martedì 21 settembre 2010

Firmato l'accordo per la nuova cassa integrazione.... tutti d'accordo

Al ministero del lavoro erano presenti i nazionali ed i territoriali sindacali FIM, FIOM, UILM, le RSU della sedi interessate, i commissari straordinari e la sola Regione Lombardia.

I punti salienti sono stati:
  • CIGS retroattiva dal 20 Aprile 2010 per un numero massimo di 1520 unità lavorative per tutta la durata dell'attività dei commissari.
  • Rotazione trimestrale per il personale nei reparti di amministrazione, vendite e manutenzione,
  • Incontri trimestrali per la verifica dell'andamento delle rotazioni e della CIGS nelle sedi di Milano, Torino, Roma, Napoli e Bari
  • Attivazione delle istituzioni locali per la riqualificazione e formazione
  • Mobilità volontaria finalizzata alla ricollocazione in aziende terze, auto imprenditorialità e raggiungimento dei requisiti pensionistici.

56 commenti :

Anonimo ha detto...

COMPLIMNETI siamo passati dai 1089 del vecchio provvedimento ai 1520 di quello attuale... 431 cassa integrati in più!!!
I sindacati... TUTTI D'ACCORDO!!!
Ma non erano i sindacati a favore dei lavoratori??? si a favore di quelli in cassa... Più lavoratori in cassa più loro guadagnano... più i lavoratori hanno problemi e più loro posso organizzare i loro loschi piani!!!
MALEDETTI STRAMALEDETTI SINDACATI pensate solo ai vostri interessi...
VAFFA.....

Anonimo ha detto...

cosa vuole dire chi ha requisiti per la pensione? chi aveva i requisiti e' gia' andato o ci puo' andare comunque

Anonimo ha detto...

ma non sparate cazzate!! l'azienda è cotta e se partecipate agli incontri lo sapreste chiaro. I commisari vogliono fallire e vedrete che bel piano industriale presenteranno il 20 ottobre con il fallimento pronto è per questo che non si sono opposti a tutte le richieste ed è stata data la cassa per tutta la durata del commissariamento...tanto finirà presto!! svegliatevi tutti!!

Anonimo ha detto...

o sta calmo

Anonimo ha detto...

Lo già detto e ridetto, in altri interventi, società che sono state nella nostra situazione, NESSUNA, E DICO NESSUNA, si è salvata, tutte sono FALLITE !!!!

Quindi prepariamoci che prima di fine anno saremo cotti.

Anonimo ha detto...

Abbiamo rincorso per più di un anno l'amministrazione straordinaria e questo è il risultato. Come vedete non ci sono soluzioni se non quella di cercare, regione per regione, di staccarci da questo carrozzone ignobile e costringere le istituzioni locali a trovarci una sistemazione. Se si vuole si può fare. Capito sindacati???
Una volta tanto fate gli interessi dei lavoratori.

Anonimo ha detto...

Il fallimento può chiederlo solo il giudice fallimentare dietro relazione dei commissari. Noi non possiamo chiedere un bel niente.

Anonimo ha detto...

Ho saputo che se non pagano lo stipendio per 2 mesi di fila, c'è il fallimento immediato. E' vero?
A noi manca agosto e, ormai,settembre.

Anonimo ha detto...

E' mai possibile essere così ottusi?? I soldi, l'azienda, le attività, sono in mano ad altri personaggi che per "adesso" sono in galera (non tutti, manca l'asso di cuori) però a noi basta inveire verso i sindacati, additandoli di ladri e quant'altro!!
Non avete capite un c..o nessuno, speriamo soltanto che duri a lungo l'amministrazione straordinaria così durerà anche la CIGS e quant'altro..
Comunque sfogatevi pure.. parecchi stanno a godersi il sole settembrino e non solo a sbafare alle nostre spalle..

Anonimo ha detto...

Invece di avere un lume di speranza con questa mossa ...siamo alla fine...a Rotazione Milano,Torino,Roma e Bari e le altre realta d'Italiaaaa...boooo non contano nulla...

