mercoledì 24 febbraio 2010

Adesso ci si mette anche il tribunale

Agile (ex Eutelia): 31/3 sentenza concordato preventivo
La decisione del Tribunale fallimentare di Roma

Arriverà a fine marzo, probabilmente il 31, la decisione della magistratura sull'ammissibilità del concordato preventivo chiesto da Agile (ex Eutelia) del gruppo Omega. Dovrebbe slittare ad aprile l'incontro a Palazzo Chigi sulla vertenza, rinviato nei giorni scorsi dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, proprio in attesa di una decisione del Tribunale fallimentare di Roma. Lo riporta oggi (24 febbraio) l'Apcom.

http://www.c6.tv/archivio?id=8258

121 commenti:

Anonimo ha detto...

Un plauso a questi giudici di M..........a !!!!!!!!!!!!!

AFFANCULO !!!!!!!!

Anonimo ha detto...

TUTTI d'accordo, anche i GIUDICI sono collusi insieme ai SIDACATI, GOVERNO ed AZIENDA. Impossibile non comprendere che ci sono 10.000 famiglie appese alle loro decisioni.

Anonimo ha detto...

.....continuano a rinviare...loro!,
con la pancia piena e il portafoglio gonfio,

ma noi a pancia vuota e "senza" portafoglio per quanto possiamo resistere?

attenzione ci stanno pigliando per FAME, e Giugno si fa sempre più pericolosamente vicino!!!!

Alcoa in 15gg è stata sistemata,e noi siamo i figli della serva?

Invito i colleghi che presidiano i server della Camera e del Parlamento a pigiare qualche "tasto sensibile",forse qualchuno si accorge di noi se procuriamo un breve BLACK-OUT!

Anonimo ha detto...

Basta con le sterili polemiche verso i custodi,
i giudici etc.

Prima si rimproverano i custodi per non aver
chiesto subito gli ammortizzatori sociali, ora
si vuole rinviare, ridiscutere, aspettare il
tribunale, Letta, l'articolo 28, etc.

Basta perdere tempo.

Occorre assecondare la richiesta di CIGS per
garantire AL PIU' PRESTO un minimo di reddito
a tutti.

Anonimo ha detto...

Bisogna andare tutti a Roma,Arezzo,etc e dare fuoco alle sedi di tutti gli enti coinvolti!!!
Non ci viene data alternativa!!!

Anonimo ha detto...

Attenzione istituzioni, state tirando troppo la corda...la bomba rischia di esplodere senza possibilità di disinnesco...
e poi so' ca....i vostri...
a chiamarvi bastardi si offendono quest'ultimi !!!

Anonimo ha detto...

Tribunale di Novara: PhoneMedia commissariata.
Noi nenache questo siamo riusciti a fare.
Stiamo in mano a delle MERDE, basta che pensano alle feste al teatro, a i pranzi comunisti...
e propio vero:
COMPAGNO... tu lavora che io guadagno

Anonimo ha detto...

Non mettiamola su questo piano. Altrimenti qualcuno potrebbe risponderti che i tuoi amici fascisti non stanno muovendo un capello per aiutarci...ma non lo dirò.
Ci vediamo ad Arezzo. Naturalmente tu vieni...vero?

Anonimo ha detto...

Complimenti, ottimo gioco di squadra tra Agile ed Eutelia.
Non sono collusi i giudici ma bravi gli avvocati, complimenti.

Anonimo ha detto...

Complimenti, ottimo gioco di squadra tra Agile ed Eutelia.
Non sono collusi i giudici ma bravi gli avvocati, complimenti.
---------------
esatto e' questa la verita'. E posso anche comprendere come mai gli avvocati del sindacato hanno rinviato a data da definirsi l'incontro del 25 al ministero per la CIG: una cosa e' minacciare in udienza il rientro in eutelia con 1200 persone altra cosa con 600!! Mi chiedo invece come mai si ostinino a non chiedere l'esecuzione dell'art28: a questo punto e' veramente una buona possibilita'!!
Per cambiare argomento: e' vero che con lo slittamento e quindi la mancata nomina dei commissari decadono a fine mese le lettere di sospensione? nel senso che non valgono piu' niente?

Anonimo ha detto...

Ci siamo rivolti alla magistratura per l' amministrazione straordinaria ma al momento nulla è cambiato, anzi la situazione è peggiorata.

Vorrei capire se il giudice è tenuto a redigere un verbale sui motivi oggetto del rinvio della decisione.

Qualcuno può spiegarmelo ?

(Di Pietro se ci sei batti un colpo)

Anonimo ha detto...

ma se massa e liori sono inaffidabili per il giudice di novara, perche' sono affidabili per quello di roma?hanno forse presentato piu' garanzie a roma?
Di Pietro per favore indaga

Anonimo ha detto...

A Roma c'e' sotto un'altra gabola.

Come mai a Novara in 2 giorni il giudice ha deciso?

Anonimo ha detto...

DI PIETRO salvaci da questi giuda

Anonimo ha detto...

Tempo fa' quando si parlava del tribunale di Roma, lo si appellava con il soprannome di 'Porto delle Nebbie', luogo dove tutto appare indefinito e le prospettive si perdono in un silenzio ovattato.
Il tempo passa ma nulla cambia

carnera ha detto...

PER PIACERE risponda solo chi è veramente informato.Alla luce di quello che sta succedendo ha senso la sospensione chiesta dai custodi e a seguire la CIGS oppure posso impugnare la lettera e chiedere di essere reinserito in organico?VORREI SOLO NOTIZIE CERTE.
grazie

Anonimo ha detto...

Elezioni: 28-29 marzo 2010.
Commissariamento: 31 marzo 2010.
ART 28: 13 aprile 2010.

Anonimo ha detto...

C'è qualcosa che non quadra su questo immotivato rinvio del tribunale di Roma.. dobbiamo tornare a fare pressioni in qualche modo.... un mese e mezzo per leggere una richiesta di concordato (a Novara l'hanno letta in 48 ore) mi sembra eccessivo..

Anonimo ha detto...

Domani non ci sara' l' incontro.
E ora come la mettiamo con le lettere di sospensione?
Non sono piu' valide, visto che l' integrazione salariale di cui parlano non c'e' piu'?

Anonimo ha detto...

chi ha detto che domani non c'è l'incontro al ministero?
non vedo nessun comunicato ufficiale da parte del ministero.
Secondo me l'incontro c'è e il sindacato a paura di prendere altri schiaffi dai custodi.
Non sanno come giustificare le lettere.
e per quanto riguarda la data del 31, era solo per levarsi dai coglioni la gente sotto il tribunale a fare volantinaggio...
entro il 31 marzo non vuol dire che si debba aspettare l'ultimo giorno per dare la sentenza po staremo a vedere.
domani l'incontro si deve fare altrimenti non sappiamo di che morte morire

Anonimo ha detto...

uno : domani non c'è nessun incontro al Ministero, è stato rinviato a data da destinarsi
due : il 31 marzo non è stato prorogata la sentenza ma ci sarà un'altra udienza con sindacati, azeinda ( che ha fatto richiesta di concordato) e tutti i colleghi che hanno richiesto il fallimento ...la sentenza chissà quando...

Anonimo ha detto...

(ANSA) - NOVARA, 24 FEB - Il tribunale di Novara ha emesso la sentenza su Raf-Phonemedia: ha deciso il sequestro preventivo di Raf e la nomina di un custode. I giudici hanno dunque accolto tutte le richieste dei lavoratori. Saranno inoltre vviate le procedure per la messa in Cigs dei dipendenti ed e' stato dato mandato al ministero per lo Sviluppo Economico di nominare un commissario straordinario per l'azienda. Il tribunale ha anche deciso di sollevare subito dall'incarico di ad Claudio Marcello Massa.

Anonimo ha detto...

dove stà scritto che l'incontro di domani è stato rinviato ?

Anonimo ha detto...

