lunedì 3 gennaio 2011

I giochi di prestigio di Eutelia

Ma quante crisi si nascondono dietro la crisi internazionale che da due anni mette in ginocchio centinaia di migliaia di lavoratori in tutto il mondo? Quando ne parla, quando parla dei disocccupati e dei cassintegrati, delle fabbriche chiuse, Berlusconi allarga le braccia e alza gli occhi al cielo come se la crisi fosse un diluvio che arriva all’improvviso. “Che ci volete fare? Mica si può fermare la pioggia. Sono disastri che capitano”.
Non è solo una bugia, è una doppia bugia, sono due menzogne in una. La prima bugia è che la crisi sia come un disastro naturale, senza colpa di nessuno. A provocare la crisi, per avidità e miopia, sono stati i grandi poteri finanziari internazionali, quelli che alla fine se la sono scampata a differenza dei lavoratori, quelli che il disastro lo hanno provocato non lo hanno pagato per niente.
Ma la seconda bugia è che tutto quello che sta succedendo nel mondo del lavoro dipenda da quella crisi internazionale. Invece dietro quel paravento ci stanno altre mille motivi: c’è la cupidigia di chi preferisce delocalizzare e per pagare un po’ di meno il lavoro non esita a rovinare migliaia di famiglie e interi paesi. C’è un governo che non sta facendo niente per fronteggiare questa situazione gravissima perché preferisce raccontare che non c’è o che se c’era adesso è passata. Berlusocni lo ha ripetuto anche ieri: nel 2011 tutto tornerà come prima della crisi. Una promessa che vale quanto quelle sui rifiuti di Napoli.
E poi, come sempre in questo paese, c’è una crisi di legalità. Se si fossero rispettate le leggi, senza il malaffare, le truffe, la bancarotta fraudolenta, i quasi 1900 lavoratori di Eutelia non starebbero da mesi senza stipendio. Costretti ad aspettare col fiato sospeso arretrati che arrivano sempre tardi e col contagocce. Privi di qualsiasi certezza per il futuro.
Sono tra gli operatori a più alta qualificazione nel settore della Information Technology. Nel gennaio 2009 sono finiti nel tritacarne delle operazioni creative, fantasiose e truffaldine del cda dell’azienda, controllato dalla famiglia Landi. Prima hanno ceduto l’azienda alla Agile srl, controllata sempre da Eutelia, poi hanno passato l’intero pacchetto a un’altra società, la Omega.
Rotolando da una scatola cinese all’altra, a rompersi le ossa sono stati i lavoratori dell’azienda. Nell’ottobre del 2009 gli hanno spiegato che “stante il carattere strutturale delle eccedenze di personale”, alcuni di loro sarebbero stati licenziati in tronco, senza nemmeno poter contare sulla cassa integrazione”. E non erano mica pochi quelli che dovevano essere sacrificati: erano 1192 lavoratori su un totale di 1880!
Per chiamare le cose con il loro nome, queste persone erano le vittime dei giochi di prestigio che servivano per salvare i maggiori azionisti della ex Eutelia. Noi dell’Italia dei valori siamo intervenuti subito, non solo offrendo a quei lavoratori la nostra solidarietà e il nostro massimo impegno per fargli recuperare il posto di lavoro ma anche denunciando i fatti sia alla Procura della Repubblica che alla procura antimafia. Questi signori non sono solo degli industriali che non si fanno scrupolo di calpestare le vite dei loro dipendenti. Sono anche dei truffatori e dei malfattori, e per questo volevamo che di loro si occupasse la legge.
Avevamo ragione. La Procura di Arezzo ha chiesto il rinvio a giudizio per quindici persone, inclusi sei membri della famiglia Landi. La procura di Arezzo, nel luglio scorso, ha fatto arrestare otto manager per bancarotta fraudolenta. Dieci giorni fa il Tribunale di Roma ha dichiarato illegittima la cessione del ramo di Eutelia ad Agile e ha commissariato l’azienda.
La magistratura ha fatto la sua parte e il suo dovere. Adesso è il governo a doversi assumere le proprie responsabilità convocando i sei commissari di Eutelia e cercando una soluzione che non solo restituisca lavoro e salario ai lavoratori ma salvi anche un’azienda che ha una grande importanza strategica per il nostro sviluppo industriale in un settore che diventerà sempre più fondamentale. Bisogna rimettere insieme Agile ed Eutelia, non più come espediente per truffare meglio ma come punto di partenza per un vero rilancio industriale. Questo è il dovere del ministro per lo Sviluppo economico Romani per mettere fine a una vicenda vergognosa che ha umiliato non i lavoratori dell’Eutelia ma la nostra civiltà industriale.

