mercoledì 15 aprile 2009

Eutelia, 2000 dipendenti in cassa integrazione da luglio

Da Ilsole24ore.com:

Duemila lavoratori in cassa integrazione dal mese di luglio per la società di telecomunicazioni e infomatica Eutelia. Gli ammortizzatori sociali interesseranno i dipendenti per un periodo di 24 mesi, chiarisce la società toscana, «nel più ampio obiettivo della dismissione delle attività non strategiche». Nel mese di gennaio Eutelia aveva annunciato l'uscita dal comparto dell'It e i sindacati avevano denunciato 2.000 licenziamenti.

La società di revisione PriceWaterhouseCoopers, inoltre, non ha certificato il bilancio 2008di Eutelia esprimendo, così, dubbi sulla continuità aziendale. I revisori, afferma un comunicato della stessa Eutelia, hanno espresso dubbi, tra gli altri, sulla conclusione positiva dei negoziati in corso con le banche creditrici per accordi di ristrutturazione e moratoria del debito. Nella nota, invece, gli amministratori della società di Arezzo ribadiscono la loro «piena fiducia sulla solidità delle ipotesi del piano industriale e sulla realizzabilità degli obiettivi ritenendo quindi sussistente la continuità aziendale».

Secondo il revisore Marilena Cederna, invece, il piano industriale di Eutelia prevede l'incasso nel 2009 di un importo totale di 31 milioni essenzialmente derivante da crediti per cessioni di partecipazioni avvenute nel 2008 e nell'esercizio precedente e dall'incasso di corrispettivi per cessioni di partecipazione pianificate per quest'anno. Il verificarsi di questi eventi, assieme ad altri, presupposto essenziale per la realizzazione del piano industriale, scrive ancora il revisore, «dipende in modo significativo da fattori esterni alla società che non sono sotto il controllo degli amministratori».

Nessun commento :