sabato 31 dicembre 2011

Eutelia: cordata guidata da Cloud Italia si aggiudica rami d'azienda

Roma, 30 dic - La cordata "Piero della Francesca" guidata dalla societa' Cloud Italia fondata da Mark De Simone, ha vinto la gara per l'acquisizione dei rami d'azienda di Eutelia. Lo comunica la societa' in una nota, spiegando che dopo 18 mesi dal commissariamento, si chiude quindi la gara per il salvataggio della societa' aretina di telecomunicazioni. Il progetto industriale della cordata prevede l'erogazione di servizi di telecomunicazione e di software basati su tecnologie di Cloud Computing integrate a quelle dei servizi di rete. "Dopo 18 mesi di lavoro siamo fieri che il progetto presentato da Piero della Francesca per la trasformazione di Eutelia nel primo operatore Telco-Cloud italiano sia risultato vincente", ha commentato Mark De Simone, promotore del progetto e amministratore delegato di Cloud Italia. 

Ex top manager di Cisco, De Simone è capofila del progetto che, oltre all'ex manager di Olivetti, Pier Giorgio Rossi, e al fondo d'investimento J.Hirsch di Mario De Benedetti, coinvolge i partner tecnologici e commerciali Finmeccanica, Italtel e Itway. Si tratta di un progetto ad ampio raggio che si avvale del sostegno finanziario di J-Hirsch e di Unicredit.
Il piano di rilancio curato da Giovanni Cusmano di Ambromobiliare prevede inizialmente un investimento di 90-100 milioni, grazie al supporto di Unicredit, per dare vita a quella che sarà la prima cloud company italiana, ovvero un'azienda specializzata nella fornitura di quelle tecnologie che permettono di memorizzare, archiviare ed elaborare dati grazie all'utilizzo di risorse (hardware/software) distribuite e virtualizzate in Rete. Il titolo Eutelia è stato sospeso a tempo indeterminato dalle contrattazioni di Borsa Italiana.

166 commenti:

Anonimo ha detto...

E' una buona notizia. Mi auguro che la collaborazione fra queste due aziende possa procurare benefici anche per i lavoratori che spero metteranno da parte le vecchie polemiche dopo questa lunga traversata nel deserto.

Anonimo ha detto...

E' una bellissima notizia, alla faccia dei signori Landi e dei loro amichetti che ad oggi continuavano a sperare in un loro rientro.

Anonimo ha detto...

Povero ingenuo, i Landi ci sono dentro e più' di prima...
----------------------------------------------
E' una bellissima notizia, alla faccia dei signori Landi e dei loro amichetti che ad oggi continuavano a sperare in un loro rientro.

Anonimo ha detto...

Povero ingenuo, i Landi ci sono dentro e più' di prima...
------------------------------
non penso proprio!
volevano rientrare dalla finestra,dopo essere stati buttati fuori a calci,con un concordato,ma evidentemente,gli e' andata molto male!

Anonimo ha detto...

Povero ingenuo, i Landi ci sono dentro e più' di prima...
-----------
Infatti la sede la spostano a Dubai? Ma perché non la smetti con queste stupidaggini? O sei così ben informato perché sei in corrispondenza con Samuele ?

Anonimo ha detto...

L'anno finisce male per i Landi, ma i prossimi saranno molto peggiori per loro.

Anonimo ha detto...

Si è un abella notizia.. E noi di AGILE perche dobbiamo prendercela in quel posto??? che colpa abbiamo?
Perche Cloud Italia in qualche modo non si fa carico anche di parte dei lavoratori agile?
Le istitzioni e il sindacatao non pensino di liquidarci con 2/3 anni di CIGS.
Rivogliamo il LAVORO!!!!!

Anonimo ha detto...

L'anno finisce male per i Landi, ma i prossimi saranno molto peggiori per loro.
>>>
Perchè per noi saranno rose e fori?

Anonimo ha detto...

A comunicare l'avvenuta assegnazione all'advisor di Eutelia, la boutique d'affari quotata all'Aim Ambromobiliare, sono stati i commissari straordinari Daniela Saitta, Francesca Pace e Gianluca Vidal. A guidare la cordata, denominata Piero della Francesca, è Mark De Simone (possiede il 58,2% della cordata).
===============
LA PACE DICEVA CHE NON AVREBBE MAI DATO EUTELIA A PIERO DELLA FRANCESCA .......
CHE FIGURA DI M.... .

Anonimo ha detto...

a me di eutelia non mene frega un c...zo
Sindacati toc toc sveglia ci siete?

mentre dirigenze agile e TBS si incontrano ,senza preavviso o comunicazione ufficiale da parte della azienda ,la stessa sta' inviando altre lettere di cassa

nb:siccome siamo grossi e vaccinati astenersi da inattendibili e stupide risposte
Questo post e' diretto alle org. sindacali o chi per loro

Anonimo ha detto...

LA PACE DICEVA CHE NON AVREBBE MAI DATO EUTELIA A PIERO DELLA FRANCESCA .......
---------
Avrebbe preferito Wind, ma .... Peró mai ha espresso giudizi negativi su cloud Italia, come dicevano gli aretini. Infatti per molti di loro adesso sò c..zi ad Arezzo.

Anonimo ha detto...

Quindi, il piano L**** può dirsi quasi completo:
- fregato soldi ed immobili di provenianza bull-getronics
- scaricati i lavoratori
- in possesso della rete

Complimenti alle comparse

Anonimo ha detto...

No, con la Fata Turchina.
----
Infatti la sede la spostano a Dubai? Ma perché non la smetti con queste stupidaggini? O sei così ben informato perché sei in corrispondenza con Samuele ?

Anonimo ha detto...

Quindi, il piano L**** può dirsi quasi completo:
- fregato soldi ed immobili di provenianza bull-getronics
- scaricati i lavoratori
- in possesso della rete

Complimenti alle comparse
------------
Quel film non l'hanno più girato!

Anonimo ha detto...

Avrebbe preferito Wind, ma .... Peró mai ha espresso giudizi negativi su cloud Italia, come dicevano gli aretini. Infatti per molti di loro adesso sò c..zi ad Arezzo.
-----------------------------------

Concordo in pieno, soprattutto per quei garzoni di diregenti di arezzo che speravono sino alla fine che cloud non vincesse, poveri illusi, ora fate vedere quello sapete fare e ricordadevi che il vostro capitano non c'è piu a guidare le vostre malefatte.

Anonimo ha detto...

Concordo in pieno, soprattutto per quei garzoni di diregenti di arezzo che speravono sino alla fine che cloud non vincesse, poveri illusi, ora fate vedere quello sapete fare e ricordadevi che il vostro capitano non c'è piu a guidare le vostre malefatte.
-----------------------
Quelli che stanno passando il capodanno a Dubai, quelli di sin dai tempi di plug-it, quelli dei planning e delle non conformità, quelli che ti faccio salire sui tralicci, a tutti questi e ai loro consulenti che non si capiva quanto guadagnavano, compresi quelli della business unit avio trasportata, tanti AUGURI!

Anonimo ha detto...

Chissà che dolore profondo per i capetti non aprire più le non conformità, chissà che dolore non poter più fare a gara a chi chiude più planing, chissà che dolore non poter più vessare, chissà che dolore non poter più scaldare il culo nella loro poltroncina di pelle, chissà che dolore non potere uscire quando cazzo gli parevano....ci sarebbe molto altro da dire ma il compito alla new entry.
Auguri somaroni

Anonimo ha detto...

No, con la Fata Turchina.
---------
La chiami all'899?

Anonimo ha detto...

LAVORATORI IN ATTESA - Sul crac da 11 milioni di Eutelia e la cessione del ramo «It» (Information technology) a Agile-Omega sta andando avanti il processo davanti al Tribunale di Roma. E proprio i lavoratori di Agile-Omega (una sorta di bad company dove confluirono circa 1.800 lavoratori in tutta Italia e molti debiti) che sono più in ansia. «Per noi il futuro è molto incerto, La cassa integrazione è iniziata nel febbraio 2010 - racconta una lavoratrice romana - e siamo in attesa di conoscere il nuovo piano aziendale della Tbs, la società di Trieste attiva nell'industria sanitaria che ha rilevato Agile».

INCONTRO AL MINISTERO - Lavoratori e i vertici della Tbs si erano dati appuntamento al ministero dello Sviluppo economico il 3 gennaio del 2012. Ma l'incontro è stato rinviato di qualche giorno per permettere all'azienda di definire meglio il piano aziendale. «Finora ha proposto di riassorbire solamente 102 persone e un'altra ottantina a luglio. Ma noi siamo molti di più - spiega la lavoratrice- Un centinaio di persone ha maturato i requisiti per il prepensionamento, ma ne restano altri 1.200 da ricollocare». E' per questo che i sindacati hanno chiesto alla Tbs un piano aziendale più ampio (almeno 3 anni) che sia accompagnato dalla cassa integrazione. A tal fine però, sarà necessario l'intervento forte e deciso delle regioni coinvolte (oltre al Lazio, Piemonte, Lombardia , Campania e Puglia) che, non a caso, sono chiamate a partecipare all'incontro al ministero.

Anonimo ha detto...

Ma Ambromobiliare non era quella società che, all'epoca di Massa e Liori, doveva farsi carico di pagarci gli stipendi? Ricordo male?

Anonimo ha detto...

Ma Ambromobiliare non era quella società che, all'epoca di Massa e Liori, doveva farsi carico di pagarci gli stipendi? Ricordo male?

Anonimo ha detto...

Ma Ambromobiliare non era quella società che, all'epoca di Massa e Liori, doveva farsi carico di pagarci gli stipendi? Ricordo male?

31 dicembre 2011 18:51
-----------------------
Assolutamente no! Era una finanziaria dei casalesi.
Eppoi la deloitte ha depositato una relazione puntuale e dettagliata.

Anonimo ha detto...

In un eccesso di ottimismo di fine anno, sono sicuro che Corrado ci aiuterà..... con un decreto ad hoc per Agile e situazioni simili, accompagnerà noi "vecchi" alla pensione e formerà i giovani verso nuove esperienze.
Buon anno a tutti!

Anonimo ha detto...

