venerdì 25 maggio 2012

Caso Eutelia: il Pm chiede il rinvio a giudizio per Angelo e Samuele Landi: Domani patteggia il resto della famiglia

"A processo anche Maranghi e Pizzichi"
Oggi la giornata cruciale con le decisioni del giudice per l'udienza preliminare Anna Maria Lo Prete. I Landi puntano a sentenze che consentano loro l'affido in prova ai servizi sociali senza carcere

Arezzo, 24 maggio 2012 - Inversione di programma nell'udienza preliminare di stamani sul caso Eutelia. Si doveva discutere deim patteggiamento della famiglia Landi e invece (per l'assenza di Raimondo) si è passati subito alle richieste di rinvio a giudizio per chi non chiede il rito abbreviatol Pm Rossi ha chiesto il rinvio a giudizio per Angelo Landi, patriarca della famiglia ed ex presidente, nonchè per il nipote Samule, latitante a Dubai. Richiesta di rinvio a giudizio anche per una quindicina di collaboratori della famiglia Landi e membri dei consigli di amministrazione di via Calamandrei che sono stati coinvolti nell'ipotesi di bancarotto fraudolenta. Tra loro Leonardo Pizzichi, presidente dell'era post-Landi, e Giuseppe Maranghi, uomo di collegamento fra la famiglia e la finanza milanese.
Laura Gallorini, moglie di Samuele, e imputata di un capo di bancarotta fraudolenta, ha chiesto il processo col rito abbreviato. Il Pm Rossi ha proposto per lei una condanna a un anno e 4 mesi.0

Nella stesssa aula domani i Landi proveranno a chiedere il patteggiamento, previsto inizialmente per oggi.
Il primo atto, il preludio a tutto il resto, ovvero la transazione finanziaria fra i Landi e la gestione commisariale di Eutelia c'è stato. La famiglia pagherà all'azienda 12 milioni di euro. Condizione necessaria perchè la procura non era disponibile a dar il conseso al patteggiamento senza di essi.

Esaurita questa precondizione si torna in aula. Tutti i Landi sotto accusa hanno fatto istanza di patteggiamento, ad eccezione del patriarca Angelo, che chiede il proscioglimento e andrà a discutere. Per gli altri invece c'è solo da discutere su l'entità della pena. Tutti cercano ovviamente di evitare il carcere. Cosa probabile grazie all'indulto e all'affidamento in prova ai servizi sociali.

36 commenti :

Anonimo ha detto...

Tanto poi PATTEGGIO!

Anonimo ha detto...

non date i vostri soldi al CAF CGIL!

Anonimo ha detto...

A bari il nuovo data center di TBS....già postata e cancellata che vi da fastidio sapere??

Anonimo ha detto...

... Tutti cercano ovviamente di evitare il carcere. Cosa probabile grazie all'indulto e all'affidamento in prova ai servizi sociali.
------------------------------
affidamento in prova ai servizi sociali ?!

in galera e che vengano buttate le chiavi nell'oceano!!

Anonimo ha detto...

EUTELIA
sono arrivate le email:
-passa nella nuova azienda
-resta in eutelia a lavorare
-va in ferie e poi in cassa

Anonimo ha detto...

che giustizia......
quest'individui hanno rovinato la vita a migliaia di famiglie e si sente parlare di servizi sociali!!!
vanno ma ripuliti di tutti i beni che hanno "l'asciati in mutande"e poi via a lavorare,se ci riescono come noi comuni mortali......
ma si sà,la legge è uguale per tutti..........
e se evadi uno scontrino sei la feccia della società....
ma mi faccia il piacere.
qui noi lottiamo pe campà.

Anonimo ha detto...

Rubano 100 milioni e patteggiano per 12!!!!!!!

E chi è rimasto in cassa ..paga l'IMU!!!!

W L'ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

"Anche per chi parla di caselle di posta su Aruba, mi pare che attualmente abbiamo una casella di posta proprio su Aruba.
Tutto questo per evitare inutili e fuorvianti post di insulti su motivi che non esistono e che ci distolgono dagli argomenti importanti."
Hai la coda di paglia oppure non hai capito il senso della frase?
Te la spiego: Appunto perchè abbiamo una serie di caselle di posta su Aruba sarebbe bastato aggiungere alla spesa solo 25 € e avremmo potuto continuare ad avere un portale.
Hai capito adesso!!!!!

