mercoledì 20 marzo 2013

Bari, Rsu Agile ex-Eutelia: giunta Vendola ci ha dimenticato

“Superato il momento della solidarietà e della grande esposizione mediatica, quando i lavoratori di Agile ex-Eutelia erano citati dai politici di turno in tutti i talk show e in ogni quotidiano nazionale, tutto è rimasto immutato. Cassa integrazione per tutti”. È quanto si legge in un comunicato delle lavoratrici e dei lavoratori della Rsu Agile ex-Eutelia di Bari.

“In questi giorni, a livello nazionale e con grande ritardo – prosegue il comunicato –, sembra essersi aperto uno spiraglio con l’approvazione dei progetti Feg, un finanziamento di circa 6 milioni di euro, cofinanziato dalle Regioni e dalla Ue, finalizzato alla formazione (e non solo) di circa 850 lavoratori di Agile ex-Eutelia in Cigs. Non una soluzione ma un passo in avanti”. 

“I circa 100 lavoratori pugliesi di Agile, però, non sono compresi in questi numeri. Come mai?”, si chiedono i lavoratori interessati. “A febbraio 2012 la Regione Puglia firmò un accordo in sede ministeriale, in cui si impegnava fra le altre cose a realizzare per i lavoratori di Bari gli stessi obiettivi dei progetti Feg ma finanziandoli con i Fondi Strutturali che erano già a sua disposizione”.

“Perché, sostenne la Regione Puglia, chiedere ulteriori finanziamenti alla Ue se già abbiamo disponibili le risorse finanziarie destinate agli stessi obiettivi? Ragionevole e giusto. Sembrava anzi che nella Puglia di Vendola si sarebbero raggiunti e superati gli stessi risultati delle altre regioni ma con largo anticipo”. 
“A distanza di oltre un anno dalla firma dell’accordo invece – prosegue il comunicato –, l’unico dato di fatto è che i lavoratori pugliesi di Agile sono un passo indietro a tutti gli altri”.

“Abbiamo scritto tanti comunicati, fatto proposte e chiesto, semplicemente, che venissero rispettati gli impegni con tempi ragionevoli: impegni assunti personalmente dall’assessore al Welfare davanti a tutti i lavoratori di Agile di Bari”.

“Abbiamo, in ultimo, scritto una lettera aperta al Presidente Vendola chiedendogli un incontro. Non abbiamo avuto, ad oggi, alcun riscontro. E non crediamo sia giusto. Per questo protestiamo e protesteremo”.

Venerdì 22 marzo dalle ore 9.30 i lavoratori di Agile Ex-Eutelia di Bari faranno un presidio di protesta sotto la sede della Presidenza della Regione Puglia per chiedere un sostegno a tutti, ai partiti, ai movimenti, ai gruppi consiliari della Regione, Provincia e Comune di Bari, agli altri lavoratori.

“Chiediamo alla stampa locale e non – conclude il comunicato della Rsu – di darci una mano dando visibilità alla nostra iniziativa e alla nostra vertenza”.

49 commenti :

Anonimo ha detto...

Cari colleghi, ecco a voi la spiegazione per il mancato reintegro di Agile in Eutelia,

Abbiamo realizzato un complesso lavoro di investigazione collettiva su quello che
stava succedendo alla nosta Azienda, dove nonostante un immenso patrimonio di infrastrutture, i Commissari
governativi non ha fatto altro che licenziare/cassaintegrare il personale dipendente fino al quasi totale
annientamento.

Oggi abbiamo finalmente pubblicato le prove documentali del furto di oltre 200 milioni euro con nomi e cognomi degli autori.

La denuncia pubblica unitamente ai documenti di prova sono disponibili (in copia identica) in 3 diversi siti di
spazio gratuito per limitare le possibilita' di oscuramento immediato da parte dei potenti coinvolti:

http://eutelia.5gbfree.com
http://eutelia.netau.net
http://eutelia.leehoan.com

Per la festa del papa' i nostri figli potranno essere orgogliosi di noi !or

Anonimo ha detto...

