giovedì 26 gennaio 2012

COMUNICATO STAMPA FIOM

Agile (ex Eutelia). Potetti (Fiom): “Definita un’ipotesi di accordo che può costituire l’inizio di una nuova fase. Necessario un costante impegno delle Istituzioni. La parola passa ora ai lavoratori”
Fabrizio Potetti, coordinatore nazionale Fiom-Cgil del gruppo Agile (ex Eutelia), ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione.
 

Nella notte tra il 23 e 24 gennaio è stato raggiunto a Roma, in sede di ministero dello Sviluppo Economico, unipotesi di accordo relativa alla vicenda di Agile ex Eutelia. L'intesa, che si compone di due parti e che avrà efficacia dopo aver sentito i lavoratori, una prima risposta a un dramma sociale e occupazionale che dura da un tempo ormai troppo lungo.

L'accordo con l'acquirente, la Tbs Group, prevede lo sviluppo di un piano industriale che porterà all'assunzione di 220 lavoratori nel primo anno, con la possibilità di un numero ulteriore di assunzioni - legate ai volumi di fatturato - che potrebbero dare risposte a una parte dei problemi occupazionali dei lavoratori.

Il secondo accordo, definito in sede di ministero dello Sviluppo Economico con la partecipazione del ministero del Lavoro e delle Regioni interessate, prevede invece il sostegno degli ammortizzatori sociali per la durata del piano industriale di Tbs e misure per rendere più concrete le possibilità di reimpiego dei lavoratori. Tra queste, riteniamo significative quelle relative all'utilizzo dei fondi europei per la formazione. Tali fondi, in parte, debbono essere dedicati al supporto del piano industriale, mentre, nella restante parte, per progetti mirati all'incrocio della domanda e dellofferta di lavoro da aziende del settore. Altre opportunità potrebbero concretizzarsi poi dal ripristino della filiera industriale di Information Technology di Agile/Eutelia.

Particolarmente importanti, infine, gli aspetti relativi alla possibilità dei pensionamenti dei lavoratori più anziani, sui quali le parti si sono impegnate ad effettuare unopera di sensibilizzazione, a tutti i livelli, per la gestione degli accordi già fatti.

L'ipotesi di accordo, che presenteremo a breve ai lavoratori, se attuata in tutte le sue parti attraverso la partecipazione attiva delle Regioni e dei Ministeri interessati, può rappresentare una risposta complessiva per tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori della società Agile in amministrazione straordinaria. Ciò, in particolare, attraverso il sistema di monitoraggio concordato che prevede verifiche continue sia a livello territoriale che nazionale sull'efficacia dell'intesa stessa.

Come Fiom-Cgil, consideriamo l'ipotesi di accordo come linizio di una nuova fase che andrà costantemente accompagnata e sostenuta attraverso un impegno deciso di tutte le Istituzioni affinché si utilizzino fino in fondo tutte le soluzioni individuate. Solo così sarà possibile dare quella risposta complessiva per la quale lavoratrici e lavoratori hanno lottato per tutti questi anni.



Fiom-Cgil/Ufficio Stampa

43 commenti :

Anonimo ha detto...

qualcuno sa come hanno votato le varie sedi?
Grazie

Anonimo ha detto...

a parte napoli, la gran parte dei lavoratori è a favore dell'accordo.

Anonimo ha detto...

si' ma bisogna anche dire che a napoli su di un personale di 100 persone e piu' erano presenti al referedum 37 persone circa...........! quindi a voi le conclusioni.......................

Anonimo ha detto...

Rispetto la votazione dei napoletani ma non la condivido.
Con questo non voglio dire che l'accordo è buono ma non c'erano altre alternative e sia pure con il mal di pancia andava accettata.Del resto sperare in una soluzione che prevedesse la sistemazione di tutti era pura utopia per non parlare dell'ipotesi fallimento.

Anonimo ha detto...

-Quali saranno i prossimi passi??
-Se non vieni chiamato a cosa hai diritto??
-Se vieni chiamato e non accetti cosa succede??
-cosa cambia per il tfr??

Credo che chi sa qualcosa sia utile per tutti!!
Grazie

Anonimo ha detto...