Antonio Di Pietro, Maurizio Zipponi



39 commenti :

Anonimo ha detto...

La stessa magistratura che ha sorvolato su altre inchieste nate sulla gestione "allegra" del patrimonio immobiliare IDV... Puah
P.S: ma per chi ci avete preso?

Anonimo ha detto...

Scusa anonimo 03.01.11 10:39, vabbe' che siamo allo sbaraglio, ma con ciò che vorresti dire?

- Che la magistratura è "telecomdandata" (dall'IDV? che non e' stata toccata...) ?

- Che in realtà la magistratura non si è mossa sul caso Eutelia/Agile ?

- Che è inutile affidarsi alla magistratura od alla Legge ?

- Che non ti piace lo IDV ?

- Che sei il solito provocatore / infiltrato del ..... (direi quest'ultima, ma perche' darsi tanta pena) ?

Forse semplicmente hai sbagliato forum; scrivi invece su "La gallina dalle uova d'oro" che è molto piu' obiettivo ...

Anonimo ha detto...

C'è gente esperta (spesso pagata) per buttare fango sulle persone.
Anzichè analizzare quanto è stato detto, si scredita, come succede in certa stampa.

Siamo in mezzo ad una tempesta ma facciamo finta di niente e quando la barca affonderà saranno in pochi a salvarsi.

Mi domando quindi e chiedo a chi, senza palle, scrive certe cose, siamo o no caduti in mano a dei farabutti senza alcuna morale ?

Se sì, dobbiamo fare tutto quello che ci è consentito per far valere i nostri (pochi) diritti ?

Se non ci riusciremo pazienza, ma non voglio passare per uno ... senza palle.

Anonimo ha detto...

Scusa anonimo ( non più di tanto visto che da quello che scrivi si capiscono tante cose...) le tue sono supposizioni sbagliate, per quanto riguarda il sottoscritto, ma visto che le fai tu forse e' quello che pensi...Il mio discorso e' molto più semplice e lineare: sono tutti uguali. Una volta al potere hanno tutti lo stesso marchio di fabbrica. Ti sta bene così, oppure vuoi dire che quelli dell' IDV e del PD e quelli della CGIL sono i buoni e tutti gli altri i cattivi? Ma falla finita!

Anonimo ha detto...

Scusa anonimo ( non più di tanto visto che da quello che scrivi si capiscono tante cose...) le tue sono supposizioni sbagliate, per quanto riguarda il sottoscritto, ma visto che le fai tu forse e' quello che pensi...Il mio discorso e' molto più semplice e lineare: sono tutti uguali. Una volta al potere hanno tutti lo stesso marchio di fabbrica. Ti sta bene così, oppure vuoi dire che quelli dell' IDV e del PD e quelli della CGIL sono i buoni e tutti gli altri i cattivi? Ma falla finita!
----------------------------------

E' vero da una parte i comunisti e dall' altra il partito dell' amore... o ti riferivi all' IDV.

Visto che sono tutti uguali (ed in parte potrei anche essere d' accordo con te) cito alcuni dei magistrati morti ammazzati per difendere il nostro stato di diritto:

Vittorio Occorso,
Gaetano Costa,
Gian Giacomo Ciaccio-Montalto,
Rocco Chinnici,
Antonino Saetta,
Rosario Angelo Livatino,
Antonio Scopelliti,
Giovanni Falcone,
Paolo Borsellino.

Come vedi sono tutti uguali, anche i magistrati, che sono parte di una casta, ma qualcuno di loro ha creduto (e crede) nello Stato che spesso non ha fatto nulla per evitare queste morti.

Abbiamo perso ogni speranza in questo paese e non vediamo neanche quel poco di buono che è rimasto.

