venerdì 3 agosto 2012

Eutelia, Liori scrive dal carcere. I lavoratori: “Stai zitto!”

Pochi giorni fa il sito Cagliari Pad pubblicava una Lettera dal carcere firmata Antonangelo Liori, direttore dell’Unione Sarda dal ’94 al ’99, manager bancarottiere di professione. Arrestato assieme al fratello Sebastiano e al socio Claudio Marcello Massa per bancarotta fraudolenta del Gruppo Omega, che significava: Agile Eutelia, Phonemedia, il call center cagliaritano Vol2 (tutti casi seguiti dal blog). La lettera, recapitata al cappellano Padre Sira, è a tratti struggente:
“I carcerieri non sanno niente di te. E tu ignori tutto di loro. Ma i carcerieri non sono gli agenti di custodia, che sono mediamente gentili. È l’opinione pubblica il carceriere. Che sniffa cocaina e fuma hashish ma invoca la forca quando arrestano i fornitori, salvo poi disperarsi per cercarne un altro. I carcerieri sono quegli artigiani e commercianti che evadono il fisco ma plaudono quando vengono arrestati gli evasori“.
Insomma, la colpa è di tutti, siamo tutti corrotti. E poi il dolore di un uomo, passato dalle lenzuola di seta pagate col sangue dei lavoratori truffati, alla dura vita di cella. Mi ricorda l’Onorevole Alfonso Papa, che colto da depressione in cella dimagrì tantissimo. Per fortuna che celebrità del calibro di Pupi Avati scrissero lettere all’Onorevole depresso. Il povero Liori, invece, deve accontentarsi della risposta di una delle lavoratrici Agile, la nostra Cadigia Perini di Ivrea, che su facebook scrive:
“E il signor Liori un qualche pensiero alle migliaia di lavoratori (2000 lavoratori Agile ex Eutelia, 8000 lavoratori Phonemedia) messi sulla strada insieme al suo socio Massa non ce l’ha? E quel Padre Sira sa quali danni ha provocato quel signore a migliaia di famiglie? Ecco prima di mettersi a giudicare quelli che giudicano, anziché preoccuparsi di colpevoli liberi (se hanno dei nomi che li facciano fra l’altro), non sarebbe giusto farsi un bell’esame di coscienza e stare zitti? Zitti. Almeno il silenzio ce lo dovete”.

67 commenti :

Anonimo ha detto...

Ancora oggi dopo anni di lotta in fase di gestione di amministrazione straordinaria i lavoratori subiscono il modo di pensare e di agire TOTALITARIO di una gestione partita dai Landi e che ha portato al fallimento di Agile.

Il sistema di gestire la CIGS di questa azienda risulta lacunoso e farraginoso, portando i lavoratori a non ricevere l’assegno di sostentamento in un drammatico momento della loro vita economico, sociale e soprattutto per la mancanza di prospettive future.

E’ a dir poco immorale colpire chi ha subito gli effetti più negativi sia sul piano morale che economico da questa lunghissima vertenza.

Sicuramente la mancanza di produzione dei modelli SR41 in modo sconsiderato unilaterale e senza alcuna comunicazione formale alle persone interessate non può e non verrà tollerata in futuro.

L’ Amministrazione straordinaria deve intervenire immediatamente per modificare e rendere il processo di emissione e convalida dei modelli SR41 funzionale e soprattutto di evitare che le lacune di chi gestisce questo processo non ricadano sui lavoratori.


Il Segretario Generale Fiom Cgil Provinciale di Napoli
Andrea Amendola

---------------------
ma a che serve questo comunicato?

----------------------
Protesta e per denuncia.
Siamo stanchi del Sindacato mafioso e corrotto!

Ed è inutile cambiare discorso ancora una volta su quello che dice o non dice Liori.
Se sta dietro i cancelli può dire tutto quello che vuole.

Anonimo ha detto...

Roma ancora niente soldi di giugno!

Anonimo ha detto...

COMUNICAZIONE

Cari colleghi, nell'ultimo incontro in regione, alla presenza dell'assessore Gentile, tra i punti elencati, è stato citato il percorso relativo alle politiche attive per agevolare il reimpiego dei lavoratori.
La settimana scorsa c'è stato, sullo stesso, tema, un ulteriore incontro con la Regione (task force) assistita da Italia Lavoro.
Italia Lavoro è una società per azioni, totalmente partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Opera, per legge, come ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale.

La prima fase di questo percorso prevede lo screening ed il bilancio delle competenze.
In questa fase tutti i lavoratori di Agile in A.S., sia in CIGS che con un contratto a tempo determinato (in qualsiasi azienda) saranno contattati, da Regione Puglia/Italia Lavoro, per dei colloqui individuali necessari alla definizione del bilancio delle competenze.

Comincerà in questo modo un percorso formale, che è anche un atto amministrativo pubblico.
Per questo, i lavoratori hanno l'obbligo di rispondere alla convocazione. In caso contrario, è previsto un regime sanzonatorio che potrebbe arrivare alla sospensione della CIGS.

Abbiamo fornito agli enti preposti tutti gli indirizzi di mail ed i recapiti telefonici in nostro possesso per cui sarete contattati con tutti i canali possibili, non esclusa la raccomandata.
Vi invitiamo comunque a fare un passa parola tra di voi, in modo che tutti quanti abbiano le informazioni necessarie.

