lunedì 15 giugno 2009

Cedute le attività IT Eutelia alla società Omega S.p.A.

Eutelia SpA comunica di aver perfezionato a far data del 15/06/2009 la cessione alla società Omega SpA delle proprie attività industriali in ambito IT.

Ancora una volta e fino alla fine la famiglia Landi & Co. ha preso in piena autonomia le decisioni sul da farsi, strafottendosene di un tavolo di crisi aperto al Ministero dello sviluppo Economico.

Con questa mossa, che lascia tanti dubbi sull'operato e sul pieno rispetto delle regole dell'operazione, i Landi & Co. hanno dimostrato, se ce ne era ancora bisogno, il loro rigetto per tutto ciò che è istituzionale e sul rispetto dei diritti dei propri lavoratori (un pensiero dispiaciuto va per coloro che rimangono sul "vascello")

Certo è che i lavoratori scaricati dalla nave, dal punto di vista professionale ed umano non perdono assolutamte nulla, anzi il non dover piu combattere ogni giorno con un padronato ignorante ed incompetente di sicuro facilità la vita.

Pio Piccini e la sua Omega sono comunque una incognita.
Se con il passaggio di Getronics ad Eutelia si era caduti dalla padella alla brace, si spera che col passaggio in Omega non si finisca fluidificati, disciolti, vaporizzati...

Ma è proprio qui che nascono forti dubbi sul reale stato di salute del comparto IT.
Possbile che un ramo d'azienda in cosi forte perdita (a detta di Eutelia) venga acquistato in toto, compresi i suoi debiti, senza nanche provare ad erodere il capitale umano in eccesso?
Eppure sarebbe stato molto semplce chiedere almeno la mobilità/prepensionamento per circa 300 dipendenti
Quindi allo stato delle cose significa che i bilanci effettuati da Eutelia ancora una volta non dicono la verità e che gli unici motivi della vendita del comparto IT sono stati il fatto di avere un margine di guadagno troppo piccolo per le tasche Landiane e la loro incapacità gestionale/amministrativa

Passiamo ai sindacati.
C'è chi giurerebbe che sottobanco c'era gia un accordo bipartisan per la vendita.
Ma sono solo voci che vanno prese con le pinze, non sò perchè ma la gente non ama i sindacati.
Consiglio ai dipendenti ti ricordare come, per l'appunto i sindacati, erano schierati contro l'acquisto di Getronics da parte di Eutelia. Probabilmente conoscevano gia il modus operandi dei Landi.
Ciò che chiedo è solo di aver fiducia di un apparato costituzionale che è stato creato per la difesa dei lavoratori.
Inoltre la vendita ad Omega parte da un presupposto che è da verificare, e cioè la cessione del ramo IT ad AGILE s.r.l. che non è ancora avvenuta.
Domani 16 luglio 2009 il coordinamento sindacale nazionale Eutelia e' stato convocato presso la sede romana di Eutelia sita in v.Bona alle 09:30 per discutere i termini della suddetta cessione.
Spero vivamente che la convocazione vada deserta perchè l'unico luogo per la comunicazione e le decisioni sul da farsi devono essere prese al Ministero dello sviluppo economico, dove è aperto un tavolo di crisi fortemente voluto dai dipendenti, sindacati ed amministrazioni locali

Infatti nel comunicato si evince che la cessione è avvenuta attraverso la vendita a Omega SpA del 100% della propria controllata Agile Srl, società alla quale erano state in precedenza trasferite le attività IT di Eutelia. Il perimetro IT ceduto rappresenta un volume di affari annuo (dati di bilancio 2008) di circa 120 milioni di euro, presenta un portafoglio ordini di 130 milioni di euro e impiega circa 2.160 risorse su tutto il territorio nazionale. Il prezzo della compravendita è stato pari a 96.000 euro, corrispondente al valore nominale delle quote di Agile trasferite a Omega. Il perimetro ceduto comprende circa 6 milioni di debito finanziario, accollato dall´acquirente.

Dal sito: http://www.omegaspace.it/homepage.asp
Fondata nel giugno 2001 dall’imprenditore toscano Pio Piccini, gia’ impegnato nel settore dell’Information Technology dal 1980. In breve tempo acquisisce clienti di rilevanza nazionale e contemporaneamente inizia un processo di acquisizione di aziende presenti nel mercato specifico nazionale. Specializzata in tutte le attivita’ di Document Management tradizionale ed evoluto, Omega dispone di un software per la gestione dell’archiviazione ottica sostitutiva con caratteristiche di unicità che stanno consentendo lo sviluppo sia nella Pubblica Amministrazione Locale (soprattutto nel settore logistica, trasporti e sanita’) che nelle aziende private. In qualità di società fondatrice Omega svolge servizi di staff management e coordinamento per l’intero Gruppo (risorse umane, controllo di gestione, amministrazione, direzione commerciale, finanza e controllo, acquisti, direzione tecnica). Rientra nelle sue competenze anche l’elaborazione del piano strategico.
Il Gruppo Omega ha un fatturato annuo di circa 105 milioni di Euro, con oltre 2.000 dipendenti, impiegati su 12 sedi a livello nazionale, ed ha un Patrimonio Netto di Gruppo di oltre 20 milioni di Euro.

1 commento :

Anonimo ha detto...

OMEGA SPA

20040 BUSNAGO (MI)
Via Italia,197
42100 REGGIO EMILIA
Via Della Previdenza Sociale, 8/a
52037 SANSEPOLCRO (AR)
Via Divisione Garibaldi ,14
06016 SANGIUSTINO (PG)
via Umbria, 50/3
05100 TERNI
Via Dei Chiodaioli ,10
05100 TERNI
Via dell'Ospedale, 54
05100 TERNI
Corso del Popolo, 79 00198 ROMA
Viale Liegi, 44
00166 ROMA
Via Della Maglianella, 65/T
00192 ROMA
Lungotevere Michelangelo, 9
80022 ARZANO (NA)
Via Vittorio Emanuele III, 205
88046 LAMEZIA TERME (CZ)
Via Crati, 10
09134 CAGLIARI
Circonvallazione Pirri
angolo Via Montecassino