Ex Art. 28 Ex Art 28 Ex Art 28
Subito .....x i nostri interessi..
I capitali di Olivetti e Bull sono in Eutelia...Svegliaaaa

Se volete organizzare la Manifestazione il 5 Ottobre sara' l' ultima x il governo ed i Sindacati incapaciii

Anonimo ha detto...

Anche oggi assemblea di roma con 60 persone presenti........soprattutto pochi lavoranti..vi sentite tutti così tranquilli??? ILLUSI !!!!!

Anonimo ha detto...

Lo già detto e ridetto, in altri interventi, società che sono state nella nostra situazione, NESSUNA, E DICO NESSUNA, si è salvata, tutte sono FALLITE !!!!
---------------------

te la ricordi la parmalat? non mi sembra si afallita

Anonimo ha detto...

CIGS per tutta la durata di attività dei Commissari Straordinari: fino a quando?
Senza interesse politico della Presidenza del Consiglio e delle Regioni il 5 ottobre le prime verifiche naufragheranno subito.
Letta e Polverini battete un colpo!

Anonimo ha detto...

COMPLIMNETI siamo passati dai 1089 del vecchio provvedimento ai 1520 di quello attuale... 431 cassa integrati in più!!!
I sindacati... TUTTI D'ACCORDO!!!
Ma non erano i sindacati a favore dei lavoratori??? ...
..MALEDETTI STRAMALEDETTI SINDACATI pensate solo ai vostri interessi...
VAFFA.....



Quando il saggio indica la Luna, lo sciocco guarda il dito.

Anonimo ha detto...

c'è qualcuno che ha informazioni sulla cigs gi agosto?

Anonimo ha detto...

c'è qualcuno che ha informazioni sulla cigs gi agosto?
---------------------------------
Ogni sede Inps sul territorio nazionale, elabora in tempi diversi le pratiche della n|s Cigs, ne deriva che le date di accredito variano sede per sede, questa data ognuno di noi, puo' visulizzarla sul sito Inps, purche' munito del pin di accesso personale.

Anonimo ha detto...

c'è qualcuno che ha informazioni sulla cigs gi agosto?
---------------------------------
Ogni sede Inps sul territorio nazionale, elabora in tempi diversi le pratiche della n|s Cigs, ne deriva che le date di accredito variano sede per sede, questa data ognuno di noi, puo' visulizzarla sul sito Inps, purche' munito del pin di accesso personale.

--------------------
appunto non ho il pin.... a Roma c'è qalcuno che ha potuto controllare?

Anonimo ha detto...

Gira voce che i custodi stiano facendo svuotare il magazzino, i laboratori e gli uffici di Calenzano a Firenze. Qualcuno pu dare conferma? Se vero, allora è davvero finita.

Anonimo ha detto...

Gira voce che i custodi stiano facendo svuotare il magazzino, i laboratori e gli uffici di Calenzano a Firenze. Qualcuno pu dare conferma? Se vero, allora è davvero finita.
-----------------------------------
nessuna novita', rientra nel piano di chiusura di alcune sedi.

Anonimo ha detto...

nessuna novita', rientra nel piano di chiusura di alcune sedi.
---------------------------------
E si sa quali sono le sedi interessate alla chiusura???

Anonimo ha detto...

a breve tutte!!! C'e' il fallimento!

RSU Firenze Toscana/Umbria ha detto...

Per togliere ogni dubbio, Firenze era l'ultimo laboratorio e Logistica/Magazzino ancora attivo.
Ad oggi è in fase di smontaggio il laboratorio di riparazioni elettroniche ed il magazzino.
Il tutto verrà inviato a Pregnana, con la chiusura certa di Firenze.

Anonimo ha detto...

a breve tutte!!! C'e' il fallimento!
====

Almeno così saremo tutti uguali

Anonimo ha detto...

