domenica 22 dicembre 2013

Agile, accordo per cig in deroga che evita licenziamenti

"Dopo una estenuante trattativa durata mesi, finalmente nella giornata di ieri è stato raggiunto un accordo che garantisce ulteriori 6 mesi di cassa integrazione in deroga ai dipendenti di Agile (ex Eutelia), a partire dal 1° gennaio 2014. Ciò consentirà di accompagnare, senza licenziamenti, le misure a sostegno del reimpiego dei lavoratori, previste dall’accordo quadro del 3 febbraio 2012". Lo dichiara Fabrizio Potetti, coordinatore nazionale Fiom Cgil del gruppo Agile (ex Eutelia).

"Le iniziative delle lavoratrici e dei lavoratori, insieme al sostegno di numerosi parlamentari e delle istituzioni locali, hanno portato a un risultato importante che, nel corso dei prossimi mesi, cercheremo di valorizzare ulteriormente, richiedendo per tutto il 2014, così come previsto dagli accordi sottoscritti in sede istituzionale, ammortizzatori sociali e attività dedicate alla platea di lavoratori rimasti in esubero che, se ben gestite, potranno dare risultati positivi in un momento difficilissimo come quello attuale".

"Un contributo importante per giungere all’accordo
 è venuto dal ministero dello Sviluppo economico, dai commissari straordinari di Agile e dal ministero del Lavoro. La fase finale della trattativa ha visto anche la partecipazione del sottosegretario Carlo Dell’Aringa, che ha seguito costantemente la vicenda e ha sottoscritto l’accordo a nome del Governo. Non mancheremo - conclude - di stimolare ancora tutte le istituzioni sul rispetto integrale delle intese siglate, l’obiettivo della ripresa del lavoro rimane per noi fondamentale".

210 commenti :

1 – 200 di 210   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

PRR
Una pernacchia è l unica affermazione che vi meritate.

Un affranto lavoratore barese.

Anonimo ha detto...

Ora vederemo cosa farà la nostra regione dopo le innumerevoli promesse da parte degli asssessori e del presidente in persona.
e in caso contrario vedremo il comportamento degli RSU che sono poco restii a manifestare sotto la regione..(per queale motivo?????)

Una lavoratrice barese molto delusa e affranta

Anonimo ha detto...

CIAO
il bonifico di novembre e arrivato a qualcune?
io sono sul verde come molti altri penso
grazie

Anonimo ha detto...

A me (Bari) è arrivato.
Spero arrivi presto a tutti..
Buon Natale

Anonimo ha detto...

Ora vederemo cosa farà la nostra regione dopo le innumerevoli promesse da parte degli asssessori e del presidente in persona.
e in caso contrario vedremo il comportamento degli RSU che sono poco restii a manifestare sotto la regione..(per queale motivo?????)

Una lavoratrice barese molto delusa e affranta
------------------------------
Perchè sono degli inetti. Infatti io l'avevo capito già da quando ho cominciato a frequentare le pseudo assemblee sindacali a furor di popolo pro-sindacale ma molto meno pro-lavoratori. In queste assemblee la parola del sindacalista di turno (vedi quello che è andato a far danni anche all'ILVA di Taranto) era Vangelo (con tutto il rispetto per i libri sacri di questi tempi). In questo contesto, lo scopo era solo quello politico e non sindacale. Ricordo al sindacato e forse ancor di più ai cosiddetti RSU che il Sindacato (adesso con la S maiuscola) quando è nato faceva gli interessi dei lavoratori. E non mi si venga a dire che è stata una grande vittoria aver prorogato la CIG in deroga per altri sei mesi. Vi dovreste solo vergognare visti i risultati.
Per non infierire ancora e, considerando che in questi giorni dobbiamo esaltare il Santo Natale, porgo a tutti i colleghi anche ex e a chi denigra gli altri colleghi solamente per non essere intervenuti alle mobilitazioni:
Auguri di Buone Feste.
P.S.: se ci fossero stati dei concreti passi avanti nella nostra vertenza, forse avreste qualche simpatizzante in più. Ovviamente rivolto agli RSU e ai suoi simpatizzanti.

Anonimo ha detto...

Contraccambio gli auguri ma se aver ottenuto la CIG in deroga per altri sei mesi e forse piu' ti fa' cosi' schifo puoi sempre rinunciarci e andartene in mobilita'.
La guerra non si vince standosene comodamente seduti sul divano di casa ma partecipando.
Spero che anche tu non rientri in quella categoria di invertebrati che prendono la CIGS e lavorano in nero criticando e sparando bordate contro chi cerca di trovare una soluzione istituzionale ed onesta alla nostra vertenza.
Se rientri nella categoria dei furbetti del quartierino stai molto allerta perche' ne hanno gia' beccati una decina e dovranno restituire molti soldini all'INPS.
Uomo avvisato mezzo salvato e come sapete con Equitalia non si scherza.

Anonimo ha detto...

Se rientri nella categoria dei furbetti del quartierino stai molto allerta perche' ne hanno gia' beccati una decina e dovranno restituire molti soldini all'INPS.
Uomo avvisato mezzo salvato e come sapete con Equitalia non si scherza.
-------------------------------
Se proprio vuoi sapere cosa faccio e chi sono ti accontento subito.
1° - Sono un CIGS come te (almeno credo) e non lavoro in nero
2° - Attualmente sono un volontario di associazioni di protezione civile senza scopo di lucro e faccio del bene agli altri senza prendere un soldo
3° - Preferisco fare quello che faccio attualmente e non venire a sentire le solite prese per il c..o
4° - Non abito nel quartierino... e poi anche se fosse? ho già paura.
5° - Ahhh, ho saputo che Equitalia assumerà gente proveniente dalla CIGS di Agile: tieniti pronto
E per finire leggi attentamente ciò che scrivono i tuoi colleghi e non sbraitare troppo che ti fa male...

Anonimo ha detto...

Bene.
Quindi sei una persona da lodare e chi non ha nulla da nascondere non deve temere nulla e dorme tranquillo.
Non aspiro ad entrare in Equitalia ma se ci fosse la possibilita' sarebbe una opportunita' e non la disdegnerei come per altre opportunita' che mi venissero prospettate sempre regolari e non in nero.
Ricordati che senza CIGS o CIG probabilmente ora la tua condizione sarebbe sicuramente peggiore e non era certo che ci fosse stata riconosciuta.
Sai in Italia quante aziende sono nella stessa nostra condizione? Perche' avrebbero dovuto agevolarci? Forse per un accordo ormai datato e che anche altre aziende hanno sottoscritto?
Scordatelo lo abbiamo ottenuto solo grazie alla presenza di tutti quei coglioni come il sottoscritto che era presente a ROMA per pungolare i SINDACATI,le ISTITUZIONI e ricordargli che siamo ancora presenti,vivi e vegeti.
Lottare anche per i furbetti e' duro ma ti assicuro che per loro ormai e' finita si conoscono e li conoscono. Non passera' molto tempo che finiranno come tonni nelle reti degli ispettori del Lavoro.
Non sbraito sono certo di quel che dico e ti assicuro che a breve ridero' di gusto pensando alle penose e puerili scuse che questi sciacalli useranno per cercare di farla franca ma purtroppo per loro sara' inutile.
Cari furbetti la pacchia sta per finire quartierino o non quartierino paura o non paura.
Buon Natale

Anonimo ha detto...

l'Azienda con una mail ci invita ad accettare di "postergare" la liquidazione del TFR maturato dal 7 dicembre: che significa? Qualcuno me lo può spiegare ?

Anonimo ha detto...

Contraccambio gli auguri ma se aver ottenuto la CIG in deroga per altri sei mesi e forse piu' ti fa' cosi' schifo puoi sempre rinunciarci e andartene in mobilita'.
La guerra non si vince standosene comodamente seduti sul divano di casa ma partecipando.
Spero che anche tu non rientri in quella categoria di invertebrati che prendono la CIGS e lavorano in nero criticando e sparando bordate contro chi cerca di trovare una soluzione istituzionale ed onesta alla nostra vertenza.
Se rientri nella categoria dei furbetti del quartierino stai molto allerta perche' ne hanno gia' beccati una decina e dovranno restituire molti soldini all'INPS.
Uomo avvisato mezzo salvato e come sapete con Equitalia non si scherza.
----------------
PAURA

Anonimo ha detto...

Avete rotto i coglioni con quete cazzate.Piuttostto cerchiamo da subito di far rispettare alle regioni gli impegni presi per la nostra riqualificazione per una eventuale ricollocazione del mondo del lavoro.
Ora le regioni devono fare la loro parte e spero che gli RSU(specie quelli di Bari) restii a rompere le palle alle regionio si sveglino.
Il nostro obiiettivo deve essere il lavoro.(per gli RSU non so qual'è)

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
l'Azienda con una mail ci invita ad accettare di "postergare" la liquidazione del TFR maturato dal 7 dicembre: che significa? Qualcuno me lo può spiegare ?
----------------------------------
23 dicembre 2013 19:28
fonte: EULAV
Lunedi' 23 dicembre
Nell'augurare BUONE FESTE

Invitiamo tutti i lavoratori ad astenersi, per il momento, dal rispondere alla comunicazione inviata, via e-mail, dall'azienda. Tale procedura, infatti, non è stata concordata al tavolo del Min. Lavoro.

Anonimo ha detto...

propongo un paio di giorni di tregua,anche se i problemi restano........


BUONE FESTE a tutti

Anonimo ha detto...

Come prima cosa mi associo ai ringraziamente perchè molti si sono dati da fare...ed anche per me che purtroppo non ho potuto presenziare.....ma.....anche se alla fine rimane comunque una conquista per me rimane pur empre una vittoria di pirro......l'obiettivo finale deve sempre rimanere il lavoro per chi dovrebbe lavorare e quindi non dobbiamo accontentarci di questo contentino e dobbiamo tornare a lottare per il lavoro...chiedere fina da subito un incontro con il mise e le regioni e perchè no anche con tbs....denunciare tutto quello che malamanete è stato fatto ed altrettanto malamente non è stato fatto.....e' adesso che dobbiamo iniziare il vero muro contro muro....lotta dura!!
AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI.....E NEL CONTEMPO ANCHE MALAGURI PER TUTTI QUELLI A CUI PENSO MOLTO INTENSAMENTE...

Anonimo ha detto...

Certo lottare x il lavoro ma fuori da TBS che tra poco farà una brutta fine.
Andare di nuovo a lavorare per mantenere la solita cricca io sinceramente mi dissocio piuttosto stò in CIGS fin che dura e non per cattiveria ma per me TBS può anche affondare visto il parametro di giudizio nelle assunzioni.
Una azienda seria come minimo si informa e fa dei colloqui e visiona dei curriculum cosa che non mi sembra sia avvenuta.
Far fare helpdesk a personaggi da 3000 euro in su non mi sembra una grande intuizione.
Le aziende serie non si comportano così e quindi TBS non mi sembra per niente un' azienda seria che vada a ramengo con tutto il carrozzone.
Buon natale

Anonimo ha detto...

come al solito sempre pronti a fare guerra fra di noi..., ma e' cosi difficile pensare SOLO ai nostri interessi? Ma come e' possibile chiedere compatti tutto cio' che ci e' stato levato e tutto cio' a cui abbiamo diritto se ci dividiamo sempre fra sindacalisti, anti-sindacalisti, filo-TBS e pseudo militi del fisco? Possibile che non riusciamo a convergere su dati obiettivi e concreti? Per invogliarvi a seguire la strada maestra, vi suggerisco, nessuno escluso, la lettura di 4 post del 22 dicembre dalle 13.27 in poi, di un collega che evidentemente ha le idee piu chiare delle nostre. A me sono sembrati molto obiettivi, e pongono un sacco di domande a cui nessuno ancora risponde, e che nessuno ancora si pone.

Anonimo ha detto...

Salve
scusate, ma non c'è nessuno che possa dar spiegazioni sul significato di "postergare""

Anonimo ha detto...

scusate, ma non c'è nessuno che possa dar spiegazioni sul significato di "postergare"
----------------------------------
Essendo noi creditori privilegiati come dipendenti, significa che noi dovremmo cedere la precedenza ad altri creditori e quindi non essere i primi ad essere soddisfatti. I creditori hanno una scala di priorità: dipendenti, fornitori, ecc.
Almeno questo è quanto dice la letteratura finanziaria.

Anonimo ha detto...

Si parla di postergazione quando uno o più creditori, senza rinunciare al credito, accettano che il loro credito sarà soddisfatto solo dopo l'integrale soddisfazione degli altri creditori.

Per cui il tfr maturato dal 7 gennaio 2014 al 30 giugno 2014,
periodo in cui ci è stata concessa la cig in deroga e che per legge il tfr maturato durante tale periodo deve essere pagato dall'azienda e non dall'inps, potremo averlo solo dopo che tutti i creditori di Agile abbiano ricevuto i loro crediti.

Anonimo ha detto...

postergazione è una parola che deriva da terga, cioè da c..o. i commissari dopo il pesante impegno sostenuto in questi anni con risultati a dir poco eccezionali, sono contrariati dal fatto che ci è stata concessa la cassa in deroga. sono stanchi e pensavano, nonostante i lauti compensi di poter abbandonare finalmente al loro destino alcuni poveri sfigati. per questo stanno vedendo come fare per potercelo mettere nelle terga per l'ennesima volta, con il tacito consenso di tutti.