Redazione possibile che non sia il caso di dare risalto alla cosa del precendete commento piuttosto che alle cagate dei Baresi?

Anonimo ha detto...

Redazione possibile che non sia il caso di dare risalto alla cosa del precendete commento piuttosto che alle cagate dei Baresi?
==================================
So che a Bari il 22 Marzo ci sarà una manifstazione sotto la Regione,per denunciare l'assenza totale di Vendola e di tutta l'amministrazione alla nostra situazione.
Sarà la solita manifestazione pacifica , voluta dalla RSU di Bari (il pippa e la sua shiampista) che si risolverà in un nulla di fatti...(come sempre(si accettano scommesse

Anonimo ha detto...

Basta con le false promesse dei politici dobbiamo agire diversamente. Il Pipa se ne stia a casa e non continui a regionalizzare il problema Agile per darsi importanza. La vertenza e' Nazionale e tale deve rimanere. La pubblicazione dei colleghi di Eutelia in merito alla gestione del fallimento da parte dei Commissari e' emblematico e prova lampante di dove siamo miseramente finiti.
Giovanni Paolo II disse che chi aveva ragione non doveva avere paura e noi ne abbiamo da vendere.
Bene i colleghi che hanno girato la documentazione ai Magistrati di Roma e Perugia i quali verificheranno l'attendibilita' delle prove raccolte.
Noi dobbiamo spingere il vero SINDACATO, la STAMPA ed i POLITICI onesti di qualsiasi colore essi siano affinche' questa storia non venga insabbiata o vada nel dimenticatoio?
Caro amico non siamo illusi ma pronti alla morte per far venire fuori lo schifo di cui siamo stati vittime e per il quale le nostre famiglie soffrono mentre i carnefici festeggiano comprandosi ville e appartamenti.

Anonimo ha detto...

Diffondiamo il link alla denuncia ovunque. Per tenere nascosto il proprio indirizzo ip basta usare questo:
http://www.torproject.com
gratuito e sicuro.

Anonimo ha detto...

Noi dobbiamo spingere il vero SINDACATO, la STAMPA ed i POLITICI onesti di qualsiasi colore essi siano affinche' questa storia non venga insabbiata o vada nel dimenticatoio?
Caro amico non siamo illusi ma pronti alla morte per far venire fuori lo schifo di cui siamo stati vittime e per il quale le nostre famiglie soffrono mentre i carnefici festeggiano comprandosi ville e appartamenti.
===============================
Ottimo post... Condivido in pieno collega.

Anonimo ha detto...

SONO DACCORDO, VICANO REGIONALIZZA E QUINDI STRUMENTALIZZA IL NOSTRO PROBLEMA. LE SUE TEMPISTICHE SONO STATE SEMPRE SBAGLIATE, MA VI SEMBRA NORMALE AVER FATTO I COLLOQUI CON ITALIA LAVORO A MAGGIO 2012 E ACCORGERSI SOLO ORA CHE NON SI E' FATTO UNA MAZZA. SONO PASSATI 10 MESI, TEMPO IN CUI SI SAREBBE POTUTO CHIEDERE BEN ALTRO, INVECE SILENZIO, ASSEMBLEE, MEZZE FRASI.
MA DOVE DOVETE ANDARE SOTTO LA REGIONE, STATEVENE A CASA, ALMENO LA DIGNITA' E LA SICUREZZA DI NON DARE IMPORTANZA A STI QUATTRO CIALTRONI.

Anonimo ha detto...

A bari siamo rimasti cornuti e maziati, è vero, 10 mesi sono passati,la Gentile che fine ha fatto, e quel fenomeno di Stefanelli? dimenticavo il giovanotto che ci fece quel bel discorso tutto fumo. La ciliegina fu vicano seduto con loro che ascoltava e annuiva. 10 MESI SIGNORI, 10 MESI...