Ormai l' urgenza morale è diventata la vera emergenza di questo paese, dopo che facciamo nostra questa idea, vediamo quello che possiamo fare nel nostro piccolo e rimbocchiamoci le maniche senza crearci un alibi per non fare nulla.

Invece la nostra generazione è quella che sta contribuendo a questo sfascio più delle precedenti (ma la colpa è sempre di qualcun altro).

Anonimo ha detto...

Potrei risponderti con quanti sono morti in carcere da innocenti mentre altri, per loro fortuna, dopo anni di ingiusta detenzione sono stati scarcerati senza tante scuse. Ci sono diversi libri sull' argomento. Il tuo riferimento a persone che hanno perso la vita mentre svolgono il proprio lavoro merita rispetto così come lo meritano le migliaia di persone che ogni giorno devono subire le inadeguatezze di un sistema che non ci rappresenta piu'.

Anonimo ha detto...

situazione economico-patrimoniale e finanziaria di Eutelia, la societa' precisa che la posizione finanziaria netta consolidata al 30 novembre e' positiva per 20,5 milioni di euro a fronte di un disponibilita' liquide per 22,2 milioni di euro al 31 ottobre 2010.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
situazione economico-patrimoniale e finanziaria di Eutelia, la societa' precisa che la posizione finanziaria netta consolidata al 30 novembre e' positiva per 20,5 milioni di euro a fronte di un disponibilita' liquide per 22,2 milioni di euro al 31 ottobre 2010.

03 gennaio 2011 20:57

Ancora un pò di pazienza e rimetteranno al loro posto i 61 ML di euro dei TFR sottratti ai dipendenti ceduti ad Agile/Omega

Anonimo ha detto...

Ancora un pò di pazienza e rimetteranno al loro posto i 61 ML di euro dei TFR sottratti ai dipendenti ceduti ad Agile/Omega
----------------------------------

Ed i contributi al fondo Telemaco che Eutelia non ha versato per i mesi del 2009 di sua competenza : QUANDO ?

Anonimo ha detto...


La stessa magistratura che ha sorvolato su altre inchieste nate sulla gestione "allegra" del patrimonio immobiliare IDV...

Sei partito criticando Di Pietro e la Magistratura.
Hai continuato criticando il PD e la CGIL,

...IDV e del PD e quelli della CGIL sono i buoni e tutti gli altri i cattivi? Ma falla finita!


Poi hai finito con parole degne di molti rivoluzionari che abbiamo gia' visto all'opera nel secolo scorso, che pur partendo da analisi ben piu' approfondite e ponderate delle tue, hanno tutti fallito.

...merita rispetto così come lo meritano le migliaia di persone che ogni giorno devono subire le inadeguatezze di un sistema che non ci rappresenta piu'.


Fra l'altro come dici tu.

...Il mio discorso e' molto più semplice e lineare: sono tutti uguali. Una volta al potere hanno tutti lo stesso marchio di fabbrica.


e una volta che tu fossi al potere...

Dici che non sei un provocatore... e magari sostieni di non essere un sostenitore del PDL. Ma tu cosa ci consigli di fare, di sederci sul ciglio della strada ed aspettare i monatti?

P.S: ma per chi ci hai preso?

Anonimo ha detto...

allora aspetta che ti raccattino quelli della CGIL o dell' IDV. Contento te...

Anonimo ha detto...

AGILE E' FALLITA?
QUALCUNO SA QUALCOSA IN MERITO?

Anonimo ha detto...


allora aspetta che ti raccattino quelli della CGIL o dell' IDV. Contento te...



Si salvi chi puo', ognuno per se, Dio per tutti.

Suppongo sia questa la tua idea...

Anonimo ha detto...

non si può esprimere un'opinione per essere subito messi alla gogna e offesi con parolacce e termini anche volgari ma non sapete rispettare le opinioni e le idee dei vostri colleghi.
Come facevate in ufficio a stare tutto il giorno senza far niente senza litigare ?
Voglio vedere se dico che " l'unico che ci permette al momento di pagare le bollette, il mutuo è Berlusconi grazie alla cigs e quindi voterò per lui"
Vediamo quante offese siete capaci di sfornare senza mettere a fuoco che ci possono essere strade diverse da perseguire senza essere legati ad un'unico referente come la fiom inaffidabile e lottizzata

Anonimo ha detto...