Non ho mai visto tanti ignavi nella mia vita.
Pecoroni dietro al sindacato, se vi avessero detto di mettervi a 90 gradi gli avreste fatti accomodare.
Ma dove volete andare, patetici.

Anonimo ha detto...

Tbs G.: ok accordo sindacati per cessione rami It e Call Center


MILANO (MF-DJ)--Tbs Group, con l'approvazione dell'accordo sindacale ha ottenuto il pre-requisito indispensabile alla firma del contratto per l'acquisizione, da parte di Tbs It (controllata al 100% da Tbs Group), dei rami di azienda It e Call Center di Agile, in amministrazione straordinaria.

In termini economici, spiega una nota, il prezzo offerto da Tbs It per l'acquisizione di Agile e' di un 1 mln di euro, di cui 900.000 per il ramo It e 100.000 per Call Center, che verranno finanziati dall'aumento di capitale di Tbs Group in via di finalizzazione. L'operazione di acquisizione e' incentrata su un piano industriale triennale - esaminato e validato dai commissari straordinari, dal Ministero dello Sviluppo Economico e da Deloitte - che illustra le ragioni di carattere economico e strategico, nonche' le prospettive sul piano occupazionale.

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/mf-dow-jones/italia-dettaglio.html?newsId=948472&lang=it
-----------------------------
Ragazzi.... che rivaluazione....dalla vandita ad 1 Euro a:......
il prezzo offerto da Tbs It per l'acquisizione di Agile e' di un 1 mln di euro

Anonimo ha detto...

fine della corsa

Anonimo ha detto...

Ma si è capito che cosa succede per chi
è in CIGS e non passa in TBS ?

Alla scadenza della CIGS in marzo verrà
richiesta ulteriore CIGS (e da chi ?)
oppure verremo messi in mobilità ?

Grazie a chi sa qualcosa.

Anonimo ha detto...

Ma si è capito che cosa succede per chi
è in CIGS e non passa in TBS ?

Alla scadenza della CIGS in marzo verrà
richiesta ulteriore CIGS (e da chi ?)
oppure verremo messi in mobilità ?

Grazie a chi sa qualcosa.

-------------------------

Scusa ma tu stavi in assemblea?
Come hai votato?

Anonimo ha detto...

Scusa ma tu stavi in assemblea?
Come hai votato?
__________________________
Molti non sono andati in assemblea! anche perchè più che un assemblea era una chiamata nominale con relativa fiducia!!!!

Anonimo ha detto...

Scusa ma tu stavi in assemblea?
Come hai votato?
__________________________
Molti non sono andati in assemblea! anche perchè più che un assemblea era una chiamata nominale con relativa fiducia!!!!

-------------
Bene, ma non hai risposto , tu cosa hai votato

Anonimo ha detto...

Bene, ma non hai risposto , tu cosa hai votato
-----------------------------------
Smettila di fare il prezioso e rispondi se sai

Anonimo ha detto...

-Quali saranno i prossimi passi??
-Se non vieni chiamato a cosa hai diritto??
-Se vieni chiamato e non accetti cosa succede??
-cosa cambia per il tfr??
-------------------------------------
- alla cassa
- alla cassa e vai in ultima
posizione
- inizi daccapo essendo un
rapporto ex-novo ed aspetti il
risultato delle insinuazioni
Se ti prendono vai a lavorare con un rapporto ex-novo senza nessun bonus al minimo tabellare con un lordo MASSIMO di 41.000 euro/anno tutto compreso (1200/1400 netti) da schaivo...avete letto al lettera di accettazione passiaggio senza nulla più a pretendere?? Voglio proprio vedere chi si prendono dei pupponi rimasti in azienda che ieri premevano per votare!!!

Anonimo ha detto...

Bene, ma non hai risposto , tu cosa hai votato
-----------------------------------
Smettila di fare il prezioso e rispondi se sai

-------------------
Non rispondi, provo a farlo per te.
Non sei venuto in assemblea, quindi è come se avessi votato per il si, chiedere lumi rsu.
Sei venuto e hai votato si, chiedere lumi rsu.
Sei venuto e hai votato no, sei stato guardato come un marziano, comunque te la prendi nel culo, perchè non esiste soluzione se non la cassa

Anonimo ha detto...