Anonimo ha detto...

"I Landi puntano a sentenze che consentano loro l'affido in prova ai servizi sociali senza carcere"

Bene, così appena sappiamo dove svolgono questi servizi li andiamo a trovare uno ad uno per dire (o meglio per dare) loro quello che gli spetta.

Anonimo ha detto...

Poi dicono che non era tutto pianificato sin dai tempi di Schisano:

- Getronics si è tirata fuori prima del crack senza danni di immagine;

- creata e colata a picco la bad company con tutti i passivi del gruppo;

- i Landi, che ci hanno messo la faccia (di culo che si ritrovano!), per il disturbo sono stati abbondantemente indennizzati con ingenti capitali portati all'estero che si godranno dopo una pena ridicola.

Morale: famiglie disperate, sindacati (e avvocati dei sindacati) ingrassati, tanta rabbia e nessun vero responsabile.

... E poi ci si chiede perchè in Italia Grillo prende tanti voti, perchè il ritorno dei gruppi anarchici o delle B.R. perchè i suicidi... e oltre al danno, pure la beffa: una rimbambita che invoca l'abolizione dell'art. 18 per rilanciare l'economia.

Poveri noi!

Anonimo ha detto...

Poi dicono che non era tutto pianificato sin dai tempi di Schisano:
- Getronics si è tirata fuori prima del crack senza danni di immagine;
- creata e colata a picco la bad company con tutti i passivi del gruppo;
- i Landi, che ci hanno messo la faccia (di culo che si ritrovano!), per il disturbo sono stati abbondantemente indennizzati con ingenti capitali portati all'estero che si godranno dopo una pena ridicola.

Morale: famiglie disperate, sindacati (e avvocati dei sindacati) ingrassati, tanta rabbia e nessun vero responsabile.

... E poi ci si chiede perchè in Italia Grillo prende tanti voti, perchè il ritorno dei gruppi anarchici o delle B.R. perchè i suicidi... e oltre al danno, pure la beffa: una rimbambita che invoca l'abolizione dell'art. 18 per rilanciare l'economia.

Poveri noi!
---------------
... e la cosa peggiore sai qual e'? che tutto quello che hai scritto rimane su un blog, noto solo dagli "addetti ai lavori" e sconosciuto ai tanti. Se solo il sindacato sapesse comunicare efficacemente all'esterno quello che hai scitto, sai quanto ne' guadagnerebbe in termini di consenso?

Anonimo ha detto...

viste le insinuazioni ? tutti stipendi da 2500 euro in su tutti capi ma chi lavorava in agile ? solo gli sfigati !!! come un ente pubblico solo debiti per pagare stipendi a dirigenti inutili

Anonimo ha detto...

affidamento dei Landi ai servizi sociali ?! INCREDIBILE !!

ha ragione chi ha scritto prima che tutto questo purtroppo rimarra' dentro questo blog e non riuscira' mai a divenire pubblico!!

Perche' l'UNITA' non pubblica questa storia? Perche' gli organi di stampa dei sindacati non la rendono nota? Perche' nel parlamento non c'e' alcuna evidenza di tutto questo?
E i vari Vendola e Di Pietro che fina hanno fatto?

L'Italia e' un paese pieno di contraddizioni: ci sono imprenditori onesti che si suicidano per i debiti e perche' oppressi dallo stato-mostro delle tasse, e che certamente non avrebbero voluto finire in questo modo sulla stampa, e, dall'altra parte, intere famiglie di imprenditori solo VIGLIACCHI che invece uccidono le famiglie di chi ha lavorato per loro, imprenditori che lo stato non riesce nemmeno a perseguire e che meriterebbero di essere invece costantemente sputtanati e ridicolizzati in pubblico e sulla stampa ogni giorno. Solo in questo modo forse resterebbero rinchiusi per la vergogna insieme alle loro famiglie e ricchezze dentro le loro case.

VERGOGNA!!

Anonimo ha detto...

Rubano 100 milioni e patteggiano per 12!!!!!!!

E chi è rimasto in cassa ..paga l'IMU!!!!

