai ti ha lasciato in Agile? Un lavoratore cosi' fedele come te non si dovrebbe perderlo cosi' facilmente, ma forse anche tu facevi parte della massa dei nulla facenti o equipollenti.

Anonimo ha detto...

"Se si rifiuta l' offerta TBS siamo spacciati tutti.
E' vero che per certi personaggi la cricca per intenderci che ci hanno portati alla fine puppando quello che c'era da puppare fino all' ultimo con stipendi esagerati nullafacenti da anni, meglio tutti a casa."
Voglio ricordare , anche se oramai è inutile, chi ha puppato
è stato lasciato lì dai L.....di prima e Commissari dopo. Chi ha puppato,(cricca , furbetti o altro nome che vi piace) ha ringraziato e continuato.Io personalmente, non lo rinnego, ho smesso lentamente di impegnarmi dopo l'arrivo dei L....i. A fronte della battaglia di S....le nei confronti di alcune persone , ora con finti corsi di riqualificazione sui pali delle antenne e lincenziamenti seguiti da ricollocamenti giudiziali era chiaro come il sole che non intendevano fare un grande gruppo industriale, viste le potenzialità umane .
I segnali erano :non rompete che vi caccio. Poi dopo 7 mesi senza stipendio è arrivato il commissariamento e tutti molto felici. Sono andato in cassa con il sorriso sulle labbra convinto che non avrei rivisto il mio posto di lavoro, per intenderci la mia sede è chiusa :tra l'altro. Quindi per adesso nessuna sorpresa. I commissari? Che volete 300.000 € l'anno li devono prendere....
e finchè dura fa verdura.
E' il secondo fallimento che prendo nella mia vita lavorativa, il mio dubbio è quando riavremo i nostri soldi. Per il resto vi lascio ai sogni (ad occhi aperti) con TBS.

Anonimo ha detto...

La battaglia era contro quei soggetti, la cricca appunto, abituata a non fare nulla se non i propri affari o quelli del sindacato (vedi le rsu sempre reintegrate dal giudice del lavoro) nonostante fosse evidente a tutti che non facevano nulla per meritare lo stipendio a fine mese. Giochi sporchi (rete in fibra ottica) asset vari (immobile ex bull ecc.) hanno fatto gola a gente senza scrupoli che con l'appoggio interno di esponenti sindacali e dirigenti conniventi hanno fatto si' che l'azienda finisse in mano a gente come Massa e Liori.

A fronte della battaglia di S....le nei confronti di alcune persone , ora con finti corsi di riqualificazione sui pali delle antenne e lincenziamenti seguiti da ricollocamenti giudiziali era chiaro come il sole che non intendevano fare un grande gruppo industriale, viste le potenzialità umane .

Anonimo ha detto...

Ieri al MISE io ero sotto, in strada e vi dico quello che ho sentito dai vari partecipanti man mano che uscivano (soprattutto la Carnicella): TBS ha migliorato l'offerta passando a: 140 a tempo determinato da subito; 80 a termine fino a dicembre 2012 e poi, se tutto va bene, a tempo indeterminato; altre assunzioni in 3 anni per arrivare a 585 unità in tutto, al massimo, con lo stipendio -20% in media.
E questo è quanto. Se l'accordo non passa si va al fallimento, altrimenti per chi resta fuori c'è Cassa per 2 anni e poi mobilità. I sindacati hanno aperto una procedura di mobilità per 1030 persone entro il 31/12 che, soldi permettendo, ci dovrebbe mettere nel numero di quelli che rientrano nell'eccezione di cui si parla nel decreto Monti (Salva Italia). Spero di essere stato preciso e di aver capito bene.
Spero anche che da ora in poi ci si firmi...
Saluti.
Fabio Gentili.

Anonimo ha detto...

ecco il dettaglio dell'incontro di ieri, riguardante le retribuzioni.


Retribuzioni. Tbs parla di una media attuale del costo aziendale per dipendente di 51.000€, loro vogliono una riduzione del 20% (40.800, costo per l'azienda). Incideranno prima sul superminimo individuale, quindi su altri istituti e poi sul superminimo collettivo. Si dovrà comunque fare un accordo generale su tutti i trattamenti previsti (oltre a retribuzione, trasferte, premi produzione, …).


Cosa vuol dire:

Incideranno prima sul superminimo individuale, quindi su altri istituti e poi sul superminimo collettivo.
?

Anonimo ha detto...

Un ringraziamento per coloro che molto gentilmente ci hanno raccontato alcuni dettagli dell'incontro di ieri.
Finalmente.

Anonimo ha detto...

Quindi io che sono una sesta e prendo 28.000, mi devono dare un aumento ?

Anonimo ha detto...

51000 euri sono il lordo medio delle buste paga o comprendono anche le voci che noi non vediamo in busta ma che l'azienda paga esempio i contributi a carico dell'azienda?

Anonimo ha detto...

Quindi io che sono una sesta e prendo 28.000, mi devono dare un aumento ?


--------------------------

La mia opinione e che all'azienda ne costi di più (38.000 ?); ma la poca differenza penso andrà a beneficio di chi più dev'essere ridimensionato.

Anonimo ha detto...

BET EUTELIA ON LINE
Quote aggiornate:

Anzillotti 3,50
Colaianni 3,50
Colangelo 7,50
Iorio 100,00
Nardini 100,00
Papatassillou 50,00
Palmerini 7,50
Rinaudo 50,00
Re 30,00

Anonimo ha detto...

BET EUTELIA ON LINE
-----------
Che divertimento...

Anonimo ha detto...

IL 23 GENNAIO SPERO CHE SI ORGANIZZI UNA MANIFESTAZIONE A ROMA AL Mise PER AVERE LA GARANZIA DI UN ACCORDO QUADRO CON LE REGIONI A TUTELA DEI LAVORATORO IN CIGS.
SECONDO ME E' L'ULTIMA OCCASIONE CHE ABBIAMO.RIFLETTETECI.
E' IN BALLO IL NOSTRO FUTURO.
I SINDACATI SE E' VERO CHE FANNO IL NOSTRIO INTERESSE DEVONO ORGANIZZARLA DA SUBITO, E DA PARTE NOSTRA SPERO CHE CI SIA LA MASSIMA ADESIONE,EVENTUALMENTE COINVOLGENDO ANCHE LA POLITICA.
IN BOCCA AL LUPO A TUTTI.

Anonimo ha detto...

BET EUTELIA ON LINE
Quote aggiornate:

Anzillotti 3,50
Colaianni 3,50
Colangelo 7,50
Iorio 100,00
Nardini 100,00
Papatassillou 50,00
Palmerini 7,50
Rinaudo 50,00
Re 30,00
====
Che fine ha fatto la collega di torino COTRONEO?
Che numeri sono mensili annuali?
Qualche tempo fai su questo sito numeri erano...
..
Iorio a 9.242
Rinaudo 6.769
Nardini 6.614
Bonarini f 5.000
Cermenati 5.000
Colangelo 4.921
Ricucci 4.470
Colaianni 4.403
....
cifre nette, dati ricavati dalle disposizioni bancarie IT19J0340014100000000xxxxxx.

Anonimo ha detto...