A bari come è andata la votazione?
___________________________________
Presenti: 60 su 90
tutti favorevoli tranne 2, nessun astenuto

Anonimo ha detto...

on un lordo MASSIMO di 41.000 euro/anno tutto compreso (1200/1400 netti) da schaivo...avete letto al lettera di accettazione passiaggio senza nulla più a pretendere?? Voglio proprio vedere chi si prendono dei pupponi rimasti in azienda che ieri premevano per votare!!!
-----------------------

magari mi prendessero a lavorare a 41000 lordi. i 1200 netti li prendo con i miei 22000 lordi......

Anonimo ha detto...

A bari come è andata la votazione?
___________________________________
Presenti: 60 su 90
tutti favorevoli tranne 2, nessun astenuto

____________________________________
scusate, ma i dati sono questi:
63 a favore , 2 contrari, 1 astenuto

Anonimo ha detto...

Bene, ma non hai risposto , tu cosa hai votato
-----------------------------------
Smettila di fare il prezioso e rispondi se sai

-------------------
Non rispondi, provo a farlo per te.
Non sei venuto in assemblea, quindi è come se avessi votato per il si, chiedere lumi rsu.
Sei venuto e hai votato si, chiedere lumi rsu.
Sei venuto e hai votato no, sei stato guardato come un marziano, comunque te la prendi nel culo, perchè non esiste soluzione se non la cassa
------------------------------------
Non sarebbe il caso di finirla con questa riverenza o saluto (come nel caso tragico della Costa Concordia) verso la RSU? Fate un consuntivo di cosa ha fatto il sindacato finora di buono nei nostri confronti. Io credo poco o niente se togli il fatto che hanno firmato la CIGS a nostro favore tra l'altro richiesta dagli allora commissari.
Sei venuto o non sei venuto all'assemblea: che significa? Andando avanti si scoprono altri altarini che fino ad oggi nessuno era a conoscenza (vedi accordo per la mobilità per 1000 colleghi fatta di nascosto il 23 dicembre scorso).
Il dovere della RSU, in quanto rappresentante dei lavoratori, è quello di far conoscere ai propri colleghi come si evolve la situazione a prescindere che si vada o meno all'assemblea sindacale. Nel mondo dell'informazione ci sono altri mezzi, e noi li conosciamo, da attivare per divulgare le informazioni importanti (e potrei dilungarmi). Ora io contesto quest'ultima presa di posizione di un'assemblea che vuole il voto dei dipendenti di un accordo già fatto e sottoscritto.
A mio modo di vedere la prassi dovrebbe essere il contrario. Cioè prima chiedo all'assemblea cosa e come andare a discutere e poi vado all'incontro formale presso il MiSE.
A questo punto qualunque sia stato il voto non fa differenza.
La differenza la fa invece il non avere esercitato il diritto al rientro in Eutelia, cosa che doveva farsi e che non è stata fatta. Causa promossa dai sindacati e vinta. Probabilmente le cose sarebbero cambiate e di molto.

Anonimo ha detto...

La differenza la fa invece il non avere esercitato il diritto al rientro in Eutelia, cosa che doveva farsi e che non è stata fatta. Causa promossa dai sindacati e vinta. Probabilmente le cose sarebbero cambiate e di molto.


Questa storia del rientro in Eutelia e' dura a morire!
Evidentemente tu non hai letto la sentenza che citi, perche' altrimenti ti saresti reso conto che quella e' stata una vittoria di Pirro, senza effetti concreti.
Il Giudice ha si riconosciuto che esistevano i presuposti dell'Antisindacalita', ma non ha indicato come sanare la situazione. Non ha detto che la cessione di Agile ad Omega andava annullata ne poteva farlo perche' questa e' stata fatta non per art. 47 ma con passaggio di azioni.
La truffa, va detto, e' stata architettata molto bene, la violazione dell'articolo 28 e' stata fatta quando Eutelia ha ceduto, senza darne comunicazione, 1900 dipendenti ad Agile, il giorno dopo che essa e' diventata valevole, senza aver esperito la trattativa per l'articolo 47, Agile e' stata ceduta ad Omega, separandola di fatto da Eutelia.
Solo una procedura individuale per il reintegro in Eutelia puo' produrre gli effetti da te sperati, ma a questo punto con Eutelia ridotta a scatola vuota, ha senso farla?
Il Decreto Tremonti di luglio, aveva aperto una porta per riunire le 2 Amm. Straord., ma il MISE ad Agosto non ha esercitato il diritto di farlo...

