giovedì 11 dicembre 2008

A Firenze 787 aziende in crisi

A fine 2008 sono 787 le aziende in stato di crisi sul territorio provinciale fiorentino. Un dato che e’ presumibilmente inferiore alla realta’, in quanto non comprende le aziende in difficolta’ ma che non hanno una rappresentanza sindacale. Il quadro della situazione e’ stato reso noto nel corso di una conferenza stampa, organizzata dalla Cgil di Firenze, per presentare le iniziative della giornata di sciopero che la tessa Cgil ha promosso per venerdi’ prossimo. Le 787 aziende fiorentine in crisi contano un numero totale di addetti pari a 16.513 persone, 11.067 dei quali coinvolti dall’uso di ammortizzatori sociali e 5.519 in Cigs e mobilita’. Tra le aziende in crisi, figurano anche marchi come Pirelli, Siemens, Carrefour, Panorama, Eutelia e Telecom.
La manifestazione di venerdi’ prossimo, a Firenze, partira’ alle 9,30 da piazza Indipendenza. Il comizio conclusivo e’ previsto in piazza SS. Annunziata alle 12,30. (AGI)

Nessun commento :