lunedì 2 luglio 2012

Eutelia/Agile, il Governo faccia rispettare i patti

Da: Achile Pasoni diario di un senatore
Dopo anni di battaglie sindacali e legali, concluse con il commissariamento di Eutelia e Agile da parte dei Tribunali di Roma e Arezzo, le due aziende toscane sono state acquisite rispettivamente da Cloud Italia e TBS Group. Da allora è iniziata una nuova fase della vertenza: il gruppo TBS ha presentato in sede di acquisto un Piano industriale che prevede l’assunzione in tre anni di circa la metà dei lavoratori rimasti in Agile. È stato inoltre firmato un accordo quadro con il Ministero del Lavoro, il Ministero dello Sviluppo Economico e le Regioni che prevede la tutela degli ammortizzatori sociali, nonché la riqualificazione e la ricollocazione dei lavoratori esclusi dal piano industriale. Tuttavia, gran parte delle tutele stabilite non hanno ancora avuto corso. Ho presentato un'interrogazione per chiedere al Governo un intervento per assicurare il rispetto degli impegni presi con l’accordo ministeriale e quindi la ricollocazione dei dipendenti ancora senza lavoro.

109 commenti :

Anonimo ha detto...

È stato inoltre firmato un accordo quadro con il Ministero del Lavoro, il Ministero dello Sviluppo Economico e le Regioni che prevede la tutela degli ammortizzatori sociali, nonché la riqualificazione e la ricollocazione dei lavoratori esclusi dal piano industriale. Tuttavia, gran parte delle tutele stabilite non hanno ancora avuto corso. Ho presentato un'interrogazione per chiedere al Governo un intervento per assicurare il rispetto degli impegni presi con l’accordo ministeriale e quindi la ricollocazione dei dipendenti ancora senza lavoro.
=================
A questo punto mi chiedo cosa aspettiamo a rifarci sentire SERIAMENTE a Roma?? con una mega manifestazione di lavoratori delusio e incazzati???.I sindacati (compresi i presonaggi delle RSU) cosa aspettano a farsi vivi? Forse questa situazione a loro fa comodo? o meglio non gline frega niene a nessuno??.
grazie sindacato quendo c'era da farsi belli sui media eravate tutti presente e ORA DOVE CAZZO SIETE?? State deludento centinaia di persone che in voi avevanio creduto.. VERGOGNA.
CI VUOLE SUBITO UNA MANIFESTAZONE PERCHE? GLI IMPEGNO PRESI VENGANO RISETTATI.

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo sulla manifestazione dei lavoratori. Le RSU sono state sicuramente rabbonite in una qualche maniera e non sono più nostri colleghi, inoltre a Roma oltre alla Bracale (e non stò a ripetermi) gli altri 2 delegati non esistono praticamente più: quello della UILM è in TBS e quello della CISL no si vede più se non ai tavoli.

Anonimo ha detto...

Togliete il mandato agli avvocati del sindacato.
Non dovete versargli neppure 50 cent.

RSU e Sindacato come i Landi!

BUFFONI!

Se vi ritrovate in futuro sulla mia strada vi farò piangere lacrime di sangue!

Anonimo ha detto...

Bracale/Carnicella a scudiere di Potetti e Seccia
Zanatta meglio lasciare perdere
Ascione detto l'infamone uno dei primi a passare in TBS e non parliamo della sua qualifica attuale...
Non sarò aggiornato ma ho buona memoria, poi se vuoi illuminarci sul nuovo team della RSU, votato da chi non si sà...
Se c'è qualcuno che è stato accantonato sei pregato di farci il nome, così almeno sappiamo su chi non sputare il nostro veleno SACROSANTO

Volevo aggiungere un altro punto, sul sito del sindacato continuano le mezze minacce sulla registrazione dell'IP, dopo tutto quello che abbiamo subito dell'Ip registrato non mi interessa nulla anche se in futuro riceverò denuncia, la riceverò con orgoglio perchè almeno ho gridato il mio ODIO contro questi CRIMINALI

Anonimo ha detto...

È stato inoltre firmato un accordo quadro con il Ministero del Lavoro, il Ministero dello Sviluppo Economico e le Regioni che prevede la tutela degli ammortizzatori sociali, nonché la riqualificazione e la ricollocazione dei lavoratori esclusi dal piano industriale. Tuttavia, gran parte delle tutele stabilite non hanno ancora avuto corso. Ho presentato un'interrogazione per chiedere al Governo un intervento per assicurare il rispetto degli impegni presi con l’accordo ministeriale e quindi la ricollocazione dei dipendenti ancora senza lavoro.

------------------------------

Questa è la lettera per Babbo Natale?

A BUFFONI!

Anonimo ha detto...

Io pensavo proprio alla Zanatta. Purtroppo proprio per la sua onestà e per la sua manifestata contrarietà a certe decisioni (all'interno del sindacato), è stata messa da parte e la "macchina del fango" ha fatto il resto. Lei è una di quelle persone che si batté in tutti i modi possibili per non far andare avanti il progetto dell'amm. delegato di Getronics... poi è arrivata Eutelia e lei è stata la prima, e parlo del 2007 (sempre all'interno del sindacato), a denuciare che c'erano delle cose strane nella gestione, ma il direttivo l'ha zittita fino a quando poi è scoppiato il bubbone. Per questo, per la sua esperienza in battaglie sindacali (come Alchera) e per tanti altri fatti che ho verificato e sperimentato sulla mia pelle, non avrei il minimo dubbio sull'affidarle il compito di rappresentanza. Credetemi, a parte il suo aspetto caratteriale, che quando si agita non riesce ad esprimersi adeguatamente, è una persona molto informata, combattiva e profondamente onesta ed oltre tutto, adesso, non avrebbe nulla da perdere. Pochi di noi sanno quanto ha lavorato e combattuto dietro le quinte, è stato tutto nascosto o deformato proprio per delegittimarla e se solo riflettete su chi l'ha maggiormente attaccata, contrastata e criticata... bèh... sono le stesse persone che ....

Anonimo ha detto...

e vai con la censura, ma che schifo di blog...

Anonimo ha detto...

Se una squadra non funziona perché i giocatori sono sfaticati o giocano male o si pensa che aiutino l'avversario, forse sarebbe il caso di cambiarli, magari non si vincerà, ma potremmo evitare una goleada!

Anonimo ha detto...

Volevo aggiungere un altro punto, sul sito del sindacato continuano le mezze minacce sulla registrazione dell'IP, dopo tutto quello che abbiamo subito dell'Ip registrato non mi interessa nulla anche se in futuro riceverò denuncia, la riceverò con orgoglio perchè almeno ho gridato il mio ODIO contro questi CRIMINALI
-----------------------------------
ci devono solo provare a fare le denunce

Anonimo ha detto...

Sicuramente dietro il blog c'è sempre qualcuno della rsu INFAME. Sono commenti personali che se vuoi leggi altrimenti passi al post successivo. Ma con la censura diventa un'altra storia, vuol dire manipolare le informazioni.
Il lettore deve fare la selezione dei post non il master del sito, altrimenti i lettori si ritrovano solo i post con il bollino del Sindacato Infame.

Detto questo invito tutti i colleghi che sovvenzionano il sindacato a cambiare direzione, appena possibile si comunicheranno tutti i dipendenti difesi dal sindacato nella causa penale massa-liori-landi. Perchè tutti noi vogliamo sapere chi sono i sostenitori degli INFAMI!

Anonimo ha detto...

A proposito del TFR, per chi interessato alla domanda al Fondo di Garanzia INPS.

Oggi sono stato in INPS, Roma Sede Centrale "Amba Aradam", presso cui avevo concordato un appuntamento per consulenza.

Mi dicono:
per fare richiesta al Fondo di Garanzia INPS è necessario avere la documentazione di ENTRAMBE le procedure concorsuali AGILE ed EUTELIA (coobligato) (la documentazione esecutiva rilasciata dal Tribunale ed inviata per raccomandata o equivalente (domicilio presso l'avvocato).
Avete per caso notizie diverse ?

Anonimo ha detto...

appena possibile si comunicheranno tutti i dipendenti difesi dal sindacato nella causa penale massa-liori-landi.
------------------------------------
Mamma mia che paura non dormirò più la notte, senti a me segui il consiglio degli altri colleghi vatti a ...............liberare.

Anonimo ha detto...

Mi dicono:
per fare richiesta al Fondo di Garanzia INPS è necessario avere la documentazione di ENTRAMBE le procedure concorsuali AGILE ed EUTELIA (coobligato) (la documentazione esecutiva rilasciata dal Tribunale ed inviata per raccomandata o equivalente (domicilio presso l'avvocato).
--------------------------------
Ancoraaa???? ma no si finisce più. Ma nell'ultima mail dello studio legale del sindacato non accenna minimamente a questa eventualità. Boh non ci sto capendo più niente.

Anonimo ha detto...

"per fare richiesta al Fondo di Garanzia INPS è necessario avere la documentazione di ENTRAMBE le procedure concorsuali AGILE ed EUTELIA (coobligato) "

Sempre io.

Sarò più esplicito: l'INPS me l'ha detto per certo, e l'"esperto in materia" mi ha riferito di essersi consulato al suo interno con chi più competente.

Per maggiorfe certezza: credo che l'unica sia domanda scritta per raccomandata e risposta scritta da INPS.

Esorto tutti al senso pratico (fosse pure iniziando a mandare a quel paese qualcuno) che questro blog almeno serva a qualcosa !

