lunedì 9 marzo 2015

Eutelia: le parti civili chiedono 150 milioni di euro

Arezzo, 5 marzo 2015 - Dopo la richiesta di stangata del Pm Roberto Rossi (otto anni a Samuele, da 4 e mezzo a due anni per gli altri Landi) arriva al processo Eutelia la zampata delle parti civili, che chiedono danni per 150 milioni di euro. Li chiede, anzi, per essere precisi, l'avvocato Renato Borzone, che in aula rappresenta la gestione commissariale dell'azienda, quella di cui faceva parte Daniela Saitta, che già era stata lucidissima quando era toccato a lei, dal banco dei testimoni, di accusare la vecchia guardia di Eutelia, quella che è attualmente sotto processo.
I 150 milioni con cui l'avvocato Borzone si guadagna la parte del protagonista nell'udienza di oggi sul crac sono il risultato dei calcoli sui capi di imputazione contestati ai Landi e agli altri coimputati. Ne resta fuori solo quella parte della famiglia (ad esempio Raimondo, fratello di Samuele) che aveva patteggiato e risarcito i danni a suo tempo. Parlano al processo anche gli avvocati parti civili per conto dei piccoli azionisti, fra cui Alessandro Liberatori,che chiedono come provvisionale il 25 per cento sul prezzo al quale furono acquistate le azioni.
Si torna in aula il 19 marzo, giorno di San Giuseppe, e stavolta tocca alle difese, cui toccherà di provare ad arginare l'offensiva nei confronti degli imputati che rischiano non soltanto pesanti condanne penali ma anche forti risarcimenti in sede civile.

44 commenti :

Anonimo ha detto...

CHIACCHIERE.........
La morale è:... ce la siamo preso in quel posto e.. basta.Questa è la cruda verità.
Questav storia ha avuto un solo esito: ha tolto dignità e lavoro alla gente.

Anonimo ha detto...

Ma non ci eravamo costituiti parte civile anche noi ??? Non avevamo dato dei soldi al sindacato per questo motivo???
Ci manca solo che Daniela Saitta si prende altri soldi ....

Anonimo ha detto...

No se prenderanno soldi , saranno devoluti al sindacato.......che ci ha difeso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
a li mo.....i loro.
A noi sarà dato un'altro calcio nei fondelli(tanto x non essere scurrile)

Anonimo ha detto...

I MURI SONO CADUTI

TOGLIETE IL MANDATO AGLI AVVOCATI DEL SINDACATO

Anonimo ha detto...

Non capiosco perché è stata data enfasi solo alla richiesta di risarcimento nel processo di Arezzo e non si è parlato da nessuna parte del risarcimento richiesto e accordato nel processo di Roma con già decisa la provvisionale oltre alle spese legali. Altra cosa che mi chiedo è: perché tutti gli avvocati delle parti civili di Arezzo e Roma non si uniscono per spingere la magistratura e la Guardia di Finanza, magari con l'ausilio di un'investigazione privata, ad andare a cercare dove sono i soldi partendo dai conti in Svizzera? Perché non propongono un patteggiamento (non so' se possibile in appello) della pena in cambio del risarcimento? Gli avvocati dovrebbero essere incentivati più di noi considerando che a noi, procapite, ci spetta molto meno che a loro per le spese legali. A livello morale mi farebbe piacere vederli in galera in mezzo a tutti i condannati comuni, ma per le mie tasche preferirei il risarcimento pecuniario.

Anonimo ha detto...

SAI CHE GIOIA... A REBBIBIA...

SAMUELE DA CAPIT(ANO)...

A MOZZO ZOZZO CON IL CULO ROTTO


Anonimo ha detto...

OGGI 10 MARZO 2015
--------------------------
Come richiedere il fondo di garanzia e ultime 3 mensilità all'INPS.

- La richiesta può essere fatta tramite WEB sul sito dell'INPS;
- tramite l'avvocato con cui ci si è iscritti al passivo Agile;
- tramite un patronato.
Per i colleghi di Roma che intendano rivolgersi ad un patronato ricordiamo gli orari delle sedi INCA utilizzate per inoltrare la richiesta di mobilità lo scorso dicembre (conviene presentarsi un'ora prima):
Via del Velodromo, 80 (metro A - Colli Albani)
Lunedì 09,00 - 12,30
Martedì/Giovedì 09,00 -12,30 e 15,00 - 17,30

Via Tuscolana 695 (galleria Cosmopolis) (metro A Numidio Quadrato)
Lunedì 09,00 - 12,30
Mercoledì/Venerdì 09,00 - 12,30 e 15,00 - 17,30

Per chi decidesse di rivolgersi all'avvocato deve telefonare e prendere un appuntamento.