Anonimo ha detto...

io 1300 euro netti li guadagnavo quando lavoravo. vedo che le lamentele arrivano da chi prendeva 2000 euro e oltre per fare il lavoro che facevo io.sarà anche uno stipendio da schiavo ma è quello che percepivo.

Anonimo ha detto...

Ma si è capito che cosa succede per chi
è in CIGS e non passa in TBS ?

Alla scadenza della CIGS in marzo verrà
richiesta ulteriore CIGS (e da chi ?)
oppure verremo messi in mobilità ?

Grazie a chi sa qualcosa.

----------------------------------------
Io ho capito così :

Mobilità per chi traguarda la pensione
entro i 3/4 anni.

Possibile ulteriore CIGS fino a 12 mesi
per gli altri.

Poi tutto in mano alle regioni.

Altri hanno capito diversamente ?

Anonimo ha detto...

......Solo una procedura individuale per il reintegro in Eutelia puo' produrre gli effetti da te sperati, ma a questo punto con Eutelia ridotta a scatola vuota, ha senso farla?
------------
Mi stai dando ragione in quanto era una soluzione ed il sindacato non si è adoperato per riunire i dipendenti e fare una sorta di, passami il termine, "class action" tranne per reperire un pò di soldi per fare le insinuazioni al passivo.
All'epoca Eutelia non era ancora in A.S. e aveva già 2/3 dei propri dipendenti in CIGS e male che ci poteva andare era finire come loro: perchè adesso come stiamo messi?
Forse la procedura di vendita poteva essere diversa ma a quel punto eravamo tutti nello stesso carrozzone.
Come vedi qualche sbaglio il Sindacato lo ha fatto e se vuoi sapere il mio parere ci ha usati solo politicamente per i propri scopi propagandistici!

Anonimo ha detto...

Se ti prendono vai a lavorare con un rapporto ex-novo senza nessun bonus al minimo tabellare con un lordo MASSIMO di 41.000 euro/anno tutto compreso (1200/1400 netti) da schaivo...
-------------------------------------
Misa' che col passaggio in TBS mi si raddoppia lo stipendio ...

Anonimo ha detto...

io 1300 euro netti li guadagnavo quando lavoravo. vedo che le lamentele arrivano da chi prendeva 2000 euro e oltre per fare il lavoro che facevo io.sarà anche uno stipendio da schiavo ma è quello che percepivo.

------------------------------------
si puo' sempre rifiutare...
Le cose sono andate malissimo, ma direi basta accusarsi, accusare.

Io ho partecipato a TUTTA la lotta, occupazione compresa.
Si capiva da toppo tempo che le cose per noi sarebbero andate male.
Potetti in un incontro di ottobre al MISE sapete che ha detto alla fine dell'incontro ai dirigenti del MISE?
"E ora io vado giu' (i colleghi erano giu' ad aspettare il solito esito..) e come faccio a dirgli che hanno perso il posto di lavoro?. Datemi qualche argomento".
Argomenti trovati, lavoratori inc..lati!
Fatevi raccontare bene le cose dai colleghi che stanno su nelle "stanze" e partecipano agli incontri, se hanno il coraggio.

adios

ex lavoratore Eutelia, ex lavoratore Agile. Lontano dalla pensione.Fuori dalla cricca agile, fuori da TBS.
Ma in moto per trovare altro.

Anonimo ha detto...

Ignavi di tutta italia uniti, in questi giorni più tristi che mai non avete fatto altro che dare forza a 4 mediocri rsu, nulla facenti che non hanno prodotto nulla.
Voi invece costretti a pagare avvocati e insinuazioni, tessere sindacali e viaggi della speranza a vostre spese.
Ma di posti di lavoro in 2 anni neanche uno...
Un vero record.
Vi do un consiglio, perchè non fondate un partito, magari un posto lo trovate, il nome potrebbe essere: Il popolo degli ignavi della libertà

Anonimo ha detto...