Anonimo ha detto...

ohnny Manzo ha detto...
Vi informo che i lavoratori di Palermo relativamente ai progetti FEG, nei giorni scorsi hanno inviato una nota ai vari uffici della Regione Sicilia
---------
Manzo, quel documento dovevi mandarlo a Potetti...anzi visto che ci sei, pure al nostro nuovo sponsor, il sottosegretario Carlo Dell’Aringa...(camera,PD) !!

Ma avete letto le dichiarazioni di Potetti su Eulav a margine dell'ultimo accordo?

Ma con quale faccia ci viene a raccontare che "Ciò consentirà di accompagnare, senza licenziamenti, le misure a sostegno del reimpiego dei lavoratori, previste dall’accordo quadro del 3 febbraio 2012"?
Ma questo vende veramente fumo!!...Quali sarebbero state le misure a sostegno del reimpiego, previste dall'accordo-beffa? Ci dica, siamo tutt'orecchi.

Forse i FEG?
La sicilia e il Piemonte gia' insegnano....E chi ne usufruira' veramente (nel senso economico) sara' il baraccone del pubblico impiego rappresentato da Italia Lavoro e la miriade di aziende di pseudo formazione professionale legate al politico di turno regionale.

Forse la mobilita' volontaria?
Ma perche' non ci dice la verita' fino in fondo? Perche' non dice che chi l'ha scelta l'ha fatto solo per due motivi: accompagnamento alla pensione (esodati compresi) e opportunita' di sfruttare fino alla fine la vecchia normativa sulla durata della mobilita' prima che entri in vigore la riforma Fornero. Di reimpiego neanche l'ombra!!

Ma pensa che abbiamo l'anello al naso e seguiamo quello che dice come tanti pecoroni? Perche' non ci spiega il significato dei punti 1 e 2 dell'ultimo accordo?

Non che non l'abbiamo capito, anzi, e' gia' tutto chiaro qui sul blog, e' che vogliamo sentircelo dire da lui, direttamente, possibilmente mentre lo guardiamo negli occhi, cosi vediamo se riesce a sostenere i nostri sguardi.

Anonimo ha detto...

Vogliono farci bere la PROPAGANDA che la mobilita' volontaria e' uguale alla ricollocazione lavorativa; ma e' solo PURA propaganda politica perche' useranno un solo dato per questa tesi: la differenza fra i cigs nel 2010 e quelli al termine
del 2014. Vedrete come sbandiereranno ai quattro venti questo semplice dato, ma
della fine che faremo, una volta fuori, non gliene frega una mazza.

Dunque l'accordo sindacati-ministeri-TBS-commissari alla fine avra' (..magicamente)
funzionato!! Avete capito che furbacchioni?

Programma finale. Alla fine del 2014:
1- Potetti & company sventoleranno la bandiera "non abbiamo licenziato nessuno!!"
2- i commissari usciranno dall'ennesima esperienza di fallimento "certificato e
amministrato" super-pagato, non ho ancora capito se con soldi pubblici o anche aziendali
3- il ministero avra' una tavolo caldo in meno
4- alle regioni restera' meno CIG in deroga da autorizzare ma piu' mobilita' da pagare (la famosa barzelletta...)
5- e noi?

Una parte (spero non la maggior parte), quelli con un mix di eta'/reddito piu critico (50enni monoreddito), si licenzieranno di "volonta' propria", con altri 3-4 anni di mobilita' davanti, e chissa' poi cosa, chissa'.
Gli altri, quelli con un mix di eta'/reddito piu' fortunato (40-50enni NON monoreddito), che quindi hanno potuto permettersi il rischio di "attendere" il pagamento della CIG in deroga, potrebbero attendere fino alla fine del 2014 e magari sperare di rientrare in TBS. Ma dovranno fare i conti con i numeri, i nostri famigerati dati, che nessuno vuol dare.

Andate a rileggervi quell'accordo con TBS del febbraio 2012, nel punto 4.i:(al 31 dicembre 2014)..."la forza lavoro riveniente da Agile S.r.l. in Amministrazione Straordinaria sara' – e sempre nel solo caso di avveramento delle condizioni presupposte di cui ai punti 4.b.a. e 4.e.a. che precedono (...cioe',obiettivi di
fatturato!!)- pari ad un numero variabile tra le 358 e le 403 unita'...".

=========================
caro Potetti non abbiamo l'anello al naso.... sei uno schifoso..ma se abbiamo visto bene e se le cose finiranno come purtroopo pensiamo (con un nulla di fatto!).. sarai sputtanato!!!

Anonimo ha detto...

Per cui il tfr maturato dal 7 gennaio 2014 al 30 giugno 2014,
-------------------------------
il periodo e' dal 7 dicembre 2013 in poi, praticamente parte con l cassa in deroga.

Anonimo ha detto...

Potetti, FIOM , Colleghi i primi mesi dell'anno nuovo saranno dovranno essere utilizzati per mettere aa puntoi piani di formazione per il reinserimento nel lavoro.Se ciò non avverrà allara sarà chiaro che il vero obiettivo deil sindacati è quello di tergiversare il più a lungo possibile per poi farci cadere nel dimenticatoio.Allora si che il post presedente avrà ragione.
Vedremo cosa faranno le RSU e le regioni che per 3 anni hanno assicurato il loro impegno.Se continueranno a tergiversare allora sara chiaro che 2 cose sono da fare:
1) arrendersi e darla vinta a chi sin dall'inizio ci ha preso per il culo;
2) attivare delle forma di lotta ad oltranza fino a quando non si hanno delle risposte certe dalle istituzioni.

Anonimo ha detto...

Sì abbiamo visto i piani di riqualificazione in 3 anni.
Qualcuno ha fatto qualche corso con i FEG e non per conto suo?
I FEG scadono a Marzo e sono serviti a ingrassare le agenzie interinali e a farti rompere le p..le con colloqui ridicoli solo per firmare fogli di presenza x far guadagnare qualcuno.
Mi piacerebbe sapere perché questi soldi non sono stati dati a noi magari a qualcuno sarebbero serviti per riqualificarsi per conto suo senza passare da queste farse visto che anche chi ha scelto la strada x mettersi in proprio non gli è stato dato nulla.
Bel progetto si sono inventati, peccato che quasi se non nessuno ne ha potuto usufruire.
E pensate che dopo tre anni di nulla qualcosa possa cambiare nei tre mesi del 2014 che rimangono a disposizione per usufruire di quei soldi?
In Italia si và avanti come il solito a parole tante ma fatti concreti meno di zero.
Tanto chi gestisce queste cose ha comunque il cu.o coperto e se le cose non sono andate come dovevano pace chissenefrega degli altri intanto mi salvo io.

Anonimo ha detto...

Colleghi ora tutto è nelle mani delle regioni...
Vedremo se i nostri RSU sapranno muoversi oppure metteremo la parola fine sulla nostra vicenda.

Anonimo ha detto...

Venerdì 20 Dicembre 2013.
Ordine del giorno dell'Assemblea dei Lavoratori Agi
le di Milano.
L'assemblea dei lavoratori e lavoratrici Agile di M
ilano conferma piena fiducia al
compagno Angelo Pagaria. Rigetta gli attacchi ricev
uti implicitamente via Web,
considera questo metodo inadeguato e pericoloso per
dirimere le opinioni
differenti. Ritiene opportuno ripristinare nelle do
vute sedi momenti di confronto
stando al merito dei problemi, senza scadere in ins
inuazioni atte a creare dubbi
sulla buona fede di chi, come Angelo e i colleghi c
he con lui hanno
collaborato,ha sempre svolto con passione e abnegaz
ione il proprio ruolo

Anonimo ha detto...

Oggi l'operatore mobile Bip Mobile ha spento le sim di migliaia di utenti. Dietro c'e' la famiglia Giacomini di One Italia (gia' azionisti di Eutelia) e il Gruppo Terra di Arezzo... strane coincidenze http://www.mvnonews.com/2012/07/20/bip-mobile-nuovo-mvno-su-rete-3/

Anonimo ha detto...

Comunicato Eulav
Lunedi' 23 dicembre

Invitiamo tutti i lavoratori ad astenersi, per il momento, dal rispondere alla comunicazione inviata, via e-mail, dall'azienda. Tale procedura, infatti, non è stata concordata al tavolo del Min. Lavoro.
Colleghi visto che nessuno si è degnato del sindacato (organo preposto ).
Cosa avete fatto risposto con e-mail o No.

Grazie .

Anonimo ha detto...

Invitiamo tutti i lavoratori ad astenersi, per il momento, dal rispondere alla comunicazione inviata, via e-mail, dall'azienda. Tale procedura, infatti, non è stata concordata al tavolo del Min. Lavoro.
Colleghi visto che nessuno si è degnato del sindacato (organo preposto ).
Cosa avete fatto risposto con e-mail o No.
================================
Ho risposto con raccomandata A/R
perchè non ho lo scanner.

Anonimo ha detto...

Invitiamo tutti i lavoratori ad astenersi, per il momento, dal rispondere alla comunicazione inviata, via e-mail, dall'azienda. Tale procedura, infatti, non è stata concordata al tavolo del Min. Lavoro.
Colleghi visto che nessuno si è degnato del sindacato (organo preposto ).
Cosa avete fatto risposto con e-mail o No.
================================
Ho risposto con raccomandata A/R
perchè non ho lo scanner.
========

CLAP CLAP! e bravo! complimenti!
hai pure speso i soldi della raccomandata.

Anonimo ha detto...

Io mi sono salvaguardata, rispondendo alla stessa mail, con "ricevuta comunicazione in oggetto", in pratica ho risposto che so' della CIG in deroga, ma non ho inviato l'allegato firmato. Tra l'altro non ho capito perché dovrei autorizzare che la mia parte di TFR (7/12/13 - 30/06/14) venga messa in coda a tutti gli altri debiti! Ma è legale?

Anonimo ha detto...

Ho risposto con raccomandata A/R
perchè non ho lo scanner.
========

CLAP CLAP! e bravo! complimenti!
hai pure speso i soldi della raccomandata.
_____________________

Io non capisco che cosa ci sia da applaudire, se non leggi in tempo il comunicato sindacale va da se che rispondi nel modo che ti è più comodo.


Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Io mi sono salvaguardata, rispondendo alla stessa mail, con "ricevuta comunicazione in oggetto", in pratica ho risposto che so' della CIG in deroga, ma non ho inviato l'allegato firmato. Tra l'altro non ho capito perché dovrei autorizzare che la mia parte di TFR (7/12/13 - 30/06/14) venga messa in coda a tutti gli altri debiti! Ma è legale?
-----------
Perchè è una condizione che ha messo l'azienda per concedere la cassa in deroga, l'azienda non vuole avere altri oneri a carico oltre a quelli che già ha, leggi il verbale allegato dell'accordo.

Anonimo ha detto...

Comunque questa vicenda è molto fumosa, poco chiara in aspetti che non si conoscono.
Se la varie parti si accordano su un testo che dice che io devo aspettare che l'azienda paghi tutti i creditori prima di pagarmi il tfr maturato durante il periodo di cassa in deroga e dice anche che se nel caso la cassa in deroga dovesse essere interotta per qualsiasi motivo, prima della scadenza naturale (30 giugno)l'azienda non è tenuta a stipendiare direttamente i dipendenti, mi domando,
PERCHE' il sindacato da indicazione di non firmare individualmente un qualcosa che già esiste nell'accordo collettivo
e
PERCHE' invece l'azienda pretenda anche che si firmi individualmente la stessa cosa che è prevista nel verbale allegato all'accordo.

Meditate gente, meditate, mi sa che anche stavolta le cose non sono per niente chiare e come al solito nessuno ce le spiegherà

Anonimo ha detto...

Buon giorno .
se per caso uno in cigs si vuole mettere in proprio, riesce a avere il TFR in tempi brevi?
conviene licenziarsi?
grazie

Anonimo ha detto...

"se per caso uno in cigs si vuole mettere in proprio, riesce a avere il TFR in tempi brevi?
conviene licenziarsi?"

Se sei ancora in carico all'azienda il TFR te lo scordi.
Devi licenziarti e poi richiedere il TFR.
Meglio ancora sarebbe farsi mettere in mobilità (che equivale al licenziamento) perché se apri un'attività in proprio l'intero importo della mobilità concordata (per esempio 24 mesi) ti viene erogato anticipatamente in unica soluzione proprio per agevolarti nell'apertura dell'attività (se la legge non è stata variata).
Comunque, sia che ti licenzi o ti metti in mobilità, puoi subito richiedere all'INPS quanto ti spetta, ovviamente ci vorrà qualche mese per averlo. Buona fortuna.

Anonimo ha detto...

Comunque questa vicenda è molto fumosa, poco chiara in aspetti che non si conoscono.
------------------------------
Concordo nella poca chiarezza, una spiegazione della richiesta di accettazione individuale dell'accordo collettivo, (siglato dai rappresentanti nazionali del sindacato), puo' essere che i commissari si vogliono tutelare dall'eventuali richieste economiche del singolo lavoratore, legate alle somme di tfr oggetto dell'accordo.

Anonimo ha detto...

CIAO E BUON ANNO A TUTTI
a voi e arrivato il bonifico per il mese di novembre?
grazie

Anonimo ha detto...

CIAO E BUON ANNO A TUTTI
a voi e arrivato il bonifico per il mese di novembre?
grazie

******************************

Si ,comprensivo anche del periodo
1/6 dicembre

Anonimo ha detto...

