mercoledì 16 luglio 2014

Manifestazione nazionale dei lavoratori di Agile ex Eutelia, De Tommaso, Indesit (siti di Brembate e Refrontolo) e Terim: Approvare subito il decreto sulla cassa integrazione in deroga!

LOGOFIOM-180X120

Da mesi i vari ministeri competenti (Economia, Sviluppo Economico, Lavoro), ci annunciano l’imminente firma del decreto sui nuovi criteri di autorizzazione della cassa integrazione in deroga, a poche settimane dalla scadenza di tutti gli accordi però, il decreto non è stato ancora emanato.
Ciò significa che, pur nella possibilità di avere tutela economica e contributiva, in particolari situazioni con possibilità di essere rioccupati o con piani di re insediamento produttivo in atto, qualora non dovesse essere approvato a breve il decreto, questi lavoratori saranno tutti licenziati.
Non solo, tutti coloro che in questo momento sono in attività in altre aziende con varie tipologie contrattuali e stanno quindi ponendo le basi per una occupazionale stabile futura e/o sono in attività convenzionate con le istituzioni locali o nazionali (Province, Comuni, Tribunali), a seguito della perdita della cassa integrazione verrebbero anch’essi immediatamente a perdere il lavoro e l’attività, pregiudicando in una fase difficilissima come questa, l’opportunità di costruire un rapporto di lavoro stabile e di prospettiva.
Per questi motivi l’approvazione urgente del decreto è necessaria. Poiché non si possono perdere quelle poche opportunità e tutele previste, le lavoratrici ed i lavoratori delle maggiori aziende in cassa in deroga con scadenza nelle prossime settimane decidono di partecipare alla manifestazione nazionale di CGIL-CISL-UIL sul finanziamento della CIGS in deroga con presidio in Piazza Montecitorio, il giorno 22 luglio p.v. dalle ore 09,00 alle ore 14,00.

14 commenti :

Anonimo ha detto...

Basta con 'sto c**zzo di CIG. Parliamo di lavoro!

Anonimo ha detto...


Inps: Disposizione di pagamento cigd dal 1 gennaio al 30 giugno in data 14 luglio .........manca la disposizione di dicembre 2013

**********************************

Sede INPS di riferimento Padova

Anonimo ha detto...

Nell'attuale dibattito sulle professioni e competenze digitali anche Assiform indica le professioni più ricercate nel mercato ICT.
Oltre alle sacrosante manifestazione necessarie per il sostegno delle nostre famiglie, dobbiamo parlare di ri-collocazioni di competenze digitali, presenti nei lavoratori Agile ex Eutelia. Questo deve essere l'argomento principe del tavolo per la soluzione definitiva della vertenza, ossia il ritorno al lavoro di TUTTI I LAVORATORI.
Nel dibattito interno alla PA questo è uno dei temi principali, ossia competenze digitali, e-leadership, inclusione digitale. Giochiamo questa carta al tavolo MSE, con il bagaglio di competenze che possediamo, profiliamo le nostre competenze estratte dai cv, e presentiamole al governo, la PA ha fame di competenze digitali.


http://www.assinform.it/aree_sx/informazioni/comunicati/cso_osservatorio2014.htm

Anonimo ha detto...

Ha fame di competenze appunto, questo e' il problema....

Anonimo ha detto...

I SOLDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII?????????????

Anonimo ha detto...

Certo che visitando il sito www.viaolivetti79.it ..... un pensiero nasce spontaneo...
MA DO CAZZO ANNAMO???
Sembra un sito del 1998...

Anonimo ha detto...

Ma scusate i link messi nell altro post riguardo la firma dei decreti per il pagamento della nostra cassa cosa sono???????

Anonimo ha detto...

Certo che visitando il sito www.viaolivetti79.it ..... un pensiero nasce spontaneo...
MA DO CAZZO ANNAMO???
Sembra un sito del 1998...
=============================
almeno loro informano,voi romani vi fate sempre li c...zi vostri

Anonimo ha detto...