Credo che andare al MISE il 23 sia una buona idea.
Non per influire sulle discussioni in atto (tutti i partecipanti vanno avanti per la propria strada, seguendo ognuno la propria agenda ed infischiandosene di chi ci va di mezzo), ma solo per consolarci a vicenda come abbiamo fatto finora.
Non credo d'altra parte sia una buona idea quella di mandare tutto all'aria (atteso che ne avessimo la capacità) dato che questo significherebbe il licenziamento e la mobilità da subito e, soprattutto la trasformazione di un problema sociale, quale siamo ora, in tanti problemi individuali. Già gli antichi Romani avevano individuato questa situazione e l'avevano sintetizzata nel motto "divide et impera": tanti problemi individuali non sono un peso per nessuno; ora in fondo siamo rappresentati, anche se male o parzialmente, un domani non saremmo altro che dei poveri derelitti, ex-lavoratori senza alcuna voce in capitolo.
Inoltre se con l'accordo si possono ancora tirare 5 anni (6 al Sud) ci avvicineremmo ancora di più alla meta e qualcuno di più potrà raggiungerla.
Fabio Gentili.

Anonimo ha detto...

Iorio a 9.242
Rinaudo 6.769
Nardini 6.614
Bonarini f 5.000
Cermenati 5.000
Colangelo 4.921
Ricucci 4.470
Colaianni 4.403
....
cifre nette, dati ricavati dalle disposizioni bancarie IT19J0340014100000000xxxxxx.
---------
avete anche quelli di Agile?

Anonimo ha detto...

Quindi io che sono una sesta e prendo 28.000, mi devono dare un aumento ?

*****
sei gia fuori

max 24300 se metalmeccanico
max 23900 se telecomunicazioni

ovviamente lordi

Anonimo ha detto...

BET EUTELIA ON LINE
==================================
Non avete capito niente !
Sono le qute scommesse sui 3 dirigenti che restano, non gli stipendi !!!

SVEGLIA

Anonimo ha detto...

BET EUTELIA ON LINE
==================================
Non avete capito niente !
Sono le qute scommesse sui 3 dirigenti che restano, non gli stipendi !!!

SVEGLIA

-----------------------

Cioè in Eut restano....
Iorio 100,00
Nardini 100,00
Papatassillou 50,00
?????????????

Anonimo ha detto...

Ieri al MISE io ero sotto, in strada e vi dico.........
....
I sindacati hanno aperto una procedura di mobilità per 1030 persone entro il 31/12 che, soldi permettendo, ci dovrebbe mettere nel numero di quelli che rientrano nell'eccezione di cui si parla nel decreto Monti (Salva Italia). .........
----------------------------------
entro il 31/12 di quale anno ?
chi puo' dare info piu' precise su questo accordo?
grazie

Anonimo ha detto...

entro il 31/12 di quale anno ?
chi puo' dare info piu' precise su questo accordo?
grazie
===================================
io credo che ci si riferisca al 31/12/2011 in quanto se la mobilita' e' stata chiesta entro quella data si rientra con le vecchie regole,quindi al momento che uno possa raggiungere i requisiti con le vecchie regole anche in seguito,a fronte di quella mobilita' richiesta entro il 31/12/2011 puo' andare in mobilita' fino alla pensione, sono considerazioni mie se qualcuno puo' confermare o smentire e' ben accetto

Anonimo ha detto...

Assunzioni 140+80.
+ i famosi 80 di Bari?
Totale =300 Sarebbero queste le cifre?

Anonimo ha detto...

Assunzioni 140+80.
+ i famosi 80 di Bari?
Totale =300 Sarebbero queste le cifre?

--------------------------------
hai bevuto troppi caffe' ...

Anonimo ha detto...

Cioè in Eut restano....
Iorio 100,00
Nardini 100,00
Papatassillou 50,00
?????????????
================================
Miiiiiiiiiiiiiiiiii!!
Se punti che Iorio resta, vinci 100volte la puntata, ecc.

Anonimo ha detto...

Cioè in Eut restano....
Iorio 100,00
Nardini 100,00
Papatassillou 50,00
?????????????
================================
Miiiiiiiiiiiiiiiiii!!
Se punti che Iorio resta, vinci 100volte la puntata, ecc.

============================
e basta con tutte ste cazzate vi pare il momento? andate tutti a fan.... specialmente quelli di eutelia

Anonimo ha detto...

entro il 31/12 di quale anno ?
chi puo' dare info piu' precise su questo accordo?
grazie
===================================
io credo che ci si riferisca al 31/12/2011 in quanto se la mobilita' e' stata chiesta entro quella data si rientra con le vecchie regole,quindi al momento che uno possa raggiungere i requisiti con le vecchie regole anche in seguito,a fronte di quella mobilita' richiesta entro il 31/12/2011 puo' andare in mobilita' fino alla pensione, sono considerazioni mie se qualcuno puo' confermare o smentire e' ben accetto
----------------------------------
Si è così in pratica si è nelle stesse condizioni dei colleghi che hanno firmato per la mobilità volontaria entro il 31/12/2011(se non erro ca 55. L'accordo vale fino a marzo 2013 ma probabilmente verrà estesa fino a dicembre 2013. Tutti quelli che non ce l'hanno fatta nella prima tornata potrebbero rientrare ora e se viene confermata la scadenza fino a dicembre 2013 potrebbero rientrare un bel pò di persone l'azienda stima ca 300.
Questo è quanto emerso nell'assemblea. Penso convenga fare un pò di conti e vedere se si può rientrare.

Anonimo ha detto...

Si è così in pratica si è nelle stesse condizioni dei colleghi che hanno firmato per la mobilità volontaria entro il 31/12/2011(se non erro ca 55. L'accordo vale fino a marzo 2013 ma probabilmente verrà estesa fino a dicembre 2013. Tutti quelli che non ce l'hanno fatta nella prima tornata potrebbero rientrare ora e se viene confermata la scadenza fino a dicembre 2013 potrebbero rientrare un bel pò di persone l'azienda stima ca 300.
Questo è quanto emerso nell'assemblea. Penso convenga fare un pò di conti e vedere se si può rientrare.

==============================
scusa puoi spiegare meglio?in pratica per rientrarci a fine dicembre 2013 quanti contributi bisogna avere? ma basta arrivare a 40 anni oppure bisogna aggiungere la finestra? grazie

Anonimo ha detto...

scusa puoi spiegare meglio?in pratica per rientrarci a fine dicembre 2013 quanti contributi bisogna avere? ma basta arrivare a 40 anni oppure bisogna aggiungere la finestra? grazie
--------------------------------
Qualcuno sà con quali regole sono andati in mobilità i 50 colleghi a fine anno. La finestra è inclusa?

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà con quali regole sono andati in mobilità i 50 colleghi a fine anno. La finestra è inclusa?
------------------------
Il problema è proprio la finestra (da 12 mesi in su), nodo non ancora sciolto e siamo ancora su ipotesi di "interpretazioni" da parte INPS/Ministero; un paradosso ma questo è quanto!!
Preferisco non i...i, sono e credo siamo tutti rassegnati che questo è un gran paese di m...a (tutte le categorie..tutti compresi)

Anonimo ha detto...