Ho risposto con raccomandata A/R
perchè non ho lo scanner.
========

CLAP CLAP! e bravo! complimenti!
hai pure speso i soldi della raccomandata.
_____________________

Io non capisco che cosa ci sia da applaudire, se non leggi in tempo il comunicato sindacale va da se che rispondi nel modo che ti è più comodo.
--------------------
Non si è ancora capito se rispondere o no a stà mail.
Il sindacato dice di no.
Non capisco cosa cambia x chi ha risposto e x chi non ha risposto.
Qualcuno lo può spiegare?

Anonimo ha detto...

Ma non credete sia il caso che le RSU
di ogni sede facciano delle assemblee per capire come muoverci?
Oppure i sindacati hanno deciso che è tutto finito e a loro non gliene frega più un cazzo?
Lo dicano se hanno coraggio,una volta per tutte.

Anonimo ha detto...

Mercoledì 8 gennaio 2014

Roma - ore 14.30 - Assemblea lavoratori Roma - Inizio corsi FEG

Riunione necessaria a seguito dell'incontro fissato per il 7 gennaio, tra regione Lazio e gruppo di lavoro Agile. Veranno illustrate le modalità ed i vincoli, eventuali, per accedere ai corsi.

E' importante la partecipazione.
---------------------------------
L'indirizzo e' lo stesso della volta passata?

Anonimo ha detto...

CAMBIO REGOLE PER CIG DEROGA,CONTRIBUTO SOLIDARIETA': dal 2014 ci sarà una stretta sulla durata degli ammortizzatori in deroga (si esauriranno a fine 2016). La cig in deroga potrà essere concessa per un periodo non superiore a 8 mesi nell'arco di un anno. Dal 2015 e fino a fine 2016 il sussidio potrà essere concesso fino a 6 mesi nell'arco di un anno e a 12 mesi nell'arco di un biennio mobile. Per il 2014 la mobilita' in deroga potrà essere concessa per un massimo di 7 mesi (10 al Sud) per chi ha beneficiato di meno di 3 anni del sussidio e per un massimo di 5 mesi (8 al Sud) per chi ha già usufruito del sussidio per tre anni o più. Le aziende con più di 15 dipendenti che non hanno cigo e cigs (e che quindi non versano contributi per questi ammortizzatori sociali) e che non abbiano per il loro settore costituito un fondo di solidarietà dovranno dal 2014 versare lo 0,5% delle retribuzioni a un fondo di solidarietà residuale presso l'Inps.

Anonimo ha detto...

Il sig Potetti fa il ricchione con il culo degli altri...
Questo modo di dire potrà essere rozzo, ma rende bene l idea...

Anonimo ha detto...

Buon giorno .
se per caso uno in cigs si vuole mettere in proprio, riesce a avere il TFR in tempi brevi?
conviene licenziarsi?
grazie
------------
ecco a cosa mirava l'accordo....a spingere a licenziarsi, aveva ragioen quel collega che aveva postato quei quattro lunghi commenti il 22 dicembre!!

Anonimo ha detto...

Mercoledì 8 gennaio 2014

Roma - ore 14.30 - Assemblea lavoratori Roma - Inizio corsi FEG

Riunione necessaria a seguito dell'incontro fissato per il 7 gennaio, tra regione Lazio e gruppo di lavoro Agile. Veranno illustrate le modalità ed i vincoli, eventuali, per accedere ai corsi.

E' importante la partecipazione.
===================================
Per molti sarà impossibile partecipare in quanto la Provincia ha fissato l'appuntamento a molte persone proprio per l'8 gennaio (anche di pomeriggio) per la definizione dei percorsi formativi. BISOGNA SPOSTARE LA DATA!! E comunque volete specificare la sede della riunione? E' sempre a Piazza Vittorio?

Anonimo ha detto...

L' accordo mira ad allungare il brodo ben venga grazie al sindacato e a noi che abbiamo rotto i mar.ni.
Ma di lavoro neanche a parlarne.
La storia di riqualificazione per un nuovo lavoro ma quando mai?
Qualcuno ha fatto dei corsi di riqualificazione?
Non credo e noi in Piemonte siamo stati i primi ad aderire a questa ennesima truffa,
I soldi sono arrivati ora e non servono più bisogna restituirli perché è scaduto il termine dopo tre anni non sono stati utilizzati a dovere.
L' ennesima barzelletta i FEG se non avete ancora capito hanno ingrassato le agenzie interinali per firmare un registro e non aver ottenuto nulla se non una perdita di tempo.

Anonimo ha detto...

alcune persone di milano hanno già terminato i corsi di riqualificazione, ma proposte di lavoro non ce ne sono state.

Anonimo ha detto...

http://www.univ-paris1.fr/fileadmin/voeux/voeux2014.html

video promozionale per gli studenti

un consiglio:
anche se dovrete soffrire la fame,
lasciate una speranza per i figli.
Lasciateli andare all'estero,
affinché possano avere un futuro,
la certezza di essere valorizzati e rispettati per le loro attitudini e qualità.
La meritocrazia 100%.
Non fateli morire qui in Italia
di disperazione e di disoccupazione.
Pensateci,non ve ne pentirete.
Buon Anno

Anonimo ha detto...

Messaggio a tutte le RSU e sindacati collegati...
SVEGLIATEVI IL LETARGO E' FINITO.
ORA BOBBIAMO OBBLIGARE LE REGIONI A OTTEMPERARE I LORO IMPEGNI PRESI NEL 2012.
CHIARO???????

Anonimo ha detto...

Dobbiamo ringraziare Potetti per quello che e' decisamente un'altro successo. Siamo 820 persone che purtroppo il mercato del lavoro non recepisce in alcun modo e grazie all'opera delle OO.SS. sono 4 anni che godiamo di ammortizzatori sociali e altri 3-4 ce ne saranno con la mobilita'.
Certo si poteva fare di meglio, ma ammettiamo sinceramente che siamo dei veri rifiuti tossici radioattivi che nessuna impresa vuole oggi ne vorra' in futuro.
Io SINCERAMENTE dico GRAZIE a tutti coloro che ci hanno aiutato dandoci questo sostegno economico.Dico grazie a Potetti, alle nostre RSU e le OO.SS nel suo complesso.

Anonimo ha detto...

Dobbiamo ringraziare Potetti per quello che e' decisamente un'altro successo. Siamo 820 persone che purtroppo il mercato del lavoro non recepisce in alcun modo e grazie all'opera delle OO.SS. sono 4 anni che godiamo di ammortizzatori sociali e altri 3-4 ce ne saranno con la mobilita'.
Certo si poteva fare di meglio, ma ammettiamo sinceramente che siamo dei veri rifiuti tossici radioattivi che nessuna impresa vuole oggi ne vorra' in futuro.
Io SINCERAMENTE dico GRAZIE a tutti coloro che ci hanno aiutato dandoci questo sostegno economico.Dico grazie a Potetti, alle nostre RSU e le OO.SS nel suo complesso.
-------------
io invece gli cagherei in testa, tutti hanno il diritto di non vedere quello che sta succedendo, ma non ve ne approfittate...

Anonimo ha detto...

Monza, ex cassintegrate fanno terapia
per i lavoratori delle fabbriche in crisi
http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/12/29/news/milano_ex_cassintegrate_fanno_terapia_per_i_lavoratori_delle_fabbriche_in_crisi-74711110/

Anonimo ha detto...

Monza, ex cassintegrate fanno terapia
per i lavoratori delle fabbriche in cris...
============================
Bella consolazione....
Mi congraturo con la collega che ha trovato un nuovo modo di lavorare, ma sinceramente non è questa la soluzione..
Anche se siamo tutti di mezza età non dobbiamo arrenderci e pretendere quello che gli accordi recitano,ovvero corsi di riqualificazione e reinserimento nel mondo del lavoro.So che è difficile ma non dobbiamo arrenderci.Dobbiamo ora marcare stetto le regioni che hanno preso gli impegni nel 2012.Quindi ora tocca alle RSU e ai sindacati organizzari (e pretendere il nostro appoggio) manifestazioni e incontri con le regioni.

Anonimo ha detto...

scusate se faccio questa domanda, ma vorrei che i deste una risposta il più preciso possibile, vorrei capire se noi abbiamo avuto la mobilità oppure l indennità di mobilità.
Se fosse l indennità di mobilità quanto dura al sud e quanto sarebbe riconusciuto al mese?
grazie

Anonimo ha detto...

Se fosse l indennità di mobilità quanto dura al sud...

Perché al sud la mobilità ha condizioni diverse rispetto al nord?
Chi vi credete di essere?

Anonimo ha detto...

3 anni al nord 4 anni al sud

Anonimo ha detto...

Se fosse l indennità di mobilità quanto dura al sud...

Perché al sud la mobilità ha condizioni diverse rispetto al nord?
Chi vi credete di essere?
---------------
PRRR

Anonimo ha detto...

Perché al sud la mobilità ha condizioni diverse rispetto al nord?
Chi vi credete di essere?

-------------------------------
Ma che cavolo di domanda è mai questa, noi al sud non crediamo di essere nessuno, se vuoi vieni a viverci così anche tu avrai qualche mese in più di cigs in deroga, perchè di questo si tratta, ma se leggi sono quelle perchè te la prendi con noi?? La nuova normativa per il 2014 prevede: "Per il 2014 la mobilita' in deroga potrà essere concessa per un massimo di 7 mesi (10 al Sud) per chi ha beneficiato di meno di 3 anni del sussidio e per un massimo di 5 mesi (8 al Sud) per chi ha già usufruito del sussidio per tre anni o più".Quindi che cavolo vuoi da noi

Anonimo ha detto...

Per il 2014 la mobilita' in deroga potrà essere concessa per un massimo di 7 mesi (10 al Sud)...

Sempre privilegiati rispetto al nord....

Anonimo ha detto...

mobilita' in deroga? ancora siamo alla cig in deroga e gia' parliamo di mobilita' in deroga? Piuttosto, nessuno si chiede: ma quando ce la pagheranno? qualcno puo' ipotizzarlo? si accettano risposte anche di potetti & C.
Fra l'altro nell'accordo del mese scorso, ultimo paragrafo della seconda pagina, mi pare di capire che potrebbero NON interrompere il pagamento della attuale cig nel passaggio al regime in deroga. Qualcuno ci capisce qualcosa? c'e' scritto "senza soluzione di continuita'"... possiamo sperare almeno in questo?

Anonimo ha detto...

Per il 2014 la mobilita' in deroga potrà essere concessa per un massimo di 7 mesi (10 al Sud)...

Sempre privilegiati rispetto al nord....
-----
PRRR

Anonimo ha detto...

La disperazione, sta portando la delirio delle informzioni, in questo momento c'e' la cassa integrazione in deroga, terminata la cassa in deroga, si passa alla mobilita', la cui durata varia per fasce di eta' e residenza territoriale del lavoratore.

Anonimo ha detto...

Veramente molto interessanti i FEG della Reg. Lazio. Sicuramente scongiureremo licenziamenti per i lavoratori delle aziende di formazione...che dire era meglio che i soldi dei FEG andassero agli enti formativi che passare per i lavoratori di Agile, così avremmo evitato inutili costi del progetto vedi Italia Lavoro o provincia...GRANDI QUESTO E' IL SISTEMA ITALIA...non siamo in grado neanche di gestire i soldi europei...peccato che il corso di taglio e cucito non è stato ammesso...

http://www.provincia.roma.it/news/pubblicazione-elenco-degli-enti-ammessi-all%E2%80%99erogazione-dei-corsi-di-120-ore-rivolti-ai-lavorato

Anonimo ha detto...

Dobbiamo ringraziare Potetti per quello che e' decisamente un'altro successo. Siamo 820 persone che purtroppo il mercato del lavoro non recepisce in alcun modo e grazie all'opera delle OO.SS. sono 4 anni che godiamo di ammortizzatori sociali e altri 3-4 ce ne saranno con la mobilita'. Certo si poteva fare di meglio, ma ammettiamo sinceramente che siamo dei veri rifiuti tossici radioattivi che nessuna impresa vuole oggi ne vorra' in futuro.Io SINCERAMENTE dico GRAZIE a tutti coloro che ci hanno aiutato dandoci questo sostegno economico.Dico grazie a Potetti, alle nostre RSU e le OO.SS nel suo complesso.
.......
Non capisco di cosa dobbiamo ringraziare e per cosa.
Forse perche' ci hanno ridotto in miseria?
Forse perche' malgrado tutti sapessero chi fossero i Massa o gli Iori ed i loro passati fallimenti gli hanno concesso di prenderci?
Forse perche' tutti sanno che fine hanno fatto i 20 milioni di euro dati dal MISE a TBS per il rilancio aziendale e di cui nessuno vuol chiederne conto?
Forse perche' in TBS sono stati assunti amici e raccomandati senza nessuna analisi dei C.V. come si era detto in assemblea quando si voto' quell'accordo truffa tanto osannato come una immensa vittoria sindacale?
Ti senti un rifiuto tossico? Mi dispiace forse sei depresso ma e' un tuo problema io non mi sento un emarginato e tanto meno un rifiuto se mi sentissi cosi' non avrei il coraggio di guardare i miei figli.
La CIGS per due anni non l'ho voluta io ma se ne ho potuto trarne un piccolo beneficio per sopravvivere non e' certamente per merito del Sig. Potetti ma perche' prevista dalla Legge e perche' me la sono pagata nei 30 anni di lavoro passati in una azienda che amavo con le trattenute dal mio stipendio.
Un azienda che non meritava di finire in certe mani e cio' e' avvenuto non per colpa dei lavoratori ma di tanti politici,anche di sinistra,e di qualche sindacalista poco attento alle realta' aziendali.
Caro collega credo che la lancia che vuoi spezzare a favore di certi personaggi sia meglio che continui a tenerla integra e pronto ad usarla in un' altro modo.
Non siamo carnefici ma vittime di una truffa e dobbiamo dire a tutti che non e' grazie a quei fantomatici corsi FEG che ci taceranno ma solo ridandoci il lavoro.