Documenti necessari:
- Ultima busta paga (Gennaio 2015);
- Insinuazione al passivo...rilasciata dall'avvocato o dal Tribunale
Ordinario di Roma (Giudice Lucia Caterina Odello);
- Coordinate bancarie (IBAN);
- Fotocopia documento di identità;
- Buste Paga (ultime 3 mensilità prima di andare in CIGS da quando
è partita la cassa (Se si è in CIGS da febbraio 2010 le buste
sono Dicembre 2009, Gennaio e Febbraio 2010; se si è in CIGS da
marzo le buste sono Gennaio, Marzo e Febbraio 2010)
- Foglio excel contenente il prospetto fatto dall'avvocato delle
spettanze (solo per chi svolgerà la patrica con l'avvocato).

PS. Chi ha lavorato, anche un solo giorno, dopo l'inizio della CIGS (febb. 2010) non ha diritto alle 3 mensilità.
---------------------------------

MORTACCIVOSTRA BASTARDI!
OGGI DATE QUESTE INFORMAZIONI?

Anonimo ha detto...

PS. Chi ha lavorato, anche un solo giorno, dopo l'inizio della CIGS (febb. 2010) non ha diritto alle 3 mensilità.

BELLA NOTIZIA!
LA RSU FORSE ERA IMPEGNATA A FARE POMPINI AL POTETTI, DIMENTICANDO COSI' DI INFORMARE I COLLEGHI...

Anonimo ha detto...

Qualcuno a Roma ha ricevuto la quota TFR post Amministrazione Straordinaria? Qualcuno ha idea dei tempi ed eventualmente a chi bisogna sollecitare?

Anonimo ha detto...

Sapete dirmi se qualcuno a roma ha ricevuto la mobilità

Anonimo ha detto...

Rincoglionito si sapeva da due anni forse eri tu talmente impegnato a prenderlo che non sai un cazzo.

Anonimo ha detto...

Io a roma ho ricevuto parte del tfr 1100€ lordi mi dice l'INPS che il resto il 16 marzo

Anonimo ha detto...

Inps di roma dice 16 marzo

Anonimo ha detto...

Mi sa che in azienda facevi lo sturacessi è dal 2012 che si sa. Rincoglionito! P.s. a me lo ha detto l'avvocato non del sindacato. Quindi se eri una persona un po intelligente lo avresti saputo anche te.

Anonimo ha detto...

nada de nada

Anonimo ha detto...

Accreditata CIGD di dicembre e mobilità di febbraio.

Anonimo ha detto...

Sapete dirmi se l'inps di torrevecchia ha pagato la mobilità?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Sapete dirmi se l'inps di torrevecchia ha pagato la mobilità?

10 marzo 2015 18:31


si pagata ed anche il fondo credito
alza il culo,come ho fatto io, e avrai i soldi. Se scrivi sul blog affinchè qualcuno risolva il tuo problema hai sbagliato.La prossima settimana è in pagamento anche il TFR. Basta andare a chiedere di persona non scrivere sul blog

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con il collega sembrate un branco di inetti e aspettate che il sindacato vi faccia da lacchè alzate il culo.

Anonimo ha detto...

Scusa, a quale sede Inps appartieni? Grazie.

Anonimo ha detto...

Ricevuta ieri ma occorre sollecitare di persona altrimenti la pratica dorme la sede è ambaradam

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con il collega sembrate un branco di inetti e aspettate che il sindacato vi faccia da lacchè alzate il culo.
======
INETTO SARAI TU!
Visto che PAGHIAMO PROFUMATAMENTE, il sindacato ha il DOVERE ed OBBLIGO di assistere ed aiutare i LAVORATORI!

Anonimo ha detto...

Siamo arrivati a Pasqua si riesce ad organizzare un incontro dei tavoli promessi al MISE Castano...non aspetta altro ed il sindacato dopo il recupero del fondo di garanzia e fondo di tesoreria che ci obbliga di pagare gli avvocati del sindacato ci molla...definitivamente..
Meditate gente, meditate....

Anonimo ha detto...

E quella di Gennaio? Anche x me è in pagamento quella di febbraio, ma quella di Gennaio? Per caso ti hanno detto qualcosa a riguardo?
Grazie.

Anonimo ha detto...

Stai bene così testina

Anonimo ha detto...

Giampietro Manenti da wikipedia......
-----------
Ha messo le radici a Cividate al Piano ed è residente a Limbiate. Ha fondato diverse società, tra cui la Mapi Grup[1], società di servizi con sede in Slovenia nella zona industriale di Nova Gorica con un capitale sociale di soli 7.500 euro e per il quale lo stesso afferma di avere stretti legami col gigante dell’energia russo Gazprom. In Italia risulta titolare solo di un’impresa individuale di pulizia o disinfestazione.