COMUNICATO SINDACALE

A FRONTE DELLA EVOLUZIONE DELLA SITUAZIONE AZIENDALE, VIENE INDETTO PER GIOVEDI’ 25 FEBBRAIO UNO

SCIOPERO DI 4 ORE
AL MATTINO
CON PRESIDIO DALLE 9.30 DAVANTI AL PALAZZO DI GIUSTIZIA DI MILANO IN CORSO DI PORTA VITTORIA



LE RSU AGILE/EUTELIA DI PREGNANA MILANESE INVITANO TUTTI I LAVORATORI AD ADERIRE ALLO SCIOPERO E AL PRESIDIO AL QUALE PARTECIPERANNO LAVORATORI DI ALTRE SEDI.

24 FEBBRAIO 2010 RSU AGILE/EUTELIA
PREGNANA MILANESE
...................................
Se l'incontro è saltato come mai a milano c'è il comunicato dello sciopero?

Anonimo ha detto...

e' veramente a dir poco incredibile la distanza nel giudizio fra il tribunale di NOvara e quello di Roma, nonostante le due situazioni abbiano un cappello comune : Omega!
e' veramente paradossale quello che sta accadendo, allucinante.
Noi spesso, anche condizionati dai nostri amici sindacalisti, vediamo in questo governo e nel suo primo ministro una minaccia alla liberta' e alla magistratura,ma forse dovremmo imparare ad essere piu' obiettivi, e a considerare anche le ragioni di chi solo apparentemente puo' sembrare lontano da noi o contro i nostri interessi, e quindi ad accettare e riflettere anche sui giudizi sulla magistratura espressi da questa maggioranza di governo.

Anonimo ha detto...

chi ha detto che domani non c'è l'incontro al ministero?
non vedo nessun comunicato ufficiale da parte del ministero.
Secondo me l'incontro c'è e il sindacato a paura di prendere altri schiaffi dai custodi.
Non sanno come giustificare le lettere.
e per quanto riguarda la data del 31, era solo per levarsi dai coglioni la gente sotto il tribunale a fare volantinaggio...
entro il 31 marzo non vuol dire che si debba aspettare l'ultimo giorno per dare la sentenza po staremo a vedere.
domani l'incontro si deve fare altrimenti non sappiamo di che morte morire.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Bravo in poche parale sei riuscito a sparare un sacco di cazzate.
1 - l'Incontro al Ministero non ci sara' domani perche' i Sindacati ne hanno chiesto il rinvio.
2 - Il Ministero ha rinviato l'incontro ma non a tempo indefinito perche' la pratica e' aperta ed ha tempi e scadenze burocratiche a cui ottemperare.
3 - Oggi 24 febbraio i Custodi hanno innoltrato al Ministero richiesta di fiisare un incontro prima del 25 Marzo, data entro cui dovrebbe essere discussa la richiesta di CIGS, pena la decadenza della stessa.
4 - Il 31 Marzo e' la data ultima entro cui le parti devono produrre e consegnare al Tribunale nuovi documenti, analisi finanziarie, relazioni sullo stato finaziario di Agile. Pertanto difficilmente avremo una sentenza prima del 31 Marzo, non so cosa possa indurre un Tribunale ad anticipare una data da lui comunicata, ma dubito che l'avremo anche il 31, perche' saranno necessari alcuni giorni di studio ed analisi. Credo bisognera' attendere la Pasqua prima di conoscere il nostro destino.

Ps: le date che ho citato le ho lette da copia dei documenti che ho citato che ho visionato personalmente.

Anonimo ha detto...

Noi spesso, anche condizionati dai nostri amici sindacalisti, vediamo in questo governo e nel suo primo ministro una minaccia alla liberta' e alla magistratura,ma forse dovremmo imparare ad essere piu' obiettivi, e a considerare anche le ragioni di chi solo apparentemente puo' sembrare lontano da noi o contro i nostri interessi, e quindi ad accettare e riflettere anche sui giudizi sulla magistratura espressi da questa maggioranza di governo.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Mi pare che il condizionamento sia tutto tuo.
E' questo Governo che ogni giorno ci parla di Giudici faziosi, di Giudici politicizzati, di Giudici Comunisti etc.
Non ho mai sentito un Sindacalista elogiare i Giudici, ma semplicemente chiedere il loro intervento, senza darne per scontato l'esito favorevole, mi pare che le noste vicende abbiano bisogno di un intervento giudiziario, e per dirla tutta ho sempre sentito molte remore e timori sul presentare istanze al Tribunale di Roma, purtroppo la sede legale di Agile e' a Roma...
In quanto al Governo, lascio a te il Giudizio sul suo agire a nostro favore....

Anonimo ha detto...

VORREI AVERE NOTIZIE CERTE DAI SOGGETTI COINVOLTI E SOPRATTUTTO DAI SINDACATI !!!!
CON TUTTI QUESTI HO SENTITO,MI HANNO DETTO,HO FORSE VISTO NON CI SI CAPISCE PIU' UNA MAZZA!!
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Anonimo ha detto...

Elezioni: 28-29 marzo 2010.
Commissariamento: 31 marzo 2010.
ART 28: 13 aprile 2010.
==========================
ESATTO!!!!!!!!
chi vuole inendere intenda....

Anonimo ha detto...

Ma adesso chi ha ricevuto la lettera di sospensione che fa rimane sospeso senza stipendio e senza cassa?
Non puo essere cosi?

Anonimo ha detto...

Ma intanto prima di essere sospeso, se non dispiace, avrei parecchie Ferie da fare, sia del 2009, che quelle maturate già nel 2010.
Quando si degneranno di farci avere i cedolini da novembre in poi, vedremo, non è che basta mandare una comunicazione, e che io personalmente non ho nemmeno ritirato, e rispedita al mittente, loro hanno tutte le carte in regola.

Ci sono molti lati oscuri, che nemmeno la magistratura sta indagando, e per questo dovrebbero vergognarsi, inoltre 2000 persone senza nessuna remunerazione da 6 mesi, è veramente inconcepibile, a chi lo racconto, la prima cosa che mi chiede come è potuto accadere, e perchè nessuno si muove.

Invece in televisione, da Berlusconi a Saccona e compagnia, sento parlare di ammortizzatori sociali, ma mi sembra che se li stiano tenendo in tasca loro, e da Letta e Scajola, che delusione, si dovrebbero vergognare, e la sinistra invece dorme.

Questi sono i nostri politici, e magari ci verranno anche a chiedere il voto per le regionali, io se ne incontro uno gli sputo in faccia, destra o sinistra che siano.

NON VOTERO' MAI PIU'FINO A QUANDO CI SARANNO QUESTI SIGNORI AL GOVERNO E ALLA OPPOSIZIONE.

Anonimo ha detto...

Invece in televisione, da Berlusconi a Saccona e compagnia, sento parlare di ammortizzatori sociali, ma mi sembra che se li stiano tenendo in tasca loro, e da Letta e Scajola, che delusione, si dovrebbero vergognare, e la sinistra invece dorme.
..
NON VOTERO' MAI PIU'FINO A QUANDO CI SARANNO QUESTI SIGNORI AL GOVERNO E ALLA OPPOSIZIONE.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


Il solito ragionamento con la pancia. Un po' di accuse a tutti senza distinzione.
Fai bene a non votare, tanto sarebbe un voto a casaccio.

Anonimo ha detto...

Invece in televisione, da Berlusconi a Saccona e compagnia, sento parlare di ammortizzatori sociali, ma mi sembra che se li stiano tenendo in tasca loro, e da Letta e Scajola, che delusione, si dovrebbero vergognare, e la sinistra invece dorme.
..
NON VOTERO' MAI PIU'FINO A QUANDO CI SARANNO QUESTI SIGNORI AL GOVERNO E ALLA OPPOSIZIONE.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


Il solito ragionamento con la pancia. Un po' di accuse a tutti senza distinzione.
Fai bene a non votare, tanto sarebbe un voto a casaccio.