Anonimo ha detto...

Ma il bel progetto FEG è già finito a marzo scade 3 anni per organizzare un progetto, solo in italia.
Come il solito qualcuno ha intascato i soldi e mi piacerebbe sapere a parte qualcuno ma pochi che hanno fatto corsi di riqualificazione chi realmente ha trovato un lavoro?
Chi l'ho ha trovato non credo che lo abbia trovato tramite questa ennesima truffa italiana ma lo ha trovato per conto suo e allora mi chiedo ma questi soldi sprecati per pagare agenzie che dovrebbero trovarti un lavoro che non ti troveranno mai se li davano ad ognuno di noi per riqualificarsi per conto proprio magari non ci sarebbe stato l' ennesimo spreco pubblico di soldi e l' ennesima burocrazia per far disperdere a favore di qualcuno questi soldi e qualcun altro come noi forse ne avrebbe beneficiato a favore proprio.
Che m..da ha ragione l' europa a bacchettarci la corruzzione che c'è in italia non c'è in nessun paese del mondo riusciamo a battere anche i paesi più corrotti.
Comunque scordiamoci che ci troveranno un lavoro in tre anni ci hanno trovato bene o male un sussidio ed è gia tanto speriamo solo che riescano a prolungarlo è l' unica nostra salvezza il lavoro non c'è per i giovani figuriamoci per noi.

Anonimo ha detto...

Queste le regole per la cigs in deroga

la cassa in deroga può essere concessa: a) a decorrere dal 1° gennaio 2014 e fino al 31 dicembre 2014 per un periodo non superiore a 8 mesi nell'arco dell'anno; b) a decorrere dal 1° gennaio 2015 e fino al 31 dicembre 2015 per un periodo non superiore a 6 mesi nell'arco di un anno e a 12 mesi nell'arco di un biennio mobile. Per le imprese soggette alla disciplina di Cigo, Cigs e fondi bilaterali il trattamento di cassa in deroga può essere concesso non sopra gli 8 mesi nell'arco di un anno, per tutto il 2014; e dal 2015 al 2016 per un periodo non superiore a 5 mesi nell'arco di un anno e a 11 mesi nell'arco di un biennio mobile.

Anonimo ha detto...

Forse perche' malgrado tutti sapessero chi fossero i Massa o gli Iori ed i loro passati fallimenti gli hanno concesso di prenderci?
Forse perche' tutti sanno che fine hanno fatto i 20 milioni di euro dati dal MISE a TBS per il rilancio aziendale e di cui nessuno vuol chiederne conto?

POTETTI PERCHE' NON RISPONDI? CHI TI PAGA IL SILENZIO?

Anonimo ha detto...

Ora basta
. O ci incazziamo seriamente in questoi pochi mesi che mancano alla nostra fine oppure dichiariamoci defunti sin d'ora.
Da subito bisogna incalzare gli enti (regioni e strutture centrali) che hanno firmato il famoso accordo del 2012. Se la FIOM non ci supporta e lasci passare ,come da sua strategia, ancora tempo eè chiaro che è d'accordo a non fare un cazzo, e di noi se ne frega.Quindi stracciamo Tutte le tessere e sputtaniamoli.Vorrei capire come mai il Potetti non si fa più vivo.Dove è finito il suo spirito combattente?????? Dobbiamo informate i media per farlo svegliare un po? E i nostri colleghi RSU che erano sempre in proma linea (quella di Ivrea e Milano , per intenderci) che fine hanno fatto? Per loro questa situzione è accettabile? Ah dimenticavo loro avranno un postinicine nelle fila del sindacato!!!! Vigliacchi

Anonimo ha detto...

L'incontro del 7 gennaio, tra lavoratori Agile, Regione e Provincia non � stato soddisfacente:
- nessuna delle societ� di formazione ha proposto progetti di tirocinio;
- devono essere ancora vagliate le proposte di due societ� partecipanti al bando;
- alcuni corsi previsti tra le macroaree, non sono presenti tra quelli proposti;
- non � stato possibile visionare l'articolazione dei vari corsi proposti.
A questo va aggiunto la mancanza di un concreto impegno politico della Regione a seguire, anche dopo Marzo, la nostra vicenda per un reale obiettivo di ricollocazione lavorativa.
Consapevoli dell'impegno profuso dalle amministrazioni, ribadiamo che lo spirito con cui � stato previsto il FEG Agile, nell'accordo quadro del febbraio 2012, � la riqualificazione per tornare al lavoro.
Alla luce di queste considerazioni l'assemblea dovr� decidere il percorso da intraprendere, ne consegue l'importanza della partecipazione dei lavoratori.
Si invitano, pertanto, tutti i lavoratori convocati, presso il CPI, per l'8 gennaio a non firmare alcun patto di servizio in attesa delle decisioni dell'assemblea
=================================
RSU di BARI e Regione PUGLIA invece DORMONO !!!!!Sono in LETARGO!!..
Ai nostri RSU sembra che i sindacati suggeriscano di non dare "fastidio" agli amministratori della regione ..loro amici.

Anonimo ha detto...

la cassa in deroga può essere concessa: a) a decorrere dal 1° gennaio 2014 e fino al 31 dicembre 2014 per un periodo non superiore a 8 mesi nell'arco dell'anno;
---------------------------
Quindi se la normativa vigente in tema di CIG in deroga e' questa, si possono ottenere al massimo per il 2014 altri 2 mesi.

Anonimo ha detto...

AOOOOOOO state a pensare alla normativa della cassa in deroga e nessuno che si preoccupa di qaundo ce la pagheranno????? E' di questo che dobbiamo preoccuparci!! Qui i soldi somo ormai finiti, se nessuno si preoccupa di questo elementare bisogno vuol dire che ad ognuno la situazione sta bene come sta'...altro che ricollocazione!!

Anonimo ha detto...

La politica di Potetti come una sciagura inarrestabile.
Proprio non vuole mollare la presa.

Perchè non la smetti e basta?

senza minacce o allusioni!

Smettila!

Anonimo ha detto...

dobbiamo denunciare tutto alla magistratura, compreso il Potetti oppure e' la fine.

Anonimo ha detto...

http://www.corrierecomunicazioni.it/tlc/25071_fabrizio-bona-addio-bip-mobile-impossibile-competere.htm

.....leggete i commenti all'articolo .....

Cronaca di un fallimento annunciato.Chi si occupa di TLC da un po' di anni aveva capito da subito che l'approccio di BIP Mobile non avrebbe potuto funzionare e che, a parte un piccolo risparmio per una manciata (rispetto ai milioni di SIm attive in Italia) di utenti, avrebbe solo distrutto valore nel mercato delle TLC. Dispiace che molte persone non capiscano che dopo i prezzi bassissimi arrivano mancati pagamenti a fornitori, fallimenti a catena e nuova disoccupazione. Ma la cosa che fa più indignare è che il "genio" di questo progetto, l'ormai famoso "Fabrizio Bona" (conosciuto nel settore come colui che in tutta la sua carriera ha solo saputo proporre le TLC usando argomenti di sicura presa, come "la gnocca" e i prezzi stracciati), abbia tagliato la corda a Settembre (nel settore si sapeva e anche diversi "flames" in rete lo ipotizzavano) sia "volato" in Alitalia. Chissà chi gli ha regalato questo immeritato biglietto di Business Class ? Infine una riflessione, già fatta da Massimo Sideri sul CdS di oggi: BIP, Telogic Italy, Terra, ossia le aziende coinvolte nella questione hanno un comune denominatore tristemente già conosciuto per le vicende Eutelia, ossia la famiglia Landi di Arezzo. Visti i precedenti era abbastanza facile aspettarsi una fine di questo genere. Ora speriamo che almeno abbiano la grazia di non prendere più in giro i clienti e che chi deve prendere provvedimenti sia inflessibile
GuglielmoMarconi 07/gen/2014 - ore 19:33

Basta dobbiamo sputtanare queste cose ma ribellarci
Cari lettori e' ora di iniziare la rivoluzione oppure questa banda di incapaci e corrotti ci portano alla vera fame. Dobbiamo organizzar i darci appuntamento davanti al parlamento per farci sentire e restare li fino a che le cose non cambiano. Organizziamoci al più presto o siamo fritti. Bona alla forca insieme al suo codazzo e protettore.
Schifato 07/gen/2014 - ore 12:01

Class Action....
Ciao a tutti, ho letto su un quotidiano che il Siti, sta organizzando un comitato, www.comitatobipmobile.com, per costituire una Class Action per tutelare gli utenti Bip Mobile. Mi sembra una bella idea in mezzo a tutto questo gran caos, che ne pensate?
Newcastle 04/gen/2014 - ore 13:59

Benvengano di questi fallimenti
Ma nonostante tutto devo dire che alla fine ne ho avuto un utile nonostante sia fallita per insolvenza.

Sei mesi al costo di 12 €/Mese per 1000 minuti/Mese di telefonate fanno in totale 100 h/€ 72.

Si una noia dover passere ad altro operatore e il disagio di stare 5 giorni senza telefono, ma ben vengano siffatti fallimenti per noi clienti.
renzoslabar 04/gen/2014 - ore 13:12

ALMENO FAI FARE PRIMA MNP....
CARO BONA.... DA UOMO NON VIGLIACCO ALMENO FACEVI FARE PRIMA GLI MNP AI CLIENTI.... COME DEFINIRE QUESTO COMPORTAMENTO: VIGLIACCHERIA? CODARDIA? IMBOGLIONE?.... a voi l'ardua scelta
antonio 03/gen/2014 - ore 19:51

RACCOMANDATO???? MA NO....
CHI è RACCOMANDATO???? CHI è PROTETTO??? NO... FABRIZIO BONA è UN ATTIMO MANAGER: BASTI GUARDARE IL SUO CV. OTTIMO LAVORO IN OMNITEL (cacciato a calci in culo); OTTIMO LAVORO IN WIND E TIM ( cacciato a calci in culo); LA SUA OPERA MAGNA è SENZA DUBBIO BIP (scappato per primo dalla nave prima che affondasse come SCETTINO).... e come premio ALFANO lo manda in ALITALIA: ORA FARA' ANCHE CADERE GLI AEREI PER MANCANZA CARBURANTE: TANTO POI CI SARA' POSTE ITALIANE, FIAT, FERRERO, LUXOTTICA!!!! HAI VOGLIA AD AFFOSSARE AZIENDE. UN GROSSO PLAUSO A BONA. COME LE AFFONDA LUI LE AZIENDE NON LE AFFONDA NESSUNO. W BONA, W SCHETTINO
antonio 03/gen/2014 - ore 19:48

Anonimo ha detto...

siete una massa di esauriti,invece di andare a bastonare state qui a scrivere..

Anonimo ha detto...

Ma e' lo stesso Landi Sauro presidente di Terra Spa? http://www.lanazione.it/arezzo/cronaca/2010/06/28/350699-crisi_eutelia_dieci_milioni.shtml

Anonimo ha detto...

Ammortizzatori sociali al punto di non ritorno: ora manca almeno 1 miliardo e mezzo


In ballo c’è il futuro di 300mila cassintegrati in deroga, più i lavoratori in mobilità. E intanto le richieste aumentano giorno dopo giorno, con le imprese più strutturate che hanno esaurito la dotazione della cassa ordinaria.

“La situazione è esplosiva”. È questo il commento che arriva da quasi tutte le amministrazioni regionali. Perché l’emergenza della cassa integrazione in deroga taglia il Paese in maniera trasversale, senza praticamente eccezioni. I soldi per gli ammortizzatori sociali non ci sono più. Quanti ne servano per coprire il 2013 è difficile dirlo con precisione. Elsa Fornero, ministro del Welfare, ha stimato il fabbisogno in 2,3 miliardi di euro, rifacendosi ai dati del 2012. Una previsione forse ottimistica: “Le richieste sono in costante aumento, il budget necessario potrebbe anche essere superiore”, sottolinea la Cgil, per bocca di Claudio Treves, Responsabile del mercato del lavoro. E infatti secondo le Regioni ci vorranno 2 miliardi e 750 milioni. Senza considerare i 200 milioni di cui ancora c’è bisogno per chiudere il 2012. In ballo c’è il futuro di almeno 300mila cassintegrati in deroga (più i lavoratori in mobilità). Ma la quadra del cerchio è un miraggio: al momento le risorse stanziate dal ministero del Lavoro non arrivano neanche al miliardo (sono 990 milioni, per la precisione). Di fatto, manca all’appello una cifra che oscilla tra il miliardo e mezzo e i due miliardi di euro.