C'e' qualcuno che ha i riferimenti dei commissari?
Ho necessita' urgente di comunicare con loro perche' ho presentato l'insinuazione al passivo per conto mio, senza avvocati, inviandola per raccomandata e adesso scopro che devo comunque andare di persona, o delegare qualcuno, a ritirare le credenziali per accedere al Portale delle Procedure Concorsuali.
Mi sembra un ulteriore presa in giro, uno fa di tutto per risparmiare i pochi soldi a disposizione, evitando spese legali, consulenti, viaggi e, alla fine, bisogna che qualcuno vada di persona in Viale delle Milizie.
Ringrazio chiunque mi possa aiutare.

Anonimo ha detto...

Io non mi preoccuperei molto. Se è stata data la possibilità di inviare l'insinuazione al passivo per via raccomandata vuol dire che avremo le credenziali sempre via raccomandata o via email.
Altrimenti non ci sarebbe stata questa possibilità. Se così non è vuol dire che faremo causa anche al giudice fallimentare nonchè ai commissari: tanto una più una meno, cosa vuoi che sia.

Anonimo ha detto...

Anch'io ho ricevuto la raccomandata per l'insinuazione al passivo da Eutelia. Ma credo che la riceveremo tutti in quanto siamo stati anche dipendenti della Eutelia purtroppo.
Piuttosto la raccomandata dice che bisogna presentare la richiesta presso la Cancelleria del Tribunale di Arezzo e i creditori che non sono domiciliati nello stesso Comunde devono eleggere ivi il domicilio. Ma cos'è uno scherzo? Lo sanno che i 3/4 dei dipendenti Agile ex-eutelia non sono di Arezzo.
Qualcuno sa rispondermi?

Anonimo ha detto...

Gira voce che i custodi stiano facendo svuotare il magazzino, i laboratori e gli uffici di Calenzano a Firenze. Qualcuno pu dare conferma? Se vero, allora è davvero finita.

-------------------------------------

e' da almeno due mesi che si sapeva

Anonimo ha detto...

Io non mi preoccuperei molto. Se è stata data la possibilità di inviare l'insinuazione al passivo per via raccomandata vuol dire che avremo le credenziali sempre via raccomandata o via email.
Altrimenti non ci sarebbe stata questa possibilità. Se così non è vuol dire che faremo causa anche al giudice fallimentare nonchè ai commissari: tanto una più una meno, cosa vuoi che sia.
---------------------------

Purtroppo non sono cosi' ottimista: ho gia' chiamato la Cancelleria del Tribunale e hanno detto che essendo informazioni riservate non possono mandarle via e-mail. Sulla raccomandata ci spero ancora meno, figurati se si prendono il mal di pancia (e il costo) di fare una raccomandata ad ognuno di noi.
Io sto cercando di limitare al massimo i costi e vorrei evitare di fare causa a chiunque, col rischio che, se la perdo, ho buttato via altri soldi.

Anonimo ha detto...

visto che tanti sanno tutto da tempo, perche' non informare?
Sarebbe doveroso farlo, almeno per rispetto verso i colleghi che non sono informati. Alle assemblee non si parla mai del futuro che ci aspetta, gia' segnato, vediamo almeno di informare. Grazie.

Anonimo ha detto...

Un esempio:
Macerata, 22 set. (Labitalia) - La Provincia di Macerata ha reso noti i nominativi dei 50 lavoratori cui le aziende trasformeranno il contratto da atipico a tempo indeterminato. Il mutamento è reso possibile dal contributo fornito dalla Provincia, che verserà alle aziende vincitrici del bando 5.600 euro per ciascun lavoratore stabilizzato, con riduzioni in percentuale per i part-time. Nel bando erano invece previsti contributi superiori nelle ipotesi di contratti a donne, lavoratori over 45 anni e assunzione di disabili, oltre le quote obbligatorie

www.azprestiti.it
Le aziende che otterranno il contributo sono 41, distribuite in varie città e paesi del maceratese. Il profilo più ricorrente tra coloro che verranno stabilizzati è quello di un uomo, di età compresa tra i 30 e i 45 anni, impiegato nel settore manifatturiero. Nelle assunzioni non prevale un genere, dato che i contributi sono stati assegnati in egual misura: 25 donne e altrettanti uomini. Solo 3, infine, i contratti part-time, di cui disporranno donne lavoratrici.