Il problema è proprio la finestra (da 12 mesi in su), nodo non ancora sciolto e siamo ancora su ipotesi di "interpretazioni" da parte INPS/Ministero; un paradosso ma questo è quanto!!
Preferisco non i...i, sono e credo siamo tutti rassegnati che questo è un gran paese di m...a (tutte le categorie..tutti compresi)===================================
parlando di vecchie regole mi sembra di capire che chi lavorava con 40 anni di contributi aveva diritto alla pensione che veniva percepita dopo un anno e 3 mesi per la finestra,nel frattempo continuava a lavorare ma senza nessun versamento e vantaggio contributivo;la stessa regola dovrebbe valere per noi,con la differenza non da poco che finita la mobilita saremmo senza reddito per un periodo piu' o meno lungo a seconda di quanto manca per concludere la finestra, e' cosi?

Anonimo ha detto...

parlando di vecchie regole mi sembra di capire che chi lavorava con 40 anni di contributi aveva diritto alla pensione che veniva percepita dopo un anno e 3 mesi per la finestra,nel frattempo continuava a lavorare ma senza nessun versamento e vantaggio contributivo;la stessa regola dovrebbe valere per noi,con la differenza non da poco che finita la mobilita saremmo senza reddito per un periodo piu' o meno lungo a seconda di quanto manca per concludere la finestra, e' cosi?
---------------------------
SI, è così!!
ma il problema nel nostro caso, a prescindere dai 12 mesi e piu o comunque quello che rimane senza ricevere niente, resta da capire se nei 36 o 48 mesi della mobilità deve rientrare la finestra e nel caso in cui la norma viene interpretata in modo restrittivo devi sommare i mesi per arrivare a 40 di contributi a quelli della finestra (12+3 e oltre).

Anonimo ha detto...

SI, è così!!
ma il problema nel nostro caso, a prescindere dai 12 mesi e piu o comunque quello che rimane senza ricevere niente, resta da capire se nei 36 o 48 mesi della mobilità deve rientrare la finestra e nel caso in cui la norma viene interpretata in modo restrittivo devi sommare i mesi per arrivare a 40 di contributi a quelli della finestra (12+3 e oltre).
=============================
ok continuo a non capire perche' se per uno che lavora 40 anni bastano,perche' per chi arriva con la mobilita' non devono bastare ugualmente,poi quello che succede dopo e' un altro discorso

Anonimo ha detto...

Scusate ma i vecchi requisiti erano riassunti in una tabella all'interno della legge 24 :
dal 1.1.2011 al 31.12.2012 occorrono 60+36 o 61+35 tot 96 in alternativa 40 si solo anzianità contributiva.
dal 1.1.2013 al 31.12.2015 occorrono 61 e 3 +36 o 62 e 3 +35 tot 97 e 3 in alternativa 40 si solo anzianità contributiva.
dal 1.1.2016 al 31.12.2018 occorrono 61 e 7 +36 o 62 e 7 +35 tot 97 e 7 in alternativa 40 si solo anzianità contributiva.
dal 1.1.2019 al 31.12.2021 occorrono 61 e 11 +36 o 62 e 11 +35 tot 97 e 11 in alternativa 40 si solo anzianità contributiva.
La maggior parte dei colleghi sono rientrati nella seconda fascia ma alcuni anche nella prima. Chi ha accettato nel dubbio ha tenuto conto anche della finestra nel calcolo per il raggiungimento dei requisiti per stare più tranquilli. Infatti alcuni hanno rinunciato in quanto aggiungendo la finestra rimanevano fuori dei 4 anni di mobilità ed era rischioso in pratica andavano a finire nel 2016. Purtroppo non c'è chiarezza e certezza di niente qualcuno inizialmente interpretando la legge ha pensato di calcolare solo i requisiti escludendo la finestre che è+ un qualcosa in più. Un conto è avere i requisiti un conto è quando percepirai l'assegno. Infatti qualcuno rifacendo i conti ora, con la nuova mobilità, ha visto che rientrerebbe nei requisiti.Questo è quello che ho capito in merito alla faccenda.

Anonimo ha detto...

vorrei sapere perche' come al solito le org. sindacali non danno una comunicazione ufficiale su quello che e' successo al mise

Anonimo ha detto...

Quello che risulta chiaro è la sola "interpretazione" che ancora non è stata partorita, non si conosce!! E' normale questo????
----------------------
L'art.24 comma 14 recita circa coloro che sono o potranno essere collocate in mobilità con accordi sindacali sottoscritti entro la data del 4 dicembre 2011 (la nostra, già scaduta il 31 dicembre, era stata firmata il 02 settembre 2011, quindi rientrava nella legge) e per costoro è possibile andare in pensione con l'ultima legge fatta dal precedente governo che se non erro risale ad Agosto 2011; questa legge prevede il sistema delle quote (96 nel 2012, 97 dal 2013 e .. ) poi i 40 anni di contributi a prescindere dall'età anagrafica, per tutti c'è la finestra di 12 mesi e n.mesi per l'allungamento della vita (1 nel 2012, 2 2013 e 3 2014) fermo restando che i requisiti per il pensionamento cadano entro il periodo di mobilità.
Nel nostro caso, la mobilità finisce il 31 dicembre del 2014 o 2015 al sud; entro questa data devono essere maturati i "requisiti" oppure la "decorrenza" della pensione (fatidica Interpretazione)?? Ad esempio, nel caso che i 40 anni di contributi vengono raggiunti a Giugno 2014 o 2015 per il sud, si è dentro circa i requisiti ma la decorrenza sarà settembre 2015 o 2016 per il sud; se la legge viene interpretata in modo restrittivo che per "requisiti" si intende "decorrenza" non si rientra nei termini di legge.

Anonimo ha detto...

Assunzioni 140 a tempo indeterminato + 80 a tempo determinato
+ i famosi 80 di Bari?

----------------------------------

Scusate nessuno ha risposto al collega e cioe'gli 80 rientri di Bari sono stati calcolati? O meglio se ne parlato al tavolo di trattative?

Anonimo ha detto...

Assunzioni 140 a tempo indeterminato + 80 a tempo determinato
+ i famosi 80 di Bari?

----------------------------------

Scusate nessuno ha risposto al collega e cioe'gli 80 rientri di Bari sono stati calcolati? O meglio se ne parlato al tavolo di trattative?
-------------
scusate, o fate finta di non capire o siete cretini, gli 80 per bari non esistono, quella sul piano indistriale della tbs è una proposta, una idea, nulla di più.
Si ha il diritto di essere poco perspicaci, ma non ve ne approfittate...

Anonimo ha detto...

scusate, o fate finta di non capire o siete cretini, gli 80 per bari non esistono, quella sul piano indistriale della tbs è una proposta, una idea, nulla di più.
Si ha il diritto di essere poco perspicaci, ma non ve ne approfittate...
-----------------------------------
spero che finalmente qualcuno l'abbia capito ma penso di no.so de coccio.

Anonimo ha detto...

Assunzioni 140 a tempo indeterminato + 80 a tempo determinato
+ i famosi 80 di Bari?