Anonimo ha detto...

A bari siamo rimasti cornuti e maziati, è vero, 10 mesi sono passati,la Gentile che fine ha fatto, e quel fenomeno di Stefanelli? dimenticavo il giovanotto che ci fece quel bel discorso tutto fumo. La ciliegina fu vicano seduto con loro che ascoltava e annuiva. 10 MESI SIGNORI, 10 MESI..
=========================
ma non lo avete ancora capito???
Il Sig. (?) Vicano e la shampista stanna lavorando x far parte,nel prossimo futiro, della FIOM.... il tempo mi dara ragione vedrete...
Come di dice.. "Mors tua Vita mea"

Anonimo ha detto...

ma chi se ne frega di sti due.. Piuttosto diffondiamo ai medi la clamorosa scoperta che hanno fatto i colleghi

Diffondiamo il link alla denuncia ovunque.
http://eutelia.5gbfree.com
http://eutelia.netau.net
http://eutelia.leehoan.com

Anonimo ha detto...


Redazione possibile che non sia il caso di dare risalto alla cosa del precendete commento piuttosto che alle cagate dei Baresi?
==================================
So che a Bari il 22 Marzo ci sarà una manifstazione sotto la Regione,per denunciare l'assenza totale di Vendola e di tutta l'amministrazione alla nostra situazione.
Sarà la solita manifestazione pacifica , voluta dalla RSU di Bari (il pippa e la sua shiampista) che si risolverà in un nulla di fatti...(come sempre(si accettano scommesse


Sono un amico della shampista e ti ricordo che va scritto senza la i,l'unico shampista sei tu.

Anonimo ha detto...

ma è vero che Paga...ni ed un'altro del personale ex agile adesso lavorano come consulenti per i commissari eutelia per la chiusura??? altro indizio.....

Anonimo ha detto...

ragazzi non perdiamo di vista gli obiettivi. Il lavoro svolto dai colleghi è egregio. Non disperdiamolo, anzi capitalizziamolo.Senza una copertura mediatica non si va lontano. Suggerirei ai romani di portare il tutto sia alla redazione del fatto che a repubblica. E' importante parlare di persona affinchè l'interlocutore capisca la nostra situazione-

Anonimo ha detto...

Dossier inviato a l'Unità, Il fatto Quotidiano, La repubblica

Anonimo ha detto...

Prima o poi i nodi vengono al pettine ma questo lo sapevamo gia'.
Solo che e' tardi vi ricordate mantenere le commesse etc etc?
Ora oltre ad averci messo soldi nostri come anticipo per lavorare sulle commesse che nessuno ha ancora visto siamo pure disoccupati in CIGS e con un eta' avanzata.
Poi se parliamo di FEG un altra bufala chi ha chiesto di fare corsi specifici gli e' stato negato perche' i fondi non ci sono.
E allora di cosa parliamo?

Anonimo ha detto...

IL TITOLO DEL POST è SCORRETTO, NON E' CHE SI E' DIMENTICATO DI NOI, NON CI HA MAI CAGATO.
CHIAMIAMO LE COSE CON IL PROPRIO NOME.

Anonimo ha detto...

inviamolo a Santoro al CSM e su tutti i blog possibili. FACCIAMO USCIRE FUORI LA TRUFFA

Anonimo ha detto...

Organizziamo un presidio all'ufficio della Saitta in Via Ugo De Carolis,100 che ci spieghi dal vivo quello che ha fatto, altro che Regione e campagnia cantanti!

Anonimo ha detto...

Se e' vero che Paganini e si dice Perucatti sono consulenti di EUTELIA dopo essere usciti da AGILE forse c'e' puzza di bruciato.
Da responsabili del personale in Getronics/Olivetti a. .......... per non dimenticare Spersi in TBS da mega dirigente.
Bruttissima storia con gli artefici del disastro sistemati e i lavoratori tutti a casa a patire la fame.