W L'ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
---------------------------------
Per questa gente non ci dovrebbe essere nemmeno il patteggiamento
e per questo sono responsabili anche i giudici magist. ecc. ecc, che lo chiedono pur di racimolare qualche euro.
Niente patteggiamento o tiri fuori tutti i soldi che hai fatto sparire o ti prendi ergastolo e sequestri vari

Anonimo ha detto...

affidamento dei Landi ai servizi sociali ?! INCREDIBILE !!

ha ragione chi ha scritto prima che tutto questo purtroppo rimarra' dentro questo blog e non riuscira' mai a divenire pubblico!!

Perche' l'UNITA' non pubblica questa storia? Perche' gli organi di stampa dei sindacati non la rendono nota? Perche' nel parlamento non c'e' alcuna evidenza di tutto questo?
E i vari Vendola e Di Pietro che fina hanno fatto?

L'Italia e' un paese pieno di contraddizioni: ci sono imprenditori onesti che si suicidano per i debiti e perche' oppressi dallo stato-mostro delle tasse, e che certamente non avrebbero voluto finire in questo modo sulla stampa, e, dall'altra parte, intere famiglie di imprenditori solo VIGLIACCHI che invece uccidono le famiglie di chi ha lavorato per loro, imprenditori che lo stato non riesce nemmeno a perseguire e che meriterebbero di essere invece costantemente sputtanati e ridicolizzati in pubblico e sulla stampa ogni giorno. Solo in questo modo forse resterebbero rinchiusi per la vergogna insieme alle loro famiglie e ricchezze dentro le loro case.

VERGOGNA!!
-----------------------------

che lo stato non riesce nemmeno a perseguire
................................
ERRATO !!! CHE NON VUOLE PERSEGUIRE

Anonimo ha detto...

Eutelia è un fallimento preparato al tavolino.
gli unici che pagano e ci rimettono in questa vicenda sono:
i dipendenti ed i picc. azionisti.
Non penserete mica che la giustizia faccia il suo dovere,farà quello che ha sempre fatto,chinarsi davanti al dio denaro,cosi era e sempre sarà.

Anonimo ha detto...

viste le insinuazioni ? tutti stipendi da 2500 euro in su tutti capi ma chi lavorava in agile ? solo gli sfigati !!! come un ente pubblico solo debiti per pagare stipendi a dirigenti inutili
_________________________
come si fanno a vedere???

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Eutelia è un fallimento preparato al tavolino.
gli unici che pagano e ci rimettono in questa vicenda sono:
i dipendenti ed i picc. azionisti.
Non penserete mica che la giustizia faccia il suo dovere,farà quello che ha sempre fatto,chinarsi davanti al dio denaro,cosi era e sempre sarà.
____________________________
Non direi che i piccoli azionisti si possano mettere sullo stesso piano dei dipendenti.
I piccoli azionisti sono esattamente come i grandi azionisti: gente col grano (poco o tanto che sia) che hanno tentato di speculare in Borsa cercando cosi' di fare moltiplicare i soldi senza fare un cazzo per la societa'.
I dipendenti invece, sono i nuovi schiavi del potere che non glienefregauncazzo se non fare sempre piu' soldi.

Anonimo ha detto...

affidamento dei Landi ai servizi sociali ?! INCREDIBILE !!
---------------------------------
Affidateli a noi che ve li restituiamo convertiti

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Eutelia è un fallimento preparato al tavolino.
gli unici che pagano e ci rimettono in questa vicenda sono:
i dipendenti ed i picc. azionisti.
Non penserete mica che la giustizia faccia il suo dovere,farà quello che ha sempre fatto,chinarsi davanti al dio denaro,cosi era e sempre sarà.
____________________________
Non direi che i piccoli azionisti si possano mettere sullo stesso piano dei dipendenti.
I piccoli azionisti sono esattamente come i grandi azionisti: gente col grano (poco o tanto che sia) che hanno tentato di speculare in Borsa cercando cosi' di fare moltiplicare i soldi senza fare un cazzo per la societa'.
I dipendenti invece, sono i nuovi schiavi del potere che non glienefregauncazzo se non fare sempre piu' soldi.
...................................Se sei o eri un dipendente da 2500 euri,mi ci cambierei subito con te,altro che gente col grano.
Di quello che hai scritto condivido solo "i nuovi schiavi del POTERE",perchè è proprio quello,che stà rovinando tutto e tutti.
P.S. ciò non cambia che in questa vicenda,qualcuno a tratto beneficio a scapito di altri,e la resposabilità,"se è tutta da addossare alla ex dirigenza"non verra pagata.
Se la caveranno continuando a fare la bella vita,mentre te lavoratore ed io picc. azionista saremo rimasti fregati,te del lavoro ed io dei miei risparmi di LAVORO.
Non voglio accomunarmi alla tua tragedia, perchè di tragedia si tratta,ma tieni presente che anche io c'ho lasciato una parte della mia vita in eutelia.

