lunedì 14 dicembre 2015

Alchera Agile ex Eutelia. La Fiom esprime soddisfazione per la risoluzione del problema

Si è tenuto ieri l'incontro con la direzione nazionale dell'INPS, in riferimento ai lavoratori ex Alchera di Agile (ex Eutelia), ai quali erano stati tolti circa 12 mesi di contributi pensionistici a seguito di un accertamento dell'ente previdenziale.
Senza entrare nel merito dell'origine del problema, tutto riferito all'azienda, l'incredibile iniziativa dell'INPS, con la rimozione dei contributi, ha messo in notevole difficoltà i lavoratori che in alcuni casi erano addirittura in procinto di andare in pensione (la cosa grave è che tutto è avvenuto senza nessuna contestazione e comunicazione preventiva).
Fortunatamente però dopo la lettera inviata dalla Fiom-Cgil che ha ricostruito la vicenda dal punto di vista dei lavoratori e chiarito all'ente che si trattava di tecnici che prestavano la propria attività su tutto il territorio nazionale in ambiti pubblici e privati con retribuzione e versamenti contributivi (come risulta anche da diverse ispezioni), l'INPS ha rivisto la propria decisione.
Già da alcuni giorni a molti lavoratori sono stati riaccreditati i contributi e nei prossimi giorni, quando verrà completata l'istruttoria, ci saranno ulteriori posizioni sanate.
Nell'incontro di ieri abbiamo anche stabilito che eventuali problemi ancora in essere, verranno rivalutati sulla base delle segnalazioni che come Fiom-Cgil invieremo alla direzione nazionale INPS.
Nell'esprimere quindi soddisfazione per la risoluzione del problema e per la grande disponibilità dimostrata, invitiamo tutti i lavoratori a segnalarci immediatamente eventuali criticità al fine di girarle all'ente per una rapida discussione e risoluzione nel merito del problema.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 11 dicembre 2015

Nessun commento :