In un eccesso di ottimismo di fine anno, sono sicuro che Corrado ci aiuterà..... con un decreto ad hoc per Agile e situazioni simili, accompagnerà noi "vecchi" alla pensione e formerà i giovani verso nuove esperienze.
Buon anno a tutti!

31 dicembre 2011 19:05
---------
Che quanto dici possa veramente realizzarsi.
Buon anno

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Ma Ambromobiliare non era quella società che, all'epoca di Massa e Liori, doveva farsi carico di pagarci gli stipendi? Ricordo male?

--------------------------------
Ricordi benissimo era proprio quella (nel periodo in cui non ci pagavano lo stipendio).

Quella a cui fa riferimento il collega era quella di quando i ladri cercavano di contrastare il commisariamento. (non mi ricordo il temine)

Anonimo ha detto...

In un eccesso di ottimismo di fine anno, sono sicuro che Corrado ci aiuterà..... con un decreto ad hoc per Agile e situazioni simili...


Piu' che a Corrado, spetta ad Elsa..

Anonimo ha detto...

Piu' che a Corrado, spetta ad Elsa..
------------------------------------
Elsa e' piu' sensibile, ha la lacrimuccia facile.

Anonimo ha detto...

http://www.eulav.net/com2011/MinLav28dic2011.txt

Questo è stato pubblicato il 28/12. Dicono che i lavoratori che avessero accettato la mobilità entro il 31/12 avrebbero potuto rientrare nei vecchi schemi pensionistici.
NON è quello che è scritto nel decreto Monti, sarebbe quindi un'eccezione dell'eccezione ed inoltre non credo sia giusto che solo chi ha avuto la ventura di sapere questa notizia per caso possa avere questa possibilità...
Cosa ne pensate?

Anonimo ha detto...

i l...i l'anno presa lì ancora una volta... dopo essersi fatti portar via l'azienda per la loro spocchiosità , arroganza ed incompetenza imprenditoriale, hanno tentanto in extremis con un concordato, di riprendersi Eutelia. A questo punto i commissari non hanno potuto far altro che accelerare la cessione di eutelia al pretendente migliore (d'altronde erano solo in due). vi immaginate cosa sarebbe successo se eutelia fosse stata assegnata a flynet ovvero di nuovo ai l...i ?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Ma Ambromobiliare non era quella società che, all'epoca di Massa e Liori, doveva farsi carico di pagarci gli stipendi? Ricordo male?

--------------------------------
Ricordi benissimo era proprio quella (nel periodo in cui non ci pagavano lo stipendio).

Quella a cui fa riferimento il collega era quella di quando i ladri cercavano di contrastare il commisariamento. (non mi ricordo il temine)

----------------------------------
Concordato preventivo ?

Anonimo ha detto...

Concordato preventivo ?
-------------------------

Ambromobiliare è l'advisor (http://en.wikipedia.org/wiki/Advisor) di "Pier della Francesca"
per l'operazione Eutelia:
(pag.4)
http://www.ambromobiliare.it/LinkClick.aspx?fileticket=6DDawhLDN8M%3D&tabid=1225&mid=2559&language=it-IT

Le origini di Ambromobiliare sono lontane, ed a quanto pare vi hanno visto "transitare" anche "Calisto Tanzi" (un nome, una garanzia).

http://archivio-radiocor.ilsole24ore.com/articolo-505449/ambromobiliare-acquistato-20/

Un altro nome importante, D.Lo Jucco, ha ricoperto ruoli rilevanti in Ambr.:

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=jucco%20personalismi&source=web&cd=1&ved=0CBsQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.senato.it%2Fnotizie%2FRassUffStampa%2F100729%2Ft36xr.pdf&ei=Qz0AT4LkNoeM4gS0scGNCA&usg=AFQjCNEX8B9JJRgKlHyI4b2ei8OduIlmyQ

Lo stesso Lo Jucco che avrebbe dovuto traghettare Omega col concordato preventivo:

http://archiviostorico.corriere.it/2011/dicembre/21/Dal_San_Raffaele_call_center_co_8_111221018.shtml

Non ci sono TROPPE COINCIDENZE ???

Anonimo ha detto...

Non ci sono TROPPE COINCIDENZE ???
---------------------

Senza contare la "partnership" tra Cloud Italia e TBS:

http://www.clouditaliasrl.com/wp-content/uploads/2011/02/Corriere-delle-comunicazioni.it_10_6_11.pdf

Anonimo ha detto...

e invece per agile altra cassa integrazione... grazie a tutti e buon anno

Anonimo ha detto...

Vedi anche:

http://www.scribd.com/doc/32225772/Dossier-Agile-Ex-Eutelia-Parte-2

Anonimo ha detto...

Quindi in teoria visto che entrambe le aziende sono state comprate e investito soldi ci dovrebbero pagare l' arretrato?
O una o l' altra visto che siamo insinuati in entrambe.
Poi quello che interessa tutti noi e' che spero che il sindacato spinga fortemente in questa direzione e' che questo progetto cloud italia eutelia coinvolga anche molti lavoratori agile visto che eravamo la stessa azienda.
Perche' non potrebbero prendere tecnici specializzati con esperianza ex olivetti ex getronics ex bull ex eutelia ex agile praticamente ex in tutto e che non hanno neanche requisiti per andare in pensione.
ra cassintegrati e proprieta' a godersi i nostri soldi.
Buon anno speriamo, ogni anno speriamo e diciamo peggio di cosi' cosa ci puo' succedere ancora e invece non c'e' limite al peggio.
Pero' la speranza e' l' ultima a morire e noi non ci arrendiamo facilmente anche se ci stanno prendendo per stanchezza dopo tutto sto' casino adesso saremmo disoccupati da due anni ed esaurito gia' la mobilita' per quelli sotto i 50.
Quindi continuiamo a stare allerta e vigiliamo anche sulle scelte del sindacato visto che noi non siamo mai stati coinvolti nelle decisioni da prendere.

Anonimo ha detto...

Senza contare la "partnership" tra Cloud Italia e TBS:
http://www.clouditaliasrl.com/wp-content/uploads/2011/02/Corriere-delle-comunicazioni.it_10_6_11.pdf
----------------------------------
MERCATI
Eutelia-Agile, si dilatano i tempi per i bandi
Ancora nulla di fatto sulla data di pubblicazione. A frenare la decisione anche le nuove istruzioni
inserite nel decreto sviluppo. Irritazione da parte della cordata Cloud Italia-Tbs interessata ad
entrambe le società
Si allungano i tempi dei bandi per Eutelia e Agile. A scriverlo Milano Finanza. Secondo il
quotidiano finanziario i commissari straordinari, Francesca Pace, Daniela Saitta e Gianluca
Vidal, che ieri hanno preso parte alla riunione del comitato di sorveglianza presso il ministero
dello Sviluppo economico, sarebbero “preoccupati – puntualizza MF – per il continuo
slittamento della pubblicazione dei bandi dovuto anche alle istruzioni sul tema inserite nel
decreto sviluppo approvato dal governo”.
Il rischio – analizza il quotidiano – è che il valore del gruppo vada pericolosamente calando. Il
rinvio sta irritando la cordata Cloud Italia- Tbs, interessata ad entrambe le società ma potrebbe
allontanare anche altri, come Tiscali, Infracom, DT o Almaviva, che stanno studiando il dossier.

Anonimo ha detto...

>>> In un eccesso di ottimismo di fine anno, sono sicuro che Corrado ci aiuterà..... con un decreto ad hoc per Agile e situazioni simili, accompagnerà noi "vecchi" alla pensione e formerà i giovani verso nuove esperienze.
Buon anno a tutti!
-----------------
Hey... non è che per caso sotto le feste hai trovato qualcuno sulla via di Damasco che ti ha illuminato?....

Anyway, buon anno a tutti! Ci vorrà poco perchè sia migliore di quello che lo ha preceduto...

Anonimo ha detto...

Anyway, buon anno a tutti! Ci vorrà poco perchè sia migliore di quello che lo ha preceduto...
-----------------------
calma con l'ottimismo,puo' sempre andare peggio!!
http://www.scritube.com/files/limba/italiana/485_poze/image006.jpg
.................................
http://www.geniuscomix.com/opere_varie/stampe/se_qualcosa_ti_va_male.jpg

Anonimo ha detto...

..e in tutto questo casino e disperazione, c'è chi ancora in Eutelia specula sui probelmi altri chi fa finta di andarsene e poi rimanere per avere aumenti di stipendio o favori da chi invece dovrebbe tutelare tutti i lavoratori, cioè il capo del personale attuale di eutelia. Che invece di farsi le amanti (a.s.) e sputtanarsi potrebbe lavorare per rendere l'ambiente di lavoro migliore! Mancini, vattene tu e la tua amichetta S.Antonia. (una serpe)

Anonimo ha detto...

..e in tutto questo casino e disperazione, c'è chi ancora in Eutelia specula sui probelmi altri chi fa finta di andarsene e poi rimanere per avere aumenti di stipendio o favori da chi invece dovrebbe tutelare tutti i lavoratori, cioè il capo del personale attuale di eutelia. Che invece di farsi le amanti (a.s.) e sputtanarsi potrebbe lavorare per rendere l'ambiente di lavoro migliore! Mancini, vattene tu e la tua amichetta S.Antonia. (una serpe)
_________

Non esiste nussuno che si chiami Mancini nell'organigramma di Eutelia. Di cosa stai parlando?

Anonimo ha detto...

a noi di eutelia non ci frega un c...andate a bloggare altrove

Anonimo ha detto...

a proposito di ambromobiliare...