Siamo a vostra disposizione per chiarimenti
---------------------------------
E' da fine GIUGNO che non si sa piu' niente ! che sia l'ennesima farsa della regione ?

Anonimo ha detto...

Io sono un tecnico specializzato cassintegrato che e quasi un anno che chi e' passato in TBS e si sa' oramai con che raccomandazione continuano a chiedermi il curriculum e le certificazioni per uno pseudo bando di gara che non sono ancora riusciti ad aggiudicarsi.
Forse sarebbe il caso finalmente di tagliare la fonte collusa che oltre ad averci rovinato continua a prendere lo stipendio solo per lecchinaggio senza sapere fare nulla.
Quanti nuovi bandi gara si sono aggiudicati?
Poi il sindacato puo' fare poco a parte avere sempre protetto i soliti noti alla faccia della vera forza lavorativa.
Spero solo che la giustizia divina faccia prima o poi il suo corso dopo che dopo lo sbattimento sempre in giro tra italia e mondo con grande professionalita' siamo stati gli unici estromessi dall' azienda cose da non credere.
Come si puo' pensare a una soluzione positiva sono rimasti come il solito responsabili ignoranti senza lavoratori.
Ma quanto vogliono ancora magnare?
Poi TBS che aveva detto che assumeva in base ai curriculum solita sceneggiata.
l' ennesima presa per il c.lo.
Ma gli sta' bene meno male finalmente si prendono sta' zavorra che ci ha portato alla rovina con stipendi allucinanti e senza saper fare nulla.
Io sono ancora fiducioso perche' mi sono sempre sbattuto tra i clienti vari come molti tecnici come me con scuola olivetti con un esperienza incredibile e sempre soddisfatti gli unici che hanno sempre pagato per la cricca che ancora non molla la presa.
Come la politica nessuno molla la poltrona anche se e' un ignorante di prima categoria.
E' per questo che il piano industriale TBS mi sembra assurdo ma chi deve fare i lavori i resposabili super pagati o i tecnici sottopagati.
La solita me..a.

Anonimo ha detto...

Evvai, la cigs è arrivata, nessuno scrive più commenti..... via, tutti in vacanza, mi sa che i soldi ancora ci sono, nonostante tutto!!!!!

Anonimo ha detto...

Prima o poi finiranno e per quelli che non riescono ad agganciare la pensione sono ca..i amari.
Ne' giovani ne' vecchi per lavorare.
Questa categoria come verra' definita?
Estromessi?

Anonimo ha detto...

Io sono fra quelle troppo giovani e troppo vecchie. No vado in vacanza per ovvi motivi e sono terrorizzata dal mio futuro

Anonimo ha detto...

Se sei terrorizzata chiedi alla FIOM e a Landini che ha o dovrebbbe aver preso a cuore la nostra vicenda.
Ma grazie alla nuova cassa rinnovata mi sa che per un altro annetto nessuno ci caghera' di nuovo e nessuno si muovera' per protestare perche' va' bene cosi' per tutti.
E saranno tutti contenti.
Fin che dura............
E poi?

Anonimo ha detto...

Ancora niente CIGS giugno
Roma

Anonimo ha detto...

e intanto la TBS consegna le auto aziendali con carta di credito buon segno x il rinnovo dei contratti di lavoro in scadenza.

Anonimo ha detto...

e intanto la TBS consegna le auto aziendali con carta di credito buon segno x il rinnovo dei contratti di lavoro in scadenza.

--------------------------------

quale regione? in puglia solo macchina ma senza carta di credito. cerca di essere più preciso quando scrivi queste affermazioni così possiamo capire tutti se ci sono 2 pesi e due misure.

Anonimo ha detto...

auto aziendali per chi? ad uso di chi?

Anonimo ha detto...

avete visto nella mail dell'sr41 di luglio? Agile AS di Milano ha cambiato sede? che fine ha fatto la sede in via olivetti 79?

Anonimo ha detto...

avete visto nella mail dell'sr41 di luglio? Agile AS di Milano ha cambiato sede? che fine ha fatto la sede in via olivetti 79?
------------------------------------
Notiziona!!!!

Anonimo ha detto...

Opportunità di entrare a far parte dei MIGLIORI
Salve
Sono Luigi Ilardi l'amministratore della TBS srl, una Società che con sede nella Provincia di Roma e che ha iniziato ad operare con ottimi risultati su tutto il territorio nazionale
La TOP BUSINESS SOLUTIONS è l'ideatrice del REAL BOOK

Che cos'è il REAL BOOK ? Se hai qualche minuto ti invito a visitare il nostro sito web www.compravenditasicura.it

Se qualcosa non fosse chiaro non esitare a mandarci una e-mail a amministrazione@compravenditasicura.it

Ti anticipo che è uno strumento/servizio innovativo ideato da me che riguarda gli immobili e la certezza, nonchè la garanzia, rapidità e trasparenza di tutte le transazioni immobiliari .

Stiamo in questi giorni siglando accordi di collaborazione con tutti coloro che operano nel campo immobiliare, un settore che oggi deve assolutamente dare una risposta ed uno spintone alla nostra ripresa e del nostro paese

Stiamo con soddisfazione siglando accordi in convenzione con quelli che sono oggi i professionisti del settore degli immobili che voglio dare un segno di miglioramento ai servizi che offrono alla propria clientela.

