lunedì 3 giugno 2013

Processo Eutelia, sfilano i testimoni dell'accusa. Prossima udienza a metà giugno

E' entrato nel vivo il processo Eutelia. Oggi una nuova, lunga, udienza del procedimento che vede sul banco degli imputati alcuni componenti della famiglia Landi come Isacco, Angiolo e Samuele (che ormai risiede a Dubai), Leonardo Pizzichi ex dirigente, Giuseppe Maranghi ed alcuni commercialisti.
In aula sono stati ascoltati alcuni testimoni dell'accusa. E' tornato a parlare il maresciallo della Guardia di Finanza che già lo scorso 16 maggio ricostruì la vicenda ripercorrendo le tappe più importanti dell'indagine. Quest'oggi è stato sentito sull'ipotesi di falso in bilancio, accusa sostenuta dal Pm Roberto Rossi, in relazione ad una cessione del traffico telefonico connessa alla società Voiceplus.
Ma il finanziere non è stato l'unico testimone ascoltato. Anche un revisore contabile, la donna che avrebbe scoperto alcune anomalie nei rapporti di Eutelia con alcune società controllate e che denunciò il fatto alle fiamme gialle facendo partire così le indagini, ha risposto a proposito di alcuni bilanci del 2008 e del 2009.
Infine sono stati ascoltati tre dipendenti.
Il procedimento è stato rinviato al 13 giugno, giorno in cui il maresciallo delle fiamme gialle sarà controinterrogato dalla difesa.

Crack Eutelia...il mistero della società Voiceplus

Ufficialmente, Voiceplus era controllata da una società fiduciaria, la Cumbres, ma i finanzieri hanno ritrovato nelle loro verifiche email e fatture che la ricondurrebbero appunto al management di Eutelia


Quando si parla del crack Eutelia i misteri non finiscono mai. Al processo di ieri, il protagonista è stato  il maresciallo Stefano Menchi, della Guardia di Finanza chiamato a ricostruire i presunti illeciti. Nel mirino Voiceplus, società dietro la quale si nasconderebbe quello che fu il managemente di Eutelia, la famiglia Landi. Nel 2005 nella società che fino a quel momento era poco più di una scatola vuota, furono riversatii senza contropartite economiche, la gran parte del traffico telefonico a valore aggiunto, quello dei numeri premium, 199 e simili. Voiceplus, dunque, ebbe una esplosione, con un fatturato che in un solo anno passò da 67 mila euro a 124 milioni e un utile di 23. Ufficialmente, Voiceplus era controllata da una società fiduciaria, la Cumbres, ma i finanzieri hanno ritrovato nelle loro verifiche email e fatture che la ricondurrebbero appunto al management di Eutelia, dai quali partivano gli ordini sulla base dei quali la società era governata.

58 commenti :

Anonimo ha detto...

Il 7 Giugno Tutti a ROMA numerosi!!
per far rsipettare gli accordi sottoscritti a febbraio.
LAVORO!!!!!!!!
Ora solo di questo dobbiamo parlare.

Anonimo ha detto...

Per voi va rispettato Potetti che ci ha messo nelle mani di Massa e Liori, che voleva dare fiducia alla nuova realtà aziendale perché era meglio di eutelia.Siete il male della società, colpevoli insieme a Potetti del disastro.Siete peggio di spersi e ascione, almeno loro sono furbi...
Amico mio nessuno vuol difendere Potetti o i suoi piccoli garibaldini ma nella nostra situazione dobbiamo farci rappresentare da un grande sindacato come la FIOM/CGIL.
Se pensiamo che Potetti non e' all'altezza della situazione chiamiamo Landini e facciamogli presente le nostre osservazioni sulla gestione della vertenza. Comunque ci sentiranno solo se siamo tanti e solo cosi' capiranno la nostra disperazione.
Per quanto riguarda Asc... e Spe.... ti assicuro che non sono furbi ma dei piccolissimi uomini circondati da invertebrati che li rendono apicali ma sono piccola cosa sia umanamente che intellettualmente. Uno in particolare dovrebbe rappresentare i lavoratori quindi tutto dire.
Non fare paragoni assurdi i furbi faranno una brutta fine prima o poi i conti si pagano ed i nodi vengono al pettine.
La furbizia nella mitologia e'rappresentata da ULISSE esempio di estrema intelligenza umana i due soggetti che ritieni furbi a confronto non sarebbero paragonabili nemmeno ad essere il suo miserabile zerbino.
Venerdi' vieni ad urlare la tua rabbia al Ministero senza pensare a quei mentecatti.