PS: gli avvocati privati non è che siano molto meglio... quindi è megli o che ciascuno si dia una mossa del proprio.

A proposito:
Eutelia ha dichiarato lo stato passivo esecutivo prima di Eutelia, ma Agile ha già depositato in cancelleria le risultanze individuali, mentre Eutelia ???

Anonimo ha detto...

INFAMI COGLIONI
E' ANCHE COLPA VOSTRA!
NON SOLO DEI LANDI, VOI EMERITI IGNORANTI CHE AVETE SPALLEGGIATO POTETTI E LE RSU!

L'RSU QUASI TUTTA ASSUNTA E ORA VI CHIEDETE SE I PUNTI DELL'ACCORDO SONO RISPETTATI O MENO!
COGLIONI

Anonimo ha detto...

Non preoccuparti per me, vado REGOLARE!

Ciò non toglie che chi paga il Sindacato co-autore del disatro SOCIALE sia un INFAME, quindi va distinto da tutto il resto del gruppo.

Sempre usando la vostra metafora...
nella vita c'è chi va a cagare e chi va a ripulire con la lingua...

Mi sembra più che logico dare del leccaculo infame a chi mantiene il SINDACATO.

Se non dormi la notte forse è perchè non trovi più culi da ripulire, io ci sono appena andato se voui favorire...
----------------------------------

si si come dici tu però ora prendi le medicine e disintossicati. Non pensavo ci fosse relazione tra la costipazione ed il cervello evidentemente mi sbagliavo.Dimenticavo vedo che non hai capito un cazzo sul fatto che non dormo la notte ma è normale in uno nelle tue condizioni.

Anonimo ha detto...

Che ne direste di abbassare i toni e rimanere in un confronto civile e democratico? Penso si sia toccato veramente il fondo in questo blog e la parola infame non andrebbe pronunciata in genere la usano i mafiosi e camorristi.
Il sindacato sicuramente avrà delle colpe ma arrivare a questo punto mi sembra esagerato. Continuo a leggere che l'accordo faceva schifo e non andava firmato, ok ma le alternative quali erano. Ho sempre letto di quello che non andava bene ma non ho mai letto di proposte concrete. Il sindacato avrà pure sbagliato ma non dimentichiamoci che la ns vertenza forse non ha eguali con altre e che abbiamo dovuto lottare contro qualcosa molto più grande di noi, ministeri che si prendono gioco di noi ecc ecc.

Anonimo ha detto...

Nonostante io non condivida i toni "fuori dalle righe", condivido lo stato d'animo nei confronti dei sindacati. E' vero che al punto in cui siamo arrivati, sul piatto non c'era altro, ma piuttosto che farmi prendere in giro e vedere che il tutto si è ridotto ad aver allocato 180 persone delle quali buona parte ... discutibile, con nessuna prospettiva, diciamocelo, hanno tempo forse 2 anni e non sò se ci arrivano, svendendo le poche commesse ancora in piedi, avrei preferito la messa in liquidazione direttamente. Cosa ci ha cambiato l'accordo? che l'hanno dichiarata 4 mesi dopo? Con la minaccia che se non si firmava, andavamo subito in fallimento... tutte palle. Avevamo fatto una battaglia proprio per tenerci le commesse e non venderle se non con tutta la baracca ed invece ci hanno portato proprio a questo dicendo che non c'era alternativa. Io sento tanta puzza di bruciato. L'amministrazione straordinaria non è stata sorvegliata (compito proprio dei sindacati) tanto da aver aumentato di decine di migliaia di euro, stipendi di dirigenti e molti altri. Queste sono cose gravissime e il sindacato lo sapeva, una cattiva gestione (e lo sappiamo bene) porta al fallimento anche l'azienda più florida, figuriamoci la nostra, hanno accelerato il tutto aumentando le spese. Invece di sedersi davanti ad un accordo basato sul nulla, avrebbero dovuto battersi per quello che chiedevamo noi, ossia dare seguito alle sentenze ex Art.28, ed in ogni caso denunciare comportamenti scorretti all'interno dell'amm. straord. e pretendere che fossero restituiti i soldi da Eutelia ad Agile, che fosse fatto un rendiconto su quanti costi sono stati indebitamente scaricati su Agile e costringere le 2 amministrazioni straordinarie a fare le dovute rettifiche. Senza contare anche il fatto che sono stati ceduti anche colleghi che con l'IT non c'entravano niente. Quindi usare termini mafiosi, forse è appropriato perché il risultato è stato quello comunque di salvare in qualche maniera Eutelia, dicendo: art. 18 è stato perso, poi dopo un anno: no è stato vinto ma lo teniamo nel cassetto .... ma per chi? per noi? NO per Eutelia e chissà cosa. Di alternative ce ne erano eccome, è solo per i sindacati che non ce ne erano ... ma guarda un po' ed hanno accecato e abbindolato tutti con spauracchi e false verità.

Anonimo ha detto...

ho letto le vostre dissertazioni anche poco urbane ma comprensibili viste la tragedia che ha colpito tutti noi.
Ma concentriamoci su i fatti, ovvero, con TBS è stato siglato un accordo che non aveva futuro poichè una azienda che deve ripartire si attrezza con una forza commerciale adeguata, invece è stao fatto il contrario cioè una forza tecnica sproporzionata per le commesse attive e i new business affidati ad Ascione, un fancazzista da sempre, ma è la quota rosa della UILM.
Quindi per costringere TBS a dar seguito agli accordi scritti occorre una nuova manifestazione importante, altrimenti se la sono cavata con 260 cazz...ni che a mio avviso molti con contratto a tempo non verranno riconfermati, visto che le commesse sono quelle di due anni fa in continua diminuzione, vedi Banca d'Italia.

Anonimo ha detto...

A parte i vostri complimenti che non c'entrano nulla si puo' sapere se hanno gia' fatto richiesta della nuova cassa integrazione che scade a settembre?
Tra ferie cazzeggi vari etc non vorrei che a settembre ci trovassimo senza nessun sostegno e allora si' che sono c..zi.

Anonimo ha detto...

è scaduta il 6 giugno rimba !
speriamo che il nuovo decreto x agile in liquidazione si fatto in tempi brevi.

Anonimo ha detto...

Nonostante io non condivida i toni "fuori dalle righe", condivido.....

Ecco io sono quello dai toni fuori le righe, la tua sintesi 'purtroppo' è VERITA' ASSOLUTA!
Così vera che fa male al cuore leggere il tuo post.
I nostri colleghi non sono del nostro avviso, sono stati così raggirati che continuano ad avere fiducia nel sindacato.
Il collega del 'ma vai a cagare' sicuramente ancora non ha capito o addiritura scrive da TBS, quindi inutile replicare con chi si ostina su quella direzione.

Forse è il caso di chiedere spiegazioni non più al Sig.Potetti ma a Landini o alla Camusso, per sapere il responsabile di questo comportamento da clan del sudamerica.

Da Wikipedia:
I sindacati sono organi che raccolgono i rappresentanti delle varie categorie produttive o parti sociali. Esistono così sindacati dei lavoratori e sindacati dei datori di lavoro. La storia dei sindacati è però soprattutto storia dei lavoratori (operai, contadini, impiegati) che si riuniscono allo scopo di difendere gli interessi delle loro categorie.

Ecco difendere gli interessi delle loro categorie!
NO gli interessi di SPERSI STEFANO + FAMIGLIA + AMICI + INDOTTRINATI + RSU

Anonimo ha detto...

Il collega del 'ma vai a cagare' sicuramente ancora non ha capito o addiritura scrive da TBS, quindi inutile replicare con chi si ostina su quella direzione...

---------------------
sono il collega del "va a cagare" e vorrei cercare di spiegarti una cosa, non sono in TBS e sono in cassa dal primo giorno, in più sono uno dei pochi che nella mia sede ha votato NO per quanto riguarda l accordo.
La tua rabbia è cosa giusta e umana, la cosa che non accetto sono liste e nomi di chi in maniera forse troppo poco attenta ha accettato tutta questa schifezza.
Non credo in liste da appendere indicando i cattivi, credo invece nelle risposte che noi tutti stiamo chidendo al sindacato e rsu, risposte che puntualmente e pavdamente non stanno arrivando.

Anonimo ha detto...

Che ne direste di abbassare i toni e rimanere in un confronto civile e democratico? Penso si sia toccato veramente il fondo in questo blog e la parola infame non andrebbe pronunciata in genere la usano i mafiosi e camorristi.

---------------------------

Il punto è questo.
La usano i mafiosi e camorristi, anche negli ambienti di bassa criminalità.

Il Sindacato Nazionale Italiano crede che siamo un'azienda di Bogotà:
- Nasconde le informazioni
- Pratica la censura
- Diffonde terrore
- Aiuta i propri picciotti ad riallocarsi
- Pratica il pizzo = vuoi la difesa del sindacato dammi la mazzetta, per fino alta da vero strozzino
- Veicola gli appalti favorendo un'azienda anzichè un'altra(Eutelia che ha fagocitato due AZIENDE + bancarotta fraudolenta tutto bene)

Con questi PADRINI come volgiamo comunicare?

Anonimo ha detto...

http://www.ict4executive.it/focus/focusarticle/journal_content/56_INSTANCE_3j1n/10402/196866

Per tutti questi motivi anche Cloud Italia chiuderà...:)

Anonimo ha detto...