DA FEDERMANAGER:
Resoconto incontro Presidenza Consiglio dei Ministri del 9.12.2009

La riunione presso la Presidenza del Consiglio inizia alle ore 20.15. Assente l'Azienda, per la Presidenza è presente l' on. Letta, per il MSE il dr. Castano, per il Min. Lavoro il sen. Viespoli. Sono presenti le org. sindacali nazionali e le RSU, Federmanager e il sottoscritto in rappresentanza di Federmanager Quadri.
L' on. Letta prende atto che l'azienda è assente e che gli impegni presi nella scorsa riunione non sono stati onorati. Legge due lettere pervenute in giornata:
• la prima di M***a il quale comunica che si astiene dalla posizione in quanto non vuole turbare le indagini in atto della Magistratura e che la prossima settimana un'assemblea dei soci nominerà i nuovi amministratori. Viene richiesto un tavolo per esuberi presso il Min. Lavoro;
• La seconda di Ambromobiliare, partner del gruppo Omega, che si impegna a pagare gli stipendi dei lavoratori di Agile che hanno prestato attività lavorativa, il prossimo lunedì 14 dicembre.
Fatte queste comunicazioni, Letta conferma l'udienza del 23 dicembre presso il tribunale fallimentare di Roma e ha comunicato di un suo colloquio con il Presidente del tribunale per esporre dettagliatamente la situazione con la richiesta di nominare un Commissario e due sub commissari, di cui uno esperto del mercato IT e nella gestione di società del settore, in quanto è intenzione di rilanciare l'azienda e il gruppo.
Viene fatto presente che è in corso, a livello di gruppo, un tentativo di svuotamento del parco commesse, con il passaggio ad altre realtà e che pertanto si potrebbe arrivare al caso di avere un'azienda con le persone ma senza contratti.
Letta ha chiesto un elenco dei clienti attivi e delle commesse relative in quanto eserciterà un nuovo invito alle amministrazioni affinché non recedano dai contratti.
Il sen. Viespoli fa presente che in merito alla procedura di richiesta degli ammortizzatori sociali, pur essendo scaduto il termine della fase “sindacale” (45 gg.), non è ancora pervenuta da parte dell'Azienda, la richiesta di apertura della fase “amministrativa” che ha una durata massima di 30 gg.
Viene fatto presente, da parte di tutte le organizzazioni, in modo pressante che la mancata corresponsione di diversi stipendi arretrati sta creando sempre più difficoltà ai lavoratori e viene richiesto che la Presidenza si faccia parte promotrice di un incontro con gli Enti Locali e tutte le realtà che possano aiutare i lavoratori, in modo da coordinare un'azione nazionale.
Letta concorda e indirà una riunione per una data successiva all'udienza del tribunale del 23 dicembre.
In sintesi, questo è il resoconto dell'incontro.

Anonimo ha detto...

Ma se non ve ne frega niente di Eutelia, perché tanto interesse per ambroimmobiliare che fa l'advisor per cloud?
All'epoca aveva un managment diverso eLetta citando la lettera non dice a quali condizioni veniva data la garanzia.
Come é noto il 23 dicembre iniziò la procedura per il fallimento di omega e libeccio, ed infine ad apjrile venne commissariata agile.
Nessuno avrebbe dato soldi a quei signori, perché ormai non erano ingrado di incassare le fatture verso la p.a.

Anonimo ha detto...

Er piacio stava in Finmek, da consulente ha commissariato l'HR Eutelia.

Anonimo ha detto...

Ambromobiliare: i trascorsi non sono proprio convincenti; perlomeno nel passato il suo CdA ha ospitato personaggi quantomeno dubbi (Mainardi, Berghella):

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/02/mythos-arke-frodi-fiscali.shtml?uuid=0d53caee-e6a3-11dc-a0cf-00000e25108c&DocRulesView=Libero&fromSearch

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/limpero-dellevasione/2135963

Anonimo ha detto...

Perchè Finmek CIT ecc. non hanno fatto una gran bella fine ....

Anonimo ha detto...

In un eccesso di ottimismo di fine anno, sono sicuro che Corrado ci aiuterà..... con un decreto ad hoc per Agile e situazioni simili, accompagnerà noi "vecchi" alla pensione e formerà i giovani verso nuove esperienze.
Buon anno a tutti!

----------------------------------
...e farà anche portare tanti doni dalla Befana a chi tra i nostri colleghi ha i figli piccoli.

Anonimo ha detto...

Perchè Finmek CIT ecc. non hanno fatto una gran bella fine ....
=================
G..o Man.ini vi dice niente?
HR Finmek,consulente di Vidal,Pace,Saitta

Anonimo ha detto...

Non esiste nussuno che si chiami Mancini nell'organigramma di Eutelia. Di cosa stai parlando?
================
Mancini è quello che ha preso il posto di Bani e non è in organgramma.

Anonimo ha detto...

Non esiste nussuno che si chiami Mancini nell'organigramma di Eutelia. Di cosa stai parlando?
================
Mancini è quello che ha preso il posto di Bani e non è in organgramma.
----------------------------
Io vedo quello che si può vedere nella data room sia di Eutelia che di agile. Vedo ancora Bani e non Mancini. Comunque nessun dirigente dovrebbe essere confermato, salvo uno o due eccezioni, nelle divisioni commerciali e tecniche, in entrambe le società, escluderei sicuramente amministrativi e staff.

Anonimo ha detto...

Quindi in teoria visto che entrambe le aziende sono state comprate e investito soldi ci dovrebbero pagare l' arretrato?
O una o l' altra visto che siamo insinuati in entrambe.
-------
non e' cosi'
non ci pagheranno Cloud o TBS (e' scitto chiaramente nel bando) ma le rispettive aziende in AS, Agile e Eutelia, e se non ci saranno sufficienti soldi per i crediti privilegiati, verranno pagati i primi della lista, gli altri, purtroppo per loro, saranno pagati (di meno) dal fondo garanzia Inps

Anonimo ha detto...

Eutelia, Agile, Ambromobiliare, Omega....
...- Mi sono rotto le palle... alla fine gli attori sono sempre loro.
Mi rivolgo a tutti i colleghi! (e alla FIOM che fa finta di niente).
Ma cosa ca..0 stiamo aspettando a fare una grossa manifestazioe e denunciare tutte queste sttorie che nonostante gli arresti ciontinuano a verificarsi????? Ma di riavere il nostro lavoro interesssa a Qualcuno???????
SVEKLIAMOCI CAZZO!.

Anonimo ha detto...

Si è un bella notizia.. E noi di AGILE perche dobbiamo prendercela in quel posto??? che colpa abbiamo?
Perche Cloud Italia in qualche modo non si fa carico anche di parte dei lavoratori agile?
>>
Teoricamente è già così. Sia Eutelia in a.s. che Cloud quando hanno bisogno di persone I.T. devono in primis fare riferimento ad Agile e quindi a TBS. "Dovrebbe" vigilare il ministero. Comunque visto che interessa anche a TBS .... magari vigilerà anche un pò lei...

Anonimo ha detto...

Eutelia, la cordata Pier della Francesca si aggiudica il bando di gara...Qualcuno ha fatto causa per il rientro in Eutelia?Noi di Agile dovremmo accontentarci di perdere il lavoro dopo tante lotte?Io non ci sto..
==========================
Grazie FIOM. La prima cosda che farò è ritirare la tessera.. spero che molti mi seguiranno.
VENDUTI. STATE ACCETTANDO TUTTO PASSIVAMENTE. CI AVETE PRESO PER IL CULO PER TRE ANNI.

Anonimo ha detto...

FIOM COME MAI NON STAI ORGANIZZANDO UNA PROTESTA PER LA TUTELA DEL NOSTRO LAVORO??????
COSA VI HANNO PROMESSO????
SIETE EI VERMI,AVETE GIOCATO SULLA PELLE DI 1800 FAMIGLIE ... NON LO DIMENTICHEREMO.
QUAL'E' STATO IL RISULTATO DI 3 ANNI DI LOTTE???? TUTTI A CASA.!!!

Anonimo ha detto...

GRAZIE SINDACATI VI AUGURO LA STESSA FINE.

Anonimo ha detto...

Gino Mancini:
http://ilcentro.gelocal.it/laquila/cronaca/2011/02/02/news/finmek-e-milleproroghe-3338127
Finmek con Vidal
e le busta paga in Eutelia sai chi ce le fa? un'azienda di Mancini.. bello eh? speriamo che Cloud/pieroo della Francesca li mandi a casa tutti!

Anonimo ha detto...

Era tutto scritto. E Potetti lo sapeva bene.

Anonimo ha detto...

Era tutto scritto. E Potetti lo sapeva bene.


E' tutto il giorno che continui a farneticare.
Cosa c'era di scritto?

Anonimo ha detto...

Caro anonimo delle 18:22, era tutto scritto significa che molti, moltissimi già sapevano.
Potetti sa piu' molto di piu' di quello che pensi..
e non facciamo quelli che cascano da pero!!!!

Anonimo ha detto...

PO...TI COSA CAZZO ASPETTI??????

Anonimo ha detto...

Che invece di farsi le amanti (a.s.) e sputtanarsi potrebbe lavorare per rendere l'ambiente di lavoro migliore! Mancini, vattene tu e la tua amichetta S.Antonia. (una serpe)
_________

Non esiste nussuno che si chiami Mancini nell'organigramma di Eutelia.
=================
non non puo essere vero... Mancini si sc.pa quella cosa.... che coraggio!
-------------------
L'AQUILA. Il futuro dello stabilimento Finmek e dei suoi 200 lavoratori è appeso ad un emendamento al decreto Milleproroghe. Se passa, viene prolungata la gestione commissariale di 6 mesi, e quindi anche la cassa integrazione, e si evita la messa in liquidazione dell'azienda. In questo modo, ci sono ancora possibilità per ricollocare gli ex dipendenti. Ma se il provvedimento non viene approvato, La Finmek va in liquidazione, con decorrenza dal primo gennaio. E' questo lo scenario venuto fuori dal tavolo che si è svolto ieri al ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del commissario GIANLUCA VIDAL, del capo del personale GINO MANCINI, degli onorevoli Giovanni Lolli e Paola Pelino e dei rappresentanti di Fim, Fiom e Uilm. La risposta arriverà a giorni. A Roma è stato confermato ai sindacati che ci sono alcune manifestazioni di interesse, nei confronti del sito aquilano, ma ancora nulla di concreto. «Un punto delicatissimo» dice il segretario della Fiom, Alfredo Fegatelli, «perché se la Finmek va in liquidazione e quindi viene messa sul mercato, non c'è alcun obbligo alla ricollocazione dei lavoratori». (r.s.) 2-2-2011

Anonimo ha detto...

Sul sito dei collehghi di Torino è riportato il seguente appuntamento:
______
Nell'ambito della rassegna "Visioni di lavoro", che si tiene presso il circolo Arci "Circolovizioso" di via S. Bernardino, 34/c, proiezione di "Licenziato 1192", il film di Luciano e Cadigia sulla nostra vicenda. Inizio proiezione ore 21:30.
_______

E' possibile mettere sul sito il filmato??
grazie

Anonimo ha detto...