L’ABBAGLIO DEI TECNICI. Ma alla base dell’emergenza, secondo la Cgil, ci sarebbe anche un colossale abbaglio preso dal governo: dal primo gennaio 2013 la copertura degli ammortizzatori in deroga è interamente a carico dello Stato centrale. Nell’ultimo quadriennio le Regioni avevano cofinanziato (prima al 30%, poi addirittura al 40%) gli ammortizzatori in deroga, usufruendo di alcuni fondi comunitari riprogrammati per far fronte alla necessità. Ma si trattava di uno strappo alla regola: “Un’eccezione che non poteva protrarsi in eterno e diventare una misura strutturale, il governo avrebbe dovuto prevederlo”. Ancor più severo il giudizio di Giovanni Enrico Vesco, Assessore al Lavoro della Regione Liguria: “La situazione è stata gestita da cani. Hanno stanziato meno soldi del 2012 quando sapevano benissimo che non sarebbero mai bastati con la crisi che c’è”. La denuncia di Vesco è pesante: “La verità è che questo governo non lo dice, ma intende fare spending review anche sugli ammortizzatori sociali”.

REGIONI AL LIMITE. Così si è aperta la voragine. E in alcune Regioni la situazione è già arrivata al limite. Anzi, oltre. In Toscana, ad esempio, dove l’Amministrazione si è vista costretta a bloccare le autorizzazioni al 30 gennaio per la cassa integrazione e al 28 febbraio per la mobilità: il pagamento da parte dell’Inps è stato autorizzato solo per 12mila lavoratori su 24mila. Per esaudire tutte le richieste (senza considerare la mobilità) ci vorrebbero più di 80 milioni. In Veneto la richiesta totale per la Cig in deroga ammonta addirittura a 380 milioni di euro. “Certo – sottolinea Pierangelo Turri, responsabile della Direzione Lavoro – la richiesta di solito è molto superiore all’utilizzazione effettiva (il cosiddetto tiraggio), che nel 2012 si è fermata al 25%”.



Anonimo ha detto...

Fatto sta che dopo tutti questi anni i risultati sono DRASTICI.

Quindi caro Sindacato con i vostri vari responsabili, non siete giudicati su valutazioni personali, ma su i risultati raggiunti.

Poi si legge ancora:
Agile, accordo per cig in deroga che evita licenziamenti...

Qui mi chiedo se oltre al danno irreparabile causato, dobbiamo mandare giù anche l'ennesima presa in giro.

Dopo anni di violenza subita(avvolte, anche con il benestare di tanti colleghi) ricevere ancora sputi travestiti da buone notizie è follia.

PAGHERETE CARO - PAGHERETE TUTTO

Per i commissari:
NON FIRMO UN C...O!
E NON RINUNCIO A UN C...O!

Anonimo ha detto...

Per i commissari:
NON FIRMO UN C...O!
E NON RINUNCIO A UN C...O!
-----------
Temo che ti stia sbagliando, Potetti ha già firmato per te, la postergazione è stata barattata dal sindacato in cambio di qualche mese di cassa in deroga, lo sanno tutti.
il fatto che tu non firmi la mail dei commissari non cambia di una virgola la beffa che abbiamo subito a nostra insaputa.

Anonimo ha detto...

Daje che sta per finire tutto!

Tutti a casa

Anonimo ha detto...

Daje che sta per finire tutto!

Tutti a casa

----
chi e' questo coglione!!

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha idea se la cig deroga di dicembre viene pagata a gennaio?

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha idea se la cig deroga di dicembre viene pagata a gennaio?
--------------
questo è un marziano

Anonimo ha detto...

Anonimo Anonimo ha detto...

Qualcuno ha idea se la cig deroga di dicembre viene pagata a gennaio?
----------------------------------
a me non e arrivata nemenno quela di novembre

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha idea se la cig deroga di dicembre viene pagata a gennaio?
----------------------------------
Live on Mars!!

Anonimo ha detto...

Qualcuno ha idea se la cig deroga di dicembre viene pagata a gennaio?
-----------------------------
Ben tornato fra noi eravamo in pensiero. Prega di averla per Giugno-Luglio

Anonimo ha detto...

http://www.lavoroergosum.it/?p=2670
Esprimiamo al Potetti la nostra gratitudine per l'ottimo risultato raggiunto!

Anonimo ha detto...

...300 km al giorno per frequentare ai corsi FEG.

chi mi rimborsa ???????????????

o frequento o mangio !!!!!!

Anonimo ha detto...

Considerando che la CIG in deroga ci verrà pagata forse tra 4 mesi, qualcuno sa' se i sindacati stanno cercando un accordo con una Banca per poter avere l'anticipo della cassa? OPPURE devo andare alla Caritas?

Anonimo ha detto...

Considerando che la CIG in deroga ci verrà pagata forse tra 4 mesi, qualcuno sa' se i sindacati stanno cercando un accordo con una Banca per poter avere l'anticipo della cassa? OPPURE devo andare alla Caritas?
______________________________________
Valli a chiedere ai tuoi colleghi che stanno in TBS; del resto se ti trovi in questa situazione è per far sì che loro siano dove si trovano......

Anonimo ha detto...

Ma l'RSU di bari che fa? dorme come al solito?
la regione non doveva convocarci????
grande sindacatto!!!!!!!!!!
quante prese per il culo.....

Anonimo ha detto...

Ma l'RSU di bari che fa? dorme come al solito?
la regione non doveva convocarci????
grande sindacatto!!!!!!!!!!
quante prese per il culo.....
==================================
Vi alleghiamo la convocazione presso la sede della Presidenza Regione Puglia per il 22 Gennaio.

Il giorno successivo 23 Gennaio è indetta l' Assemblea di tutti i lavoratori di Agile alle ore 9.30 presso la CGIL - Camera del Lavoro (Ipercoop).
--
Rsu Agile Bari

Anonimo ha detto...

"Camera del Lavoro (Ipercoop)."
intanto che siete li fate pure la spesa.

Anonimo ha detto...

La cassa integrazione nel 2013 ha nuo-
vamente superato il miliardo di ore
autorizzate, viaggiando a ritmi di cir-
ca 90 milioni di ore mensili, senza al-
cun accenno a un'inversione di tendenza

Inoltre, dalle ore di cassa in deroga
autorizzate sono esclusi gli ultimi 3-4
mesi dell'anno, in quanto in tutte le
Regioni le autorizzazioni sono ferme in
attesa del rifinanziamento che il
Governo continua ad annunciare, ma che
ancora non si concretizzato. Lo rileva
l'Osservatorio Cisl, secondo cui "quel
che è ancora più preoccupante è che si
è accentuato il passaggio da cassa in-
tegrazione a disoccupazione.

-----------
grazie potetti ...

Anonimo ha detto...

Vi alleghiamo la convocazione presso la sede della Presidenza Regione Puglia per il 22 Gennaio.
Il giorno successivo 23 Gennaio è indetta l' Assemblea di tutti i lavoratori di Agile alle ore 9.30 presso la CGIL - Camera del Lavoro (Ipercoop).
=======================
Scommettiamo che sarà un'ennesima presa per il c..o?

Anonimo ha detto...

Vi alleghiamo la convocazione presso la sede della Presidenza Regione Puglia per il 22 Gennaio.
Il giorno successivo 23 Gennaio è indetta l' Assemblea di tutti i lavoratori di Agile alle ore 9.30 presso la CGIL - Camera del Lavoro (Ipercoop).

==================================
Non ci posso credere il PIPPETTA, il FIDO SCUDIERO e la GOVERNANTE si sono svegliati.....HOOPS....tranqulli tornate a dormire e solo una presa per il culo !!!!!!!

Anonimo ha detto...

Non ci posso credere il PIPPETTA, il FIDO SCUDIERO e la GOVERNANTE si sono svegliati.....HOOPS....tranqulli tornate a dormire e solo una presa per il culo !!!!!!!
-----------------------------------
Puntuale come una cambiale!!! ah ah ah che bella battuta!!! che mattacchione.

Anonimo ha detto...

Mercoledì 22 gennaio 2014

Bari - ore 15.00 - Incontro con la Task Force della Regione Puglia
Comvocazione
==============================
Voglio ancora crederci!!!! il 23 vedremo cosa diranno.Questa storia va avanti da anni ..e solo pronmesse..
Se però è l'ennesima presa per il culo prego l'amministratore del sito "www.eulav.net" di inserire in prima pagina che la regione Puglia è come il suo presidente..solo promesse.
Spero di sbagliarmi.....

Anonimo ha detto...

Non ci posso credere il PIPPETTA, il FIDO SCUDIERO e la GOVERNANTE si sono svegliati.....HOOPS....tranqulli tornate a dormire e solo una presa per il culo !!!!!!!
---------------------------------------
Vorrei tanto capire cosa ti aspetti dalla regione puglia. Che ti dia un nuovo lavoro? (molto difficile, direi impossibile non è una agenzia di collocamento). Che ti faccia fare della formazione? (possibile, ma proverei a renderla effettivamente efficace altrimenti non serve). Che ti dia un sussidio per campare? (possibile anche questa, ma prima o poi finisce, quindi sei punto a capo). Altrimenti se hai altri desideri puoi comunicarli direttamente al presidente :-)

Anonimo ha detto...

Vorrei tanto capire cosa ti aspetti dalla regione puglia. Che ti dia un nuovo lavoro? (molto difficile, direi impossibile non è una agenzia di collocamento). Che ti faccia fare della formazione? (possibile, ma proverei a renderla effettivamente efficace altrimenti non serve). Che ti dia un sussidio per campare? (possibile anche questa, ma prima o poi finisce, quindi sei punto a capo). Altrimenti se hai altri desideri puoi comunicarli direttamente al presidente :-)
===========================
CERTO CHE VORREI COMUNICARLO AL PRESIDENTE SE TUTTI NOI AVESSIMO LA POSSIBILITA' DI PARTECIPARE AGLI INCONTRI.MA I NOSTRI RSU VIETANO QUESTO DEVONO ESSERCI SOLO LORO O LE PERSONE CHE LORO DECIDONO.

Anonimo ha detto...

CERTO CHE VORREI COMUNICARLO AL PRESIDENTE SE TUTTI NOI AVESSIMO LA POSSIBILITA' DI PARTECIPARE AGLI INCONTRI.MA I NOSTRI RSU VIETANO QUESTO DEVONO ESSERCI SOLO LORO O LE PERSONE CHE LORO DECIDONO.
-----------
ma non dire cagate, menti sapendo di mentire

Anonimo ha detto...

ma non dire cagate, menti sapendo di mentire

======================
ma chi sei lo scudiero o la governante?
Noi donne non abbiamo paura di parlare chiaro?

Anonimo ha detto...

CERTO CHE VORREI COMUNICARLO AL PRESIDENTE SE TUTTI NOI AVESSIMO LA POSSIBILITA' DI PARTECIPARE AGLI INCONTRI.MA I NOSTRI RSU VIETANO QUESTO DEVONO ESSERCI SOLO LORO O LE PERSONE CHE LORO DECIDONO.
-----------
che schifo...

Anonimo ha detto...

ma non dire cagate, menti sapendo di mentire

======================
E no voi RSU non avete il coraggio di dire in faccia ai vari personaggi della regione (l'Assessore in particolar modo) che a Settembre avevano promesso chissà quali impegni..sembrava che avevano i risultati in mano(almeno cosi' ci è stato riferito dalla persone che erano presenti all'incontro) ..invece è stata una ennesima presa per il culo.
Ora se la loro proposta è quella di partecipare come uditori a corsi fatti da chissà quali aziende è meglio che ci prepariamo ad una bella incazzatura (FIOM permettendo!!). A proposito e il grande Stefanello che fine ha fatto?? dove sono tutti i suoi bei propositi di lotta che aveva in mente??? Quante CAZZATE...
SPero che questa volta se la Regione non si presenta con fatti concreti tutti ci facciamo un eaame di coscienza e capire se vogliamo veramente incazzarci oppure oziare ancora aspettando qualche grazia (che non arriverà mai..ovvero il comportamento che finora hanno avuto i nostri rappresentanti RSU guidati dalla FIOM).

Anonimo ha detto...

ma non dire cagate, menti sapendo di mentire

======================
ma chi sei lo scudiero o la governante?
Noi donne non abbiamo paura di parlare chiaro
-------------
Le donne con la D maiuscole sono altre, tu più che altro da quello che scrivi mi sembri una donnetta.

Anonimo ha detto...

Le donne con la D maiuscole sono altre, tu più che altro da quello che scrivi mi sembri una donnetta.

====================
Sentiamo quali sarebbero le Donne con la D maiuscola?????
Quelle che non hanno mai fatto un c..o al lavoro perche venvano al lavoro solo per hobby???
Chi di voi ha mai alzato il sedere dalla sedia??

Anonimo ha detto...


Le donne con la D maiuscole sono altre, tu più che altro da quello che scrivi mi sembri una donnetta.

====================
Sentiamo quali sarebbero le Donne con la D maiuscola?????
Quelle che non hanno mai fatto un c..o al lavoro perche venvano al lavoro solo per hobby???
Chi di voi ha mai alzato il sedere dalla sedia
-------------------
Oltre a essere una donnetta sei anche poco intelligente.

Anonimo ha detto...

Sentiamo quali sarebbero le Donne con la D maiuscola?????
Quelle che non hanno mai fatto un c..o al lavoro perche venvano al lavoro solo per hobby???
Chi di voi ha mai alzato il sedere dalla sedia
-------------------
Oltre a essere una donnetta sei anche poco intelligente.

e tu sei un cretino

Anonimo ha detto...

Certo è che siete bravi solo ad insultarvi, mi sembra di essere in tv quando seguivo i vari talk show, ormai ho smesso di vedere anche quelli. Questo è il livello di discussione che siete in grado di proporre che è esattamente quello espresso dalla popolazione/politica italiana. Ci meritiamo tutto quello che c'è oggi. In bocca al lupo a tutti.