----------------------------------

Scusate nessuno ha risposto al collega e cioe'gli 80 rientri di Bari sono stati calcolati? O meglio se ne parlato al tavolo di trattative?
-------------
scusate, o fate finta di non capire o siete cretini, gli 80 per bari non esistono, quella sul piano indistriale della tbs è una proposta, una idea, nulla di più.
Si ha il diritto di essere poco perspicaci, ma non ve ne approfittate...
---------------
Però se la regione conferma il suo impegno, possiamo considerarli, o no?

Anonimo ha detto...

Scusate nessuno ha risposto al collega e cioe'gli 80 rientri di Bari sono stati calcolati? O meglio se ne parlato al tavolo di trattative?
-------------
scusate, o fate finta di non capire o siete cretini, gli 80 per bari non esistono, quella sul piano indistriale della tbs è una proposta, una idea, nulla di più.
Si ha il diritto di essere poco perspicaci, ma non ve ne approfittate...
---------------
Però se la regione conferma il suo impegno, possiamo considerarli, o no?

----------------
allora 6 cretino

Anonimo ha detto...

Scusate nessuno ha risposto al collega e cioe'gli 80 rientri di Bari sono stati calcolati? O meglio se ne parlato al tavolo di trattative?
-------------
scusate, o fate finta di non capire o siete cretini, gli 80 per bari non esistono, quella sul piano indistriale della tbs è una proposta, una idea, nulla di più.
Si ha il diritto di essere poco perspicaci, ma non ve ne approfittate...
---------------
Però se la regione conferma il suo impegno, possiamo considerarli, o no?

----------------
allora 6 cretino

Gennaro ha detto...

Basta con i privilegi al Sud!

Anonimo ha detto...

allora 6 cretino
----------
Non è questione da poco. Facendo l'investimento a Bari, la TBS si dota di un assett importante per l'intero gruppo. Le variabili sono: disponibilità della regione Puglia a finanziare e i tempi con cui verranno presi gli 80.
Non voglio scendere al tuo livello, ma cerca di leggere bene cosa viene scritto nel piano industriale di TBS. Ricordo anche che a fine mese è previsto l'aumento di capitale e l'ingresso dei fondi italiani. Quindi, domani entrano in TBS 140 + 80 a tempo determinato, subito dopo fanno la newco a Bari e prenderanno gli altri 80 secondo il piano industriale della newco. Va meglio adesso?

Anonimo ha detto...

allora 6 cretino
----------
Non è questione da poco. Facendo l'investimento a Bari, la TBS si dota di un assett importante per l'intero gruppo. Le variabili sono: disponibilità della regione Puglia a finanziare e i tempi con cui verranno presi gli 80.
Non voglio scendere al tuo livello, ma cerca di leggere bene cosa viene scritto nel piano industriale di TBS. Ricordo anche che a fine mese è previsto l'aumento di capitale e l'ingresso dei fondi italiani. Quindi, domani entrano in TBS 140 + 80 a tempo determinato, subito dopo fanno la newco a Bari e prenderanno gli altri 80 secondo il piano industriale della newco. Va meglio adesso?

Anonimo ha detto...

Basta con i privilegi al Sud!
-------
E quali sono i privilegi? Il privilegio di morire di fame?

Anonimo ha detto...

Un ringraziamento per coloro che molto gentilmente ci hanno raccontato alcuni dettagli dell'incontro di ieri.
Finalmente.
----------------------------------
C'e' qualcuno che ha assistito alla riunione del 12 che ci fa esattamente una cronistoria della riunione?Come sono andate esattamente le cose?
Grazie

Anonimo ha detto...

Basta con i privilegi al Sud!
-------
E quali sono i privilegi? Il privilegio di morire di fame?
----------------------------------
Voi al sud smettetela di piangere..
VIVA BOSSI

Anonimo ha detto...

Basta con i privilegi al Sud!
-------
E quali sono i privilegi? Il privilegio di morire di fame?
--------
Intanto,rispetto al nord, avete diritto a qualche anno in più di ammortizzatori...

Anonimo ha detto...

Pur non scendendo al mio livello eri e continui a voler essere chiamato cretino.
Contento te contenti tutti.

Anonimo ha detto...

Pur non scendendo al mio livello eri e continui a voler essere chiamato cretino.
Contento te contenti tutti.
-------
Forse detto da te è un complimento. Vedremo chi ha ragione molto presto.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà con quali regole sono andati in mobilità i 50 colleghi a fine anno. La finestra è inclusa?
===================================
Hanno firmato quelli che con tre/quattro anni di mobilità raggiungono 60 anni, e quota 96 come sommatoria di età e contributi.Questi sentito il ministero sono garantiti.

pregnana Unita

Anonimo ha detto...

Credo che il collega che mette " con molta probabilità" nel conto anche gli 80 della newco di Bari abbia ragione, perché non dipendenti da aumento di fatturato e quindi dall'andamento del mercato, ma da un accordo programmatico con la Regione Puglia, fatto che allo stato sembra molto probabile.

Anonimo ha detto...

Intanto,rispetto al nord, avete diritto a qualche anno in più di ammortizzatori...
-----
una riprova di quanto sia necessario colmare un oggettivo svantaggio del Sud. Ma quando comincerete a capire che il sistema Paese non può andare avanti con il Sud messo così male? E poi i soldi per il Sud ( che spesso vengono dirottati altrove) sono dell'Europa, si chiamano fondi fas.

Anonimo ha detto...

Basta con i privilegi al Sud!
-------
E quali sono i privilegi? Il privilegio di morire di fame?
----------------------------------
Voi al sud smettetela di piangere..
VIVA BOSSI
________________________________
SEI UN LEGHISTA PESSIMO!

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà con quali regole sono andati in mobilità i 50 colleghi a fine anno. La finestra è inclusa?
===================================
Hanno firmato quelli che con tre/quattro anni di mobilità raggiungono 60 anni, e quota 96 come sommatoria di età e contributi.Questi sentito il ministero sono garantiti.

pregnana Unita

-----------------------------------
A noi che restiamo e speriamo nell'estensione a marzo 2013, non è chiaro se nel conto deve essere inclusa la finestra e se valgono anche i 40 anni senza quote.

Anonimo ha detto...

Basta con i privilegi al Sud!
-------
E quali sono i privilegi? Il privilegio di morire di fame?
----------------------------------
Voi al sud smettetela di piangere..
VIVA BOSSI
________________________________
Ma vai a fare in c..o.
Sei talmente ignorante che non capisci che siamo tutti nella mer.a da nord a sud.
I razzisti come te sono da eliminare ed io sono piemontese.
BOSSI e' meglio che vada al ricovero per anziani.
Pensiamo a noi alla nostra vertenza e uniamoci come abbiamo fatto 2 anni fa' per non essere eliminati dal mondo del lavoro anche se oramai lo siamo stati.
Grazie alle istituzioni che hanno disdetto tutte le commesse.
Alla faccia della promessa di mantenere l' assistenza oltretutto sempre professionale al massimo.
Tra nord e sud non cambia nulla siamo rovinati tutti o quasi.
Spero solo che non siano sempre i soliti privilegiati nullafacenti con stipendi stratosferici a salvare il c..o.
Basta i soldi da puppare sono finiti.