Il contributo complessivo messo a disposizione dalla Provincia di Macerata è di 288.000 euro, che verranno versati per metà ad aziende del comparto manifatturiero, quasi un terzo nell'edilizia, mentre la restante parte andrà ad aziende del commercio e dei servizi alla persona e alle imprese. Tra i cinquanta lavoratori selezionati, sono appena dieci i giovani sotto i 30 anni che potranno passare dalla precarietà a una stabilizzazione contrattuale.

Anonimo ha detto...

Gira voce che i custodi stiano facendo svuotare il magazzino, etc, etc.......................

visto che tanti sanno tutto da tempo, perche' non informare?
etc,etc...................

----------------------------------
E' preoccupante, angosciante,non ci sono parole,(l'informazione di cui sopra e' stata scritta nella relazione dei commissari ben due mesi fa') si dorme e ci si arrabbia pure!!!! bah!!!!

Anonimo ha detto...

Che sia di buon auspicio per la banda degli otto che ci riguardano:



IL PROCESSO

Tanzi, per il crac Parmalat
il pm chiede condanna a 20 anni


PARMA - Il procuratore di Parma Gerardo La Guardia ha chiesto venti anni di reclusione per Calisto Tanzi, al termine della requisitoria al processo sul crac della Parmalat. Chiesti inoltre 12 anni di reclusione per Giovanni Tanzi, fratello di Calisto, nove anni e sei mesi per Fausto Tonna, a cui sono state riconosciute le attenuanti generiche equivalenti.

Anonimo ha detto...

Presidio di protesta domani alla Ex Eutelia

Presidio di protesta domani, venerdì 24 settembre, dalle 10 alle 12 del mattino, davanti alla sede della Agile srl (ex Eutelia) di Calenzano, deciso dalla Rsu aziendale e dai sindacati di categoria. La gran parte dei lavoratori di Agile sono in cassa integrazione straordinaria dal febbraio scorso e, secondo quanto denunciato dalle Rsu, nei giorni scorsi sarebbe ripreso il trasferimento di materiali dalla sede di Calenzano. (O3)

Anonimo ha detto...

C'e' qualcuno che ha i riferimenti dei commissari?
Ho necessita' urgente di comunicare con loro perche' ho presentato l'insinuazione al passivo per conto mio, senza avvocati, inviandola per raccomandata e adesso scopro che devo comunque andare di persona, o delegare qualcuno, a ritirare le credenziali per accedere al Portale delle Procedure Concorsuali.
Mi sembra un ulteriore presa in giro, uno fa di tutto per risparmiare i pochi soldi a disposizione, evitando spese legali, consulenti, viaggi e, alla fine, bisogna che qualcuno vada di persona in Viale delle Milizie.
Ringrazio chiunque mi possa aiutare.
---------------------------------
Che te ne fai delle credenziali?

Approfitto per dirlo a TUTTI:
il portale delle procedure concorsuali non è attivo. Tra l'altro sulla ricevuta della cancelleria ci sono le credenzuali ma non c'è l'indirizzo del portale? Sai perchè? perchè il portale è stato collaudato ma non è ancra in produzione. Per cui le credenziali sono inutili, almeno per ora.

Anonimo ha detto...

Io se entro fine mese non mi pagano lo stipendio di agosto non faccio piu un cazzo.
E invito tutti i colleghi non in cassa a fare lo stesso, cosi vediamo se si svegliano sti cazzo di commissari, e ci dicono almeno se hanno intenzione o no di pagarci.

Anonimo ha detto...

Ma la serietà dove sta?
Siamo in mano a delle persone che dovrebbero rappresentare la legge, ciò che è giusto ed è corretto.
Ma dai fatti a me sembra che non sia proprio così.

Ad oggi siamo ancora in attesa dello stipendio di Agosto.
Va bene, ci sono dei problemi, anzi molti problemi.

Ma credo dovrebbe essere "normale" che i commissari o chi per loro, ci fornisca una qualche comunicazione in merito a se e quando percepiremo lo stipendio.