>>>>>>>>>>>>>>>>

Non mi sembra che ci siano distinzioni da fare, tutti sono passati, ma nessuno si è fermato, caro collega, forse la tua pancia è piena.

Pensa al tuo voto se lo hai dato a casaccio oppure no.

Ognuno di noi la può pensare come vuole, intanto tutti stiamo aspettando i comodi di tutti.

SVEGLIATI CHE E' MEGLIO !!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ho appena letto il fax inviato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali:
"SEGUITO RICHIESTA OO.SS. IN INDIRIZZO ED IN RELAZIONE ALLO SPOSTAMENTO DELL'INCONTRO C/O PCM, RIUNIONE INDETTA PER IL GIORNO 25 FEBBRAIO P.V. ORE 11.00 E' RINVIATA A DATA DE DIFINIRSI NELL'AMBITO DEI TERMINI DELLA PROCEDURA DI ESAME CONGIUNTO."
Qualcuno puo' cortesemente spiegare perche' le OO.SS. hanno annullato tale incontro, visto che da mesi i lavoratori chiedono di accedere agli ammortizzatori sociali?
Grazie.

Anonimo ha detto...

perchè per loro è una sconfitta.

Anonimo ha detto...

visto che non possiamoaccedere agli ammortizzatori sociali per colpa del sindacato, dividiamo tutti i soldi che sono sul conto (per quanto riguarda la sede di Roma 17.850,174)in parti uguali per ogni dipendente e diamo un pò di respiro a tutti.
oppure quei soldi (donati da varie società e privati)devo mangiarseli solo i sindacati?
Visto le spese per i calendari...
a che cazzo sono serviti? i ricavi dove sono finiti?

Anonimo ha detto...

SVEGLIATI CHE E' MEGLIO !!!!!!!!


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Beh sveglio penso di esserlo.

Sono qui alla mia scrivania che ti scrivo, non sto facendo straordinario faccio solo presidio.
Certo che sei un po' strano, nomini 4 politici del centro destra e poi fai una polenta unica destra sinistra tutti insieme.
Governo e opposizione hanno ruoli e compiti distinti, metterli tutti insieme denota la mancanza della conoscenza di una regola elementare e basilare della democrazia chi detiene la maggioranza governa e decide la minoranza subisce e controlla le decisioni della maggioranza. Controlla ma non le modifica perche' il potere sta nelle mani della maggioranza.
Detto questo continua pure a pensare che a qualcuno interessi se tu vai a votare o non votare.

Anonimo ha detto...

Qualcuno puo' cortesemente spiegare perche' le OO.SS. hanno annullato tale incontro, visto che da mesi i lavoratori chiedono di accedere agli ammortizzatori sociali?



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

La richiesta di rinvio e' stata inviata quando il Giudice non aveva ancora comunicato il rinvio al 31 marzo.
In ogni caso le OO. SS. non vogliono discutere una CIGS che abbia il rischio di finire gestita da Massa e C.

Anonimo ha detto...

Qualcuno puo' cortesemente spiegare perche' le OO.SS. hanno annullato tale incontro, visto che da mesi i lavoratori chiedono di accedere agli ammortizzatori sociali?



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

La richiesta di rinvio e' stata inviata quando il Giudice non aveva ancora comunicato il rinvio al 31 marzo.
In ogni caso le OO. SS. non vogliono discutere una CIGS che abbia il rischio di finire gestita da Massa e C.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Questo è giustissimo.
Intanto io richio di finire nelle mani degli strozzini, se non mi arrivano nemmeno i soldi della cassa intregrazione immediatamente.
GRAZIE SINDACATO GRAZIE,
PER FAVORE NON CI DIFENDERE PIU, PRENDITI I SOLDI DELLA TESSERA E NON CI ROMPERE PIU IL CAZZO.

Anonimo ha detto...

Qualcuno puo' cortesemente spiegare perche' le OO.SS. hanno annullato tale incontro, visto che da mesi i lavoratori chiedono di accedere agli ammortizzatori sociali?



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

La richiesta di rinvio e' stata inviata quando il Giudice non aveva ancora comunicato il rinvio al 31 marzo.
In ogni caso le OO. SS. non vogliono discutere una CIGS che abbia il rischio di finire gestita da Massa e C.

******************************

Perdonami, ma le OO.SS. non devono semplicemente rispettare ed applicare quanto richiesto dai lavoratori? O forse sono i lavoratori che debbono eseguire gli ordini delle OO.SS.?

Anonimo ha detto...

Beh certo come si dice tante teste tante idee. In questi giorni in Azienda ho sentito molta gente incazzata perche' aveva ricevuto la lettera di sospensione, senza avere una visione chiara sul divenire di Agile.

Anonimo ha detto...

Questo mio intervento vuole inserire spunti di riflessione e avere risposte qualora qualcuno le abbia.

L'invio delle lettere di sospensione ha creato ulteriori dubbi sul futuro dei lavoratori Agile. L'assoluta mancanza di chiarezza dei suoi contenuti sta generando diverse interpretazioni e diverse reazioni. Pongo qui alcune domande che mi piacerebbe rivolgere ai nostri Custodi non in modo provocatorio, ma per ottenere delle chiare risposte:

- La lettera parla di sospensione: cosa vuole dire questo in termini lavorativi, è applicabile al nostro contratto?
- I lavoratori non percepiranno nessuna retribuzione, contribuzione INPS, TFR, per questo periodo?
- E da quando parte la sospensione?
- Sembra si scriva (ma sempre in modo confuso) che la cassa integrazione poi bonificherà questi giorni, ma in molti (sindacati inclusi) dicono che non è possibile coprire periodi retroattivi.
- Ma allora il dipendente coinvolto può chiedere subito all'INPS l'assegno di disoccupazione?
- Altri ritengono che la lettera non abbia un vero significato di sospensione, ma solo di avviso di futura CIGS quindi di continuare le regolari attività lavorative, malattia, ferie.
- .......

Sinceramente credo che tutti i 1089 lavoratori abbiano bisogno di risposte chiare e concrete per evitare di aggiungere, alla già grave sistuazione lavorativa, morale ed economica (il vero danno) anche questa ulteriore beffa

Anonimo ha detto...

Io credo che a queste domande potrebbe/dovrebbe tranquillamente rispondere il Sindacato. Perchè non lo fa? La mia è una domanda sincera, senza voler fare polemica.

Anonimo ha detto...

dal sito inps:
Per la concessione dell’indennità ai lavoratori sospesi è necessario che il datore di lavoro abbia comunicato, al Centro per l’impiego e agli uffici Inps competenti per territorio, la sospensione dell’attività lavorativa e le relative motivazioni, nonché i nominativi dei lavoratori interessati che devono aver reso dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro o ad un percorso di riqualificazione professionale al locale Centro per l’impiego.
----
I custodi avranno comunicato all'inps questo elenco? o c'e' solo una comunicazione ai dipendenti e quindi per questo motivo NON VALIDA?
Sindacati o custodi o ufficio del personale potete farci sapere qualcosa?

Anonimo ha detto...

qual'è il link al sito inps dove leggi quelle indicaioni per la sospensione?

Anonimo ha detto...

http://www.inps.it/newportal/default.aspx?sID=%3b0%3b4740%3b5240%3b&lastMenu=5240&iMenu=1&iNodo=5240&lItem=5319
-------
oppure se vai nella sezione 'prestazioni a sostegno del reddito' e scegli sul menu' a sinistra la voce inerente la disoccupazione dei lavoratori sospesi

Anonimo ha detto...

Credo a questo punto sia il momento di alzare il livello della lotta. Tra un mese avremo perso quel poco che ci è rimasto. Dobbiamo esserne coscienti. Il sindacato deve organizzare una manifestazione con presidio permanente sotto la presidenza del consiglio. Non possiamo più accontentarci delle lamentele sul blog. Non ci ascolta nessuno. Siamo quattro gatti. A roma, dobbiamo andare a Roma determinati a difendere il posto di lavoro. Non stiamo rubando i soldi a nessuno. E' un nostro diritto che dobbiamo difendere con i denti e le unghie. E' ora di dire basta.

