venerdì 15 ottobre 2010

16 ottobre, Ex Eutelia una storia illegale

di Alessandra Carnicella (Fiom Eutelia)

Alessandra Carnicella è una delle lavoratrici e sindacalista della Fiom che sta portando avanti, insieme ai dipendenti dell'azienda, una lotta contro l'illegalità. Una storia italiana simile a tante altre dove il lavoro viene messo sotto ricatto.

I lavoratori dell’Eutelia parteciperanno alla manifestazione del 16 ottobre indetta dalla FIOM-CGIL portando una delle 5 parole, LEGALITA’, alla testa del corteo.

La storia è ormai nota, ad agosto 2007 Eutelia, grazie all’acquisizione di Getronics e Bull, diventa il più grande gruppo italiano di ICT ma l’azienda non decolla perché non è previsto alcun tipo di progetto di integrazione fra settore informatico e telecomunicazioni ma solo l’attuazione di una truffa architettata ai danni dei lavoratori e soprattutto della collettività.

Tramite una cessione di ramo falsa e truffaldina Eutelia, commissariata da alcuni esponenti del Monte dei Paschi di Siena, decide di ripulire i propri bilanci dopo aver depauperato tutto il patrimonio aziendale scaricando lavoratori e costi in un contenitore destinato al fallimento.

I lavoratori sono impegnati ormai da troppo tempo in una vertenza durissima che registra purtroppo qualcosa di positivo solo dal punto di vista legale. Dopo l’esposto penale depositato dal sindacato e dai lavoratori alla procura di Milano, la magistratura procede spedita. L’inchiesta aperta dal PM Greco ha portato a 8 mandati di arresto. Si trovano in carcere dal 9 luglio scorso 7 componenti del management Eutelia-Agile-Omega fra cui Antonangelo Liori, Claudio Marcello Massa, Pio Piccini, Leonardo Pizzichi e Isacco Landi. L’ottavo, Samuele Landi, protagonista della terribile incursione all’alba della mattina del 10 novembre scorso insieme a 15 scagnozzi per liberare la sede romana di via Tiburtina occupata dai lavoratori che protestavano contro il mancato pagamento dei salari e contro i 1200 licenziamenti, si è rifugiato a Dubai. Il capo di imputazione nei loro confronti è BANCAROTTA FRAUDOLENTA.

Le aziende Eutelia ed Agile sono state tolte dalle mani dei “prenditori” truffatori e i responsabili consegnati alla giustizia. Manca però il raggiungimento dell’obiettivo principale ossia il rientro al lavoro per le 1500 vittime di questa tragedia sociale. Circa 1200 lavoratori sono in CIGS e senza alcun intervento serio da parte del Governo le poche commesse rimaste andranno via e il destino dei circa 350 lavoratori ancora in attività sarà lo stesso dei loro colleghi che le attività sulle quali erano impiegati se le sono viste sfilare da sotto il naso da altre aziende concorrenti solo perché l’azienda per la quale lavoravano non era considerata affidabile.
La battaglia dei lavoratori Agile ex-Eutelia non si ferma, hanno ottenuto dopo averlo fortemente sollecitato l’intervento del neo Ministro dello Sviluppo Economico il quale si è impegnato, con la convocazione di un tavolo prevista per il 20 ottobre, a trovare soluzioni affinché si arrivi ad una positiva soluzione del problema. E’ necessario un intervento forte del governo che consenta all’Agile ex-Eutelia di mantenere le commesse in essere e partecipare a gare per recuperare quelle attività che qualcuno ha deliberatamente abbandonato.
Per tutto quello che è successo e sta ancora succedendo i lavoratori ritengono necessario riportare indietro il ramo Information technology di Agile in Eutelia; intanto perché un Giudice ha stabilito l'antisindacalità del comportamento aziendale nella cessione ordinando di rimuoverne gli effetti, successivamente per gli arresti e le indagini delle varie Procure della Repubblica su quanto accaduto che affermano chiaramente che l'operazione era assolutamente fittizia e fraudolenta, ma soprattutto per evitare che la gestione dei due Commissariamenti diventi incredibilmente incoerente. Altrimenti come considerare, la vicenda dell'affitto del ramo aziendale della Geit (di proprietà di Isacco Landi) da parte dei commissari di Eutelia? L’effetto di tale iniziativa, se portata a termine, sarebbe che l’Amministrazione straordinaria pagherebbe ai Landi un canone per l’affitto della società.
Il 16 ottobre manifesteremo insieme all’organizzazione sindacale che nonostante un cambio contratto effettuato in fretta e furia dalla proprietà per cambiare interlocutore è ancora al nostro fianco supportando tutte le nostre iniziative sia dal punto di vista sindacale che dal punto di vista legale. Saremo in piazza per gridare ancora una volta la nostra rabbia per quello che è successo nella sordità e nella cecità istituzionale e politica rimpiangendo forse che se avessimo alzato la testa prima senza subire l’arroganza padronale di questa nuova classe “prenditoriale” forse qualche attività in più sarebbe rimasta in azienda. Saremo in piazza per rivendicare DIRITTI, DEMOCRAZIA, LEGALITA’, LAVORO, CONTRATTO, per gridare con forza che il LAVORO E’ UN BENE COMUNE e che come tale va difeso, e per respingere l’attacco e la prepotenza di chi sta utilizzando la crisi per annullare le conquiste sociali e riportare la società ed il lavoro in un passato in cui vale solo la legge del più forte.
Intercettazione telefonica fra i due fratelli Liori prima dell’arresto.
Se agile fallisce, io continuo ad avere la mia macchina, il mio autista, il mio elicottero, la mia villa… tutto uguale e loro non ce l’hanno un lavoro… punto… questa è la storia.
Antonangelo Liori.
(ami)2010-10-14 17:05:52