Si sa che la gente dà buoni consigli |
sentendosi come Gesù nel tempio |
si sa che la gente dà buoni consigli |
se non può più dare il cattivo esempio.

Anonimo ha detto...

>>> magari mi prendessero a lavorare a 41000 lordi. i 1200 netti li prendo con i miei 22000 lordi......

Come no... peccato che i 41000 lordi includano anche i livelli contributivi... ossia circa il 40-50%..
ergo,il tuo stipendio lordo sarà nella migliore delle ipotesi, mediamente, tra i 20-24000 €. ... che non sarebbe neanche una schifezza, coi tempi che corrono.

Anonimo ha detto...

Si sa che la gente dà buoni consigli |
sentendosi come Gesù nel tempio |
si sa che la gente dà buoni consigli |
se non può più dare il cattivo esempio
-------------------------
Ma parla come mangi

Anonimo ha detto...

retribuzioni lorde mensili per il contratto metalmeccanici dal 1 gennaio 2011.

4 ° livello 1489,99
5° livello 1592,56
Livello superiore 1701,82
6° livello 1826,39
7° livello 1983,08

Anonimo ha detto...

Novità anche per gli esodati, cioè quelli che avevano accettato di lasciare le aziende in crisi, con la prospettiva di andare in pensione nel giro di uno-due anni e che con la riforma non hanno nè il lavoro nè la pensione stessa.


milleproroghe - i lavoratori che hanno lasciato il lavoro prima di raggiungere i requisiti per andare in pensione, facendo riferimento al vecchio sistema previdenziale, potranno utilizzare le vecchie regole. Con l'emendamento viene fissato un nuovo termine per l'emanazione del decreto ministeriale, che individua la platea di soggetti esclusi dalla riforma (30 giugno 2012).
---------------------------------

Forse è in questo contesto che potrà inserirsi l'accordo MISE sugli "scivoli" con vecchie regole, anche se per noi l'estensione risulterebbe molto oltre i due anni previsti.

Anonimo ha detto...

Con un lordo MASSIMO di 41.000 euro/anno tutto compreso (1200/1400 netti) da schiavo...avete letto al lettera di accettazione passiaggio senza nulla più a pretendere?? Voglio proprio vedere chi si prendono dei pupponi rimasti in azienda che ieri premevano per votare!!!
-----------------------
magari mi prendessero a lavorare a 41000 lordi. i 1200 netti li prendo con i miei 22000 lordi......
-----------------------------------
RIMBA..i lordi sono per l'azienda e quindi comprensivi di tasse e contributi..non sono i tuoi lordi...ma dove hai vissuto fino ad adesso sulle nuvole???

Anonimo ha detto...

RIMBA..i lordi sono per l'azienda e quindi comprensivi di tasse e contributi..non sono i tuoi lordi...ma dove hai vissuto fino ad adesso sulle nuvole???
-----------------------
rimba sei tu. forse sei un mr 50000€..... finita la cuccagna
informati prima di scrivere

Anonimo ha detto...

A Roma l votazione come e' andata ?
Sindacati/RSU perche' non fate un comunicato sintetizzando sede per sede il risultato delle votazioni ?

Anonimo ha detto...

ma si puio' sapere cosa e' questo accordo mobilita' del 28 dicembre di cui si parla nel verbale intesa?
qualcuno lo puo' pubblicare ?

Anonimo ha detto...

Andando avanti si scoprono altri altarini che fino ad oggi nessuno era a conoscenza (vedi accordo per la mobilità per 1000 colleghi fatta di nascosto il 23 dicembre scorso).
Il dovere della RSU, in quanto rappresentante dei lavoratori, è quello di far conoscere ai propri colleghi come si evolve la situazione a prescindere che si vada o meno all'assemblea sindacale. Nel mondo dell'informazione ci sono altri mezzi, e noi li conosciamo, da attivare per divulgare le informazioni importanti (e potrei dilungarmi). Ora io contesto quest'ultima presa di posizione di un'assemblea che vuole il voto dei dipendenti di un accordo già fatto e sottoscritto.
A mio modo di vedere la prassi dovrebbe essere il contrario. Cioè prima chiedo all'assemblea cosa e come andare a discutere e poi vado all'incontro formale presso il MiSE.
A questo punto qualunque sia stato il voto non fa differenza.
La differenza la fa invece il non avere esercitato il diritto al rientro in Eutelia, cosa che doveva farsi e che non è stata fatta. Causa promossa dai sindacati e vinta. Probabilmente le cose sarebbero cambiate e di molto.
--------
quoto in pieno!!