Io penso che le chiacchiere sono troppe.
Penso che sia arrivato il momento di Organizzarci , con o senza il sindacato,(forse meglio senza) e andare sotto al MiSE o al palazzo del governo e riaccendere la nostra questione.
INCAZZIAMOCI!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

inizia il declino ed adesso vediamo se ero solo uno che ci metteva del suo quando scrivevo i post!! I primi contratti a tempo determinato in scadenza a Milano non sono stati rinnovati !!! La cricca,la lobby,i parenti e gli amici degli amici così come i compagni di setta resisteranno fino alla fine alla faccia di chi sarà cacciato anche senza motivo!! C'è solo un piccolo particolare: i clienti schifano la setta e non mi sembra che abbiamo dei fenomeni come forza commerciale anzi tutt'altro !!!

Anonimo ha detto...

E' vero anche a Bari un contratto in scadenza(amico dell'amico..) sembra debba essere rinnovato per trasferimente dell'addetto nel calderone shenghen......

Anonimo ha detto...

http://www.ict4executive.it/focus/focusarticle/journal_content/56_INSTANCE_3j1n/10402/196866

Per tutti questi motivi anche Cloud Italia chiuderà...:)


E quei poveracci (naturalmente parlo degli operativi) che stanno in TBSIT che fine faranno?

Anonimo ha detto...

E' vero anche a Bari un contratto in scadenza(amico dell'amico..) sembra debba essere rinnovato per trasferimente dell'addetto nel
calderone shenghen......
----
ma questo calderone schengen è sempre più pieno,come mai?

Anonimo ha detto...

E' vero anche a Bari un contratto in scadenza(amico dell'amico..) sembra debba essere rinnovato per trasferimente dell'addetto nel
calderone shenghen......
--
amico dell'amico..dunque vediamo, il primo puo' essere quel piccoletto che ha fatto sempre il programmatore ma ha il livello di quadro e mansione di Project Manager (tanti sono i progetti e le responsabilita' che ha rivestito....incredibile!), il secondo e' quello che si crede un eterno PM da anni, ma non avendolo mai fatto si e' dato alla programmazione, entrambi ammanicati con un software factory manager di roma che non ha mai fatto niente se non l'amministrativo der baffetto!

Anonimo ha detto...

amico dell'amico..dunque vediamo, il primo puo' essere quel piccoletto che ha fatto sempre il programmatore ma ha il livello di quadro e mansione di Project Manager (tanti sono i progetti e le responsabilita' che ha rivestito....incredibile!), il secondo e' quello che si crede un eterno PM da anni, ma non avendolo mai fatto si e' dato alla programmazione, entrambi ammanicati con un software factory manager di roma che non ha mai fatto niente se non l'amministrativo der baffetto!
----------------
che uomo triste che sei

Anonimo ha detto...

E dell'incontro "task force" del 2luglio ancora non si sa nulla..

Anonimo ha detto...

Fonte attendibile (presente all'incontro al MISE) mi ha detto che TBS ha espresso grossi dubbi sulla qualità di quanto acquisito, ovvero ha verificato che le commesse sono in perdita (poste inail ecc.) sono in forte calo e le persone prese rispetto ai ricavi sono troppe, tanto che non rinnoveranno molti contratti con scadenza agosto.Non vengono ricevuti dai Clienti non acquisisci nuove commesse perchè hai fatto fuori tutti i commerciali che erano gli unici a conoscere i Clienti e tentare un pò di Lobby, come si pensa di andare avanti?
Da qui delle considerazioni fatte già a febbraio, se prendi solo tecnici, altre figure a contorno che non servoano a niente, non hai preso commerciali (Ascione a parte.........e qui mi viene da ridere) ti sei fidato di una lista di persone figlia di amicizie varie l'unica fine possibile è il fallimento.
Purtroppo io l'avevo capito subito e sono stupido quindi se TBS è stata incauta.... buon per loro

Anonimo ha detto...

Se poi metti che molti commerciali sono stati sostituiti da altri personaggi che prima svolgevano incarichi del tutto diversi solo perche' amici degli amici il quadro e' completo.
Solamente non capisco perche' TBS che aveva detto che non guardava al passato ha continuato nella stessa falsariga, che sono poi quelli che ci hanno portato alla distruzione e visto che sono degli incapaci porteranno alla distruzione TBS se non se ne liberano prima.
Neanche i clienti che erano soddisfatti delle nostre professionalita' non vogliono piu' avere a che fare con sta' banda di ignoranti.
Quanti contratti sono stati firmati ultimamente e quante commesse sono state perse.
Auguri

Anonimo ha detto...

uhh come godete..godete pure..che poveri che siete...anzi oserei dire MESCHINI
che pena mi fate...

Anonimo ha detto...

Quanti contratti sono stati firmati ultimamente e quante commesse sono state perse.


Se tu eri un commerciale così bravo perchè non hai ancora trovato un nuovo lavoro?
Per dirla tutta, i contratti che entrarono in Agile furono molto pochi e non molto redditizi, se tu eri così in gamba saresti stato preso in TBS, scrivi dei contratti che hai portato a casa ad Amato se sono così buoni vedrai che trova un posto anche per te. Amato ha sempre detto che avrebbe incontrato tutti i Commerciali che avessero potuto dimostrare di valere.

Anonimo ha detto...

Mi pare proprio che qui non gode nessuno!! comunque mi sorprendo che ci sia ancora qualcuno che non ha capito che TBS è ed era d'accordo in tutto e per tutto. L'operazione TBS è stata fatta in modo tale che se questa scatoletta (che non è la casa-madre) fallisce (cosa già prevista) si chiude la scatoletta e non succede nulla. Il progetto attuato con l'entrata di TBS è stato quello di dare 1/2 anni in più a qualche personaggio per poter arrivare alla pensione, tutti gli altri sono solo un contorno che piano piano diminuirà sempre più (vedi contratti a tempo determinato) altro obbiettivo era di spaccare ancor più il fronte lavoratori, mettendo i designati TBS, contro gli Agile, contro quelli che si agganciavano alla pensione ecc. in più sui giornali il risultato è stato pubblicizzato come una vertenza risolta. Queste non sono supposizioni, è la cruda realtà ed infatti sono stati presi in TBS: i tecnici perché indispensabili per gli interventi e perché notoriamente i più "fumantini", persone agganciate a commesse (come Schenghen) rivendibili, adulatori a testa china e ... non mi viene in mente altro... ci sarà qualche meritevole sicuramente, ma sono veramente pochi, tant'è che i clienti stessi non vogliono avere più nulla a che fare. Vi ricordate prima? scalcinati si, ma stimati e sostenuti proprio dai clienti.

Anonimo ha detto...

concordo su tutto !!! E' uno schifo di merda destinato alla putrefazione totale !! Muoviamoci e prendiamo di petto tutti gli schifosi !

Anonimo ha detto...

Mi pare proprio che qui non gode nessuno!! comunque mi sorprendo che ci sia ancora qualcuno che non ha capito che TBS è ed era d'accordo in tutto e per tutto. L'operazione TBS è stata fatta in modo tale che se questa scatoletta (che non è la casa-madre) fallisce (cosa già prevista) si chiude la scatoletta e non succede nulla. Il progetto attuato con l'entrata di TBS è stato quello di dare 1/2 anni in più a qualche personaggio per poter arrivare alla pensione, tutti gli altri sono solo un contorno che piano piano diminuirà sempre più (vedi contratti a tempo determinato) altro obbiettivo era di spaccare ancor più il fronte lavoratori, mettendo i designati TBS, contro gli Agile, contro quelli che si agganciavano alla pensione ecc. in più sui giornali il risultato è stato pubblicizzato come una vertenza risolta. Queste non sono supposizioni, è la cruda realtà ed infatti sono stati presi in TBS: i tecnici perché indispensabili per gli interventi e perché notoriamente i più "fumantini", persone agganciate a commesse (come Schenghen) rivendibili, adulatori a testa china e ... non mi viene in mente altro... ci sarà qualche meritevole sicuramente, ma sono veramente pochi, tant'è che i clienti stessi non vogliono avere più nulla a che fare. Vi ricordate prima? scalcinati si, ma stimati e sostenuti proprio dai clienti.
-------------------
Quello che dici è plausibile ma qualche dubbio me lo pongo: quale sarebbe il vantaggio per TBS di accollarsi tutta questa storia? TBS tutto sommato deve pagare sempre 220 stipendi al mese per un pò di tempo e fatti due conti sono bei soldini.
Con le commesse che si sono presi da agile ci stanno rimettendo già un bel po.
Allora mi chiedo perchè tutto ciò, o sono dei cretini che non sanno fare il proprio mestiere, non ci credo, oppure il ragionamento della scetoletta che chiude non regge, 220 stipendi al mese non te li regala nessuno...

Anonimo ha detto...

La fortuna da come ho capito e' ancora shengen dove ci sono ancora dei bei guadagni fin che dura.
Guarda caso si sono infilati tutti in quella commessa amici degli amici e degli amici.
Prima ci lavoravano una trentina ora sono forse raddoppiati e sono passati tutti in TBS a tempo indeterminato con stipendi che anche decurtati rimangono bei stipendi invece i cogl..ni dei tecnici che si sono sempre fatti il mazzo gia con stipendi ridicoli gli viene decurtato lo stipendio gia' misero e l' offerta e' a tempo determinato ennesima presa per il cu.o .
Si vede che ancora soldi entrano perche' 220 stipendi anche decurtati ma fior fiore di stipendi sono sempre bei soldi.
Non lo so' cosa c'e' sotto ma come sempre 3 responsabili che decidono e uno che lavora si va' poco lontano.