Anonimo ha detto...

Cari colleghi, nell'ultimo incontro in regione, alla presenza dell'assessore Gentile, tra i punti elencati, è stato citato il percorso relativo alle politiche attive per agevolare il reimpiego dei lavoratori.
La settimana scorsa c'è stato, sullo stesso, tema, un ulteriore incontro con la Regione (task force) assistita da Italia Lavoro.
Italia Lavoro è una società per azioni, totalmente partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Opera, per legge, come ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale.

La prima fase di questo percorso prevede lo screening ed il bilancio delle competenze.
In questa fase tutti i lavoratori di Agile in A.S., sia in CIGS che con un contratto a tempo determinato (in qualsiasi azienda) saranno contattati, da Regione Puglia/Italia Lavoro, per dei colloqui individuali necessari alla definizione del bilancio delle competenze.

Comincerà in questo modo un percorso formale, che è anche un atto amministrativo pubblico.
Per questo, i lavoratori hanno l'obbligo di rispondere alla convocazione. In caso contrario, è previsto un regime sanzonatorio che potrebbe arrivare alla sospensione della CIGS.
Abbiamo fornito agli enti preposti tutti gli indirizzi di mail ed i recapiti telefonici in nostro possesso per cui sarete contattati con tutti i canali possibili, non esclusa la raccomandata.
Vi invitiamo comunque a fare un passa parola tra di voi, in modo che tutti quanti abbiano le informazioni necessarie.
--------------------------------
PAGLIACCI


Anonimo ha detto...

Cari colleghi, nell'ultimo incontro in regione, alla presenza dell'assessore Gentile, tra i punti elencati, è stato citato il percorso relativo alle politiche attive per agevolare il reimpiego dei lavoratori.
La settimana scorsa c'è stato, sullo stesso, tema, un ulteriore incontro con la Regione (task force) assistita da Italia Lavoro.
Italia Lavoro è una società per azioni, totalmente partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Opera, per legge, come ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale.

La prima fase di questo percorso prevede lo screening ed il bilancio delle competenze.
In questa fase tutti i lavoratori di Agile in A.S., sia in CIGS che con un contratto a tempo determinato (in qualsiasi azienda) saranno contattati, da Regione Puglia/Italia Lavoro, per dei colloqui individuali necessari alla definizione del bilancio delle competenze.

Comincerà in questo modo un percorso formale, che è anche un atto amministrativo pubblico.
Per questo, i lavoratori hanno l'obbligo di rispondere alla convocazione. In caso contrario, è previsto un regime sanzonatorio che potrebbe arrivare alla sospensione della CIGS.
Abbiamo fornito agli enti preposti tutti gli indirizzi di mail ed i recapiti telefonici in nostro possesso per cui sarete contattati con tutti i canali possibili, non esclusa la raccomandata.
Vi invitiamo comunque a fare un passa parola tra di voi, in modo che tutti quanti abbiano le informazioni necessarie.
--------------------------------
PAGLIACCI
--------------------------------
VORREI RICORDARE CHE TUTTO QUESTO CI FU DETTO A MAGGIO 2012

CIALTRONI

Anonimo ha detto...