Anonimo ha detto...

Il Giudice ha si riconosciuto che esistevano i presuposti dell'Antisindacalita', ma non ha indicato come sanare la situazione.
-----------
non e' vero: il giudice non ha annullato la cessione ma ha detto di rimuoverne gli effetti, ed il sindacato ha fatto orecchi da mercante

Anonimo ha detto...

Questa sera controllerò con il mio avvocato cosa posso fare contro il sindacato. I tempi di prescrizione sono larghi, se c'è possibilità denuncerò Potetti e Co.
Non voglio soldi di nessuno, se c'è qualche collega che vuole unirsi pagherò per lui/loro.
Mi sembra giunto il momento della resa dei conti.
Leggete bene il "consuntivo" scritto dal collega sul comportamento del sindacato, scritto con chiarezza e semplicità ma dal contenuto agghiacciante.
E' ora di iniziare a lottare, ma non in piazza questa volta si lotta in tribunale!

Anonimo ha detto...

non e' vero: il giudice non ha annullato la cessione ma ha detto di rimuoverne gli effetti, ed il sindacato ha fatto orecchi da mercante


certo ha detto di rimuoverne gli effetti, peccato che non ha precisato il come.

Anonimo ha detto...

Questa sera controllerò con il mio avvocato cosa posso fare contro il sindacato. I tempi di prescrizione sono larghi, se c'è possibilità denuncerò Potetti e Co.


Finalmente un ragionamento serio, pero' domani facci un resoconto.
Non dimenticare di denunciare pure il MISE, la regia della cessione.

Anonimo ha detto...

Andando avanti si scoprono altri altarini che fino ad oggi nessuno era a conoscenza (vedi accordo per la mobilità per 1000 colleghi fatta di nascosto il 23 dicembre scorso).


Di nascosto?
Nessuno sapeva?
I colleghi che in fretta e furia hanno chiesto di andare in mobilita' a fine dicembre, non sapevano niente?

Anonimo ha detto...

RIMBA..i lordi sono per l'azienda e quindi comprensivi di tasse e contributi..non sono i tuoi lordi...ma dove hai vissuto fino ad adesso sulle nuvole???
-----------------------
rimba sei tu. forse sei un mr 50000€..... finita la cuccagna
informati prima di scrivere
-----------------------------------
lordo+contributi+tasse x 13 x 1,4 e vedi quanto è il lordo alla fine e poi prova a calcolarti il netto scienziato!!! Per il resto concordo sul fatto che è finita la cuccagna e se ti interessa io sono in cassa !! E credo che sia meglio forse rimanerci almeno i contributi figurativi sono sul nostro vecchio lordo !! Questo accordo è un capestro e praticamente si farà quello che volevano I L..i ma questa volta autorizzato e controfirmato!! E le condizioni di lavoro dall'altra parte saranno proprio il massimo vero???

Anonimo ha detto...

Di nascosto?
Nessuno sapeva?
I colleghi che in fretta e furia hanno chiesto di andare in mobilita' a fine dicembre, non sapevano niente?

--------------------
Infatti sto denunciando proprio questo modo di fare del sindacato.
Solo alcuni hanno saputo dell'accordo per la mobilità e si sono scatenati in 3 giorni a fare le richieste di adesione. Ma mi risulta che la stragrande maggioranza dei colleghi non sapeva nulla e forse avrebbe avuto i requisiti per farlo.
Condanno per primo la RSU e poi l'azienda che detiene la nostra storia contributiva e che non ha mandato a nessuno, o almeno ai colleghi che potevano aderire, nessuna comunicazione. Questo è da censurare se non addirittura da denunciare.