62 commenti :

Anonimo ha detto...

che schifo a Roma: stanno lavorando solo gli amici degli amici e ci si sta arrampicando sugli specchi per salvare le poltrone,tutti adesso a caccia dei tavoli operativi,tutti sanno fare bene tutto ed un commerciale con un super stipendio è stato messo ad imputare i dati per il passivo cosa che potrebbe fare benissimo qualcun altro che prende un quinto. E nessuno riesce a contrastare il potere e la lobby della "cricca" !!!

Anonimo ha detto...

E chi se ne frega, io piuttosto di avere a che fare con questa gente preferisco mangiare pane e cipolle.

Ma visto che poi nessuno sta ad aspettare i loro porci comiodi, alla fine pane e cipolle se li mangeranno loro.

:-).

Anonimo ha detto...

i raccomandati, il lobbysti, gli appartenenti alla cricca, che tu mangi pane e cipolla, faccia sacrifici, se ne infischiano anzi se la ridono!!!!

Anonimo ha detto...

A Milano si sono i cocchi di P..ni,a Roma quelli di S..si e se..ti tutti quelli che dovrebbero rilanciare l'azienda non fanno altro che farsi riccamente i c..zi loro senza lavorare per il risparmio e per le commesse......continuiamo a puzzare!!!

Anonimo ha detto...

BLA BLA BLA e poi ancora BLA.....

Anonimo ha detto...

BLA BLA BLA e poi ancora BLA.....
----------------------------------
HAI RAGIONE LE VERITA' DANNO FASTIDIO...

Anonimo ha detto...

Io potrei anche essere considerato uno dei famosi "COCCHI DI..." eppure sono come tanti di voi in CIGS... allora questi famodi COCCHI DI....?

Anonimo ha detto...

DENUNCIARE!!!! DENUNCIARE!!! DENUNCIARE!!! In ogni modo possibile anche coinvolgendo il nuovo giudice responsabile lo scempio che si sta perpetrando in azienda dove i commissari lavorano solo per il fallimento ampiamente coadiuvati dai capi e capetti rimasti che non pensano ad altro se non salvare il proprio posteriore e quello degli amici della "cricca" fregandosene del rilancio e del risparmio dell'azienda facendo lavorare solo incompetenti e stipendi altissimi(contributi affitto oltre lo stipendio,commerciali che fanno solo imput invece di vendere,nipoti al lavoro,ecc.ecc.) solo perchè sono amici,parenti,lobbysti. CHIUNQUE SA DI SITUAZIONI ANOMALE DI QUESTO TIPO LO FACCIA SAPERE ALLE RSU (non a quelle colluse o raccomandate dai politici per rimanere al lavoro!!) DANDOGLI STRUMENTI E PROVE PER PORTARE AVANTI LA DENUNCIA !! FACCIAMOLO TUTTI PORTIAMO AVANTI LA LOTTA CONTRO LA "CRICCA" GETRONICS E FILOEXPADRONALE!!! BASTAAA !!