Ma a chi è venuta l'idea di scrivere a Vendola? è qualcuno che si vuole fare bello e basta, perché è da deficienti pensare che, con quello che stà accadendo per la formazione del Governo, qualcuno ci dia retta a noi come a tutte le altre aziende in difficoltà. In questo momento possiamo solo confidare che la magistratura faccia le sue opportune verifiche, qualunque manifestazione sarebbe ignorata; giornalisti, talk show ecc. hanno già argomenti di cui parlare! Poi sinceramente, trovo poco costruttivo cercare soluzioni territoriali. Noi siamo, no, eravamo un'azienda nazionale e la soluzione deve avvenire nei tavoli istituzionali nazionali, continuare con questa politica territoriale non fa' altro che dividerci ed indebolirici sempre più. Il coinvolgimento delle regioni deve avvenire per una soluzione per tutti e non solo per una regione o un'altra. Tra l'altro non ci credo affatto, penso invece che sia sabbia negli occhi come è stato l'accordo. Infatti, fateci caso, viene dato risalto ad una ennesima lettera del c...o, e non ad un'opera di investigazione che spero porti almeno alla radiazione se non all'arresto e al risarcimento, di personaggi che si riempono le tasche con ingordigia, sulla pelle di persone oneste fregandosene in modo cinico e vomitevole delle conseguenze che ci portano alla disperazione. Meriterebbero molto di peggio di una manifestazione sotto casa... ma noi siamo onesti, siamo corretti... e loro se ne approfittano. Altra cosa, tutta"l'indagine" verte su quanto accaduto durante il commissariamento Eutelia, ma chi ci dice che anche le valutazioni su Agile non siano state frutto di manipolazioni? questo spiegherebbe anche il perché di aumenti di stipendi tra i 20/60mila euro annui, elargiti durante un prefallimento!!!!

Anonimo ha detto...

Ma a chi è venuta l'idea di scrivere a Vendola? è qualcuno che si vuole fare bello e basta, perché è da deficienti pensare che, con quello che stà accadendo per la formazione del Governo, qualcuno ci dia retta a noi come a tutte le altre aziende in difficoltà. In questo momento possiamo solo confidare che....
========================
ma non l'avete capito?L'RSU di bari con a seguito la shampista lavora x la FIOM sperando che in futuro possano sistemarsi......anche loro...PEZZENTI

Anonimo ha detto...

Diffondiamo a tutti il lavoro stupendo che hanno fatto i colleghi.
Spero che i collehi di Napoli,che si sono sempre dimostrati i primi nelle lotte e non sono mai scesi a compromessi, facciano la loro parte denunciando quanto è stato scoperto.
La denuncia pubblica unitamente ai documenti di prova sono disponibili (in copia identica) in 3 diversi siti di
spazio gratuito per limitare le possibilita' di oscuramento immediato da parte dei potenti coinvolti:

http://eutelia.5gbfree.com
http://eutelia.netau.net
http://eutelia.leehoan.com

Anonimo ha detto...

Ma perchè non si informa LANDINI... chissà si da una mossa una volta tanto...

Anonimo ha detto...

Si può pubblicare tutto questo sul blog di grillo???????
Chi ha contatti lo faccia....

Anonimo ha detto...

la risposta della Prof. Saitta ai siti pubblicati

http://www.scribd.com/doc/131603915/File-Saitta

Anonimo ha detto...

muble muble...!!! però la tipa non dice nulla delle valutazioni che da 202 milioni di valore sono arrivate a circa 15, giustificando così la messa in Amm.Stra. di Eutelia per insolvenza, cosa che ha bloccato tutte le cause e che ci ha rimandato al Fondo INPS. Considerate che se non ci fosse stata la dichiarazione di insolvenza, i mesi senza stipendio che ci verranno saldati con 3 mensilità pari a 3 mesi di cassa, ce li avrebbero dovuti dare per intero.... tanto per dirne una. Praticamente con questa "operazione" hanno vanificato il famoso art.8 del decreto di luglio 2010 che riconduceva alla cedente (Eutelia) le responsabilità in solido per la ceduta.

Anonimo ha detto...

La tipa non incanta nessuno, nulla dice delle valutazioni ridotte a tutti i costi ammettendo tacitamente la veridicità dei documenti ed email.
Se poi ha una spiegazione costruita al volo per giustificare perché è andata in gran segreto a San Marino, vada a fanculo!

Anonimo ha detto...

Vediamo di organizzare una manifestazione seria, se il Sindacato non provvede, affinché ci sia risalto massimo a questa TRUFFA MILIONARIA

Anonimo ha detto...