Anonimo ha detto...

Non fare paragoni assurdi i furbi faranno una brutta fine prima o poi i conti si pagano ed i nodi vengono al pettine.
La furbizia nella mitologia e'rappresentata da ULISSE esempio di estrema intelligenza umana i due soggetti che ritieni furbi a confronto non sarebbero paragonabili nemmeno ad essere il suo miserabile zerbino.
Venerdi' vieni ad urlare la tua rabbia al Ministero senza pensare a quei mentecatti.
=============================
Bravo collega!!!!! Ottimom post
Questo è l'atteggiamento maturo!

Anonimo ha detto...

saranno pure menteccati....ma al momneto si puppano lo stipendio senza portare o fare nulla ed anche un gran bello stipendio il mammasantissima adesso ha anche il freemont aziendale alla faccia nostra!!!

Anonimo ha detto...

saranno pure menteccati....ma al momneto si puppano lo stipendio senza portare o fare nulla ed anche un gran bello stipendio il mammasantissima adesso ha anche il freemont aziendale alla faccia nostra!!!

-------
....cosi' scorrazza le sue donne, quella di Milano in trasferta la siede davanti, altrimenti soffre per i troppi km!!!!

Anonimo ha detto...

Ma la smettiamo di parlare di questi personaggi?Ormai tutti sanno di che pasta sono.
Arriverà il momento in cui faranno anche loro i conti.
Per cortesia non parlamo più di questi ve..i
Piuttosto pensiamo a noi e aquello che possiamo fare per cercare in tutti i modi di riprenderci la disgnità e il lavoro.
Intanto il 7 gougno mi aspetto una grossa partecipazione a MiSE.
NUMEROSI IL 7 GIUGNO. NOI CI SIAMO ...SIAMO VIVI!!!!!!!! NON DOBBIAMO MOLLARE.

Anonimo ha detto...

INVECE NE DOBBIAMO PARLARE PERCHE' OLTRE AD AVER AFFOSSATO LE ALTRE AZIENDE E PENSATO ESCLUSIVAMENTE AI BEATI CA..I LORO ADESSO GLIELO HANNO PERMESSO ANCHE QUI E SI STANNO RUBANDO I 20 MILIONI DI EURO CHE DOVEVANO SERVIRE AL TENTQTIVO DI RILANCIO ED INVECE LA CRICCA SE LI STA RUBANDO ALLA FACCIA NOSTRA: ASSUNZIONI CLIENTELARI,PARENTALI E CRICCAIOLE,RACCOMANDATI SCHIFOSI E NESSUNO DI LORO STA' ALMENO PORTANDO QUALCOSA PER LA CAUSA,SOLO IL COMPLETO NULLA E STIPENDI ALTI ALLA FACCIA NOSTRA E SE LA RIDONO PURE QUESTI VANDALI STANDO DISTESI CON I PIEDI SULLA SCRIVANIA SENZA FARE NULLA!! A CHE SERVONO LE MACCHINE AZIENDALI SE NESSUNO VA' DAI CLIENTI OPPURE A CERCARNE DI NUOVI?? RIBADISCO E' ORA DI DENUNCIARE APERTAMENTE QUESTO SCHIFO...E STACIPPA SE SIAMO LEGATI AL FAMOSO PIANO INDUSTRIALE DI 3 ANNI,NOI NELLA CACCA E LORO CON STIPENDI MILIONARI!! AFF..C..LOOOOOOOO. MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI!!

Anonimo ha detto...

LOOOOOOOO. MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI!!
===========================
Ok.. fatti del male collega..
Ma andasero a cagare sti stronzi.
Non puoi continuare a ferti male pensando alle malefatte che questi cani hanno fatto. Una cosa è denunciare quelloo che tu dici,una cosa è continuare a perlare di questi CANI.io invece ribadisco che ,come ha detto un collega nell'altro post, bisogna pensare a NOI e pensare c a come fare per riavere il lavoro e la dignità.
Per quanto riguarda quello che tu dici è la FIOM che dovrebbe denunciare ,se esistono, queste cose.Anzi dovrebbe farlo presente all'incontro del t giugno..quale migliore occasione?

Anonimo ha detto...

Al momento la convocazione ufficiale per l'incontro della matina parla solo delle regioni e non di tbs...vorrà dire qualcosa questo?? collusi!!

Anonimo ha detto...