Mancini,Vidal sono professionisti..
leggi...
---
L'AQUILA. Sarà un Natale amaro per i 208 lavoratori della Finmek Solution dell'Aquila e per i 150 dello stabilimento di Sulmona. Da ottobre non percepiscono la cassa integrazione. Per loro niente tredicesima.

Il decreto di rinnovo della cassa, scaduta il 30 settembre, giace nei cassetti del ministero del Lavoro. .....«Chiediamo che prima di Natale vengano pagati tutti gli arretrati della cassa integrazione», incalza il sindacalista, «la vicenda Finmek si trascina da troppo tempo, senza uno sblocco positivo, né possibilità di reindustrializzazione».
...... Non si capisce perché gli stabilimenti Finmek del nord siano già ripartiti con altre società, mentre all'Aquila, Santa Maria Capua Vetere e Salerno sia ancora tutto fermo».

Anonimo ha detto...

Capi del personale che amoreggiano con dipendenti: capisco quali meriti fanno andare avanti con le giuste spintarelle ... da dietro.

Anonimo ha detto...

Eutelia, Agile, Ambromobiliare, Omega....
...- Mi sono rotto le palle... alla fine gli attori sono sempre loro.

--------------------

D'altra parte forse Agile "deve ringraziare" il commissario D.ssa Chiaruttini,
che evidentemente conosce bene TBS group:

TBS GROUP è partecipata al 13% dal "Fondo Italiano d'Investimento" (emanazione del MInistero SE):


http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Economia/Tbs-Group-Fondo-Italiano-Investimento-entra-capitale/27-12-2011/1-A_000880819.shtml

e la D.ssa Chiaruttini è Sindaco effettivo del Fondo Italiano d'Investimento:

http://www.fondoitaliano.it/stefania-chiaruttini.shtml

Naturalmente il Fondo italiano d'Investimento è partecipato anche da MPS e dalle principale banche....

Ci hanno cucinato proprio un bel Piattino.....questo è il meglio che hanno saputo fare !!!

Anonimo ha detto...

Caro anonimo delle 18:22, era tutto scritto significa che molti, moltissimi già sapevano.
Potetti sa piu' molto di piu' di quello che pensi..
e non facciamo quelli che cascano da pero!!!!


Ti avevo chiesto cosa c'era di scritto, non quanti sapevano, evidentemente tu fai parte del gruppo che sapeva, io faccio parte del gruppo di quelli che non sapeva niente.
Una piccola differenza, sostanziale.

Anonimo ha detto...


D'altra parte forse Agile "deve ringraziare" il commissario D.ssa Chiaruttini,
che evidentemente conosce bene TBS group:

TBS GROUP è partecipata al 13% dal "Fondo Italiano d'Investimento" (emanazione del MInistero SE):



Bravo, hai inventato l'acqua calda!

Solo la scorsa settimana questo sito riportava la notizia che citi. Se scendi un po' nella pagina principale troverai:

Il Fondo italiano entra nel capitale di Tbs Group


Fra l'altro la cosa non e' stata granche' considerata.
E comunque l'annuncio e' posteriore all'annuncio dell'esito della gara.

Anonimo ha detto...

Il 12 gennaio (alias 3 gennaio) sapremo i nuovi numeri TBS, resta da capire il gioco del MISE, che non ha convocato le Regioni.

Anonimo ha detto...

Il 12 gennaio (alias 3 gennaio) sapremo i nuovi numeri TBS, resta da capire il gioco del MISE, che non ha convocato le Regioni.

--------------------------------
Eulav riporta che nessuna data e'stata fissata.

Incontro su procedura Ex-Art. 47
L'incontro è stato rinviato a data da definirsi, appena conosciuta, sarà comunicata la nuova data

Anonimo ha detto...

Eulav riporta che nessuna data e'stata fissata.

Incontro su procedura Ex-Art. 47
L'incontro è stato rinviato a data da definirsi, appena conosciuta, sarà comunicata la nuova data
---------------------------------
Scusate, il comunicato e' all'interno

Anonimo ha detto...

Mancini,Vidal sono professionisti..
leggi..

MA LA PROCURA CHE FA?

Anonimo ha detto...

Mancini,Vidal sono professionisti..
leggi..

MA LA PROCURA CHE FA?
---

Ci sono pure le professioniste

Anonimo ha detto...

http://www.viaolivetti79.it/Documenti/Documenti/convocazione%20MISE%20120112.pdf

Anonimo ha detto...

D'altra parte forse Agile "deve ringraziare" il commissario D.ssa Chiaruttini,
che evidentemente conosce bene TBS group:

TBS GROUP è partecipata al 13% dal "Fondo Italiano d'Investimento" (emanazione del MInistero SE):


http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Economia/Tbs-Group-Fondo-Italiano-Investimento-entra-capitale/27-12-2011/1-A_000880819.shtml

e la D.ssa Chiaruttini è Sindaco effettivo del Fondo Italiano d'Investimento:

http://www.fondoitaliano.it/stefania-chiaruttini.shtml

Naturalmente il Fondo italiano d'Investimento è partecipato anche da MPS e dalle principale banche....

Ci hanno cucinato proprio un bel Piattino.....questo è il meglio che hanno saputo fare !!!
---------
e' incredibile!! MPS che rientra dalla finestra....

Anonimo ha detto...

Quindi in teoria visto che entrambe le aziende sono state comprate e investito soldi ci dovrebbero pagare l' arretrato?
O una o l' altra visto che siamo insinuati in entrambe.
-------
non e' cosi'
non ci pagheranno Cloud o TBS (e' scitto chiaramente nel bando) ma le rispettive aziende in AS, Agile e Eutelia, e se non ci saranno sufficienti soldi per i crediti privilegiati, verranno pagati i primi della lista, gli altri, purtroppo per loro, saranno pagati (di meno) dal fondo garanzia Inps
----------
confermo: Cloud e TBS, grazie a quello che e' scritto nel bando (CHE I SINDACATI HANNO SUPINAMENTE ACCETTATO SENZA CHIEDERE MODIFICHE...!!) non hanno alcun obbligo di risarcimento nei confronti dei creditori (quindi chi ha fatto l'impugnazione della cessione non puo' vantare assolutamente alcun diritto verso queste aziende).
Resta l'insinuazione al passivo. Premesso che con il decreto Tremonti e' stato inutile insinuarsi ANCHE al passivo di Eutelia, il pagamento dei crediti, anche a fronte di una liquidita' totale delle due aziende in AS inferiore al totale delle richieste, verra' fatto per quota (cioe' assicurando proporzionalita')e non , come dice il collega, secondo la regola del chi prima arriva prende di piu', altrimneti saremmo veramente al ridicolo legislativo...

Anonimo ha detto...

Forza ragazzi tutti contenti almeno possiamo mettere una parola fine a questa vicenda.
TBS e' il massimo su cui sperare...
Accontentiamoci..........

Anonimo ha detto...

Ma i conti li fate sempre senza l'oste, vedo che le leggi ve le scrivete da soli, guardate che non è proprio così.

I debiti sono debiti, e comunque non possono essere cancellati, la legge è lunga e logora tutti noi, ma vedrete che alla fine il maltolto verrà pagato e anche con gli interessi, i debiti non si estinguono solamene cambiando nomi o proprietari.

Anonimo ha detto...

confermo: Cloud e TBS, grazie a quello che e' scritto nel bando (CHE I SINDACATI HANNO SUPINAMENTE ACCETTATO SENZA CHIEDERE MODIFICHE...!!) non hanno alcun obbligo di risarcimento nei confronti dei creditori (quindi chi ha fatto l'impugnazione della cessione non puo' vantare assolutamente alcun diritto verso queste aziende).


Il Bando lo ha scritto il MISE, senza chiedere il parere ai Sindacati!

Suppongo che te, invece controlli ogni Decreto Legge e lo validi con il tuo parere!

In ogni caso chi acquista, di norma, e' sgravato degli obblighi pregressi, che restano in carico al vecchio proprietario.
Pensa un po' tu vai ad acquistare una automobile di seconda mano, il vecchio proprietario non pago' mai il bollo di circolazione, quando vengono a chiederti di regolizzare il bollo per gli anni precedenti, lo paghi tu?

Anonimo ha detto...

Il Bando lo ha scritto il MISE, senza chiedere il parere ai Sindacati!
Il bando lo hanno scritto i Commissari nominati dal Tribunale che ha per l'elegge il dovere di controllare tutti gli atti che vengono fatti dai Commissari.

Anonimo ha detto...

Se fosse così semplice, tutte le aziende quando sono piene di debiti, vengono vendute e gli altri poveri cristi dei creditori, falliscono per colpa di questi farabutti.

Il bollo non lo pagherà chi la compra, ma chi l'ha venduta stai certo che lo pagherà.

Quindi quello che conta non è chi pagherà, ma che le persone per bene incassino i propri crediti, mentre se a Te fa comodo credere che non dovrai pagare, e ti senti così furbo, occhio perché prima o poi troverai quello meno paziente.

Anonimo ha detto...

Il bando lo hanno scritto i Commissari nominati dal Tribunale che ha per l'elegge il dovere di controllare tutti gli atti che vengono fatti dai Commissari.



Il Tribunale nomina i Commissari, ma i nomi di chi nominare glieli da il MISE.
Il controllo dell'operato dei Commissari spetta al Comitato di Sorveglainza che sta presso il MISE.
Se vai a vedere la comunicazione dell'esito del bando, vedrai che il sudetto comitato ha espresso il parere favorevole alla cessione in data 22 novembre 2011.

Anonimo ha detto...

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
Chi mi sa rispondere?

Anonimo ha detto...

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.

Anonimo ha detto...

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.
----------------------------------
Non è vero a Bari sono rimasti 12 colleghi che fanno finta di lavorare.
Sono aggrappati a qualche commessa che non produce nulla alla vecchia maniera e tirano a campare....

Anonimo ha detto...

Resta l'insinuazione al passivo. Premesso che con il decreto Tremonti e' stato inutile insinuarsi ANCHE al passivo di Eutelia, il pagamento dei crediti, anche a fronte di una liquidita' totale delle due aziende in AS inferiore al totale delle richieste, verra' fatto per quota (cioe' assicurando proporzionalita')e non , come dice il collega, secondo la regola del chi prima arriva prende di piu', altrimneti saremmo veramente al ridicolo legislativo...