Anonimo ha detto...

MA SI PUO' SAPERE CHI DIAVOLO COMANDA ORA??????? Ci sono stipendi pendenti, TFR da pagare a chi se ne e' andato, documenti fiscali da produrre..... Prima c'erano almeno come punti di riferimento i custodi giudiziari.... E ORA???????

Anonimo ha detto...

...E ORA???????

I custodi giudiziari.

MXC ha detto...

Ciao a tutti,
visto l'ulteriore tempo richiesto per ogni decisione che dia una svolta alla situazione di blocco della nostra azienda ho deciso di proporre una nuova iniziativa che coinvolge una parte dei dipendenti di Agile. Infatti ritengo che per varie ragioni personali ed obbiettive noi dipendenti abbiamo diverse speranze per ciò che riguarda i potenziali ammortizzatori sociali che potrebbero esserci proposti, tento qui di seguito di farne una classificazione e a seguire indico la mia proposta.

a) Dipendenti che rifiutano ogni ammortizzatore sociale fine a se stesso e aspettano il commissariamento per un rilancio dell'azienda
b) Dipendenti che accettano la cassa integrazione
c) Dipendenti che aspirano alla mobilità al più presto possibile (in questo caso oltre alla liquidazione ci si aspetta anche il pagamento di tutte le spettanze arretrate)
d) Dipendenti che aspettano gli eventi senza avere un orientamento preciso

Senza entrare nel merito di ciascun orientamento, che può dipendere da molti fattori personali (età, prospettive, fiducia nel management, situazione economica, etc..) io affermo di rientrare nella categoria c), ovvero aspiro alla mobilità al più presto, corredata da liquidazione e possibilimente stipendi, note spese ed altre spettanze arretrate. Siccome non mi pare di aver individuato alcun portavoce ufficiale che porti avanti questa istanza presso i custodi, ho intenzione di raccogliere un elenco di colleghi con questa mia stessa esigenza, eventualmente confrontarmi con loro e preparare quindi una richiesta precisa in tal senso ai custodi, possibilmente prima del prossimo incontro al ministero.
Ritengo che questa iniziativa non vada a danno di nessuno in quanto non credo che la scelta di dare la mobilità ad una parte dei dipendenti possa influenzare la richiesta di cassa integrazione per gli altri (chi conosce motivazioni legislative in proposito mi faccia sapere), ad ogni modo potete aggregarvi al gruppo scrivendomi direttamente alla e-mail che trovate nel mio profilo o potete dire la vostra al seguente blog che ho creato per l'occasione:
http://viadaagile.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

vabbè ma chi ci si fila,i custodi?Mah.... dopo mesi e mesi ancora non c'è un bel niente , mentre il resto del gruppo Omega ha già avuto il commissariamento!
La vedo molto utopica anche se ammiro molto l'iniziativa peraltro intelligente, ma stando in Italia ....

Anonimo ha detto...

PARLARE SERVE A POCO TANTO MENO SCRIVERE CONTINUE PROTESTE. ALZIAMO TUTTI IL CULO DALLA SEDIA E BLOCCHIAMO LA LINEA FERROVIARIA MILANO-ROMA FACCIAMO I TURNI E STIAMO LI FINO A QUANDO IL GIUDICE NON ALZA IL CULO E TORNA IN TRIBUNALE ED EMETTE SENTENZA! GUERRA SIA ! CHI E' D''ACCORDO ?

Anonimo ha detto...

Eh tu quante manganellate pensi di poter regger ed incassare prima di alzare il tuo culo e liberare la ferrovia?

Ma a parte le battute, il Tribunale di Roma non lo smuovi, ne smuovi qualcun altro che ti giudichera' per intralcio al pubblico servizio.

Anonimo ha detto...


Qualcuno dei milanesi presenti ieri all'incontro con i custodi, può far sapere al resto dei colleghi d'Italia cosa è stato detto riguardo ai pagamenti degli stipendi ?

Grazie, in anticipo.

Anonimo ha detto...

Agile (ex Eutelia): Milano, lavoratori incontrano pm

I lavoratori dell’Agile (ex Eutelia) di Pregnana si sono dati appuntamento questa mattina davanti al Tribunale di Milano “per ribadire a gran voce quello che chiedono da tempo: l’amministrazione straordinaria”. È quanto si apprende da un comunicato della Fiom lombarda, secondo cui proprio l’amministrazione straordiaria “è l’unico modo per sottrarre la società dalle mani di chi ha guadagnato milioni, scaricando i lavoratori e portando sull’orlo del fallimento l’azienda (o, meglio, le aziende)”.

Al Tribunale di Roma, che avrebbe dovuto pronunciarsi ieri proprio su questa ipotesi, è stata presentata da parte del gruppo Omega (che ha assorbito Agile) la richiesta di ottenere il concordato preventivo. Da qui il rinvio dell’udienza, che per i lavoratori e il sindacato “non rappresenta certo una buona notizia, perché sposta nel tempo la possibilità di reperire le commesse indispensabili per riavviare l’attività”.

La Fiom informa che i rappresentanti dei lavoratori sono stati ricevuti dal procuratore aggiunto e titolare dell’inchiesta avviata dalla procura di Milano sulla società Libeccio (di proprietà di due fondi inglesi), che controlla il gruppo Omega, in cui è confluita Agile che qualche mese fa aveva assorbito le attività cedute da Eutelia e altre aziende. "Sembra una filastrocca, ma non è affatto divertente. Perché il risultato di questo gioco di scatole cinesi sono circa 10.000 lavoratori a rischio”. “Le lavoratrici e i lavoratori e il sindacato - conclude la nota - stanno facendo seriamente la propria parte, ma al di là del lavoro della magistratura e dei sui tempi, è evidente che una soluzione positiva di questa kafkiana vicenda si potrà trovare solo se il governo deciderà di intervenire direttamente e con urgenza”.

Anonimo ha detto...

Roma, 16:15

EUTELIA: PROTESTA PACIFICA DAVANTI A PALAZZO GRAZIOLI
Protesta pacifica di un gruppo di lavoratori della Agile, ex Eutelia, di fronte alla residenza romana del premier. I manifestanti mostrano un lungo striscione bianco con la scritta rossa: 'Sospesi in attesa di giudizio'. Ognuno di loro porta al collo un cartellone-lettera su cui c'e' scritto: 'Agile-ex Eutelia in cerca di giustizia'. Le forze dell'ordine si sono avvicinate ma la situazione e' tranquilla. -

Anonimo ha detto...

Come al solito ci sono in giro notizie, anche da parte del sindacato, mal interpretate.
Phonemedia NON ha avuto (purtroppo) una sorte diversa dalla nostra, ma esattamente la stessa. Leggendo la sentenza del tribunale (è sul sito EULAV) si scopre intanto che si parla di tal Raf, che è solo UNA PARTE di Phonemedia, e poi che questa azienda è stata posta sotto sequestro, con l'invio di un custode, esattamente come successo a noi. E sapete a che scopo? per attendere che l'azienda prepari i documenti per il concordato!
Inoltre viene sollectata l'immediata richiesta della CIGS.
Quindi di fatto la sentenza di Novara è IDENTICA alla nostra, e i nostri quasi colleghi dovranno subire le stesse angherie che stanno facendo a noi.
Mi pare evidente che Massa & C.. abbiano dei solidi aiuti da piani alti.

Anonimo ha detto...

Resoconto della manifestazione di
giovedi' 25/02 davanti al Tribunale di Milano.