Vero e' che ci sentiamo presi in giro da questi personaggi veramente inqualificabili ma chiedo una cosa: Cosa serve continuare a parlarne senza fare nulla?
Vogliamo fargliela pagare a Spe.. Asc.. Arg.. Seg.. per rimanere a quelli di Roma allora chiediamo un incontro con l'Amministratore Delegato di EBM l'Ing. Faltoni ben conosciuto anche da Potetti ed elenchiamogli tutte le porcate che questi esseri hanno fatto sia nel passato che nel presente.
Se lo scopo della TBS e' quello di crescere non puo' avvalersi di persone incapaci e penso che in questi due anni se ne siano resi conto.
Se anche dopo questo incontro nulla si muove allora AMEN vuol dire che l'unico scopo erano i 20 milioni di € e non il rilancio aziendale con buona pace di tutti noi in CIGS ed ennesima frode ai danni dei contribuenti Italiani.

Anonimo ha detto...

.....Se anche dopo questo incontro nulla si muove allora AMEN vuol dire che l'unico scopo erano i 20 milioni di € e non il rilancio aziendale con buona pace di tutti noi in CIGS ed ennesima frode ai danni dei contribuenti Italiani.
.......................
FINALMENTE ci hai messo cosi' tanto a capirlo?

Anonimo ha detto...

Se anche dopo questo incontro nulla si muove allora AMEN vuol dire che l'unico scopo erano i 20 milioni di € e non il rilancio aziendale con buona pace di tutti noi in CIGS ed ennesima frode ai danni dei contribuenti Italiani.
================================
E no! ti sbagli collega...
se ci arrendiamo non facciamo altro che fare il loro maledetto gioco.
Invece se ciò dovesse venir fuori allora si che dobbiamo incazzarci con tutti a iniziaore dalla FIOM che per 2 anni non ha fatto altro che pensare al rinnovo(anche se importatnte) della CIGS.Il sindacata deve capire che la COGS serve a darci quel poco di ossigeno per soprevvivere ma quello che chiediamo è riprendere a lovorare!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Scusate ma se dall'incontro di Venerdi' non esce nulla di buono e visto che TBS non rispetta i patti, visto che dopo due anni nessuno oltre i soliti raccomandati sono stati reiseriti e visto lo sperpero di denaro pubblico che a quanto si dice serve solo per pagare stipendi e vari benefit ai soliti noti andiamo ad occupare l'azienda a Via Bona
L'affitto viene pagato con i famosi 20 milioni di euro che sarebbero serviti per il rilancio dell'azienda ed al nostro reinserimento quindi sono soldi anche nostri che invece ingrassano i soliti........
Forse ho esagerato ma quando si occupo' due anni fa' la situazione era simile anzi ora e' peggio visto che su Roma, ma credo che nel resto d'Italia sia avvenuta la stessa cosa, si sono tutelati un gruppo di persone da sempre colluse con il tanti Spe....o appartenenti ad un certo schieramento.
Capisco che potrebbe essere una provocazione e comunque con la CIGS il pane non manca ma come diceva un grande personaggio l'UOMO non puo' vivere di solo pane.
Pensiamoci vedrete che i riflettori torneranno ad illuminare la nostra situazione e saremo di nuovo al centro dell'attenzione mediatica senza perdere contratti visto che di clienti non ne sono rimasti molti e salveremo parte del bottino rimasto dei 20 milioni di €.

Anonimo ha detto...

Pensiamoci vedrete che i riflettori torneranno ad illuminare la nostra situazione e saremo di nuovo al centro dell'attenzione mediatica senza perdere contratti visto che di clienti non ne sono rimasti molti e salveremo parte del bottino rimasto dei 20 milioni di €.
======================
potrebbe essre una idea .. ma bisognerebbe ripccupare tutte le sedi..quelle che sono rimaste

Anonimo ha detto...

rioccupare..

Anonimo ha detto...

Intanto Venerdi tutti a Roma sotto al MiSE.

Anonimo ha detto...

Mercoledì 5 Giugno
Roma - 9:00 - Udienza processo Samuele Landi
PLE CLODIO - PALAZZO A PRIMO PIANO AULA 8
E' inutile ricordare a tutti che la partecipazione è importante.
---------------------------------
Notizie ? grazie

Anonimo ha detto...

TOC TOC TUTTI MORTI? SINDACATO CHE E' SUCCESSO A ROMA ALLA RIUNIUNE AL MINISTERO?NON TUTTI STANNO VICINO A ROMA E RISCONO SEMPRE A VENIRE GRAZIE

Anonimo ha detto...