Anonimo ha detto...

evidentemente non sei cocco di nessuno caro!! gli amici ed appartenenti alla lobby sono tutti al lavoro !!!

Anonimo ha detto...

Ma se a capo dell'HR, c'e' ancora il responsabile messo direttamente da M...a, di cosa stiamo scrivendo o lamentando?

Anonimo ha detto...

Appunto è quello che sto cercando di dire: DENUNCIARE!! A capo dell'azienda sono rimasti loschi figuri messi dai banditi oppure para..filo..ex...aziendali che sti stanno riccamente (in tutti i sensi) gli affari loro e della loro cricca.. ed i commissari si fidano di loro e non fanno nulla per azzerare questo schifo di situazione.... fanno loro le liste,decidono chi e cosa si fà e l'azienda precipita sempre più nella cacca...non è che ai commissari fà comodo proprio questo e non fanno appunto nulla per cambiare la situazione??? FATE TUTTI SCHIFO!!!

Anonimo ha detto...

scriviamo tutti alle RSU chiedendo che venga coinvolto il nuovo giudice chiedendo chiarezza ed interventi

Anonimo ha detto...

Paga...ni,Sp...si,Me...ci,Ar..as,Seg...ti, tutti a casa !!!!

Anonimo ha detto...

Lobby, cricche, cocchi, denunce, rotazione, tutte balle.
La verità è che dobbiamo riprendere e conquistare clienti/commesse, al momento siamo già avviati ad andare tutti a casa.

Anonimo ha detto...

si ma con chi con questi che sono rimasti???? ahahahahahahahahahahahahahahahahah

Anonimo ha detto...

A proposito di commesse:quella tanto chiaccherata commessa schenghen per il ministero interno, che futuro avrà, se l'avrà?Io sono in cigs, ma so che quelli che ci lavorano si sentono così sicuri.......

Anonimo ha detto...

Tutti quelli che lavorano si sentono sicuri,chi perchè ha una commessa chi perchè ha santi in paradiso ma ancora non hanno capito che ci stiamo avviando a fallire con la compiacenza dei commissari e degli ultimi capi e capetti che stanno facendo il loro gioco con la gestione lobbystica della "cricca" ed è per questo che non sono stati mandati a casa bensì sono stati mandati a spigolare quelli che volevano lavorare per provare al rilancio dell'azienda. Vi siete mai chiesti perchè l'ing Schirone ha rinunciato all'incarico???

Anonimo ha detto...

L'Unione Sarda (Nazionale)

Crac Agile-Eutelia, giudizio immediato per cinque imputati

Anonimo ha detto...

Ancora una volta devo dire con tristezza che invidiare chi lavora ancora in questa azienda e' folle!
Nelle nostre condizioni e' molto meglio essere in cassa che al lavoro con ogni mese l'incognita dello stipendio in attesa del fallimento.
Non dobbiamo dividerci per questo, tutti noi siamo in una situazione disperata.

Anonimo ha detto...

Nelle nostre condizioni e' molto meglio essere in cassa che al lavoro con ogni mese l'incognita dello stipendio in attesa del fallimento.
-----------------------------------
Almeno un po' di onesta', NON DICIAMO CAVOLATE.
p.s. L'ufficio Cigs e' sempre aperto, puoi offrirti volontario e far rientrare qualcun'altro.

Anonimo ha detto...

Ma vai a far ridere i polli chi lavora prende lo stipendio pieno,la tredicesima ed il resto anche se con un pò di ritardo chi sta in cassa 900 euro ed è per questo che solo i raccomandati sono rimasti al lavoro ed anche troppi per quello che serve quindi non vedo perchè non condividere questa situazione facendo rotazione.

Anonimo ha detto...

Tutti quelli che lavorano si sentono sicuri,chi perchè ha una commessa chi perchè ha santi in paradiso ma ancora non hanno capito che ci stiamo avviando a fallire con la compiacenza dei commissari....

E allora perchè non falliscono subito?