AGILE E' FALLITA?
QUALCUNO SA QUALCOSA IN MERITO?

........................


scusa ma dove l'hai letta o sentita sta notizia??? Non sarebbe opportuno citare una fonte sia pure inaffidabile prima di diffondere queste notizie?? Grazie

Anonimo ha detto...

non si può esprimere un'opinione per essere subito messi alla gogna e offesi con parolacce e termini anche volgari ma non sapete rispettare le opinioni e le idee dei vostri colleghi.
Come facevate in ufficio a stare tutto il giorno senza far niente senza litigare ?
Voglio vedere se dico che " l'unico che ci permette al momento di pagare le bollette, il mutuo è Berlusconi grazie alla cigs e quindi voterò per lui"
Vediamo quante offese siete capaci di sfornare senza mettere a fuoco che ci possono essere strade diverse da perseguire senza essere legati ad un'unico referente come la fiom inaffidabile e lottizzata

04 gennaio 2011 13:33

==================================
scusa ma non ne posso fare a meno
VA A CAGARE

Anonimo ha detto...

non si può esprimere un'opinione per essere subito messi alla gogna e offesi con parolacce e termini anche volgari ma non sapete rispettare le opinioni e le idee dei vostri colleghi.
Come facevate in ufficio a stare tutto il giorno senza far niente senza litigare ?
Voglio vedere se dico che " l'unico che ci permette al momento di pagare le bollette, il mutuo è Berlusconi grazie alla cigs e quindi voterò per lui"
Vediamo quante offese siete capaci di sfornare senza mettere a fuoco che ci possono essere strade diverse da perseguire senza essere legati ad un'unico referente come la fiom inaffidabile e lottizzata


Ma ci spieghi in cosa ti abbiamo offeso o perche' tu ti senti offeso, e poi da cosa?
In verita' chi ha cominciato ad offendere sei propio tu (rileggiti il primo post) e poi hai continuato fino in quest'ultimo.
Se cominci a tirare schiaffi a destra(nessuno a dir la varita') e manca prima o poi troverai qualcuno che te li rende.

E giusto per dare a Cesare quel che e' di Ceasare.
La CIGS, visto che la nostra non e' in deroga, non ce l'hai per merito di Berlusconi, fra i tanti oneri a carico delle aziende, una piccola quota viene accantonata dall'INPS in un'apposito fondo, che finanzia anche la CIGS. Tale fondo fu' istituito molti anni fa', le prime applicazioni risalgono al 1945 ed aiutava sopratutto gli operai delle industrie belliche in via di ristrutturazione.

E a proposito di nuove strade da percorrere, se smetti di fare propaganda e ci illustri i tuoi pensieri magari potremo fare discussioni proficue e non stupidi battibecchi.

Anonimo ha detto...

E a proposito di nuove strade da percorrere, se smetti di fare propaganda e ci illustri i tuoi pensieri magari potremo fare discussioni proficue e non stupidi battibecchi.
..................................

Sono il primo anonimo che aveva risposto al primo post ed avevo deciso di non replicare più, in effetti c'è stata poi una escalation di provocazioni fatte da questo collega... ma non se ne rende minimamente conto.

Io non volevo difendere nessuno, ma solo il mio pensiero, in quanto ad oggi non mi sento rappresentato da nessuno in politica.

...il problema è che chi sta da una parte (vedi destra), oltre a non avere rispetto degli altri, gli manca il mininimo senso di autocritica... quando qualcuno espone un pensiero diverso dal loro, vedono nemici dappertutto.

E' del tutto inutile continuare a parlarne.

Anonimo ha detto...

E a proposito di nuove strade da percorrere, se smetti di fare propaganda e ci illustri i tuoi pensieri magari potremo fare discussioni proficue e non stupidi battibecchi.
..................................
RETTIFICA:

Sono il SECONDO anonimo (3 GENNAIO 12:43)che aveva risposto al primo post ed avevo deciso di non replicare più, in effetti c'è stata poi una escalation di provocazioni fatte da questo collega... ma non se ne rende minimamente conto.