In passato l'imprenditore milanese, vicino nel 2013 all'acquisizione del Cartiere Paolo Pigna,[2] è stato accostato a diverse società calcistiche tra cui Pro Vercelli e Brescia.

Il 6 febbraio 2015 Manenti rileva il Parma dall'albanese Rezart Taçi pagando la cifra simbolica di 1 euro.

Il 18 marzo 2015 è arrestato nell'ambito di un'inchiesta che costringe al fermo di altre 21 persone
------
....Ci ricorda qualcuno...giusto? Questo a dimostrare che ancora oggi questi imprenditori della minchia (come il nostro...) hanno la vilta' di provarci, questo perche' un complesso normativo e legislativo che lo consente continua AD ESISTERE ANCORA....DOVE'E' FINITA LA SINISTRA? DOVE SONO I CONSULENTI GIRUSTI DEL SINDACATO?

Anonimo ha detto...

"Rinvio incontro previsto il 3 Marzo "
sono passati 15 giorni. non si sa più niente del presunto incontro. ancora qualche giorno e ci comunicheranno che gli incontri sono stati annullati definitivamente. tanti saluti a noi poveri fessi che ci abbiamo creduto.

Anonimo ha detto...

Ma cosa ti devi incontrare.

Anonimo ha detto...

Nella P.A. si viene assunti vincendo un concorso e non facendo i giochetti con il Sindacato per passare come precari o dipendenti con contratto a termine quando non lo si e' mai stati.
Se non sbaglio il M.ro di Grazia e Giustizia rientra in questa area quindi per essere assunti si deve essere vincitori di un CONCORSO o trasferiti d'ufficio come gia' dipendenti di altra Amministrazione Statale o simile vedi Provincie.
Per altre Aziende controllate direttamente dallo Stato o Enti Locali come Poste Italiane o le varie Municipalizzate Comunali o Regionali non necessita alcun Concorso ma un semplice C.V. da cui si evinca le competenze necessarie a ricoprire le figure professionali richieste.
Quindi se i 250 furbetti avessero spinto il Sindacato verso una soluzione simile che avesse allargato il perimetro ai 700 colleghi in mobilita' si poteva pensare di organizzare un presidio sotto al MISE per ottenere gli incontri promessi.
Un comportamento cosi' subdolo e poco corretto ha portato le persone a chiedersi del perche' si debba continuare a lottare per far ottenere il "Lavoro" solo ad uno gruppo di persone debitamente circoscritte.
Il mestiere del SINDACATO e' tutelare TUTTI i lavoratori a prescindere dal credo politico a dalle tessere e non spalleggiare gli interessi di pochi.

Anonimo ha detto...

Occorre ancora aspettare che ci arrivi i soldi dal Fondo di Tesoreria e Fondo di Garanzia..poi gli avvocati del sindacato ci manda il conto una volta incassato ci dicono che il MISE ci ha mollato...cioè giugno o luglio..
Chi vivrà ..vedrà ...

Anonimo ha detto...

I soldi per gli Avv. del Sindacato erano previsti nell'accordo firmato,senza pistola alla tempia,per fare sia i decreti ingiuntivi,l'iscrizione al passivo ed i relativi conteggi delle competenze non avute con relativo TFR e contributi non versati al Fondo complementare Telemaco ecc.
Forse andando dagli Avv. privati avreste speso di meno? Credo proprio di no quindi fatela finita con la storia dei soldi rubati ai poveri lavoratori vessati e ridotti alla fame.
Altro discorso e' di come e' stata gestita politicamente la nostra vertenza la quale a mio modesto avviso e' stata volutamente pilotata sul binario morto del MISE da dove non schiodera' mai piu'.
Gestita Vergognosamente da un Sindacalista molto discutibile il cui unico scopo era far ottenere gli Ammortizzatori Sociali e non il reintegro al Lavoro.
La colpa dei lavoratori e' stata quella di fidarsi di questo soggetto e dei suoi adepti ma del resto non si puo' pensare di vincere una guerra in giacca e cravatta e noi siamo TUTTI dei colletti bianchi con all'interno qualche furbetto che pensa di farsi assumere seguendo strade poco trasparenti.
Con le attuali relazioni tra la FIOM ed il Governo per non parlare di quelle con la stessa CGIL penso che questo progetto sia destinato al fallimento proprio come la storia Agile/Eutelia ed anch'essi rimarrano sul treno fermo al binario morto del MISE e sottolineo GIUSTAMENTE visto che siamo TUTTI sulla stessa barca e quanto si stava pensando di fare coinvolgendo il Sindacato era una cosa squallida e schifosa.

Anonimo ha detto...

Caro collega i riferimenti degli avvocati e relativo pagamento sanciva la fine della nostra vertenza....

Anonimo ha detto...