Anonimo ha detto...

crepi

Anonimo ha detto...

chi, il lupo?

Anonimo ha detto...

Certo è che siete bravi solo ad insultarvi, mi sembra di essere in tv quando seguivo i vari talk show, ormai ho smesso di vedere anche quelli. Questo è il livello di discussione che siete in grado di proporre che è esattamente quello espresso dalla popolazione/politica italiana. Ci meritiamo tutto quello che c'è oggi. In bocca al lupo a tutti
--------------------------------

Concordo

whitep ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

ANDATE TUTTI A CAGARE !!!!!

Anonimo ha detto...

bla bla

Oggi 2014 ma che c...o volete?

Dopo 5 anni, oggi vi svegliate?

Allora non capite?

Ma quanti c...i di anni ci vogliono?

800 rincoglioniti!

Anonimo ha detto...

Ma quale riqualificazione.
Ma fate un bel corso per capire come riaccendere il cervello.

Vi hanno spento insieme all'ultimo pc olivetti...

Anonimo ha detto...

"Vi hanno spento insieme all'ultimo pc olivetti..."
meglio essere stati spenti come un pc che essere morti senza dire niente come te.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, e mi riferisco a quelli che sono in cassa e vogliono ancora lottare, non rispondete più alle provocazioni dei soliti ignoti. E' inutile discutere con i cretini, prima vi portano al loro basso livello e poi vi battono in virtù della loro maggiore esperienza.

Anonimo ha detto...

"vi battono in virtù della loro maggiore esperienza."
di cretini naturalmente

☠ ha detto...

da http://www.viaolivetti79.it/
"Bando per residenti nel Comune di Milano: si invita ad aspettare Mercoledì 22 a inviare la comunicazione ricevuta dal Comune di Milano in quanto sono in corso alcune verifiche."
però MAI che dicono il perchè! peccato che ho risposto appena arrivata la e.mail.

"Cassa Integrazione in deroga: si invita tutti i lavoratori ad astenersi, per il momento, dal rispondere alla comunicazione inviata, via e-mail, dall'azienda. Tale procedura, infatti, non è stata concordata al tavolo del Ministero del Lavoro. "
e perchè? mai he spiegano i modi e i tempi...mai una e.mail pr informarci...spiegare.

Anonimo ha detto...

Mercoledì 22 gennaio 2014

Bari - ore 15.00 - Incontro con la Task Force della Regione Puglia
Comvocazione
--------
ok, avanti cosi

Anonimo ha detto...

Bari - ore 15.00 - Incontro con la Task Force della Regione Puglia
_________

Altro incontro, altro tavolo, altre parole, altri faremo,dovremo,altri....

tutto tranne che la cosa più importante: UNA SOLUZIONE

Anonimo ha detto...

Parliamo del dossier?
O non si può?

Quale?

Quello della Prof.ssa Saitta...

Anonimo ha detto...

http://eutelialeaks.blogspot.it/2013_03_01_archive.html

Anonimo ha detto...

http://www.informarezzo.com/permalink/15769.html

E' pubblico! C'è!
Esiste... si può linkare?

Visto come vanno le cose nel nostro paese...
non è permesso neppure leggere!

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
Le OO.SS. hanno fatto veramente troppo, ringraziate invece di sputare.

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
-------------------------------
Viste le tue credenziali di raccomandato, abbi il pudore e la dignita' del silenzio.

Anonimo ha detto...

Ringraziare?

Grazie tante per il vitalizio di stato di cui beneficio.

MANGIO
BEVO
& VIAGGIO

GRAZIE A TE
GRAZIE AI LANDI-MASSA&Co
GRAZIE AL SINDACATO
GRAZIE AI COMMISSARI

GRAZIE A TUTTI!


un PARASSITA

Anonimo ha detto...

Che stai stressato in tbs?
Che ti fanno lavorare?
Sei scazzato di stare in ufficio?

Fatti due passi, vai alla macchinetta del caffè, torni, china la testa e fatica anche per me.

Timbra bene l'uscita mi raccomando!

Anonimo ha detto...

E Bravo il piccolo ed insignificante CO........NE.
Mi dispiace per i colleghi in CIG ma il giorno che finirai nella cacca quando la manna dei 20 milioni di euro che lo Stato ha dato e con i quali ti pagano lo stipendio finiranno e pur sapendo che stai lavorando non per merito ma per essere un leccaculo e malgrado cio' non hai il pudore di tacere continuando a dire cazz...te avro' il piacere di sbatterti su quella faccia da c...o il mio certificato di pensione stappando una bottiglia di DON PERIGNON VINTAGE del 1964 che conservo gelosamente per festeggiare un evento particolarmente lieto.
E ti assicuro che il giorno che ti comunicheranno la fine delle tue improbabili certezze e la fine del tuo sogno di averla scampata con l'impotenza stampata sul tuo viso sara' per me una goduria ed un evento da condividere con tutti i MIEI colleghi in CIG da TRE anni come da te sottolineato.

Anonimo ha detto...

Ma non avete ancora capito che bisogna cercarsi un altro lavoro?
Che sia una impresa ardua lo abbiamo capito dai FEG colloqui inutili per ingrassare le agenzie interinali che non producono uno stralcio di lavoro ma neanche uno stralcio di colloquio una presa veramente x il c.o. Qualcuno pensa ancora che come è successo ai tempi di olivetti di essere assorbito da amministrazioni pubbliche o da TBS?
Scordatevelo ben vengano ancora anche se ritardato il sussidio l' unico ancora appiglio che abbiamo io non sono pro sindacato anzi ma bisogna ammettere che nel gruppo omega con phonemidia e quasi 10000 persone noi siamo ancora gli unici che hanno la cigs tutti gli altri è da mò che non hanno nulla.
Poi per carità Il sindacato ha agevolato le assunzioni in TBS ma quanto durerà?
Prima o poi dovranno fare i conti e allora qualche cassintegrato godrà solo x essere stato sostituito da un quadro da 2000 euri in su a rispondere al telefono e fare il call center.
Auguri

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?

*********************************

Che pena???

La vanagloria ti ha dato alla testa,la tua IGNORANZA fa pena.
Sei un numero,una pedina,anche tu,prima o poi non servirai più......... allora ci risentiremo......Stronzetto!!

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
--------------
ha ragione, che pena.
un cassaintegrato di bari

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
--------
Forse potrei arrivare a 5 se prorogano la cig in deroga e dopo, essendo al sud, altri 4 di mobilità, che in totale fanno 9 e mi portano dritto alla pensione con contributi pari allo stipendio pieno, guarda che fortuna.

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
--------
Forse potrei arrivare a 5 se prorogano la cig in deroga e dopo, essendo al sud, altri 4 di mobilità, che in totale fanno 9 e mi portano dritto alla pensione con contributi pari allo stipendio pieno, guarda che fortuna.
----------------
sempre un parassita cassaintegrato e nullafacente rimani, guarda che tristezza.

Anonimo ha detto...

sempre un parassita cassaintegrato e nullafacente rimani, guarda che tristezza.
-------------------------
Insiste il cog.......ne.
Allora non ci fai ci sei proprio.
Guardati allo specchio e quando ti cacceranno,e ti assicuro che non manca molto,ricordati dei tuoi colleghi da te ingiuriati.
Personalmente quando leggero' da qualche parte:
CIGS per 200 lavoratori EBM ex AGILE ti pensero' tantissimo in particolare il giorno che mi reco alla posta a riscuotere la pensione a cui sono arrivato dopo CIGS e mobilita'.
Sottolineo l' immensa goduria talmente grande da essere paragonabile solo alla tristezza che provo per i tanti colleghi in CIG con i quali ho condiviso anni di vita lavorativa.

Anonimo ha detto...

Figurati che già tengo i soldi di mio...

Sono stato tra i primi a contrastare Potetti...per puro spirito di unione verso i colleghi.
Poi, visto che la massa non capisce, si fa influenzare dal sindacato e dall'RSU interna(i veri lecchini privilegiati)... mi sono detto:
"E stì GRAN C....I!"

Ora mi chiami parassita?

Per caso hai il mutuo da pagare?
Hai moglie e figli a carico?
Non hai soldi per le vacanze?
Il caro EURO ti fa stressare?

Se sei:
- un cassaintegrato
- un dip. di TBS
- un dip. EUTELIA(o come si chiama adesso)
- un ex-capitan-schettino fuggito

NON MI INTERESSA!

MANGIO E BEVO ALLA FACCIA VOSTRA!

ALTRO CHE BOTTIGLIETTA DA QUATTRO SOLDI DA STAPPARE...

LO STRESS LO LASCIO A VOI!

LAVORATE!
PRODUCETE!
TIMBRATE 4 VOLTE AL DI'!
CHINATE LA TESTA DAVANTI AL PADRONE E AL SINDACATO!

Anonimo ha detto...

Bravo.
Spero che ti vada per traverso e ti ci strozzi.
Cog.....ne.
Probabilmente se tieni i soldi di tuo o li hai rubati o te li sei trovati certamente non li hai fatti con il tuo cervello considerando il quoziente intelettivo dimostrato dalla forma in cui ti esprimi.
Conosci il vecchio detto: con i miei soldi ci facciamo poco ma col tuo cervello un emerito c...o?
Continua cosi' sei un grande e sicuramente raddoppierai i tuoi averi ma purtroppo per il tuo cervello in fase terminal-demenziale potrai fare ben poco.
Signori si nasce non ci si diventa e ti assicuro che io ci sono nato in tutti i sensi tu "tieni i soldi" ma rimani sempre un povero e deprecabile mentecatto.

Anonimo ha detto...

Questo blog è sempre più interessante.......:(

Anonimo ha detto...

Cog.....ne.
Probabilmente se tieni i soldi di tuo o li hai rubati o te li sei trovati certamente non li hai fatti con il tuo cervello considerando il quoziente intelettivo dimostrato dalla forma in cui ti esprimi.

GRANDE FORMA, COMPLIMENTI PER L'INSULTO DIRETTO!
COME POSSO SPIEGARTI COME FARE I SOLDI SE SEI UN MEDIOCRE?

Conosci il vecchio detto:....

Signori si nasce non ci si diventa e ti assicuro che io ci sono nato...

FORSE LA TUA PREPARAZIONE E' RIMASTA AL 1960 - FILM TOTO' E PEPPINO - SIGNORI SI NASCE -
LA FRASE PRECISA E':
(ZAZA')"Signori si nasce, e io lo nacqui, modestamente."

E' PER QUESTO CHE TI RITROVI COSI'...
SE NON CAPIVI UN C...O PRIMA, CAPISCI MENO DI UN C...O POI!

MEGLIO MORIRE STROZZATI CHE MORTI DI FAME!!!





Anonimo ha detto...

"MEGLIO MORIRE STROZZATI CHE MORTI DI FAME!!!"
perfetto! classico del periodo in cui viviamo. Berlusconi docet, il livello di intelligenza è sempre più scarso..... anche con i soldi.

Anonimo ha detto...

- CREDI A TUTTO
- TI SEI FATTO FARE DI TUTTO DA TUTTI
- NON TROVI UN LAVORO

TI SENTI INTELLIGENTE?


☠ ha detto...

fate schifo tutti

Anonimo ha detto...

"- CREDI A TUTTO
- TI SEI FATTO FARE DI TUTTO DA TUTTI
- NON TROVI UN LAVORO
TI SENTI INTELLIGENTE?"

se lavoro o no non è un tuo problema. potrei anche interessarmi dei miei ex colleghi con cui ho condiviso momenti belli. piuttosto tu che scrivi sempre in maiuscolo (perché urli a tutti?) mi sembri un po' stressato. rilassati, tanto non sarai certo tu che risolverai i problemi. scialla! (stai sereno).

Anonimo ha detto...

l'unica spiegazione che potrebbe essere plausibile per giustificare questi commenti da invasati,potrebbe essere che vi stampate queste nefandezze da malati mentali che scrivete, per poter dimostrare durante la visita di controllo dallo psichiatra che effettivamente avete diritto a continuare ad usufruire dell'invalidità civile al 100% con accompagnamento per totale demenza
galoppante allo stato terminale.

Anonimo ha detto...

Penso che ormai in quest blog si sia toccato il fondo ma penso inoltre che ci sia qualcuno esterno sia ad agile che a TBS che si "diverte" a mettere zizzania tra colleghi provocando a tutto spiano e in molti ci cascano e tirano fuori il peggio di se, datevi una calmata!!!! ma a che serve tutto questo astio e turpiloquio più o meno camuffato??

Anonimo ha detto...

Continui a sparlare.
Non mi riferivo alla frase di Toto' che conosco benissimo ma e' inutile continuare a spiegarti concetti di cui non sei capace di approfondire e capire.
Non ho bisogno di lavorare e quindi di cercarlo visto che sono in pensione
Pensavo che dalle mie parole ci fossi arrivato ma probabilmente non riesci a vedere oltre il tuo naso.
Mi dispiace solamente per i MIEI colleghi in CIG per una situazione che non meritano e spero che si risolva al piu' presto in positivo.

Anonimo ha detto...

ancora??????

E BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

siete ridicoli......

Scambiatevi le mail e scornatevi in privato

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
------------------------------
Fenomeno cosa vieni a leggere il blog a fare ? Per godere delle disgrazie altrui ? Se fossi uno con le palle almeno ti collegheresti con il tuo nome (codardo)....e poi ricordati che tutto gira..e prima o poi avrai i tuoi problemini anche tu (lavorativi e non) ...e spera di incontrare gente intelligente e non dei mischini come te !