Eravamo circa in 200 compresi i colleghi di Ivrea e di Torino
(veramente tenaci)
Il pm Greco ha confermato che le indagini continuano a ritmo serrato e che il 1 marzo si decidera' sul fallimento di Libeccio
Greco non puo' fare niente per il commissariamento di Agile
competente il tribunale di Roma---porto delle nebbie,dico io)

Siamo allo stremo

Anonimo ha detto...

Per gli stipendi di ottobre,ci sono buone probabilita' che vengano pagati a breve,appena si raggiunge il totale per pagare tutti


Voci da Pregana

Anonimo ha detto...

http://milano.corriere.it/milano/foto_del_giorno/10_febbraio_25/maschere-1602540219707.shtml

Anonimo ha detto...

il sindacato chiede il rinvio dell'incontro al ministero e i CUSTODI richiedono ugentemente per la prossima settimana un nuovo incontro al ministero...
da non credere
poi non è vero che il sindacato ci rema contro... nooooo perchè!

Anonimo ha detto...

Come al solito ci sono in giro notizie, anche da parte del sindacato, mal interpretate.
Phonemedia NON ha avuto (purtroppo) una sorte diversa dalla nostra, ma esattamente la stessa.
--------------------------------

Non è vero che Phonemedia ga avuto la nostra stessa sorte perchè il Tribunale di Novara nominato un custode giudiziario che è anche amministratore giudiziario con tutti i poteri di amministrazione ordinaria e straordinaria per la gestione e l’esercizio dell’impresa oltre all’attivazione di urgente CIGS dei lavoratori della RAF.

Anonimo ha detto...

Ha ragione il collega delle 23:08. Leggendo bene il dispositivo per Phonemedia in effetti possiamo constatare che il tribunale non ha rifiutato il concordato preventivo proposto dall'azienda.
Entro il 23/3 l'azienda potrà depositare la proposta di concordato preventivo e l' 1/4 si reincontreranno le parti.

Quindi non sono ancora commissariati... l'unica differenza con Agile forse sta nel fatto che il custode nominato per Phonemedia ha poteri ordinari e straordinari, i nostri hanno poteri ordinari.

Anonimo ha detto...

La differenza tra noi e phonmedia sta nel fatto che a lor la cigs parte subito anche con l'avvallo del sindacato, mentre noi abbiamo il sindacato contro che non vuole prendere accordi di cigs con i custodi ma solo col commissario per via del loro breve mandato, e solo a valle dell'incontro con Gianni Letta.
Per certi versi puo anche essere giusto, si puo avvallare la cigs solo avendo certe garanzie dal governo, ma noi nel frattempo muoriamo di fame.

Anonimo ha detto...

Ho contattato i custodi per avere notizie sullo stipendio di ottobre.
Oggi dovrebbero partire i bonifici per il 65%. Il saldo verrà fatto a breve,
non appena le disponibilità lo consentiranno.
Dobbiamo per forza accontentarci.

Anonimo ha detto...

Ho contattato i custodi per avere notizie sullo stipendio di ottobre.
Oggi dovrebbero partire i bonifici per il 65%. Il saldo verrà fatto a breve,
non appena le disponibilità lo consentiranno.
Dobbiamo per forza accontentarci.
----
collega, grazie per questa info

Anonimo ha detto...

Intanto un ringraziamento al collega per la informazione, che pero' e' incompleta: quando parli del 65% intendi che sara' bonificato il 65% dello stipendio con successivo saldo o saranno mandati in banca il 65% dei bonifici (sempre con completamento in un secondo momento)? Ti sarei grato se volessi chiarire: io propendo per la prima interpretazione, ma non si sa mai...

Anonimo ha detto...

Rieccomi. Anch'io propendo per la prima in virtù del fatto che un'altro custode mi ha risposto nel seguente modo: "Entro mercoledì della prossima settimana verrà corrisposto il 65% della retribuzione di Ottobre, il massimo consentito dalle attuali disponibilità finanziarie". Credo riguardi tutti i lavoratori e non il 65%, però come hai giustamente commentato...non si sa mai.

Anonimo ha detto...

INVECE DELLE CAZZATE DI SALPIETRO.2

I sindacati sbandieravano la sicurezza dell' ammnistrazione straordinaria già decisa dal tribunale, quando si rispondeva che sicuramente si andava verso una proroga venivamo zittiti.
Da che viene questa convinzione :

> Chi ha nominato Massa come consulente per la rateizzazione dei debiti sociali ? Il dott. DeFusco consulente del M.ro ecc.ecc.

Chi ha nominato il tribunale come consulente per la medesima questione? Il dott. De Fusco.

> Chi ha nominato Massa come consulente per la messa in mobilità di 1.192 risorse? Il prof. Vallebona,consulente del M.ro ecc.ecc.
Chi ha nominato il tribunale come consulente per la medesima questione? Il prof. Vallebona.

Ovviamente rifatturano un lavoro già fatto !!

P.S.Per i riferimenti dei consulenti potete rivolgervi a Potetti e Rocchetti.

Anonimo ha detto...

Il 65 % a tutti , i bonici partono la prox settimana, si dovrebbero vedere in banca venerdì.
Per il resto se non si lavora non si fattura e non si incassa.
Verificato e confermato dai custodi in data odierna.

Sicuramente la situazione di Roma ancora occupata, e i presidianti che non autorizzano nessuno a lavorare, non li aiuta.

Pregnana Unita

Anonimo ha detto...

Qualcuno è in grado di fornire l'indirizzo e-mail DIRETTO di Potetti? Voglio scrivergli e chiedere i motivi di questa mancanza di trasparenza verso i lavoratori per quanto riguarda le lettere di sospensione.
Inoltre capisco in linea di principio l'opposizione all'apertura della procedura di CIGS per tutta una serie di motivi (decisione unilaterale dei custodi, ecc...) però io, come tanti colleghi, sono sinceramente in difficoltà economica. Ho bisogno di riscuotere qualcosa, anche poco, ma qualcosa. Non posso andare avanti in queste condizioni!
CHI CE L'HA LO METTA A CONOSCENZA DI TUTTI E SCRIVIAMOGLI!

Anonimo ha detto...

> Chi ha nominato Massa come consulente per la messa in mobilità di 1.192 risorse? Il prof. Vallebona,consulente del M.ro ecc.ecc.
Chi ha nominato il tribunale come consulente per la medesima questione? Il prof. Vallebona.

Ovviamente rifatturano un lavoro già fatto !!

P.S.Per i riferimenti dei consulenti potete rivolgervi a Potetti e Rocchetti.


E' UN INCIUCIO!!!

Anonimo ha detto...

qualcuno ha invece i contatti dei custodi???
grazie

Anonimo ha detto...

ma dove vivi? basta andare alla lettera di sospensione oppure su qualsiasi documento su eulav compresa la richiesta di un nuovo incontro al m.ro del lavoro fatta da loro ieri.

Anonimo ha detto...

fabrizio.potettii@libero.it
laura.spezia@libero.it

Anonimo ha detto...

E' arrivata una e-mail da custodia.giudiz@agileservizi.com avente per oggetto: Stipendio ottobre 2009.
"Vi informiamo che oggi, 26 febbraio 2010, verranno bonificate le retribuzioni di ottobre 09. A causa della limitata disponibilita' di cassa gli importi bonificati sono pari al 65% della retribuzione netta spettante. Il rimanente 35% sara' bonificato non appena gli incassi lo consentiranno. La custodia di Agile Unipersonale S.r.l."

Anonimo ha detto...

Purtroppo in azienda prevalgono i massimalisti presidianti, che illudono
le persone circa irreali possibilità di rilancio con l'aiuto di Letta (?!)

Dopo aver perso il treno degli ammortizzatori sociali in Eutelia
nel maggio 2009 (grazie FIOM), ora si vuole aspettare chissà
cosa e imbarcarsi in sterili discussioni sulle lettere di sospensione,
le quali hanno il solo scopo di anticipare il periodo di erogazione della
cassa integrazione.