Anonimo ha detto...

Mi pare proprio che qui non gode nessuno!! comunque mi sorprendo che ci sia ancora qualcuno che non ha capito che TBS è ed era d'accordo in tutto e per tutto. L'operazione TBS è stata fatta in modo tale che se questa scatoletta (che non è la casa-madre) fallisce (cosa già prevista) si chiude la scatoletta e non succede nulla. Il progetto attuato con l'entrata di TBS è stato quello di dare 1/2 anni in più a qualche personaggio per poter arrivare alla pensione, tutti gli altri sono solo un contorno che piano piano diminuirà sempre più (vedi contratti a tempo determinato) altro obbiettivo era di spaccare ancor più il fronte lavoratori, mettendo i designati TBS, contro gli Agile, contro quelli che si agganciavano alla pensione ecc. in più sui giornali il risultato è stato pubblicizzato come una vertenza risolta. Queste non sono supposizioni, è la cruda realtà ed infatti sono stati presi in TBS: i tecnici perché indispensabili per gli interventi e perché notoriamente i più "fumantini", persone agganciate a commesse (come Schenghen) rivendibili, adulatori a testa china e ... non mi viene in mente altro... ci sarà qualche meritevole sicuramente, ma sono veramente pochi, tant'è che i clienti stessi non vogliono avere più nulla a che fare. Vi ricordate prima? scalcinati si, ma stimati e sostenuti proprio dai clienti.
-------------------
Quello che dici è plausibile ma qualche dubbio me lo pongo: quale sarebbe il vantaggio per TBS di accollarsi tutta questa storia? TBS tutto sommato deve pagare sempre 220 stipendi al mese per un pò di tempo e fatti due conti sono bei soldini.
Con le commesse che si sono presi da agile ci stanno rimettendo già un bel po.
Allora mi chiedo perchè tutto ciò, o sono dei cretini che non sanno fare il proprio mestiere, non ci credo, oppure il ragionamento della scetoletta che chiude non regge, 220 stipendi al mese non te li regala nessuno..
-------------------------------------

220 stipendi a tempo determinato in cambio di nuove commesse legate al pubblico, connessioni politiche...direi non poco!

Anonimo ha detto...

TBS lavora nell'ambito di strutture ospedaliere, così come le sue controllate, quindi avere crediti di riconoscenza è un vantaggio, per entrature nelle forniture. Poi, se non ricordo male, nell'accordo si faceva anche riferimento ad accesso ai Fondi FEG. Se non fosse per un accordo al di fuori delle attività IT, non si potrebbe spiegare come mai, durante gli incontri, viene fuori che non hanno ben capito cosa hanno comprato. TBS è un gruppo a livello internazionale, quindi non si può pensare che facciano degli investimenti senza un tornaconto garantito.
Purtroppo il loro tornaconto non consiste nelle attività e sviluppo IT, ma in altro. Sappiamo che l'interesse sulla rete di Eutelia è moltoforte, e questo accordo ha spianato la strada per la vendita alla cordata di DellaFranceca, tant'è che, guarda caso, si è formalizzata dopo la firma dell'accordo "fantasma".

Anonimo ha detto...

...Purtroppo il loro tornaconto non consiste nelle attività e sviluppo IT, ma in altro. Sappiamo che l'interesse sulla rete di Eutelia è moltoforte, e questo accordo ha spianato la strada per la vendita alla cordata di DellaFranceca, tant'è che, guarda caso, si è formalizzata dopo la firma dell'accordo "fantasma".

Ti puoi spiegare meglio?TBS vuole la rete Eutelia?E perchè no l'ha acquisita?

Anonimo ha detto...

molto bene mi sembra che stiamo aprendo gli occhi!! Ed il peggio deve ancora arrivare ovviamente per tutti a parte i soliti lobbysti di cacca!!

Anonimo ha detto...

molto bene mi sembra che stiamo aprendo gli occhi!! Ed il peggio deve ancora arrivare ovviamente per tutti a parte i soliti lobbysti di cacca!!


Puoi illustrare le tue previsioni?

Anonimo ha detto...

220 stipendi a tempo determinato in cambio di nuove commesse legate al pubblico, connessioni politiche...direi non poco!
----------------------------------
Mi sa' che guardi troppi film.
Magari......
Che x una volta ci vada bene e non sempre il peggio del peggio senza limite al peggio.
Oramai meglio non farsi troppe illusioni su TBS e FEG pero' uno spera sempre daltronde come si dice prima o poi tutti i nodi vengono al pettine.
Speriamo ma la vedo dura in Italia dove l'onesta' e' un optional.

Anonimo ha detto...

Settimana prossima sono previsti due appuntamenti a Pregnana:
Martedì 10 alle 10.00: Riunione sul Job Center, sono invitati tutti gli interessati a partecipare attivamente.
Mercoledì 11 alle 14.00: Riunione informativa su Telemaco con la compilazione della documentazione per chiedere il riscatto parziale per CIGS: portare tutta la documentazione di Telemaco e di Cometa in possesso, il codice e la Password per l'accesso a Telemaco, l'IBAN e le indicazioni della propria Banca.

Qualcuno sa spiegare perchè bisogna portare anche la documentazione di COMETA visto che è stata riscattata quando si è passati a Telemaco? Era stata richiesta anche al momento di portare la documentazione per l'insinuazione al passivo ma nessuno ha mai spiegato il perchè Non mi sembra proprio che Cometa sia citata tra i crediti vantati e non potrebbe essere diversamente.

Anonimo ha detto...

Ma no, TBS non vuole comprare la rete! Le cose non funzionano così, non sono a compartimenti stagni... diciamo così: tutti concorrono ad uno obbiettivo, ognuno fà la sua parte con la sua contropartita. Per liberare la rete Eutelia e concludere la vendita hanno fatto tutti un pezzetto ed ognuno avrà la sua ricompensa.... a parte i lavoratori!!

Anonimo ha detto...

Mi correggo, a parte la massa dei lavoratori, poi ci sono quelli che hanno aiutato nel progetto, che saranno ricompensati o lo sono già stati con aumenti di stipendi ecc.

Anonimo ha detto...

Sembra che l'attività sindacale di Pregnana sia molto più rivolta attivamene verso i lavoratori, rispetto a quella di Roma, in cui servono peones per le manifestazioni di piazza, per concerti e locandine varie dei partiti di sinistra..e di tutti quei movimenti che dovrebbero interessarsi delle condizioni dei lavoratori svantaggiati come i cassa integrati.

Anonimo ha detto...

http://www.lavoroergosum.it/

Grazie Fabrizio per il blog, anche i lavoratori cassaintegrati di Agile ex Eutelia, contribuiranno proficuamente per rimettere al centro la questione Lavoro.
Naturalmente "censura sovietica permettendo" da parte del moderatore :)

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
220 stipendi a tempo determinato in cambio di nuove commesse legate al pubblico, connessioni politiche...direi non poco!
----------------------------------
Mi sa' che guardi troppi film.
Magari......
Che x una volta ci vada bene e non sempre il peggio del peggio senza limite al peggio.
Oramai meglio non farsi troppe illusioni su TBS e FEG pero' uno spera sempre daltronde come si dice prima o poi tutti i nodi vengono al pettine.
Speriamo ma la vedo dura in Italia dove l'onesta' e' un optional.
------------------------------------Vero...guardo troppi film!
Tbs si e' portata in casa un gruppo di fancazzisti ( non perche' non abbiano la volonta' di lavorare ma perche sono lontani dal conoscere le dimaniche e le logiche per portare a casa risultati commerciali) con commesse in perdita giusto per fare mera beneficenza...
poi il resto e' puro filosofeggiare...
Per quelli fuori non resta che mantenere alta l'attenzione verso le istituzioni attraverso azioni sindacali e non

Anonimo ha detto...

Mercoledì 11 alle 14.00: Riunione informativa su Telemaco con la compilazione della documentazione per chiedere il riscatto parziale per CIGS.
========================
Ma perche' si puo' riscattare?
E quanto in percentuale?
Visto i tempi magri tutto fa' brodo.

Anonimo ha detto...

Si puo' riscattare il 50% di quello che c'e' versato con una ritenuta credo del 15% dai versamenti dopo il 2007 basta seguire le indicazioni del modulo del sito io l'ho fatto e sto aspettando di essere liquidato

Anonimo ha detto...

QUELLO CHE IL SINDACATO NON DICE: la CIGS finirà il 7 giugno 2013.
E poi?????? Sono c..zi nostri!!!!!

Anonimo ha detto...

Molto interessante l'editoriale di Potetti......!
Ma non per chi ha provato sulla propria pelle di quali inciuci è capace anche la FIOM.
Se la vera verità non è venuta fuori è perchè in questo contesto sociale non si può andare a scalfire l'immagine di un sindacato che è una delle poche organizzazioni capaci di mantenere un minimo di pax sociale.
Siamo stati immolati in nome di un bene più grande! Se questo ci può consolare.....

Anonimo ha detto...

Prima dell'incontro, dalle 14,00, saranno illustrati, ai lavoratori presenti davanti la sede del MiSE, i criteri e le modalità per aderire al Fondo Sanitario Interaziendale - FSI.
---------------------------
scusate ma questo fsi e'riservato solamente a chi era presente, o a tutti i dip. compresi i cigs?
volete cortesemente dare info?