---

Sarà anche un ridicolo legislativo ma la legge non ammette ignoranza e prevede insinuazioni "tempestive" e "tardive". Se le "tempestive" esauriscono la capienza, le "tardive" si divideranno il niente che resta.

Anonimo ha detto...

Sarà anche un ridicolo legislativo ma la legge non ammette ignoranza e prevede insinuazioni "tempestive" e "tardive". Se le "tempestive" esauriscono la capienza, le "tardive" si divideranno il niente che resta.
..........
cornuti, battuti e cacciati di casa?

Anonimo ha detto...

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.
----------------------------------
A Bari ci sarà solo la newco!!!

Anonimo ha detto...

E quanti ne prende?
---------

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.
----------------------------------
A Bari ci sarà solo la newco!!!

Anonimo ha detto...

Sarà anche un ridicolo legislativo ma la legge non ammette ignoranza e prevede insinuazioni "tempestive" e "tardive". Se le "tempestive" esauriscono la capienza, le "tardive" si divideranno il niente che resta.
-----------------------------------------
allora: la differenza tra tempestiva e tardiva sta nei tempi di presentazione (e lo sappiamo) e porta differenze tra i soggetti creditori SOLO se se ci sono state o meno delle ripartizioni; se già vi sono state, i creditori tardivi potranno partecipare solo alle ripartizioni successive alla loro ammissione al passivo, ma se riescono a provare la loro mancanza di colpa, hanno diritto anche a quelle precedenti.
Nel caso di Agile NON CI SONO STATE ANCORA ripartizioni.
saluti

Anonimo ha detto...

----------
...i creditori tardivi potranno partecipare solo alle ripartizioni successive alla loro ammissione al passivo, ma se riescono a provare la loro mancanza di colpa, hanno diritto anche a quelle precedenti.
Nel caso di Agile NON CI SONO STATE ANCORA ripartizioni...
-----------

grazie per la precisazione!

Anonimo ha detto...

Nel caso di Agile NON CI SONO STATE ANCORA ripartizioni.

Nel caso di Eutelia si e la cassa piena è quella di Eutelia non di Agile

Anonimo ha detto...

...Nel caso di Agile NON CI SONO STATE ANCORA ripartizioni.

Nel nostro caso specifico, piu' che Agile ci interessa Eutelia, anche perche' in Eutelia ci sono piu' soldi.

Per quanto ne so io (poco), neppure in Eutelia si e' arrivati alle ripartizioni, e molti colleghi Agile si sono gia' insinuati tardivamente, per cui alla fine si fara' una unica ripartizione.

Anonimo ha detto...

Sarà anche un ridicolo legislativo ma la legge non ammette ignoranza e prevede insinuazioni "tempestive" e "tardive". Se le "tempestive" esauriscono la capienza, le "tardive" si divideranno il niente che resta.
------
e come si fa' a capire quali sono quelle tempestive e quelle tardive?
qual'e' stata la data limite?
Devo dedurre forse che le richieste di aderire all'insinuazione verso eutelia fatte recentemente dai sindacati di tutta italia, essendo tardive, non approderanno a nulla se non a quello che ressta della (misera) torta?

Anonimo ha detto...

E quanti ne prende?
---------

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.
----------------------------------
A Bari ci sarà solo la newco!!!

----------------
si, e chi lo dice?

Anonimo ha detto...

E quanti ne prende?
---------

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.
----------------------------------
A Bari ci sarà solo la newco!!!

----------------
si, e chi lo dice?
------------------
Il piano industriale della TBS e i soldi della regione Puglia!

Anonimo ha detto...

Sarà anche un ridicolo legislativo ma la legge non ammette ignoranza e prevede insinuazioni "tempestive" e "tardive". Se le "tempestive" esauriscono la capienza, le "tardive" si divideranno il niente che resta.
------
e come si fa' a capire quali sono quelle tempestive e quelle tardive?
qual'e' stata la data limite?
Devo dedurre forse che le richieste di aderire all'insinuazione verso eutelia fatte recentemente dai sindacati di tutta italia, essendo tardive, non approderanno a nulla se non a quello che ressta della (misera) torta?
--
Le "tempestive" sono state presentate nel 2010 e si è arrivati alla ripartizione il 21 dicembre 2011, le "tardive" possono ancora essere presentate fino a marzo 2012. Se non ci sarà capienza per le "tardive" saranno i sindacati a dare la differenza.

Anonimo ha detto...

tutto chiaro! Grazie. Bravi Commissari ci avete salvati! Siete la nostra salvezza! Propongo una standing per Vidal, Saitta and Pace. WOW!
Il Tribunale nomina i Commissari, ma i nomi di chi nominare glieli da il MISE.
Il controllo dell'operato dei Commissari spetta al Comitato di Sorveglainza che sta presso il MISE.
Se vai a vedere la comunicazione dell'esito del bando, vedrai che il sudetto comitato ha espresso il parere favorevole alla cessione in data 22 novembre 2011.

Anonimo ha detto...

http://euteliarumors.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

E quanti ne prende?
---------

Ma a Bari quanti lavoratori sono rimasti?
Questi saranno i nuovi assunti da TBS? Oppure TBS farà una selezione?
-----
newco 80 gli altri in tbs.
----------------------------------
A Bari ci sarà solo la newco!!!

----------------
si, e chi lo dice?
------------------
Il piano industriale della TBS e i soldi della regione Puglia!

---------------
tU MENTI SAPENDO DI MENTIRE, OPPURE SEI POCO INTELLIGENTE...
SUL BANDO GARA ESISTE SOLO UN RIGO DOVE TBS TIRA LA GIACCA ALLA REGIONE E NULLA DI PIù, SUI SOLDI, FORSE TI RIFERISCI AL CONTRATTO DI PROGRAMMA. DOVE SAREBBERO I SOLDI? LA REGIONE A BLOCCATO TUTTI I PAGAMENTI DA 2 ANNI.
LEGGI CON PIù ATTENZIONE IL BANDO, E INFORMATI MEGLIO SULLA REGIONE PUGLIA, INVECE DI FARNETICARE.

Anonimo ha detto...

tU MENTI SAPENDO DI MENTIRE, OPPURE SEI POCO INTELLIGENTE...
SUL BANDO GARA ESISTE SOLO UN RIGO DOVE TBS TIRA LA GIACCA ALLA REGIONE E NULLA DI PIù, SUI SOLDI, FORSE TI RIFERISCI AL CONTRATTO DI PROGRAMMA. DOVE SAREBBERO I SOLDI? LA REGIONE A BLOCCATO TUTTI I PAGAMENTI DA 2 ANNI.
LEGGI CON PIù ATTENZIONE IL BANDO, E INFORMATI MEGLIO SULLA REGIONE PUGLIA, INVECE DI FARNETICARE.
---------------------------------
La tua arroganza va a braccetto con la tua ignoranza.......
Non ti smentisci mai......
Taci per una buona volta!!!!

Anonimo ha detto...

tU MENTI SAPENDO DI MENTIRE, OPPURE SEI POCO INTELLIGENTE...
SUL BANDO GARA ESISTE SOLO UN RIGO DOVE TBS TIRA LA GIACCA ALLA REGIONE E NULLA DI PIù, SUI SOLDI, FORSE TI RIFERISCI AL CONTRATTO DI PROGRAMMA. DOVE SAREBBERO I SOLDI? LA REGIONE A BLOCCATO TUTTI I PAGAMENTI DA 2 ANNI.
LEGGI CON PIù ATTENZIONE IL BANDO, E INFORMATI MEGLIO SULLA REGIONE PUGLIA, INVECE DI FARNETICARE.
---------------------------------
La tua arroganza va a braccetto con la tua ignoranza.......
Non ti smentisci mai......
Taci per una buona volta!!!!

----------------
quindi...?

Anonimo ha detto...

tU MENTI SAPENDO DI MENTIRE, OPPURE SEI POCO INTELLIGENTE...
SUL BANDO GARA ESISTE SOLO UN RIGO DOVE TBS TIRA LA GIACCA ALLA REGIONE E NULLA DI PIù, SUI SOLDI, FORSE TI RIFERISCI AL CONTRATTO DI PROGRAMMA. DOVE SAREBBERO I SOLDI? LA REGIONE A BLOCCATO TUTTI I PAGAMENTI DA 2 ANNI.
LEGGI CON PIù ATTENZIONE IL BANDO, E INFORMATI MEGLIO SULLA REGIONE PUGLIA, INVECE DI FARNETICARE.
---------------------------------
La tua arroganza va a braccetto con la tua ignoranza.......
Non ti smentisci mai......
Taci per una buona volta!!!!

-------------------
signori è tra noi il nuovo rettore della bocconi, che ci erudirà sul futuro...

Anonimo ha detto...

tU MENTI SAPENDO DI MENTIRE, OPPURE SEI POCO INTELLIGENTE...
SUL BANDO GARA ESISTE SOLO UN RIGO DOVE TBS TIRA LA GIACCA ALLA REGIONE E NULLA DI PIù, SUI SOLDI, FORSE TI RIFERISCI AL CONTRATTO DI PROGRAMMA. DOVE SAREBBERO I SOLDI? LA REGIONE A BLOCCATO TUTTI I PAGAMENTI DA 2 ANNI.
LEGGI CON PIù ATTENZIONE IL BANDO, E INFORMATI MEGLIO SULLA REGIONE PUGLIA, INVECE DI FARNETICARE.
-------
Ma secondo te, e te lo chiedo con molta umiltà , perché si sarebbero incontrati a Bari il 3 ottobre TBS, sindacati e Davide Pellegrino? Per quale motivo il piano di TBS parla di una newco a Bari? Ti prego, visto che dubiti della mia buonafede, di rispondere con argomenti seri e non con insulti. Grazie.