Io il culo l' ho alzato e all' Inps mi hanno detto che i pagamenti della mia mobilità inizieranno da fine Gennaio 2015 perché ci sono, udite udite, 31 giorni di preavviso!!!! Di cosa non si è capito. A voi, colleghi, cosa hanno detto? Gennaio vi è stato pagato per intero? Grazie.

Anonimo ha detto...

No!!!!!!!
Il riferimento agli avvocati non saciva la fine della nostra storia poiche' eravamo gia' stati condannati quando fu' permessa la cessione del ramo d'azienda senza che NESSUNO si opponesse con un minimo di strategia politica e sindacale.
Mi ricordo ancora le parole del FAMOSO sindacalista FIOM dagli occhi di ghiaccio che nel mese di Giugno 2009 in assemblea disse: ma che volete rimanere in Eutelia?
Forse aveva le vacanze prenotate ed iniziare una dura battaglia nel periodo estivo per evitare che 1800 persone passassero nelle mani di quei ben noti truffatori (bastava andare su internet per vedere il loro passato imprenditoriale) gli avrebbe fatto saltare le ferie.
A Settembre era ormai tutto compiuto e anche la sentenza favorevole sul famoso comportamento antisindacale rimase inspiegabilmente nel cassetto.
Gli Avv. fanno il loro lavoro cioe' tutelare legalmente i loro assistiti mentre la tutela sindacale e politica doveva essere fatta da altre persone che nel nostro caso non sono state all'altezza della situazione per incapacita' personale e spero non per altro.
Questa e' la realta' dei fatti che unita alla nostra paura di esporci piu' del minimo sindacale ha portato ai risultati che TUTTI purtroppo conosciamo: La fine.

Anonimo ha detto...

ci sono info per gli stipendi non pagati ? ci sono soldi per liquidare ?

saluti

Anonimo ha detto...

Mobilità pagata sia dicembre che gennaio e febbraio, tfr fondo di garanzia in pagamennto 23 marzo.
Inps Torino

Anonimo ha detto...

Rettifica, pagamento fondo tesoreria per il 23 marzo. Per il fondo di garanzia bisogna richiederlo alla sede inps di competenza

Anonimo ha detto...

Mobilità pagata sia dicembre che gennaio e febbraio, tfr fondo di garanzia in pagamennto 23 marzo.
Inps Torino

20 marzo 2015 11:37

Dove vedi che hai il tfr fondo di garanzia in pagamento il 23 Marzo? Sul sito INPS sotto la voce pagamenti? Ciao e grazie. p.s. sono anch'io di Torino

Anonimo ha detto...

Dove vedi che hai il tfr fondo di garanzia in pagamento il 23 Marzo? Sul sito INPS sotto la voce pagamenti? Ciao e grazie. p.s. sono anch'io di Torino

Si, sotto la voce pagamenti, ma si tratta del tfr fondo tesoreria.
Alcuni hanno avuto bonifico mese scorso, altri come me l'avranno lunedì, non si sa quale sia il criterio per il pagamento

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Dove vedi che hai il tfr fondo di garanzia in pagamento il 23 Marzo? Sul sito INPS sotto la voce pagamenti? Ciao e grazie. p.s. sono anch'io di Torino

Si, sotto la voce pagamenti, ma si tratta del tfr fondo tesoreria.
Alcuni hanno avuto bonifico mese scorso, altri come me l'avranno lunedì, non si sa quale sia il criterio per il pagamento

21 marzo 2015 00:37
Grazie,gentilissimo

Anonimo ha detto...

MORTACCIVOSTRA BASTARDI!
OGGI DATE QUESTE INFORMAZIONI?
------------------------------------
bentornato fra noi dove sei stato fino ad ora, vedo che sei,molto viziato ed abituato ad essere sempre servito e riverito e chiedere cose che si possono reperire facilmente e che tra l'altro sono note da più di due anni e in molti casi sono state già discusse su questo blog forse sei quello che qui ha scritto qualcuno ci "DEVE"(ma quando mai) dire come presentare la domanda al fondo di garanzia con le istruzioni presenti sul sito aziendale dal 2012. Ma per cosa lo usi internet per andare a cazzeggiare su Facebook?
Svegliati e alza il culo e non lamentarti sempre.

Anonimo ha detto...

Già avevo risposto al collega che pretende di essere servito. È solo un poraccio che usa internet per i siti porno. Pensate che zavorra era i azienda!

Anonimo ha detto...

su questo blog scrive landi o i suoi sodali. infatti non se lo incula nessuno. che litigate a fare? siete comparse pagate

Anonimo ha detto...

aggiungo fate un pò pena che per due soldi fate finta di essere collegli. al signore che ha scritto "poraccio" suggerirei si farsi pagare per una lezione di italiano