Anonimo ha detto...

dalla rsu
Lo scorso 12 gennaio si è tenuto un incontro fra Tbs sindacati al Mise .Novità eclatanti non ce ne' sono state in quanto il perimetro coccupazionale è aumentato di 15-20 unità di cui 80 a contratto a termine legato all'evolversi dei contratti . Fermo restante che i numeri interessati non li sappiamo al momento . Inoltre coloro che verranno assunti in Tbs verrà applicata una riduzione del 20 per cento dello stipendio . Paga base e istituti verranno confermati le decurtazioni verranno applicate ai superminimi individuali premi produzione e altri addons individuali .Ricapitolando alla fine del 2012 nella situazione piu sfavorevole ( perdita di commesse ) 209 unita saranno confermate a tempo indeterminato a livello nazionale.Il prossimo 20 gennaio ci sarà un nuovo incontro informale fra Tbs Ministero del lavoro e Sindacati nazionali al Mise dove il sindacato cercherà di alzare i numeri con l intervento del Ministero del Lavoro per quanto riguarda gli oneri sociali .La prossima data probabilmente sara il 23 gennaio dove saranno presenti il Ministero del Lavoro,le regioni,i sindacati ,TBS al Mise e li verrà fatta la stesura definitiva , è l'ultimo appuntamento in cui viene richiesta la presenza di ognuno di noi per cui in concomitanza sarà indetta una giornata di sciopero per partecipare al presidio.Restando ferma la data del 23 Gennaio per l'incontro dal 24 inizieranno le assemblea per la ratifica della cessione o per l'avvio al fallimento.

tutti a Roma !!!!!

Anonimo ha detto...

Dal post precedente:
"Fermo restante che i numeri interessati non li sappiamo al momento ."
----------------------

Cioè che significa?
E poi oltre a vendere persone come numeri... questo piano industriale cosa prevede per chi deve lavorare??

Anonimo ha detto...

Si hai ragione il 23 gennaio Tutti a Roma specialmente per avere garanzie di una firma sul famoso accordo quabreo con le istituzioni locali (regioni) come garanzia a chi resta fuori dal perimetro degli assunti in Tbs.
L'accordo quadro è di vitale importanza.

Anonimo ha detto...

Si hai ragione il 23 gennaio Tutti a Roma specialmente per avere garanzie di una firma sul famoso accordo quado con le istituzioni locali (regioni) come garanzia a chi resta fuori dal perimetro degli assunti in Tbs.
L'accordo quadro è di vitale importanza,se non viene preso nessun impegno ,per i poveracci che resteranno fuori E' LA FINE.

Anonimo ha detto...

E' strano come mai, se il 23 gennaio è confermato l'incontro,non si sappia niente di una eventuale presenza massiccia al Mise.
Forse perche i sindacato non la vogliono????????
Attendiamo risposte.

Anonimo ha detto...

riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.meglio la cassa. perchè non si guardano gli stipendi sopra i 2000 euro.come al solito i tagli riguardano chi lavora e guadagna meno.

Anonimo ha detto...

riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.meglio la cassa. perchè non si guardano gli stipendi sopra i 2000 euro.come al solito i tagli riguardano chi lavora e guadagna meno.

16 gennaio 2012 13:36
------------------------------------

Questo modo di fare, denigra e offende tutti Noi, lavoratori e CIGS, non si può dopo più di 30 anni di lavoro, e tutto quello che ci siamo guadagnati sul campo dover calare le braghe in questo modo offensivo.

I sindacati non possono stare a guardare, altrimenti sono collusi e interessati a questo nuovo modo di permettere a chiunque di fare come meglio crede.

le professionalità si devono pagare e non svendere, la costo della vita è aumentato a dismisura e ognuno di noi ormai ha impostato la propria vita sulla base di quello che abbiamo ottenuto in questi anni.

Questo sconto non è accettabile, e tutti dovrebbero manifestare il proprio sdegno.

Anonimo ha detto...

riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.meglio la cassa. perchè non si guardano gli stipendi sopra i 2000 euro.come al solito i tagli riguardano chi lavora e guadagna meno.



il conto va fatto sullo stipendio lordo, in ogni caso non si e' mai parlato di applicare dei tagli lineari uguali per tutti ma di una riduzione media del costo aziendale del lavoro del 20%.

Anonimo ha detto...


E' strano come mai, se il 23 gennaio è confermato l'incontro,non si sappia niente di una eventuale presenza massiccia al Mise.
Forse perche i sindacato non la vogliono????????
Attendiamo risposte.


L'unica cosa strana sono le insinuazioni contenute nelle tue parole.

La riunione del 23 deve essere preceduta da una convocazione del MISE, alla stato attuale non sappiamo ancora se sara' il 23 o il 24 o il 25.
Della possibile manifestazione se ne parla da venerdi 13 ovvero dal giorno successivo al precedente incontro. Se sara' masssiccia te lo dico il 24, il Sindacato non puo' obbligare nessuno a partecpare.

Anonimo ha detto...

riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.meglio la cassa. perchè non si guardano gli stipendi sopra i 2000 euro.come al solito i tagli riguardano chi lavora e guadagna meno.

Questo ragionamento non fa una grinza.Sono pienamente d'accordo.

Anonimo ha detto...

A noi che restiamo e speriamo nell'estensione a marzo 2013, non è chiaro se nel conto deve essere inclusa la finestra e se valgono anche i 40 anni senza quote.
-----------------------------------
I 40 anni senza quote penso di si se si devono applicare le vecchie regole. Come ha scritto un collega precedentemente le regole sono:
dal 1.1.2013 al 31.12.2015 occorrono 61 e 3 +36 o 62 e 3 +35 tot 97 e 3 o in alternativa, 40 di solo anzianità contributiva.
Per quanto riguarda la finestra penso che occorra tenerne conto.

Anonimo ha detto...

TBS ti facciamo fallire!

Anonimo ha detto...

Cioè che significa?
E poi oltre a vendere persone come numeri... questo piano industriale cosa prevede per chi deve lavorare??
-------------------------------------
quoto in pieno
ma vi sembra possibile?
TBS vuole prendere solo persone coperte da commesse (ammesso che ce ne siano non in perdita)
Ma loro non hanno nessun lavoro da far fare a queste persone?
Ma fatemi il piacere!
Mi sa tanto di Omega2...
Riflettete colleghi....

Anonimo ha detto...

La riunione del 23 deve essere preceduta da una convocazione del MISE, alla stato attuale non sappiamo ancora se sara' il 23 o il 24 o il 25.
Della possibile manifestazione se ne parla da venerdi 13 ovvero dal giorno successivo al precedente incontro. Se sara' masssiccia te lo dico il 24, il Sindacato non puo' obbligare nessuno a partecpare.
============================
Il problema è che il sondacato non sta organizzando NESSUNA MANIFESTAZIONE!!!!!!!!!
Sicuramente non vuole scocciature . Sa già quale è l'esito della nostra vicenda.....

Anonimo ha detto...