Chi vuole rimanere al lavoro pensa davvero di ricevere il relativo stipendio,
mentre i custodi non riescono ancora a racimolare i denari per pagarci
lo stipendio di Ottobre 2009 ?

Con la situazione economica generale che c'è e quella dell'IT in
particolare, è fortunato chi entra in CIGS, non chi rimane in
questa azienda senza prospettive.

Anonimo ha detto...

Nuova e-mail dai Custodi Giudiziari:
"Comunicazione: Sospensioni dal servizio
Comunichiamo che la sospensione dal servizio decorre quanto meno dalla
data di ricevimento della precedente nostra lettera. La sospensione opera
prima ed in funzione dell'intervento della CIGS. I lavoratori sospesi non
devono accedere in azienda e/o presso clienti ed in caso contrario
commetterebbero un illecito che sarebbe ulteriormente aggravato dallo
svolgimento di attività prohibente domino. Ovviamente è senza alcun
valore un qualsiasi registro presenze sconosciuto all'azienda ed in
contrasto con la disposta sospensione."

Anonimo ha detto...

Sono sicuro che il sindacato risponderà a tono. In attesa di ciò, noi, come ci comportiamo?

Anonimo ha detto...

"Prohibente domino" ovvero "infracoscium rigidum". Ci rido sopra per non piangere.

Anonimo ha detto...

"Comunichiamo che la sospensione dal servizio decorre quanto meno dalla data di ricevimento della precedente nostra lettera." ... 'quanto massimo' invece è ad offerta libera, volendo anche da novembre.

Non solo ignoranti in legge, ma anche in lingua italiana barcollano

Anonimo ha detto...

"Con la situazione economica generale che c'è e quella dell'IT in particolare, è fortunato chi entra in CIGS, non chi rimane in
questa azienda senza prospettive."

Poverino, dillo ai Custodi di fare a cambio con qualcuno dei sospesi.

Anonimo ha detto...

PERCHE' QUALCUNO STA' INSINUANDO CHE CHI HA RICEVUTO LA LETTERA E' FORTUNATO PERCHE' ALMENO SARA' POI COPERTO DALLA CIGS ?? VOGLIO LAVORAREEEEE

Anonimo ha detto...

"Prohibente domino" ovvero "infracoscium rigidum". Ci rido sopra per non piangere.

...poesia pura :-).

Anonimo ha detto...

Purtroppo in azienda prevalgono i massimalisti presidianti, che illudono
le persone circa irreali possibilità di rilancio con l'aiuto di Letta (?!)

Dopo aver perso il treno degli ammortizzatori sociali in Eutelia
nel maggio 2009 (grazie FIOM), ora si vuole aspettare chissà
cosa e imbarcarsi in sterili discussioni sulle lettere di sospensione,
le quali hanno il solo scopo di anticipare il periodo di erogazione della
cassa integrazione.

Chi vuole rimanere al lavoro pensa davvero di ricevere il relativo stipendio,
mentre i custodi non riescono ancora a racimolare i denari per pagarci
lo stipendio di Ottobre 2009 ?

Con la situazione economica generale che c'è e quella dell'IT in
particolare, è fortunato chi entra in CIGS, non chi rimane in
questa azienda senza prospettive.
..................................

Visto che questa situazione è dovuta ad una banda (anzi due) di delinquenti, e su questo non ci sono ormai più dubbi, e visto che la magistratura non potrà risolvere i nostri problemi, al massimo potrà condannare chi è responsabile di questo scempio, ritengo che dobbiamo lottare fino alla fine, per cercare di conservare il posto di lavoro e non accontentarci della CIGS che avrebbe senso solo come sostentamento temporaneo al reddito.

Anche chi rimane in azienda non pensi di rinunciare a lottare, siamo tutti sulla stessa barca.

Penso che l' unica possibilità di uscire da questo letamaio, è quella di un intervento delle istituzioni che al momento sono latitanti, ad essere buoni.

Dobbiamo gridare più che possiamo e reclamare il diritto al lavoro che ci è stato sottratto.
Se qualcuno ha deciso di salvare Eutelia, sappia che si dovrà salvare anche le persone che lavora(va)no, altrimenti affonderemo anche Eutelia (se fosse necessario, anche con centinaia di cause individuali).

I presupposti ci sono tutti:
art. 28 vinto, sino a prova contraria e relazione dei custodi dove emergono fatti inconfutabili: sia chi ha voluto la cessione sia chi ha gestito dopo l'azienda, avevano due scopi ben precisi: sottrarre quei pochi fondi rimasti (oltre al TFR) e farci fuori: trattasi di associazione a delinquere!

Scusatemi, ma se non esco vivo da questa storia, senza aver fatto tutto quello che le mie forze mi consentono di fare, difficilmente potrò continuare a guardare i miei figli negli occhi.

Anche se pensiamo che le possibilità che abbiamo sono minime, non sprechiamole dividendoci, ma uniamo le nostre forze e facciamoci sentire per riavere il nostro lavoro.

Anonimo ha detto...

condivido pienamente l'ultimo post del 26 febbraio 2010 23.07

RIMANIAMO UNITI,FACCIAMOGLIELA PAGARE A QUESTA BANDA DI LADRI DI EUTELIA ED AGILE. CERCHIAMO DI SOPRAVVIVERE QUEST'ULTIMO MESE CON QUESTI ULTIMI SPICCIOLI CHE CI DARANNO. CERCHIAMO DI NON ACCONTENTARCI DI QUESTA CIGS. VA PRESA CON UN REFERENTE SERIO CHE PUO' ESSERE SOLO UN COMMISSARIO STRAORDINARIO. BISOGNA DISERTARE EVENTUALMENTE ANCHE L'ULTIMA CONVOCAZIONE PRESSO IL MINISTERO DEL LAVORO (SE CI SARA') RICHIESTA DAI CUSTODI GIUDIZIARI IERI. NE VALE IL NOSTRO FUTURO DI LAVORATORI.

Anonimo ha detto...

secondo me è sbagliato disertare l'incontro, cosi arriviamo alla fine solo al fallimento
e non otteremmo niente.
in fine i custodi l'abbiamo voluti noi, e cosa credevi che facevano miracoli, che trovavano i soldi per pagare utti gli stipendi arretrati?
Che trovavano lavoro per 2000 persone?
cerchiamo di mantenere quello che ci rimane tramite chi può lavorare, dimostriamo quanto vale Agile anche senza stipendio e vedrai che uscirà lavoro per tutti.
cerchiamo di restare uniti e non distruggiamo tutto quello che è stato fatto, altrimenti le poche persone che sono rimaste su commesse passeranno a fornitori che non vedono l'ora di farci fuori.

Anonimo ha detto...

Si prospetta il seguente scenario:
- elezioni andate;
- CIGS per 1100;
- residuo acquistato da una società obbligata a farlo;
- ripatenza che non ci sarà;
- cessione di ramo aziendale con dentro le poche commesse residue con i pochi dipendenti che le gestiscono;
- il resto non cedibile in CIGS a fare compagnia agli altri 1100;
- fine di Agile.

Anonimo ha detto...

L’UNICO MODO PER COINVOLGERE PESANTEMENTE IL GIUDICE NORELLI E’ CHIEDERE IMMEDIATAMENTE LA SFIDUCIA DEI CUSTODI,OOSS FATELO IMMEDIATAMENTE !!!!! TANTO A COSA SERVONO VISTO CHE IL LORO CONSULENTE PER LE OPERAZIONI E’ LO STESSO CHE PRIMA LAVORAVA PER L’AZIENDA E M—SA??? SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !!

Anonimo ha detto...

Ieri a Roma l’ing Schirone ha detto che ai sospesi sarà inibito l’uso dei sistemi informativi: come faremo a caricare i rimborsi spese del FIAS?? Vabbè che tanto non li pagano ma i soldi li trattengono lo stesso. Ed il paventato ritiro dei tesserini aziendali così come la comunicazione di non poter andare nelle sedi ne dai clienti?? SIAMO GIA’ LEBBROSI E FUORI DALL’AZIENDA !! AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!