L'ufficio Cigs e' sempre aperto, puoi offrirti volontario e far rientrare qualcun'altro.

Io ho chiesto di stare i cigs, ma finora mi costringono a lavorare.Non ci crederai, ma è cosi!

A proposito, quando mandano le altre lettere cigs?

Anonimo ha detto...

Egr. Dr. Pescarmona, spero che abbia accettato l'incarico perché spinto dal desiderio di ridare prospettive a quello che rimane della Olivetti che Lei ha ben conosciuto. Se non dovesse essere così, si metta una mano sulla coscienza e rinunci, se invece ha veramente degli obbiettivi ambiziosi, La invito, anzi
La imploro di rivedere tutto l'organigramma se non personalmente, avvalendosi di persone imparziali, ma assolutamente La prego di non lasciarsi consigliare, dalla classe dirigente, 2^ e 3^ linea oggi in "essere". Se l'"azienda" è arrivata all'attuale siutazione non è sicuramente per colpa della "manovalanza" ma di chi dirigeva e dirige tutt'ora. Sarebbe già un primo passo avanti, riconoscere la professionalità e non il "nipotismo" che come un cancro, ha consumato e contribuito all'impoverimento del valore del patrimonio umano.
Saluti.
Dipendente in cassa integrazione, che aveva una mansione che ora stà svolgendo altra persona che aveva altro incarico.

Anonimo ha detto...

Non falliscono subtio perchè più dura il brodo e più prendono soldi visto che sono lautamente pagati per fare i commissari. Non credo che hai chiesto di andare in cassa farebbero salti di gioia per mandartici....a meno che non sei un "cocco" anche tu oppure un "troll" del blog

Anonimo ha detto...

Visto che si sono salvati il posto solo in 200...il che non mi sembra demcratico, dopo piu' di un anno di lotta, io al posto di stare ad accusare tutte le persone in elenco sui vari post che leggo,PROPONGO che se per il 20 ottobre, non ci saranno delle risposte positive anche per chi è in CIGS, propongo l'occupazione di tutte sedi attive.
O salvi TUTTI o NESSUNO.
BASTA!

Anonimo ha detto...

Inutile accusare i colleghi in azienda...chiunque fosse stato lasciato in servizio avrebbe fatto lo stesso cercando di mantenere il posto di lavoro...cerchiamo almeno di essere realisti...altro che cricche e cricchette..diciamo invece che vogliamo un impegno concreto delle Istituzioni affinche' si arrivi ad una soluzione per tutti..in particolare per chi come me ed un altro migliaio di colleghi e' in CIGS...

Anonimo ha detto...

Nessuno accusa nessuno, pero' raccontare favole tipo, ho richesto la cigs e mi "costringono a lavorare", sinceramente e' troppo, un po' piu' di onesta' morale e meno egocentrismo, male non farebbe!!!

Anonimo ha detto...

a bari cigs di settembre 2010 con accredito il 25/10

Anonimo ha detto...

BLA BLA BLA e poi ancora BLA.....
----------------------------------
HAI RAGIONE LE VERITA' DANNO FASTIDIO...
------------------------------------
RI BLA BLA BLA e poi ancora RI BLA...

Anonimo ha detto...

RI BLA BLA BLA e poi ancora RI BLA...
------------------------------------
Sarai mica colui che cerca d'immolarsi volontario, sul sacro fuoco dell'altruismo?

Anonimo ha detto...

se gli dici che vuoi andare in cassa volontariamente, non solo non ti dicono no, ma ti mettono pure il tappeto rosso!

Anonimo ha detto...

se gli dici che vuoi andare in cassa volontariamente, non solo non ti dicono no, ma ti mettono pure il tappeto rosso!
----------------------
grande soddisfazione per gente che ha sempre sudato,e lavorato onestamente,senza mai risparmiarsi!

Anonimo ha detto...

purtroppo la gran parte di quelli che sono rimasti a lavorare non fanno parte di questa categoria ma sono solo facenti parte della "cricca" e sono superpagati per non fare nulla oppure per aver preso il posto anche con masnioni inferiori ma allo stesso stipendio di chi è stato mandato a casa solo perchè al di fuori della lobby.