Inoltre stiamo dando vita alla rete degli agenti vendita su tutto il territorio Nazionale per la commercializzazione dello stesso.

Se sei interessato a migliorare la qualità dei vostri servizi e a differenziare la tua Azienda nella zona dove di solito operi non esitare a richiedere ricevere maggiori informazioni in merito; saremmo lieti che foste disposti ritagliare una piccola parte del Vostro tempo per un appuntamento nel quale potremmo spiegare in cosa consiste e qual'è il valore aggiunto che possiamo dare alle nostre Aziende e in che modo cogliere la possibilità di dare un valore aggiunto al vostro sicuramente già ottimo operato.

Puoi, se preferisci, mandare una e-mail su amministrazione@compravenditasicura.it con la richiesta di materiale informativo e saremo lieti di inviartelo, mi piacerebbe mandarti una mia e-mail con allegati che spiegano di cosa si tratta e come potremmo collaborare insieme.

Questa è una opportunità che ci sentiamo di dare a te ed alla tua Azienda, noi ci crediamo, e dai risultati che stiamo ottenendo con la sottoscrizione degli accordi di convenzione su tutto il territorio Nazionale ce lo confermano

Ti anticipo una risposta ad una domanda che ti è appena venuta in mente:
Ma quanto costa convenzionarsi con compravenditasicura?

Risposta: NIENTE!
Non siamo qui a chiedere soldi siamo qui a dare uno strumento in più per guadagnarli ma soprattutto per non perderne.


A presto

Luigi Ilardi

Anonimo ha detto...

Bohhhh un altra TBS?

Anonimo ha detto...

La CIGS di Eutelia non è ancora partita, che il consulente dei commissari G..o Man..ni fa CASINO con la cassa integrazione non è la prima volta….
DAL SITO DEL SENATO.
“nel luglio 2004 (giovedi 1° luglio) avviene un incontro a Roma tra sindacati, azienda e Governo. Il dott. Vidal viene informato personalmente da un rappresentante delle 330 persone in cassa integrazione guadagni e gli viene comunicato che queste ultime non solo esistono ma che addirittura, da marzo, ancora non hanno percepito una lira dell’indennità prevista. Il dott. Vidal, a quanto pare, non era al corrente di questa situazione e l’azienda, interpellata al riguardo (nella persona del dott. Gino Mancini), dice di aver dimenticato di presentare all’INPS la domanda di cassa integrazione guadagni straordinaria;"
...che professionista!!

Anonimo ha detto...

"l’azienda, interpellata al riguardo (nella persona del dott. Gino Mancini), dice di aver dimenticato di presentare all’INPS la domanda di cassa integrazione guadagni straordinaria;"

Questo elemento andrebbe appeso per i marroni ad un lampione e dimenticarsi di tirarlo giù, tanto prima o poi si staccano da soli......

Anonimo ha detto...

Sul sito dell'INPS è presente il dettaglio dell'accredito della cigs di Luglio (Bari). Nelle trattenute, alla voce "Altre", ci sono 253.00 euro.
Qualcuno sa di cosa si tratta?
Grazie.

Anonimo ha detto...

"Sul sito dell'INPS è presente il dettaglio dell'accredito della cigs di Luglio (Bari). Nelle trattenute, alla voce "Altre", ci sono 253.00 euro.
Qualcuno sa di cosa si tratta?
Grazie."

Sicuramente è relativo al 730 e più precisamente, se non hai altre trattenute, si riferisce alle tasse regionali e comunali che non sono state trattenute dall'azienda nel 2011.

Anonimo ha detto...

A TUTTI I COLEGHI / RSU E SINDACATI.
SPERO CHE A SETTEMBRE CI SIANO INIZIATIVE VOLTE A RICORDARE ALLE ISTITUZIONI CHE NOI ESISTIAMO ANCORA!!! E CHE GLI IMPEGNI PRESI IN SEDE MINISTERIALE VENGANO RISPETTETI VISTO CHE FINA A D ORA NIENTE E' SUCCESSO.
E? GRADITA UNA RISPOSTA DALLE RSU/SINDACATI.
Grazie

Anonimo ha detto...

Progetto LSU/Prefettura di Milano: la Provincia di Milano ripropone il Progetto LSU/Prefettura di Milano; i posti disponibili sono oggi 5, il criterio di selezione che sarà utilizzato è l’ordine cronologico di arrivo delle candidature, per le quali bisogna mandare una mail entro il 2 Settembre a fr56.maggi@provincia.milano.it con allegato il curriculum e il codice fiscale; può inviare la richiesta anche chi ha già lavorato in Tribunale come LSU. L’inizio delle attività è previsto tra il 24 Settembre e il 5 Ottobre; le condizioni sono le stesse applicate in Tribunale fatto salvo che la durata è ad oggi fissata fino al 31/12/2012

Ma e' cosi' complicato\difficile, generalizzare queste iniziative anche in altre parti d'italia?

Anonimo ha detto...

La regione puglia ha finito le ferie ?..

Anonimo ha detto...