La riunione del 23 deve essere preceduta da una convocazione del MISE, alla stato attuale non sappiamo ancora se sara' il 23 o il 24 o il 25.
Della possibile manifestazione se ne parla da venerdi 13 ovvero dal giorno successivo al precedente incontro. Se sara' masssiccia te lo dico il 24, il Sindacato non puo' obbligare nessuno a partecpare.
============================
Il problema è che il sondacato non sta organizzando NESSUNA MANIFESTAZIONE!!!!!!!!!
Sicuramente non vuole scocciature . Sa già quale è l'esito della nostra vicenda.....

Ti sbagli in piemonte che so' stanno organizzando poi bisogna vedere quanti parteciperanno.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà con quali regole sono andati in mobilità i 50 colleghi a fine anno. La finestra è inclusa?
------------------------------------
se può essere utile ti porto il mio esempio: ho appena aderito alla mobilità,visto che l'accordo siglato in settembre rientra perfettamente ai fini del mantenimento dei requisiti pensionistici ante manovra monti...ok?
mi trovo al sud,quindi a partire dal 1 gennaio 2012 usufruirò di quattro anni di mobilità;raggiungo i requisiti pensionistici (per me i 40 anni di contribuzione)nel giugno del 2012 ma potrò effettivamente andare in pensione dall'agosto 2013.....chiaro???
questo perchè va considerata la finestra di un anno e due mesi,che già c'era prima con la manovra tremonti dell'estate scorsa.
Dunque,occhio,chi accetta mobilità,deve includere anche il periodo della finestra e capire se riesce a traguardare requisiti+finestra entro i tre o quattro anni di mobilità concessi(per gli ultracinquantenni ovviamente).
Spero di avere apportato un pò di chiarezza.

Anonimo ha detto...

http://www.eliolannutti.it/blog/2011/11/dott-ssa-chiaruttini/

Anonimo ha detto...

dalla rsu
Lo scorso 12 gennaio si è tenuto un incontro fra Tbs sindacati al Mise .Novità eclatanti non ce ne' sono state in quanto il perimetro coccupazionale è aumentato di 15-20 unità di cui 80 a contratto a termine legato all'evolversi dei contratti . Fermo restante che i numeri interessati non li sappiamo al momento . Inoltre coloro che verranno assunti in Tbs verrà applicata una riduzione del 20 per cento dello stipendio . Paga base e istituti verranno confermati le decurtazioni verranno applicate ai superminimi individuali premi produzione e altri addons individuali .Ricapitolando alla fine del 2012 nella situazione piu sfavorevole ( perdita di commesse ) 209 unita saranno confermate a tempo indeterminato a livello nazionale.Il prossimo 20 gennaio ci sarà un nuovo incontro informale fra Tbs Ministero del lavoro e Sindacati nazionali al Mise dove il sindacato cercherà di alzare i numeri con l intervento del Ministero del Lavoro per quanto riguarda gli oneri sociali .La prossima data probabilmente sara il 23 gennaio dove saranno presenti il Ministero del Lavoro,le regioni,i sindacati ,TBS al Mise e li verrà fatta la stesura definitiva , è l'ultimo appuntamento in cui viene richiesta la presenza di ognuno di noi per cui in concomitanza sarà indetta una giornata di sciopero per partecipare al presidio.Restando ferma la data del 23 Gennaio per l'incontro dal 24 inizieranno le assemblea per la ratifica della cessione o per l'avvio al fallimento.
----------------------------------
Ma se il 23 firmano mi spieghi a cosa servono le assemblee per la ratifica della cessione o ...bla bla.
Il comunicato di quale RSU e' ?

Anonimo ha detto...

Ma se il 23 firmano mi spieghi a cosa servono le assemblee per la ratifica della cessione o ...bla bla...

-------------------------------
Le assemblee servono a far finta che la decisione sia democratica e collegiale, no?

Anonimo ha detto...

Qualcuno sà con quali regole sono andati in mobilità i 50 colleghi a fine anno. La finestra è inclusa?
------------------------------------
se può essere utile ti porto il mio esempio: ho appena aderito alla mobilità,visto che l'accordo siglato in settembre rientra perfettamente ai fini del mantenimento dei requisiti pensionistici ante manovra monti...ok?
mi trovo al sud,quindi a partire dal 1 gennaio 2012 usufruirò di quattro anni di mobilità;raggiungo i requisiti pensionistici (per me i 40 anni di contribuzione)nel giugno del 2012 ma potrò effettivamente andare in pensione dall'agosto 2013.....chiaro???
questo perchè va considerata la finestra di un anno e due mesi,che già c'era prima con la manovra tremonti dell'estate scorsa.
Dunque,occhio,chi accetta mobilità,deve includere anche il periodo della finestra e capire se riesce a traguardare requisiti+finestra entro i tre o quattro anni di mobilità concessi(per gli ultracinquantenni ovviamente).
Spero di avere apportato un pò di chiarezza.

---------------------------------
grazie, è sempre difficile avere chiarezza

Anonimo ha detto...

mi trovo al sud,quindi a partire dal 1 gennaio 2012 usufruirò di quattro anni di mobilità;raggiungo i requisiti pensionistici (per me i 40 anni di contribuzione)nel giugno del 2012 ma potrò effettivamente andare in pensione dall'agosto 2013.....chiaro???
questo perchè va considerata la finestra di un anno e due mesi,che già c'era prima con la manovra tremonti dell'estate scorsa.
Dunque,occhio,chi accetta mobilità,deve includere anche il periodo della finestra e capire se riesce a traguardare requisiti+finestra entro i tre o quattro anni di mobilità concessi(per gli ultracinquantenni ovviamente).
Spero di avere apportato un pò di chiarezza.
--------------
quindi se ci fosse stato un accordo sulla mobilita', diciamo intorno ad agosto 2009, avresti potuto andare in mobilita' gia' allora, ed accedere ugualmente alla pensione ad agosto 2013. Giusto?

Anonimo ha detto...

Ricapitolando alla fine del 2012 nella situazione piu sfavorevole ( perdita di commesse ) 209 unita saranno confermate a tempo indeterminato a livello nazionale
-----------
ma nel caso peggiore non dovevano essere 140?

Anonimo ha detto...

quindi se ci fosse stato un accordo sulla mobilita', diciamo intorno ad agosto 2009, avresti potuto andare in mobilita' gia' allora, ed accedere ugualmente alla pensione ad agosto 2013. Giusto?
----------------------------------
penso di sì,ma allora le regole per andare in pensione non si erano ancora inasprite e ti ricordo
che ,anche se non è la panacea,la cigs ti garantisce un emolumento costante,mentre la mobilità dal secondo anno si riduce di un ulteriore 20%.

Anonimo ha detto...

Se ho capito bene....l'accordo per la mbilità "volontaria" di sett. 2011 (limitato a 100 persone) è servito a 50 colleghi per accettare i 3/4 anni di mobilità, raggiungendo entro questi termini i requisiti per la pensione con le vecchie regole (finestra inclusa). Ora pare che questo accordo possa essere considerato valido sino a marzo 2013 e forse esteso sino a dic. 2013. Quindi se faccio bene i conti quelli che raggiungono i requisiti entro fine 2016 (per il nord) e fine 2017 (per il sud) possono andare anche loro con le vecchie regole.
Questo se il Governo accetta l'estensione dell'accordo!
Se qualcuno può confermare....grazie

Anonimo ha detto...

