martedì 6 novembre 2012

I lavoratori chiedono l'attuazione dell'accordo firmato con il Governo lo scorso gennaio



Milano, 5 novembre 2012 - “Chiediamo al Ministro dello Sviluppo economico che dia seguito agli impegni presi al tavolo di gennaio, in particolare in tema di ricollocazione dei fondi europei. Sto seguendo da molti mesi la vicenda e non posso dimenticare che, nonostante gli sforzi che hanno portato all'ingresso in TBS IT di circa 300 lavoratori, altri 1.000 sono ancora in cassa integrazione e in attesa di una soluzione che salvaguardi la già difficile situazione delle tante famiglie coinvolte".  Lo ha dichiarato l'assessore alle Politiche per il Lavoro e Sviluppo economicoCristina Tajani in sostegno delle lavoratrici e dei lavoratori di Agile ex Eutelia che sono in corso in queste ore a Milano e in altre città italiane.
Dopo una lunga vertenza l’accordo raggiunto nel gennaio 2012 attende ancora completa attuazione, che prevede da un lato misure in sostegno all'occupazione, dall'altro un piano di ammortizzatori sociali che non si sono ancora tradotti in provvedimenti concreti.
“In questo periodo di grave crisi economica – ha proseguito l’assessore Tajani – è necessario mettere in atto tutte le politiche volte a dare una prospettiva ai lavoratori, molti dei quali hanno visto sfumare il piano di accompagnamento alla pensione concordato al tavolo, in conseguenza della riforma Fornero. Anche per questi 'esodati', come per gli altri lavoratori coinvolti, è necessario proseguire con impegno sulla strada dell'applicazione integrale dell'accordo di gennaio".

1 commento :

Anonimo ha detto...

AGILE EX EUTELIA: “RINVIATA MANIFESTAZIONE DI
ROMA, CONFERMATA QUELLA DI MILANO”
FIM-FIOM-UILM nazionali, unitamente alle RSU, in considerazione del fatto che la
Questura di Roma non ha ancora autorizzato il presidio sotto il Ministero dello
Sviluppo Economico a causa di altre iniziative già autorizzate nella stessa data e visto
che non sono disponibili nei pressi altri siti (utili ai fini di una interlocuzione con le
sedi istituzionali), comunicano il rinvio della sola manifestazione del Centro-Sud
di Agile ex Eutelia prevista per il 5 novembre p.v..
Lunedi 5 novembre p.v., dopo l’incontro con la Questura, comunicheremo la
nuova data su Roma, che dovrà comunque prevedere il presidio sotto il Ministero
dello Sviluppo Economico.
Rimane ovviamente confermata la manifestazione per le sedi di
Milano/ivrea/Torino/Padova/Bologna, presso la Prefettura di Milano.
FIM, FIOM, UILM NAZIONALI
COORDINAMENTO NAZIONALE RSU FIM, FIOM, UILM
Roma,2 novembre 2012

Allora si sa la nuova data; e' stata decisa ieri, O NO ?