martedì 21 luglio 2009

L'ennesimo incontro....

Domani 22/07 ci sarà, presso la sede di Via Bona a Roma, l'incontro previsto in sede ministeriale tra Azienda e OOSS
Grande è l' attesa che si è creata attorno a questo incontro.
Ci si aspetta di avere delle risposte chiare e precise sui tanti interrogativi che si sono posti dopo l'acquisizione e specialmente nelle ultime settimane.
In special modo sul perchè gli stipendi non sono stati pagati per intero o addirittura non sono stati accreditati, sui rimbosri i ticket ed i pregressi.
Ci si aspestta che venga fatta luce anche sul piano finanziario che Agile dice di aver gia pronto.
Di sicuro Piccini non ha come secondo nome babbo Natale e per questo tutti si aspettano che preso o tardi (probabilmente presto) venga fuori il vero piano dell'azienda che di sicuro proporra degli esuberi.
Ritornando a qualche mese fa. vorrei ricordare ai lettori che se da un lato al MSE il sindacato rompeva le trattative con Eutelia che non voleva presentare un piano industriale previa discussione degli esuberi, in maniera ufficiosa invece preparava, con i vertici aziendali, una ristrutturazione di lacrime e sangue che avrebbe portato su circa 2150 dipendenti , la fuoriuscita di circa 1600 dipendenti tra mobilita e cassa integrazione, che tra l'altro era esatatmente il piano di Eutelia.
Comportamento questo, scorrettissimo (Samuele Landi docet), non si può giustificare la salvaguardia di 500 posti di lavoro con la perdita di 1600, magari sarebbe stato piu onesto e verosimile l'inverso.
E' proprio sulla base di questo comportamento poco trasparente delle OOSS, che i dipendenti debbono ben vigilare.
Comportamento che vede nella loro "non posizione" ed immobilità la sua conferma
Comportamento che potrebbe portare a pensare che ci sia gia un accordo con la nuova proprietà per la pianificazione degli esuberi ed i tagli che partirebbero dall'inizio del prossimo anno.
Spero che questo blog venga smentito e che l'incontro di domani non si chiuda con un nulla di fatto ma sia propositivo e dia ai duemila dipendenti e famiglia risposte concrete.

1 commento :

Anonimo ha detto...

Nessuno ha info sull'incontro di ieri?