Anonimo ha detto...

tU MENTI SAPENDO DI MENTIRE, OPPURE SEI POCO INTELLIGENTE...
SUL BANDO GARA ESISTE SOLO UN RIGO DOVE TBS TIRA LA GIACCA ALLA REGIONE E NULLA DI PIù, SUI SOLDI, FORSE TI RIFERISCI AL CONTRATTO DI PROGRAMMA. DOVE SAREBBERO I SOLDI? LA REGIONE A BLOCCATO TUTTI I PAGAMENTI DA 2 ANNI.
LEGGI CON PIù ATTENZIONE IL BANDO, E INFORMATI MEGLIO SULLA REGIONE PUGLIA, INVECE DI FARNETICARE.
-------
Ma secondo te, e te lo chiedo con molta umiltà , perché si sarebbero incontrati a Bari il 3 ottobre TBS, sindacati e Davide Pellegrino? Per quale motivo il piano di TBS parla di una newco a Bari? Ti prego, visto che dubiti della mia buonafede, di rispondere con argomenti seri e non con insulti. Grazie.

-------------------
Allora facciamo così, io dubito seriamente che vada come dici tu, comunque se hai ragione abbiamo risolto tutti i nostri broblemi, ma non credi che si dovrebbe sapere?
E se il 3 ott si fossero riuniti ma senza raggiungere nulla di concreto? Caro mio io se non vedo non credo, e fino ad ora go visto sola altra cassa integrazione.

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?

---------------------------------
IN TBS!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?

---------------------------------
IN TBS!!!!!!!!!!
---------
E perchè mai?
cosa offre di meglio rispetto Cloud?
Dimentichi che TBS ti può ridurre lo stipendio.

Anonimo ha detto...

Potendo scesgliere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?


..è meglio lavorare... punto.

Anonimo ha detto...

...Si stima una
possibile ricaduta in termini di nuovo fatturato pari a circa £16 mln nell'arco dei 3 anni di Piano
con l'assunzione ex novo di ulteriori 200 unità lavorative.
DI queste risorse circa 120 dovrebbero far riferimento ad incrementi delle attività nelle Regioni
Piemonte, Lombardia, Emilia Rornagna, Toscana, Lazio e Campania, mentre i'utilizzo di ulteriori
80 risorse dovrebbe derivare dal potenziamento del Centro servizi ABSC di SOC e NOC di Bari, a
fronte di accordi in corso con la Regione Puglia, anche tramite NewCo.
Questa stima dipende ovviamente anche da fattori fuori dal controllo della società TBS IT e del
Gruppo TBS, in quanto dipenderanno da investimenti regionali e volontà politica di concreto
supporto all'innovazione e nel nostro caso all'occupazione....



Visti gli inutili battibecchi sulla newco pugliese riporto uno stralcio del documento "Proposta TBS" in cui si parla della newco pugliese [pag. 4 - paragrafo A.6.) Assunzioni ulteriori a seguito di operazioni di salvanuardia dell'occupazione con le Reaioni
interessate.]
Non sono un dipendente della sede di Bari, ne saro' mai interessato a farne parte, abito molto lontano da Bari.

Mi pare comunque che si usino predicati verbali in forma condizionale, e si pongano precisi paletti, per il successo dell'operazione. Quindi trovo fuori luogo i commenti troppo positivi o negativi.

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?

---------------------------------
IN TBS!!!!!!!!!!
---------
E perchè mai?
cosa offre di meglio rispetto Cloud?
Dimentichi che TBS ti può ridurre lo stipendio.
-----
e perche' cloud non potrebbe farlo alla stessa maniera?

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?
==============================
Mi sembra che l' unica cosa sensata e' lavorare poi in una o altre aziende non fa' differenza.
Ricordiamoci che a noi il lavoro e' stato sottratto per ruberie e non per crisi.
Quindi gli unici accordi possibili sono di rifar lavorare le persone dopo tutte queste umiliazioni mi sembrerebbe il minimo.
Lavorare a gratis 4 mesi senza percepire nulla investendo i propri risparmi per lavorare e poi perdere pure la commessa cioe' il lavoro e' stata una botta per tutti non indifferente.
Poi se ci vuole del tempo mi sembra normale altrimenti chi assume 1500 persone in una volta sola puo' essere solo un altro bandito.
Speriamo solo che non ci sia la solita storia degli amici degli amici e vengano interpellati per curriculum individuale tutti i dipendenti che sia una o altra aziende noi vogliamo rilavorare.

Anonimo ha detto...

bari e' stata interessata dall'ultima cassa per 100 persone?

Anonimo ha detto...

bari e' stata interessata dall'ultima cassa per 100 persone?
-------------------------------------
Non so devono rispondere i colleghi di Bari..

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?
==============================
Mi sembra che l' unica cosa sensata e' lavorare poi in una o altre aziende non fa' differenza.....
==========
Non sono per niente d'accordo.
Lavorare a condizioni peggiorative per chi già ha uno stipendio basso è una presa per i fondelli.

E poi non c'è nessuna garanzia,per chi è attualmante in cigs, di rientrare, nonostante le strombazzate promesse.
Nel piano ci sono troppi se,...se,.....
Questo per TBS non so le condizioni offerte da Cloud.

Anonimo ha detto...

bari e' stata interessata dall'ultima cassa per 100 persone?
-------------------------------------
Non so devono rispondere i colleghi di Bari..

---------------------
si altre 6 o 7 persone

Anonimo ha detto...

Potendo scesgiere, è meglio lavorare in TBS o in Cloud?
==============================
Mi sembra che l' unica cosa sensata e' lavorare poi in una o altre aziende non fa' differenza.....
==========
Non sono per niente d'accordo.
Lavorare a condizioni peggiorative per chi già ha uno stipendio basso è una presa per i fondelli.

E poi non c'è nessuna garanzia,per chi è attualmante in cigs, di rientrare, nonostante le strombazzate promesse.
Nel piano ci sono troppi se,...se,.....
Questo per TBS non so le condizioni offerte da Cloud.
===============================
Guarda che non so' se ci siano altre alternative che stare a casa in che mondo vivi?
Poi non credo che la riduzione di stipendio riguardi chi gadagnava gia' poco ma chi guadagnava cifre spropositate.
Infatti e' specificato che non verra' toccato lo stipendio base ma i privilegi ottenuti negli anni vedi contributi affitto, premio per settimi e settimi quadri etc etc.
A quanto pare non sei uno che guadagna poco e ha paura che gli vengano tolti i privilegi ottenuti finalmente per personaggi nullafacenti che hanno sempre vissuto alle spalle dei veri lavoratori e che ancora rubano i soldi e ora gli incomincia a bruciare il c..o.

Anonimo ha detto...

A quanto pare non sei uno che guadagna poco e ha paura che gli vengano tolti i privilegi ottenuti finalmente per personaggi nullafacenti che hanno sempre vissuto alle spalle dei veri lavoratori e che ancora rubano i soldi e ora gli incomincia a bruciare il c..o.
>>>>>>>>>>>>
Non so come dimostrarlo,ma ti assicuro che sono un 6 livello,senza alcun privilegio.
Come me ce ne sono tanti.

Anonimo ha detto...

Allora facciamo così, io dubito seriamente che vada come dici tu, comunque se hai ragione abbiamo risolto tutti i nostri broblemi, ma non credi che si dovrebbe sapere?
E se il 3 ott si fossero riuniti ma senza raggiungere nulla di concreto? Caro mio io se non vedo non credo, e fino ad ora go visto sola altra cassa integrazione.
-------
Non chiedermi la fonte, ma è sicuro che la regione Puglia è disponibile a rifare l'accordo di programma con la newCo partecipata da TBS. Lo ha detto il 3 ottobre, ed è una soluzione fortemente voluta anche dalla politica in un arco che va da SEL, PD, UDC, IO SUD e IDV.
Pare ci sia un piano industriale della newCo, già noto alla Regione che è stato valutato positivamente. Questo è quanto si sà in via Capruzzi.

Anonimo ha detto...

questo blog si dovrebbe chiamare:
lavorareabari.blogspot.com
NON SE NE PUO' PIU' !!!!

Anonimo ha detto...

...Infatti e' specificato che non verra' toccato lo stipendio base ma i privilegi ottenuti negli anni vedi contributi affitto, premio per settimi e settimi quadri etc etc.
==================
non è un problema di livello, se il sindacato FIRMA possono toglie TUTTO a TUTTI fino ai minimi cotrattuali garantiti dal contratto nazionale del lavoro, cioè solo paga base ecc.

Anonimo ha detto...

Non so come dimostrarlo,ma ti assicuro che sono un 6 livello,senza alcun privilegio.
Come me ce ne sono tanti......
==================================
Il mio era solo ottimismo lo so che lo sono troppo ma da quello che ci e' successo e' meglio pensare in positivo altrimenti mi sarei gia' suicidato.
La maggior parte di noi che e' andata in cassa integrazione era un sesto livello se non quinto i piu' sfigati.
Dai settimi e settimi quadri in su invece sono rimasti in azienda.
Super pagati per fare nulla.
Speriamo che cambi questo.
Andate a casa

Anonimo ha detto...

questo blog si dovrebbe chiamare:
lavorareabari.blogspot.com
NON SE NE PUO' PIU' !!!!

------------------
estikazzi...

Anonimo ha detto...

io non sono di bari anzi i baresi dovrebbero disertare questo blog se non hanno argomenti utili.
Se dovete insultarvi createvi un blog per conto vostro.
Ci interessa solo notizie utili almeno spero per la maggior parte di noi.

Anonimo ha detto...

io non sono di bari anzi i baresi dovrebbero disertare questo blog se non hanno argomenti utili.
Se dovete insultarvi createvi un blog per conto vostro.
Ci interessa solo notizie utili almeno spero per la maggior parte di noi.
-------
A giudicare da come scrivi, di certo non sei barese... Probabilmente rumeno o polacco!

Anonimo ha detto...

io non sono di bari anzi i baresi dovrebbero disertare questo blog se non hanno argomenti utili.
Se dovete insultarvi createvi un blog per conto vostro.
Ci interessa solo notizie utili almeno spero per la maggior parte di noi.
-----------------------
E questo da dove sbuca fuori?
Da ignorantopoli io suppongo, informati se ci sono dalle parti tue corsi di formazione, ma di italiano...

Anonimo ha detto...

che palle baresi

Anonimo ha detto...

beresi avete rotto il chez

Anonimo ha detto...