Se ho capito bene....l'accordo per la mbilità "volontaria" di sett. 2011 (limitato a 100 persone) è servito a 50 colleghi per accettare i 3/4 anni di mobilità, raggiungendo entro questi termini i requisiti per la pensione con le vecchie regole (finestra inclusa). Ora pare che questo accordo possa essere considerato valido sino a marzo 2013 e forse esteso sino a dic. 2013. Quindi se faccio bene i conti quelli che raggiungono i requisiti entro fine 2016 (per il nord) e fine 2017 (per il sud) possono andare anche loro con le vecchie regole.
Questo se il Governo accetta l'estensione dell'accordo!
Se qualcuno può confermare....grazie

===============================
sembra facile capire,ma dovremmo essere sicuri,se l'accordo fosse prorogato alla fine 2013,vuole dire che da quella data aggiungendo 3/4 anni di moblita' si dovrebbe arrivare a 40 anni di contributi piu' la finestra?

Anonimo ha detto...

Vedi il post del 15 ore 13,28
---------------------------
se allungano la mobilità di 12 mesi molti potrebbero rientrare come indicato nell'art.24 comma 14 ma è necessario sapere se comprende la finestra o meno; la finestra non è cosa di poco conto, 12 mesi e altri per l'allungamento dela vita e nel 2014 sono tre (12+3 mesi)

Anonimo ha detto...

riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.

Se poi mettiamo in conto le spese che dovono sostenere i tecnici itineranti,soldi che anticipiamo ogni mese 6/700 euro....
penso che abbia ragione chi ha detto "meglio la cassa"

Si lavorerebbe per 126 euro al mese ,anticipando di tasca propria tutte le spese.

Anonimo ha detto...

riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.

Se poi mettiamo in conto le spese che dovono sostenere i tecnici itineranti,soldi che anticipiamo ogni mese 6/700 euro....
penso che abbia ragione chi ha detto "meglio la cassa"

Si lavorerebbe per 126 euro al mese ,anticipando di tasca propria tutte le spese.


altri 2 post e scopriremo che chi passa in TBS deve tirare fuori soldi di tasca propria per lavorare e pagarsi lo stipendio.
Suvvia aspettate almeno che la TBS vi faccia una proposta, come dice un noto proverbio i conti non si fanno senza l'oste.
La TBS oggi ha gia' dei lavoratori, non credo degli schiavi.

Anonimo ha detto...


riduzione del 20% dello stipendio.1300 euro - 260 euro = 1040 euro netti.

Se poi mettiamo in conto le spese che dovono sostenere i tecnici itineranti,soldi che anticipiamo ogni mese 6/700 euro....
penso che abbia ragione chi ha detto "meglio la cassa"

Si lavorerebbe per 126 euro al mese ,anticipando di tasca propria tutte le spese.


altri 2 post e scopriremo che chi passa in TBS deve tirare fuori soldi di tasca propria per lavorare e pagarsi lo stipendio.
Suvvia aspettate almeno che la TBS vi faccia una proposta, come dice un noto proverbio i conti non si fanno senza l'oste.
La TBS oggi ha gia' dei lavoratori, non credo degli schiavi.
------------
Si vede che non hai rispetto di chi ha degli stipendi bassi, e che verranno ulteriormente decurtati.

Per quelli come te ci vorrebbe non uno ma dieci, cento,mille,Landi....

Mi auguro che li troverai per la tua strada.

Anonimo ha detto...

Mi auguro che li troverai per la tua strada.
----------
C'è da vergognarsi per la strada fatta insieme finora. Il collega non ha mancato di rispetto a nessuno. Ha solo fatto una considerazione di buon senso. Lanciare certi anatemi poi...

Anonimo ha detto...

Si vede che non hai rispetto di chi ha degli stipendi bassi, e che verranno ulteriormente decurtati.

Per quelli come te ci vorrebbe non uno ma dieci, cento,mille,Landi....

Mi auguro che li troverai per la tua strada.


Se non avessi rispetto per chi ha stipendi bassi mancherei di rispetto anche a me stesso.
Ma come ho detto e ti ripeto, oggi la TBS ha gia' dei dipendenti bisognerebbe chiedere a loro, come si trovano in TBS. Io finora non ne ho trovati, sono riuscito solo ad agganciare un consulente che ha lavorato in TBS, devo dirti che per il suo giudizio, la TBS ha stipendi in linea con il mercato eche i dipendenti non gli sembravano scontenti.
Ma ripeto questo e' un giudizio indiretto di uno che ha avuto occasione di incontrare per un po' di tempo un numero limitato di dipendenti TBS. L'ideale sarebbe che il Sindacato ci comunicasse i riferimenti delle RSU TBS.
Sugli insulti sorvolo, non meriti risposta.

Anonimo ha detto...

Questo silenzio non mi convince.
Ma e' confermato per il 20 gennaio l'incontro al MISE?

Anonimo ha detto...

Questo silenzio non mi convince.
Ma e' confermato per il 20 gennaio l'incontro al MISE?
>>>>>>
Non è il 20, ma il 23.

Anonimo ha detto...

Questo silenzio non mi convince.
Ma e' confermato per il 20 gennaio l'incontro al MISE?
>>>>>>
Non è il 20, ma il 23.=====================
ma il 20 non si incontrano prima a porte chiuse?

Anonimo ha detto...

Sembra che il 20 si incontrano per una prima valutazione.

Anonimo ha detto...

Sembra che il 20 si incontrano per una prima valutazione.
---------------------------------
Da quale fonte?

Anonimo ha detto...

Sembra che il 20 si incontrano per una prima valutazione.
---------------------------------
Da quale fonte?
_______________________

Dal sindacato se non racconta favole.

Anonimo ha detto...

Ecco il comumnicato dei commissari de giorni scorsi.

Lo trovate qui:

http://www.quotidianopiemontese.it/2012/01/17/agile-ex-eutelia-la-situazione-resta-incerta-tra-incontri-rinviati-e-fax-preoccupanti/


“Egregi Signori,
visto il prolungarsi dei tempi che si stanno rendendo necessari per il raggiungimento dell’Accordo Sindacale ex art. 47 L. 428/90 per la vendita dei Rami IT e Call Center, ci preme portare nuovamente alla Vostra attenzione l’assoluta esigenza di raggiungere in tempi brevi un Accordo, considerato che le proiezioni delle disponibilità di cassa della Procedura potranno garantire il regolare pagamento delle mensilità correnti approssimativamente sino alla fine di gennaio 2012. Se entro il suddetto termine non si sarà raggiunto alcun Accordo, non si potrà evidentemente perfezionare la vendita degli anzidetti Rami di TBS IT Telematic & Biomedical Services Srl (che è risultato essere l’unico soggetto interessato a rilevare i due rami di attività di Agile Srl) e conseguentemente ci vedremo costretti a presentare istanza di fallimento.
Cordiali saluti”


Ma secondo voi è un dato di fatto per firmare presto la vendita,o sanno già che siamo falliti in ogni caso?

Anonimo ha detto...

Ecco il comumnicato dei commissari de giorni scorsi.