Io non volevo difendere nessuno, ma solo il mio pensiero, in quanto ad oggi non mi sento rappresentato da nessuno in politica.

...il problema è che chi sta da una parte (vedi destra), oltre a non avere rispetto degli altri, gli manca il mininimo senso di autocritica... quando qualcuno espone un pensiero diverso dal loro, vedono nemici dappertutto.

E' del tutto inutile continuare a parlarne.

Anonimo ha detto...

FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!
-----------------------------------
Tua sorella è fallita!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

.....e non stupidi battibecchi.

*****************

ecco ,perche è questo che state facendo,
STUPIDI BATTIBECCHI !!!
su un blog che dovrebbe essere di tutti.
Ma presentatevi e poi mandatevi delle mail,telefonatevi,insultatevi se volete,ma non utilizzate il blog per queste scaramucce verbali a due come state facendo.

grazie !

Anonimo ha detto...

FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

04 gennaio 2011 15:14

***********************
o ci dici da dove hai preso la notizia altrimenti ,per cortesia, non fare terrorismo

Anonimo ha detto...

ecco ,perche è questo che state facendo,
STUPIDI BATTIBECCHI !!!
su un blog che dovrebbe essere di tutti.



Scusa, ma forse tu intendi dire che questo blog dovrebbe essere usato per scambiarsi gli Auguri di Natale, oppure per scrivere stupidaggini del genere:


FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Sara', in ogni caso nessuno ti obbliga a leggerli, con un semplice movimento della mano ed un click del mouse puoi passare oltre.
Concordo invece sul fatto ceh il livello degli interventi dovrebbe essere piu' sobrio, argomentando le proprie opinioni e non invece cercando di distruggere quelle degli altri con insulti e insinuazioni.

Anonimo ha detto...

Lo sapevate che il 22 dicembre anche l'enfant gatè, Samuele Landi, ha proposto di patteggiare? ... e tutti sono felici : i Commissari Eutelia, i Piccoli Azionisti, i Landi, persino il PM Rossi. E noi? Noi no. Salvo che a qualcuno, a furia di prenderlo nel solito posto, non cominci a picere. http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=28404ab47ab0eb4b

Anonimo ha detto...

Anno nuovo: lotta vecchia !
Mentre tutte le sedi lottano, A Napoli il grande RSU Re Claudio I dorme nella grossa e si balocca coi suoi (pochi) eletti scherani e cortigiani.
Manca qualunque tipo di informazione, di coordinamento delle attività, e se non fosse per i vari blog che ci aiutano a capire cosa succede nel resto del paese civile impegnato nella lotta contro questa truffa varrebbe il binomio: NAPOLI= ZERU TITULI
Mentre i compagni della sede di Bari almeno lottano , si fanno vedere , emettono comunicati, a Napoli la "monnezza" inizia a far sentire la sua puzza anche dal cervello dei lavoratori .
D'altronde con lavoratori così di monnezza come siamo, non poteva esserci che un rappresentante sindacale alla nostra altezza.

Anonimo ha detto...

Ho pensato a Voi:
"Bloccata l'assistenza informatica
i tribunali vanno verso la paralisi"

Anonimo ha detto...

Lo sapevate che il 22 dicembre anche l'enfant gatè, Samuele Landi, ha proposto di patteggiare? ... e tutti sono felici : i Commissari Eutelia, i Piccoli Azionisti, i Landi, persino il PM Rossi. E noi? Noi no. Salvo che a qualcuno, a furia di prenderlo nel solito posto, non cominci a picere. http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=28404ab47ab0eb4b
..................................

...dei lavoratori di Agile rimasti per strada non si parla...loro hanno perso solo il lavoro che volete che sia, sono carne da macello.

Se Landi torna in Italia una delle tante cose che faremo: un presidio permanente sotto la sua abitazione.

Si accettano proposte, a questi gliela dobbiamo far pagare!!!

Anonimo ha detto...

Ho sono impazzito oppure qualcosa non torna. Il PM Rossi e' contento? Di che cosa? Dovrebbe essere lui a VOLERE il processo per spiegarci cosa e' veramente avvenuto, invece e' CONTENTO?