La regione puglia ha finito le ferie ?..
=======================
Pare che sia sempre in ferie! dove è finito quel personagggio della FIOM(segretario provinciale) che all'incontro con l'assessore in regione , durante una nostra manifestazione, disse che se la regione non avesse rispettato gli impegni presi avremmo ripreso duramente la lotta?????

Anonimo ha detto...

" Anonimo ha detto...
"Sul sito dell'INPS è presente il dettaglio dell'accredito della cigs di Luglio (Bari). Nelle trattenute, alla voce "Altre", ci sono 253.00 euro.
Qualcuno sa di cosa si tratta?
Grazie."

Sicuramente è relativo al 730 e più precisamente, se non hai altre trattenute, si riferisce alle tasse regionali e comunali che non sono state trattenute dall'azienda nel 2011."

A me il rimborso del 730 dall'INPS è arrivato per conto suo e non assieme all'importo della cassa.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

"l’azienda, interpellata al riguardo (nella persona del dott. Gino Mancini), dice di aver dimenticato di presentare all’INPS la domanda di cassa integrazione guadagni straordinaria;"

Questo elemento andrebbe appeso per i marroni ad un lampione e dimenticarsi di tirarlo giù, tanto prima o poi si staccano da soli......

16 agosto 2012 09:53
=======
non si puo fare.....
quello i "maroni" non li ha!

Anonimo ha detto...

Siamo al 21 Agosto e sul sito INPS non ci sono ancora i dati
del pagamento CIGS di luglio (sede di Milano).

Che succede ? Qualcuno di Milano vede questi dati sul sito INPS ?

Grazie.

Anonimo ha detto...

" Anonimo ha detto...
"Sul sito dell'INPS è presente il dettaglio dell'accredito della cigs di Luglio (Bari). Nelle trattenute, alla voce "Altre", ci sono 253.00 euro.
Qualcuno sa di cosa si tratta?
Grazie."

Sicuramente è relativo al 730 e più precisamente, se non hai altre trattenute, si riferisce alle tasse regionali e comunali che non sono state trattenute dall'azienda nel 2011."

A me il rimborso del 730 dall'INPS è arrivato per conto suo e non assieme all'importo della cassa.
-------
stiamoparlando di trattenute o rimborsi?

Anonimo ha detto...

"Sul sito dell'INPS è presente il dettaglio dell'accredito della cigs di Luglio (Bari). Nelle trattenute, alla voce "Altre", ci sono 253.00 euro.
Qualcuno sa di cosa si tratta?
Grazie."

Sicuramente è relativo al 730 e più precisamente, se non hai altre trattenute, si riferisce alle tasse regionali e comunali che non sono state trattenute dall'azienda nel 2011."

A me il rimborso del 730 dall'INPS è arrivato per conto suo e non assieme all'importo della cassa.
-------
stiamoparlando di trattenute o rimborsi?

Di solito le tasse regionali e comunali si pagano a parte con il modello F24, in passato l'azienda inviava ad ogni dipendente in debito l'ammontare della cifra.
I crediti d'imposta in effetti non si sommano all'assegno CIGS ma arrivano a parte. Ho appena chiamato il numero verde INPS perchè sul loro sito ho visto che mi spetta un rimborso, la pratica è del 17 agosto, l'operatore mi ha detto che mi verrà versato il 27 di agosto.

Anonimo ha detto...

Qualcuno mi può spiegare perchè nel 2011 le tasse regionali e comunali non sono state trattenute dall'azienda mentre fino al 2010 l' ha fatto? Grazie.

Anonimo ha detto...

qualcuno mi può spiegare perchè dal 1 gennaio 1997 siamo diventati olivetti solutions spa ?
invece di rimanere ing. c. olivetti & c. spa ?

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=-gUo1vn6B6Y&feature=related

...106 secondi di verità di enrico brignano

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
qualcuno mi può spiegare perchè dal 1 gennaio 1997 siamo diventati olivetti solutions spa ?
invece di rimanere ing. c. olivetti & c. spa ?
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Ti riferisci alla dicitura dell'Azienda nell'estratto conto contributivo del'INPS o a cosa ?

Anonimo ha detto...


qualcuno mi può spiegare perchè dal 1 gennaio 1997 siamo diventati olivetti solutions spa ?
invece di rimanere ing. c. olivetti & c. spa ?
-------------------------------------
scusami ma questo ti crea qualche problema? sull'estratto dell'inps in effetti c'è scritto Olivetti solution e da quelo che mi ricordo in effetti ci fu questo cambio di nome, ricordo ancora la carta intestata con il logo OLSY.E' tutto normale non comporta nulla.

Anonimo ha detto...

qualcuno mi può spiegare perchè dal 1 gennaio 1997 siamo diventati olivetti solutions spa ?
invece di rimanere ing. c. olivetti & c. spa ?
-------------------------------------
scusami ma questo ti crea qualche problema? sull'estratto dell'inps in effetti c'è scritto Olivetti solution e da quelo che mi ricordo in effetti ci fu questo cambio di nome, ricordo ancora la carta intestata con il logo OLSY.E' tutto normale non comporta nulla.
------------------------------
scusa qual'e' il problema?
caso mai se sei un cigs preoccupati di quello che avverra' dal giugno 2013

Anonimo ha detto...

>>preoccupati di quello che avverra' dal giugno 2013..