Al Ministero ci sono quattro gatti ma cosa volete dal Sindacato?
Siete capaci solo di chiacchiere quindi prendetevi quest'altri sei mesi di CIGS e poi fatevi il segno della croce.
Siamo lontani,mancano i soldi,fateci sapere! TBS non ci pensa,i raccomandati si prendono i soldi dei 20 milioni di € elargiti dallo Stato e non fanno nulla,Potetti e' un. ....... e bla e bla,bla,bla.
Chiacchiere e basta i quattro gatti ed il Sindacato non salveranno dall'inglorioso destino la Grande OLIVETTI/GETRONICS/EUTELIA/AGILE?
FINE DEL SOGNO. ...............OFF si spenge la luce e tutti a vivere di ricordi come poveri falliti.
Forse ce lo meritiamo perche' solo chi combatte e non si arrende ottiene risultati mentre chi spera di ottenere risultati dalla lotta e dalla fatica di altri raccoglie solo fumo.
900 persone in CIGS e nemmeno un centinaio presenti al MISE per sostenere la vertenza? Vergogna e solo vergogna almeno abbiate la dignita' di tacere e astenetevi dal criticare.
Solo chi partecipa ha il diritto di esprimersi chi si astiene dalla lotra e'.............salvando le mamme che non potevano sapere che figli hanno messo al mondo.

Anonimo ha detto...

Solo chi partecipa ha il diritto di esprimersi chi si astiene dalla lotra e'.............salvando le mamme che non potevano sapere che figli hanno messo al mondo.
..............................................
adesso ho capito perchè abbiamo fatto questa fine. eravamo circondati da persone che si sono sempre fatti i ca..i loro fregandosene degli altri(guardavano solo il loro piccolo orticello e tutti gli altri affan..lo).come quelli di tbs che cercano di stare più immobili che possono per non agitare le acque.alla faccia della solidarietà tra ex colleghi.

Anonimo ha detto...

Ci saranno ancora proposte per delle "MEGA" manifestazioni come soluzione ai ns problemi?
La partecipazione di oggi è stata una ennesima conferma che a molti non gliene frega più nulla.

Anonimo ha detto...

TBS non si è presentata...il loro amministratore delegato aveva altri impegni.......ahahahahaah.... nuovo incontro previsto per il 19 giugno ore 14. Incontro con le regioni(mancavano solo il veneto e la campania) solita fuffa e chiacchiere sia per i feg che per tutto il resto,si farà,si vedrà,ci muoveremo,lo faremo ecc.ecc. nuovo incontro per verifica previsto il 23 settembre. Si è cominciato anche a parlare della possibilità di nuovi ammortizzatori sociali per il 2014 ed intanto la cricca continua a ridere alla faccia nostra!!! AFF.......LOOOOOOO

Anonimo ha detto...

Dobbiamo chiedere conto dei 20 milioni di euro elargiti a TBS.
Lo vogliamo fare ufficialmente tramite SINDACATO o lo vogliamo fare chiedendo l'intervento della Magistratura?
Forse a qualcuno non e' chiaro che quei soldi sono serviti a tutto tranne che al rilancio aziendale quindi potrebbe esserci l'eventuale ipotesi di reato.
Per gli ex colleghi di TBS penso che non ci sia piu' margine di recupero e tanto meno aggettivi per qualificarli speriamo solo che a breve anche loro provino sulla loro pelle e delle loro famiglie cio' che stiamo provando noi.

Anonimo ha detto...

concordo sulla denuncia ma non solo alla magistratura ma anche anche ufficiale al ministero,gdf menzionando tutti senza escludere nessuno quindi commissari,consulente,criccaioli,parentopoli e tbs pure poi chi dovrà indagare farà le verifiche opportune. BASTAAAA !! SI SONO ANCORA UNA VOLTA RUBATI TUTTO !!

Anonimo ha detto...

Pensi che il Ministero non sappia?
Io credo che tutti sono ben consapevoli di quello che e' realmente accaduto come le assunzioni basate non sul merito ma bensi solo per amicizia,clientelari e a volte anche famigliari almeno su ROMA.
I soldi sono spariti solo per pagare stipendi e benefit e non per il rilancio aziendale quindi solo la MAGISTRATURA puo' far luce su quanto avvenuto.
Credo che POTETTI visto la fregatura che TBS gli ha dato dovrebbe sentirsi colpito nell'orgoglio come rappresentante dell'unica organizzazione sindacale che ha realmente difeso i lavoratori in questa vertenza.
Dal comportamento dei vertici di TBS,vedi il mancato incontro, credo che il MINISTERO ed il Sindacato dovrebbero molto riflettere e soprattutto capire il vero scopo di questi Signori.
Ci possono essere impegni superiori che impediscono di rispondere alla convocazione di un ISTITUZIONE della Repubblica Italiana come il MISE?
A voi la risposta.