Anonimo ha detto...

Si puo' riscattare il 50% di quello che c'e' versato con una ritenuta credo del 15% dai versamenti dopo il 2007 basta seguire le indicazioni del modulo del sito io l'ho fatto e sto aspettando di essere liquidato
--------------------------------
perche'queste info non vengono comunicate ufficialmente dai sindacati et avvocati che ci seguono visto tra l'altro che li paghiamo?

Anonimo ha detto...

perche'queste info non vengono comunicate ufficialmente dai sindacati et avvocati che ci seguono visto tra l'altro che li paghiamo?
-----------------------------------
premesso che non voglio prendere le difese del sindacato che di colpe ne ha ma scusami non dobbiamo aspettare sempre di essere imboccati dal sindacato per muoverci e fare i ns interessi,qualche volta penso sia opportuno muoversi autonomamente. Per quanto riguarda la questione Telemaco basta andare sul sito e c'è tutto scritto occorre compilare il modulo R scaricabile sempre dal sito ed inviarlo. Si può chiedere la liquidazione del 50% perchè, essendo in essere l'insinuazione al passivo, se un domani(!!!penso mai) qualcuno dovrà versare le quote a telemaco è importante che la propria posizione in Telemaco stessa sia attiva altrimenti si rischia che le somme vadano disperse. Questo è quello che alcuni colleghi hanno saputo telefonando direttamente a Telemaco.

Anonimo ha detto...

premesso che non voglio prendere le difese del sindacato che di colpe ne ha ma scusami non dobbiamo aspettare sempre di essere imboccati dal sindacato per muoverci e fare i ns interessi,qualche volta penso sia opportuno muoversi autonomamente. Per quanto riguarda la questione Telemaco basta andare sul sito e c'è tutto scritto occorre compilare il modulo R scaricabile sempre dal sito ed inviarlo. Si può chiedere la liquidazione del 50% perchè, essendo in essere l'insinuazione al passivo, se un domani(!!!penso mai) qualcuno dovrà versare le quote a telemaco è importante che la propria posizione in Telemaco stessa sia attiva altrimenti si rischia che le somme vadano disperse. Questo è quello che alcuni colleghi hanno saputo telefonando direttamente a Telemaco.

========================
c'e' ancora da dire che l'azienda
in a.s. e' da dicembre che non versa il tfr a Telemaco e penso che prima o poi lo dovra' fare, poi quello riconosciuto da giudice
nell'insinuazione al passivo e' tra i crediti coperti dal fondo garanzia Inps e dovrebbe essere recuperato quando non saremo piu' in cigs ma andremo in mobilita' io la so cosi' se sbaglio correggetemi

Anonimo ha detto...

c'e' ancora da dire che l'azienda
in a.s. e' da dicembre che non versa il tfr a Telemaco e penso che prima o poi lo dovra' fare, poi quello riconosciuto da giudice
nell'insinuazione al passivo e' tra i crediti coperti dal fondo garanzia Inps e dovrebbe essere recuperato quando non saremo piu' in cigs ma andremo in mobilita' io la so cosi' se sbaglio correggetemi.
---------------------------------
non sono un esperto in materia ma dubito che tra i crediti riconosciuti dall'INPS ci siano anche le somme del fondo Telemaco, io ho sempre sentito parlare di TFR e tre stipendi pari a 3 cigs ovviamente per chi già è uscito dall'azienda.

Anonimo ha detto...

non sono un esperto in materia ma dubito che tra i crediti riconosciuti dall'INPS ci siano anche le somme del fondo Telemaco, io ho sempre sentito parlare di TFR e tre stipendi pari a 3 cigs ovviamente per chi già è uscito dall'azienda.

===========
non e' questione di essere esperti o meno ma basta guardare nel resoconto che abbiamo dal giudice da me sotto la voce fondi c'e' l'importo non versato dall'azienda prima dell'insinuazione

Anonimo ha detto...

Interessanti le possibili modifiche per la nuova legge lavoro.
ASPI dal 2014 e novità per CIGS/procedura concorsuale.
Forse i nostri amici PD/FIOM dovrebbero lavorare per migliorare i contenuti pro ex Agile Eutelia workers.



Oltre 1.200 emendamenti al decreto sviluppo. Ma dieci di questi sono stati concordati dalle forze che sostengono la maggioranza e riguardano la riforma del lavoro. Ecco nella sintesi de La Stampa le proposte di modifica. “La principale è il rinvio di un anno dell'entrata in vigore dell'Aspi, il nuovo sistema di ammortizzatori sociali, che scatterà dal 2014 e non dal 2013. La seconda è il rinvio dell'aumento dei contributi pensionistici per collaboratori e contratti a progetto: dal 27 al 33% si passerà nel 2014. Sulle partite Iva, gli 8 mesi di monocommittenza (il lavoro con un cliente «unico») e la soglia minima di reddito (cioè i criteri che aprono la strada alla trasformazione del rapporto in lavoro dipendente di una partita Iva fasulla) si valuteranno nell'arco di due anni, e non di uno solo. La terza norma garantisce anche ai collaboratori e contrattisti a progetto che se l'azienda non versa i contributi previdenziali dovuti scattano le tutele a carico dell'Inps. L'intervallo di tempo che deve intercorrere tra un contratto a termine e il successivo sarà affidato alla contrattazione tra le parti ed eliminato per i lavori stagionali. Sarà poi possibile inserire più apprendisti in tutti i settori produttivi, anche nelle aziende di lavoro interinale. Si propone poi la possibilità per un lavoratore in cassa integrazione di percepire fino a 3.000 euro di voucher per lavoro accessorio e stagionale. Torna la ‘cig’ straordinaria per le aziende ammesse a procedure concorsuali, se in prospettiva riprenderanno l'attività; non conteggio per i contratti a termine sino a 6 mesi sulla base del calcolo dell'organico per l'obbligo di assunzione degli invalidi. Infine si chiede di facilitare i trasferimenti d'azienda o di rami d'azienda in caso di fallimento”.

Anonimo ha detto...

premesso che non voglio prendere le difese del sindacato che di colpe ne ha ma scusami non dobbiamo aspettare sempre di essere imboccati dal sindacato per muoverci e fare i ns interessi,qualche volta penso sia opportuno muoversi autonomamente. Per quanto riguarda la questione Telemaco basta andare sul sito e c'è tutto scritto occorre compilare il modulo R scaricabile sempre dal sito ed inviarlo. Si può chiedere la liquidazione del 50% perchè, essendo in essere l'insinuazione al passivo, se un domani(!!!penso mai) qualcuno dovrà versare le quote a telemaco è importante che la propria posizione in Telemaco stessa sia attiva altrimenti si rischia che le somme vadano disperse. Questo è quello che alcuni colleghi hanno saputo telefonando direttamente a Telemaco.
---------------------------------
qui non si tratta di prendere difese o no e nemmeno di essere rimboccati, ma dal momento che io delego qualcuno nella fatti specie sindacati et avvocati desidero essere informato e tutelato visto tra l'altro che i sig non lo fanno per beneficenza quindi non ti offendere se ti dico di non essere in accordo con te,in oltre queste sono notizie da blog e non ufficiali e quindi le vieni a sapere per caso e con dubbia attendibilita'
non sempre ci si puo' muovere per proprio conto
ps.se fossi stato bravo e ravveduto come a te non avrei speso tempo e denaro con i sindacati /avvocati

Anonimo ha detto...

premesso che non voglio prendere le difese del sindacato che di colpe ne ha ma scusami non dobbiamo aspettare sempre di essere imboccati dal sindacato per muoverci e fare i ns interessi,qualche volta penso sia opportuno muoversi autonomamente
----------------------------------
effettivamente hai ragione siamo stati propio imboccati bene,quindi a proposito di muoversi perche questa volta non andiamo a manifestare sotto il sindacato?

Anonimo ha detto...

qui non si tratta di prendere difese o no e nemmeno di essere rimboccati, ma dal momento che io delego qualcuno nella fatti specie sindacati et avvocati desidero essere informato e tutelato visto tra l'altro che i sig non lo fanno per beneficenza quindi non ti offendere se ti dico di non essere in accordo con te,in oltre queste sono notizie da blog e non ufficiali e quindi le vieni a sapere per caso e con dubbia attendibilita'
non sempre ci si puo' muovere per proprio conto
ps.se fossi stato bravo e ravveduto come a te non avrei speso tempo e denaro con i sindacati /avvocati.
-----------------------------------
non vedo perchè dovrei offendermi se la discussione si mantiene in questi toni per me non ci sono problemi, ho solo riportato quello che alcuni colleghi mi hanno riferito in merito a telemaco e sulle loro iniziative intraprese autonomamente.In una delle ultime assemblee in pratica quasi tutti si erano mossi in tal senso sembrava fossi l'unico o quasi a non saperlo. Ognuno si comporta come meglio crede ma penso che nessuno possa dire questo se è giusto o sbagliato questo comportamento. Io limitatamente alla questione Telemaco ho pensato di muovermi autonomamente sulla base delle indicazioni dei colleghi mentre per la questione insinuazione al passivo sia agile che Eutelia, anche perchè più complessa, è giusto che il sindacato dia più informazioni al riguardo e in questo effettivamente è mancato.