Anonimo ha detto...

purtroppo la gran parte di quelli che sono rimasti a lavorare non fanno parte di questa categoria ma sono solo facenti parte della "cricca" e sono superpagati per non fare nulla oppure per aver preso il posto anche con masnioni inferiori ma allo stesso stipendio di chi è stato mandato a casa solo perchè al di fuori della lobby.

BASTA CON QUESTA STORIA DI CHI LAVORA CON SUPER STIPENDI! Assicuro tutti che ci sono molte persone che:
-non fanno parte di nessuna cricca,se non quella degli sfigati;
-hanno uno stipendio è,o meglio dovrebbe avere visto che non pagano, dalle 1200, alle 1500 euro. Gli stipendi più alti sicuramente ci sono,ma non è per tutti!

Anonimo ha detto...

spiegami allora come mai un funzionario commerciale è stato messo solo ad imputare dati per l'insinuazione al passivo (lo poteva fare una segretaria)a cosa servono tutte le figure del personale (a Roma Ar....as) visto che il personale praticamente non c'è più solo per ritirare gli SR41?? A cosa servono persone coma Z..la lasciato al lavoro solo perchè parente del boss,un RSu solo perchè raccomandato direttamente dai vertici del sindacato,a cosa servono tutti i capi e capetti rimasti che oltre ea non ruoatre non ahnno più senso visto che la gente da capeggiare non c'è più e non immagini quante altre situazioni losche o scandalose che ci sono e gente che fà solo presenza oppure si è calata in mansioni inferiori (ma con lo stesso alto stipendio) solo per lavorare oppure la caccia che si è aperta per infilarsi nei posti un pochino più sicuri come i tavoli operativi ancora rimasti in piedie mi vieni a dire che non esiste lobby o cricca?? Ma a chi vuoi imbeccare?? svegliati

Anonimo ha detto...

Chi lavora?? Mi permetto di fare un riassunto, spero coinciso.
1- lavorano tutti i capi e capetti, primo secondo e terzo livello.
2- lavorano tutti gl amici di costoro e d'altronde hanno lavorato spalla-spalla da lungo corso. Non vi pare??
3- i capi e capetti sono tutti ex Getronic e pertanto solo costoro lavorano e non certamente gli ex Bull perchè inseriti successivamente e spesso non corre buon sangue.
Lo scrivente è stato lasciato a casa, non dico preferisco questo o l'altro ma siccome così hanno fatto, osservo cosa faranno questi illustri signori ma soprattutto le loro menti da Professionisti Manager Esperti in quanto, come detto sopra, sono di lungo corso con tanta esperienza sulle loro spalle.
Buon lavoro, ai Manager e capetti tutti naturalmente.

Anonimo ha detto...

Chi lavora?? Mi permetto di fare un riassunto, spero coinciso.
1- lavorano tutti i capi e capetti, primo secondo e terzo livello.
2- lavorano tutti gl amici di costoro e d'altronde hanno lavorato spalla-spalla da lungo corso. Non vi pare??
3- i capi e capetti sono tutti ex Getronic e pertanto solo costoro lavorano e non certamente gli ex Bull perchè inseriti successivamente e spesso non corre buon sangue.
Lo scrivente è stato lasciato a casa, non dico preferisco questo o l'altro ma siccome così hanno fatto, osservo cosa faranno questi illustri signori ma soprattutto le loro menti da Professionisti Manager Esperti in quanto, come detto sopra, sono di lungo corso con tanta esperienza sulle loro spalle.
Buon lavoro, ai Manager e capetti tutti naturalmente.

=======================================CHE SCHIFO

Anonimo ha detto...

RIOCCUPIAMO LE SEDI....
TUTTI A CASA ALLORA!!!

Anonimo ha detto...

Chi lavora?? Mi permetto di fare un riassunto, spero coinciso.
1- lavorano tutti i capi e capetti, primo secondo e terzo livello.
2- lavorano tutti gl amici di costoro e d'altronde hanno lavorato spalla-spalla da lungo corso. Non vi pare??
3- i capi e capetti sono tutti ex Getronic e pertanto solo costoro lavorano e non certamente gli ex Bull perchè inseriti successivamente e spesso non corre buon sangue.
Lo scrivente è stato lasciato a casa, non dico preferisco questo o l'altro ma siccome così hanno fatto, osservo cosa faranno questi illustri signori ma soprattutto le loro menti da Professionisti Manager Esperti in quanto, come detto sopra, sono di lungo corso con tanta esperienza sulle loro spalle.
Buon lavoro, ai Manager e capetti tutti naturalmente.

