lunedì 14 dicembre 2009

Da Napoli

Intervista a Franco Bruno (territoriale FIom Napoli)

Stamane ad aspettare i dipendenti di Napoli alla loro sede c'era la polizia. In pratica la sede è stata chiusa ed i dipendenti lasciati fuori. Questo in quanto l'affitto non è stato pagato da parecchio tempo nè da Eutelia nè da Agile.

Questo è a riprova di quanto gli enti locali Regione, Provincia e Comune si riempiono la bocca di solidarietà e di promesse ma alla fine in pratica non fanno nulla di concreto per cercare di tenere in vita una azienda che pare nessuno voglia tenere in vita.

Intato a livello nazionale tutto è fermo e tutto tace. Si è in attesa del tribunale fallimentare di Roma che si pronuncerà il 23 sull commissariamento (data non certa).

MA FINO AL QUEL GIORNO?
Il commissariamento non è la panacea di tutti i mali di ciò che rimane di questa azienda.
Bisogna uscire dai gusci delle occupazioni e creare "fermento sociale" per forzare i governi regionali e nazionali a trovare una veloce soluzione per gli stipendi assenti ingiustificati.
DO UT DES

Pace sociale in cambio dei stipendi. Dopo 5 mesi di lotta a cosa si è approdato?
I sindacati stanno facendo la loro parte per cercare di mantere la pace sociale e non far sfociare questa vertenza (ed altre ) in azioni pericolose, ma in cambio non sembra che ci siano stati degni riscontri.

16 commenti :

Anonimo ha detto...

vorrei capire a cosa serve, a questo punto, mantenere l'occupazione delle sedi. Appurato che stiamo aspettando il parere del magistrato, che il 23 potrebbe non essere una data definitiva, perchè dobbiamo continuare a massacrarci con l'occupazione? Perchè non starcene a casa direttamente? o riprendere ad andare in sede ma lasciando stare le notti ed i week end? arnsde

Anonimo ha detto...

vorrei capire a cosa serve, a questo punto, mantenere l'occupazione delle sedi.

L'occupazione è utile perchè qualcuno per conto della ex proprietà, potrebbe fare la serrata nottetempo.

Serrata vuol dire mettere la catena alla porta, senza la possibilità di entrare.

Per tgliere l'occupazione bisogna aspettare che il commissario (o il curatore fallimentare) assuma i pieni poteri dell'azienda. CHIARO?

ANONIMO MODERNO

Anonimo ha detto...

Dal sito di CRASH
Gianni B (Arezzo)
inserito il 08/12/2009
Mi risulta che una quota non secondaria di OMEGA faccia capo a Raffeallo e Maria Rosa GELLI,figli di Licio.
I Landi a suo tempo sono emersi dal nulla grazie a soldi freschi arrivati da dove?

A questo punto,in considerazione che Mister B ha la tessera della P2
cerchiamo di tirare le dovute conclusioni.

Anonimo ha detto...

...sbaglio ma, ad oggi, non abbiamo raccolto ancora niente?

Anonimo ha detto...

Preghiera a San Sebastiano patrono degli incompresi


Sebastiano (Liori) caro, mio grande amore
portami sempre nel tuo cuore
Giacché sei senza coscienza
dello stipendio lasciaci senza
Visto che sei senza pietà
levaci pure l’anzianità
E se vuoi fare le cose serie
lasciaci anche senza ferie.
Per migliorare la situazione…
togli di mezzo la liquidazione
Se l’inflazione ancora dilaga
fregaci pure la busta paga
E per far dispetto ai sindacati
aumenta la schiera dei disoccupati
Affinché sia tutto più vero
imboscati tutto in un paese straniero
Perché vada tutto a buon fine
portati pure un par de veline
ci sembravi il re dei coglioni
ce l’hai confermato con la tua lettera di dimissioni
assai divertente e sgrammaticata
era davvero un enorme stronzata
Per evitare ulteriori danni
mandaci in pensione a novant’anni
E poiché a novant’anni saremo caput
ma va fammocc a te e a chi t’è mmurt !!
da ripetere 3 volte prima di dormire sonni sereni garantiti

Anonimo ha detto...

L'occupazione è utile perchè qualcuno per conto della ex proprietà, potrebbe fare la serrata nottetempo.

Serrata vuol dire mettere la catena alla porta, senza la possibilità di entrare.

Per tgliere l'occupazione bisogna aspettare che il commissario (o il curatore fallimentare) assuma i pieni poteri dell'azienda. CHIARO?

----------------------------------
Cosa cambia se qualcuno fa la serrata? e perchè non potrebbe farla anche dopo l'arrivo del commissario. E poi fagli fare la serrata, così li possiamo anche denunciare.
L'occupazione viene mantenuta perchè fa comodo al sindacato

Anonimo ha detto...