Anonimo ha detto...

non sono un esperto in materia ma dubito che tra i crediti riconosciuti dall'INPS ci siano anche le somme del fondo Telemaco, io ho sempre sentito parlare di TFR e tre stipendi pari a 3 cigs ovviamente per chi già è uscito dall'azienda.

===========
non e' questione di essere esperti o meno ma basta guardare nel resoconto che abbiamo dal giudice da me sotto la voce fondi c'e' l'importo non versato dall'azienda prima dell'insinuazione

==========
anche nel mio caso il giudice ha riconosciuto il mancato versamento a Telemaco, ma nell'importo complessivo non si distingue la quota "contributi" dalla quota "TFR" e penso che quando saremo in mobilita' (cioe' licenziati) e potremo accedere al fondo di garanzia, Inps potrebbe metterci il naso e coprire con il fondo solo la quota "TFR"

Anonimo ha detto...

>> ho pensato di muovermi autonomamente..
- Nel modulo R è specificato che bisogna avere il certificato del centro per l'impiego che attesti lo stato di disoccupazione.... credo che nessuno ci abbia ancora detto di andarci ad iscrivere nelle liste dei cpi...

Anonimo ha detto...

non vedo perchè dovrei offendermi se la discussione si mantiene in questi toni per me non ci sono problemi, ho solo riportato quello che alcuni colleghi mi hanno riferito in merito a telemaco e sulle loro iniziative intraprese autonomamente.In una delle ultime assemblee in pratica quasi tutti si erano mossi in tal senso sembrava fossi l'unico o quasi a non saperlo. Ognuno si comporta come meglio crede ma penso che nessuno possa dire questo se è giusto o sbagliato questo comportamento. Io limitatamente alla questione Telemaco ho pensato di muovermi autonomamente sulla base delle indicazioni dei colleghi mentre per la questione insinuazione al passivo sia agile che Eutelia, anche perchè più complessa, è giusto che il sindacato dia più informazioni al riguardo e in questo effettivamente è mancato.
---------------------------------
comunque a parte tutto devo dirti che hi fatto bene.
in effetti a pensarci bene io come molti altri (penso)ci abbiamo dormito sopra perche' fidati troppo delle istituzioni et purtroppo dei sindacati

Anonimo ha detto...

ANCORA NON SIAMO DISOCCUPATI, siamo impiegati a tempo indeterminato in cassa integrazione. Non è possibile fare il certificato di disoccupazione!! Non so' se le cose sono cambiate, ma una vota, al momento del licenziamento, il libretto di lavoro veniva restituito, dall'azienda all'ufficio di collocamento. Non credo che le cose siano cambiate di molto e penso che il certificato di disoccupazione lo potrai richiedere una volta che il centro d'impiego riceverà il libretto di lavoro.

Anonimo ha detto...

"Non sono un esperto in materia ma dubito che tra i crediti riconosciuti dall'INPS ci siano anche le somme del fondo Telemaco, io ho sempre sentito parlare di TFR e tre stipendi pari a 3 cigs ovviamente per chi già è uscito dall'azienda."

Fatti un giro sul sito dell'INPS, è spiegato in modo molto chiaro che anche i crediti verso Telemaco (nel nostro caso) saranno versati dall'INPS a patto di essere ancora iscritti al fondo al momento della richiesta verso INPS.

"Anche nel mio caso il giudice ha riconosciuto il mancato versamento a Telemaco, ma nell'importo complessivo non si distingue la quota "contributi" dalla quota "TFR" e penso che quando saremo in mobilita' (cioe' licenziati) e potremo accedere al fondo di garanzia, Inps potrebbe metterci il naso e coprire con il fondo solo la quota "TFR"
Perchè dici questo?
Nella pubblicazione dello stato passivo esecutivo domande tempestive trovi il dettaglio Retribuzioni, TFR e Fondi. Queste due ultime voci sono poi unificate come dici tu ma i parziali ci sono, eccome se ci sono e li pagherà l'INPS per fortuna.

Anonimo ha detto...

Fatti un giro sul sito dell'INPS, è spiegato in modo molto chiaro che anche i crediti verso Telemaco (nel nostro caso) saranno versati dall'INPS a patto di essere ancora iscritti al fondo al momento della richiesta verso INPS.
------------------------------------
grazie per l'informazione, resta da stabilire la quota TFR da quella dei contributi visto che come ha accennato un collega la somma indicata nello stato passivo non specifica le due componenti.
Inoltre non si è saputo più niente dal problema sollevato da un collega in merito al fatto che per accedere al fondo di garanzia è necessario avere la documentazione di ENTRAMBE le procedure concorsuali AGILE ed EUTELIA (coobligato) ((la documentazione esecutiva rilasciata dal Tribunale ed inviata per raccomandata o equivalente (domicilio presso l'avvocato) copiato testualmente dal post del collega. Si è saputo qualcosa? se cosi fosse i tempi si allungherebbero a dismisura.

Anonimo ha detto...

DOBBIAMO MORIRE...TUTTI !!! E SPERO PRIMA CHI DICO IO !!

Anonimo ha detto...

Sono molto contento dei colleghi che parlano di come recuperare un po' di sghei, ma del LAVORO NON SE NE PARLA?

Anonimo ha detto...

Sono molto contento dei colleghi che parlano di come recuperare un po' di sghei, ma del LAVORO NON SE NE PARLA?

-------------------------------
Ma che scherzi?
Il LAVORO?
No, meglio aprire un'altro blog pieno di caz.... sulla dignità del lavoro!
Il PADRINO POTETTI continua la sua opera di mal-informazione...
Sono anni che dice dice dice ma non ha fatto un ca... e quando ha fatto qualcosa ci hanno buttato in mezzo alla strada!

Togliete il mandato agli avvocati del sindacato, un guadagno sia economico(gli altri costano meno) che in termini di DIGNITA'!

Anonimo ha detto...

PER I CASSAINTEGRATI EUTELIA:

Egregi Segretari,
... vi confermo che Eutelia S.p.A. in amministrazione straordinaria ha concordato con il Ministero dello Sviluppo Economico-Unità Gestione Vertenze Imprese in Crisi e con il Ministero del Lavoro, un percorso che consentirà una soluzione a breve termine del problema CIGS per il periodo successivo al 6 giugno 2012, data di scadenza della proroga concessa ai sensi dell’articolo 66 D.Lgs. 270/1999.

Riepilogando brevemente il processo procedurale, ai fini della richiesta del periodo di CIGS successivo al 6 giugno 2012, la Procedura deve attendere l’emissione della sentenza da parte del Tribunale di Arezzo con la quale il medesimo Tribunale decreterà la cessazione dell’esercizio d’impresa, nominando i Commissari liquidatori.
Il Tribunale di Arezzo, su specifica richiesta dei Commissari straordinari, ha convocato la prima udienza per il 4 ottobre 2012, con conseguenti ricadute sfavorevoli per i dipendenti attualmente sospesi con intervento di CIGS che percepirebbero le indennità mensili con pagamento diretto da parte dell’INPS soltanto a valle dell’emissione del decreto di autorizzazione da parte del Ministero del Lavoro.

Per ovviare ai suddetti tempi prevedibilmente lunghi ed alle relative ricadute economiche sfavorevoli per i dipendenti Eutelia oggi in CIGS, sarà necessario sottoscrivere tra OO.SS. e Commissari straordinari un breve verbale in sede di MSE nel quale verrà esplicitato il predetto percorso e verrà autorizzato l’avvio immediato della procedura di consultazione sindacale al fine di ottenere l’autorizzazione da parte del Ministero del Lavoro della CIGS, ai sensi dell’articolo 7, comma 10 ter, della legge 236/1993, per il periodo dal 7 giugno 2012 alla data di emissione della sentenza da parte del Tribunale di Arezzo con la quale verrà decretata la cessazione dell’esercizio d’impresa.

Come noto, successivamente all’emissione della predetta sentenza da parte del Tribunale di Arezzo, verrà avviata una nuova procedura di CIGS ai sensi dell’articolo 3, comma 1, della legge 223/1991, per la durata di 12 mesi per cessazione di attività.

La Procedura sta concordando con il Ministero dello Sviluppo Economico-Unità Gestione Vertenze Imprese in Crisi una data per la prossima settimana in cui dovrà essere sottoscritto il su citato verbale da parte delle OO.SS. Nazionali e dei Commissari straordinari. Tale data terrà naturalmente conto delle disponibilità da voi già fornite telefonicamente.

Sarà cura della Procedura farvi pervenire sollecita comunicazione relativamente alla data definita dal MSE.

Con preghiera di estendere le suddette informazioni alle vostre strutture territoriali, porgiamo cordiali saluti.


Per i Cxxxxxxxi sxxxxxxxxi
Gxxx Mxxxxx

Anonimo ha detto...

Ci invitano a barrare la seconda casella sull' SR41.........quindi è
già dato per scontato che nessuno di noi fuori rientrerà in azienda???
Ed allora tutte le stronzate che ci sono state raccontate sul piano
industriale e sul resto??? la dobbiamo barrare o no questa casella??
Ma è mai possibile che non si sa mai un cazzo di un cazzo da nessuno??
A cosa servono le RSU ed il sindacato? Adesso al sig. Potetti non servono più consensi,ovazioni o
votazioni bulgare come quando ci ha svenduto al peggior
offerente?????

Anonimo ha detto...

ma fare un bell'esposto alla magistratura su quanto fatto dal sig. Potetti? Sara' proprio tutto regolare?

Anonimo ha detto...