Anonimo ha detto...

nessuna notizia dai sindacati, sono morti tutti?

Anonimo ha detto...

FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Anno nuovo: lotta vecchia !
Mentre tutte le sedi lottano, A Napoli il grande RSU Re Claudio I dorme nella grossa e si balocca coi suoi (pochi) eletti scherani e cortigiani.
Manca qualunque tipo di informazione, di coordinamento delle attività, e se non fosse per i vari blog che ci aiutano a capire cosa succede nel resto del paese civile impegnato nella lotta contro questa truffa varrebbe il binomio: NAPOLI= ZERU TITULI
Mentre i compagni della sede di Bari almeno lottano , si fanno vedere , emettono comunicati, a Napoli la "monnezza" inizia a far sentire la sua puzza anche dal cervello dei lavoratori .
D'altronde con lavoratori così di monnezza come siamo, non poteva esserci che un rappresentante sindacale alla nostra altezza.

Anonimo ha detto...

FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

05 gennaio 2011 11:02

--------------------------------

Chi scherza su queste cose è un ignorante codardo.
Ciò che possiamo concretamente auspicare è che l'amministrazione straordinaria duri il più a lungo possibile, in modo che nonostante l'inerzia dei politici e la lentezza dei tribunali noi possiamo ottenere i risultati che ci spettano in termini di lavoro, CIGS, euro.....

Anonimo ha detto...

Per il post del
05 gennaio 2011 15:05

----------------------------
se non sei più giovane come me dovresti ricordare uno spot di carosello di qualche decennio fa che recitava:
nonostante tutto hai sempre una buona cera...!
Leggo che, nonostante tutto, sei ancora un buon ottimista. Spero che questo ottimismo ti faccia trovare un altro lavoro perchè qui è finita per davvero!
Auguri.

Anonimo ha detto...

Per quello che scrive FALLIMEMTO!!!!!
Ho ottenuto il tuo indirizzo IP
Sei stato identificato
Non e' uno scherzo...

Anonimo ha detto...

se non sei più giovane come me dovresti ricordare uno spot di carosello di qualche decennio fa che recitava:
nonostante tutto hai sempre una buona cera...!
Leggo che, nonostante tutto, sei ancora un buon ottimista. Spero che questo ottimismo ti faccia trovare un altro lavoro perchè qui è finita per davvero!
Auguri.
___________________________________

Io invece ricordo un altro spot..quello dell'amaro Rama**otti.
Prova a berne un sorso...aiuta ad essere ottimisti
Della serie mi resta molto difficile accettare gli auguri da uno che gufa in questo modo.
Enjoy suffering.

Anonimo ha detto...

E' un documento molto interessante. Leggetelo.

https://docs.google.com/document/pub?id=1vJ-1PedVLqhKKmmb8N75j2V_I1TLZv3TH2vLJrBjG70

Anonimo ha detto...

La "lobby" continua a fare solo i propri interessi.....vendita macchine aziendali e naturalmente la notizia è diventata ufficiale solo quando sono stati "scoperti" e naturalmente dopo che erano rimasti disponibili solo i rottami....con la complicità di tutti commissari compresi...ma è possibile che non riusciamo a far finire questo schifo????

Anonimo ha detto...

Io invece ricordo un altro spot..quello dell'amaro Rama**otti.
Prova a berne un sorso...aiuta ad essere ottimisti
Della serie mi resta molto difficile accettare gli auguri da uno che gufa in questo modo.
Enjoy suffering.
___________________________________

Gli Auguri si devono sempre accettare visto che siamo colleghi, io in CIGS e tu non lo so.
Della serie mi resta molto difficile accettare un sorso di Rama**otti perchè sono meridionale e questo tipo di amaro non mi piace.
Mi rammarico quando vedo, leggo e sento che qualcuno è ancora ottimista sul nostro futuro. Se è così ben venga, ma allo stato delle cose non credo che si possa riottenere quello che abbiamo perso (leggiti le interviste e i comunicati di chi ne sa più di te e di me). Per ben che vada solo alcuni rientreranno al lavoro ma per il resto sarà una mattanza
generale: altro che gufare, dove vivi sulla Luna?