Ormai mi sembra di essere un soldato che si trova nel forte, del romanzo il deserto dei tartari.

ASPETTIAMO, MA COSA ???

Anonimo ha detto...

L'importante è aspettare e ingannare l'attesa. Cosa aspettiamo o perchè sono domande troppo intelligenti perchè vengano prese in considerazione

Anonimo ha detto...


...sbaglio ma, ad oggi, non abbiamo raccolto ancora niente?


Non è vero:abbiamo ottenuto la possibilità di avere il commissariamento, cioè l'eliminazione dei vari Massa, Liori, Landi.

Cosa cambia se qualcuno fa la serrata? e perchè non potrebbe farla anche dopo l'arrivo del commissario. E poi fagli fare la serrata, così li possiamo anche denunciare.
L'occupazione viene mantenuta perchè fa comodo al sindacato


Se prima del commissariamento qualcuno fa la serrata, per certo non entri più in azienda.
Col commissariamento hai ancora delle possibilità, magari poche, ma ci sono.

Il commissario diventa il nuovo amministratore dell'azienda.Massa, e i loro amico non potranno più entrare, nemmeno perfare una fotocopia.Sarebbe un reato.

L'occupazione fa comodo al sindacato, ma anche a te,visto che è una forma di lotta per riappropriarsi (forse) del posto di lavoro.

Diversamente sei a casa di sicuro

ANONIMO MODERNO

Anonimo ha detto...

Caro Anonimo moderno,
a me sembra che anche le persone più attive nell'occupazione non è che ci credono più tanto: si va avanti per inerzia, per tenersi occupati, forse anche perchè non si vuole riflettere sul senso, allo stato attuale, di questa occupazione.

Se facessero una serrata, cos'avremmo perso? Il circolo Agile?

in bocca al lupo.

Anonimo ha detto...

La possibilità di avere il commissariamento il prossimo 23 non è stata ottenuta grazie all'occupazione ma grazie alla richiesta al Tribunale.
Se l'istanza fosse stata presentata un mese prima, anche senza occupazione, la possibilità del commissariamento ci sarebbe stata il 23 novembre scorso.
Idem i ritardi per l'esposto alla Procura, i 700 e l'art. 28.

Anonimo ha detto...

Magari un mese prima non c'erano le condizioni economiche (la mancanza di stipendi di ottobre poteva rallentare la procedura del tribunale) necessarie.

L'occupazione è servita a far rumore, a far pubblicità della nostra situazione, oltre al blitz di Samuele.

Tuttavia fino a quando non c'è il commissario bisogna stare al gioco. Lo so c'è molta stanchezza, però mantenere alta l'attenzione è indispensabile.

Magari fare turni un po' più lunghi in modo da impegnare meno persone possibile.

ANONIMO MODERNO

Anonimo ha detto...

Non è vero:abbiamo ottenuto la possibilità di avere il commissariamento, cioè l'eliminazione dei vari Massa, Liori, Landi.

ma cosa pensate che succeda con il commissariamento ?

Che arrivino tonnellate di soldi dal cielo e migliaia di posti di lavoro ?

Arrivera' solo CIGS e/o mobilita', naturalmente solo per i soliti noti, come la vicenda getronics insegna.

Anonimo ha detto...

www.eulav.net - Venerdì 17 dicembre 2009 - Roma v.Bona - ore 14:00 - si terrà presso la sala riunioni del III piano l'assemblea congressuale della CGIL, aperta a tutti ma con voto finale riservato agli iscritti

A questo serve l'occupazione? E chi l'ha deciso? Sicuramente non l'assemblea dei lavoratori!!!

Anonimo ha detto...

www.eulav.net - Venerdì 17 dicembre 2009 - Roma v.Bona - ore 14:00 - si terrà presso la sala riunioni del III piano l'assemblea congressuale della CGIL, aperta a tutti ma con voto finale riservato agli iscritti
--------------
E che ce ne importa a noi dell'assemblea congressuale della CGIL!

Anonimo ha detto...

SPERIAMO BENE PERCHE' SE QUI NON SI DECIDE NE' COMMISSARIAMENTO, NE' ALTRO, NON CI SARANNO NEANCHE AMMORTIZZATORI SOCIALI,GIUSTO....ALMENO SI POTRA' DIRE CHE IN ITALIA NON E' AUMENTATA LA DISOCCUPAZIONE,INFATTI NOI STIAMO ANDANDO AVANTI FINO ALLO STREMO DELLE NS. FORZE SIA PSICOLOGICHE CHE ECONOMICHE.