Anonimo ha detto...

Che pena 800 parassiti a spese dello Stato da 4 anni, con l'opportunità' di chiedere la mobilita' volontaria incassarsi altri 3 annualità oltre a tutto il tfr maturato anche nel periodo di cigs.
Se ancora non avete trovato lavoro chi volete ve lo trovi, Babbo Natale?
Le OO.SS. hanno fatto veramente troppo, ringraziate invece di sputare.
---------------------------------------------
POTETTI ABBI UN PO' DI PUDORE E SMETTILA DI SCRIVERE SU QUESTO BLOG!

Anonimo ha detto...

diciamo che gli ultimi 20-25 commenti sono stati scritti sotto gli effetti di stupefacenti, non può esserci altra spiegazione

Anonimo ha detto...

Quando ci pagano la cigs di Dicembre?
Gli sciocchi si astengano dal rispondere.

Anonimo ha detto...

Quando ci pagano la cigs di Dicembre?
Gli sciocchi si astengano dal rispondere.
------------------------
vabbè però pure tu, così te la vai a cercare, ma ancora con questa domanda, ma lo sei o lo fai.
I soldi di dicembre gli vedrai tra maggio e giugno e comunque basta andare all inps e fare qualche domanda, alza il culo dal divano...

Anonimo ha detto...

Quando ci pagano la cigs di Dicembre?
Gli sciocchi si astengano dal rispondere.

--------------------------------
Qualche post indietro hanno già risposto a questo quesito. Ma pure tu che dici "Gli sciocchi si astengano dal rispondere" fai capire che già sai che la domanda è assurda anche se legittima e che può avere delle risposte poco piacevoli visto il trend di questo blog. Ti capisco ma rassegnati devi aspettare ancora qualche mese non ne parliamo di quella di quest'anno che forse la prenderemo quando saremo già in mobilità.

Anonimo ha detto...

Quando ci pagano la cigs di Dicembre?
Gli sciocchi si astengano dal rispondere.

--------------------------------
Qualche post indietro hanno già risposto a questo quesito. Ma pure tu che dici "Gli sciocchi si astengano dal rispondere" fai capire che già sai che la domanda è assurda anche se legittima e che può avere delle risposte poco piacevoli visto il trend di questo blog. Ti capisco ma rassegnati devi aspettare ancora qualche mese non ne parliamo di quella di quest'anno che forse la prenderemo quando saremo già in mobilità.
----------------------------
Sempre che ci siano i soldi.
Quando ci pagano la cigs di Dicembre?
Gli sciocchi si astengano dal rispondere.

--------------------------------
Qualche post indietro hanno già risposto a questo quesito. Ma pure tu che dici "Gli sciocchi si astengano dal rispondere" fai capire cheQuando ci pagano la cigs di Dicembre?
Gli sciocchi si astengano dal rispondere.

--------------------------------
Qualche post indietro hanno già risposto a questo quesito. Ma pure tu che dici "Gli sciocchi si astengano dal rispondere" fai capire che già sai che la domanda è assurda anche se legittima e che può avere delle risposte poco piacevoli visto il trend di questo blog. Ti capisco ma rassegnati devi aspettare ancora qualche mese non ne parliamo di quella di quest'anno che forse la prenderemo quando saremo già in mobilità.
Sempre che ci siano i soldi.

http://www.lastampa.it/2014/01/26/cronaca/economia/non-ci-sono-i-decreti-ottomila-lavoratori-restano-senza-cassa-oIgoRwVTjvz80tuMdMOyoN/pagina.html

Anonimo ha detto...

i primi giorni di dicembre sono già stati pagati. la parte rimanente sarò pagata tra qualche mese. tieni conto che i decreti relativi alla cassa in deroga di dicembre e a quella riguardante i sei mesi del 2014 non sono ancora stati emessi. portiamo pazienza.

Anonimo ha detto...

i primi giorni di dicembre sono già stati pagati
____________________________
quando??anche a Roma??

Anonimo ha detto...

Dobbiamo ringraziare Potetti per quello che e' decisamente un'altro successo. Siamo 820 persone che purtroppo il mercato del lavoro non recepisce in alcun modo e grazie all'opera delle OO.SS. sono 4 anni che godiamo di ammortizzatori sociali e altri 3-4 ce ne saranno con la mobilita'.
Certo si poteva fare di meglio, ma ammettiamo sinceramente che siamo dei veri rifiuti tossici radioattivi che nessuna impresa vuole oggi ne vorra' in futuro.
Io SINCERAMENTE dico GRAZIE a tutti coloro che ci hanno aiutato dandoci questo sostegno economico.Dico grazie a Potetti, alle nostre RSU e le OO.SS nel suo complesso.
------------
di "rifiuti radioattivi" ce n'e' tanti in giro, ma se fai una ricerca sulla rete con la chiave "licenziamento senza opposizione" ti apparira' una lista di accordi sindacali come il nostro, ma non ce n'e' uno, dico UNO, che non ha previsto, oltre all'indennita' di mobilita', incentivi ancge abbastanza "corposi" pagati dall'azienda a chi sceglie di licenziarsi senza opposizione.
Noi invece, con 20 milioni che sono stati passati all'azienda e sono andati ad ingrassare i gia' grassi stipendi di chi e' stato assunto, beccheremo solo 800 euro al mese di mobilita'. E noi dovremmo ringraziare Potetti? Per aver ricevuto il minimo "istituzionale"? Se anche fossimo andati noi, al di fuori di RSU e sindacati, avremmo ottenuto lo stesso risultato. Meditate gente, meditate.....

Anonimo ha detto...

Se anche fossimo andati noi, al di fuori di RSU e sindacati, avremmo ottenuto lo stesso risultato. Meditate gente, meditate.....
------------------------------
Concordo in pieno con il collega. Infatti, il sindacato, non ha fatto altro che ottenere il minimo "sindacale". Doveva battere i pugni sulla scrivania per ottenere il più possibile e non il minimo. A cominciare dal non reintegro in Eutelia. All'epoca ci è stato risposto che si manteneva questa opzione come ultima chance. Si è vista l'ultima chance: ottenere cig in deroga (con clausole pesanti nei nostri confronti). E non mi si venga a dire che il sindacato non ha avuto il supporto dei dipendenti. Non è vero. Da quando è iniziata questa battaglia siamo stati tutti coesi ma con il passar del tempo e verificando i risultati ci siamo "scollegati". Anche perchè gli RSU di sede hanno creduto opportuno non avvisare ed inviare mail ai colleghi che non partecipavano più alle assemblee sindacali. Come chiamarli razzisti? Per ultimo la convocazione della Regione Puglia del 22 u.s. al sindacato per comunicazioni. Ebbene, ad oggi non si sa ancora nulla. E non si risponda che "potevi venire in assemblea per sentire...(dico io) le solite caz..te". Ci sono dei colleghi che non possono venire in quanto fanno tutt'altro. Ad esempio volontariato e non per questo essere emarginati. Vi dovreste solo vergognare.

Anonimo ha detto...

Bravo continua a fare volontariato.
Lodevole ed apprezzabile ma forse sarebbe anche consigliabile partecipare alle assemblee ed essere parte attiva nelle discussioni ed in eventuali iniziative da mettere in campo.
Se invece pensi che cio' sia secondario a tutto il resto non devi criticare e lamentarti quando questa storia avra' una fine non positiva perche' se forse non e' chiaro il 30 Giugno c.m. sara' tutto finito e saremo licenziati.
Rifletti e non delegare ad altri la tua vita lavorativa e di conseguenza la dignita' di essere.
Il Volontariato e' cosa nobile e condivisibile ma la tua vita e' importante come quella delle persone che assisti e senza lottare potresti trovarti dall'altra parte della barricata per problemi economici ed esistenziali che potrebbero degenerare in problemi di salute.

Anonimo ha detto...

Lodevole ed apprezzabile ma forse sarebbe anche consigliabile partecipare alle assemblee...
-------------
Non ho bisogno dei tuoi consigli per fare o non fare quello che voglio. Il partecipare alle assemblee non serve più a nulla visto come siamo sprofondati in basso. La mia vita so guardarmela bene e non certo cadrò in depressione o problemi di salute (che avrai senz'altro tu) solo perchè sono un volontario d'ordine sociale (non ad ammalati con tutto il rispetto per loro). Anzi, se parli così, tu dovresti farti vedere visto che parli come un filosofo che sa tutto. La fine di questa storia la conoscevo già da quando era iniziata e quindi non serve più a nulla partecipare alle assemblee anche perchè non sono stato mai invitato! Figurati se delego la mia vita lavorativa e sociale agli RSU. E' perso in partenza. Anzi, sono io che mi rifiuto di essere rappresentato da questi quattro "colleghi". Mi ritenevo e mi ritengo un antisindacale visto come sono andate a finire le cose.
Saremo licenziati solo perchè non ho partecipato a qualche assemblea? Vuoi vedere che è colpa mia... ma va a ca...re! Continua a seguire i tuoi sindacalisti e vedrai che risolverai tutti i tuoi problemi anche economici. E se sei un RSU o para-RSU o ancora meglio il Pot..ti della situazione, rispetta di più le persone visto che fino adesso non hai combinato un bel niente.

Anonimo ha detto...

Non ho bisogno dei tuoi consigli per fare o non fare quello che voglio.
etc.. etc..
-------------------------
Fai tutto quello cio' che vuoi, volontariato, sport, balli di gruppo
etc..,etc.., non fare il filosofo e tanti tanti auguri!!!!

Anonimo ha detto...

il sindacato che ha paura dei blog e fa parlare gli RSU solo in assemblea.....ahahahahahahh!!

siamo ancora alla preistoria...

e pensare che molti di questi RSU stavano pure in Olivetti Ricerca a ricercare le nuove tecnologie.....(di sta minchia)!!

Anonimo ha detto...

Bravo continua a fare volontariato.
Lodevole ed apprezzabile ma forse sarebbe anche consigliabile partecipare alle assemblee ed essere parte attiva nelle discussioni ed in eventuali iniziative da mettere in campo.
=============================
Ma di quali iniziative parli????
Se ogni proposta di iniziativa fatta in assemblea( p.e. il caso della Puglia che continua a prenderci per il culo...) viene sistematicamente BOCCITA dai colleghi RSU che sostengono che la regione Puglia si sta muovendo per noi......La verità è che la FIOM non vuole dare fastidio all'amministrazione regionale loro "amici".Perchè dopo le innumerevoli prese per i fondelli dalla regione come minimo dovevamo mettere in atto una serie di manifestazioni. Invece i colleghi RSU dicono "aspettiamo"......
VERGOGNATEVI....

Anonimo ha detto...

Sono di Roma e NON ho ricevuto l' accredito della cassa integrazione relativa ai primi giorni di Dicembre!
Chi lo ha ricevuto.
Grazie colleghi.

Anonimo ha detto...

bari,197 euri, siamo ricchi...

Anonimo ha detto...

anche io poco più di 200 euro.
milano

Anonimo ha detto...

Sono di Roma e NON ho ricevuto l' accredito della cassa integrazione relativa ai primi giorni di Dicembre!
Chi lo ha ricevuto.
Grazie colleghi.

***********************

Attenzione !!!! il periodo 1/6 dicembre è stato pagato dall'INPS assieme a novembre.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Sono di Roma e NON ho ricevuto l' accredito della cassa integrazione relativa ai primi giorni di Dicembre!
Chi lo ha ricevuto.
Grazie colleghi.

***********************

Attenzione !!!! il periodo 1/6 dicembre è stato pagato dall'INPS assieme a novembre.
-----------------------------------
ad arezzo non e stato pagato nemmeno il mese di novembre

Anonimo ha detto...

L'INPS di Roma, pare stia lavorando in questi giorni il pagamento 1-6/12/2013. Al "buontempone" che dice che la cassa della prima settimana di dicembre è stata pagata con la CIGS di novembre dico: non hai nulla di meglio da fare che scrivere idiozie per far preoccupare le persone già preoccupate? sei proprio un poveraccio, magari pieno di soldi (sporchi), ma un poveraccio di spirito e un vile.

Anonimo ha detto...

"Al "buontempone" che dice che la cassa...... sei proprio un poveraccio, magari pieno di soldi (sporchi), ma un poveraccio di spirito e un vile."

24/12/2013
Bonifico da INPS /BENEF/I.N.P.S. - DIREZIONE GENERALE PAG.CIG DEL 17 12 13
PERIODO 01 12 13-06 12 13
€. 210,26
non sono ne ricco ne un poveraccio. di sicuro un po' meno stronzo di te. non è colpa mia se mi è già pagata. se vuoi ti faccio avere l'estratto conto.
comunque rilassati.

Anonimo ha detto...

Quindi se ho i soldi sono un poveraccio d'animo e un vile...
(non si capisce bene perchè devono essere sporchi questi soldi...bha)

una settimana di ritardo ed eccoci qua con allucinazioni varie.

Non è per caso che il poveraccio mentale sei tu?
Ma che pensi che i soldi cadono dal cielo?

Con queste teste, la nostra fine mi sembra più che coerente.

Mirella Renzini ha detto...