Anonimo ha detto...

E poi bisogna dirla tutta e il sindacato ne e' al corrente che alcune commesse ancora esistenti o nuove vengono svolte da rumeni o persone in nero che non hanno nessuna professionalita' anzi magari prima facevano i muratori ora sono esperti informatici.
Mi immagino il risultato ma come il solito per mantenere la cricca che guadagna cifre stratosferiche senza fare nulla sono obbligati a prendere lavoratori che costano non poco ma pochissimo e chi se ne frega dei risultati.
So' per certo che in una nuova commessa acquisita per assistenza tecnica PC e stampanti il nuovo lavoratore assunto in TBS si e' presentato con un paio di pinze e una chiave inglese e ha chiesto cosa bisognava riparare.
Comunque TBS ha voluto cosi' e non ha nessuna intenzione di prendere cassintegrati agile quindi lasciamoli affondare ma cerchiamo piuttosto una soluzione lavorativa per noi visto che esistono accordi firmati e si stanno mangiando anche i soldi dei FEG.

Anonimo ha detto...

Ma dell'udienza delle tardive del 22 maggio si sa niente?

Anonimo ha detto...

So' per certo che in una nuova commessa acquisita per assistenza tecnica PC e stampanti il nuovo lavoratore assunto in TBS si e' presentato con un paio di pinze e una chiave inglese e ha chiesto cosa bisognava riparare.......
------------------------------------
E' troppo forte, sembra una barzelletta, se non avesse un retrogusto amaro, il problema e' l'assoluto menefregismo delle parti che dovrebbero vigilare.

Anonimo ha detto...

I figli fanno concorrenza (involontaria) ai padri.
E questo il risultato perverso di leggi che favoriscono l'assunzione di giovani con contratti di apprendistato. Questo però non dovrebbe essere consentito ad aziende come la TBS che si sono impegnate in sede ministeriale a reinserire lavoratori in CIGS della Agile.

Anonimo ha detto...

So' per certo che in una nuova commessa acquisita per assistenza tecnica PC e stampanti il nuovo lavoratore assunto in TBS si e' presentato con un paio di pinze e una chiave inglese e ha chiesto cosa bisognava riparare.......
------------------------------------
E' troppo forte, sembra una barzelletta, se non avesse un retrogusto amaro, il problema e' l'assoluto menefregismo delle parti che dovrebbero vigilare.
==================================
Purtroppo non e' una barzelletta solo che per mantenere sta banda di incapaci super pagati sono costretti a prendere i lavoratori piu' disperati con stipendi da fame anche se non sanno neanche come e' fatto un PC per poter avere il loro resoconto mensile.
Che tristezza oramai chi se ne frega delle competenze.
Spero solo che chi gli ha affidato questi contratti gli faccia pagare le penali se il lavoro non viene fatto bene come avveniva per noi che avevamo anche i tempi precisi di intervento altrimenti erano casini.
Non credo che dureranno a lungo intanto sono due anni che puppano l' impossibile stipendi esagerati oltre ad aver preso anche la liquidazione e noi sempre in mezzo alla strada con il minimo per sopravvivere.

Anonimo ha detto...

E questo il risultato perverso di leggi che favoriscono l'assunzione di giovani con contratti di apprendistato.
...................................
Se cio' e' realmente accaduto ed era legalmente fattibile, l'accordo famoso non vale niente, viceversa se non era possibile farlo, non c'e' stato alcun controllo, se non addirittura complicita'.

Anonimo ha detto...

Non c'e piu' nessun controllo il mise se ne sbatte tanto ha firmato la cassa per non aver per un po rotture di marroni la fiom e' contenta tanto abbiamo la cassa per altri sei mesi siamo a posto e non ci rompete i cogl..ni.
C'era un piano ma non esiste piu' ognuno fa' quel che gli pare.
Gli unici che ci guadagnano sono sempre i soliti noti quelli che ci hanno portato alla distruzione e non mollano la presa pur di racimolare gli ultimi cent possibili.
Se esiste una riconpensa per giustizia divina cosa che ancora non si e' vista e' ora che si faccia vedere.
Basta avete rovinato piu' di mille famiglie e ancora perseverate senza ritegno.
Spero solo che un domani dobbiate fare anche voi i conti con 900 euri al mese ma non per i poveri quei pochi lavoratori rimasti che devono mantenere la cricca e muti e rassegnati ma la solita cricca che ha rovinato da olivetti in poi tutto e ancora e' convinta di valere e meritare lo stipendio.
Auguri.