Anonimo ha detto...

Si prospetta il seguente scenario:
- elezioni andate;
- CIGS per 1100;
- residuo acquistato da una società obbligata a farlo;
- ripatenza che non ci sarà;
- cessione di ramo aziendale con dentro le poche commesse residue con i pochi dipendenti che le gestiscono;
- il resto non cedibile in CIGS a fare compagnia agli altri 1100;
- fine di Agile.

.......MUOIA SANSONE CON TUTTI I FILISTEI !!!!

Anonimo ha detto...

"Con la situazione economica generale che c'è e quella dell'IT in particolare, è fortunato chi entra in CIGS, non chi rimane in
questa azienda senza prospettive."
================================
Poverino, dillo ai Custodi di fare a cambio con qualcuno dei sospesi.
================================
ottima risposta collega, ho risposto alla stessa maniera anch'io al mio capo (che non e' stato sospeso come la maggior parte e i loro portaborse); figuratevi che uno di questi portaborse ha avuto anche il coraggio di dirmi che loro sono nella nostra stessa situazione!! invece sono solo dei poveri pezzenti con i cervelli sclerotizzati, pompati di aria fritta dai loro stessi capetti

Anonimo ha detto...

Si ripete la storia!
chi sta fuori deve manifestare e chi lavora prende i soldi!
per lo più si manifesta per che cosa?
per mantenere il lavoro a chi ce l'ha!!
non penso che nessuno crede che in questa situazione e con lo stesso identico management di prima (tra l'altro tutto pienamente in carica)si possa ripartire anche in parte!!!
se qualcuno deve manifestare lo facciano quelli che hanno lavorato a meno che non iniziano a cedere un po del loro stipendio a chi percepirà si e no 800 euro!!!

Anonimo ha detto...

Concordo in pieno con il collega
"27 febbraio 2010 00.09"

Anonimo ha detto...

SOLITA STORIA: TUTTI I CAPI AL LAVORO E CHI DOVEVA ALVORARE A CASA,MA COME E' POSSIBILE PENSARE DI RISANARE UN'AZIENDA IN QUESTO MODO??
I CUSTODI DEVONO ESSERE SFIDUCIATI E RIMOSSI !!! LE LISTE SONO STATE FATTE DAI SOLITI NOTI CHE SI SONO SALVATI IL LORO ORTICELLO E CON L'AUSILIO DI UN CONSULENTE CHE PRIMA LAVORAVA PER L'AZIENDA !! MA COSAE' UNA BARZELLETTA????
SFIDUCIA AI CUSTODI SFIDUCIA AI CUSTODI SFIDUCIA AI CUSTODI !!!!
COSA STANNO ASPETTANDO I SINDACATI?? NEL MIO DIDIETRO NON C'ENTRA PIU' NULLA,SBRIGATEVI!!!

Anonimo ha detto...

“Dall’inchiesta della magistratura nei confronti di Telecom Italia Sparkle e Fastweb emerge un quadro preoccupante del livello di compenetrazione tra economia sana ed economia criminale in un ontesto competitivo difficile ed in
assenza di un quadro omogeneo di regole europee.” Così una nota ufficiale della segreteria nazionale Slc/Cgil.
“Si è speculato ai danni dello Stato, si è fatto ricorso ad intermediazioni criminali,
si è alimentato un circuito affari-politica preoccupante. È venuto alla luce un
complesso di reati e compromissioni che richiamano l’esigenza di una diversa
etica d’impresa, soprattutto per società quotate in borsa, incapaci ad oggi di
prevenire reati e fenomeni affaristico-criminali. È mancata, insomma, quella
capacità di governo dell’impresa – prosegue la nota - e solo grazie all’azione di magistratura e forze dell’ordine si sono potuti intercettare il malaffare, le
connivenze.”
“Ci aspettiamo azioni e decisioni, a livello di gruppo e di Confindustria, in grado di
affermare il primato del controllo d’impresa di fronte ai reati che emergono dall’inchiesta – continua il sindacato. È un tema a cui il gruppo dirigente di Confindustria, che si è speso in questi mesi sul terreno della moralità
dell’impresa, deve dare una risposta netta e positiva.”
“È evidente che quanto emerso abbia creato tra i lavoratori, oltre lo sconcerto,
grande preoccupazione. È fonte di preoccupazione il pur necessario rinvio della
presentazione del piano industriale di Telecom, o l’indebolimento di un
importante gestore di Tlc quale è Fastweb. Nei prossimi giorni conosceremo
l’approdo dell’inchiesta giudiziaria attraverso le decisioni del giudice per le
indagini preliminari e sapremo se le due società, Telecom Italia Sparkle e
Fastweb, saranno soggette a commissariamento. Rispetteremo, com’è ovvio, le
libere determinazioni della magistratura e chiediamo a tutti i soggetti coinvolti di
esprimere il massimo di responsabilità e di attenzione al bene di due aziende
strategiche e della moralità d’impresa.”
“Telecom Italia Sparkle e Fastweb sono due aziende forti – conclude la nota - in
grado di superare, in un forte clima di collaborazione cui il sindacato non si
sottrarrà, le nebbie del presente al fine di costruire una prospettiva positiva e
trasparente per le aziende e per i lavoratori.”
Roma, 26 Febbraio 2010

Siamo circondati da bande di Ladri Tutto permesso Tutto dovuto..

Anonimo ha detto...

Mi piacerbbe capire come sono state fatte e da chi sono state fatte le liste di chi doveva essere sospeso.
Mi sembra che sono rimasti solo i capi, e qualche sporadico manovale.
Come si fa far ripartire una azienda dove l'80% sono tutti quadri con stipendi altissimi boo!!!

Anonimo ha detto...

ESATTO!!!! COME MAI QUELLI CHE HANNO LO STIPEDNIO BASSO TUTTI A CASA ED I CAPI CHE PRENDONO IL TRIPLO TUTTI AL LAVORO?? SE I CUSTODI AVESSERO GUARDATO L'ECONOMIA DELL'AZIENDA E SALVAGUARDARE IL DEBITO COME HANNO DETTO OGNI CAPO A CASA PERMETTEVA MINIMO A DUE LAVORATORI DI CONTINUARE A PRODURRE PER IL RILANCIO....ED INVECE NO ;-(( COME AL SOLITO....SEMPRE DALL'ORTOLANO FINISCE...PURTROPPO !! MA LOTTERO' FINO ALLA FINE E LI PORTERO' TUTTI DAVANTI AL GIUDICE DEL LAVORO!!!
IMPUGNATE E RIGETTATE TUTTI LE LETTERE NON VI FATE CONVINCERE DA NESSUNO CHE CHI STA' IN CIGS E' COPERTO,..MA DA COSA DALLA MER....A???

Anonimo ha detto...

Propongo due manifestazioni nella stessa giornata, una ad Arezzo ed una a Roma, cercando di coinvolgere i mass media.
Le istituzioni (vedi governo) devono capire che non si possono lasciare più di mille persone per strada e lavarsi le mani, solo perchè ci siamo rivolti alla magistratura.
Non capisco perchè per i problemi (industriali) della Fiat il governo interviene attivamente, mentre per i problemi causati dai delinquenti di Eutelia & CO, non interviene.
Visto che stiamo a ridosso delle elezioni, è questo il momento di far riaccendere i riflettori su di noi.
Propondo di manifestare, come a Roma, con ognuno un cartello con sù scritto:
"SOSPESI SENZA STIPENDIO IN ATTESA DI GIUDIZIO".
Non vogliamo la CIGS, vogliamo lavorare!!!

Anonimo ha detto...

Colleghi sospesi ci hanno bloccato l'intra per non farci timbrare più, verificate.

Anonimo ha detto...