Buon giorno, sono riuscita ad ottenere l'anticipazione sociale presso l'istituto casse risparmio dell'umbria del gruppo banca intesa per un periodo di sette mesi al tasso di interesse del 4% annuo. Sono una lavoratrice della sede di Perugia. Se ci sono persone interessate resto a disposizione per informazioni mirella.renzini@gmail.com
ciao Mirella

Anonimo ha detto...

ciao mirella, evidentemente hai portato alcune altre garanzie finanziarie, io ho fatto la stessa richiesta gia' da dicembre al san paolo, dello stesso gruppo banca intesa, e dopo che hanno visionato tutti i odcumenti e l'ultimo accordo azienda-sindacati, mi hanno risposto che non e' possibile anticipare perche', secondo loro l'azienda non ha ancora presentato alcuna istanza di CIG in deroga (perche' in attesa della risposta del sindacato sulla postergazione del TFR) e quindi non c'e' ovviamente alcuna autorizzazione della stessa deroga sia da parte del ministero che della amministrazione regionale. Se e' cambiato qualcosa non lo so, ma se fosse cosi facciamo tutti domanda....a Perugia!!

Anonimo ha detto...

La CIG di Dicembre non e' stata ancora pagata a tutti ma penso che entro questo mese o al piu' tardi per la prossima settina sara' pagata a tutti.
La cosa che preoccupa e' la notizia in merito al decreto attuativo della CIG in deroga non ancora firmato sia per il periodo restante di Dicembre 2013 che per il periodo dal 1 Gennaio al 30 Giugno 2014. Senza quella firma probabilmente l'INPS non disporra' nessun pagamento ergo quei soldi li vedremo non prima di Maggio/Giugno.
Ora chiedo al Potetti o ai nostri RSU Fiom: E' vera la voce che circola di una richiesta fatta dalla FIOM al Monte dei Paschi di Siena per anticiparCI i soldi della CIG senza pagare nessun interesse al momento della restituzione?
E se si' che risposte sono state date?
Penso che nessuno di noi puo' rimanere sei mesi senza avere la CIG quindi sarebbe opportuno avere delle risposte certe sia in merito alla firma dei decreti attuativi che seguono agli accordi raggiunti in sede Ministeriale e di conseguenza sulla certezza di avere quei soldi che la Banca potrebbe anticiparci.
Pagare anche un piccolo interesse come il 4% per avere anticipati dei soldi che dovevano gia' essere nelle nostre tasche mi sembra veramente uno scandalo.
Ricordiamoci che a Giugno tutto si concludera' con la messa in mobilita' quindi non dormiamoci sopra e iniziamo a muoverci per evitare una fine ingloriosa sbattuti nelle fila dei DISOCCUPATI senza arte,parte e futuro.

Anonimo ha detto...

Mi sa che prima di 6 mesi non vedremo nulla nella migliore delle ipotesi.
Sempre poi che le varie regioni abbiano i soldi da stanziare.
Il Piemonte ha dichiarato l' altro ieri che non ha più soldi per pagare la cigs straordinaria figuriamoci quella in deroga.
Poi che devi pagare x avere un anticipo dei soldi è tutto detto.
Il prossimo nostro futuro prossimo è la caritas.

Anonimo ha detto...

this...e i 500 euro di rimborso spese per i corsi feg???

Anonimo ha detto...

Sindacato, vogliamo le risposte sia alla firma dei decreti attuativi della cig in deroga sia su quando avremo i primi soldi! Con la cig noi ci mangiamo, paghiamo bollette, tasse ecc.
Basta risposte vaghe! Oneri o onori! W che cavolo!

Anonimo ha detto...

Oneri e onori. E che cavolo!

Anonimo ha detto...

Situazione:
- non si conosce la data di pagamento del mese di dicembre 2013
- non si conosce la data di inizio pagamento del periodo 1 gen - 30 giugno 2014

Potetti scrive:
Ciò consentirà di ACCOMPAGNARE, senza licenziamenti, le misure a sostegno del reimpiego dei lavoratori,
previste dall’accordo ...

Quindi mi sembra di capire che tutto è stato fatto in virtù delle "misure a sostegno del reimpiego dei lavoratori",
questo è il pretesto per giustificare i FEG?

"Le iniziative delle lavoratrici e dei lavoratori, insieme al sostegno di numerosi parlamentari e delle istituzioni locali,
hanno portato a un risultato importante che, nel corso dei prossimi mesi, cercheremo di valorizzare ulteriormente,
richiedendo per tutto il 2014, così come previsto dagli accordi sottoscritti in sede istituzionale,
ammortizzatori sociali e attività dedicate alla platea di lavoratori rimasti in esubero che, se ben gestite,
potranno dare risultati positivi in un momento difficilissimo come quello attuale".

FARE DI TUTTO affinchè partano:
- ATTIVITA' DEDICATE
- MISURE A SOSTEGNO
- AMMORTIZZATORI

Questo porterà a debiti su debiti, quando arriverà il tfr sarà già finito.
Un piccolo esempio di come va il mondo:
- Vuoi un anticipo sulla cig? 4% Please!

LICENZIAMENTO COLLETTIVO!
- andiamo subito sui media
- il piano degli "sciacalli" FALLISCE
- mobilità subito
- tfr sempre più vicino e più integro

Anonimo ha detto...

A Roma sta arrivando questa mail: qualcuno ne conosce il senso?

**********

FROM: politichelavoro@provincia.roma.it
Subject: Cassa Integrazione in Deroga

Gentili lavoratori,
dato che vi è stata accordata la cassa integrazione in deroga, vi comunichiamo che, al pari di qualsiasi altro lavoratore destinatario di tale ammortizzatore sociale, dovrete obbligatoriamente recarvi presso il vostro CPI di competenza territoriale per domicilio per la stipula del nuovo Patto di Servizio a valere sull’anno 2014. La documentazione da portare con voi, oltre ai vostri personali documenti identificativi, sono: il verbale di accordo di adozione del suddetto ammortizzatore sociale e la singola comunicazione di collocamento in cassa integrazione.
Cordiali saluti

PROVINCIA DI ROMA
Dip.III "Servizi per la formazione, il lavoro e la qualità della vita"
Servizio 1° - Ufficio 4 "Politiche del Lavoro e Osservatorio del Mercato del Lavoro e sugli esiti occupazionali"

**********

Anonimo ha detto...

A Roma sta arrivando questa mail: qualcuno ne conosce il senso?

FROM: politichelavoro@provincia.roma.it
Subject: Cassa Integrazione in Deroga

Gentili lavoratori,
dato che vi è stata accordata la cassa integrazione in deroga, vi comunichiamo che, al pari di qualsiasi altro lavoratore destinatario di tale ammortizzatore sociale, dovrete obbligatoriamente recarvi presso il vostro CPI di competenza territoriale per domicilio per la stipula del nuovo Patto di Servizio a valere sull’anno 2014. La documentazione da portare con voi, oltre ai vostri personali documenti identificativi, sono: il verbale di accordo di adozione del suddetto ammortizzatore sociale e la singola comunicazione di collocamento in cassa integrazione.
Cordiali saluti

PROVINCIA DI ROMA
Dip.III "Servizi per la formazione, il lavoro e la qualità della vita"
Servizio 1° - Ufficio 4 "Politiche del Lavoro e Osservatorio del Mercato del Lavoro e sugli esiti occupazionali"
---------------------------------
E a Bari che si dice ?

Anonimo ha detto...

ma questa rottura del collocamento, della provincia,della regione e dei feg, solo qui nel lazio ci sono#

Anonimo ha detto...

Credo che sia un obbligo nazionale, leggendo la nuova normativa sulla deroga mi pare che sia cosi', solo che avrebbero dovuto comunicarcelo, non so se l'azienda o i sindacati o addirittura l'INPS...
Anche sul sito della regione Puglia e' scritto cosi.

Anonimo ha detto...

Adesso è sicuro che c'è la possiamo scordare la cig in deroga,
il governo sta mettendo a punto un taglio drastico per accedere alla cig in deroga con retroattività.
Questo è il link

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/31/cassa-integrazione-in-deroga-arriva-stretta-governo-tagli-lineari-mascherati/860441/

Anonimo ha detto...

Ma lo sapete che sono usciti un bel po' di articoli sui giornali delle aziende in crisi al tavolo dello sviluppo economico e la nostra è già risolta.

Anonimo ha detto...

E a Bari che si dice ?
=======================
Niente di niente...una gran presa in giro.........
E i nostri colleghi RSU sono pure contenti........
tanto loro prima o poi ci penserà la FIOM a dargli un tozzo di pane.

Anonimo ha detto...

tanto loro prima o poi ci penserà la FIOM a dargli un tozzo di pane.

.................................
ogni tanto cambia musica sei noioso sono 4 anni che gira sta storiella e sono sempre li, se sei sicuro di questa soluzione diventa pure tu RSU hai visto mai che risolvi i tuoi problemi e se sei bravo potresti risolvere anche i nostri.

Anonimo ha detto...

diventa pure tu RSU hai visto mai che risolvi i tuoi problemi e se sei bravo potresti risolvere anche i nostri.,,,,,,,,,,,,,,,,,

per poter "diventare RSU" bisogna essere eletti dal direttivo FIOM, cioè dai poteri
forti che segue gerarchie rigide:
FIOM-CGIL--PD-MEDIOBANCA-FINANZA-CONFINDUSTRIA...
...preferisco essere un uomo libero,pensante,disoccupato e morto di fame che vendermi l'anima e la dignità.

Anonimo ha detto...

Colleghi di Roma,

la mail da "politichelavoro" ecc


l' avete ricevuta tutti?

C'è qualcuno a cui non è arrivata?
Grazie.

Anonimo ha detto...

diventa pure tu RSU hai visto mai che risolvi i tuoi problemi e se sei bravo potresti risolvere anche i nostri.,,,,,,,,,,,,,,,,,

per poter "diventare RSU" bisogna essere eletti dal direttivo FIOM,...
____________________________________

bisogna rifare le elezioni tra i dipendenti di ogni sede per poter eleggere o rieleggere nuovi o vecchi RSU. Non c'entra niente la FIOM. Fino adesso, a meno che non siano cambiate le regole, gli RSU vengono eletti dai colleghi e non dai poteri c.d. "occulti" come qualcuno sostiene. La loro carica, se non vado errato, dovrebbe essere al massimo di due anni.
E' strano che dopo 5 anni, e cioè dall'inizio di questa vertenza, non si siano indette nuove elezioni. Sono sempre gli stessi RSU. Colpa dei poteri occulti?

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa se si e' riunita la giunta della Regione Puglia dove doveva essere firmato il protocollo che riguarda i lavoratori Agile ?

Anonimo ha detto...

http://www.rassegna.it/articoli/2014/02/03/108955/agile-fiom-ancora-lontani-da-conclusione-vertenza

Anonimo ha detto...

diventa pure tu RSU hai visto mai che risolvi i tuoi problemi e se sei bravo potresti risolvere anche i nostri.,,,,,,,,,,,,,,,,,

per poter "diventare RSU" bisogna essere eletti dal direttivo FIOM,...
____________________________________

bisogna rifare le elezioni tra i dipendenti di ogni sede per poter eleggere o rieleggere nuovi o vecchi RSU. Non c'entra niente la FIOM. Fino adesso, a meno che non siano cambiate le regole, gli RSU vengono eletti dai colleghi e non dai poteri c.d. "occulti" come qualcuno sostiene. La loro carica, se non vado errato, dovrebbe essere al massimo di due anni.
E' strano che dopo 5 anni, e cioè dall'inizio di questa vertenza, non si siano indette nuove elezioni. Sono sempre gli stessi RSU. Colpa dei poteri occulti?
-------
ma quali poteri occulti, dai....ci vogliamo mettere nella testa che questa azienda e' TERMINATA??!!

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa se si e' riunita la giunta della Regione Puglia dove doveva essere firmato il protocollo che riguarda i lavoratori Agile ?
----------
il protocollo? ma, dico, ma che ca..o di illusioni vi state prendendo per l'ennesima volta?....ma non vi e' bastata?

Anonimo ha detto...

3.2.2014
Un contributo importante per giungere all’accordo - concludeva Potetti - è venuto dal ministero dello Sviluppo economico, dai commissari straordinari di Agile e dal ministero del Lavoro. La fase finale della trattativa ha visto anche la partecipazione del sottosegretario Carlo Dell’Aringa, che ha seguito costantemente la vicenda e ha sottoscritto l’accordo a nome del Governo.


Bravi!
Un bel gruppo

Anonimo ha detto...

Agile ex Eutelia. Potetti (Fiom): E' Ancora lontani dalla conclusione della vertenza. Le istituzioni rispettino gli accordi sottoscritti. Urgente la convocazione del tavolo di crisi
===================================
Potetti cosa aspetti ad organizzare una bella manifestazione a Roma??????

Anonimo ha detto...

Febbraio 2012

Il punto cardine - spiegano i sindacati - è l'assunzione immediata di 240 lavoratori delle sedi di Milano, Arezzo, Roma e Napoli. I restanti 119 verranno reintegrati a scaglioni in azienda entro luglio 2014; per quest'ultimi, nel periodo è prevista la cassa integrazione e corsi di formazione mirati alla riqualificazione professionale.

Lo scorso 24 gennaio era stata intanto raggiunto anche l'accordo sui lavoratori di Agile (ex Eutelia), con cui la società subentrante Tbs si è impegnata ad assumere 220 addetti per il primo anno con la possibilità di un numero ulteriore di assunzioni, legate ai volumi di fatturato.

240 + 119 +220(TBS)
Giusto?

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 210   Nuovi› Più recenti»