Anonimo ha detto...

Ci deve essere di sicuro un super guadagno altrimenti non riesco a capire come TBS si sia preso in carico una zavorra del genere.

Anonimo ha detto...

E questo il risultato perverso di leggi che favoriscono l'assunzione di giovani con contratti di apprendistato.
...................................
Se cio' e' realmente accaduto ed era legalmente fattibile, l'accordo famoso non vale niente, viceversa se non era possibile farlo, non c'e' stato alcun controllo, se non addirittura complicita'.
.................
ma di cosa parlate, anche un rimbambito avrebbe capito che era un accordo per fregarci, ma il 95% di noi ha firmato, con tutto ciò che ne concerne.
Ora parlate di accordo truffa e infatti siamo stati truffati, ma è troppo tardi.
p.s. io faccio parte del 5% che non ha firmato, sempre la cassa ho, ma almeno so di non aver fatto la figura del caprone, figura che invece tamo abbiate fatto voi, esseri smidollati che ora rinnegate anche la vostra triste alzata di mano in favore del famoso accordo...
bee bee bee bee

Anonimo ha detto...

Cari colleghi vorrei richiamare l'attenzione generale su un argomento che non viene più trattato e precisamente quello degli esodabili.Non ho mai letto nessun parere sull'argomento e ormai siamo arrivati alla vigilia della decisione se accettare il salto nel buio o rinunciare alla possibilità.Secondo me sarebbe opportuno che il sindacato organizzasse una riunione per supportare quelle persone che devono prendere a breve la fatidica decisione.Aspetto risposte e iniziative sull'argomento.
Grazie a tutti

Anonimo ha detto...

Ma per favore non ci prendiamo ulteriormente in giro.
Alla maggior parte di noi mancano piu' di 10 anni per andare in pensione e dobbiamo fare un'assemblea per i probabili esodati? Ma andate a chiedere all'INPS e avrete le risposte che volete e poi sarete in grado di decidere.
Noi dobbiamo parlare di reinserimento nel mondo del lavoro e solo di questo.
L'accordo e' saltato? Facciamo pressione sul MISE per far restituire i soldi da TBS.
Questi non possono continuare a pagare stipendi e benefit con i soldi che servivano al rilancio industriale ed al conseguente reinserimento di coloro che sono in CIGS.
Potetti intervieni la FIOM non puo' permettersi di farsi prendere per il cu........da un manipolo di pseudo imprenditori i lavoratori non lo meritano.

Anonimo ha detto...

Il guadagno sono ben 20 milioni di euro !!!! e se li stanno puppnado ttuti alla grande!! E poi basta con la storia di quelli che non hanno firmato oppure lazato la mano...l'accordo era già fatto ed anceh firmato..la votazione in assemblea era solo una grande farsa..altriemnti mi spiegate perchè nessuno a detto nulla ( per esempio a Roma) dove a votare c'erano anceh tutti i criccaioli e lecchini sicuri di passare in TBS ??? Ancora tutti AFF.....LOOOOOOOOOOOO

Anonimo ha detto...

In effetti sfido chiunque a dire se prima della votazione dell'accordo, l'assemblea era stata informata dei 20 milioni dati a TBS.
Forse non lo sapevano le RSU ? : bah ho qualche dubbio..

Anonimo ha detto...

Tutti sapevano ed e' per questo motivo che non si doveva lasciare il pallino in mano a gente come SP.....SI?
Si dice che questo essere immondo un mese prima che fosse reso ufficiale l'interessamento di TBS e per noi tutto era ancora nebbia, si era gia recato in quel di Foligno per prendere contatti con la dirigenza di EBM.
Ancora parliamo di votazione all'accordo? Era gia' tutto scritto e definito su carta comprese le assunzioni a tempo indeterminato dei suoi amici e lecchini compreso il famoso sindacalista che per salvare la faccia fu assunto a tempo determinato e poi caso strano passato a Indeterminato mentre tanti altri colleghi sono stati mandati a casa alla scadenza del Determinato.
In Getronics doveva essere cacciato per manifesta incapacita' e per evitare questa fine si rifugio' nel Sindacato.

Anonimo ha detto...