Già, in effetti fa venire la nausea l'idea che 1000 persone (tante saremo, di più.. di meno...?!?) a quell'epoca avremo 3/4 anni di cigs sulle spalle (bellissimo, in particolare per i 50enni... molto edificante! ma che paese di m...a!) e davanti il presunto NULLA. Ancora un po' di mesi e poi, se saremo fortunati, andremo a fare i manovali, i camerieri (con tutto rispetto, lavori che ho anche già fatto) o chissà cosa. A meno che... non si realizzi qualche cosa favorita dal governo con le iniziative per lo sviluppo; è la nostra ultima speranza. Non ne vedo altre.

Anonimo ha detto...

>>preoccupati di quello che avverra' dal giugno 2013..
----------------------------------
Cosa vuoi che succeda.
Tutti in mobilita' e a casa disoccupati.
E i vari Landi e c. a godersela al sole con nostri soldi.
E' la pura e cruda realta'.
Poi se si fa' affidamento al governo allora abbiamo gia' un piede nella fossa visti gli sviluppi negli ultimi anni riguardo a ricollocamento.

Anonimo ha detto...

Ma dei FEG perche' non ne parla piu' nessuno.
L' ennesima presa per il c..o e dei soldi a disposizione a chi sono andati in tasca.

Anonimo ha detto...

I FEG?
chiedilo a Potetti, ma io non me la prendo con lui, ma con tutti i colleghi che hanno votato SI a quell'accordo, continuando a fare le pecore, non ascoltando altre ragioni... ecco il risultato: niente di niente di niente + presa per il c..o, almeno se avessero vinto i NO lo avremmo sbugiardato pubblicamente e volevo proprio vedere come faceva a giustificare il fatto che aveva già firmato!!!!

Anonimo ha detto...

>>preoccupati di quello che avverra' dal giugno 2013..
----------------------------------
Cosa vuoi che succeda.
Tutti in mobilita' e a casa disoccupati.
E i vari Landi e c. a godersela al sole con nostri soldi.
E' la pura e cruda realta'.
Poi se si fa' affidamento al governo allora abbiamo gia' un piede nella fossa visti gli sviluppi negli ultimi anni riguardo a ricollocamento.
-----------------------------------
Questo io lo sapevo gia' .
questa risposta la dovevi rivolgere a chi ho risposto

Anonimo ha detto...

BEPPE GRILLO PAPA!

Anonimo ha detto...

>>preoccupati di quello che avverra' dal giugno 2013..
----------------------------------
Cosa vuoi che succeda.
Tutti in mobilita' e a casa disoccupati.
E i vari Landi e c. a godersela al sole con nostri soldi.
E' la pura e cruda realta'.
Poi se si fa' affidamento al governo allora abbiamo gia' un piede nella fossa visti gli sviluppi negli ultimi anni riguardo a ricollocamento.
-----------------------------------
Questo io lo sapevo gia' .
questa risposta la dovevi rivolgere a chi ho risposto.
-----------------------------------
Come fai a rispondere a uno che si preoccupa di quando siamo passati da ing olivetti a olivetti?

Anonimo ha detto...

Ma di che parliamo! Feg, sindacato, denunce, art.18, Potetti più o meno venduto, o ignorante ( che guadagna lo stipendio per grazia ricevuta), Landini che mette la sua faccia a Napoli, i post sfogatoi, i riferimenti a Grillo (come se un comico risolvesse i problemi dell'Italia).
Sulcis, Napolitano: "Sto con i minatori".
Landini non c'è, I Feg neanche, Grillo non sa di che si tratta. Il Sindacato no c'è. Di Pietro nenche.Sono i LAVORATORI artefici del loro destino senza mediazioni. faranno anche scena con il taglio delle vene ma fa audiance. Noi aspettiamo, denunciamo, rivendichiamo, postiamo, discutiamo nel cootdinamento, sputtaniamo Potetti (ma lui lo stipendio lo prende). Cerchiamo di coordinarci. Vorrei capire quanti sono d'accordo ad azioni eclatanti, poi puibblicherò un mailbox dfi riferimento. Se non sono stato censurato.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
La regione puglia ha finito le ferie ?..

19 agosto 2012 22:48

Anonimo ha detto...

landini non c'è, I Feg neanche, Grillo non sa di che si tratta. Il Sindacato no c'è. Di Pietro nenche.Sono i LAVORATORI artefici del loro destino senza mediazioni. faranno anche scena con il taglio delle vene ma fa audiance. Noi aspettiamo, denunciamo, rivendichiamo, postiamo, discutiamo nel cootdinamento, sputtaniamo Potetti (ma lui lo stipendio lo prende). Cerchiamo di coordinarci. Vorrei capire quanti sono d'accordo ad azioni eclatanti, poi puibblicherò un mailbox dfi riferimento. Se non sono stato censurato.
=======================
PAOLE SANTE... QUOTO IN PIENO...
SVEGLIAMOCIII!!! SOLO NOI SIAMO ARTEFICI DEL NOSTRO FUTURO!!!!
DEVORO RIDARCI QUELLO CHE CI HANNO RUBATO.. IL LAVORO..ORGANIZZIAMOCI..

Anonimo ha detto...