Non chiedermi la fonte, ma è sicuro che la regione Puglia è disponibile a rifare l'accordo di programma con la newCo partecipata da TBS. Lo ha detto il 3 ottobre, ed è una soluzione fortemente voluta anche dalla politica in un arco che va da SEL, PD, UDC, IO SUD e IDV.
Pare ci sia un piano industriale della newCo, già noto alla Regione che è stato valutato positivamente. Questo è quanto si sà in via Capruzzi.
==============================
Io non sono di Bari ma da dove hai sentito queste cazzate ...
Ammesso che quelklo che affersmi sia vero perchè indignarsi tanto?? se una regione sta dalla parte dei lavoratori??
Intanto a Bari c'è stata un'altra
moria di persone (valide...)
Hanno lasciato solo le t..e di.. dei quadri.
In bocca al lupo

Anonimo ha detto...

A giudicare da come scrivi, di certo non sei barese... Probabilmente rumeno o polacco!

--

A professo' in italiano si dice romeno, anche a Bari se non erro.

Anonimo ha detto...

http://it.m.wikipedia.org/wiki/Rumeni
Romeno o rumeno è riferibile alla lingua, non all'etnia.
By

Anonimo ha detto...

A titolo informativo:
Buongiorno,
ieri, su richiesta del personale, sono state cancellate dalle applicazioni aziendali tutte le persone che hanno firmato le dimissioni entro il 31 dicembre (comprese le persone che hanno firmato per la mobilità). Sono state cancellate anche le mailbox, mentre è rimasto attivo l'accesso al sito www.agilenet.it per il recupero dei documenti personali.
Saluti
Internal IT

Anonimo ha detto...

Deve proprio finire cosi?

...non riuscire a dormire, perché vedi chiudiere le sedi di Torino, Bologna, Padova, Firenze, Napoli, Avellino e Rende. L'azienda dove insieme ai tuoi colleghi hai lavorato per oltre 30 anni. Pensare che a giorni calerà la saracinesca per sempre, di quella che era la più grande azienda (Olivetti ora Agile ex Eutelia) di informatica a livello nazionale, non ti fa più dormire e ti spezza il cuore. Che fare dopo tre anni di lotta, tra mille promesse delle istituzioni a tutti i livelli, mai mantenute?....
====================
NO NON DEVE FINIRE COSI'. SI SA PER CERTO CHE DAL MESE PROSSIMO LA TBS ASSUMERA' IL CONTROLLO DELLA AZIENDA.LA FIOM DICE DI NON SAPERE NIENTE.STA MENTENDO SPUDORATAMENTE.LA FIOM SI RICORDI CHE LA FIRMA PER IL PASSAGGIO DELL'AZIENDA AL NUOVO ACQUIRENTE DEVE AVVENIRE A VALLE DI UN ACCORDO QUADRO DI GARANZIA DEI LAVORATORI CHE RESTANO FUORI....
CHIARO??????????
ALTRIMENTI SUCCEDERA' UN CASINO.

Anonimo ha detto...

Sindacato non si firma nessun accordo TBS!! Si prosegue con l'impugnativa per il reintegro in Eutelia. Se Eutelia prosegue le attività dovrà farlo con i lavoratori Agile al seguito.
MANIFESTAZIONE SUBITO!!!!

Anonimo ha detto...

Sindacato non si firma nessun accordo TBS!! Si prosegue con l'impugnativa per il reintegro in Eutelia. Se Eutelia prosegue le attività dovrà farlo con i lavoratori Agile al seguito.
MANIFESTAZIONE SUBITO!!!!
-----------
Il 13 il sindacato tlc firmerà la procedura ex art.47 e il ramo tlc di Eutelia e la sua rete sarà definitivamente di cloud. La vecchia Eutelia in as verrà liquidata, e non cambierebbe nulla se ci sono dentro anche i dipendenti agile (ammesso che sia possibile). Se invece il 12 non si firma con TBS, la procedura ex art. 47 è comunque conclusa, senza alcun dovere da parte del compratore, che assumerà con chiamata nominativa i lavoratori che gli servono, anche fuori dal perimetro agile. Non ci sarà cassa perché la agile in as va in liquidazione, ma direttamente la mobilita. La responsabilità sarà di chi a spezzato la corda.
Inutile continuare a lanciare slogan, che si firmi e si contrattino gli ammortizzatori per chi è fuori.
A proposito, il 21 scade il vincolo per l'offerta di TBS. Se cade quella, agile è automaticamente fallita.

Anonimo ha detto...

Il 13 il sindacato tlc firmerà la procedura ex art.47 e il ramo tlc di Eutelia e la sua rete sarà definitivamente di cloud. La vecchia Eutelia in as verrà liquidata, e non cambierebbe nulla se ci sono dentro anche i dipendenti agile (ammesso che sia possibile). Se invece il 12 non si firma con TBS, la procedura ex art. 47 è comunque conclusa, senza alcun dovere da parte del compratore, che assumerà con chiamata nominativa i lavoratori che gli servono, anche fuori dal perimetro agile. Non ci sarà cassa perché la agile in as va in liquidazione, ma direttamente la mobilita. La responsabilità sarà di chi a spezzato la corda.
Inutile continuare a lanciare slogan, che si firmi e si contrattino gli ammortizzatori per chi è fuori.
A proposito, il 21 scade il vincolo per l'offerta di TBS. Se cade quella, agile è automaticamente fallita.
--------------------------------
Finalmente delle parole sensate.
Colleghi ormai siete fuori di testa
evitate di scrivere corbellerie..

Anonimo ha detto...

scusate, ma se agile fallisce, la NewCo di Bari non fa più? E se si fa ha l'obbligo di prendere i lavoratori dal fallimento agile?
Grazie

Anonimo ha detto...

Inutile continuare a lanciare slogan, che si firmi e si contrattino gli ammortizzatori per chi è fuori.
A proposito, il 21 scade il vincolo per l'offerta di TBS. Se cade quella, agile è automaticamente fallita.
>>>>
Per essere assunto in TBS con forte riduzione di stipendio, e di contributi INPS, meglio la cigs+ mobilità. Preciso che mi miamcano 10 anni alla pensione con regole pre Monti/Fornero.

Anonimo ha detto...

Per essere assunto in TBS con forte riduzione di stipendio, e di contributi INPS, meglio la cigs+ mobilità. Preciso che mi miamcano 10 anni alla pensione con regole pre Monti/Fornero.
--------
Sei un parassita! Certo se ci metti anche i soldi del lavoro a nero...

Anonimo ha detto...

...Se invece il 12 non si firma con TBS, la procedura ex art. 47 è comunque conclusa, senza alcun dovere da parte del compratore, che assumerà con chiamata nominativa i lavoratori che gli servono, anche fuori dal perimetro agile. Non ci sarà cassa perché la agile in as va in liquidazione, ma direttamente la mobilita.....
------------

Credo che il 12 è l'incontro finale, solo se hanno deciso di non firmare.

Diversamente sarà un altro incontro interlocutorio in attesa della firma per il si.E' vero anche che il time out scade il 21 gennaio, e che ulteriori incontri non saranno possibili.

Anonimo ha detto...

Per essere assunto in TBS con forte riduzione di stipendio, e di contributi INPS, meglio la cigs+ mobilità. Preciso che mi miamcano 10 anni alla pensione con regole pre Monti/Fornero.
--------
Sei un parassita! Certo se ci metti anche i soldi del lavoro a nero...
>>>>>>>>
Se tu pensi così di me, io posso pensare che TBS o chi per essa, ti promette le attuali condizioni economiche.

Anonimo ha detto...

bari e' stata interessata dall'ultima cassa per 100 persone?
-------------------------------------
Non so devono rispondere i colleghi di Bari..

---------------------
si altre 6 o 7 persone
----------
io ho sentito 12, fonte abbastanza certa, cosi come roma 25

Anonimo ha detto...

...Se invece il 12 non si firma con TBS, la procedura ex art. 47 è comunque conclusa, senza alcun dovere da parte del compratore, che assumerà con chiamata nominativa i lavoratori che gli servono, anche fuori dal perimetro agile. Non ci sarà cassa perché la agile in as va in liquidazione, ma direttamente la mobilita....


Sono sostanzialmente d'accordo, salvo su questo punto.
Il 12 non credo si chiudera' la trattativa per l'art. 47, poiche' mi risulta che questa sia momentaneamete sospesa, come deciso nella riunione del 20 dicembre.
Se Agile va in fallimento, non e' detto che sara' ancora TBS a prendersi cosa resta di Agile. Decidera' il Commissario fallimentare cosa vendere e a che prezzo, ammesso che resti qualcosa da vendere. Perche' se non vi e' ancora chiaro, la TBS e' interessata a prendersi la commessa Schengen, per il semplice motivo, finora la TBS dichiara di essere una Azienda di eGovernment ma se andate sul loro sito di contratti di questo tipo ne hanno pochi e non con enti Nazionali. Con questo contratto invece potrebbero riempirsi il curricula aziendale e diventare un competitor a livello Europeo. Ma non e' l'unica Azienda interessata, altre Aziende hanno gia' messo gli occhi rapaci, su questa commessa, il fallimento di Agile gli darebbe l'occasione di subentrare ad Agile senza oneri e poche assunzioni, il Ministero degli Interni non puo' certo affidare un servizio cosi' importante ad una azienda fallita ed Agile non e' che una delle tante Aziende fornitrici di servizi software al MinInt.
Se Agile fallisce comunque ci saranno 6 mesi di CIGS.

Anonimo ha detto...


Per essere assunto in TBS con forte riduzione di stipendio, e di contributi INPS, meglio la cigs+ mobilità. Preciso che mi miamcano 10 anni alla pensione con regole pre Monti/Fornero.


Prima di esprimere giudizi cosi' perentori, faresti bene a rivederti i conti.
Se ti mancano 10 anni, vuol dire che fra CIGS e mobilita' potrai coprirne al massimo 6 se abiti al sud o 5. E gli altri? Perche' ora sono sicuramente di piu' di 10. Quindi se ti andasse bene avresti ancora 8-9 anni scoperti almeno.
Troverai un lavoro meglio pagato?
Nulla ti vieta di farlo gia da oggi.
In ogni caso non temere il tuo posto non rimarra' scoperto altri nostri colleghi saranno ben felici prendere il tuo posto.

Anonimo ha detto...

