martedì 12 giugno 2012

Crac del call center dei Liori, verso il giudizio immediato


La Nuova Sardegna 12/6/2012
PROCESSO A CAGLIARI
CAGLIARI Sul crac del call center Vol2 la Procura è intenzionata a chiedere il giudizio immediato nei confronti dei fratelli Antonangelo e Sebastiano Liori, nonchè del commercialista Claudio Marcello Massa. Il pm Andrea Massidda si sarebbe convinto dell’evidenza della prova documentale, dopo l’esame del materiale sequestro dagli uomini della Guardia di Finanza che sta indagando sul fallimento della società cagliaritana. Secondo l’accusa, ai vertici del call center c’erano le stesse persone finite nell’inchiesta Agile-Eutelia. L’ex giornalista Antonangelo Liori (già indagato nell’inchiesta romana Agile-Eutelia), il fratello ed il commercialista sono indagati nell’ambito dell’inchiesta sul crac del call center Video On Line 2. A coordinare l’inchiesta è il sostituto procuratore Andrea Massidda. Vol 2 aveva come unico committente la Telecom e un organico di 300 operatori telefonici, rimasti quasi tutti senza lavoro dopo il crac dell’azienda. Secondo una recente relazione arrivata in Procura, il debito accumulato dalla Vol2 sarebbe di circa 35 milioni di euro.

30 commenti :

Anonimo ha detto...

Roma ore 11,00 - Convocazione di TBS Group e OO.SS. presso il MiSE

Anonimo ha detto...

MA CHE GIORNO?

Anonimo ha detto...

Giovedì 21 Giugno 2012

Roma ore 11,00 - Convocazione di TBS Group e OO.SS. presso il MiSE

Anonimo ha detto...

Cessazione dell'esercizio d'impresa per la societa' Agile S.r.l. in Amministrazione Straordinaria

Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 - Ma che celerità !!!

Anonimo ha detto...

Giovedì 21 Giugno 2012

Roma ore 11,00 - Convocazione di TBS Group e OO.SS. presso il MiSE
-------
Un'altra mazzata?

Anonimo ha detto...

Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 - Ma che celer========================
dove si trova il documento?

Anonimo ha detto...

Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 - Ma che celerità !!!

===================================
ma e' attendibile questa notizia?
dove si puo' trovarla?

Anonimo ha detto...

spero che presto venga inserita sui due siti ufficiali. La notizia è sicura ho copia del dispositivo in pdf ma qui non sò come caricarlo

Anonimo ha detto...

Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 - Ma che celer========================
dove si trova il documento?
.................................
e' pubblicato sul sito http://www.agileinas.it/

Anonimo ha detto...

Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 .

VUOL DIRE CHE DAL 6.6. SCATTANO I 12 MESI + 6 MESI DI CASSA E POI TUTTI A CASA

Anonimo ha detto...

Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 - Ma che celerità !!
----------------------
Ma questa frase che ha acceso gli animi cosa significa, non capisco, anche le pietre sapevano che agile sarebbe fallita.
E poi si ritiene essere stata celere, ma rispetto a cosa, e da 2 anni che va avanti questa buffonata, quacuno potrebbe erudirmi, grazie

Anonimo ha detto...

Forse la riflessione dovrebbe essere un'altra; dove sono le istituzioni dello stato che dovrebbero aiutare i lavoratori a ricollocarsi sul mercato del lavoro? La giustizia civile (sez. fallimentare) e quella penale stanno facendo o hanno fatto il loro corso, ma non vedo "luce" per la soluzione sociale del caso dei ex lavoratori Agile-Eutelia, rimasti appesi alla procedura concorsuale. Dove sono le regioni, il MSE, il ministero della Fornero, Italia lavoro con i FEG, ecc. Ho paura che passeranno altri 18 mesi e poi tutti a sperimentare la nuova ASPI..
O forse in prossimità della naturale scadenza legislativa, ritorneranno i masaniello a promettere la soluzione definitiva ai lavoratori?

Anonimo ha detto...

Questa buffonata e' andata avanti per 2 anni per non far fallire prima Agile, cosi' si e' evitato che gli stessi lavoratori potessero rientrare in Eutelia.

Anonimo ha detto...

l'ASPI entrerà in vigore dal 2017!!!
Informatevi prima di fare terrorismo.

Anonimo ha detto...

la morte è vicina !! spero che colpisca anche tutta la cricca!!

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Oggi è uscito il decreto del tribunale fallimentare con data 06-06-2012 .
----------------------------------

Che coincidenza : appena un giorno dopo l'udienza per il processo ai L...i, dove hanno patteggiato e si sono salvati il c..o !!

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
l'ASPI entrerà in vigore dal 2017!!!
Informatevi prima di fare terrorismo.

Il 2017 e' vicino: 18mesi di cassa dal 6.6.2012 fino a gennaio 2014 * 1 o 2 anni di mobilita' quindi licenziati, ed ecco che si affaccia il 2017.

Anonimo ha detto...

Scusate ma qualcuno vuol spiegare che significa
Cessazione dell'esercizio d'impresa.?????????

Anonimo ha detto...

Scusate ma qualcuno vuol spiegare che significa
Cessazione dell'esercizio d'impresa.?????????

Anonimo ha detto...