-Per iniziare DOBBIAMO incontrarci, visto che l'assemblea è un ricordo lontano.
-Senza un incontro non si va da nessuna parte.
-Senza una lista dei dipendenti da contattare è impossibile procedere.
Da non dimenticare che molti colleghi dopo anni di CIGS sono allo stremo finanziario, non è detto che tutti possegano una connessione internet.
-Il personale di Milano potrebbe fornire l'anagrafica.
-La sede di Roma non è più utilizzabile, troppe orecchie...

FORZA CI POSSIAMO ORGANIZZARE!

Anonimo ha detto...

Appoggio in pieno, possiamo prendere altre strade di lotta, alternative, non il solito pendolo sul tevere, il sit-in di fronte al palazzo di turno.

Comportiamoci da INFORMATICI!
Non da sindacalisti da centro sociale!

Concentriamoci sulle Soluzioni!

Anonimo ha detto...

DAI CAZZO!

Anonimo ha detto...

Visto che un qualche ritorno c'è stato cominciamo a contarci, diamo riscontro al blog magari con uno pseudonimo.
Ottima l'idea dell'anagrafica.
Ritengo che non necessariamente occorre concentrarci in un posto. Si possono assumere iniziative CONTEMPORANEAMENTE in più regioni. Ma con un'unica strategia. Forse sarebbe più efficace, diventerebbe un caso nazionale non locale. E' ovvio che le iniziative (uguali su tutto il territorio) hanno più risonanza dove sono presenti più lavoratori, gli altri faranno da eco.
Diamoci da fare.
Magari la redazione può aprire un post apposito.

Anonimo ha detto...

...ecco il risultato: niente di niente di niente + presa per il c..o, almeno se avessero vinto i NO lo avremmo sbugiardato pubblicamente e volevo proprio vedere come faceva a giustificare il fatto che aveva già firmato!!!!
...


Forse eri distratto oppure eri andato a prenderti un caffè, ma il tanto famigerato accordo, é stato firmato dalla CISL, dalla UIL, dalla FISMIC e dall'UGL senza se e senza ma, la firma della CGIL era un di più. Anche se Potetti non firmava era valido lo stesso.
Se non mi credi procurati copia dell'accordo firmato al MISE e vedrai le firme su ogni pagina.
La FIOM è stato il solo Sindacato che ha chiesto il parere dei lavoratori.
Sfogati pure insultando Potetti, ma ricordati che egli è l'unico che ci ha messo la faccia!

Anonimo ha detto...

...ecco il risultato: niente di niente di niente + presa per il c..o, almeno se avessero vinto i NO lo avremmo sbugiardato pubblicamente e volevo proprio vedere come faceva a giustificare il fatto che aveva già firmato!!!!
...


Forse eri distratto oppure eri andato a prenderti un caffè, ma il tanto famigerato accordo, é stato firmato dalla CISL, dalla UIL, dalla FISMIC e dall'UGL senza se e senza ma, la firma della CGIL era un di più. Anche se Potetti non firmava era valido lo stesso.
Se non mi credi procurati copia dell'accordo firmato al MISE e vedrai le firme su ogni pagina.
La FIOM è stato il solo Sindacato che ha chiesto il parere dei lavoratori.
Sfogati pure insultando Potetti, ma ricordati che egli è l'unico che ci ha messo la faccia!
=================================
A proposito di metterci la faccia, mi sembra di aver sentito queste parole in assemblea a Napoli: oratori Landini/Potetti.

Anonimo ha detto...

Per favore basta con le parole passiamo ai fatti e al presente perche' per quanto amaro il passato e' passato

Anonimo ha detto...

Impariamo gente dagli operai della CARBOSULCIS che pur essendo in pochi, rispetto a noi, solo 450 circa, stanno avendo una visibilità nei mass-media di milioni di volte maggiore rispetto al nostro dramma, che ha risvolto umani ancora più drammatici e con interesse anche a livello nazionale,con truffe perpetrate da loschi faccendieri anche a danno dello Stato.

Per giunta loro non rischiano neanche il posto di lavoro perché sono dipendenti della regione Sardegna,
anche ci fosse la chiusura il 31.12.2012 i minatori non perderebbero il posto essendo dipendenti pubblici, e comunque andrebbero in prepensionamento forzato.

Inoltre loro stanno lottando giustamente per incassare dalle istituzioni (comunità europea,governo,enti locali ) circa 250 milioni di euro l’anno per attivare una nuova produzione di conversione e sfruttamento dell’anidride carbonica.

Un progetto che si svilupperà nell’arco di almeno 20 anni e che interessa i loro figli e il futuro occupazionale della Sardegna .
Impariamo gente impariamo

A noi, non ci ha mai cacato nessuno, eppure la nostra situazione è molto più drammatica ,
con risvolti ( truffe ) che non sono mai passate in TV – RADIO- GIORNALI-
INTERNET forse la cupola mafiosa ( BANCHE- PARTITI-CONFINDUSTRIA ECC…) è riuscita a controllare e zittire tutto e tutti

Anonimo ha detto...

Concordo pienamente

Anonimo ha detto...

La regione puglia ha finito le ferie ?..
=======================
Pare che sia sempre in ferie! dove è finito quel personagggio della FIOM(segretario provinciale) che all'incontro con l'assessore in regione , durante una nostra manifestazione, disse che se la regione non avesse rispettato gli impegni presi avremmo ripreso duramente la lotta?????
---------------
per non parlare del professore universitario di sinistra (ovvio) che ci seguiva come "consulente" regionale (ovviamente pagato in aggiunt all'universita), ve lo ricordate?