ANDIAMO IN CENTINAIA A ROMA, CON PIU' PERSONE AL SEGUITO POSSIBILI, QUESTA VOLTA TIRANDO IN BALLO BERLUSCONI IN PERSONA.

E' LUI IN PERSONA CHE DOBBIAMO RESPONSABILIZZARE, NON PUO' FAR FINTA DI NULLA SU UNA DELLE FACCENDE PIU' OSCURE ACCADUTE NEGLI UTILIMI ANNI A DANNO DEI LAVORATORI, E QUESTO E' IL MOMENTO GIUSTO, IN VISTA DELLE REGIONALI.

NEL CASO COINVOLGIAMO ANCHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

SE CI CREDIAMO CE LA POSSIAMO FARE, NON POSSONO STARE A GUARDARE.

...UNO CHE NON HA PERSO LA VOGLIA DI LOTTARE !!!

Anonimo ha detto...

ma che c.. vuoi che gli freghi a berlusconi di noi, non sa neanche che esistiamo

Anonimo ha detto...

ANCHE IO NON RIESCO AD ENTRARE NELLA INTRA.

I SOSPESI... CORNUTI E MAZZIATI.

CON GETRONICS A SUO TEMPO CHI ERA IN CIGS, POTEVA ACCEDERE ALLA INTRA E TRA LE ALTRE COSE RICHIEDERE I RIMBORSI FIAS.

IL DISEGNO E' ORMAI CHIARO...RENDEREB TUTTO PIU' DIFFICILE, METTERCI DA PARTE ED ISOLARCI, MA NON CI RIUSCIRANNO.

NON DIMENTICHIAMOCI CHE IN CIGS SIAMO A TUTTI GLI EFFETTI DIPENDENTI.

ANCHE SE I CUSTODI QUALCOSA DI BUONO L' HANNO FATTA: PAGAMENTI DI ALCUNE MENSILITA' E RELAZIONE AL GIUDICE, SE LASCIAMO ANDARE CHE QUESTI SIGNORI DECIDANO PER NOI E' FINITA.

POSSIAMO OCCUPARE LE SEDI, IN MODO CHE NESSUNO POSSA ENTRARE E COMUNQUE ANDARE REGOLARMENTE IN AZIENDA SINO A CHE NON RIABILITANO LE NOSTRE UTENZE.

E' IL MOMENTO DI AGIRE, NON POSSIAMO PIU' STARE A GUARDARE.

Anonimo ha detto...

AL COLLEGA DEL POST DELLE 12:03.

APPUNTO... DEVE SAPERE CHE ESISTIAMO, ABBIAMO DEI VOLTI E DELLE FAMIGLIE E CHE NON PUO' IGNORARCI.

Anonimo ha detto...

Penso che noi sospesi siamo già stati licenziati da tutti:
dai CUSTODI;
dal SINDACATO:
dai COLLEGHI che restano;
dallo STATO.

Anonimo ha detto...

MANDIAMO TUTTI SMS AI PROGRAMMI TIPO QUELLI CHE IL CALCIO (48402) DOVE C'E' IL SERPENTONE CON GLI SMS CHE GIRA SOTTO IL TELESCHERMO "AGILE/EUTELIA SOSPESI SENZA STIPENDIO IN ATTESA DI GIUDIZIO,AIUTO!! "
E' SEMPRE UN MODO DI FARCI NOTARE.
SFIDUCIA AI CUSTODI !!!SFIDUCIA AI CUSTODI !!!SFIDUCIA AI CUSTODI !!!SFIDUCIA AI CUSTODI !!!SFIDUCIA AI CUSTODI !!!

carnera ha detto...

IL SINDACATO DEVE DENUNCIARE PER MOBBING I CUSTODI.CI STANNO TRATTANDO COME FOSSIMO DELINQUENTI.

Anonimo ha detto...

SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !!SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !!

Anonimo ha detto...

ma falla finita!
nenche voi sapete quello che volete non vi sta bene mai niente...
i custodi
il sindacato
chi lavora
fate pace col cervello.
ora manca solo la sfiducia ai custodi
così ricominciamo da zero.
Ormai quello che è fatto e fatto
lasciamo almeno che facciano il loro dovere VISTO CHE SIAMO STATI NOI A VOLERE IL COMMISSARIAMENTO.
Cosa ti aspettavi?
Tutti a lavoro, tanto ci sono i custodi?
Non avete tolto neanche l'occupazione delle sedi, quando i custodi erano stati chiari, di riprendere a lavorare per salvare il salvabile... poi a Roma venite a piangere se a Milano sono rimaste più risorse, sicuramente sono stati più furbi, visto che l'unità non c'è mai stata.

Anonimo ha detto...

Andiamo tutti a Roma con le nostre famiglie, davanti a palazzo Chigi e blocchiamo via del corso sino a che non ci daranno ascolto.

Chiediamo ai politici dell' opposizione di stare in mezzo a noi, per evitare cariche da parte della polizia.

Se sono dalla nostra parte non possono dirci di no.

Non possiamo aspettare ancora.

Adesso è il momento giusto!!!

SVEGlIA !!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Ci hanno bloccato anche la mail aziendale...siamo già fuori...

Anonimo ha detto...

Anch'io ho l'accesso intra bloccato,ma mi spiegate a noi sospesi a cosa serve la intra? almeno così qualcuno evita di fare cose controproducenti tipo "timbrare" essendo sospeso,che si può andare incontro a provvedimento disciplinare!
Inoltre non scriviamo scemenze tipo "in getronics si potevano fare i rimborsi fias",perchè sappiamo benissimo che in getronics il fias non si gestiva da intra ma con moduli cartacei compilati ed inviati via posta/fax.

Anonimo ha detto...

il cud ce lo mandano x posta?

Anonimo ha detto...

E' vero che hanno bloccato Pregnana?

carnera ha detto...

OHHHHHHHHHHH
COSA ASPETTIAMO?
BLOCCO TOTALE SUBITO!!!
CON O SENZA SINDACATO!!!

Anonimo ha detto...

i commissari sono i custodi secondo me perchè hanno già stabilito tutto....ci dessero anche gli ammortizzatori ed il TFR allora...

Anonimo ha detto...

Mi spiace, ma bloccheremo tutto, anche chi sta lavorando su quelle poche commesse, gli impediremo di farlo, ci sono molti modi, e quindi, visto che siamo stati trattati come gli appestati, dopo tutti questi anni di sacrifici, e ore regalate, adesso basta, se questa azienda deve fermarsi, lo sarà per tutti.

Anonimo ha detto...

GIUSTO! LE DISCRIMINAZIONII CIECHE E SENZA METODO NON SONO METODI RICONOSCIUTI VALIDI DALL'ECONOMIA MODERNA, MA SONO UN VECCHIO RETAGGIO DI UN PERIODO STORICO SOTTODVILUPPATO

Anonimo ha detto...

Mi spiace, ma bloccheremo tutto, anche chi sta lavorando su quelle poche commesse, gli impediremo di farlo, ci sono molti modi, e quindi, visto che siamo stati trattati come gli appestati, dopo tutti questi anni di sacrifici, e ore regalate, adesso basta, se questa azienda deve fermarsi, lo sarà per tutti.

01 marzo 2010 14.18
..........
quoto in pieno, organizziamoci!!!

Anonimo ha detto...

VORREI SAPERE COAS CAVOLO STIAMO ASPETTANDO ANCORA E PERCHE' I SINFACATI NON DANNO UNA RISPOSTA IMMEDIATA E FORTE...CI PASSA TUTTO SOPRA E NOI ASPETTIAMO.....SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !!SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !! SFIDUCIA AI CUSTODI !!

Anonimo ha detto...

Avete letto il comunicato delle OOSS?
"Inoppportune le iniziative dei custodi". Inopportune!?!? Ma che sindacato con le palle che abbiamo!!
Avevano tuonato su Eulav parlato di "Iniziativa vessatoria e discriminatoria dei custodi giudiziari"!

Bella coerenza