"Grazie per l'informazione, resta da stabilire la quota TFR da quella dei contributi visto che come ha accennato un collega la somma indicata nello stato passivo non specifica le due componenti."

Sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it/ Nella pubblicazione dello stato passivo esecutivo domande tempestive trovi il dettaglio Retribuzioni, TFR e Fondi. Queste due ultime voci sono poi unificate come dici tu ma i parziali ci sono, eccome se ci sono e precisi al centesimo e li pagherà l'INPS per fortuna.

" Inoltre non si è saputo più niente dal problema sollevato da un collega in merito al fatto che per accedere al fondo di garanzia è necessario avere la documentazione di ENTRAMBE le procedure concorsuali AGILE ed EUTELIA (coobligato) ((la documentazione esecutiva rilasciata dal Tribunale ed inviata per raccomandata o equivalente (domicilio presso l'avvocato) copiato testualmente dal post del collega. Si è saputo qualcosa? se cosi fosse i tempi si allungherebbero a dismisura."

Nella lettera di Comunicazione esecutività stato passivo Eutelia, è ben specificato che Eutelia è solidamente obbligata con Agile e che non ci sono motivi per disattendere quanto hanno dichiarato i commissari di Agile, etc, etc, etc.
Ragazzi, abbiamo perso il lavoro ma almeno questi soldi che sono nostri li prenderemo. Le ultime notizie dicono che da settembre chi ha cessato il rapporto con l'azienda potrà inoltrare la domanda.
Lo so che è una magra consolazione ma piuttosto che niente è meglio piuttosto.

Anonimo ha detto...

ma fare un bell'esposto alla magistratura su quanto fatto dal sig. Potetti? Sara' proprio tutto regolare?
---------------------------------
Possiamo ad esempio coinvolgere gli avvocati che rappresentano i dipendenti che si sono costituiti parte civile nel processo massa-liori-landi.
Escludiamo il gruppo rappresentato dal sindacato, ovviamente ben accetti se e solo se daranno mandato agli avvocati privati!
Gli avvocati privati possono più facilmente comunicare tra loro e prendere un fronte comune con azioni rivolte contro i responsabili del sindacato, che con manovre discutibili hanno favorito Eutelia.
Non dimentichiamo che la magistratura ha bloccato 20 milioni di euro di crediti di Eutelia, gli avvocati(privati) sanno benissimo che dovranno quantificare per ciascun cliente/dipendente una somma di risarcimento che punterà direttamente su quei 20 milioni.
20.000.000 / 800 dip = 25.000 euro cifra congrua che rappresenta un anno di lavoro + o -.
Dobbiamo insistere affinchè gli avvocati prendano un fronte comune non solo per quanto riguarda gli esposti futuri contro il sindacato scellerato, ma anche per quanto riguarda il futuro di questi 20 milioni...
Sarà un sogno il mio, ma se mi permettete è d'oro anzi d'euro, di incubi ne abbiamo abbastanza!

Anonimo ha detto...

"Grazie per l'informazione, resta da stabilire la quota TFR da quella dei contributi visto che come ha accennato un collega la somma indicata nello stato passivo non specifica le due componenti."

Sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it/ Nella pubblicazione dello stato passivo esecutivo domande tempestive trovi il dettaglio Retribuzioni, TFR e Fondi. Queste due ultime voci sono poi unificate come dici tu ma i parziali ci sono, eccome se ci sono e precisi al centesimo e li pagherà l'INPS per fortuna.

" Inoltre non si è saputo più niente dal problema sollevato da un collega in merito al fatto che per accedere al fondo di garanzia è necessario avere la documentazione di ENTRAMBE le procedure concorsuali AGILE ed EUTELIA (coobligato) ((la documentazione esecutiva rilasciata dal Tribunale ed inviata per raccomandata o equivalente (domicilio presso l'avvocato) copiato testualmente dal post del collega. Si è saputo qualcosa? se cosi fosse i tempi si allungherebbero a dismisura."
----------
ho rivisto lo stato passivo esecutivo sia di Agile che di Eutelia, la quota sotto il titolo "Fondi" non e' scomposta fra TFR e contributi, chissa' dove saranno documentati i parziali! Spero veramente che Inps, qiando verra' il momento, non faccia resistenze se non riesce a leggere la quota TFR del Fondo.

Per quanto riguarda la doppia documentazione Eutelia e Agile, credo veramente che non serva, infatti i due passivi esecutivi, da quel che so nella maggior parte dei casi, sono identici sia nella struttura che nei valorii ammessi, oltre che esplicitamente riportato dal giudice il concetto di co-obbligazione ("Visto il Decreto Legge 70/2011 art. 8 comma 3, convertito
nella Legge 106 del 12.07.11, in merito alla solidarietà
passiva fra imprese in A.S., per cui Eutelia Spa è
solidalmente obbligata con Agile Srl nel corrispondere gli
emolumenti retributivi maturati dai dipendenti anche dopo
la cessione del ramo d’azienda; visto il verbale di udienza
di esame dello stato passivo del 16.11.2011 di Agile Srl in
A.S. in cui non vi sono motivi per disattendere gli
accertamenti effettuati dai Commissari di Agile srl che
hanno avuto riscontri contabili e conoscitivi, si ammette....")

Anonimo ha detto...

Sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it/ Nella pubblicazione dello stato passivo esecutivo domande tempestive trovi il dettaglio Retribuzioni, TFR e Fondi. Queste due ultime voci sono poi unificate come dici tu ma i parziali ci sono, eccome se ci sono e precisi al centesimo e li pagherà l'INPS per fortuna.
------------------------------------
Perdonami collega io sono andato sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it nella home page ho selezionato tribunale di roma, nella pagina successiva ho selezionato Amm. Straordinaria Grandi Imprese - AGILE SRL - R.G. N.1/2010 cliccando sulla freccia a destra della colonna accesso creditore, nella pagina successiva ho inserito i dati di accesso codice fiscale e password e mi è comparsa la pagina con il mio nome e codice fiscale in alto e più sotto nella finestra dati di insinuazione il mio progressivo e al centro scritto "CREDITI INSINUATI ( 0 ) | DATA DEPOSITO: 23.09.2010.Ho cliccato allora su progetto stato passivo e dopo aver cercato il mio cognome sul risultato ho cliccato sulla destra dettaglio e nalla pagina successiva solo il mi progressino e sempre la scritta "crediti insinuati (0)". Nel menu stato passivo esecutivo non c'è nulla. Ho solo notato che nella finestra precedente progetto stato passivo c'è il link per scaricare il pdf denominato "scarica il pdf dello stato passivo" ma aprendolo ho visto che tutti i nominativi elencati in ordine di numero cronologico a tutti è scritto crediti insinuati (0) nessun credito insinuato. Sicuramente sbaglio da qualche parte.grazie

Anonimo ha detto...

Perdonami collega io sono andato sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it nella home page ho selezionato tribunale di roma, .......
_________________
anche a me viene fuori (0) come a te! che si deve fare???
GRazie

Anonimo ha detto...

"Perdonami collega io sono andato sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it nella home page ho selezionato tribunale di roma, .......
_________________
anche a me viene fuori (0) come a te! che si deve fare???
Grazie"

Cercherò di spiegarvelo passo per passo:

1) Andare sul sito http://procedureconcorsuali.giustizia.it/
2) Clic su Tribunale di Roma (procedure del tribunale)
3) Clic su Amm. Straordinaria Grandi Imprese-AGILE SRL R.G. N1/2010
4) Clic su accesso creditore
5) Nella finestra identificativo inserire il proprio codice fiscale
e nella finestra password inserire la password che vi è stata assegnata dal tribunale
6) Clic su Dati della Procedura
7) Clic su contenuti dinamici non pubblici
8) Nella parte inferiore della pagina alla sezione Documenti non Pubblici, ci sono sette file in formato .pdf aventi nome Stato Passivo. Occorre cercare il file contenente il proprio numero cronologico che vi ha assegnato il tribunale. Poichè i file sono in ordine cronologico dal N°1 al N°2105, la ricerca è abbastanza veloce.
Quando avrete trovato il vostro numero (c'è comunque anche il nominativo) stampatevi il foglio.
In fondo troverete le voci:
- Importo retribuzioni
- TFR
- Fondi
- Ultime tre mensilità

Spero di esservi stato utile.

P.S. La voce ultime tre mensilità non è appannaggio di tutti ma se controllate i file è limitata solo ad alcuni. Questo significa che chi non ne beneficia deve solo sperare di portare a casa qualcosa direttamente da Eutelia (se ne avanzano).

Anonimo ha detto...

Ok grazie per le istruzioni dettagliate ma alla voce fondi c'è il totale ma mi sembrava di aver capito che da qualche parte era stata fatta la divisone tra tfr e quote. Era questa in origine la richiesta e il motivo della discussione.Grazie ancora

Anonimo ha detto...

Ok grazie per le istruzioni dettagliate ma alla voce fondi c'è il totale ma mi sembrava di aver capito che da qualche parte era stata fatta la divisone tra tfr e quote. Era questa in origine la richiesta e il motivo della discussione.Grazie ancor===============

che vuole dire divisione tra tfr e quote?c'e' l'importo ed e' quello che dobbiamo avere

Anonimo ha detto...

