martedì 26 aprile 2011

Rinnovato il decreto di CIGS per i lavoratori Agile, solo grazie all'impegno dei lavoratori stessi

Firmato il nuovo decreto per la CIGS

Dal blog "Lavoratori Agile in lotta"


Non è certo grazie alla cinica indifferenza e all'incapacità gestionale degli attuali Commissari, che i lavoratori e le lavoratrici della Agile lo scorso 20 aprile, hanno ottenuto il minimo indispensabile alla sopravvivenza: rinnovo per un anno, con scadenza 20 aprile 2012 della Cassa Integrazione Straordinaria.


La richiesta di rinnovo CIGS da questi Commissari-ombra era partita in ritardo, al punto che la CIGS avrebbe potuto essere interrotta, a causa delle lungaggini burocratiche che comporta l'iter delle pratiche dal Ministero del Lavoro all'INPS.

L'interruzione della CIGS per la Agile
sarebbe stata prima di tutto una loro responsabilità

Infatti i Commissari Straordinari Agile: Dott.ssa Stefania Chiaruttini, Avv. Francesco Di Mundo, Dott. Oreste Fasano si sono dimostrati talmente sensibili alle esigenze dei lavoratori, da "dimenticare" l'avvio delle pratiche di richiesta CIGS in tempo utile, per poi prontamente "ricordarsi" di avvertire i lavoratori che a un anno dal loro insediamento un po' alla "Gattopardo" del Di Lampedusa "tutto era cambiato perchè tutto rimanesse uguale", loro a incassare lauti compensi per il loro servizio di Commissari, tutti noi ancora sospesi dal servizio e poi, se qualche lavoratore monoreddito avesse visto interrotta l'unica fonte di sostentamento:


Poco male, in fondo solo...un "effetto collaterale"
 
L' "effetto collaterale" dell'interruzione CIGS è stato evitato solo grazie all'impegno dei lavoratori stessi, in particolare di Terry e Mario della sede romana, più altri che si sono impegnati in una sfibrante azione di sollecitazione e pressione, presso i compassati funzionari al Ministero del Lavoro e dell'INPS.

Da notare che i sopra nominati commissari, hanno prodigiosamente recuperato lucidità e prontezza, per evitare che i lavoratori si ripresentassero regolarmente al posto di lavoro, avvertendo che per tutti i sospesi dal servizio nulla era cambiato.
Era previsto da più di un mese che il Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con questi Commissari, disponesse un fondo di garanzia per la sopravvivenza dell'azienda, che fosse aperta una discussione sui possibili acquirenti, che si trovasse soluzione ai crediti per svariati milioni di Euro oggi nelle casse di Eutelia, ma dovuti alla Agile per le commesse ancora attive. Perchè è bene che tutti sappiano:



Mentre i Commissari Agile dormono sonni tranquilli

i Commissari Eutelia trattengono milioni di Euro
per commesse incassate dalla Eutelia tenute in
piedi da lavoratori Agile senza stipendio...!

Noi della Agile non sappiamo cosa farcene di questi Commissari e di questo Ministero dello Sviluppo Economico...!


In questi giorni, i lavoratori e le lavoratrici della Agile "festeggiano" un anno di amministrazione straordinaria, con la triste consapevolezza che un anno fa si brindava per aver tolto l'azienda ai truffatori-falsi imprenditori di Omega Eutelia, ma che oggi c'è poco o nulla da festeggiare. Cassintegrati"

9 commenti :

Anonimo ha detto...

Eh no, dobbiamo festeggiare perche' questo e' quello che abbiamo voluto. I Landi lo stipendio ce lo hanno SEMPRE pagato. I Commissari...

Anonimo ha detto...

si,certo se è per questo anche il t.f.r. ti hanno pagato!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Eh no, dobbiamo festeggiare perche' questo e' quello che abbiamo voluto. I Landi lo stipendio ce lo hanno SEMPRE pagato. I Commissari...

-------------------------------
Mi sembra che sia fuori luogo parlare bene dei Landi e parlare male dei Commissari.
Premesso che non parteggio per nessuna delle due parti, ci tengo a sottolineare quanto segue:

per i primi è anche vero che che lo stipendio ce lo hanno sempre pagato, ma il resto no. Mi riferisco al Fondo Telemaco, ai buoni pasto, agli obiettivi personali (bonus), ecc.;
I commissari (e sottolineo con la 'c' minuscola) non hanno fatto molto per noi fin dalle prime regole comportamentali rispetto all'applicazione della CIGS riguardo alla rotazione dei dipendenti, ecc., per non parlare poi della normale educazione che si dovrebbe avere nei riguardi di un Dipendente (e qui ci vuole la 'D' maiuscola) che chiede, tramite l'invio di una semplice mail di richiesta, delle delucidazioni mai arrivate.
In conclusione, col senno di poi, non si può dire se abbiamo fatto bene o male a volere l'amministrazione straordinaria. La realtà è ben più cruda: chi si assume l'onere di comprarci e di imbarcarsi in un altro mare di sangue?
La nostra unica prospettiva è quella di sfoltire il più possibile il numero dei dipendenti appellandosi alle normative vigenti per quanto riguarda i più anziani: mobilità volontaria, accompagnamento alla pensione, ecc., con un accordo ad hoc con il ministero del lavoro. Ad oggi non ho visto nulla di tutto questo tranne un accordo per la mobilità volontaria fatta con i sindacati. Come mai?
Colleghi cosiddetti 'anziani', mettiamoci l'anima in pace ma questa è la nostra ultima alternativa. Il lavoro, a noi, non ce lo darà nessuno se non a quei pochi che riusciranno a vendersi per le loro qualità professionali (ovviamente fuori dalla Agile).
Approfitto, infine se ben in ritardo, di fare gli Auguri di Buona Pasqua a tutti noi.

Anonimo ha detto...

Veramente scade il :

per il periodo dal 20/04/2010 al 06/03/2012

Anonimo ha detto...

L' "effetto collaterale" dell'interruzione CIGS è stato evitato solo grazie all'impegno dei lavoratori stessi, in particolare di Terry e Mario della sede romana,

*************************************

Un grazie di cuore a Terry e Mario.

Anonimo ha detto...

GRAZIE!

Anonimo ha detto...


Eh no, dobbiamo festeggiare perche' questo e' quello che abbiamo voluto. I Landi lo stipendio ce lo hanno SEMPRE pagato. I Commissari...


Hai mai provato a farti un Clistere?

Anonimo ha detto...

L' "effetto collaterale" dell'interruzione CIGS è stato evitato solo grazie all'impegno dei lavoratori stessi, in particolare di Terry e Mario della sede romana,

*************************************

Un grazie di cuore a Terry e Mario.

26 aprile 2011 20:08
=================
conoscete la storia di Terry detta MTF?

Anonimo ha detto...

no diccela