Anonimo ha detto...

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/economia/articolo/lstp/455728/

POLVERINI , ALEMANNO vi state a mangià tutto!!! andatevene a f......o!!!!
Guardate come governano da latre parti!!!

Anonimo ha detto...

Eutelia è un fallimento preparato al tavolino.
gli unici che pagano e ci rimettono in questa vicenda sono:
i dipendenti ed i picc. azionisti.
Non penserete mica che la giustizia faccia il suo dovere,farà quello che ha sempre fatto,chinarsi davanti al dio denaro,cosi era e sempre sarà.
____________________________
Non direi che i piccoli azionisti si possano mettere sullo stesso piano dei dipendenti.
I piccoli azionisti sono esattamente come i grandi azionisti: gente col grano (poco o tanto che sia) che hanno tentato di speculare in Borsa cercando cosi' di fare moltiplicare i soldi senza fare un cazzo per la societa'.
I dipendenti invece, sono i nuovi schiavi del potere che non glienefregauncazzo se non fare sempre piu' soldi.
...................................Se sei o eri un dipendente da 2500 euri,mi ci cambierei subito con te,altro che gente col grano.
Di quello che hai scritto condivido solo "i nuovi schiavi del POTERE",perchè è proprio quello,che stà rovinando tutto e tutti.
P.S. ciò non cambia che in questa vicenda,qualcuno a tratto beneficio a scapito di altri,e la resposabilità,"se è tutta da addossare alla ex dirigenza"non verra pagata.
Se la caveranno continuando a fare la bella vita,mentre te lavoratore ed io picc. azionista saremo rimasti fregati,te del lavoro ed io dei miei risparmi di LAVORO.
Non voglio accomunarmi alla tua tragedia, perchè di tragedia si tratta,ma tieni presente che anche io c'ho lasciato una parte della mia vita in eutelia.
________________________
Non condivido la tua valutazione sui, cosiddetti, piccoli azionisti ma mi piaci o, per lo meno, mi fa piacere leggere parole di una persona che almeno prova a ragionare con la propria testa.
E' con persone come te, che non la pensano come me ma che capiscono che le cose non vanno bene, che bisognerebbe parlare per cercare di costruire un futuro sociale diverso. Strillare, brontolare, bestemmiare, delazionare, minacciare a vuoto non serve a nulla.
Ecco perche' la maggior parte degli interventi di questo Blog fanno solo il gioco di chi ha sta portando tutti noi e l'italia (si, minuscolo) alla fame.

Anonimo ha detto...

Quello che stupisce e' che quando vogliamo siamo delle rocce ed uniti.
Si suicidano gente che non ha piu' il lavoro e noi che oltre al lavoro ci hanno pure rubato i soldi e risparmi di una vita e' gia' tanto che qualcuno non abbia fatto gesti estremi.
Diteci solo dove i vari personaggi faranno assistenza sociale.

Anonimo ha detto...

si sà qualcosa dell'incontro di oggi al MISE ???

Anonimo ha detto...

si sa' qualcosa dell'assemblea TBS a Pregnana ?

Anonimo ha detto...

Ieri c'e' stato l'incontro al MISE e, prontamente, sul sito dei lavoratori Agile e' uscito un comunicato:
<< E’ uscito il libro fotografico “Una lunga storia di lotta” che ripercorre tutte le tappe della nostra vertenza. Abbiamo pensato ad una prima versione destinata ai lavoratori, ai protagonisti di questo viaggio, a noi, scegliendo le foto che più e meglio ci rappresentano. Il costo del libro è di €.15,00 e sarà acquistabile in occasione del briefing di lunedì.
Il ricavato finanzierà la stampa di una seconda versione, destinata all’esterno, un modo per raccogliere fondi e per tenere viva l’attenzione su Agile Eutelia.>>
C O M L I M E N T I ! ! ! !