Anonimo ha detto...

Secondo me visto la cassa integrazione sara' difficile rifare le manifestazioni passate, non ho capito quello che dice non ci hanno cagati ne' TV RADIO e Giornali piu' di cosi' con l' irruzione di Landi a Roma e notizie sui telegiornali e la diretta da Santoro cosa doveva succedere e le occupazioni delle sedi,due anni fa se ne parlava sia alla TV che sui giornali poi ci hanno sedato pian piano con cassa intergazione e finte promesse per farci stare tranquilli poi non parliamo delle promesse dei politici e dei sindacati che sono su per giu' la stessa cosa e le notizie sono andate scemando.
Tutto per cosa per salvare Eutelia e MPS a scapito di migliaia di famiglie e con ancora qualcuno che si sciala al mare con i nostri soldi.
Forse quando a giugno ci troveremo con il c..o per terra allora ci mobiliteremo di nuovo in massa.
O forse bisognera' cercare chi ti ha creato questo grandissimo danno visto che non lo fa nessuno.

Anonimo ha detto...

Non mi sono distratto affatto, anzi.
Il fatto che l'accordo sia stato firmato anche dai rappresentanti delle altre sigle, non assolve nessuno, tanto meno Potetti che ha indetto la farza della votazione,alla quale presiedevano anche le altre sigle. I sindacati non potevano e non possono firmare accordi non condivisi con i lavoratori e se lo fanno è un abuso, mettitelo in testa. Se avesse voluto fermare questo scempio, avrebbe potuto scendere in strada e dire chiaramente a tutti i presenti: le altre sigle stanno firmando un accordo schifoso che comporta questo, questo e quello, io non voglio prestarmi a questo gioco ecc. Sarebbe successo un pandemonio ed invece zitto zitto ha firmato ed io lo dovrei anche giustificare? ...ma fammi il piacere!

Anonimo ha detto...

Mi associo ad attuare forme di protesta, vorrei anche che ciò che deve essere detto ai giornalisti sia un testo condiviso e di impatto:
PERCHE' mi trovo senza lavoro se la mia azienda ce lo aveva?
PERCHE' in Italia è possibile che un'azienda di 2500 dipendenti, fallisca perché i soldi vengono "distratti" lasciando migliaia di persone in carico all'INPS?
PERCHE' uno degli artefici della truffa può continuare a fare il latitante a Dubai? chi gli porta i soldi? i suoi c/c sono stati bloccati?
PERCHE' al Ministero dello Sviluppo il dirigente Castano ha accettato che avvenisse la vendita di Agile tra Eutelia/Omega, quando già aveva in carico una vertenza con i soggetti di Omega per 8000 persone di Phonemedia che non ricevevano lo stipendio?
PERCHE' è stato possibile per i soggetti Massa e Liori perpretrare nuovamente la stessa operazione con la VOL2 (azienda sarda) nonostante fossero già sotto processo per il crack di Omega?
PERCHE' durante l'amministrazione straodinaria con i commissari incaricati dal Tribunale fallimentare di Roma, sono stati aumentati gli stipendi di decine di migliaia di euro a più di 30 dipendenti tra dirigenti e non solo, aggravando ulteriormente la situazione economica di Agile?
PERCHE' nonostante le verifiche fatte dagli stessi custodi e commissari non è stato possibile riavere i soldi e le commesse che sono rimaste in Eutelia e riaddebitare i coasti ingiustamente caricati su Agile?
PERCHE' nonostante l'evidenza della truffa non è stato possibile annullare l'operazione e rientrare nel gruppo Eutelia?
In pratica dare luogo ad una protesta che coinvolga moralmente tutti gli indignati d'Italia.
Non mi viene in mente altro, noi le risposte le conosciamo già, ma l'obbiettivo è quello di fare queste domande pubblicamente, direttamente agli interessati e costringerli a dare risposte pubbliche e sollevare l'indignazione di tutti i cittadini italiani che senza saperlo devono pagare anche per queste ingiustizie; magari per salvare la faccia con l'opinione pubblica sarebbero costretti a fare qualcosa specie ora che la campagna elettorale è in atto.

Anonimo ha detto...

L’unica speranza che abbiamo è tagliare il cordone con questi schifosi politici di merda,
che guadagnano montagne di soldi,

che controllano le istituzioni,

che vanno ogni giorno in televisione ha prendere per il culo la povera gente,

che continuano ad inquinare :

gli uffici pubblici,gli ospedali, le forze armate, la magistratura la cultura,l’istruzione,le aziende pubbliche e private,

con RACCOMANDATI,
incompetenti ,ignoranti,inefficienti,che comprato lauree,master,che non sanno leggere e scrivere,
e mandano in rovina l’economia italiana con tutti gli italiani.

TUTTI I PARTITI SONO MARCI E SCOMPARIRANNO

Un po’ di coraggio alle prossime elezioni,uniamoci tutti,contro tutti i partiti

Anonimo ha detto...