Tutti possono dire tutto ed il contrario di tutto.
La Commissaria ha il diritto di rispondere su quanto scritto nel dossier pubblicato dai colleghi di EUTELIA.( la cosa strana,almeno per un povero cittadino,e' capire come si possa diventare Commissari di Eutelia dopo esserlo stati in Agile senza cadere in conflitti d'interesse chiaramente non personali ma d'Azienda).
Ma e' giusto che la magistratura indaghi e accerti eventuali reati e nel caso questi ci fossero stati chi ha sbagliato DEVE pagare poiche' ci sono 2000 famiglie in mezzo ad una strada e non per colpa loro o per la tanto vituperata crisi economica ma solo per una gestione truffaldina da parte di personaggi infimi e non meritevoli di appartenere al genere umano.

Anonimo ha detto...

Ma scusate la Saitta dice che l'immobile dei 240.000 euro di regalie al figlio lo ha acquistato nel 2004 invece che nel 2011. Questo prova solo che è in un giro di corruzione da anni!!!!

Chi cazzo ci crede a 240.000 euro di regali?!

Anonimo ha detto...

Rinviata la manifestazione davanti alla Regione Puglia al 28 marzo ore 15,00.

Anonimo ha detto...

Mi riferisco a quanto detto poco prima:
+++++++++++++++++++++
Ma scusate la Saitta dice che l'immobile dei 240.000 euro di regalie al figlio lo ha acquistato nel 2004 invece che nel 2011. Questo prova solo che è in un giro di corruzione da anni!!!!

Chi cazzo ci crede a 240.000 euro di regali?!
++++++++++++++++++++++++++

Non è neanche lontamente pensabile in quanot nel 2005 guadagnavano in 2 meno di 200mila Euro, come fai a fare regali per 240.000 anche se fosse negli anni. Non ha logica alcuna se non che è puro riclaggio di denaro sporco.

Potetti dove cazzo sei?

Anonimo ha detto...

Qualcuno dei colleghi di Roma si è mosso per parlare di persona con giornalisti?
Dobbiamo ben rappresentare la cosa e mandare solo un email non basta

Anonimo ha detto...

http://www.momentolegislativo.it/testi/30785_11.pdf

Anonimo ha detto...

Vediamo di organizzare una manifestazione seria, se il Sindacato non provvede, affinché ci sia risalto massimo a questa TRUFFA MILIONARIA
========================
GIUSTO!!!!!CONDIVIDO IN PIENO.
Cosi vediamo il sindacato da che parte sta.

Anonimo ha detto...

Leggo:
Non è neanche lontamente pensabile in quanot nel 2005 guadagnavano in 2 meno di 200mila Euro, come fai a fare regali per 240.000 anche se fosse negli anni. Non ha logica alcuna se non che è puro riclaggio di denaro sporco.
##########################
Guarda che nel 2005 non arrivavano a 100.000 in 2 e che regali 240.000 al figlio per sbaglio?

Ha solo ammesso che è vero aggiungendo pure il rogito notarile che non c'era. Deve essere ormai fuori di testa completamente, DIMISSIONI IN ARRIVO!

Anonimo ha detto...

il Sindacato tace, il sito
http://www.isoladeicassintegrati.com/
dove scrive Cadigia Perini
tace,
la stessa Cadigia sta aggiornando la sua pagina Facebook senza citare la colossale TRUFFA.

Hanno tutti ordine di stare zitti essendo d'accordo o stanno preparando un attacco coordinato senza precedenti.

Voi cosa dite?

Anonimo ha detto...

Per me puzza! Ma staremo a vedere se intendono fare qualcosa dovranno farlo nei prossimi 2-3 giorni altrimenti stanno lavorando solo significa che sono della partita che ci ha fregati tutti.