Questa "gente" profumatamente pagata! ... dovrebbe sapere che noi veniamo a oltre un anno di vita disagiata.
Gli stipendi presi nei mesi scorsi, per alcuni di noi altro non sono stato che qualcosa per mettere un pò di pezze qua e la ...
non è che adesso possiamo permetterci chissà che lussi o abbiamo ossigeno per andare avanti chissà quanto!

Pertanto, sapere se, quando e come potrebbe arrivare lo stipendio, sarebbe cosa gradita, oltre che un segno di "educazione".

Anonimo ha detto...

Non va bene ma, pazienza per lo stipendio, siamo sicuri che almeno i contributi vengano pagati regolarmente? Dal sito INPS NO!!!
Senza stipendio e in un futuro anche senza pensione... NO!!!

Anonimo ha detto...

Sindacati profumatamente pagati, RSU, subito il Decreto Ingiuntivo!!

Anonimo ha detto...

Non va bene ma, pazienza per lo stipendio,
=====

Pazienza un CORNO!!!

Sembra proprio che il sindacato non voglia fare l'ingiunzione perchè porterebbe al fallimento.

ALLORA LO FACCIAMO NOI,MAGARI INDIVIDUALMENTE, MA TUTTI!

Anonimo ha detto...

Agile: a rischio di smantellamento 24/09/2010 - E' una vicenda esemplare dove la speculazione finanziaria prevale sull'imprenditorialita''.

Descrive cosi' la situazione di Agile-Eutelia Massimo Guerrazzi, della Rsu Fim. Questa mattina un manipolo di lavoratori ha organizzato un presidio davanti lo stabilmento di Calenzano. Agile e' commissariata settanta lavoratori su cento sono in cassintegrazione e le Rsu non sembrano nutrire grande fiducia nei commissari. 'Hanno garantito che non ci sono commesse offerte all'esterno - osserva Fernando Rossi, Rsu Fiom - eppoi martedi' smantellano laboratori e magazzino precludendo cosi' la possiblita' di lavorare'. Il timore paventato dai lavoratori e' che ci sia un'oscura manovra per far cessare definitivamente l'esistenza di Agile, per evitare che i costi siano poi accollati ad Eutelia il vero boccone prelibato. La questione e' connessa alle fibre ottiche che secondo i lavoratori sono il vero affare che interessa addirittura al presidente del consiglio per le sue televisioni. 'Questo spiega anche la mancata nomina del ministro per lo sviluppo economico - dice ancora Rossi - in realta' si vogliono fare affari spendendo pochissimo e per questo c' e' bisogno di non avere lavoratori di Agile e al tempo stesso diminuire quelli di Eutelia, che ha debiti verso la nostra azienda'. Sarebbe dunque un complicato gioco economico in cui i lavoratori di Agile farebbero la parte delle vittime sacrificali.

Anonimo ha detto...

E già ... diamo ancora retta al sindacato!

L'art. 28 non lo considerano più, per rincorrere l'amministrazione straordinaria hanno fatto stare 1600 persone sull'orlo della fame per più di un anno ...
Che cosa abbiamo ottenuto da questi grandi condottieri e bellocci tipo G. Seccia?
Che adesso andiamo comunque in cassa integrazione, che non ci sono più commesse e che il rilancio di cui si riempiono la bocca i commissari in realtà porterà allo smantellamento definitivo.
Bravi, bravi sindacati ...
Bravo Seccia, bravo l'avv. Giorgi, brava la Baldoni, bravi quelli che perdono tempo in mezzo agli orti, bravi a quelle che vanno in tv e in radio perchè tanto non hanno bisogno di lavorare, brava la Carnicella, bravi, proprio bravi!!!

Anonimo ha detto...

Che cosa abbiamo ottenuto da questi grandi condottieri e bellocci tipo G. Seccia?
==================================

"pronto Riva ? ciao ti ricordi di me ? Sono Gianni Seccia........
si ma mi devi far ottenere qualcosa, che sò licenziare i dirigenti, altrimenti questi me se magnano......."

Alla prossima puntata su Castano.

Anonimo ha detto...