Per quanto riguarda la doppia documentazione Eutelia e Agile, credo veramente che non serva, infatti i due passivi esecutivi, da quel che so nella maggior parte dei casi, sono identici sia nella struttura che nei valorii ammessi, oltre che esplicitamente riportato dal giudice il concetto di co-obbligazione ("Visto il Decreto Legge 70/2011 art. 8 comma 3, convertito
nella Legge 106 del 12.07.11, in merito alla solidarietà
passiva fra imprese in A.S., per cui Eutelia Spa è
solidalmente obbligata con Agile Srl nel corrispondere gli
emolumenti retributivi maturati dai dipendenti anche dopo
la cessione del ramo d’azienda; visto il verbale di udienza
di esame dello stato passivo del 16.11.2011 di Agile Srl in
A.S. in cui non vi sono motivi per disattendere gli
accertamenti effettuati dai Commissari di Agile srl ==============
dove hai visto lo stato passivo di Eutelia?

Anonimo ha detto...

"Che vuole dire divisione tra tfr e quote?c'e' l'importo ed e' quello che dobbiamo avere"

Esattissimo,l'INPS può riconoscere solo l'importo dovuto, le quote sono un'altra cosa.
Quando l'INPS avrà girato a Telemaco l'importo che ci spetta (perchè non lo da da noi ma direttamente al fondo), allora sarà Telemaco che in base al valore del momento ci riconoscerà il numero di quote spettanti, il cui valore è comunque quello riconosciuto dal tribunale.
Chiaro adesso?

Anonimo ha detto...

"dove hai visto lo stato passivo di Eutelia?"

Ma tu non hai ricevuto la comunicazione dal tuo avvocato o direttamente la raccomandata con oggetto " Comunicazione esecutività stato passivo creditori" a firma dei commissari straordinari di Eutelia?
Se non l'hai ricevuta è meglio che contatti il tuo legale.

Anonimo ha detto...

"dove hai visto lo stato passivo di Eutelia?"

Ma tu non hai ricevuto la comunicazione dal tuo avvocato o direttamente la raccomandata con oggetto " Comunicazione esecutività stato passivo creditori" a firma dei commissari straordinari di Eutelia?
Se non l'hai ricevuta è meglio che contatti il tuo legale.
----------------------------------
scusa, stiamo parlando delle tempestive o delle tardive ?
In ogni caso quando e' stata presentata la tua istanza di insinuazione al passivo vs Eutelia ?
grazie

Anonimo ha detto...

"scusa, stiamo parlando delle tempestive o delle tardive ?
In ogni caso quando e' stata presentata la tua istanza di insinuazione al passivo vs Eutelia ?
grazie"

Domanda di insinuazione al passivo presentata a Ottobre 2010 contestualmente a quella di Agile, tramite avvocato privato unitamente ad altri colleghi.

Anonimo ha detto...

Convocazione c/o il Min del Lavoro per il 18 luglio pv
per siglare il verbale di intesa sulla nuova CIGS (dopo la cessazione
attività di AGile)... dopo occorrerà lavorare x accelerare come al
solito il decreto autorizzativo verso INPS

come avrete già notato l'SR41 di Giugno è stato inviato all'INPS x
l'intero periodo.

Anonimo ha detto...

come avrete già notato l'SR41 di Giugno è stato inviato all'INPS x
l'intero periodo.
------------
scusa l ignoranza, ma cosa vuol dire?
grazie

Anonimo ha detto...

Ho sentito le ultime notizie sullo scandalo della sanità lombarda (Fondaziome Maugeri).

Ci sono stati dei squstri di beni mobili(quote di società) ed immobili.

Siccome sono curioso, ho cercato su google e ho trovato questo link,

ttp://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1487_listaFile_itemName_7_file.pdf

E' la lista della società che operavano per la fondazione. C'è anche TBS.

Come dobbiamo prendere questa notizia?

Anonimo ha detto...

Qualcuno di voi sa cosa vuol dire quanto scritto dal tribunale: XXX di TFR AL NETTO DI YYY ACCANTONATI PRESSO IL FONDO DI TESORERIA???
Cosè questo fondo??
Grazie

Anonimo ha detto...

...E' la lista della società che operavano per la fondazione. C'è anche TBS.

Come dobbiamo prendere questa notizia?

---------------------
prenditela nel c...

Anonimo ha detto...

http://www.viaolivetti79.it/Documenti/Documenti/convocazione%20Lavoro%20180712.pdf

Anonimo ha detto...

Visto che c'è un'altro incontro al ministero il 18 luglio e di quello del 2 luglio non c'è stato nessun verbale, è possibile avere informazioni dalla RSU se ancora esiste?
Io non credo che esista, visto che in molti della rsu, per caso, si sono ritrovati come per incanto in TBS...
Ma visto che c'è un'altro incontro il prossimo 18.07 possiamo avere notizie in merito?

Anonimo ha detto...

Se non abbiamo informazioni sul prossimo incontro siamo costretti a tempestare di telefonate la CGIL la CISL e la UIL rispettivamente n° 06/85262464 06/85303079 06/85262203!

Anonimo ha detto...

Io non credo che esista, visto che in molti della rsu, per caso, si sono ritrovati come per incanto in TBS...
------------------------------------
qualche nome?? ed in che sedi??? se scrivi le cose sii dettagliato almeno!!

Anonimo ha detto...

qualche nome?? ed in che sedi??? se scrivi le cose sii dettagliato almeno!!

Roma
Ascione TBS
Bracale TBS


Carnicella MISSING

Zanatta MISSING

Verbale 2 luglio MISSING

Anonimo ha detto...

Ma questo famoso piano industriale passato grazie alla pressioni del Padrino Potetti come procede?
Qual'è lo stato di salute di TBS?
Verranno assorbiti altri cassaintegrati?
Se si quando?
Se no perchè?
La cassaintegrazione durerà per tutta la durata del piano?
E se il piano industriale si arena si arena anche la cassa?
In TBS sono passati anche gli immobili?
La RSU esiste ancora?
Se si in quale sede?
Se si perchè nessuno scrive?
Perchè il sito http://www.viaolivetti79.it è sempre aggiornato con contenuti ed invece sia questo che eulav.net praticano la censura sia dei documenti sia dei commenti?

Anonimo ha detto...

Ma questo famoso piano industriale passato grazie alla pressioni del Padrino Potetti come procede?
Qual'è lo stato di salute di TBS?
Verranno assorbiti altri cassaintegrati?
Se si quando?
Se no perchè?
La cassaintegrazione durerà per tutta la durata del piano?
E se il piano industriale si arena si arena anche la cassa?
In TBS sono passati anche gli immobili?
La RSU esiste ancora?
Se si in quale sede?
Se si perchè nessuno scrive?
Perchè il sito http://www.viaolivetti79.it è sempre aggiornato con contenuti ed invece sia questo che eulav.net praticano la censura sia dei documenti sia dei commenti?

==================================
ma quanto c..zzo ne vuoi sapere!

Anonimo ha detto...

Ma questo famoso piano industriale passato grazie alla pressioni del Padrino Potetti come procede?
Qual'è lo stato di salute di TBS?
Verranno assorbiti altri cassaintegrati?
Se si quando?
Se no perchè?
La cassaintegrazione durerà per tutta la durata del piano?
E se il piano industriale si arena si arena anche la cassa?
In TBS sono passati anche gli immobili?
La RSU esiste ancora?
Se si in quale sede?
Se si perchè nessuno scrive?
Perchè il sito http://www.viaolivetti79.it è sempre aggiornato con contenuti ed invece sia questo che eulav.net praticano la censura sia dei documenti sia dei commenti?

==================================
ma quanto c..zzo ne vuoi sapere!
---------------

Queste non sono le cose importanti da sapere.

SONO LE UNICHE E SOLE COSE DA SAPERE.

Anonimo ha detto...

Queste non sono le cose importanti da sapere.

SONO LE UNICHE E SOLE COSE DA SAPERE.
----------------------------------
e' per questo che non te le fanno sapere
per esempio :perche'hanno tenuto nascosto l'incontro al min. lav.
del 18
visto che a mio parere dovrebbe essere importante, o no ?!!!

Anonimo ha detto...

Visto che c'è un'altro incontro al ministero il 18 luglio e di quello del 2 luglio non c'è stato nessun verbale, è possibile avere informazioni dalla RSU se ancora esiste?
Io non credo che esista, visto che in molti della rsu, per caso, si sono ritrovati come per incanto in TBS...
Ma visto che c'è un'altro incontro il prossimo 18.07 possiamo avere notizie in merito?
---------------------------------
contrariamente alle affermazioni del sig potetti in una della ultime assemblee dove garantiva la vicinanza/presenza attiva,a noi cigs non non ci si fila piu' nessuno.
Quindi niente rsu/sindacati.
Come diceva il buon TOTO'
si arrangi chi puo'

Anonimo ha detto...

Roma: Ascione TBS - Bracale TBS
-------------------------------------
secondo me non sei bene informato a meno che non è cambiato qualcosa negli ultimi giorni ma la Bracale mi risulta fuori in cigs,del resto come farebbero a pgare un'altro super stipendio visto che già sono in difficoltà per pagare quelli ceh ci sono!! Il resto va bene quell'altro è da appena nato che si è fatto raccomandare partendo dal signore che gli ha concesso la vita a certa immondità, tutto il resto credo che oltre ad essere missing è molto dead!! ma proprio tutto completamente !!

Anonimo ha detto...

Quindi niente rsu/sindacati?

A Roma non esiste nessuna RSU FIOM, perche' quelli che si dichiarano che ne fanno parte, non sono mai stati eletti e si vedono le conseguenze.