Comunque alcuni media iniziano a scrivere qualcosa
http://www.informarezzo.com/permalink/15764.html

http://www.saturnonotizie.it/news/leggi/57945/Dossier-al-veleno-riguaradnte-Eutelia-finisce-su-internet.html

Anonimo ha detto...

VICANO E TU CHE COSA DICI? NON CREDI CHE DOVREMMO PARLARE DI COME IN PUGLIA SI POSSA ATTRAVERSO I GIORNALI ( GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO ) SPUTTANARE QUESTA SITUAZIONE?
O LA TUA ATTENZIONE E' TUTTA CONCENTRATA ALLA TRISTE MANIFESTAZIONE DEL 28?
FACCIO UN PRONOSTICO PER QUEL GIORNO.
DUE BANDIERE FIOM, UNO STRISCIONE, COLLEGHI GIA' STANCHI E SCONSOLATI, ATTESA DI 20 25 MINUTI PRIMA DI SALIRE, SOLITA DELEGAZIONE DI 4-5 PERSONE, DURATA DELLA DISCUSSIONE DI UNA MEZZORETTA, E INFINE GRANDE RESOCONTO DEL PIPA CHE CI INFORMA CHE E' TUTTO MONITORATO, MA IL NUOVO ASSESSORE NON CONOSCENDO BENE LA SITUAZIONE HA BISOGNO DI TEMPO (2 MESI) PER CAPIRE LA COME GESTIRE IL TUTTO.
MA CI RENDIAMO CONTO CHE SIAMO PATETICI, BISOGNA CAMBIARE STRATEGIA, ABBIAMO QUESTA BOMBA TRA LE MANI E QUESTI IMBELLI DEGLI RSU DORMONO.
CI MERITIAMO QUESTA SITUAZIONE.

Anonimo ha detto...

se questo casino serve per parlare del caso eutelia e dei lavoratori per strada ben venga, ma in questi siti ci sono molti reati, tra la pubblicazione di corrispondenza privata (tra l'altro anche di magistrati) a trattamento illecito di dati personali. non mi sembra una idea illuminante, onestamente

Anonimo ha detto...

non voglio cadere nell'offesa, vorrei che ti concentrassi su quello che volevo dire: secondo me state rischiando molto.. il lavoro di certo per queste ripicche non vi torna indietro e questo mi dispiace molto

Anonimo ha detto...

Intanto TBS il 31 marzo non conferma la maggior parte dei contratti a tempo determinato rimandando indietro molti centinaia di lavoratori....si salvi chi puo !

Anonimo ha detto...

non voglio cadere nell'offesa, vorrei che ti concentrassi su quello che volevo dire: secondo me state rischiando molto.. il lavoro di certo per queste ripicche non vi torna indietro e questo mi dispiace molto
-----------
grazie per avercelo ricordato, ma chi sei?. non ti preoccupare sappiamo che il lavoro non ci torna indietro, ma ti chiedo: se dei ladri vengono dentro casa tua e rubano i tuoi soldi, e tu hai visto in faccia uno tizio che conosci che il giorno prima stava trafficando dietro la tua porta che fai? non lo denunci perche' lo stavi spiando dallo spioncino della tua porta?...dai !!

Anonimo ha detto...

al tuo posto farei una denuncia con nome e cognome, non ruberei a mia volta.

Anonimo ha detto...

http://www.scribd.com/doc/131809336/FileII

altra risposta della Saitta

Anonimo ha detto...

al tuo posto farei una denuncia con nome e cognome, non ruberei a mia volta.
----
appunto... denuncia con nome e cognome.. secondo me i colleghi hanno fatto bene, per il resto c'e' furto e furto: anche chi sta morendo di fame e ruba nei supermercati commette un furto, lo vogliamo paragonare al furto di "er batman" forse?

Anonimo ha detto...

Intanto TBS il 31 marzo non conferma la maggior parte dei contratti a tempo determinato rimandando indietro molti centinaia di lavoratori....
----
Sono un Agile in cigs,temo anche per quelli a tempo indeterminato...