sabato 16 maggio 2009

Nicotra PRC-PdC: Il governo complice dei Landi?

Il Governo non solo non sta usando il suo peso per far recedere i dirigenti dell'eutelia dal loro progetto di ridimensionamento dell'azienda e di licenziamenti di massa, ma nell'ultimo incontro avuto con i sindacati si è schierato apertamente con l'irresponsabile direzione di Eutelia. I rappresentanti del Governo hanno comunicato ai sindacati che a giudizio dello stesso Ministero dello Sviluppo Economico le soluzioni possibili ruotavano intorno alla cessione da parte del Gruppo di alcune attività del settore dell' Information Technology (IT). Si tratta di un vero e proprio via libera alla liquidazione di uno dei settori strategici e trainanti di Eutelia. Non a caso Eutelia ha avviato immediatamente le procedure di cessione del ramo di azienda. Il governo Berlusconi si sta rendendo complice di questa manovra invece di esercitare il proprio peso per far recedere il gruppo dirigente dell'azienda dai suoi propositi speculativi. Facciamo notare che le leve per riportare l'azienda ad un atteggiamento di collaborazione ci sarebbero tutte , basti pensare che Eutelia ha una infinità di contratti e di appalti ricevuti dalla pubblica amministrazione. Invece il Governo preferisce essere complice di un gruppo dirigente sul quale pende anche una inchiesta della magistratura. La mia solidarietà nei confronti dei lavoratori e della loro lotta è totale e spero che anche gli altri candidati a Presidente della Provincia si mobilitino per impedire una operazione destinata ad impoverire non solo il nostro territorio."
SABATO 16 MAGGIO 2009 11:42 - ufficio stampa

1 commento :

BOATRADE ha detto...

http://boatrade.blogspot.com/2009/05/un-povero-mendicante-di-voti-alfio.html