Mi associo ...
PERCHE' mi trovo senza lavoro se la mia azienda ce lo aveva?
PERCHE' ......
01 settembre 2012 10:24
=====
PERCHE' quando si sono accorti che i "soldi" non erano in "Agile ex Eutelia" hanno fatto "passare 2 Commissari da Agele ad Eutelia?

Anonimo ha detto...

Mi associo ...
PERCHE' mi trovo senza lavoro se la mia azienda ce lo aveva?
PERCHE' ......
01 settembre 2012 10:24
===============================
==============================
Mi associo!! e aggiungo..
ma perchè non siamo capaci di organizzarci e farci sentire affinchè le istituzioni mantengano gli impegni presi al Mise?CHE CAZZO STIAMO ASPETTANDO???????

Anonimo ha detto...

Ricordiamoci che la CIGS o mobilita',con la nuova legge non ci sosterra' a lungo, quindi visto che molti di noi hanno circa 30 anni di contributi e si aggirano dai 48/55 anni di eta'e che le leggi ed il sitema lavorativo Italiano non favoriscono questa fascia ,tra breve ci troveremo con tanti/troppi anni di disoccupazione prima della pensione.
Detto questo trovo di immediata necessita' ritornare in piazza.

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe mettere una bella bomba sotto montecitorio tanto a cosa servono tutti sti magnoni da 15000 euro in su senza saper fare nulla se non andare in televisione a raccontare storie mai andate a buon fine destra sinistra e centro tutti uguali basta guadagnare e il popolo puo' anche morire di fame.
Ma guando finira' il sussidio della cassa e non avremo piu' i pochi soldi per magnare allora e' meglio che incomincino a guardarsi le spalle.
Basta promesse a parole avete superato ogni limite e io piuttosto come molti disperati che si sono suicidati costi quel che costi a qualcuno la faro' pagare e anzi se serve si potrebbe organizzare un raid stile Landi a Dubai.

terminator ha detto...

-------------------------------
Anonimo ha detto...

Bisognerebbe mettere una bella bomba sotto montecitorio tanto a cosa servono tutti sti magnoni da 15000 euro in su senza saper fare nulla se non andare in televisione a raccontare storie mai andate a buon fine destra sinistra e centro tutti uguali basta guadagnare e il popolo puo' anche morire di fame.
Ma guando finira' il sussidio della cassa e non avremo piu' i pochi soldi per magnare allora e' meglio che incomincino a guardarsi le spalle.
Basta promesse a parole avete superato ogni limite e io piuttosto come molti disperati che si sono suicidati costi quel che costi a qualcuno la faro' pagare e anzi se serve si potrebbe organizzare un raid stile Landi a Dubai.
___________________________________

La disperazione è tanta quanto la rabbia. Il qualunquismo, il grillismo (comicità compresa), le bombe (e poi vorrei capire chi le dobrebbe mettere) sono stupidaggini. Non sono altro che reazioni emotive per sopire, o sfogare la rabbia. Ribadisco la soluzione è e deve essere politica, non può essere diversamente. Ma su questo occorre agire. A meno di una proposta di mobilitare i lavoratori sulla base degli elenchi di Milano, non leggo altro. O ci fa comodo questa situazione (almeano per la maggioranza) o non abbiamo le palle (in fondo siamo informatici con la puzza sotto al naso).
Gli unici con le palle sono i napoletani che di informatica hanno conoscenze episodiche, ma RISOLVONO. Aggiungo, e non vi tedio più, se postiamo senza pseudonimo non capiremo mai quanti siamo. E sopratutto non potremmo mai mettere in piedi una regia unica (il coordinamento lo lasciamo a Potetti).

terminator ha detto...

Lho visto solo ora
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-suo-%C3%A8-un-approccio-manageriale/2189855

Ma che apetiiamo la manna dalla CGIL o quella di Potetti, che anche lui ha famiglia? Se poi vogliamo essere "coordinati" ...venghino signori c'è posto per tutti. Ma non piangiamo contro il governo ladro.

Anonimo ha detto...

>> Un po’ di coraggio alle prossime elezioni,uniamoci tutti,contro tutti i partiti

E di grazia, chi dovrebbe risolverci poi i problemi se non ci sono più i partiti? Il comico che ora non fa nemmeno più ridere? Se vogliamo andare a parare lì, anche il suo è un partito checchè lui non lo dica. Quindi? Andiamo e siamo seri. Se vogliamo tentare di riprenderci, tutti, non abbiamo bisogno né di nani né di comici ma di gente seria.

Anonimo ha detto...

Io non voterò Grillo, ma IDV, perché, anche se condivido al 95% il programma del M5S, penso che ancora non siano pronti. Ciò nonostante, a chi continua a parlare, in modo qualunquista, del "comico" dico che non si è ben informato ed il M5S ha Grillo come megafono, ma i veri attivisti sono persone, maggiormente giovani, con competenze specifiche nei vari campi, che non trovando spazio nei partiti ormai obsoleti e cristallizzati nella loro gerarchia, e che hanno trovato nel movimento il modo per esprimere le loro capacità e la loro passione, senza passare sotto la mannaia del "baroni", ma solo armati delle proprie idee, della propria onestà e voglia di cambiare un mondo che ci stà portando alla povertà globale. E' sbagliato demonizzare la novità solo perché non la si conosce. Senza idee nuove non esisterebbe l'evoluzione e saremmo ancora all'età della pietra.