martedì 5 ottobre 2010

Sviluppo, Romani subito al lavoro, primo incontro con Sky ..... ma guarda un pò

La prima giornata di lavoro del nuovo ministro dello Sviluppo Paolo Romani è iniziata con una fitta agenda di appuntamenti, il primo dei quali con l'amministratore delegato di Sky Italia Tom Mockridge.

In una nota del ministero, di cui Romani è stato vice fino a ieri sera quando ha giurato al Quirinale salendo al vertice del dicastero lasciato da Claudio Scajola 5 mesi fa, si dettaglia l'agenda del nuovo ministro
Oggi Romani, dopo aver incontrato alle 11,30 Mockridge, vedrà alle 15,00 Gianluca Vidal, uno dei commissari straordinari di Eutelia (Milano: EUT.MI - notizie) e alle 17,30 Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria.
Sempre oggi, alle 18,30 Romani incontrerò Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, accompagnato da una delegazione di rappresentanti di Rete Imprese Italia e un'ora dopo Paolo Scaroni, amministratore delegato Eni (Milano: ENI.MI - notizie)

14 commenti :

Anonimo ha detto...

ALtre magagne Eutelia/Omega

http://fendente3.wordpress.com/2010/10/05/viva-sansepolcro-presidente-marzi-chiediamo-chiarezza/

Anonimo ha detto...

ma si puo' essere in CIGS e in mobilita' nello stesso tempo? stiamo battendo tutti i record del ridicolo, sindacati per favore illuminateci

Anonimo ha detto...

ma si puo' essere in CIGS e in mobilita' nello stesso tempo? stiamo battendo tutti i record del ridicolo, sindacati per favore illuminateci

05 ottobre 2010 13:13


-----------------------

NON TI PREOCCUPARE CHE TRA UN PO' NON SAREMO NE' UNO NE' L'ALTRO.

VISTO COME CI STANNO TRATTANDO ...........

Anonimo ha detto...

http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/mf-dow-jones/italia-dettaglio.html?newsId=781773&lang=it
Eutelia: dietro l'offerta c'e' Atlantis Capital (MF)

MILANO (MF-DJ)--C'e' Atlantis Capital dietro l'offerta per Eutelia. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, il fondo di private equity ha siglato insieme ai due manager l'offerta consegnata ai tre commissari Daniela Saitta, Francesca Pace e Gianluca Vidal, che stanno gestendo la procedura di amministrazione straordinaria.

Obiettivo della cordata, si legge in un articolo di MF, e' la rete in fibra ottica di Eutelia e il personale dipendente, mentre sono escluse dall'offerta le attivita' di software, cioe' l'ex Agile, cui si riferisce il contenzioso da 120 mln col fisco. red/alb alberto.chimenti@mfdowjones.it

Anonimo ha detto...

Oggi Romani, dopo aver incontrato alle 11,30 Mockridge, vedrà alle 15,00 Gianluca Vidal, uno dei commissari straordinari di Eutelia (Milano: EUT.MI - notizie)
---------------------

Ma l'incontro alle 15.00 non doveva essere con i commissari AGILE? Che c'entra Vidal?

Anonimo ha detto...

a Romani di noi di Agile non gli frega una mazza!

Anonimo ha detto...

Vero, noi non siamo "degni" dell'attenzione di Romani ma siamo ricevuti dai suoi "tirapiedi" che non contano nulla. Tanto non devono fare proprio nulla per noi.Siamo spacciati.
E' ORA DI IMPUGNARE e tornare in SE VOGLIAMO RECUPERARE I NOSTRI SOLDI.

Anonimo ha detto...

Ex Eutelia: si' tavolo ma resta presidio
Manifestazione di 150 dipendenti davanti al ministero
05 ottobre, 20:10

Si e' riaperta al ministero Sviluppo Economico la vertenza Agile (ex Eutelia), in amministrazione straordinaria con 1.500 lavoratori coinvolti. Il tavolo, aperto nel pomeriggio, e' ancora in corso tra sindacati, rappresentanti del ministero, dell'azienda e di alcune regioni interessate. Davanti al ministero 150 lavoratori presidiano, venuti da Torino, Firenze, Napoli, Bari e, naturalmente, Roma. I lavoratori hanno intonato cori di protesta e esibito cartelli con la scritta 'Pugnalati alle spalle'.

Anonimo ha detto...

Le seguenti parole dell'On. Paolo Romani alla Camera il 13-11-2009 ad una interrogazione sul caso Eutelia/Agile, fanno pensare, alla luce degli attuali avvenimenti.

MEDITATE GENTE, MEDITATE, NON DIMENTICATE ED OCCHIO A CHI DATE FIDUCIA !!!!

L'Azienda, dopo aver dichiarato la volontà di dismissione del ramo IT, nonostante l'invito del nostro Ministero a ricercare soluzioni alternative, contestualmente ha dato luogo al passaggio di proprietà del ramo denominato Agile. Peraltro, la citata cessione con la quale veniva previsto il trasferimento dei lavoratori da Eutelia ad Agile, fu valutata positivamente anche dalle organizzazioni sindacali di categoria. Tale operazione, pertanto, è avvenuta al di fuori delle sedi governative e senza che fosse data alcuna comunicazione alle istituzioni.

Anonimo ha detto...

Continua lo scempio della "cricca" in azienda: con le nuove lettere di cassa ancora una volta colpite senza criterio le rimanenze del personale delle altre aziende non facenti parti della lobby ex olivetti/getronics filopadronale che imperterrita continua a dettare la sua legge con la quasi totale epurazione del personale ex Bull in specialmodo a Roma dove anche tutti i dirigenti sempre ex Bull due dei quali impegnati su clienti mandati a casa per mantere ancora in piedi gli unici (sia Roma che Milano) che dovevano essere mandati a casa in quanto i primi fino adesso ad appoggiare pienamente le scriteriate scelte aziendali e fintanto che saranno loro al potere non ci sarà nessuna speranza per chi non fà parte della loro ristretta cerchia. Anche il nuovo importanta incarico dato in azienda ad un personaggio ex Olivetti è un chiaro segnale di questo movimento sotterraneo. Ma i sindacati come mai non denunciano apertamente questa situazione? Ma a cosa serve mantenere in servizio persone che dovrebbero sapere situazione e mansioni del personale e che anche ieri in una riunione per la rotazione hanno ampiamente dimostrato la loro inefficenza?? Siamo morti ma se si continua così la putrefazione è immediata.ma per chi lavorano tutti questi loschi personaggi che nonostante tutto sono e continuano ad essere al timone del comando e di cui i commisari continuano a fidarsi nonostante gli errori perpetrati in passato visti i risultati e le continue facilitazioni esclusivamente per i loro quaquaraquà??? Se non si fà parte della ristretta "cerchia" si è già nella fossa. BASTAAAAAAAAAA !!!!!

Anonimo ha detto...

ennesimo allungamento del brodino.... ed intanto il tempo passa...e l'acqua scorre... le commesse si perdono enon ce ne sono di nuove....presto saremo tutti a casa..... e molti di quelli che lavorano ieri non li ho visti....quanto pensate che ancora vi regga la poltroncina??

Anonimo ha detto...

bla bla bla bla bla bla bla bla bla

Anonimo ha detto...

ma che fine hanno fatto, nel frattempo, quei bravi signori di liori, massa ???
magari staranno su qualche yacht a prendere il sole !!

Anonimo ha detto...

Ma la rete chi ce l'ha.....mica Agile.