-----------

guarda a che livello ci hanno ridotti!

Anonimo ha detto...

Ma lasciate che lavorino, così almeno vedremo cosa erano capace di fare, visto che si sono sempre vatati di essere all'altezza della situazione.

Se Agile fallirà almeno possimao veramente dire che è colpa loro, anche se non c'era già ombra di dubbio.

Forza datevi da fare che per anni non avete fatto un emerito c...o.

Anonimo ha detto...

Dell'incontro al Mise programmato per domani 20 ottobre qualcuno sa qualcosa??e' confermato??
se si, chi ci sara'??
grazie.

Anonimo ha detto...

bella soddisfazione...loro lavorano e prendono(anche se a rate) tuto lo stipendio pieno ed è per questo che li hanno lasciati al lavoro e noi a casa con 800 euro per campare!! Ed i commisari avallano tutto. FATE SCHIFO!!!

Anonimo ha detto...

RI BLA BLA BLA e poi ancora RI BLA...

Anonimo ha detto...

Voglio fare un grande ringraziamento a Potetti e al Sindacato tutto, perche' abbiamo la CIGS, Potetti dice che hano dovuto ritrattare sulla art. 28 perche' non avremmo avuto neanche quello che tutti hanno.
La nostra forza e' ormai diventata quella di chi non ha piu' niente da perdere.
ANDIAMO AVANTI, UNITI, IMPUGNAMO. Usiamo la nostra "unica arma" che disturba tutti.

Anonimo ha detto...

credo che quello che scrive sempre BLA BLA BLA è uno della cricca....ti da fastidio la verità???ahahahahaha

Anonimo ha detto...

A Pescarmona,
sono una lavoratrice da piu' di 34 anni, ho sempre svolto il mio lavoro senza guardare gli orari, la mansione, mi sono sempre impegnata al massimo perche' volevo credere e veramente credevo nell'azienda. Ho fatto tanti sacrifici ed ho mancato verso i miei affetti piu' cari, la mia famiglia, per il lavoro.
Oggi mi ritrovo senza nulla!!!
La classe dirigente che e' rimasta e' la vera responsabile del fallimento!!!
Per favore, non si fidi di nessuno di loro!!! Pensi che si erano venduti anche a Massa e Liori.

Anonimo ha detto...

Ho saputo che il Sindacato ha trovato lavoro a Pagani. Bene!
Se diventiamo sindacalisti anche noi siamo sistemati? Viva! bella soluzione. Peccato che bisogna essere CISL (venduti di merda).
Meglio morire di fame......

Anonimo ha detto...

RI BLA BLA BLA e poi ancora RI BLA...

19 ottobre 2010 14:22
----------------------------------
Dal vocabolario, molto ridotto direi nullo,(a sua difesa puo' darsi che non sa' leggere e scrivere), trattasi sicuramente di scaldasedie nullafante.

Anonimo ha detto...

Si informa che la prevista riunione del 22 ottobre p.v. da tenersi presso il Ministero dello Sviluppo Economico in merito a quanto in oggetto è stata rinviata ad altra data.
Venerdì 22 il Ministero diramerà la nuova data, fissando la convocazione delle parti sociali.
In attesa di darVi aggiornamenti, porgiamo i migliori saluti.

FEDERMANAGER
RELAZIONI ISTITUZIONALI

Anonimo ha detto...

Si informa che la prevista riunione del 22 ottobre p.v. da tenersi presso il Ministero dello Sviluppo Economico in merito a quanto in oggetto è stata rinviata ad altra data.
Venerdì 22 il Ministero diramerà la nuova data, fissando la convocazione delle parti sociali.
In attesa di darVi aggiornamenti, porgiamo i migliori saluti.