Lo trovate qui:

http://www.quotidianopiemontese.it/2012/01/17/agile-ex-eutelia-la-situazione-resta-incerta-tra-incontri-rinviati-e-fax-preoccupanti/


“Egregi Signori,
visto il prolungarsi dei tempi che si stanno rendendo necessari per il raggiungimento dell’Accordo Sindacale ex art. 47 L. 428/90 per la vendita dei Rami IT e Call Center, ci preme portare nuovamente alla Vostra attenzione l’assoluta esigenza di raggiungere in tempi brevi un Accordo, considerato che le proiezioni delle disponibilità di cassa della Procedura potranno garantire il regolare pagamento delle mensilità correnti approssimativamente sino alla fine di gennaio 2012. Se entro il suddetto termine non si sarà raggiunto alcun Accordo, non si potrà evidentemente perfezionare la vendita degli anzidetti Rami di TBS IT Telematic & Biomedical Services Srl (che è risultato essere l’unico soggetto interessato a rilevare i due rami di attività di Agile Srl) e conseguentemente ci vedremo costretti a presentare istanza di fallimento.
Cordiali saluti”


Ma secondo voi è un dato di fatto per firmare presto la vendita,o sanno già che siamo falliti in ogni caso?

---------------
SECONDO ME è MEGLIO NON TIRARE TROPPO LA CORDA, RISCHIAMO DI RIMANERE BRUCIATI

Anonimo ha detto...

...........
...........
...........
...........
...........
...........
---------------
SECONDO ME è MEGLIO NON TIRARE TROPPO LA CORDA, RISCHIAMO DI RIMANERE BRUCIATI
---------------
Ma io volevo slo capire.....

Anonimo ha detto...

...........
...........
...........
...........
...........
...........
---------------
SECONDO ME è MEGLIO NON TIRARE TROPPO LA CORDA, RISCHIAMO DI RIMANERE BRUCIATI
---------------
Ma io volevo slo capire.....

Anonimo ha detto...

SECONDO ME è MEGLIO NON TIRARE TROPPO LA CORDA, RISCHIAMO DI RIMANERE BRUCIATI
---------------
=============
SE MAI SI SCHIANTA

Anonimo ha detto...

“Egregi Signori,
visto il prolungarsi dei tempi che si stanno rendendo necessari per il raggiungimento dell’Accordo Sindacale ex art. 47 L. 428/90 per la vendita dei Rami IT e Call Center, ci preme portare nuovamente alla Vostra attenzione l’assoluta esigenza di raggiungere in tempi brevi un Accordo, considerato che le proiezioni delle disponibilità di cassa della Procedura potranno garantire il regolare pagamento delle mensilità correnti approssimativamente sino alla fine di gennaio 2012. Se entro il suddetto termine non si sarà raggiunto alcun Accordo, non si potrà evidentemente perfezionare la vendita degli anzidetti Rami di TBS IT Telematic & Biomedical Services Srl (che è risultato essere l’unico soggetto interessato a rilevare i due rami di attività di Agile Srl) e conseguentemente ci vedremo costretti a presentare istanza di fallimento.
Cordiali saluti”


Ma secondo voi è un dato di fatto per firmare presto la vendita,o sanno già che siamo falliti in ogni caso?

--------------------------
Credo che il fatto che ancora non abbiano pagato gli stipendi di dicembre sia una aggravante, non si hanno notizie e il fallimento potrebbe essere una scappatoia.

Anonimo ha detto...

Credo che il fatto che ancora non abbiano pagato gli stipendi di dicembre sia una aggravante, non si hanno notizie e il fallimento potrebbe essere una scappatoia.

17 gennaio 2012 20:28

***********************

BECCHI E BASTONATI un'altra volta??????

ora basta!

se non arrivano gli accrediti entro il 20 gennaio io mi fermo !!!
sono già "fuori" con oltre 2000 euro di rimborso spese!!!!!!!

Anonimo ha detto...

BECCHI E BASTONATI un'altra volta??????

ora basta!

se non arrivano gli accrediti entro il 20 gennaio io mi fermo !!!
sono già "fuori" con oltre 2000 euro di rimborso spese!!!!!!!

----------------------------------
strappati i capelli.. s....zo

Anonimo ha detto...

MA ALLORA IL 23 GENNAIO SI FA LA MANIFESTAZIONE O NO???????
IL SINDACATO TACE ANCORA!

Anonimo ha detto...

Ecco il comumnicato dei commissari de giorni scorsi.

“Egregi Signori,
visto il prolungarsi dei tempi che si stanno rendendo necessari per il raggiungimento dell’Accordo Sindacale ex art. 47 L. 428/90 per la vendita dei Rami IT e Call Center,...


E' arrivata al convocazione per il 23, il secondo capoverso recita cosi':

Data la natura tecnico-politica della riunone, si chiede cortesemente la presenza di responsabili con delega di firma.


E' quindi chiaro che stanno cercando di forzare la mano, per firmare l'accordo il 23 sera.

Anonimo ha detto...

MA ALLORA IL 23 GENNAIO SI FA LA MANIFESTAZIONE O NO???????
IL SINDACATO TACE ANCORA!

=============
SE VOGLIAMO ANDARE A ROMA CI ANDIAMO E BASTA VAFFAN AL SINDACATO

Anonimo ha detto...

MA ALLORA IL 23 GENNAIO SI FA LA MANIFESTAZIONE O NO???????
IL SINDACATO TACE ANCORA!



Il MISE ha mandato ieri la convocazione per la riunione del 23.
Cosa dovevano dirti, prima di essere sicuri che il 23 effettivamente ci si vede al MISE?

Anonimo ha detto...

MA ALLORA IL 23 GENNAIO SI FA LA MANIFESTAZIONE O NO???????
IL SINDACATO TACE ANCORA!
TUTTI A ROMA , DOBBIAMO PRENDERE ESEMPIO DAI TAXISTI,NON POSSONO LIQUIDARCI COSI.

Anonimo ha detto...

MA ALLORA IL 23 GENNAIO SI FA LA MANIFESTAZIONE O NO???????
IL SINDACATO TACE ANCORA!
TUTTI A ROMA , DOBBIAMO PRENDERE ESEMPIO DAI TAXISTI,NON POSSONO LIQUIDARCI COSI.



Ma sei di coccio!
Ma cosa aspetti che ti arrivi un invito personale?
Contatta una RSU e chiedi informazioni.

Anonimo ha detto...

Credo che il fatto che ancora non abbiano pagato gli stipendi di dicembre sia una aggravante, non si hanno notizie e il fallimento potrebbe essere una scappatoia.

17 gennaio 2012 20:28
-----------
infatti, i tempi porterebbero la'...: fallimento entro la fine di febbraio, con accesso al fondo di garanzia INPS per il TFR con le 3 mensilita' (pari alla cigs) di dicembre, gennaio e febbraio

Anonimo ha detto...

BECCHI E BASTONATI un'altra volta??????

ora basta!

se non arrivano gli accrediti entro il 20 gennaio io mi fermo !!!
sono già "fuori" con oltre 2000 euro di rimborso spese!!!!!!!

----------------------------------
strappati i capelli.. s....zo

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

detto da te è un complimento!!
grazie