sabato 15 aprile 2017

Ex-Eutelia: Alberta, non scaricare su lavoratori scelte aziendali sbagliate


860ee4cc-0181-4aa5-b224-693b560fd249Si è tenuto questa mattina fuori Palazzo Chigi a Roma, un presidio di lavoratori  ex-Eutelia, per 400 dei quali, nei prossimi mesi termineranno gli ammortizzatori sociali. Ne è seguito  un incontro tra le organizzazioni sindacali di Fim, Fiom e il presidente della Commissione  Lavoro della Camera Cesare Damiano.

Durante l’incontro in Commissione abbiamo avanzato come  sindacato la richiesta di una  proroga degli ammortizzatori in scadenza per i lavoratori e il rafforzamento degli strumenti di politica attiva per favorire la loro rioccupazione.
Sulla vertenza Eutelia, non si può scaricare sui lavoratori il prezzo di scelte sbagliate di gestione aziendale, sarebbe una sconfitta per tutti che disperderebbe  capacità,  competenze e professionalità  di lavoratori che per anni hanno operato in un settore altamente qualificato come quello dell’high tech.
Abbiamo pertanto chiesto al Presidente della Commissione lavoro che venga riaperto il confronto in sede Ministeriale per trovare, insieme,  un percorso di rioccupazione e sostegno al lavoro di tutti i lavoratori.
Sia il Presidente Damiano che tutti i partiti della Commissione lavoro hanno condiviso le istanze dei lavoratori e hanno assicurato il supporto con atti impegnativi nei confronti del Governo.
Ufficio Stampa Fim Cisl
Roma 12 aprile 2017

4 commenti :

Anonimo ha detto...

Vorrei sapere per Quelli che a dicembre 2016 hanno scaricato definitivamente gli AMMORTIZZATORI e non hanno tempo e voglia di fare le belle Statuine davanti a Palazzo Chigi, casa debbono fare per evitare di Morire di fame? GRAZIE

Anonimo ha detto...

Chi ha terminato a dicembre scorso doveva incazzarsi con il sindacato e scendere in piazza prima per farsi sentire e valere le proprie ragioni e non come al solito sperare che gli altri tolgano le castagne dal fuoco......molliconi del menga

Anonimo ha detto...

Hai creduto nel sindacato?
Ora mettiti una parrucca e vai sulla via salaria...

Anonimo ha detto...

Il solito IMBECILLE DALLE RISPOSTE IDIOTE.