Anonimo ha detto...

Ieri c'e' stato l'incontro al MISE e, prontamente, sul sito dei lavoratori Agile di Pregnana Milanese e' uscito un comunicato:
<< E’ uscito il libro fotografico “Una lunga storia di lotta” che ripercorre tutte le tappe della nostra vertenza. Abbiamo pensato ad una prima versione destinata ai lavoratori, ai protagonisti di questo viaggio, a noi, scegliendo le foto che più e meglio ci rappresentano. Il costo del libro è di €.15,00 e sarà acquistabile in occasione del briefing di lunedì.
Il ricavato finanzierà la stampa di una seconda versione, destinata all’esterno, un modo per raccogliere fondi e per tenere viva l’attenzione su Agile Eutelia.>>
C O M L I M E N T I ! ! ! !

Anonimo ha detto...

oramai si fà solo pubblicità e non si pensa a risolvere i problemi

Anonimo ha detto...

Tasse su tasse, come il calendario.
Ma non vi VERGOGNATE?
Sicuramente dietro ci sono le RSU, non bastano i soldi presi dal sindacato in questi anni?
Siete come una malattia rara che resiste ai vaccini.

Nel terzo millennio ancora con carta da culo, volete visibilità?
Usate il WEB!
Dimenticavo che non siete informatici BENSI' PARASSITI!

Anonimo ha detto...

VERGOGNA!
Visibilità sulle nostre spalle!
Pensate al termine della proroga della CIGS, invece di spillarci ancora soldi(per esempio la dichiarazione dei redditi), così in questi mesi potete prepararvi con tutta calma prima di arrivare a settembre e propinarci una serie di giustificazioni!
VERGOGNA!

Anonimo ha detto...

ed intanto la comunicazione è bulgara !!!! non si sa nulla di nulla sulle riunioni....nessun preparativo per il prossimo incontro il 1 giugno con TBS ed il coordinamento nazionale del 6 giugno dove naturalmente non sono invitati altri al di fuori del solito conclave della setta !!

Anonimo ha detto...

Potetti servo della loggia!

Anonimo ha detto...

Probabile nuova acquisizione da parte di TBS di ramo di azienda di consorzio nazionale imprese decotto ed in procinto di fallimento che si occupa di informatica??? Chi sà parli!!! meditate gente....

Anonimo ha detto...

Un gruppo di manager imprenditori con una forte esperienza globale nella tecnologia, nelle telecomunicazioni ed una passione per la soddisfazione del cliente, ha deciso di investire nel futuro delle Comunicazioni ed ha acquisito Eutelia per offrire servizi che possano aiutare tutte le aziende e professionisti a guadagnare competitivita' e rafforzare l'innovazione disponibile nel mercato Italiano.

Il primo giugno 2012 nasce, da Eutelia, Clouditalia, la prima realta' italiana nata da esperienze competitive globali, che ha, nel patrimonio la capacita' delle sue risorse e la voglia di offrire, con le sue infrastrutture, soluzioni innovative e valori rivolti alla piena soddisfazione del Cliente.

Clouditalia investe per essere l'Operatore che rivoluziona il mondo delle Telecomunicazioni, rendendo disponibili a tutti i Clienti soluzioni per eliminare complessita', ridurre i costi ed aumentare l'efficacia.

Vi aggiorneremo a breve sulle importanti evoluzioni del servizio EuteliaVoip che sarà arricchito di nuove funzionalità e diventerà sempre più completo e in linea con le Vostre esigenze di comunicazione

Benvenuti in Clouditalia: Wired, Wireless e Cloud!

Anonimo ha detto...

Probabile nuova acquisizione da parte di TBS di ramo di azienda di consorzio nazionale imprese decotto ed in procinto di fallimento che si occupa di informatica??? Chi sà parli!!! meditate gente....

-----------------------------------
Fonte?

Anonimo ha detto...

Benvenuti in Clouditalia: Wired, Wireless e Cloud!

non fate gli sboroni. avete già rovinato abbastanza gente.
toglietevi dalle pa..e