FEDERMANAGER
RELAZIONI ISTITUZIONALI
----------------------------------
grazie per l'info

Anonimo ha detto...

quanto vi rode il culo che non prendete, più motorizzazione, contributo affitto, buoni pasto, e dovete campare con 900 euro, adesso potete capire che chi sta lavorando prende (Almeno io 1.200 euro)senza motorizzazione, e ci devo campare!!!
Quindi non vi lamentate sempre, dovevano uscire già nel 2004 700 persone di getronics e 300 di bull, forse fatto allora non staremo in questa situazione.
cerchiamo di non sputare sempre nel piatto dove mangiamo, e non metterci contro l'uno con l'altro, altrimenti facciamo solo il gioco che vuole il sindacato e i suoi 10 fedelissimi, visto la lista presentata da loro per il rientro a rotazione.
Buona fortuna a tutti.

Anonimo ha detto...

Caro Bravo e Pseudo collega a me non rode proprio niente ma piuttosto tu dovresti stare molto attento perchè, premesso che la CIGS e/o Mobilità è "grasso che cola", quanto pensi di durare a prenere 1200euro in queta azienda?? Credi veramente ci sia ancora lavoro per 200persone?? 200 persone che lavorano su commesse che fanno utili?? Secondo te quante erano le commesse in passato e quelle attive ora che portano utili?? Credi che fare progetti di roll-out per sostituzione pc/apparati di rete, pulire le stampanti dal toner rovesciato dagli utenti, sostituire mouse monitor e/o ricaricare pc o server possano portare utili??
Da lunga data non credo a tutto questo, vedi cosa hanno fatto multinazionali come Bull, Getronics (il nostro caso) e tante altre.. Hanno venduto o "scaricato" ad altri.
Pertanto, a maggior ragione se sei lontano alla pensione, cerca altrove perchè tra non molto tutto questo finirà ed anche tu ti ritroverai con l'assegno di CIGS/Mobilità..(meno di 1200euro), è veramente poco e dura solo qualche anno.
Diversamente SPERA.. io non so dirti a "cosa" purtroppo!!!!

Anonimo ha detto...

Certo le pochissime commesse rimaste sono tutte in forte perdita e inoltre vanno pagati tutti i "Lauti Stipendi" di Capi e Capetti che continuano solo a fare danni e non portano neanche un centesimo nelle disastrate casse. Zavorra!!! Via!!!!.

Anonimo ha detto...

ma annate tutti aff..........lo!!!!!!

Anonimo ha detto...

Per non parlare dei monoreddito mandati a casa e di quelli che hanno altro lavoro o le mogli che guadagnano più di loro lasciati al lavoro. fate tutti schifo!!!

Anonimo ha detto...

Per quanti ritengono di essere stati messi in cassa integrazione ingiustamente, vorrei informarvi che si può intentare causa verso l'azienda per discriminazione. Informatevi con un legale.

Anonimo ha detto...

scusate la domanda pratica:
ci sono ipotesi per la cigs di settembre ??

Anonimo ha detto...

Per la CIGS,dipende dalle Sedi, dovrebbe essere in pagamento quella di settembre con valuta 25 ottobre.
Se cosi' non e' bisogna chiedere che intervengano le RSU/Sindacati presso le sedi INPS competenti.
E' tutto uno schifo ma coraggio amici!!

Anonimo ha detto...

ma annate tutti aff..........lo!!!!!!

20 ottobre 2010 09:29
-----------------------------------
complimenti il tuo vocabolario dopo i BLA BLA BLA....inizia ad esprimere anche qualche suono gutturale e volgare... facciamo progressi, tra qualche lustro forse, sarai in grado di fare e comprendere un discorso completo!!!

Anonimo ha detto...

Svolta nel caso Eutelia
I Landi patteggiano? Maxi-risarcimento
Gli avvocati di famiglia chiedono al gip il rinvio: valutare riti alternativi. Ipotesi transazioni da decine di milioni di euro

---------------------------------
http://www.lanazione.it/arezzo/cronaca/2010/10/20/402366-svolta_caso_eutelia.shtml

Anonimo ha detto...

Se vogliamo recuperare i nostri soldi adesso, senza aspettare le direttive del Sindacato dobbiamo IMPUGNARE,IMPUGNARE,IMPUGNARE.
I Landi hanno i soldi.sono disposti a pagare per non finire in galera e noi dobbiamo recuperarne un casino....

Anonimo ha detto...

Per evitare la galera chiedono di patteggiare attraverso un risarcimento enorme.