Inutile che state come al solito qui a scrivere solo corbellerie,i custodi sono stati chiari ed è anche stato ampiamente detto alle avarie assemblee se aveste partecipato invece di pensare solo a lavorare (ahahaha) non ci sono soldi per pagare gli stpendi e quindi o si pagano i contributi ed il durc oppure si chiude per non parlare poi di pagare una fracca di soldi a Cisco. Quindi se invece di star qui solo a criticare magari partecipate di più oppure almeno vi informate avreste anche saputo che Eutelia sta provando ad assumere persone certificate in cassa per sostiuire chi sta in Banca Italia non certificato. Svegliatevi tutti ed invece di fare solo i lecchini impegnatevi a lottare di più,partecipare alle assemblee ed alla lotta per quel poco che ancora serve visto che il disegno finale sembra essere ben chiaro e solo gli stolti non lo vogliono vedere,fermate qualche volta le attività se necessario e tirate fuori le palle invece di star qui solo a criticare e scrivere inesattezze e cazzate! Se non vi pagano (ed hanno detto che forse e ripeto forse daranno solo anticipo sul rimanente 70%) fermatevi e lottate ma che sia chiaro il sig. Riva ha ribadito più volte che in cassa ci sono 0(ZERO) euro e che questa non è un'azienda ma una procedura di amministrazione controllata e per chi ha partecipato è stato detto chiaro quindi non scendete dalle nuvole!! E spiegatemi a cosa servono al lavoro e quindi da pagare i commerciali se non si può vendere e fare gare,il recupero crediti se è tutto bloccato, il segretario che raccoglie solo gl SR41, e tutte quelle figure inutili che soo ancora al lavoro solo perchè amici degli amici, se si continua così è giusto che l'unica soluzione sia la chiusura ed il fallimento come tutti quelli che si stanno adoperando vogliono !!

Anonimo ha detto...

...(ed hanno detto che forse e ripeto forse daranno solo anticipo sul rimanente 70%)...

per favore potresti essere più chiaro ?

Anonimo ha detto...

...(ed hanno detto che forse e ripeto forse daranno solo anticipo sul rimanente 70%)...

-------------------------------------

E' del tutto evidente che questo parla e non sa un ca**o
Non c'e' neanche da prenderlo in considerazione

Anonimo ha detto...

veramente quello che non sa nulla se tu mio caro....questo è quello che ha detto il sig. Riva consulente dei commissari nell'incontro al ministero del lavoro dove è stata firmata la cassa cosi come a detto tutto quello che ho scritto,io c'ero forse tu stavi lavorando sodo (ahahah) per mantenere la poltrona!!
chiedi informazioni a chi altri sa

Anonimo ha detto...

Premetto che sono un cassaintegrato da febbraio.
Ma perchè bisogna dare addosso ai colleghi che, nonostante tutto, hanno avuto la fortuna o sfortuna (direi) di rimanere al lavoro senza essere retribuiti se non con ritardo? Io invece direi di togliere il mandato ai sindacalisti, visto quello che hanno combinato (o meglio che non hanno combinato), perchè sono stati la rovina della nostra storia. Oltre a manifestare, comizi, festicciole, ecc., non hanno fatto un bel niente per riuscire a ridarci quello che ci è stato tolto: il lavoro.
Della CIGS non ci facciamo niente, noi vogliamo lavorare. Le manifestazioni, i comizi, lo sciopero della fame, gli scioperi (risparmio per il datore di lavoro, checchè se ne dica oramai è così) ecc., non servono a niente. Il passante dice: "solidarietà ma meglio che non è capitato a me", il giornalista: "oggi abbiamo un altro articolo da pubblicare" (ma solo oggi domani si vedrà), il politico: "faccio lo sciopero della fame tanto per non essere detto...", il governo: "prendiamo tempo".
Questa è la disamina e questo è lo Stato in cui viviamo.
Comunque sono ottimista in una soluzione che solo le istituzioni locali possono prendere. Speriamo bene per il prossimo incontro del 5 ottobre, ma se ci sarà un nulla di fatto per noi è finita.
P.S.: se ci mettiamo d'accordo e con un po' di soldi possiamo andare a prendere di persona il nostro ex beneamato ad programmatore S.....e L...i (sempre che sia rimasto a Dubai).
Auguri a tutti.