Tutti sapevano ed e' per questo motivo che non si doveva lasciare il pallino in mano a gente come SP.....SI?
Si dice che questo essere immondo un mese prima che fosse reso ufficiale l'interessamento di TBS e per noi tutto era ancora nebbia, si era gia recato in quel di Foligno per prendere contatti con la dirigenza di EBM.
Ancora parliamo di votazione all'accordo? Era gia' tutto scritto e definito su carta comprese le assunzioni a tempo indeterminato dei suoi amici e lecchini compreso il famoso sindacalista che per salvare la faccia fu assunto a tempo determinato e poi caso strano passato a Indeterminato mentre tanti altri colleghi sono stati mandati a casa alla scadenza del Determinato.
In Getronics doveva essere cacciato per manifesta incapacita' e per evitare questa fine si rifugio' nel Sindacato
-----------------------
Ma tu cosa votasti?

Anonimo ha detto...

Basta parlare di quello che è stato.Lo sappiamo tutti che quello che è successo era già concordato fra gentre immonda.
Spero solo che il sindacato non fosse totalmente a conoscenza di questo.
ORA QUELLO DI CUI BISOGNA PARLARE E' IL LAVORO.IL NOSTRO OBIETTIVO E QUELLO DELLA FIOM DEVE ESSRE QIUELLO DI INTRAPRENDERE TUTTI I PRECORSI CHE PORTINO QUANTA PIU GENTE POSSIBILE NEL MONDO DEL LAVORO.IL RESTO SONO SOLO CAZZATE.CHI HA SPECULATO SULLA PELLE DELLE PERSONE PRIMA O POI PAGHERA'.

Anonimo ha detto...

Io votai contro perche' vedendo tutti gli amici del mammasantissima e del famoso Sindacalista romano seduti e trepidanti sull'esito favorevole della votazione pensai che gatta ci covava e quindi mi convinsi a votare contro.
Per il pagamento del prima o dopo spererei non per il prima ma per il subito ecco il perche' di una iniziativa Sindacale o legale per avere indietro i 20 milioni di € usati impropriamente dalla TBS.
saluti

Anonimo ha detto...

Occhi aperti per i cassaintegrati:
un ” corpo “dello stato ha raccolto dati completi delle persone in CIG.
I dati provengono dall’INPS.
Compatibilmente con le esigenze a livello nazionale,
sicuramente si procederà a raccogliere dati e filmati sulle attività lavorative
in nero.
Fonti certe.

Anonimo ha detto...

Occhi aperti per i cassaintegrati:
un ” corpo “dello stato ha raccolto dati completi delle persone in CIG.
I dati provengono dall’INPS.
Compatibilmente con le esigenze a livello nazionale,
sicuramente si procederà a raccogliere dati e filmati sulle attività lavorative
in nero.
Fonti certe.

L'INPS fa molto bene a fare di controlli.

Chi è in cigs non può e non deve accettare lavoro nero,magari prendendo il posto di un disoccupato senza cigs o mobilità.

BASTA COL LAVORO NERO!

Anonimo ha detto...

Mi pare la barzelletta dei falsi invalidi abbiamo un trave in un occhio e pensiamo alla pagliuzza.
Ben venga la Finanza vediamo che percentuale trovano di poveracci in CIGS che lavorano in nero.
Andassero a controllare nei porti italiani i titolari delle barche ormeggiate quante tasse pagano.
Parlano dell'aumento dell'IVA e delle ripercussioni sulle vendite; giustissimo ma i signori commercianti tirassero fuori i soldi indegnamente guadagnati raddopiando i costi delle merci dopo il passaggio da lira ad euro.
Le licenze dei taxi costano piu' di centomila euro e loro denunciano redditi per 17000 euro anno e' veritiero secondo voi?
Un titolare di un bar o di qualsiasi altra attivita' commerciale puo' guadagnare meno di un suo dipendente?
Bene forse la Finanza invece di perdere tempo nel filmare qualche povero disgraziato cassintegrato dovrebbe orientarsi verso altre categorie merceologiche compresi i banchi dei mercati rionali dove lo scontrino e' un opzional.

Anonimo ha detto...

E' ufficiale, i fortunati TBS IT iniziano a collaborare con EBM nelle strutture ospedaliere
E noi qui a prendercela nel c....!

Anonimo ha detto...

Visto chi era la zavorra?
Buon proseguimento di CIGS?
Baci

Anonimo ha detto...

a proposito, notizie sulle cazzate sparate oggi in assemblea a bari dal grande Vicano e seguaci?

Anonimo ha detto...

E' ufficiale, i fortunati TBS IT iniziano a collaborare con EBM nelle strutture ospedaliere
E noi qui a prendercela nel c....!
------------------------------
Si a portare le lettighe nei corridoi
ed alcuni staranno sicuramente facendo i corsi per infermieri.....

Anonimo ha detto...