E dopo i 6 mesi? Mobilità e miseria. Forse si salvano quelli di Schengen e forse con 1 ml TBS se la prende, o forse no! Ma intanto qui saranno tutti morti. Almeno, se firmano, fra tanti se, si possono salvare 500 posti.

Anonimo ha detto...

Colleghi ormai siete fuori di testa
evitate di scrivere corbellerie..

Anonimo ha detto...

Che vi ha portato la befana?

Anonimo ha detto...

E dopo i 6 mesi? Mobilità e miseria. Forse si salvano quelli di Schengen e forse con 1 ml TBS se la prende, o forse no! Ma intanto qui saranno tutti morti. Almeno, se firmano, fra tanti se, si possono salvare 500 posti.


Ma su Schengen non lavorano 500 persone!

Anonimo ha detto...

Per essere assunto in TBS con forte riduzione di stipendio, e di contributi INPS, meglio la cigs+ mobilità. Preciso che mi miamcano 10 anni alla pensione con regole pre Monti/Fornero.
----
Prima di esprimere giudizi cosi' perentori, faresti bene a rivederti i conti.
Se ti mancano 10 anni, vuol dire che fra CIGS e mobilita' potrai coprirne al massimo 6 se abiti al sud o 5. E gli altri? Perche' ora sono sicuramente di piu' di 10. Quindi se ti andasse bene avresti ancora 8-9 anni scoperti almeno.
Troverai un lavoro meglio pagato?
Nulla ti vieta di farlo gia da oggi.
In ogni caso non temere il tuo posto non rimarra' scoperto altri nostri colleghi saranno ben felici prendere il tuo posto.
-----
Siete miopi!
TBS abbassando gli stipendi, riduce altri diritti sugli ammortizzatori sociali.

Andrà a finire che dopo 6/12 mesi ti mette in cigs con 700 euro invece di 900, e con meno contributi inps.
Oppure ti lascia a casa senza ammortizzatori che è ancora peggio.

Lo si legge tra le righe (paletti sul fatturato e sulla crisi economica) del piano industriale.

Anonimo ha detto...

Comunque Noi a BARI Stiamo piu' tranquilli ormai penso che tutto andrà bene.Forza su con la vita

Anonimo ha detto...

E' vero a Bari ormai vediamo il futuro con piu' positività

Anonimo ha detto...

E' vero a Bari ormai vediamo il futuro con piu' positività
------
E quindi degli altri ve ne fregate? Quindi le RSU di Bari hanno deciso di firmare?

Anonimo ha detto...

E' vero a Bari ormai vediamo il futuro con piu' positività
------
E quindi degli altri ve ne fregate? Quindi le RSU di Bari hanno deciso di firmare?
---------------
Non credo proprio !
Anche perche' la situazione non e' cosi chiara come si possa credere !!
ed e' giusto che tutti e sottolineo tutti , siano coinvolti in un progetto ....

Anonimo ha detto...

ormai se il sindacato firma o non firma non ha alcuna importanza per l'art.47

Anonimo ha detto...

ormai se il sindacato firma o non firma non ha alcuna importanza per l'art.47
---------
la firma non è vincolante? p

Anonimo ha detto...

Indiscrezioni sull'imminente riforma del lavoro.
da Il Fatto quotidiano.

Il faticoso avvio del confronto
tra il governo e i sindacati sulle
riforme del lavoro è dovuto a
un drammatico problema di risorse.
L’esecutivo non sa dove
trovare le risorse per estendere
e sostenere gli ammortizzatori
sociali. A questo difficoltà va
probabilmente ricondotta la fumosità delle notizie sui contenuti concreti della discussione.
UN SINTOMO è il mistero
che ha circondato il colloquio di
due giorni fa tra il ministro del
Lavoro Elsa Fornero e il segretario
della Cgil Susanna Camusso.
Dalle tre alle quattro ore, secondo
le fonti, di faccia a faccia sul
quale le protagoniste si sono limitate a diffondere poche informazioni
di circostanza. Ufficialmente
i sindacati dicono di non
avere informazioni sui provvedimenti
che il governo sta preparando.
La cosa è, almeno in buona
parte, vera. Le schermaglie
sull’articolo 18 vengono lette
dai sindacati come un fuoco di
copertura per poter attribuire le
difficoltà, al momento opportuno,
ai veti sindacali.
Ma il vero terreno di scontro rischia di essere proprio quello
degli ammortizzatori sociali, un
intervento caldeggiato a chiare
lettere dallo stesso presidente
della Repubblica Giorgio Napolitano.
Da quel poco che sindacati
e organizzazioni delle imprese
riescono a captare, negli
uffici del ministero del Lavoro si
sta studiando il passaggio dal sistema attuale (cassa integrazione,mobilità, sussidio di disoccupazione),
a una sorta di ammortizzatore
unico. Il ministro Fornero
ha già fatto riferimento all’idea
di un salario minimo esteso
a chiunque non abbia un lavoro.
La cosa è però considerata
costosissima, e non piace alla Cisl,che teme il diffondersi degli
abusi, preferendo l’ammor tizzatore
unico solo per chi perde il
lavoro e non per chi magari non
l’ha mai avuto.

segue

Anonimo ha detto...

La Cgil è invece
nettamente contraria al superamento
della cassa integrazione,
che in questo momento sta sostenendo centinaia di migliaia di
lavoratori in costanza di rapporto
di lavoro con la propria azienda
in crisi.
SENZA LA CASSA, ogni crisi
aziendale si tradurrebbe immediatamente
in licenziamento.
L’ammortizzatore unico ha
però il vantaggio di coprire
chiunque perda il lavoro, anche
il precario e il lavoratore delle
piccole imprese. L’idea dell’estensione
comporta ovviamente
un maggior costo. A meno
che, come sindacati e imprese
cominciano a temere, il governo
non porti al tavolo del confronto
una soluzione a costo zero, cioè
la proposta di spalmare le risorse
attuali su una platea più ampia di
aventi diritto. Soluzione sicuramente
equa, ma di complessa digeribilità
per chi, già versando in
una situazione difficile, vedrebbe
ridotto il sostegno al reddito.
I sindacati, pur non esprimendosi
ad alta voce perché tutto è basato
su indiscrezioni o addirittura
sensazioni, temono che sia
questo il sì più faticoso che verrà
chiesto loro in nome del senso di
responsabilità. E ricordano che
finora il governo Berlusconi ha
sostenuto gli ammortizzatori sociali
spostando 8 miliardi dai fondi
strutturali europei.
LA DIFFICOLTÀdel governo
di mettere a punto il pacchetto
di interventi sul mercato del lavoro
è abbastanza evidente anche
sulla questione dei contratti.
L’idea di seguire la proposta del
giuslavorista Pietro Ichino (contratto a tempo indeterminato
senza articolo 18, ma con sussidio
di disoccupazione pagato
dalle imprese) preoccupa soprattutto le aziende, che sarebbero chiamate a finanziare pesantemente il fondo per l’inden -
nità in caso di licenziamento. Alcuni centri studi temono che il
nuovo sistema comporterebbe
un aumento del costo del lavoro
netto, secondo i più pessimisti
anche del 30 per cento. L’a l t ro
dubbio è che, se il nuovo regime
concede maggior tutela ai nuovi
assunti, finisce per tagliare fuori
coloro che hanno già un lavoro
nelle ditte sotto i 15 dipendenti,
dove l’articolo 18 non vale. Tutto
questo mentre l’Istat ieri ha
comunicato che la disoccupazione
giovanile ha superato per
la prima volta il 30 per cento.
L’altro grande buco nero è quello
delle misure per sostenere la
crescita dell’economia. Se ne
dovrebbe occupare il ministro
dello Sviluppo economico Corrado
Passera, finora molto abbottonato.
I sindacati si aspettano
incentivi fiscali per le nuove assunzioni
e riduzione del costo
del lavoro attraverso un intervento
sul cosiddetto cuneo fiscale
(soprattutto alleggerendo gli
oneri contributivi). Le imprese
vorrebbero soprattutto un intervento di sostegno per l’accesso al credito, diventato sempre più difficile. Anche queste sono tutte cose che costano. E Mario Monti è in giro per l’Europa a chiedere sconti sulle severe ricette imposte all’Italia sui conti pubblici.

Anonimo ha detto...

E dopo i 6 mesi? Mobilità e miseria. Forse si salvano quelli di Schengen e forse con 1 ml TBS se la prende, o forse no! Ma intanto qui saranno tutti morti. Almeno, se firmano, fra tanti se, si possono salvare 500 posti.


Ma su Schengen non lavorano 500 persone!
----------------
ne lavorano solo 48

Anonimo ha detto...

Meno male che a Bari sarà fatto un investimento importante.Altrimenti la situazione lavorativa qui sarebbe stata drammatica.

Anonimo ha detto...

A BARI TUTTI DENTRO LA NEWCO?

Anonimo ha detto...

Ma chi è sta newco?

Anonimo ha detto...

Se le linee guide sulla riforma del lavoro, in tema di ammortizzatori sociali, sono quelle indicate dall'articolo precedente, significa una drastica riduzione delle attuali somme, oggi percepite per cassa o mobilita'.

Anonimo ha detto...

Meno male che a Bari sarà fatto un investimento importante.Altrimenti la situazione lavorativa qui sarebbe stata drammatica.
=========================
Qualusa si sta divertendo postare notizie prive di fondamento per metterci l'uno contro l'altro.
Della famigerate newco non si sa un cazzo di niente.I lavoratori di Bari sono nella merda come tutti gli altre delle altre sedi.Quello che manca è una convizione comune alla protersta generale!

Anonimo ha detto...

Quoto il post precedente, bando alle cavolate e agli idioti.

Anonimo ha detto...

siete una banda di idioti specialmente i baresi

Anonimo ha detto...

Meno male che a Bari sarà fatto un investimento importante.Altrimenti la situazione lavorativa qui sarebbe stata drammatica.
=========================
Qualusa si sta divertendo postare notizie prive di fondamento per metterci l'uno contro l'altro.
Della famigerate newco non si sa un cazzo di niente.I lavoratori di Bari sono nella merda come tutti gli altre delle altre sedi.Quello che manca è una convizione comune alla protersta generale!
>>>>>>>>
Chissà perchè solo a bari bisogna fare una newco da hoc.