martedì 23 giugno 2009

COMUNICATO SINDACALE RSU ROMA

Nella mattinata odierna si è tenuto il primo incontro tra la RSU della sede di Roma e la nuova proprietà della società Agile s.r.l. rappresentata dal consulente dott. Sebastiano Liori.Per quanto rappresenti un primo incontro interlocutorio, in attesa dell’incontro nazionale previsto per il 9 luglio presso il MSE fra azienda, OOSS e istituzione locali, è stato utile per scambiare alcuni elementi e considerazioni e rivolgere alcune richieste specifiche.La delegazione sindacale ha espresso una serie di perplessità legate alla cessione del ramo di azienda dell’I.T. di Eutelia S.p.A. in Agile s.rl. in relazione al passaggio delle commesse con il personale operante. Risultano infatti ad oggi commesse I.T. con relativo personale ancora in carico in Eutelia e viceversa risulta personale operante nello specifico settore delle TLC ceduto in Agile.La risposta aziendale è stata quella di verificare che tutte le commesse relative al settore I.T. vengano trasferite in Agile come previsto dalla cessione, comunicando inoltre che il numero dei lavoratori coinvolti nella cessione è di 1848 unità. Rispetto ai sospesi (Tickets, Rimborsi, FIAS/FSI, etc) è stata sollecitata l’azienda a verificare l’entità e predisporre un piano di rientro. L’azienda ha dichiarato che nell’incontro del 9 luglio sarà in grado di fornire risposte precise sui temi. L’azienda ha comunicato che le ore di CdS fruite dai lavoratori interessati al passaggio in Agile, nei giorni dal 16 all’avvenuta comunicazione al singolo lavoratore, verranno sostituite da permessi retribuiti eccezionali.La delegazione sindacale ha sollecitato il nuovo management a verificare i contratti in scadenza prestando particolare attenzione a quello relativo al Comune di Roma.Per quanto riguarda la sede di lavoro l’azienda ha dichiarato che al momento non risulta prioritaria l’acquisizione di una nuova sede ma che è in corso di definizione un contratto di affitto per la sede di via Bona. E’ stato richiesto all’azienda di comunicare formalmente a tutti i lavoratori l’avvenuto acquisto del pacchetto societario di Agile s.r.l. da parte del Gruppo Omega S.p.A. e una chiara presentazione del gruppo stesso con chiarimenti specifici sulle modalità operative dei lavoratori.Sono stati richiesti chiarimenti sul pagamento dello stipendio relativo al mese di giugno. L’azienda ha dichiarato che verrà erogato al 50% da Eutelia e il restante 50% da Agile entro il 10 del mese di luglio in quanto con l’avvenuto passaggio di Payrolldelivery del dott. Paganini non ci sarà soluzione di continuità.Fermo restando le perplessità sulle modalità e i tempi della cessione del ramo d’azienda riteniamo fondamentale nell’incontro con il governo e gli enti locale previsto al MSE conoscere dalla proprietà gli elementi di sviluppo della società, l’entità degli investimenti e le prospettive di sviluppo, e quindi occupazionali del nuovo soggetto industriale.Al momento ogni ulteriore considerazione, vista la fase estremamente interlocutoria, risulterebbe prematura.

Nessun commento :