Lunedì 18 Giugno ore 16.20: Briefing: Fabrizio Petroli, dell'Ufficio Procedure Concorsuali CGIL, farà il punto della situazione sul processo di insinuazione al passivo; saranno distribuiti i documenti individuali del Tribunale di Roma.
---------------------------------
Ecco come si muovono a Pregnana; e nelle altre sedi il sindacato che fa ?

Anonimo ha detto...

ma come fanno a cessare l'attivita' di impresa senza dirci cosa faranno degli immobili, cosa faranno dei soldi presi da TBS, cosa faranno di tutti i beni interni all'azienda? Ma come e' possibile che sia tutto cosi' superficiale?

Anonimo ha detto...

'ASPI entrerà in vigore dal 2017!!!
Informatevi prima di fare terrorismo.

Il 2017 e' vicino: 18mesi di cassa dal 6.6.2012 fino a gennaio 2014 * 1 o 2 anni di mobilita' quindi licenziati, ed ecco che si affaccia il 2017.
--------------
non ci saranno i 18 mesi di cigs: a settembre ci aspetta solo la mobilita' e basta.
Per questo la proroga degli ulteriori (e soli) 6 mesi di cigs da Aprile. Questo era il piano. Mi spiegate che senso ha essere in cigs (quindi ancora virtualmente dipendenti) per un'azienda in a.s. che e' gia' cessata per decreto? TBS non prendera' piu' altra gente: rimarranno (forse) quelli gia' presi, e chissa' per quanto se non chiuderanno il ramo d'azienda ancora prima per incapacita' a sostenersi da soli.

Certo che i legislatori d'italia fanno veramente vomitare: i Landi vanno in patteggiamento con pochi mesi da passare al chiuso delle loro case, mentre un migliaio di loro dipendenti (con famglie annesse), a causa loro, vanno allo schifio...

e pensare che abbiamo avuto anche dei governi di sinistra !

Anonimo ha detto...

Lunedì 18 Giugno ore 16.20: Briefing: Fabrizio Petroli, dell'Ufficio Procedure Concorsuali CGIL, farà il punto della situazione sul processo di insinuazione al passivo; saranno distribuiti i documenti individuali del Tribunale di Roma.
______________________________
Le altre RSU che fanno?
Rsu di Bari ci volete informare? o avete bisogno di essere pregati?

Anonimo ha detto...

http://tuttosullavoro.libero.it/gallery/16739/anche-l%E2%80%99olivetti-si-arrende/

Anonimo ha detto...

TBS/Agile sta già morendo non avendo nuovi introiti e con gli stipendi della cricca mangiauffo da pagare!!

Anonimo ha detto...

Pieno rispetto ai lavoratori di Agile, che rappresentano le vere competenze informatiche rimaste dopo il disastro fatto ad opera di Eutelia.
Hanno disfatto l'ultimo know how informatico italiano, rimane solamente qualche multinazionale, e forse qualche grande gruppo italiano con seri problemi.
Se si deve partire dall'ICT per rilanciare il sistema produttivo Italia come l'agenda digitale indica, nazionalizziamo Agile con il nuovo nome di Italia Information & Communication.

Anonimo ha detto...

TBS/Agile sta già morendo non avendo nuovi introiti e con gli stipendi della cricca mangiauffo da pagare!!
-----
Ma come appena nata è già TBSIT sta morendo?Spiegati meglio...

Anonimo ha detto...

La dirigenza TBS dice che il nuovo acquisto Agile deve supportarsi,spesarsi e pagarsi quindi reggersi da sola con le propri gambe e che quindi non saranno immessi soldi freschi per eventuali coperture di buchi. Credo che a questo punto visto chi è passato da Agile a TBS (molti papponi e criccaioli con stipendio alto e pochi operativi) nessun nuovo contratto anzi qualcuno perso la risposta è praticamente automatica: il nuovo ramo si stà già seccando !! Già si vocifera di tempi lunghi per il pagamento degli stipendi................

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

La dirigenza TBS dice che il nuovo acquisto Agile deve supportarsi,spesarsi e pagarsi quindi reggersi da sola con le propri gambe e che quindi non saranno immessi soldi freschi per eventuali coperture di buchi. Credo che a questo punto visto chi è passato da Agile a TBS (molti papponi e criccaioli con stipendio alto e pochi operativi) nessun nuovo contratto anzi qualcuno perso la risposta è praticamente automatica: il nuovo ramo si stà già seccando !! Già si vocifera di tempi lunghi per il pagamento degli stipendi................
-----------------------------------
Cambia strofa è già la quarta volta che ripeti questo ritornello.
Inventati qualcosa d'altro...magari qualcosa di piu' originale,Aspettiamo fiduciosi
P.S.-stipendio TBS accreditato ieri

Anonimo ha detto...

Vedrai i prossimi quanto arriveranno presto!!! O quelli a seguire.... Siete/siamo destinati tutti a morte certa basta aspettare sei così cieco che non riesci a guardarti intorno e vedi che è tutto completamente fermo? Non ci sono aspettative,non si fanno contratti ma si perdono,non ci sono idee o nuove formazioni e ricollocazione quanto tempo speri che ancora resistiamo?? Oppure speri che l'eccezionale forza commerciale (pensa c'è anche qualcouno che non lo ha mai fatto) possa far entrare contratti nuovi a profusione?? Qualcosa già si vedrà quando non verranno rinnovati i contratti a tempo determinato..ovviamente solo quelli che non fanno parte della cricca e dei lecchini !!!!