Visto chi era la zavorra?
Buon proseguimento di CIGS?
Baci
======================
Se sei uno rimasto in in TBS (sicuramente sei un lecchino raccomandato) potevi evitare questo commento!!!
Occhio che la vita riserva grandi sorprese!!!!!!!
Non ti auguro quallo che stiamo passandi non in CIGS.
Spero solo in un agiustizia divina che.. prima o poi stanne certo bussa alla porta.
Ti auguro che tu possa avere girnailmete attacchi di diarrea in modo da pasaare tutto il tempo in un cesso... perche tu quello sei... VERME!!!!!!

Anonimo ha detto...

Auguro a quel verme che manda i baci ai colleghi in cigs di essere baciato da un TIR a tutta velocità.
BACI ANCHE A TE

Anonimo ha detto...

spero che in ospedale venga a contatto con bei virus infettanti!!

Anonimo ha detto...

Ma quale verme o virus infettanti ma non avete capito che sono un povero disgraziato in CIGS come voi.
La mia era una provocazione per farvi capire che questa rabbia dobbiamo scaricarla su chi ci ha fatto firmare quell'accordo infame e deleterio per la maggior parte di noi.
La zavorra,i raccomandati o i lecchini come li chiamate continuano a prendere lo stipendio alla faccia nostra e se la ridono beatamente alle nostre spalle.
Dove sono i rivoluzionari che occuparono le sedi facendoci perdere tutti i clienti?
Ora dovrebbero occupare l'azienda cacciando quei porci che li hanno usati per i loro fini e dico poco.
Basta! Svegliamoci! Non serve insultare gli ex-colleghi ora loro sono un'altra azienda e state sicuri che di noi se ne sbattono e se parlano di noi lo fanno usando anedotti riferiti al passato e non al futuro quindi basta sproloqui.
Facciamo molto piu' i fatti e non come nelle ultime manifestazioni veramente deprimenti per numero di persone presenti e concetti espressi e proposti.
Baci

Anonimo ha detto...

-------------------------------------
Anonimo Anonimo ha detto...

Ma quale verme o virus infettanti ma non avete capito che sono un povero disgraziato in CIGS come voi.
La mia era una provocazione per farvi capire che questa rabbia dobbiamo scaricarla su chi ci ha fatto firmare quell'accordo infame e deleterio per la maggior parte di noi.

____________________________________


se scrivi e poi ritratti sei un poveraccio culturalmente e sostanzialmente. Sei un miracolato OLIVETTI, li abbiamo conosciuti gente da quattro soldi. Anche se capi, ignoranti e meschini che facevano valere il ruolo sui poveracci.
Secondo me fai parte della famiglia olivetti/eutelia.

buona diarrea a te e famiglia

Anonimo ha detto...

Considerando l'ora del tuo post dovresti avere qualche problema di insonnia quindi ti consiglio un sonnifero.
Per tua norma non sono un OLIVETTI e tanto meno un EUTELIA ma un povero fesso di BULL scaricato dai cugini FRANCESI.
Per la diarrea che mi auguri ti assicuro che grazie ai prodotti biologici della nostra tenuta agrituristica non corriamo questo problema ne io ne la mia famiglia mentre ti consiglio di fare attenzione alle scatolette che ti compri al Discount perche' sono molto pericolose per la salute.
Baci e abbracci

Anonimo ha detto...

a proposito, notizie sulle cazzate sparate oggi in assemblea a bari dal grande Vicano e seguaci?
----------------------------
scusa collega ma se ritieni che siano cazzate perchè chiedi notizie e ti interessi? non ti sembra un controsenso?

Anonimo ha detto...

Confermo. Se pensi che sono caz..te continua a rimanere seduto sul divano a vedere la TV e non rompere i cogl.....ni.
Se vuoi sapere partecipa ed esprimi la tua opinione altrimenti taci e rispetta chi ha il coraggio di continuare a credere.

Anonimo ha detto...

Confermo. Se pensi che sono caz..te continua a rimanere seduto sul divano a vedere la TV e non rompere i cogl.....ni.
Se vuoi sapere partecipa ed esprimi la tua opinione altrimenti taci e rispetta chi ha il coraggio di continuare a credere.
-----------------------------
Ma perchè voi ci siete stati? ormai non capite neanche chi vi prende per il culo, personalmente di quello che dice il buon Vicano non me ne puo fregare di meno, ma mi sconvolge il fatto che ci sia ancora gente che lo ascolta dopo 3 anno di assoluto nulla. Comunque contenti voi contenti tutti e buon proseguimento di presa per il culo.