Pagamenti CIG a Roma: predisposto il periodo 7-31/12/13 con accredito sui c/c il 21 p.v.; periodo 01/01-30/06/14 in lavorazione, affidato al buon cuore del Sig. Morabito che non vuole essere disturbato. Conoscendo i modi di lavorare del soggetto, potrebbe uscire la predisposizione domani o lunedi con pagamento dopo circa 1 settimana, oppure potrebbe slittare tutto di una settimana, perché se ricordo bene, il suddetto, lavora i pagamenti solo il giovedi. Ovviamente tutto ciò riguarda esclusivamente il Lazio, in quanto i pagamenti vengono lavorati dalle varie INPS territoriali, per esempio, l'INPS Lombardia, solitamente, è il più veloce e la questione dipende anche dalla solerzia e sensibilità dell'impiegato, quello del Veneto che ha lavorato i pagamenti per Padova, evidentemente ha avuto la sensibilità di predisporre il "grosso" mettendo in pagamento i 6 mesi prima dei 20 gg.

Anonimo ha detto...

Ora speriamo che, pungolato dalla manifestazione del 22, il Governo firmi e metta in esecuzione il decreto che ci consentirà di avere la CIG in deroga fino a dicembre e non che finisca tutto il 31/08, non per la CIG in se' che consentirà magari a 250 persone di agganciarsi alla pensione, ma per quelli come me, che ancora dovranno lavorare (circa 500) e che a questo punto, per avere qualche speranza di ricollocazione, avranno solo 3 mesi per rinegoziare un percorso alternativo al fallimento dell'accordo firmato nel 2011. Credo che ormai sia chiaro a tutti, ma è utile ricordarlo: una volta che andremo in mobilità, sarà perché siamo licenziati e quindi non ci sarà più sindacato né altro, ma sarà "ognun per se'e ...". Con questa consapevolezza, al momento non possiamo fare altro che spingere per la CIG a copertura fino al 7/12, poi dal 01/09, se l'avremo ottenuta e non saremo stati licenziati, potremo concentrarci unicamente sul recupero del lavoro. E' una schifezza perché la vera lotta per il lavoro l'avremmo dovuta fare molto tempo fa', ma questa è la situazione attuale.

Anonimo ha detto...

Nell'attuale dibattito sulle professioni e competenze digitali anche Assiform indica le professioni più ricercate nel mercato ICT.
Il lavoro verrà dato solo ai GIOVANI con NUOVE COMPETENZE E CAPACITA'.

I VECCHI ultra 50enni,sono fuori mercato sia come età sia come SKILL PROFESSIONALE.

!IN PENSIONE GLI ULTRA 50ENNI!
!IN PENSIONE GLI ULTRA 50ENNI!
!IN PENSIONE GLI ULTRA 50ENNI!
!IN PENSIONE GLI ULTRA 50ENNI!

!I GIOVANI AL LAVORO!
!I GIOVANI AL LAVORO!
!I GIOVANI AL LAVORO!
!I GIOVANI AL LAVORO!

Anonimo ha detto...

!IN PENSIONE GLI ULTRA 50ENNI!

!I GIOVANI AL LAVORO!
.............................
Avevo dei dubbi ma ora ne sono certo.
Questo e' proprio uno sc...mo e cog...ne.
Andiamo avanti e dopo la CIG puntiamo al lavoro alla faccia dei GUFI.

Anonimo ha detto...

Concordo è proprio un mente..tto. Ancora non ha capito che la pensione la danno a 67 anni, non a 50 51 52 53 ....

Anonimo ha detto...

Concordo è proprio un mente..tto. Ancora non ha capito che la pensione la danno a 67 anni, non a 50 51 52 53 ....
======
Visto che è proprio l'Unione Europea a mettere l'accento sulla disoccupazione giovanile,si
dovrà fare pur qualcosa.

Le norme si possono sempre cambiare.