Anonimo ha detto...

Solo perchè molti di quelli che sono rimasti a lavorare sono li senza meritarlo effettivamente ma solo perchè amici di amici,facenti parti di correnti e lobby, che si sono fatti raccomandare e di certo inutili alla causa aziendale e quindi non servivano i loro serivizi in azienda mentre altri validi sono stati mandati a casa solo perchè magari provenienti da Bull oppure da Edisontel e quindi non "compagni" di merenda di chi ha preparato le liste e quindi sono contento che non li pagano!!

Anonimo ha detto...

pensa che a noi in cassa nemmeno ci pagano il 15 agosto cadente di domenica che sono la miseria media di 90 euro........ e voi andate cercando lo sitpendio,ahahahahahahah
abbiamo già chiuso!!!!!

Anonimo ha detto...

io spero che al più presto (5 ottobre) siamo venduti, cosi finisce la storia di chi lavora e chi no, di chi è lecchino e chi è raccomandato, ognuno per la propia strada, sarà molto difficile rientrare in questa azienda.
--------------------------------
Analisi non condivisibile, ma realista, c'e' solo da aggiungere che un'azienda composta da raccomandati e lecchini ,difficilmente puo' fare molta strada.

Anonimo ha detto...

Raccomandati da chi??
Da perdenti, quali siamo tutti noi ex Eutelia, che si lavori, che si sia in cassa, sempre veri derelitti siamo: Vorrei avere a che fare con dei veri vincenti tra noi.(vorrei invidiare i miei colleghi, non posso, terribile)
Quelli da invidiare!!! Sul lastrico siamo: Dirigenti,quadri,impiegati,operai.
Solo se abbiamo un mestiere vero
potremo sfamare le nostre famiglie.

Anonimo ha detto...

Bello scrivere su questo blog, peccato che una buona parte di quello che viene dcritto, venga cancellato. Alla faccia della libertà che viene sempre tirata in ballo e poi quando fa comodo si ricorre alla censura.

Complimenti !!!!

Anonimo ha detto...

Dirigenti,quadri,impiegati,operai.
Solo se abbiamo un mestiere vero
potremo sfamare le nostre famiglie.
====

Vorrei precisare che gli impiegati e gli operai sono più sul lastrico rispetto ai quadri e dirigenti. Non credi?

REDAZIONE LAVORAREAGILE ha detto...

SI FA PRESENTE CHE SE QUALCHE POST VIENE CANCELLATO E' SOLO PER CENSURARE COMMENTI TROPPO VOLGARI CHE CONTENGONO PAROLACCE O CHE IN QUALCHE MODO ISTIGANO ALLA VOLGARITA'.

Anonimo ha detto...

SI FA PRESENTE CHE SE QUALCHE POST VIENE CANCELLATO E' SOLO PER CENSURARE COMMENTI TROPPO VOLGARI CHE CONTENGONO PAROLACCE O CHE IN QUALCHE MODO ISTIGANO ALLA VOLGARITA'.

27 settembre 2010 16:26

----------------------------------

GRAZIE PER LA RISPOSTA, MA CERTI COMMENTI NON ERANO PER NIENTE VOLGARI, FORSE SCOMODI !!!!

Anonimo ha detto...

Su questo blog sono in due a scrivere e darsi le risposte, e tutto quello che viene detto da altre persone, che aimè non sono d'accordo con i loro pensieri viene eliminato. Poi basta nominare uno o più persone del sindacato, che viene rimosso tutto il commento.
cmq ormai siamo agli sgoccioli -8 gg
al verdetto finale!!!
O tutti a casa o più fortunati (i cosi detti raccomandati e lecchini)veranno acquisiti da qualche azienda.
E per tutto il resto dei dipendenti?
Questa è la cosa più brutta, nessuno dice niente in merito tutti svincolano su le varie str....te, cassa a rotazione e via dicendo, tutti sappiamo che non sarà mai possibile farla, eppure il sindacato continua ad illudere i suoi fedeli.